Sintesi di progetto

502 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
502
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Sintesi di progetto

  1. 1. SINTESI DI PROGETTO“Differenziamoci” è un progetto sperimentale che si colloca all’interno del Progetto “Viva-Mente”, promosso dall’Ambito Territoriale che comprende i comuni di Gioia del Colle,Sammichele di Bari, Casamassima, Turi.Si tratta di un modello innovativo basato sull’inserimento e l’accompagnamento al lavoro dipersone con disagio. Esso intende recuperare le capacità lavorative inespresse dei soggetticoinvolti e favorirne il reinserimento nel contesto sociale e lavorativo.Tale progetto contribuisce a creare una cultura dell’integrazione, promuove nuoveopportunità e diritti di cittadinanza, sostiene iniziative di informazione, coinvolgimento epartecipazione del cittadino singolo o associato.Secondo larticolo 1 della Legge 381/91, linserimento lavorativo è il compito essenziale delleCooperative Sociali di tipo B, dove il lavoro è un importante strumento di inclusione sociale.Non si tratta di un semplice servizio di collocamento, ma dare spazio alla dignità della persona,valorizzandone le capacità. L’AZIONELa raccolta differenziata “porta a porta” si è dimostrata socialmente ed economicamentevantaggiosa; essa è estremamente funzionale alle pratiche d’inserimento lavorativo.Meno sprechi, maggiore salvaguardia dellambiente, inclusione socio-lavorativa disoggetti svantaggiati, riduzione della spesa pubblica destinata a sussidi di sostegno,rappresentano i benefici di questa scelta. GLI OBIETTIVIGli obiettivi a lungo termine sono:- fornire occasioni di occupabilità per soggetti svantaggiati,- ridurre la quantità di rifiuti prodotti,- diminuire progressivamente lo smaltimento in discarica,- incentivare il recupero attraverso il riuso e il riciclaggio,- creare una cultura dell’accoglienza e della promozione umana,- stimolare i cittadini ad una sempre maggiore partecipazione alla vita sociale, economica e culturale. IL MODELLOIl modello proposto si basa su una raccolta differenziata domiciliare dell’umido-organico. Leutenze, nella fase sperimentale, riguardano una zona campione zona campione ( es. centrostorico) dei comuni di Gioia del Colle e di Sammichele di Bari, nell’ottica di avere delle lineeda seguire, per l’estensione di questo tipo di raccolta, ai restanti comuni dell’Ambito. Ogechi Cooperativa Sociale B Onlus - Via L.da Vinci, 23 - 70023 – Gioia del Colle (Ba) Tel/Fax 0803486209 – Cell.368.287828 - email: ogechicoop@libero.it – sito: www.ogechicoop.it Iscr. reg. Impr. P.IVA 06219060727 – REA n° 470795 Iscr. Albo Reg. Coop. Sez B n° 441 – Iscr. Albo Soc. Coop. n° A160572
  2. 2. FASI DEL PROGETTOIl progetto è stato sviluppato attraverso cinque fasi. 1. Prima fase. Costruzione del gruppo di intervento progettuale tra i seguenti soggetti: Ogechi Coop Sociale, Servizi Sociali dei Comuni dell’Ambito, Servizi Ausl; reperimento dei soggetti portatori di svantaggio e individuazione dei tutor. 2. Fase di avviamento al lavoro, articolata in incontri di formazione, apprendimento e simulazioni, prima per i tutor e successivamente per i soggetti lavoratori. 3. Fase di sensibilizzazione della cittadinanza, alla tematica della raccolta differenziata. 4. Fase di raccolta “porta a porta” dei rifiuti, con l’accompagnamento al lavoro degli 8 soggetti individuati, in un rapporto 1 a 2, effettuata in 3 giorni della settimana per un totale di 9 ore: a giorni alterni. 5. Ultima fase. Valutazione, nella quale viene effettuata l’ interpretazione e la rielaborazione di tutti i dati raccolti durante il monitoraggio ed inseriti nel database.PARTENARIATOIl progetto ha attivato un Parternariato diffuso che ha coinvolto tutti i soggetti attivi sulterritorio con un ruolo specifico per ognuno nelle attività della presente idea progettuale. 1. All’Ufficio di Piano è affidata la fase della supervisione del progetto, finalizzato all’inserimento lavorativo dei soggetti portatori di svantaggio. 2. All’ AUSL il compito di selezionare ed identificare i soggetti per l’avviamento al lavoro, demandando tale compito ai Servizi Sociali-Territoriali, Comunali e SIM. 3. Alla Ogechi Cooperativa sociale sono affidate le fasi del coordinamento, della valutazione (in itinere e finale), la costituzione del tavolo di lavoro, la gestione dell’iniziativa progettuale, l’inserimento lavorativo dei soggetti selezionati. 4. In particolare modo è prevista la stretta collaborazione con il Consorzio ATO BA/5 e le aziende SPES Gioia SPA e SIECO SPA, quali soggetti responsabili dei temi ambientali e della raccolta/smaltimento dei rifiuti del territorio: fornitura dei mezzi di trasporto, di sacchetti biocompostabili, accompagnamento nella fase di raccolta e conferimento presso lazienda di compostaggio. Ogechi Cooperativa Sociale B Onlus - Via L.da Vinci, 23 - 70023 – Gioia del Colle (Ba) Tel/Fax 0803486209 – Cell.368.287828 - email: ogechicoop@libero.it – sito: www.ogechicoop.it Iscr. reg. Impr. P.IVA 06219060727 – REA n° 470795 Iscr. Albo Reg. Coop. Sez B n° 441 – Iscr. Albo Soc. Coop. n° A160572

×