Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Green partenopee

111 views

Published on

Gruppo di lavoro: urb. Fabiana Fogu, urb. Martina Ciocci, arch. Martina Fulgenzi, sociol. Valentina Pucci

#lagrandeonda
"L’idea del progetto nasce dal mito delle sirene che interessa la penisola Sorrentina e persegue obiettivi sociali, economici ed ambientali. Il canto delle sirene e l’elemento dell’onda hanno ispirato la forma della piazza, degli arredi urbani e delle attrazioni turistiche.

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

Green partenopee

  1. 1. #La grande onda GrEEn PartenopEE Sociol. Valentina Pucci Arch-urb. Martina Fulgenzi Arch-urb. Fabiana Fogù Arch-urb. Martina Ciocci
  2. 2. Il riscatto di Nerano vita pubblica relazioni sociali intrattenimento benessere psico-fisico sviluppo del tessuto socio-economico percezione del paesaggio cultura e tradizioni identità territoriale La piazza è il luogo delle interazioni sociali e della vita pubblica. L’identità territoriale e la presenza di attività economiche creano il movimento di una piazza frequentata, come il continuo via vai dell’onda.
  3. 3. Muoversi per Nerano Capire la conformazione Una nuova mobilità sostenibile per Massa Lubrense pensata per uno spostamento residenziale e turistico Accessibilità e attraversabilità dell’area per definite tipologie di mezzi di trasporto Definizione di un nuovo nodo di scambio intermodale Valorizzazione del tratto di percorso escursionistico che collega Nerano con Marina del Cantone Riduzione dell’inquinamento acustico ed atmosferico
  4. 4. Tip. 1 Il canto di Nerano Incremento economico Multifunzionalità degli usi degli arredi Destagionalizzazione ARTE CUCINA Recupero della cultura e delle tradizioni territoriali MITO delle Sirene Il canto delle sirene è una melodia che crea dipendenza ed asseconda la sete di conoscenza estrema portando alla morte. Infatti se ai navigatori non fossero state cerate le orecchie per non udire ed Ulisse non fosse stato legato al palo della nave, il suono del loro canto l’avrebbe attratti a loro e le onde avrebbero scagliato i loro corpi sugli scogli pungenti provocandone la morte. Da qui nasce l’idea dell’ ONDA L’onda è l’elemento che si propone di ricucire il rapporto tra la piazza ed il mare. Considerata dal punto di vista formale e sensoriale, ha ispirato la forma della piazza, delle aree verdi, delle sedute multifunzionali ed altri arredi. Rosoni che si ispirano alle ceramiche dai colori del blu, arancione e giallo tipiche della Costiera Sorrentina. Largo Argentina destinato a parcheggio e/o a spazio di allestimento di eventi in base alle stagioni Multifunzionalità Tip. 2
  5. 5. L’onda verde Favorire il benessere psicofisico attraverso la stimolazione dei sensi: VISTA Incremento del verde orizzontale stabilendo un giusto equilibrio tra naturale ed artificiale UDITO Scelta di specie floristiche dai profumi intensi OLFATTO Installazione di pali della pioggia (benessere psicologico) TATTO Nebulizzatori Pali eolici Mitigazione climatica Pali riscaldanti GUSTO Sostenibilità ambientale Delle pietanze locali e nella percezione dei fruitori
  6. 6. #InQuadriAmoNerano Valorizzazione percettiva del paesaggio naturalistico e marino di Nerano attraverso l’utilizzo di cornici mobili che inquadrano il paesaggio soggettivo che ciascun fruitore osserva e decidere di inquadrare. Connessione visiva Una galleria verde che incanala la visuale prospettica verso il mare dal punto focale posto al centro della piazza.
  7. 7. Grazie per l’attenzione Nerano, 18-05-2018

×