• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Presentazione
 

Presentazione

on

  • 749 views

 

Statistics

Views

Total Views
749
Views on SlideShare
749
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as OpenOffice

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Presentazione Presentazione Presentation Transcript

    • La lettura: piacere o dovere? In Italia i lettori sono pari al 42,3% della popolazione di sei anni e più, per un totale di circa 23 milioni 400.000 persone, con una significativa prevalenza delle lettrici sui lettori (48,1% rispetto al 39,1%).
    • La fasce infantili e giovani si confermano lettori più forti rispetto alla media nazionale; secondo alcuni dati del 2005 il 65% dei bambini si dichiara lettore di libri non scolastici. Tra i 6 e i 17 anni c'è uno scarto a favore delle giovani lettrici per quanto riguarda il numero di libri letti nel corso dell'anno: da 13 a 30 libri.
    • Pochi sono i lettori tra gli adolescenti. Tra le ragioni per cui i giovani non leggono libri, la principale motivazione è la mancanza di tempo. Non è il libro a essere estraneo alla mentalità giovanile, quanto l'impostazione della lettura come un dovere, per colpa della quale si è costretti a rinunciare a cose che, nell'età adolescenziale, vengono avvertite come più urgenti Da 1 a 3 libri Da 4 a 6 libri Da 7 a 12 libri Da 13 a 30 libri Più di 30 libri 30,5% 28,8% 23,5% 12,0% 2,7%
    • Giovani che leggono un libro appena hanno tempo libero