Your SlideShare is downloading. ×
0
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Le novità del nuovo conto energia 2007
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Le novità del nuovo conto energia 2007

1,775

Published on

Presentazione delle novità rpeviste nel nuovo bando Conto Energia 2007

Presentazione delle novità rpeviste nel nuovo bando Conto Energia 2007

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,775
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. NUOVO CONTO ENERGIA Tutte le novità del nuovo decreto a cura della Habitat s.r.l. azienza leader nel settore delle rinnovabili www.habitateneregy.it
  • 2. Riferimento normativo Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 45 del 23/02/2007 il Decreto 19 febbraio 2007: "Criteri e modalità per incentivare la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare, in attuazione dell’articolo 7 del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387” www.habitateneregy.it
  • 3. Finalità stabilisce i criteri e le modalità per incentivare la produzione di energia elettrica da impianti solari www.habitateneregy.it
  • 4. Beneficiari a) persone fisiche; b) persone giuridiche; c) soggetti pubblici; d) condomini di unità abitative e/o di edifici. www.habitateneregy.it
  • 5. Potenza dell’impianto Potenza nominale non inferiore a 1 kW, nessun limite superiore www.habitateneregy.it
  • 6. Tipologia impianto b1) impianto non integrato; b2) impianto parzialmente integrato; b3) impianto con integrazione architettonica. www.habitateneregy.it
  • 7. Tariffe incentivanti www.habitateneregy.it Valide fino al 31 dicembre 2008 C B A 0,44 0,46 0,49 Impianto b3 (€/kWh) 0,40 0,42 0,44 Impianto b2 (€/kWh) 0,36 P > 20 0,38 3 < P ≤ 20 0,40 1 ≤ P ≤ 3 Impianto b1 (€/kWh) Potenza nominale dell’impianto P (kW)
  • 8. Periodo di diritto La tariffa incentivante è riconosciuta per un periodo di venti anni a decorrere dalla data di entrata in esercizio dell’impianto ed è costante in moneta corrente in tutto il periodo. www.habitateneregy.it
  • 9. Incremento tariffa del 5%
    • per impianti fotovoltaici ricadenti nelle righe B) e C), colonna 1, della tabella su riportata, i cui soggetti responsabili impiegano l’energia prodotta dall’impianto con modalità che consentano ai medesimi soggetti di acquisire, con riferimento al solo impianto fotovoltaico, il titolo di autoproduttore di cui all’articolo 2, comma 2, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 e successive modificazioni e integrazioni;
    • per gli impianti il cui soggetto responsabile è una scuola pubblica o paritaria di qualunque ordine e grado o una struttura sanitaria pubblica;
    • per gli impianti integrati, lettera b3), in superfici esterne degli involucri di edifici, fabbricati, strutture edilizie di destinazione agricola , in sostituzione di coperture in eternit o comunque contenenti amianto;
    • per gli impianti i cui soggetti pubblici sono enti locali con popolazione residente inferiore a 5000 abitanti sulla base dell’ultimo censimento Istat.
    www.habitateneregy.it
  • 10. Premio aggiuntivo sulla tariffa
    • Per impianti destinati ad alimentare, anche parzialmente, utenze ubicate all’interno o comunque asservite a unità immobiliari o edifici.
    • Il soggetto responsabile deve dotarsi di attestato di certificazione energetica per avere diritto al premio.
    • Il suddetto attestato deve indicare interventi migiliorativi delle prestazioni energetiche dell’edificio o unità immobiliare. Necessaria una riduzione di almeno il 10% dell’indice di prestazione energetica.
    • Effetuare gli interventi indicati nell’attestato successivamente all’entrata in esercizio dell’impianto incentivato.
    • La maggiorazione percentuale della tariffa sarà pari alla metà della percentuale di riduzione del fabbisogno di energia primaria. Tale maggiorazione non può eccedere il 30% .
    • Questo premio è aggiuntivo ai suddetti incrementi del 5%.
    www.habitateneregy.it
  • 11. Riduzione tariffa del 2% Per gli impianti che entreranno in esercizio tra il 1° gennaio 2009 e il 31 dicembre 2010, la tariffa incentivante sarà decurtata del 2% per ciascuno degli anni successivi al 2007 fermo restante il periodo di venti anni. www.habitateneregy.it
  • 12. Fasi per accedere alle tariffe 1 di 4
    • Si inoltra al gestore di rete il progetto preliminare dell'impianto e si richiede, al medesimo gestore, la connessione alla rete. Nel caso di impianti di potenza nominale non superiore a 20 kW, si precisa se si intende avvalersi o meno del servizio di scambio sul posto per l'energia elettrica prodotta.
    www.habitateneregy.it
  • 13. Fasi per accedere alle tariffe 2 di 4
    • A impianto ultimato, si trasmette al gestore di rete comunicazione di fine lavori.
    www.habitateneregy.it
  • 14. Fasi per accedere alle tariffe 3 di 4
    • Entro sessanta giorni dalla data di entrata in esercizio dell’impianto il soggetto responsabile fa pervenire al GSE (Gestore del Sistema Elettrico):
      • richiesta di concessione della pertinente tariffa incentivante
      • documentazione finale di entrata in esercizio dell’impianto (di cui l’allegato 4del decreto)
    www.habitateneregy.it
  • 15. Fasi per accedere alle tariffe 4 di 4
    • Entro sessanta giorni dalla data di ricevimento della richiesta, il soggetto attuatore (GSE), comunica al soggetto responsabile la tariffa riconosciuta.
    www.habitateneregy.it
  • 16. I servizi della Habitat
    • Pacchetto “chiavi in mano”
    • Studio di fattibilità personalizzato;
    • Conto Energia;
    • Certificazione Energetica per incremento tariffa incentivante;
    • Progettazione;
    • Fornitura materiali;
    • Installazione;
    • Supporto finanziario per qualsiasi tipo di impianto;
    • Assistenza gratuita.
    www.habitateneregy.it

×