Your SlideShare is downloading. ×

Brochure corsi apics

445

Published on

JPS è leader nella formazione di risorse di alto profilo nel settore delle Operations e della Supply Chain. …

JPS è leader nella formazione di risorse di alto profilo nel settore delle Operations e della Supply Chain.

Con il titolo di Authorized Education Provider per l’Italia, APICS The Association for Operations Management – ovvero la più prestigiosa comunità al mondo per i professionisti del settore – conferisce a JPS il titolo per diffondere ed insegnare il suo body of knowledge attraverso corsi di formazione specificatamente progettati per soddisfare le esigenze dei migliori talenti e delle più prestigiose aziende nazionali ed internazionali.

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
445
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Corsi APICS CPIM
  • 2. JPS: Consulenza, Formazione, Tecnologia JPS è una società di consulenza specializzata facoltà di Ingegneria dell’Università di Firenze in Operations e Supply Chain. e il loro corso (Programmazione e Controllo Da oltre dieci anni, i suoi consulenti affian- della Produzione), si propone come punto di cano le imprese in progetti finalizzati alla collegamento tra i mondi del business e della reingegnerizzazione dei processi di business ricerca. e all’implementazione di soluzioni IT di sup- Alla didattica universitaria, JPS affianca la porto (ERP di fascia alta, applicazioni specifi- formazione specialistica presso le aziende, che per la pianificazione e la schedulazione).: proponendo corsi di formazione, workshop e I suoi clienti sono aziende manifatturiere e business simulation. di servizio di dimensioni diverse, operanti Attraverso il titolo di Authorized Education in settori quali l’aeronautica, la meccanica, il Provider, APICS identifica in JPS un partner controllo fluidi, l’impiantistica, l’elettrochimi- qualificato, stabile ed affidabile: con questa ca, il fashion, i media & communication. Tra designazione, culmine di un processo di sele- di esse, gruppi internazionali caratterizzati da zione e di accreditamento, APICS sceglie uf- supply chain globali, con esperienze sul cam- ficialmente JPS per divulgare in Italia il body po in Germania, Cina, Brasile, USA e India. of knowledge e la didattica che da oltre qua- L’attività di formazione è per JPS il naturale rant’anni rappresentano lo standard ed il rife- complemento alla fornitura di servizi di con- rimento globale nell’ambito delle Operations e sulenza. I senior partner, CPIM e istruttori della Supply Chain. certificati APICS, insegnano dal 2007 presso laAPICS The Association for Operations Management APICS The Association for Operations Mana- di esperti che essa raccoglie e mette in con- gement è leader nel settore della certificazio- tatto: attraverso questi strumenti, organiz- ne e della formazione di specialisti in Opera- zazioni piccole e grandi corporate, imprese tions e Supply Chain. Dal 1957, professionisti locali e pubbliche amministrazioni, aziende di ed aziende si rivolgono ad APICS per l’eccel- servizio e colossi manifatturieri investono per lenza dei suoi corsi, per il valore delle sue cer- raggiungere livelli superiori di efficienza e di tificazioni - riconosciute a livello internazio- efficacia, al fine di incrementare la loro com- nale -, per la completezza e la profondità del petitività e la soddisfazione dei loro clienti. suo body of knowledge, per il network globale Incrementando la bottom line.Risorse altamente qualificate e pronte per le sfide globali Far parte della comunità di APICS, in qualità di oltre 15.000 aziende tra cui 93 delle prime 100 professionisti certificati o di semplici membri, della classifica di Fortune: per loro APICS eroga oggi significa accedere ad un gruppo interna- la più avanzata formazione nell’ambito delle zionale ed esclusivo di esperti che ogni giorno operations e della supply chain, contribuendo affrontato sfide simili, condividendo soluzioni in modo determinante al loro successo indivi- e best practice, nella prospettiva di un svi- duale e alla prosperità delle organizzazioni di luppo continuo delle loro carriere. L’universo cui fanno parte. APICS ad oggi conta circa 33.000 membri inMigliorare la Bottom-Line attraverso certificazioni universalmente