Seminario ismb Monaci Cataldi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
449
On Slideshare
448
From Embeds
1
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 1

http://www.slideshare.net 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Sara Monaci – Claudio Schifanella - Mario Cataldi
  • 2. “ Blogs basically work as amplifiers for institutional agenda setting ” Henry Jenkins Qual é il rapporto fra la comunicazione delle istituzioni e quella generata dagli utenti? In che misura il lessico dei musei sul web corrisponde al lessico della blogosfera?
  • 3. Il rapporto tra istituzione museale ed i suoi visitatori. Come si confrontano in una realtà web 2.0 ? Direzione di ricerca: Testi ( blog e siti web istituzionali )
  • 4.
    • Numerose ricerche sui blog di carattere giornalistico
      • Confronto tra blog e media mainstream (quotidiani o TV) su temi o eventi specifici
      • (Campbell 2010; Xenos 2008; Colombo, Murru 2007)
  • 5.
    • Numerose ricerche sui blog di carattere giornalistico
      • Analisi delle motivazioni degli autori di blog di carattere giornalistico
      • (Trammel et al., 2006)
  • 6.
    • Numerose ricerche sui blog di carattere giornalistico
      • Analisi della relazione fra l’agenda setting dei media mainstream e quella degli UGC (opposizione o elite)
      • (Meraz 2009; Kenix 2009)
  • 7.
    • Nell’ambito del patrimonio culturale le ricerche si concentrano nell’ambito istituzionale.
    • Come i musei possono utilizzare social media per
      • Valorizzazione
      • Promozione
      • Fidelizzazione
    • (Liu et al, 2010; Trabill et al., 2009; Samis 2008)
  • 8. Campione significativo di 15 brand name : ovvero, poli di maggior attrazione per il turismo culturale (Antinucci 2007). L’8% dei musei italiani attrae il 75% dei visitatori: una realtà fortemente concentrata su casi di eccellenza per i quali si possono evidenziare strategie di comunicazione mirate.
  • 9. I musei virtuali (i siti web) sono stati considerati quali fonti della comunicazione istituzionale
  • 10.
    • Content analysis supportata da un applicativo creato adhoc
    • L’applicativo CoOperare
  • 11.
    • Confronto lessicale delle informazioni testuali contenute in
      • Siti web istituzionali
      • Blogosfera
    • Approccio di tipo quantitativo/statistico
      • Uso di tecniche di Information Retrieval
  • 12.
    • Necessita’ di avere una rappresentazione uniforme dei documenti da analizzare
    • Modello algebrico di rappresentazione introdotto da Salton (1975)
  • 13.
    • Ogni documento all’interno di un corpus viene rappresentato da un vettore
    Termini (vocabolario del corpus) Calcolo delle frequenze di ogni termine del vocabolario tf 1 tf 2 tf N
  • 14.
    • Utilizzato fino ad oggi per
      • Stabilire il grado di similarita’ tra due documenti
      • Dato la descrizione di un documento (query), trovare l’elenco di documenti piu’ simili
    ?
  • 15.
    • Strumento automatico di sintesi del modello vettoriale
    Estrazione informazioni testuali (parsing HTML) Eliminazione stop words Stemming Calcolo frequenze
  • 16. Siti istituzionali 15 siti, tutte le sezioni,mostre, descrizioni e comunicati. Blogosfera Per ogni istituzione, 1000 post più attinenti (Google’s Blog Search – gennaio 1999 – aprile 2008)‏
  • 17.
    • Due misure di confronto quantitativo:
      • Gli utenti usano lo stesso lessico delle istituzioni?
        • Percentuale del vocabolario condiviso
      • In che misura vengono usati i termini in comune?
        • Distanza coseno tra i vettori all’interno del Vector Space Model
    • Inoltre:
      • Quali sono i termini piu’ utilizzati sia dai siti istituzionali che dalla blogosfera?
        • Tag cloud dei termini piu’ condivisi
  • 18. Confronto quantitativo Istituzione considerata Confronto quantitativo Termini più condivisi: tag cloud Elenco termini non condivisi Elenco termini condivisi
  • 19.  
