Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Maggiordomo Digitale - La tecnologia al servizio del welfare aziendale

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad

Check these out next

1 of 17 Ad
Advertisement

More Related Content

Similar to Maggiordomo Digitale - La tecnologia al servizio del welfare aziendale (20)

Recently uploaded (20)

Advertisement

Maggiordomo Digitale - La tecnologia al servizio del welfare aziendale

  1. 1. Maggiordomo Digitale La tecnologia al servizio del welfare aziendale Milano, 12 febbraio 2014 - 24 febbraio 2016 Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati
  2. 2.  Contrattazione di 2°livello  Smartworking  Favorire l’integrazione vita e lavoro  Educazione e Istruzione per se e per familiari  Monitoraggio e valutazione esterna dei risultati DG Istruzione, Formazione e Lavoro DG Attività Produttive, Ricerca e Innovazione DG Famiglia, Solidarietà Sociale e Volontariato Le relazioni e gli obiettivi del progetto (2012-2014) Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati 2011 Bando di Regione Lombardia “Cofinanziamento di progetti innovativi in materia di welfare aziendale e interaziendale”
  3. 3. Un progetto «plurale» con aziende molto diverse Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati Produzione Servizi alla persona Terziario innovativo Lamiflex Lamiflex Composites Vito Rimoldi La Giostra Dado Didael KTS ITG Soggetto capofila: Lamiflex (Bergamo) Ideazione e coordinamento: Didael KTS (Milano)
  4. 4. Maggiordomo Digitale: luoghi e volti delle imprese partecipanti
  5. 5. Cos’è il Maggiordomo Digitale? Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati PMI Beneficiari Piattaforma integrata • Borse di studio e Buoni Libro • Percorsi formativi su e-Citizenship e Office Automation • Certificazione • Dare più potere d’acquisto ai dipendenti • Aumentarne competenze e abilità • Ripensare l’organizzazione aziendale per i Dipendenti per l’Azienda Un intenso lavoro di integrazione di attività on-line e off-line, unendo professionalità molto diverse tra loro
  6. 6. Le fasi del progetto: e-learning, e-work, e-communication Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati 1° Fase 2° Fase 3° Fase SERVIZI WELFARE • Borse di studio • Buoni libro • Accesso all’e-Learning • Certificazione PMI Beneficiari Report ORGANIZZAZIONE • Qualità del lavoro • Miglioramento dei processi • Maggiore produttività • Sviluppo competenze DISSEMINAZIONE • Workshops • Social networks MONITORAGGIO • Focus Group • Interviste • Gruppi di lavoro
  7. 7. Erogazione di servizi di welfare 95 partecipanti alla formazione 557ore di studio online 40candidati a prove d’esame 167moduli d’esame erogati 78%moduli d’esame superati 40 buoni libro Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati
  8. 8. Adeguamento organizzativo 3 focus group tematici 6 interviste al personale delle aziende coinvolte nel progetto 6 incontri del gruppo di lavoro allargato 75%in modalità e-work Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati Importanza del tutoring e del sostegno personale a integrazione dell’attività svolta on-line
  9. 9. Monitoraggio: cosa abbiamo imparato? Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati Ripensamento delle modalità organizzative dell’azienda • Acquisti on-line e risparmi gestionali • Maggiore autonomia dei singoli dipendenti Processi ed efficienza Un nuovo linguaggio comune velocizza e migliora l’interazione Comunicazione e collaborazione Apprendimento con modalità innovative per favorire il cambiamento • Operai: sviluppo competenze digitali utili per la vita quotidiana • Impiegati: capacità nel gestire invasività della tecnologia Competenze Miglioramento del clima e del benessere complessivo • Riunioni on-line per evitare spostamenti serali alle mamme • La vita quotidiana si avvantaggia dalle competenze apprese nell’ambiente di lavoro Work-life integration • Realizzazione di presentazioni più efficaci per i clienti • Risparmio tempo grazie al cloud computing
  10. 10. Quali aspettative? Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati «Migliorare la conciliazione tra impegni di lavoro e impegni di vita familiare attraverso il risparmio di tempo ed energia derivante dall’uso sistematico di alcune tecnologie.» Luigina Bernini, Imprenditrice, Presidente di Lamiflex Group «Abbiamo dato la possibilità di abbattere alcune piccole barriere culturali, a volte dovute all’età, sull’utilizzo del PC anche per migliorare le relazioni sociali con colleghi "più evoluti" e i propri figli.» Gabriella Grignolio, Imprenditrice, Responsabile Formazione, ITG «Creare opportunità di crescita ai propri dipendenti migliora il clima e il senso di appartenenza e dà loro la possibilità di cogliere un’opportunità che altrimenti qualcuno scarterebbe anche per motivi economici.» Gabriella Rimoldi, Imprenditrice, Direttore Amministrativo Vito Rimoldi S.p.A. Testimonianze delle imprenditrici che hanno partecipato al progetto Maggiordomo Digitale
