Social Media Influencer: Istruzioni per l’Uso

404 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
404
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social Media Influencer: Istruzioni per l’Uso

  1. 1. Social Media Influencer: Istruzioni per l’Uso | FormazioneTurismohttp://www.formaz ioneturismo.com/in- evidenz a/social- media- influencer- istruz ioni- per- uso March 8, 2013Turismo 2.0 – Navigando si Impara, by Muse Comunicazione® affronta il tema dei SocialMedia Influencer per comprendere una volta per tutte chi sono e quali sono le migliori strategieda applicare.Prendiamo spunto da un articolo di Heidi Cohen, blogger e web marketer molto conosciuta sulmercato internazionale.Chi Sono i Social Media Influencer?I Social Media Influencer sono personaggi, che attraverso il passa-parola on-line, hanno ungrande seguito e un enorme impatto mediatico, attraverso il passa-parola, su un mercatorilevante per il tuo businessQuesta la definizione del Word of Mouth Marketing Association (WOMMA) che reputa i SocialMedia Inf luencer importanti per il marketing, perché le loro opinioni influenzano altri utenti,soprattutto tra i partecipanti sui social media e perché guidano e spostano le conversazionisulle piattaforme sociali.Per comprendere meglio il ruolo degli influenzatori sui social media e sul mercato in generale,Technorati Media ne ha studiati oltre 6.000 e ha prodotto un report interessante. Ecco i 5elementi fondamentali che emergono.1. Gli Inf luencer sono sui Social MediaGli influencer hanno una presenza su tutte le migliori piattaforme di social media, per trovare illoro spazio, siano essi individui o rappresentanti di uno specifico Brand.
  2. 2. Immagine tratta dal Blog di Heidi Cohen. Piattaforme Sociali maggiormente utilizzate dai grandiInfluencer.Suggerimenti di marketing:I Marketer possono utilizzare una serie di partnership con social media influencer oppuredivenire essi stessi influenzatori. Individua dove il tuo target è presente e dove è maggiormenteattivo. Non si può prescindere da Facebook e probabilmente da Twit t er. Non sottovalutare ilpotere di Google+ e LinkedIn, in particolare per il marketing B2B.2. La Maggior Parte degli Influenzatori ha un BlogQuesto ha senso in quanto i blog sono tra le più antiche forme di social media. Con poco onessun costo, un blog fornisce una piattaforma multimediale in grado di distribuire contenuti inuna varietà di formati. Contenuti inseriti in un Blog sono posizionati sui motori di ricerca, sonocondivisibili e tendono a divenire punti di riferimento.Ecco alcuni dati: 88% di influenzatori ha un Blog 5% sono su cinque o più Blog 31% di influenzatori sono blogger da almeno cinque anni
  3. 3. Il Blog consente di costruire il proprio marchio e crearsi autorità nella tua nicchia.Suggerimenti di marketing:Utilizza il pubblico dell’Influencer per distribuire, rafforzare e aggiungere valore al tuo brand eper diffondere informazioni e messaggi.3. Gi Influenzatori creano contenutiSoprattutto in quanto blogger, sanno ben usare il potere del content marketing di qualità ecomprendono quanto sia essenziale per la condivisione e le relazioni sociali.Immagine tratta dal Blog diHeidi Cohen.Social media Influencer eContent marketingAlcuni dati:86% degli influenzatoriscrivono contenuti testuali(occhio quindi al corretto usodel web copywriting)A ruota Video e ImmaginiFotografiche che stannocrescendo molto. Attenzioneall’utilizzo dell’audio con lacrescita dei podcast, ancorapoco utilizzati in Italia. Unesperto di social media che nefa ottimo uso è Mike Stelznerdi Social Media Examiner, checura un appuntamentosettimanale.Ma non dimentichiamo ilgrande inbound marketer Paul Boag.Suggerimenti di marketing:Costruisci il tuo blog come il centro di gestione del Content Marketing.Non sottovalutare le foto: sono facili da condividere! Pensa al grande successo di Instagram,Pinterest, ma anche piattaforme con altri core, come Foursquare e lo stesso Facebook.4. Gli Inf luencer utilizzano i social media per ottenere i risultatiNon è una sorpresa che Facebook e Twitter diano il maggior numero di fan o follower, maLinkedIn, YouTube e Google+ sono significativamente più efficaci in termini di link al proprio sitoweb e di acquisti.
  4. 4. Immagine tratta dal Blog di Heidi Cohen. Social che creano link, che favoriscono la condivisionedei contenuti, che generano risultati e acquisti.Suggerimenti di marketing:I Marketer tengano a mente che il duro lavoro, il tempo e la buona volontà sono ciò che gliinfluenzatori utilizzano per raggiungere i propri obiettivi .5. Gli Inf luencer monitorano i risultatiGli Influencer monitorano l’efficacia del loro lavoro. Sono professionisti nell’ottimizzare ogniaspetto dei loro sforzi sui social media per massimizzare feedback e condivisioni.Suggerimenti di marketing:I marketer devono monitorare i risultati sui social media con la stessa dovizia con cui fanno webanalytics sui siti web.Ovviamente è essenziale un progetto, con obiettivi e strategie anche suiSocial Media.Il Segreto del Successo: ConclusioniDiventa Social Media Influencer oppure inserisci nelle tue strategie la relationship con uno o piùInfluenzatori, in linea con la tua audience e il tuo segmento di mercato.Hai compreso l’import anza del Cont ent market ing e la t rasversalit à di t ali t ecniche che f aincursioni nel Social Net working? Cosa ne pensi?Racconta la tua esperienza e il tuo pensiero, commentando il post; scrivi sul forum oppure ainfo@musecomunicazione.it.

×