  • 20. La tag cloud combina i termini più usati all’interno dei siti web istituzionali con quelli più usati dalla blogosfera. DOMANDA: se le tag cloud di due brand name hanno in comune gli stessi termini, abbiamo individuato una tipologia istituzionale? Musei Vaticani mostra, storia, cultura, palazzo..etc Musei Capitolini palazzo, scultura, mostra, etc
  • 21. Dal confronto delle tag clouds , sono dunque state individuate 3 macro tipologie che descrivono le 15 istituzioni prese in esame. 1) Centro per l’ambiente mostra, galleria, .. palazzo, storia, … ambiente, animale, … 3) Museo/esposizione 2) Museo/monumento
  • 22. Queste tipologie evidenziano quindi delle rappresentazioni emergenti delle istituzioni prese in esame, che corrispondono anche alla mission specifica dei brand name 1) Centro per l’ambiente mostra, galleria, .. palazzo, storia, … ambiente, animale, … 3) Museo/esposizione 2) Museo/monumento
  • 23.
    • E’ possibile verificare sperimentalmente la presenza delle tipologie emergenti ottenute attraverso un processo di osservazione delle tag clouds?
  • 24.
    • Cluster analysis
      • Tecniche di selezione e raggruppamento di elementi omogenei in un insieme di dati
      • Tutte le tecniche di clustering si basano sul concetto di distanza tra due elementi
  • 25.
    • Cluster analysis
      • I dati possono essere raggruppati in modi differenti a seconda della misura di distanza adottata
  • 26.
    • Algoritmo X-MEANS (Pelleg and Moore, 2000) eseguito separatamente su:
      • Vettori rappresentanti di ogni sito web istituzionale
      • Vettori rappresentanti della blogosfera
  • 27.
    • L’analisi della blogosfera ha restituito quattro categorie (cluster)
    Scavi di Pompei Palazzo Ducale di Venezia Bioparco di Roma Acquario di Genova Galleria degli Uffizi Musei Vaticani Galleria Borghese Museo di San Marco Museo di Castel S. Angelo Opera di Santa Croce Museo Nazionale del Cinema Accademia di Firenze Musei Capitolini Museo del Risorgimento Museo Egizio
  • 28.
    • L’analisi dei siti web istituzionali evidenzia una forma di comunicazione piu’ omologata
    Bioparco di Roma Acquario di Genova Museo del Risorgimento Galleria degli Uffizi Musei Vaticani Galleria Borghese Museo di San Marco Museo di Castel S. Angelo Opera di Santa Croce Museo Nazionale del Cinema Accademia di Firenze Musei Capitolini Museo Egizio Scavi di Pompei Palazzo Ducale di Venezia
  • 29.
    • Tipo di linguaggio utilizzato
    • Raggruppamenti - confronto con le tipologie precedentemente indotte
  • 30.
    • L’analisi del lessico istituzionale rileva due soli raggruppamenti quindi:
      • lessico più omogeneo
    • Stile di comunicazione più piatto, normalizzato rispetto ad un lessico formalmente corretto ma con poche sfumature
  • 31.
    • L’analisi della blogosfera fa emergere 4 cluster che si sovrappongono in parte, ma significativamente con le nostre rappresentazioni indotte
    Scavi di Pompei Palazzo Ducale di Venezia Bioparco di Roma Acquario di Genova Galleria degli Uffizi Musei Vaticani Galleria Borghese Museo di San Marco Museo di Castel S. Angelo Opera di Santa Croce Museo Nazionale del Cinema Accademia di Firenze Musei Capitolini Museo del Risorgimento Museo Egizio
  • 32.
    • L’analisi della blogosfera fa emergere 4 cluster che si sovrappongono in parte, ma significativamente con le nostre rappresentazioni indotte
    1) Centro per l’ambiente mostra, galleria, .. palazzo, storia, … ambiente, animale, … 3) Museo/esposizione 2) Museo/monumento
  • 33.
    • L’analisi della comunicazione istituzionale rileva due soli cluster; la distinzione evidente è fra “i centri dell’ambiente” e tutti gli altri
    Bioparco di Roma Acquario di Genova Museo del Risorgimento Galleria degli Uffizi Musei Vaticani Galleria Borghese Museo di San Marco Museo di Castel S. Angelo Opera di Santa Croce Museo Nazionale del Cinema Accademia di Firenze Musei Capitolini Museo Egizio Scavi di Pompei Palazzo Ducale di Venezia
  • 34.
    • Due osservazioni
      • è possibile validare la tesi di Jenkins
      • la blogosfera è più mainstream dei media mainstream , in quanto riflette meglio e con maggior ricchezza di linguaggio alcune rappresentazioni comuni..
  • 35.
    • L'archéologie du savoir (Foucault, 1969 )
    • The Social Construction of Reality (Berger, Luckman, 1966)