XL numero 1 del 15 gennaio 2013 - pag. n. 8

299
-1

Published on

XL - Quindicinale per le Associazioni, la Cultura e il Tempo libero
[source: http://www.xlgiornale.it/]

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
299
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

XL numero 1 del 15 gennaio 2013 - pag. n. 8

  1. 1. 8 XL TERRITORIO n. 1 2013Bonificata la discarica abusiva Guidonia Montecelio, era di- Sono state già avviate attività ti, tornano anche in questoCooperativa Crescere insieme ventata una montagna, di di ricerca e monitoraggio per 2013 gli appuntamenti con le immondizia. La discarica procedere all’identificazione “giornate ecologiche”. Lo slo-una befana per tutti abusiva nata e cresciuta nel- di eventuali trasgressori. gan dell’assessorato all’am- l’ex centro commerciale «E’ inoltre importante che biente è sempre lo stesso:VILLANOVA - Più di mille persone al Park Hotel Imperatore Giotto è stata finalmente bo- vengano chiuse le vie d’acces- “Più dividi, meno rifiuti”.Adriano di Villanova sabato 5 gennaio per l’arrivo della Befana. nificata. In arrivo le giornate so alle aree oggetto di discari- «Nell‘ambito di questa inizia-All’organizzazione della Cooperativa Sociale Crescere Insiemeha partecipato anche l’assessorato ai Servizi sociali del comune ecologiche. L’intervento di ca – continuano i volontari tiva – spiegano dall’assesso-di Guidonia Montecelio. Un vero successo per una manifesta- bonifica è stato avviato su se- dell’ambiente - infatti, spesso, rato - l’utente potrà conferirezione dal forte significato di integrazione. Presenti case famiglia gnalazione dei volontari del recinzioni mancanti o fati- direttamente i propri rifiuti in-del territorio e bambini diversamente abili. Per i più piccoli tan- Nucleo Tutela Ambiente e lo scenti, fanno si che vengano gombranti nel punto più vici-ta animazione con trucchi, maghi, baby dance, giochi, sculture sgombero del materiale è sta- create vie d’accesso dalle qua- no alla propria abitazione do-di palloncini e lo spettacolo delle marionette. La presenza di to disposto dall’Assessorato li è possibile entrare con ca- scariche abusive ed incenti- ve troverà ad accoglierlo il no-molti bambini, numerosi anche dai comuni limitrofi, non ha all’Ambiente del comune di mion per scaricare abusiva- vare i cittadini a disfarsi “le- stro personale che provvederàpermesso alla “Befana” di accontentarli tutti e così alcuni non Guidonia guidato da Andrea mente materiali. Proprio per galmente” e gratuitamente successivamente allo smalti-hanno ricevuto la calza. Poco importa, bambini e genitori sonotornati a casa con il sorriso per un pomeriggio da ricordare. “Ri- Di Palma. questa attività la Sezione dei propri rifiuti ingombran- mento nei siti autorizzati».partiamo da questo evento per un 2013 speriamo più fortunato Il tutto è avvenuto “in seguito Esposti del nucleo coordinata– le dichiarazioni dell’assessore ai Servizi sociali Marco Berlet- ad un sopralluogo – fanno sa- dal responsabile Paolo D’Ales-tano -. A volte basta poco per regalare un sorriso”. A dirigere le pere dal Nucleo - ed eseguito sandris e dal suo vice Maurooperazioni Michela Di Vincenzo: “La vittoria più grande è stata da operatori e mezzi meccani- Fattore effettua durante tutto CALENDARIOil divertimento, la condivisione di emozioni e i volti pieni di fe- ci”. l’anno numerosi sopralluoghilicità dei bambini”. Per una volta la politica non ha stonato con «Tali fenomeni - ha spiegato il con verbalizzazione dei pro- 19 gennaio 2013 Guidonia Parcheggio, Stazione FS.la presenza dei consiglieri Mirko Benetti e Marianna De Maio, Tenente Antonio Azzinnari - prietari dei lotti di terreno in- 26 gennaio 2013 Villalba, via delle Regioni.dell’assessore all’Ambiente Andrea Di Palma e della responsabi-le del Gruppo Giovanile Promotori della Libertà Chiara Bernar- spesso rendono aree del no- colti e non recintanti o con 02 febbraio 2013 Montecelio, piazza Bruno Buozzi.dini. (Danilo D’Amico) stro territorio un campo mi- presenza di rifiuti ivi presenti 09 febbraio 2013 Colleverde, via Monte Grappa. nato di spazzatura e materia- o depositati». 