Your SlideShare is downloading. ×
i fattori  SEO del Convegno GT 2009 Nicola Briani,  (Nbriani) Riccione – 5, Dicembre 2009
8  Gruppi  di fattori di importanza ai fini  SEO :  1. Posizionamento della Keyword 2. Caratteristiche della pagina 3. Car...
 
10  gradi  di giudizio:  1. Non influenza miminamente 2. Influenza molto poco 3. Influenza poco 4. Influenza parzialmente ...
+25   specialisti, consulenti  & addetti ai lavori Alessandro  S portelli,  Tiziano  F ogliata, Andrea  C ardelli,  Andrea...
… prendeteli con le MOLLE!
1. Posizionamento della Keyword: 1.1 Parola chiave nel titolo della pagina 1.2 Parola chiave utilizzata nel corpo del docu...
1. Posizionamento della Keyword: 1.1 Parola chiave nel titolo della pagina Luca Catania (2)  –  “Il TITLE di Google? &quot...
1. Posizionamento della Keyword: 1.4 Parola chiave nel tag H1  Gianluca Matrullo (9)  – “Dopo il title, è il fattore più i...
1. Posizionamento della Keyword: 1.9 Parola chiave nel tag alt delle immagini  Paolo Dello Vicario (8)  –  “Per il posizio...
2. Caratteristiche della pagina: 2.1 Organizzare la struttura dei link in modo tale che la pagina principale riceva molti ...
2. Caratteristiche della pagina: 2.1 Organizzare la struttura dei link in modo tale che la pagina principale riceva molti ...
2. Caratteristiche della pagina: 2.4 Quantità di testo indicizzabile dallo spider Andrea Pernici (9) – Taverniti (2) Gualt...
2. Caratteristiche della pagina: 2.9  Correttezza grammaticale e nel lessico Nereo Sciutto (1) – Michele De Capitani (8) 2...
3. Caratteristiche del Dominio: 3.1  Livello globale di popolarità del sito 3.2  Età del sito 3.3  Contestualità dei backl...
3. Caratteristiche del Dominio: 3.1  Livello globale di popolarità del sito 3.2  Età del Dominio Paolo Moro (8) –  “Non co...
3. Caratteristiche del Dominio: 3.7 Performace del sito: CTR, visite dirette, visite da preferiti Elena Farinelli (2) – Ne...
3. Caratteristiche del Dominio: 3.11 Numero di ricerche dirette per brand e/o nome sito Gualtiero Santucci (6)  – “Può ess...
4.Caratteristiche del Server: 4.1  Ip dedicato Andrea cardelli (2) – Deborah del Cortona (10) Luca Bove (7) –  “importante...
5. Caratteristiche dei backlink: 5.1  Parola chiave nell'anchor text del link 5.2 Quantità dei backlink 5.3  Qualità dei b...
5. Caratteristiche dei backlink: 5.1  Parola chiave nell'anchor text del link Fabio Sutto (9)  –  “Senza insistere troppo ...
5. Caratteristiche dei backlink: 5.7  Valore Backlink semplici (dominio come anchor text) Michele Caivano (7)  –  “L'acqui...
5. Caratteristiche dei backlink: 5.12  Backlink con attributo nofollow  Alessandro Sportelli (7) – Michail Gawel (7) Nicol...
6. Caratteristiche negative : 6.1 Tempo di down del server 6.2 Contenuti similari o duplicati  6.3 Link in uscita di bassa...
7. “Social SEO” 7.1  Importanza di una presenza attiva all'interno dei Social Network 7.2  "trustrank" di un pro...
8. Giudizio generale sulle attività SEO: Ottimizzazione On-page Espansione e aggiornamento costante dei contenuti Posizion...
8. Giudizio generale sulle attività: - Ottimizzazione On-page Sciutto, Briani, Pernici, Romeo, Dello Vicario (10)  - Espan...
Conclusioni dal convegno GT: Keywords nel Title  “Qualità Contenuto” Pop. complessiva Età dominio  BL da siti a tema Cresc...
GRAZIE!! Presto online sul Forum GT la documentazione completa Nicola Briani,  (Nbriani) Email:  [email_address] Blog:  ni...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

IV Convegno Gt: I Fattori Seo

3,505

Published on

In attesa della pubblicazione del documento completo sul Forum GT, ecco le slide che hanno accompagnato la diiscussione "Live" al Convegno GT di Riccione.