riconosciute Le certificazioni sono la punta di diamante tificazione APICS permette di: dei servizi che APICS offre alle aziende e ai - Guadagnare leadership, facendo leva su loro manager: esse sono considerate in tutto un expertise riconosciuto, su una mag- il mondo lo standard dell’eccellenza profes- giore sicurezza e su una solida consape- sionale e della qualità, sia nel comparto ma- volezza nifatturiero che in quello dei servizi. Con oltre - Garantirsi maggiori possibilità di carriera, 90.000 professionisti che ad oggi hanno otte- aprendo la prospettiva di ricoprire incari- nuto la certificazione CPIM (Certified in Pro- chi importanti nelle organizzazioni di ap- duction and Inventory Management) e circa partenenza 7.500 che hanno conseguito il titolo di CSCP - Aggiungere valore alle proprie aziende, (Certified Supply Chain Professional), APICS è conoscendo i meccanismi e gli strumen- la più ampia e ricca comunità di specialisti del ti che le possono portare ad essere più settore: attraverso la definizione di una ter- competitive e profittevoli. minologia standard, di practice consolidate e di provata efficacia, di un sapere costruito in decenni di esperienza in tutto il mondo, la cer- 2
  • 3. Certificazione CPIM: maximize your performance Il percorso formativo che conduce alla certifi- La certificazione CPIM consente ai singoli pro- cazione APICS CPIM è progettato per i profes- fessionisti di: sionisti del settore delle Operations, offrendo - incrementare la competenza sui temi loro tutti gli elementi necessari per affrontare della pianificazione e del controllo delle in modo strutturato ed efficace l’attuale con- risorse produttive testo di business. - aumentare l’efficienza della supply chain L’approfondimento con il quale APICS affron- di cui le rispettive aziende sono parte ta i temi della pianificazione, della produzione - migliorare le tecniche di previsione e quin- e della gestione dello stock - finalizzato a po- di rendere più stabili le operations tenziare la comprensione delle loro dinamiche - anticipare gli eventi ed agire tempestiva- e la capacità di governarle - è la ragione per mente per mitigare i rischi la quale migliaia di aziende nel mondo inco- - massimizzare il ROI delle tecnologie im- raggiano le loro risorse chiave ad ottenere la piegate certificazione CPIM. - incrementare la profittabilità aziendale tramite l’efficace gestione dello stock - sviluppare la propria credibilità tra colle- Dal 1973, il programma APICS CPIM ha forma- ghi e verso superiori e clienti to più di 90.000 professionisti sulla terminolo- - capire il ruolo delle diverse funzioni azien- gia, i concetti e le strategie tipiche del demand dali (quali acquisti, pianificazione, finan- management, del procurement, della pianifi- ce, ricerca e sviluppo ecc) ed imparare ad cazione dei materiali e degli acquisti, della pia- operare in modalità trasversale nificazione della capacità produttiva, del sales - sfruttare al massimo le potenzialità dei and operations planning, del master schedu- sistemi ERP come strumenti di gestione ling, della misurazione delle performance, del- cross-funzionale la relazione con i fornitori, del controllo della qualità e del miglioramento continuo. Le organizzazioni in cui operano i professioni- Il valore del body of knowledge che sta alla sti CPIM hanno quindi la possibilità di: base del corso CPIM è confermato anche dalle - Sviluppare un know-how che consenta di università americane: l’American Council on rendere più efficaci ed efficienti le opera- Education e il New York State Board of Re- tions gents raccomandano espressamente i singoli - Disporre di strumenti che permettono di atenei al riconoscimento di crediti formativi governare adeguatamente una supply per gli studenti che abbiano ottenuto la cer- chain globale, nella quali clienti, fornitori, tificazione CPIM. stabilimenti e distributori sono ovunque - Favorire la coerenza tra le scelte strate- giche e le decisioni tattiche, favorendo la La certificazione APICS CPIM è espressamen- condivisione delle conoscenze, delle ter- te indirizzata a coloro che operano nelle aree: minologie e delle best practice - Production and inventory management - Massimizzare il ROI di investimenti quali - Operations gli ERP, allo scopo di rendere efficienti le - Supply chain management attività ripetitive, di individuare le infor- - Procurement mazioni necessarie per fare scelte con- - Materials management sapevoli e di sviluppare una mentalità - Purchasing cross-funzionale. Secondo l’Operations Management Employment Outlook, i professionisti certificati APCIS CPIM guadagnano in media l’11% in più dei loro pari livello 3