16 febbraio 2013 Marco Simone - Setteville Nord, via le di risulta». Per evitare la nascita di di- Sallustio Crispo Arriva l’Ipad in classe all’Isabella d’Este TIVOLI – Martedì 15 gennaio il questa prima fase soltanto gli Liceo Linguistico e delle Scien- alunni della classe 2C Lingui- ze Umane Isabella d’Este ha stico ma se al termine della presentato l’introduzione sperimentazione il bilancio sa- dell’uso degli iPad nel proces- rà positivo, l’obiettivo è quello so di insegnamento/appprendi- di estendere progressivamente mento in classe, l’importanza e ad altre classi l’uso della tec- le prospettive aperte dall’utiliz- nologia nella didattica.Progetto “Agricura” presso la zo delle nuove tecnologie a Per garantire il successo del-Casa di Cura colle Cesarano scuola. l’iniziativa dovrà essere incen-TIVOLI - Presso le Scuderie Estensi è stato presentato l’impor- Con il progetto sperimentale tivata la formazione degli inse-tante Progetto “Agricura” che si svolgerà presso la Casa di Cura “I-pad in classe”, per la prima gnanti e dovrà essere sostenu-colle Cesarano. A presentarlo il dr. M. Genova, il dr. Direttore Sa- volta in una scuola di Tivoli, ta ed incoraggiata la motiva-nitario e il dr. R. Roberti. viene avviato un percorso in- zione al rinnovamento delleLa rilevanza di Agricura che apre al territorio i cancelli della Ca- novativo e “pioneristico” di di- metodologie didattiche tradi-sa di Cura è stata messa in risalto dai molti ospiti intervenuti, dattica nella tecnologia La spe- zionali.dall’Assessore Zezza (Assessore Formazione Regione Lazio), il rimentazione vede coinvolti inPresidente Provinciale della Coldiretti D. Granieri –direttore delDSM RM G, G. Nicolò Direttore Generale ASL RM G, N. Brizio-li, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Tivoli, Vincen- L’ex Cilo di Guidonia organizza La Segrè “lascia”zo Tropiano. L’Agronoma nonché insegnante del corso F. Riguzziha ben sottolineato come il progetto pilota iniziato due anni or corsi Cad e per webmaster il Convittosono abbia migliorato la capacità relazionale di alcuni pazienti.Considerando che il nuovo progetto prevede 160 ore di lezione TIVOLI - Accordo storico tra il comune di Tivoli ed il Convit- GUIDONIA – L’ufficio FOL (Uf-per il personale della Casa di Cura, tenute da Psichiatrici – Psi- ficio Formazione e Orienta- to Nazionale Amedeo di Savoia, si avvia la “liberazione” del-cologi e Agronomi, evidenzia l’impatto che si potrà avere sugliospiti della Casa di Cura con la produzione di prodotti biologici a mento al Lavoro) ex Cilo di le ultime aule ancora occupate dalla scuola media Segrè. Do-Km 0. Finalmente i lenti processi di inserimento sociale di perso- Guidonia organizza due corsi: po 11 anni di “affitto forzato” da parte del Comune dei loca-ne con disabilità mentali hanno iniziato a camminare, con la buo- uno CAD base e l’altro per li del Convitto, l’Amministrazione ha trovato una soluzionena volontà di tutto il personale della Casa di Cura, la strada po- webmaster. per lasciare lo stabile occupato nel 1998 a causa dell’inagibi-trebbe non essere tutta in salita. Corso CAD: Il corso fornirà le lità della sede dell’allora Petrocchi e Coccanari. conoscenze di CAD necessarie Una “liberazione” a lungo invocata dal Convitto e che ora per-La Befana al reparto pediatrico per disegnare, revisionare i di- metterà alla scuola di “evolversi” con l’apertura di un liceo di segni, stampare, gestire l’orga- stampo internazionale, forse addirittura dal prossimo annodell’ospedale di Tivoli nizzazione di livelli di lavoro (layer) e simboli (blocchi). I par- scolastico. tecipanti saranno in grado di creare disegni 2D, visualizzar- «Il Convitto per essere tale – ha commentato il nuovo rettore li, quotarli e stampare in scala. I posti a disposizione sono 15. Emilio Fatovic - deve avere i convittori e semiconvittori, e de- Le domande di partecipazione dovranno essere presentate ve avere anche i tre ordini di scuola. Servivano, quindi, aule esclusivamente su modulo disponibile presso il