Published in: Technology, Design
7 Comments
14 Likes
Statistics
Notes
  • è possibile scaricare la slide?
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • ottimo servizio, postate i vs articoli anche su http://news.abc24.it
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Mitico Nicola...un lavoro enorme!
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Si infatti è stato molto interessante conoscere i vari punti di vista così diversi tra loro.

    Anche Giorgio nella mia video intervista (mi permetto di inserire il link correlato: http://ow.ly/Kksm ), diceva appunto questa considerazione:

    tanti SEO expert con votazioni completamente discordanti gli uni dagli altri ;).
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Grazie! ma in realtà sono partito dal documento del 2007, semplicemente aggiungendo qualcosa di nuovo... ;-) la cosa difficile semmai e' stata discuterne in sala con i vari protagonisti, tra l'altro presi un po' alla sprovvista...
    Ma cmq mi sono divertito un mondo a prepararlo! ... presto pubblichiamo una pagina web con tutti i dati completi..
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total Views
3,505
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
7
Likes
14
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "IV Convegno Gt: I Fattori Seo"

  1. 1. i fattori SEO del Convegno GT 2009 Nicola Briani, (Nbriani) Riccione – 5, Dicembre 2009
  2. 2. 8 Gruppi di fattori di importanza ai fini SEO : 1. Posizionamento della Keyword 2. Caratteristiche della pagina 3. Caratteristiche del dominio 4. Caratteristiche del Server 5. Caratteristiche dei backlink in entrata 6. Caratteristiche negative al posizionamento 7. Le principali Attività SEO 8. Social SEO
  3. 4. 10 gradi di giudizio: 1. Non influenza miminamente 2. Influenza molto poco 3. Influenza poco 4. Influenza parzialmente 5. Ha una qualche importanza 6. Moderatamente importante 7. Importante 8. Molto importante 9. Di eccezionale importanza 10. Decisivo
  4. 5. +25 specialisti, consulenti & addetti ai lavori Alessandro S portelli, Tiziano F ogliata, Andrea C ardelli, Andrea P ernici, Michele C aivano, Cesarino M orellato, Debora Del C ortona, Elena F arinelli, Enrico M adrigano, Gianluca M atrullo, Giorgio T averniti, Gianpaolo L orusso, Gualtiero S antucci, Johnnie M aneiro, Luca B ove, Luca C atania, Michele De C apitani, Paolo Delli V icario, Paolo M oro, Sante J. A chille, Stefano R omeo, Nereo S ciutto, Niccolo’ V illiger, Nicola B riani, Enrico A ltavilla, Fabio S utto, Michal G awel, Alessandro B anchelli
  5. 6. … prendeteli con le MOLLE!
  6. 7. 1. Posizionamento della Keyword: 1.1 Parola chiave nel titolo della pagina 1.2 Parola chiave utilizzata nel corpo del documento 1.3 Relazione fra i il contenuto della pagina e le parole chiave 1.4 Parola chiave nel tag H1 1.5 Parola chiave nel tag H2,H3,Hx 1.6 Parola chiave nel nome di dominio 1.7 Parola chiave nel nome delle pagine / directory 1.8 Parola chiave nel tag title dei link 1.9 Parola chiave nel tag alt delle immagini 1.10 Parola chiave nel tag Bold e/o Strong 1.11 Parola chiave nel tag <U> o <EM> o <I> 1.12 Parola chiave nel metatag description 1.13 Parola chiave nel metatag keywords 9,2 7,6 7,9 6,0 4,9 7,0 5,7 3,8 5,2 3,8 3,0 4,6 1,0 2007 accordo? Fattore media voto top/low
