Invito parmigiano emissioni zero

453 views

Published on

Interessante convegno

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
453
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
16
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Invito parmigiano emissioni zero

  1. 1. Parmigiano Reggiano CO2 Zero Emissioni Sperimentazioni e progetti per l’uso di nuove tecnologie di produzione energ-etica Provincia di Parma Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno Università di Parma . Sezione di Economia Agroalimentare Parma in Valli e Sapori Consorzio Comunalie P Parmensi sabato 3 dicembre 2011 Comunità Montana delle Valli del Taro e del Ceno Piazza XI Febbraio, 7 . Borgo Val di Taro . PR HR labProgramma ______________________________________________________________ 12.00 Conclusioni del Convegno8.45 Registrazione dei partecipanti Pier Luigi Ferrari . Vicepresidente della Provincia di Parma ______________________________________________________________9.15 Saluto 12.30 Rinfresco a base di prodotti enogastronomici del territorio offerto dagli Luigi Bassi . Presidente della Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno agricoltori dell’Associazione Parma in Valli e Sapori. ______________________________________________________________9.30 Introduzione e Apertura dei lavori Approfondimento dei temi Michele Berini . Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano 13.30 Focus “Sostenibilità ed energia fra tradizione e produzione“10.00 Presentazione dell’iniziativa oltre ai relatori saranno inoltre presenti e disponibili per domande ed approfondimenti: Ernesto Boglioli . Associazione Parma in Valli e Sapori Michele Dellapina . Consorzio Comunalie Parmensi10.30 Sostenibilità ambientale vettore dello sviluppo di aree rurali Daniele Sogni . auditor sistemi ambiente ISO 14001 ed energia ISO 50001 Michele Donati . Filippo Arfini Giacomo Corradi . esperto Agri-Eco consulenze agroambientali Università di Parma Sez. Economia Agroalimentare Giuliano Persegona . Produttore di Formaggio Parmigiano Reggiano11.00 Il progetto CO2 Zero Emissioni: energia, paesaggio, etica e territorio protagonista nel progetto CO2 Zero Emissioni Roberto Bruni . architetto . analista ricercatore ______________________________________________________________11.30 Energie rinnovabili e aspetti tecnico amministrativi Chairman del Convegno Enzo Raspolli . sviluppo impianti minieolici Michele Berini . Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano Caseifici aziendali produttori di formaggio Parmigiano Reggiano che partecipano all’iniziativa: az.agricola Brugnoli F.lli, Bardi az.agricola Peveri Roberto, Noceto az.agricola Granelli Massimo, Noceto az.agricola Persegona Carlo, Milena, Giuliano, Fidenza az.agricola Butteri Enzo & Figli, Salsomaggiore T.
  2. 2. Obiettivo del convegno è di presentare e discutere il progetto di compensazione ambientale che vedecoinvolti i caseifici e le aziende agricole appartenenti all’Associazione Parma in Valli e Sapori. Il progettoparte dall’idea che la produzione agroalimentare va al di là della funzione prettamente alimentare eabbraccia le componenti socio-economiche e ambientali di un territorio con valenze culturali, sociali, naturalie paesaggistiche da preservare e sviluppare. In un ambito territoriale dove è forte la spinta all’abbandonodell’attività agricola e del contesto rurale, il Parmigiano-Reggiano Zero Emissioni CO2 Emission cancelledout diventa uno strumento di ancoraggio dell’attività agricola al tessuto ambientale e sociale localerafforzando il ruolo dell’agricoltore quale presidio delle risorse naturali e favorendo così il mantenimento unarete sociale viva.Il Parmigiano-Reggiano è il prodotto tipico che più di altri ha garantito la permanenza dell’agricoltura nellezone rurali più svantaggiate della provincia di Parma, ma le forti tensioni e le trasformazioni subite daimoderni mercati agroalimentari, con tendenze ad omogeneizzare sempre di più le caratteristiche dei prodotti,hanno determinato un progressivo svantaggio competitivo della attività di produzione nelle aree più debolidella provincia nei confronti di quelle più efficienti della pianura. Le dimensioni medie più contenute degliallevamenti e dei caseifici, gli elevati costi di produzione minacciano la scomparsa di realtà importanti nonsolo sotto il profilo economico, ma anche sotto quello sociale e ambientale.Il progetto del Parmigiano-Reggiano Zero Emissioni vuole mettere in evidenza i caratteri distintivi di unaproduzione ottenuta in un contesto rurale con caratteristiche del tutto particolari da valorizzare e, al tempostesso, vuole rappresentare un esempio di come le risorse umane di un territorio possano, attraverso lacondivisione dei problemi e degli obiettivi, generare benefici per la collettività locale e non solo. Il contenutodel progetto, le fasi di sviluppo e le relative problematiche incontrate verranno presentati e discussi daipromotori e da esperti di programmazione territoriale, sviluppo rurale ed energie rinnovabili. Verrà inoltrepresentata la parte del progetto inerente all’installazione di alcuni impianti mini-eolici con particolareattenzione alle caratteristiche di inserimento ambientale e paesaggistico, al potenziale e alle ricadute sulterritorio coinvolto. Verranno illustrati e sinteticamente analizzati esempi e sperimentazioni analoghe inambito europeo. az.agricola Brugnoli F.lli, Bardi az.agricola Peveri Roberto, Noceto az.agricola Granelli Massimo, Noceto az.agricola Persegona Carlo, Milena, Giuliano, Fidenza az.agricola Butteri Enzo & Figli, Salsomaggiore T.

×