Your SlideShare is downloading. ×
Presentazione Bando Principi Attivi 2012 Regione Puglia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Presentazione Bando Principi Attivi 2012 Regione Puglia

177
views

Published on

Presentazione dell'ultimo bando Principi Attivi - Programma Bollenti Spiriti della Regione Puglia. Requisiti e trucchi per preparare al meglio la domanda di finanziamento. 25.000 euro a fondo perduto …

Presentazione dell'ultimo bando Principi Attivi - Programma Bollenti Spiriti della Regione Puglia. Requisiti e trucchi per preparare al meglio la domanda di finanziamento. 25.000 euro a fondo perduto per le idee innovative dei giovani.

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
177
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. in collaborazione con Incontro di orientamento sul nuovo bando Villa Castelli (BR) – 17 Luglio 201217 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 1
  • 2. 1. Cosa è "Principi Attivi"? 2. Gli obiettivi 3. Chi può partecipare? 4. Cosa si può fare? Aree di intervento 5. Spese ammissibili 6. Contributi concessi 7. Il kit del bravo proponente 1) Attenzione a...i bandi precedenti e altro! 2) Riflessioni su... i criteri di valutazione17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 2
  • 3. Cosa è Principi Attivi? Principi Attivi è l’iniziativa della Regione Puglia per favorire la partecipazione dei giovani pugliesi alla vita attiva e allo sviluppo del territorio attraverso il finanziamento di progetti ideati e realizzati dai giovani stessi. Principi Attivi è una delle azioni del programma regionale per Le Politiche Giovanili “Bollenti Spiriti”.17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 3
  • 4. Gli obiettivi - offrire ai giovani occasioni di apprendimento, responsabilizzazione e attivazione diretta; - valorizzare le idee, i saperi, le energie e i talenti dei giovani pugliesi come risorsa per lo sviluppo della regione.17 Luglio 2012 4
  • 5. Chi può partecipare Possono presentare progetti tutti i giovani cittadini (italiani e stranieri), residenti in Puglia alla data di presentazione della domanda, organizzati in gruppi informali composti da un minimo di 2 persone. I candidati dovranno aver compiuto i 18 anni alla data di presentazione della domanda ed essere nati a partire dal 01/01/1979. I requisiti devono essere posseduti da tutti i componenti del gruppo informale.17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 5
  • 6. Aree di interventoa) Tutela e valorizzazione del territorio(es. sviluppo sostenibile, turismo, sviluppourbano e rurale, tutela e valorizzazione delpatrimonio ambientale, culturale ed artistico);b) Sviluppo dell’economia della conoscenza edell’innovazione (es. innovazioni di prodotto edi processo, media e comunicazione, nuove tecnologie etc.);c) Inclusione sociale e cittadinanza attiva (es. qualità dellavita, contrasto all’emarginazione sociale, disabilità, antirazzismo,fenomeni migratori, sport, pari opportunità, apprendimento,accesso al lavoro, impegno civile etc.).17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 6
  • 7. Le spese ammissibili17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 7
  • 8. 1. Spese per la costituzione e fideiussione Es: marche da bollo, compenso notaio, tassa di registrazione, contratto di fideiussione17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 8
  • 9. 2. Risorse umane Interne ed esterne No rimborsi spese generici o forfettari e comunque in assenza di una forma contrattuale prevista dalla legge17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 9
  • 10. 3. Risorse Strumentali - 1 Sì a beni di consumo, leasing, acquisto di servizi (es. realizzazione sito web)17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 10
  • 11. 3. Risorse Strumentali - 2 L’acquisto di beni durevoli (prodotti, macchinari, attrezzature, ecc.) è ammissibile per beni di valore unitario non superiore a € 516,45. La somma complessiva per l’acquisto di beni durevoli non può superare il 10% del contributo regionale. L’affitto ed il leasing di beni durevoli non sono invece soggetti ad alcun limite.17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 11
  • 12. 4. Spese di gestione Spese commerciali, affitti e utenze, spese amministrative, rimborsi per spese di viaggio17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 12
  • 13. Risorse a disposizione € 4.100.000 Contributo massimo per progetto € 25.000,00 a fondo perduto = circa 170 progetti...17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 13
  • 14. Termini di scadenza e modalità dipresentazione Il gruppo presenta domanda con procedura telematica disponibile suhttp://bollentispiriti.regione.puglia.it I gruppi potranno presentare le domande a partire dalle ore12:00 del 25/06/2012 ed entrole ore 12:00 del 19/10/2012. Il referente deve esseredotato 2012PEC (Posta Elettronica Certificata) 17 Luglio di Dott. Dino Salamanna 14
  • 15. Il kit del bravoproponente Ovvero... Riflessioni e consigli utili!17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 15
  • 16. Una sola propostaprogettuale per soggetto!17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 16
  • 17. PARTNERSHIP I progetti possono essere sviluppati in partnership con enti locali, scuole, università, imprese e altri attori sociali che possono sostenerne l’attività in vari modi(uso di strutture, ambienti, attrezzature, risorse economiche).La natura e l’ampiezza delle partnership non costituiscono uno specifico criterio premiale in sede di valutazione, ma verranno considerate esclusivamente in relazione agli obiettivi e ai contenuti del progetto.17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 17
  • 18. Controlla le vecchiegraduatorie...unidea bellissimacome la tua può essere giàstata finanziata!17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 18
  • 19. Laffiatamento del gruppo, la complementarietà dei partecipanti, la competenza di ognuno di voi... Sono valori fondamentali!!!17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 19
  • 20. Riflessioni... sui criteri di valutazione Obiettivo minimo: 140 Punti!17 Luglio 2012 Dott. Dino Salamanna 20
  • 21. Grazie per lattenzione!!!
  • 22. Dott. Dino Salamanna Mobile: +39.328.1204283 Mail dino.salamanna@gmail.comSu:Digita: “dinosalamanna”

×