  7. 8. 1. Posizionamento della Keyword: 1.1 Parola chiave nel titolo della pagina Luca Catania (2) – “Il TITLE di Google? &quot;Google&quot;! E' utile includere una parola chiave in questo TAG se hai scritto un titolo poco chiaro o se hai pensato troppo a fare posizionamento piuttosto che a rendere popolare il tuo marchio.” 1.2 Parola chiave utilizzata nel corpo del documento Luca Catania (2) – “Attirare l'attenzione, creare curiosità, guidare il tuo cliente verso il bottone acquista. Questo è quello che farei nel testo del corpo della pagina. “ Enrico Madrigano (8) – “molto importante pero' anche la prominenza della keyword” 1.3 Relazione fra i il contenuto della pagina e le parole chiave Luca Catania (2) – “Google campa perché riesce a fornire risultati utili agli utenti (altrimenti perderebbe clienti). Confido nella sua bravura. Sono certo che se il mio sito non avesse proprio parole chiave ma fosse molto UTILE, lui sarebbe in grado di capirlo.” Luca Bove (6) Elena Farinelli (4) 9,2 7,6 7,9
  8. 9. 1. Posizionamento della Keyword: 1.4 Parola chiave nel tag H1 Gianluca Matrullo (9) – “Dopo il title, è il fattore più importante.” Johnnie Maneiro (2) – “Penso non sia mai stato determinante ai fini del posizionamento” 1.5 Parola chiave nel tag H2,H3,Hx 1.6 Parola chiave nel nome di dominio Giorgio Taverniti (4) – “ Se il brand viene costruito in modo che coincida con il nome del dominio e quindi si fa in modo che i link spontanei arrivino con nomedominio.it allora il valore sarebbe 9. Come fattore interno vale 4. “ Johnnie Maneiro (2) 1.7 Parola chiave nel nome delle pagine / directory Johnnie Maneiro (3) Paolo Moro (4) Debora del Cortona (9) Nicola Briani (8) 1.8 Parola chiave nel tag title dei link Enrico Madrigano (1) – “ secondo test effettuati e' il parametro di ottimizzazione meno rilevante “ 6,0 4,9 7,1 5,8 3,8
  9. 10. 1. Posizionamento della Keyword: 1.9 Parola chiave nel tag alt delle immagini Paolo Dello Vicario (8) – “Per il posizionamento delle immagini è importantissimo. Ho visto immagini portarmi tantissime visite per questo.. “ 1.10 Parola chiave nel tag Bold e/o Strong 1.11 Parola chiave nel tag <U> o <EM> o <I> 1.12 Parola chiave nel metatag description Andrea Cardelli (1) – Giorgio Taverniti (1) Giampaolo Lorusso (8) – “Non solo per la SEO ma perché è ancora fondamentale per convincere l'utente a cliccarci nelle SERP “ 1.13 Parola chiave nel metatag keywords 5,3 3,7 3,0 4,6 0,9
  10. 11. 2. Caratteristiche della pagina: 2.1 Organizzare la struttura dei link in modo tale che la pagina principale riceva molti link interni 2.2 Qualità degli outbound links 2.3 Età del documento 2.4 Quantità di testo indicizzabile dallo spider 2.5 Qualità dei contenuti (rilevata algoritmicamente) 2.6 Organizzazione dei contenuti 2.7 Frequenza di aggiornamento della pagina 2.8 Numero di slashes presenti nella URL 2.9 Correttezza grammaticale e nel lessico 2.10 Validazione del codice HTML (W3C Standard) 2.11 Presenza di &quot;widget&quot; di III parti (you tube, twitter, Fb, ecc) 2.12Page Rank “Sculpting” 6,9 7,5 6,65,85,64,96,1 4,1 5,84,34,6 3,4 2007 accordo? Fattore media voto top/low
  11. 12. 2. Caratteristiche della pagina: 2.1 Organizzare la struttura dei link in modo tale che la pagina principale riceva molti link interni Andrea Cardelli (4) – Elena Farinelli (4) – Johnnie Maneiro (4) Cesarino Morellato (8) – “Deve comunque essere fatta per sostenere la tematizzazione, non solo quantità link!” 2.2 Qualità degli outbound links Andrea Cardelli (3) – Sante J. Achille (5) Stefano Romeo (9) - Credo che Google si aspetti che un documento rilevante per deteminati concetti abbia buona probabilità di linkare a delle fonti autorevoli per gli stessi concetti. 2.3 Età del documento Michele Caivano (6 ) - Qui risponderei &quot;dipende dalla serp&quot;. Se cerco su Google &quot;vita di giulio cesare&quot; l'età del documento può essere molto importante, ma se cerco &quot;notizie&quot; certamente viene data priorità ai contenuti più freschi. Dipende dal cosiddetto algoritmo QDF, che quantifica il bisogno di contenuti freschi da parte degli utenti. Se n'è parlato anche sul forum GT. 6,9 7,5 6,6