  • 4. I Moduli del programma APICS CPIM Il programma del corso APICS CPIM è strutturato in cinque moduli, al fine di favorire la com- prensione e la padronanza completa dei principi e delle dinamiche della pianificazione e del controllo delle risorse produttive. Al termine dello studio di ogni modulo, il candidato deve superare un esame: il traguardo finale è il conseguimento della certificazione APICS CPIM. agement of Re ic Man sou ateg rce Str s Detailed Master Scheduling Planning of and Planning Resources Basics of Supply Chain Management Execution and Control of Operations Str ate s gic M rce anagement of Resou Basics of Supply Chain Management - Entry Module Il primo modulo prevede lo studio dei fondamentali per la corretta gestione del flusso dei ma- teriali all’interno di una supply chain, dai fornitori di materia prima fino ai clienti finali. In questa fase si pone grande attenzione alla definizione dei concetti base e all’apprendimento di una terminologia standard e condivisa. Inoltre, si enfatizza il tema della Supply Chain e delle rela- zioni tipiche tra i soggetti che la compongono. Il modulo Basics of Supply Chain Management è considerato un prerequisito per i successivi, i quali affrontano argomenti simili, con un livello di dettaglio decisamente superiore. Master Planning of Resources - Core Competency Module Questo modulo, totalmente aggiornato nel 2011, è focalizzato sullo studio dei processi di de- mand management, sales and operations planning e master scheduling. Nel dettaglio, si af- frontano i temi di bilanciamento dei fabbisogni e delle risorse nei piani di lungo e medio termi- ne. Inoltre, si introducono i concetti di priority e capacity planning Detailed Scheduling and Planning - Core Competency Module Questo modulo è incentrato sulla gestione dello stock, la pianificazione delle materie prime e della capacità produttiva, la relazione con i fornitori e le influenze del Lean e del Just-In-Time su queste aree. Lo studio approfondisce in modo particolare le tecniche di capacity planning nei contesti a for- te criticità di approvvigionamento dei materiali e in quelli con poca flessibilità nella disponibilità delle risorse produttive. Inoltre, si analizzano le caratteristiche tipiche dei contesti di gestione Engineer to Order. Execution and Control of Operations - Core Competency Module Questo modulo, totalmente aggiornato nel 2011, affronta i principi, gli approcci e le tecniche necessarie per schedulare, controllare e misurare la produzione vera e propria. L’analisi spazia dalla gestione per commessa, alla produzione per lotti, in linea e continua. Si affrontano anche i temi riguardanti il re-manufacturing. Strategic Management of Resources - Capstone Module In questo modulo, i partecipanti studiano la relazione tra la pianificazione strategica delle ri- sorse produttive e le decisioni tattiche che da essa conseguono, determinando le scelte ope- rative. L’obiettivo è stimolare e maturare una consapevolezza di più alto livello, legata alla comprensione dei bisogni dei clienti, ma anche ai temi della sostenibilità economica e sociale del business, considerando le ricadute di tutto ciò in termini di operations, processi e fabbiso- gni di risorse per l’azienda. 4
  • 5. Composizione dei cinque moduli del programma APICS CPIM1. MODULO BASICS OF SUPPLY CHAIN MANAGEMENT (BSCM) Planning Operations to Support the Priority PlanBusinesswide concepts • Techniques and Characteristics of the detailed Capacity• Organization Fundamentals Planning Process• Operating Environments • Information used in Detailed Capacity Planning• Matrix Product/Process • Capacity Requirement Planning Interactions between MRP• Financial Fundamentals & CRP• Manufacturing Resource Planning Planning Procurement and External Sources of Supply• Just-in-time • Establishing Relationships with Suppliers• Total Quality Management • Techniques & Concepts for Supplier Partnerships• Impact of Environment on System Design and Deployment • Implementing the new Relationship to Support the• Theory of Constraints Company’s Operational ObjectivesDemand Planning• Marketplace-Driven 4. MODULO EXECUTION & CONTROL OF OPERATIONS (ECO)• Customer Expectations and Definitions of Value Prioritising and sequencing Work to Be Performed• Customer Relationships • Interfaces between planning and execution of• Demand Management and factors influencing Demand manufacturing• Forecasting models • Production EnvironmentTransformation of Demand into Supply • Scheduling Production and Process Operations• Design for transformation process Executing the plans, Physical Controls and Results Reporting• Sales & Operations Planning • Authorizing and Reporting activities for Push Systems• Capacity Management • Authorizing and Reporting activities for Pull Systems• Planning (purposes, inputs and outputs) • PERT• MPS/MRP • Materials transactions Reporting• Execution and Control • Bottleneck Management• Performance Measurements • Communication both Internal and External Customer-Supply Supplier information• Inventory Management • Controlling inventory levels and lead time• Functions of Inventory • Executing Quality initiatives, Waste elimination &• ABC analysis Continuous improvement Plans• Economic Order quantity Evaluating Performance and Providing Feedback• Purchasing & Supplier Relationship • Evaluating Quality Management Processes• Physical Distribution System • Monitoring Supplier Performance • Evaluating the Performance of Production Operations2. MODULO MASTER PLANNING OF RESOURCES (MPR) • Cost Management ProcessDemand Management• General concepts about Business & Strategic Plan 5. MODULO STRATEGIC MANAGEMENT OF RESOURCES (SMR)• Forecasting Demand Aligning the Resources with the Strategic Plan• Customer Relationship Management (CRM) • Strategic Planning ModelSales and Operations Planning • Need of a Business Strategy• Purpose of Sales and Operations Planning • Operations Strategy• Sales & Operations Plan Product families • Volume/Variety Matrix• Time fences • Product Life Cycle• Backlog levels • Leading/Lagging Strategy• Sales & Operations Planning Process • Workforce and Organization Design• Validating the Production Plan Configuring the Operating processes to Support the StrategicMaster Scheduling Plan• Relating the Master Scheduling Process to the Business • Aligning Operations to support Business strategy Environment • Supporting Dimensions of competitive advantage• Relating the Master Scheduling to the Planning process • Supply Chain Management• Developing and Managing the Master Scheduling • Global sourcing• Master Scheduling Techniques and Available to Promise • Time based competition (ATP) • Relationship between JIT and TQM• Measuring Master Schedule Performance • Cost Management Process• Distribution Requirement Planning (DRP) • Quality Function Deployment (QFD)• Planning Bill of Material Implementing Change• Super Bill and Modular Bill of Material • Project Management • Measuring Organizational Performance3. MODULO DETAILED SCHEDULING & PLANNING (DSP) • Key performance IndicatorsPlanning Material Requirements to Support the Master • Change Management and Why changeSchedule • Cultural differences• Techniques and Practices of Inventory Management • Purchasing & Supplier Relationship• Identifying information used in the material Planning • Physical Distribution System process• Mechanics of the Detailed Material Planning Process• Maintain the Validity of the Material Plan• Interactions among MRP, Purchasing and Production control 5
  • 6. I Corsi APICS di JPS: la strada giusta per la certificazione CPIM JPS accompagna e guida il partecipante al ering e implementazioni di software ERP ed raggiungimento della certificazione CPIM. SCM: il body of knowledge di APICS costituisce per loro un riferimento di best practice che Attraverso percorsi di studio specifici - ispirati consente di affrontare con successo anche i agli standard didattici che gli Authorized Edu- progetti più complessi. cation Provider utilizzano in tutto il mondo -, gli istruttori JPS affrontano tutti gli argomenti Le giornate in aula rappresentano un mo- del programma APICS CPIM, necessari per il mento di