E tu che Marketing Manager sei

2,918 views

Published on

4 profili ideali: Scienziato, Artista, Mediatore, Interprete. 4 modi di pensare, vivere e utilizzare il marketing nelle imprese. Una serie di riflessioni in liberta sui modi di essere marketer alla luce dei nuovi cambiamenti di scenario. E tu che marketer sei?

Published in: Business, Career
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,918
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
531
Actions
Shares
0
Downloads
147
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

E tu che Marketing Manager sei

  1. 1. …e tu che marketer sei? Riflessioni semi-serie sui modi di essere Marketing Manager
  2. 2. Il marketing è un’arte o una scienza?
  3. 3. La questione è lunga e controversa In parte tutte e due
  4. 4. Forse il marketing non è né arte né scienza, ma… pratica sociale ma questo è un altro argomento…
  5. 5. E’ molto più interessante riflettere su come viene vissuto marketing il ruolo del manager nelle aziende
  6. 6. Soprattutto alla luce dei cambiamenti di scenario avvenuti negli ultimi anni
  7. 7. Si intravedono nuove modalità e nuovi approcci di essere manager nel marketing
  8. 8. Si accentua l’orientamento al cliente e alla creatività
  9. 9. Si possono individuare 4 profili di fondo a seconda dell’orientamento dell’aziende e delle predisposizioni dei marketers
  10. 10. Orientamento azienda Mercato Cliente Creatività ARTISTA INTERPRETE Orientamento marketer Managerialità SCIENZIATO MEDIATORE
  11. 11. Lo Scienziato È un manager fortemente orientato all’azienda ed al mercato Adora modelli & schemi
  12. 12. Il suo habitat preferito è il piano alto di un grattacielo di una multinazionale Lavora in una torre d’avorio
  13. 13. Si nutre di report, studi, analisi, statistiche
  14. 14. Il ROI è la sua missione
  15. 15. Le sue scelte di marketing sono un investimento Ama il suo portafoglio prodotti
  16. 16. E’ competitivo… … sempre e comunque
  17. 17. Comunica con l’advertising Il suo obiettivo è allargare l’audience
  18. 18. Michael Porter è il suo guru Cita a memoria “Il vantaggio competitivo”
  19. 19. Ha un atteggiamento educato e composto Adora formare gli altri
  20. 20. L’Artista È un creativo di pensiero fortemente orientato al mercato Adora uscire da modelli & schemi
  21. 21. Vive a stretto contatto con le persone Si occupa di made in Italy Gli piace lavorare in team
  22. 22. E’ concentrato su come veicolare la strategia
  23. 23. Persegue tenacemente lacrescita personale ed aziendale E’ un leader naturale
  24. 24. Si entusiasma nel creare nuove strade Ama il suo prodotto
  25. 25. Vuole accrescere la sua conoscenza
  26. 26. Comunica con il below the line E’ concentrato sul core target
  27. 27. Trova geniale Seth Godin “La mucca viola” gli ha aperto nuovi orizzonti
  28. 28. La sua vita è un continuo oscillare di emozioni e tensioni
  29. 29. Il Mediatore È un manager fortemente orientato all’ azienda ed ai clienti possibilità Cerca di equilibrare aziendali e esigenze dei clienti Tende a cercare nuovi modelli & nuovi schemi
  30. 30. Il suo habitat naturale uffici e le sono gli sale convegni Lavora nei servizi e nelle multiutility Lavora in task force
  31. 31. E’ concentrato su contenuti messaggi da comunicare feed back
  32. 32. Considera lareputazione personale ed aziendale un valore trainante
  33. 33. Ritiene fondamentale dare risposte Ama la sua azienda
  34. 34. E’ alla costante ricerca della condivisione
  35. 35. Comunica con le marketing PR Il suo obiettivo è coinvolgere gli stakeholder
  36. 36. legge, legge, legge… “L’economia delle esperienze” lo ha coinvolto
  37. 37. Il suo scopo è offrire esperienze di valore
  38. 38. L’Interprete È un creativo nell’animo fortemente orientato al cliente Cerca di coinvolgere i clienti nelle strategie aziendali Adora creare nuovi modelli & nuovi schemi
  39. 39. Il suo ambiente preferito è ovunque ci sia un collegamento Internet Opera dove può Lavora in rete
  40. 40. Si nutre di blog, social, wiki, forum ma anche di cene, incontri, conversazioni