  12. 13. 2. Caratteristiche della pagina: 2.4 Quantità di testo indicizzabile dallo spider Andrea Pernici (9) – Taverniti (2) Gualtiero Santucci (7) - E' bene che le pagine non siano povere di testi, ma in genere è altrettanto bene che non siano troppo dispersive e che focalizzino bene l'argomento trattato, non amo pagine troppo lunghe e neppure gli utenti. 2.5 Qualità dei contenuti (rilevata algoritmicamente) Alessandro Sportelli (1) – Paolo Dello Vicario (9) Johnnie Maneiro (3) – “Meglio essere naturali che algoritmici :)” 2.6 Organizzazione dei contenuti Tiziano Fogliata (5) 2.7 Frequenza di aggiornamento della pagina Michele De Capitani (7) - Dipende molto dal settore, se questo richiede aggiornamenti in real-time è ovvio che il fattore diventa fondamentale, ma in media non è più indispensabile aggiornare la pagina per far si che si posizioni o venga spiderizzata 2.8 Numero di slashes presenti nella URL 5,8 5,6 4,9 6,1 4,1
  13. 14. 2. Caratteristiche della pagina: 2.9 Correttezza grammaticale e nel lessico Nereo Sciutto (1) – Michele De Capitani (8) 2.10 Validazione del codice HTML (W3C Standard) Nereo Sciutto (1) – “Anche se non influisce sul posizionamento, è sempre bene rispettare gli standard” 2.11 Presenza di &quot;widget&quot; di III parti (you tube, twitter, Fb, ecc) 2.12 Page Rank “Sculpting” Tiziano Fogliata (7) Michele De Capitani (7) – “E' una buona tecnica che permette di passare effettivamente a Google i contenuti che riteniamo interessanti per lui. “ 5,8 4,3 4,6 3,4
  14. 15. 3. Caratteristiche del Dominio: 3.1 Livello globale di popolarità del sito 3.2 Età del sito 3.3 Contestualità dei backlink (link da siti a tema) 3.4 Backlink da comunità a tema 3.5 Livello di crescita nel tempo dei backlink 3.6 Attinenza del contenuto intero del sito con la query 3.7 Performace del sito: CTR, visite dirette, visite da preferiti 3.8 Attribuzione manuale di autorità da tecnici Google 3.9 Estensione del sito (.it, .com, .org, etc.) 3.10 Livello di crescita nel tempo delle pagine del sito 3.11 Numero di ricerche dirette per brand e/o nome sito 3.12 Verifica del dominio con il “webmastertool” di Google 3.13 Localizzazione geografica dell'hosting 3.14 Sottomissione della sitemap tramite “webmastertool” 3.15 Installazione di Google Analytics 3.16 Installazione di Google Adsense 8,97,98,68,18,0 7,26,56,94,06,15,54,15,24,4 2,61,8 2007 accordo? Fattore media voto top/low
  15. 16. 3. Caratteristiche del Dominio: 3.1 Livello globale di popolarità del sito 3.2 Età del Dominio Paolo Moro (8) – “Non conta tanto la data di registrazione del dominio, quanto la storia del dominio su Google” 3.3 Contestualità dei backlink (link da siti a tema) 3.4 Backlink da comunità a tema 3.5 Livello di crescita nel tempo dei backlink Elena Farinelli (3) – Paolo Moro (8) Luca Bove (8) – “Importante la costanza con cui si ricevono i link, Google odia i picchi, sia in aumento che in discesa” 3.6 Attinenza del contenuto complessivo del sito con la query Michele Caivano (6) – “Questo fattore influisce secondo me solo indirettamente. Un sito ben tematizzato riesce ad acquisire più facilmente link a tema, e quindi si posiziona meglio nel suo complesso. “ 8,97,9 8,68,18,0 7,2