FOL. Il ter- adeguate e multimediali, ulteriori spazi idonei per la refezione mine ultimo per la loro presentazione è fissato alle ore 12 del e la residenzialità, oltre ad aree adatte alle attività sportive e ri- 22 Gennaio 2013. creative, anche con il recupero di strutture oggi obsolete da ria- Corso WEBMASTER: Il corso, tenuto da un webmaster pro- dattare per renderle fruibili». fessionista, si propone di fornire agli allievi le competenze «Il progetto può sembrare velleitario – continua Fatovic, che è necessarie per la creazione e la pubblicazione di un sito web, anche rettore del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di sia statico che dinamico, mediante l’utilizzo di CMS (Content Roma ed è membro Comitato Economico e Sociale Europeo Management System). - ma la sua configurazione, la sua dimensione internazionale in Verranno descritti i meccanismi alla base del funzionamento un città patrimonio dell’Unesco, e la disponibilità di risorse pro- della rete internet, i concetti fondamentali relativi all’hosting prie dovuta all’oculata ed ottima gestione amministrativa deiTIVOLI - Il gruppo butteri di Tivoli grazie all’aiuto di tutti, amici, di applicazioni e contenuti e ai linguaggi di programmazione Rettori precedenti, sono la garanzia di partenza perché in tem-imprenditori e commercianti i quali sostengono qualsiasi iniziativa principali. Verrà descritto e sprimentato a fondo l’utilizzo di pi brevi, magari con inizio nel prossimo anno scolastico si pos-benefica che il gruppo intraprende, dando una mano nonostante il Wordpress, il CMS maggiormente utilizzato nel mondo. sa già assistere all’ammissione di alunni convittori, ed al-periodo di crisi che da qualche anno vive il nostro paese. Il corso si terrà soltanto se verrà raggiunta la quota minima l’eventuale riapertura di una scuola superiore. Il Convitto con E’ grazie a loro ed a qualcuno dei giovani dell’associazione ,che il di 10 partecipanti. il suo Consiglio di Amministrazione, a tappe forzate, sta ap-giorno 6 gennaio sono riusciti a portare presso l’ospedale di Tivoli La data per la somministrazione del test d’ingresso, finaliz- provando e rivisitando eventualmente le progettualità per glila Befana, i sacchi stracolmi di dolci, prelibatezze e regali da di- zato alla verifica delle competenze informatiche degli allievi, aspetti strutturali».stribuire ai bambini ricoverati .Per tutti è stata una grandissima soddisfazione entrare nel reparto è fissata per il giorno 24 Gennaio 2013 alle ore 18. «Per anni – conclude il rettore Emilio Fatovic - si è cercatapediatrico e vedere gli occhi increduli dei bambini, illuminarsi alla una condivisa soluzione del problema dell’occupazione dellevista della Befana, che con la scopa su una mano e un regalo sul- SEDE E DURATA CORSI: nostre aule, sia nella fattispecie della regolarizzazione dell’oc-l’altra si avvicinava al loro capezzale. l corsi si terranno nei locali del FOL (Ufficio Formazione e cupazione, sia nella definizione temporale della stessa. Il Con-Un ringraziamento particolare al direttore del polo ospedaliero di Orientamento al Lavoro - (ex C.I.L.O.) in Fabio Massimo, 16 vitto Nazionale con la presenza di alunni convittori e semicon-Tivoli dr. Domenico Stalteri che ci ha concesso l’opportunità d’in- a Guidonia. La quota di partecipazione è stabilita in € 150,00 vittori, con la presenza di scuole interne - primaria, seconda-traprendere quest’iniziativa , alla dottoressa e al personale da versare direttamente al docente prima dell’inizio delle le- ria di I grado, secondaria di II grado, vuole essere punto di ri- del reparto pediatrico per la loro splendida accoglienza ,ma sopra- zioni; chi non avrà versato la quota non potrà partecipare al ferimento per il territorio e per la città in una dimensiona cul-tutto senza essere paggesco e banale, un grandissimo ringrazia-mento agli amici per la disponibilità profusa. corso. turale che varchi i confini regionali e nazionali fino ad assu- Per info centrocilo@guidonia.org mere una levatura europea ed extraeuropea». TEL. 0774345133 FAX 0774300755

×