Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentare e Formare by mm

523 views

Published on

Slides from a workshop for business people who are not trainers by profession, but who are often called to present, share, facilitate and instruct their team.

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentare e Formare by mm

  1. 1. 1 Presentare e Formare con Maurizio Morselli Presentare e Formare Maurizio Morselli
  2. 2. 2 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 2 Obiettivo Condividere strumenti e tecniche di presentazione d’aula (con non-formatori di professione) per migliorare efficacia comunicativa e relazionale, tramite una coinvolgente conduzione.
  3. 3. 3 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 3 Cosa è la «formazione»?
  4. 4. 4 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 4 Un MIX di:  INFORMAZIONE trasmettere conoscenze allo scopo di “far sapere”  FORMAZIONE trasmettere competenze cioè trasmettere “saper fare”
  5. 5. 5 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 5 Itinerario • Introduzione • L’apprendimento • A P P • L: V &NV • Gestire: A-SD-T • Slide & KISS
  6. 6. 6 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 6 ESERCITAZIONE Venite al centro della sala e fate una breve presentazione di 2- 3 minuti, raccontate: …una storia o un aneddoto che ricordate con piacere. O …una persona che ammirate come presentatore/formatore Il vostro obiettivo è: • rompere il ghiaccio • essere osservati dai vostri colleghi per le vostre abilità comunicative e di impatto e ricevere feedback immediato
  7. 7. 7 Presentare e Formare con Maurizio Morselli • Introduzione • A P P • L: V &NV • Gestire: A-SD-T • Slide & KISS 7 • L’apprendimento
  8. 8. 8 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 8
  9. 9. 9 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 9 Pensare e Parlare… 800 PaM 120 PaM ne rimangono 680!!!
  10. 10. 10 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 10 Il Recupero delle Informazioni nel Tempo
  11. 11. 11 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 11 Il Recupero delle Informazioni nel Tempo
  12. 12. 12 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 12 Alto Recupero = Ripetizione
  13. 13. 13 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 13 Eselsbrucke HOMESPDF FIAT RAI Mai Vedere Tua Madre Giocare sotto un noce HTML GDP MBO
  14. 14. 14 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 14 L’apprendimento: 5 fattori 1. + facile ricordare l'inizio di un evento o 1° elemento di una serie 2. RDI : dopo 24 ore senza averla ripassata 3. Si ricordano più facilmente le cose eccessive, fuori dall'ordinario 4. RDI: facilitato quando info. legate tra loro da analogie o legami logici 5. + facile ricordare fine di un evento o l’ultimo elemento di una serie
  15. 15. 15 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 15 Pensieri Riassuntivi: L’Apprendimento • Insegnare è imparare due volte. Joseph Joubert,Pensieri, 1838 (postumo) • Il fare è il miglior modo d'imparare. Giacomo Leopardi, Epistolario, 1816/37 (postumo, 1860) • Il recupero dell'informazione decade rapidamente dopo 24 ore senza averla ripassata • Le persone possono pensare 800 Parole al Minuto (PaM) ma un formatore in media può pronunciare solo 120 PaM • Imparare è un esperienza; tutto il resto è informazione - Albert Einstein
  16. 16. 16 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 16 Auto Analisi Sull’Ascolto Attivo
  17. 17. 17 Presentare e Formare con Maurizio Morselli • Introduzione • L’apprendimento • L: V &NV • Gestire: A-SD-T • Slide & KISS 17 • A. P. P.
  18. 18. 18 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 18 Ascoltare Quando ascoltiamo qualcuno, ascoltiamo sempre il discorso di due persone: quello del nostro interlocutore e quello che noi facciamo a noi stessi mentre ascoltiamo. Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)
  19. 19. 19 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 19 Ideogramma che dice tutto
  20. 20. 20 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 20 La voce: un potere al nostro servizio Paola stasera indossa la gonna nera di tweed
  21. 21. 21 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 21 Super Prodotto Mega APP è una nuova realtà nel mercato domestico Italiano
  22. 22. 22 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 22 Postura
  23. 23. 23 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 23 SPEAKER
  24. 24. 24 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 24 Pensieri Riassuntivi: A. P. P. • Solo quando si sarà imparato a mantenere il silenzio, si potrà imparare a parlare rettamente. Joseph Antoine Dinouart, L'arte di tacere, 1771 • La maggior parte delle persone parla senza ascoltare. Ben pochi ascoltano senza parlare. È assai raro trovare qualcuno che sappia parlare e ascoltare. Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo) • La postura è relativa a tutti i movimenti del corpo, a come stiamo seduti, a come camminiamo, a come stiamo in posizione eretta
  25. 25. 25 Presentare e Formare con Maurizio Morselli • Introduzione • L’apprendimento • A P P • Gestire: A-SD-T • Slide & KISS 25 • L : V & NV
  26. 26. 26 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 26 ESERCITAZIONE Scegliamo una parola casuale e su questa costruiamo un monologo di 1 minuto senza interruzioni
  27. 27. 27 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 27 LNV
  28. 28. 28 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 28 Visual-Vocal-Verbal
  29. 29. 29 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 29 ?