  16. 17. 3. Caratteristiche del Dominio: 3.7 Performace del sito: CTR, visite dirette, visite da preferiti Elena Farinelli (2) – Nereo Sciutto (2) Luca catania (10) – Giampaolo Lorusso (9) 3.8 Attribuzione manuale di autorità da tecnici Google Stefano Romeo (5) – “Che alcuni siti in certi tipi di SERP abbiano un bonus anche molto forte è evidente. Mi immagino più probabile però che i tecnici di Google abbiano selezionato una sorta di “directory” di siti autorevoli che oltre a premiarli in particolari SERP consenta loro di propagare “trust” con i propri link.” Alessandro Sportelli (10) – “E' pur sempre il burattinaio che decide come muovere i burattini :) “ 3.9 Estensione del sito (.it, .com, .org, etc.) Nereo Sciutto (7) – “Importante per competere nei mercati nazionali “ 3.10 Livello di crescita nel tempo delle pagine del sito 6,5 6,9 4,0 6,1
  17. 18. 3. Caratteristiche del Dominio: 3.11 Numero di ricerche dirette per brand e/o nome sito Gualtiero Santucci (6) – “Può essere indice di popolarità e autorevolezza nel proprio settore “ 3.12 Verifica del sito con il “webmastertool” di Google Paolo Moro (2) – ”la semplice verifica del dominio non aiuta nel posizionamento” 3.13 Localizzazione geografica dell'hosting 3.14 Sottomissione della sitemap tramite “webmastertool” Alessandro Banchelli (9) – Sante J. Achille (1) 3.15 Installazione di Google Analytics 3.16 Installazione di Google Adsense 5,5 4,1 5,2 4,4 2,61,8
  18. 19. 4.Caratteristiche del Server: 4.1 Ip dedicato Andrea cardelli (2) – Deborah del Cortona (10) Luca Bove (7) – “importante, soprattutto se sulla stessa macchina ci sono &quot;vicini&quot; pericolosi” 4.2 Geolocalizzazione del server Stefano Romeo (2) – “Non ho mai riscontrato problemi a posizionare su keyword italiane da server americani o viceversa, non so se su altri bacini geolinguistici può essere diverso. “ 4.3 Velocità e tempi di risposta Michele Caivano (10) – “Sarà il fattore di ranking del 2010. Stando a quanto detto da Cutts i siti veloci riceveranno un piccolo bonus, quelli decisamente lenti una piccola &quot;penalizzazione&quot; se così la si può chiamare.” 6,4 5,2 8,3 2007 accordo? Fattore media voto top/low
  19. 20. 5. Caratteristiche dei backlink: 5.1 Parola chiave nell'anchor text del link 5.2 Quantità dei backlink 5.3 Qualità dei backlink (da siti a tema) 5.4 Quantità dei backlink da comunity a tema 5.5 Età dei link 5.6 Testo attorno ai backlink 5.7 Valore Backlink semplici (dominio come anchor text) 5.8 Estensione dei siti linkanti (.it, .com, etc.) 5.9 Pagerank delle pagine linkanti (misurato con la toolbar) 5.10 Livello di volatilità di ricezione ed eliminazione dei backlink 5.11 Backlink da Social bookmarking (delicius, digg, etc.) 5.12 Backlink con attributo nofollow 5.13 Citazioni del dominio senza backlink 5.14 Backlink da Social Network (Twitter, facebook, ecc) 8,6 7,0 9,17,9 7,07,36,1 3,6 4,96,3 5,9 4,7 5,05,9 2007 accordo? Fattore media voto top/low
  20. 21. 5. Caratteristiche dei backlink: 5.1 Parola chiave nell'anchor text del link Fabio Sutto (9) – “Senza insistere troppo sulla stessa però “ 5.2 Quantità dei backlink Michail Gawel (5) 5.3 Qualità dei backlink (da siti a tema) Michail Gawel (9) 5.4 Quantità dei backlink da comunity a tema Michail Gawel (8) 5.5 Età dei link Stefano Romeo (7) – “ Un link deve “maturare” per sviluppare tutta la sua efficacia. “ 5.6 Testo attorno ai backlink Johnnie Maneiro (5) – Andrea Pernici (9) 8,6 7,0 9,1 7,9 7,0 7,3
  21. 22. 5. Caratteristiche dei backlink: 5.7 Valore Backlink semplici (dominio come anchor text) Michele Caivano (7) – “L'acquisizione di backlink di questo tipo è facile e relativamente poco rischiosa. Un fattore da non sottovalutare. “ 5.8 Estensione dei siti linkanti (.it, .com, etc.) 5.9 Pagerank delle pagine linkanti (misurato con la toolbar) 5.10 Livello di volatilità di ricezione ed eliminazione dei backlink Nereo Sciutto (8) – “Brusche variazione nel numero di Backlink può essere sintomo di una campagna di acquisto link. “ 5.11 Backlink da Social bookmarking (delicius, digg, etc.) Fabio Sutto (7) – Cesarino Morellato (7) 6,1 3,6 4,9 6,3 5,9