  11. 11. Quali aspettative? Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati «L'opportunità formativa è stata accolta con favore proprio perché innovativa dal punto di vista della metodologia applicata.» Idanna Matteotti, Imprenditrice, Giostra Cooperativa Sociale «Riuscire a coniugare innovazione tecnologica e innovazione sociale, attraverso l’utilizzo di nuove modalità di lavoro che costringono a ripensare i comportamenti quotidiani.» Gianna Martinengo, Imprenditrice, Presidente Didael KTS «Valorizzare il contributo dei collaboratori al processo organizzativo interno attraverso la consapevolezza dei nuovi scenari-strumenti tecnologici.» Eleonora Gatto, Imprenditrice, Dado Testimonianze delle imprenditrici che hanno partecipato al progetto Maggiordomo Digitale
  12. 12. Quali vantaggi e quali opportunità? Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati «Le competenze acquisite al di là della mansione lavorativa sono immediatamente fruibili nella quotidianità, permettendo di risparmiare tempo e di superare il gap generazionale.» Luigina Bernini, Imprenditrice, Lamiflex Group «Lo sviluppo delle competenze digitali del personale non tecnico e la loro certificazione hanno creato un linguaggio comune tra tutti i dipendenti che ha velocizzato i processi di comunicazione interna e permesso maggiore autonomia.» Gabriella Grignolio, Imprenditrice, ITG «Acquisire competenze digitali di base al di là del loro immediato utilizzo nella quotidianità del lavoro, permette di costruire un capitale di competenze utilizzabile dai dipendenti nei futuri percorsi di carriera e di vita.» Gabriella Rimoldi, Imprenditrice, Vito Rimoldi S.p.A. Testimonianze delle imprenditrici che hanno partecipato al progetto Maggiordomo Digitale
  13. 13. Quali vantaggi e quali opportunità? Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati «Gli strumenti di comunicazione digitale sono un mezzo importante per tenere i contatti con i nostri operatori sul territorio: migliorano la gestione delle attività e aiutano a collaborare e risparmiare tempo» Cinzia Tosi, Giostra Cooperativa Sociale «La forte esposizione allo smart working richiede capacità di definire i propri equilibri vitali. L’utilizzo dei dispositivi che consentono un accesso 24 ore su 24 deve essere regolamentato per garantire un equo rapporto tra vita lavorativa e vita personale.» Gianna Martinengo, Imprenditrice, Didael KTS «Utilizzare le competenze apprese potenzierebbe il nostro servizio: nei laboratori, nei rapporti coi genitori, nella cooperazione tra operatori, con grandi vantaggi per il nostro equilibro vita-lavoro» Eleonora Gatto, Imprenditrice, Dado Testimonianze delle imprenditrici che hanno partecipato al progetto Maggiordomo Digitale
  14. 14. Risultati concreti sia pratici, sia culturali Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati per l’Azienda per i Dipendenti • Competitività e innovazione dei processi organizzativi: sviluppo di competenze tecnico- informatiche di livello «alto» e competenze digitali «di base». • e-Work = efficienza: grazie a modelli lavorativi che utilizzano tecnologie digitali calibrati sulle esigenze dei vari ambienti lavorativi. • Work-life balance: la tecnologia consente una migliore conciliazione per i lavoratori senza perdite di competitività aziendale • Certificazione delle competenze informatiche e tecnologiche • Superare il digital divide è possibile! Anche per migliorare il dialogo intergenerazionale. • Praticabilità di modelli di e-work e di organizzazione flessibile per migliorare il loro percorso di carriera e la loro conciliazione lavoro-vita
  15. 15. Ambiti di criticità Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati • Quei lavoratori per i quali le competenze digitali non appaiono immediatamente spendibili nel percorso di carriera hanno mostrato a volte di avere bisogno di qualche incentivo in più alla partecipazione ai corsi e all’uso, anche personale, delle tecnologie digitali. • Alcuni lavoratori “senior” possono vivere situazioni di disagio nell’affrontare gli esami di certificazione delle competenze acquisite. • In alcuni ambienti tecnico-professionali dove l’uso delle tecnologie e dei device digitali è molto elevato, è possibile che non vi sia a volte sufficiente consapevolezza della possibile invasività della tecnologia.
  16. 16. E adesso? Siamo pronti con piattaforma , servizi e contenuti da adattare e personalizzare alle vostre specifiche esigenze . Copyright 2016, Didael KTS S.r.l. - Tutti i diritti riservati Studio individuale con help desk online Simulation TEST Esame Tutoring Videocomunicazione Testdi posizionamento START UP Sportello Formativo Aula Effetto generativo di Innovazione sociale: collaborazione anche con alcune associazioni di categoria Welfare innovativo “su misura“ dei bisogni formativi e organizzativi delle aziende
  17. 17. Per saperne di più… Didael KTS www.didaelkts.it info@didaelkts.it Via Ampère 61/A 20131 Milano © 2016 Tutti i diritti riservati – Il Convivio, Milano 21 maggio 2015

×