grande crescita professionale per i superamento degli esami e soprattutto per partecipanti: aggregando colleghi che posso- valorizzare la carriera del singolo e la crescita no confrontare la loro esperienza con quel- dell’organizzazione nella quale opera. la degli istruttori (normalmente impegnati nell’attività di consulenza, quando non inse- I corsi si rivolgono ai professionisti dell’area gnano), il tempo dedicato alla preparazione Operations e Supply Chain, inclusi responsa- della certificazione diventa occasione per un bili di acquisti, logistica, pianificazione, produ- trasferimento di conoscenza e di competenza zione e qualità. dinamico ed efficace. Inoltre, rappresentano uno strumento indi- spensabile per i consulenti di direzione e in I corsi offerti da JPS, nell’ambito del program- particolar modo per coloro che partecipano ma APICS CPIM, sono due: FIRST e FULL CPIM. a programmi di Business Process Reengine- FIRST È rivolto a chi non ha ancora pensato di ottenere la certificazione CPIM, ma è interessato a co- struire una solida base di conoscenza per affrontare ad un primo livello di dettaglio tutti i temi più importanti nell’ambito delle Operations e della Supply Chain. Da molte aziende è utilizzato anche per accelerare l’inserimento dei neolaureati o delle risorse con limitata esperienza professionale. Il corso prevede la didattica del modulo Basics of Supply Chain Management (il primo del pro- gramma APICS CPIM) e si sviluppa in 4 giornate d’aula, distribuite nell’arco di 8/10 settimane. Al termine del corso, il partecipante è pronto ad affrontare l’esame relativo, superato il quale riceve un attestato direttamente da APICS. FULL CPIM Rivolto a chi vuole raggiungere la certificazione CPIM, il corso riflette esattamente la logica del programma APICS CPIM, secondo lo schema dei 5 moduli: > Basics of Supply Chain Management (4 giornate) > Master Planning of Resources (3 giornate) > Detailed Scheduling and Planning (3 giornate) > Execution and Control of Operations (3 giornate) > Strategic Management of Resources (3 giornate) Le 16 giornate d’aula sono distribuite in un periodo di circa 15 mesi e sono intervallate dai relativi esami. Il carico di lavoro sul partecipante e la sua ripartizione nel tempo sono studiati per ottenere il massimo risultato, riducendo al minimo l’impegno per il professionista e per la sua azienda. Al termine del percorso, superate tutte le prove, APICS rilascia la certificazione CPIM. 6
  • 7. Quote di partecipazione individuale Quota individuale FIRST € 1.280 + IVA FULL CPIM € 3.700 + IVAI prezzi indicati non comprendono:- il materiale didattico- l’iscrizione agli esami APICSMateriale didatticoJPS raccomanda i seguenti testi, quali strumenti complementari ed integrativi minimi per ga-rantire l’efficacia della didattica frontale:- Partecipant Guide (una per il corso FIRST e cinque per il corso FULL CPIM)- APICS Dictionary- Exam Content Manual- Introduction to Material Management - 6th EditionI testi, tutti in lingua inglese, possono essere acquistati direttamente dal partecipante, utiliz-zando il bookstore on-line di APICS (www.apics.org/bookstore).Per i primi tre titoli APICS propone anche versioni scaricabili via web.In alternativa all’acquisto diretto da parte del partecipante, JPS può provvedere alla consegnafisica dei testi in aula, applicando il prezzo di copertina indicato nell’APICS Bookstore oltre adun contributo fisso di spedizione.Sedi dei corsi e degli esamiJPS offre i corsi FIRST e FULL CPIM in quattro città:- Milano- Firenze- Roma- NapoliIl calendario aggiornato delle lezioni è pubblicato nel sito www.jpsconsulting.itAPICS organizza sei sessioni d’esame l’anno, al momento nelle città di Milano, Bologna e Lati-na. Le prove sono in lingua inglese (questionari a scelta multipla) e si svolgono contemporane-amente in tutto il mondo.Il calendario degli esami è pubblicato alla pagina:http://apics.org/sitefiles/forms/CPIMtesting_outsideNorthAmerica.html Per maggiori informazioni sui corsi visita il sito www.jpsconsulting.it o scrivi a sales@jpsconsulting.it 7
  • 8. petribros.comJPS srlSede legale:Via N. Parenti, 4358024 Massa Marittima GRCentri operativi:Firenze - Via Nazionale, 57 - 50123Milano - Via Brioschi, 65 - 20141info@jpsconsulting.itwww.jpsconsulting.it

×