  22. 23. 5. Caratteristiche dei backlink: 5.12 Backlink con attributo nofollow Alessandro Sportelli (7) – Michail Gawel (7) Nicola Briani (1) – Johnnie Maneiro (1) 5.13 Citazioni del dominio senza backlink Deborah Del Cortona (10) – “Dalle linee guida: Incoraggia i tuoi clienti a scrivere recensioni o commenti sui blog riguardo la tua attività commerciale. Google utilizza anche questo tipo di informazioni per migliorare i risultati di ricerca. “ 5.14 Backlink da Social Network (Twitter, facebook, ecc) Michail Gawel (9) – Andrea Cardelli (1) Cesarino Morellato (8) – “molto importante, da non abusare, speriamo duri :) “ 4,7 5,0 5,9
  23. 24. 6. Caratteristiche negative : 6.1 Tempo di down del server 6.2 Contenuti similari o duplicati 6.3 Link in uscita di bassa qualità e/o a siti SPAM 6.4 Titoli di pagina e metatag duplicati 6.5 Partecipazione a linkfarm 6.6 Attività di vendita dei links 6.7 Utilizzo di tecniche Spamming (Stuffing, testo nascosto..) 6.8 Tempi lenti di risposta del server 6.9 Link in entrata da siti SPAM 6.10 Basso livello di visitatori sul sito 6.11 Perpetuo controllo dei posizionamenti nelle SERP 6.12 Installazione di servizi competitor ad Adsense 6.13 Sospensione dell'investimento Google Adwords 6.14 Megamenu' (presenza massiva di Tag cloud, menu' di navigazione, menu' di categoria articoli, ecc) 7,98,38,87,58,6 6,5 8,67,8 4,45,1 2,01,62,0 5,8 2007 accordo? Fattore media voto top/low
  24. 25. 7. “Social SEO” 7.1 Importanza di una presenza attiva all'interno dei Social Network 7.2 &quot;trustrank&quot; di un profilo Social 7.3 Importanza del profilo pubblico di Google 7.4 Google SideWiki 7.5 Uso di Twitter per fini SEO 6,9 6,9 4,9 4,6 5,5 accordo? Fattore media voto top/low Medie Voto sui fattori “Social SEO”:
  25. 26. 8. Giudizio generale sulle attività SEO: Ottimizzazione On-page Espansione e aggiornamento costante dei contenuti Posizionamento elementi multimediali Attività di Article marketing Uso webmaster tool (Google) Realizzazione &quot;Landing page&quot; a fini SEO Inserimento in Directory e social bookmarking Acquisto Link 301 da Domini e/o network di domini Uso Sitemap xml Scambio Link 7,5 7,57,5 6,26,05,85,7 5,55,55,54,4
  26. 27. 8. Giudizio generale sulle attività: - Ottimizzazione On-page Sciutto, Briani, Pernici, Romeo, Dello Vicario (10) - Espansione e aggiornamento costante dei contenuti Pernici, Romeo (10) - Posizionamento elementi multimediali Morellato, Del Cortona, Maneiro (10) - Attività di Article marketing - Uso webmaster tool (Google) Morellato, Briani, De Capitani (10) - Realizzazione &quot;Landing page&quot; a fini SEO Del Cortona (10), Fogliata (9) - Inserimento in Directory e social bookmarking - Acquisto Link Gawel (7) - 301 da Domini e/o network di domini Gawel (10), Romeo (9) - Uso Sitemap xml - Scambio Link 7,5 7,5 7,5 6,26,0 5,8 5,7 5,55,5 5,54,4
  27. 28. Conclusioni dal convegno GT: Keywords nel Title “Qualità Contenuto” Pop. complessiva Età dominio BL da siti a tema Crescita BL BL contestuali Qualità dei BL Anchor dei BL Velocità del Server Ip dedicato “Social SEO” Performance del sito 9.2 7.9 8.9 7.9 8.2 8.0 8.7 9.1 8.6 8.3 6.4 6.0 6.5 “ On Page keyword Usage” “ Trust/authority of the host domains” “ Link Pop. of the specific space” “ Anchor text of external Links” “ Hosting ” “ Social Metrics” “ Traffick and click”
  28. 29. GRAZIE!! Presto online sul Forum GT la documentazione completa Nicola Briani, (Nbriani) Email: [email_address] Blog: nicola-briani.blogspot.com Skype: Nbriani Twitter: twitter.com/Nbriani Facebook: facebook.com/Nicola.Briani

×