  41. 41. La sua missione è costruire relazioni
  42. 42. innovazione Per lui l’ è fondamentale co-creazione Ricerca la e il coinvolgimento Ama il suo brand
  43. 43. E’ alla ricerca dicollaborazione interna ed esterna
  44. 44. Comunica attraverso la rete ei social media Vuole approfondire le relazioni con la community
  45. 45. Cluetrain Manifesto è la sua fonte di ispirazione
  46. 46. Vuole offrire engagement e valore alla sua community
  47. 47. Riepilogando
  48. 48. Orientamento strategico azienda Artista creare innovare Interprete Scienziato investire dare risposte Mediatore Obiettivi azienda Artista leadership relazione Interprete Scienziato ROI reputazione Mediatore
  49. 49. Modello di sviluppo Artista crescita collaborazione Interprete Scienziato competizione condivisione Mediatore Focus progetto Artista strumenti ascolto Interprete content Scienziato analisi Mediatore messaggio
  50. 50. La comunicazione è rivolta a Artista core target community Interprete Scienziato audience stakeholder Mediatore Strumenti preferiti Artista below the line web 2.0, digital Interprete Scienziato advertising marketing PR Mediatore
  51. 51. L’attenzione è rivolta a Artista prodotto brand Interprete Scienziato portafoglio Mediatore corporate prodotti Focus on Artista emozione engagement Interprete Scienziato educazione esperienza Mediatore
  52. 52. …e tu che marketer sei? e, se ti va, fammelo sapere….
  53. 53. Image credit slide 1 http://www.flickr.com/photos/dkjd/2968976104/sizes/l/ slide 2 http://www.flickr.com/photos/storm_gal/414482195/sizes/m/ slide 2 http://www.flickr.com/photos/laughingsquid/465516770/sizes/m/ slide 4 http://www.flickr.com/photos/philippeleroyer/2217791308/sizes/m/ slide 6 http://www.flickr.com/photos/good_day/78503345/sizes/o/in/photostream/ slide 8 http://www.flickr.com/photos/tlk/3424625977/sizes/l/ slide 12 http://www.flickr.com/photos/vistavision/3637765242/ slide 13 http://www.flickr.com/photos/dejan839/1397623085/ slide 14 http://www.flickr.com/photos/at-photos/2453998893/sizes/o/ slide 15 http://www.flickr.com/photos/endlessstudio/2873850844/ slide 16 http://www.flickr.com/photos/sollerphoto/1373885561/ slide 17 http://www.flickr.com/photos/archangeli/242091173/sizes/m/ slide 19 http://www.flickr.com/photos/jiscinfonet/396556552/sizes/o/ slide 21 http://www.flickr.com/photos/sidereal/352245051/sizes/m/ slide 22 http://www.flickr.com/photos/rionda/413959054/sizes/o/ slide 23 http://www.flickr.com/photos/andreika/589161/sizes/o/ slide 24 http://www.flickr.com/photos/loopweaver/440308423/sizes/l/ slide 25 http://www.flickr.com/photos/tar_zan/3134489860/sizes/m/ slide 26 http://www.flickr.com/photos/revlimit/2185982265/sizes/l/ slide 28 http://www.flickr.com/photos/bijoubaby/244832457/sizes/o/ slide 30 http://www.flickr.com/photos/tifotter/522120984/sizes/o/ slide 31 http://www.flickr.com/photos/good_day/78162988/sizes/l/ slide 32 http://www.flickr.com/photos/photo_art/231134922/sizes/m/ slide 33 http://www.flickr.com/photos/clovermountain/665641077/sizes/o/ slide 34 http://www.flickr.com/photos/purrr/126597849/sizes/l/ slide 35 http://www.flickr.com/photos/ifijay/179686911/in/set-72157594184367875/ slide 37 http://www.flickr.com/photos/fenchurch/427814801/sizes/l/ slide 39 http://www.flickr.com/photos/mshandro/34964515/sizes/m/ slide 40 http://www.flickr.com/photos/ross/481518848/sizes/o/ slide 41 http://www.flickr.com/photos/julishannon/2147113108/sizes/o/ slide 42 http://www.flickr.com/photos/redesigns/2730481014/sizes/o/ slide 43 http://www.flickr.com/photos/lindseymatteis/2535944452/sizes/m/ slide 44 http://www.flickr.com/photos/furiousgeorge81/177926979/sizes/l/ slide 46 http://www.flickr.com/photos/daviderickson/2765981920/sizes/o/ slide 47 http://www.flickr.com/photos/matador_snaps/206620686/sizes/m/ slide 52 http://www.flickr.com/photos/27139502@N00/351309426/sizes/l/
  54. 54. Grazie per l’attenzione stefano principato valoriprimilab.blogspot.com Un ringraziamento per l’editing a Anna Maria Carbone www.annamariacarbone.com

×