  30. 30. 30 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 30 9 errori da non commettere • 1. Evitare lo sguardo degli interlocutori • 2. Imporsi il blocco dei gesti • 3. Tormentare faccia, capelli e bocca • 4. Dondolare sulle sedie e, se in piedi piegarsi in pose innaturali • 5. Tenere le braccia conserte
  31. 31. 31 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 31 9 errori da non commettere • 6. Essere indifferenti alle sollecitazioni di chi ci ascolta • 7. Non curare la congruenza dell’abbigliamento • 8. Promettere quello che non potete dare • 9. Credere che parlare in pubblico sia un dono di natura
  32. 32. 32 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 32 Pensieri Riassuntivi: L V & NV • "La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto" PeterDrucker (guru del management) • La Torta di Mehrabian: V55; V38; V7 • Un gesto, un'inflessione di voce, presto o tardi, tradiscono gli amanti più prudenti. Raymond Radiguet, Il diavolo in corpo, 1923 • Quando il messaggio verbale non è lo stesso di quello non verbale, il ricevente è portato a credere il messaggio gestuale e a lasciare in secondo piano il contenuto espresso con le parole
  33. 33. 33 Presentare e Formare con Maurizio Morselli • Introduzione • L’apprendimento • A P P • L : V & NV • Slide & KISS 33 • Gestire: T, A, SD,
  34. 34. 34 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 34 Gestire il Tempo
  35. 35. 35 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 35 ESERCITAZIONE Obiettivo: creare una presentazione e presentarla (massimo: 5 minuti): esponi la tua opinione e/o esperienza sui principali elementi di preparazione necessari prima di facilitare un corso o modulo di istruzione.
  36. 36. 36 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 36 Una Parola sulla Preparazione
  37. 37. 37 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 37 La visualizzazione
  38. 38. 38 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 38
  39. 39. 39 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 39 «IL SEGRETO PER ESSERE NOIOSI E’ DIRE TUTTO» -Voltaire
  40. 40. 40 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 40 Gestire l’Aula - Ambiente fisico AMPIEZZA AMBIENTE ADEGUATA AL NUMERO DEI PARTECIPANTI SISTEMAZIONE FUNZIONALE PER I PARTECIPANTI ● CONDIZIONI AMBIENTALI OTTIMALI PREDISPOSIZIONE ADEGUATA DI SUPPORTI DIDATTICI
  41. 41. 41 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 41 Gestire l’Aula 1. Partecipante che borbotta 2. Discussioni su argomenti non inerenti 3. Gruppo passivo 4. Conflitto tra due partecipanti 5. Chi parla sottovoce o scherza troppo 6. Partecipazione minima
  42. 42. 42 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 42 7. Non si riesce a stare nei tempi 8. Sapientone nel gruppo 9. Dibattito su aspetti non riguardanti il training 10. Qualcuno ripete sempre le stesse cose 11. Interruzioni continue e aggressive 12. Continui commenti irrilevanti Gestire l’Aula
  43. 43. 43 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 43 Pensieri Riassuntivi: Gestire A, T, SD • Aspettare il meglio e prepararsi al peggio: ecco la regola. Fernando Pessoa, La divina irrealtà delle cose, 2003 • Le 5 W • L’ambiente di apprendimento può render pessimo il miglior corso o il miglior docente • "Quando sei in conflitto con qualcuno esiste solo un fattore che può fare la differenza tra incrinare un rapporto o migliorarlo: l'atteggiamento."
  44. 44. 44 Presentare e Formare con Maurizio Morselli • Introduzione • L’apprendimento • A P P • L : V & NV • Gestire: T, A, SD 44 • Slide and KISS,
  45. 45. 45 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 45 «In Afghanistan, il Vero Nemico è PowerPoint» La Repubblica, 28/4/2010 “When we understand this slide, we’ll have won the war,” - Stanley A. McChrystal , US & NATO FORCES General
  46. 46. 46 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 46 La sintesi: una gran bella cosa
  47. 47. 47 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 47 K I S S
  48. 48. 48 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 48 Keep It Short & Simple Una slide è ben strutturata quando: • I concetti sono rappresentati e rafforzati anche da immagini • Colori e testi d’effetto funzionali al contenuto • Trasferisce un messaggio persuasivo • Il messaggio espresso è semplice, chiaro e ben leggibile • Contiene solo le parole chiave che il relatore deve spiegare e integrare, arricchendole e “colorandole” a seconda degli obiettivi Questa era la prima versione della slide precedente
  49. 49. 49 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 49 Slide Kaizen
  50. 50. 50 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 50 I LOVE my slides… Non parlare mai guardando la slide; si perde credibilità. • Dopo aver proiettato la slide, lasciate qualche secondo affinché il pubblico legga ciò che è scritto, poi riprendete la parola e integrate quanto scritto • Oppure, esprimete il concetto e poi proiettate la slide di sintesi che, contenendo parole chiave riferite, consoliderà quanto affermato
  51. 51. 51 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 51 REVIEW
  52. 52. 52 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 52 In Pratica Sfida che mi porrò nel fare una cosa diversa da quella che faccio normalmente quando presento/formo Qual’e’la…
  53. 53. 53 Presentare e Formare con Maurizio Morselli 53 “Tell me and I forget, teach me and I remember, involve me and I learn.” Dimmi e io dimentico; insegnami e mi ricordo; coinvolgimi ed imparo
  54. 54. 54 Presentare e Formare con Maurizio Morselli GRAZIE PER L’ATTENZIONE Maurizio Morselli

×