“Parco dei Talenti creativi e innovativi” neisettori multimedia e performing artsVETRINA DELLE ECCELLENZE 2011Premio Basil...
Fondazione Milano®                                       Aperta a metà degli anni Cinquanta e sostenuta economicamente    ...
Alcuni numeri                      15.000.000                                     Bilancio/€                      3.139   ...
Esiti professionali*                                                                                                      ...
Il “Parco dei Talenti creativi e innovativi” e il Piano    Generale di Sviluppo del Comune Di Milano    2006/2011         ...
“Parco dei Talenti creativi e innovativi”: progetto    e ambiti      Il progetto prevede la costituzione e lo sviluppo di ...
“Parco dei Talenti creativi e innovativi”: value       proposition                            ALLIEVI DI                  ...
“Parco dei Talenti creativi e innovativi”: business    plan              Finanziamenti                  Regione Lombardia,...
Tre giorni allinsegna del teatro, della danza, del cinema, della    musica e della multimedialità. Unoccasione di incontro...
Responsabile Sistema QualitàDott. Luigi De Santisl.desantis@fondazionemilano.eu
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Parco dei Talenti creativi e innovativi nei settori multimedia e performing arts

1,014 views

Published on

AIF, Associazione Italiana Formatori
Settore Nazionale Pubblica Amministrazione
VETRINA DELLE ECCELLENZE 2011
Illustrazione dei progetti formativi insigniti del Premio Basile nel 2010
Milano, venerdì 11 marzo 2011
C/o Pio Albergo Trivulzio via Marostica 8


Published in: Business, Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,014
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Parco dei Talenti creativi e innovativi nei settori multimedia e performing arts

  1. 1. “Parco dei Talenti creativi e innovativi” neisettori multimedia e performing artsVETRINA DELLE ECCELLENZE 2011Premio Basile 201011 marzo 2011
  2. 2. Fondazione Milano® Aperta a metà degli anni Cinquanta e sostenuta economicamente dalla Provincia di Milano fino al passaggio al Comune intorno agli anni Ottanta  Il 24 luglio 2000 il Consiglio Nata nel 1980 come Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori del Comunale approva la Comune di Milano, ora ha al proprio interno la Scuola Superiore per costituzione della Fondazione di Mediatori Linguistici e l’Istituto Superiore per Interpreti e Traduttori Partecipazione Scuole Civiche di Milano Fondata nel 1862 come Civica Scuola di Musica con l’intento di formare strumentisti per la Civica Banda e coristi per Il Teatro alla Scala, ora si articola in diversi istituti: Musica Antica, Musica  Il 4 agosto il Sindaco ne ha Classica, Ricerca Musicale, Civici Corsi di Jazz, I Civici Cori, Centri di Educazione Musicale firmato l’Atto Costitutivo, conservando al Comune funzioni Fondata da Paolo Grassi e Giorgio Strehler nel 1951 come diretta di indirizzo e controllo emanazione del Piccolo Teatro della città di Milano e passata all’amministrazione comunale nel 1967 Realizza progetti finanziati, collegati all’attività formativa, alla valorizzazione del patrimonio culturale, materiale e intellettuale di Fondazione Milano e alla valorizzazione del capitale umano e sociale della comunità locale in linea con gli obiettivi strategici del Comune di Milano2
  3. 3. Alcuni numeri 15.000.000 Bilancio/€ 3.139 Allievi 2009/2010 203 Dipendenti 510 Collaboratori3
  4. 4. Esiti professionali* 3% 1% 1% 100% 100% 100% 100% 11% 19% 12% 80 13% 60 96% 40 77% 67% Non risponde Non lavora perchè 20 studente Non lavora, è in cerca o è disoccupato Lavora 0 1 anno 2 anni 5 anni (2006-2007) (2005-2006 ) (2002-2003) Oltre 2/3 degli allievi impiegati entro un anno dalla conclusione dei corsi, con percentuali vicine al 100% nei 5 anni *Dati tratti dall’“Indagine sugli esiti occupazionali degli ex-allievi” svolta dalla società SWG in agosto-ottobre 20084
  5. 5. Il “Parco dei Talenti creativi e innovativi” e il Piano Generale di Sviluppo del Comune Di Milano 2006/2011 Comune di Milano: Obiettivi Strategici  ……  Sviluppo del ruolo propulsore dell’evoluzione del territorio attraverso il supporto ai settori core del tessuto territoriale e l’incentivazione dei settori “terziari propulsivi” quali design, arte, moda, spettacolo  Sviluppo delle reti a sostegno dei settori strategici  Sviluppo immagine e posizionamento della città nel contesto internazionale, anche attraverso l’organizzazione di eventi di richiamo  Attrazione (e retention) dei talenti  Valorizzazione delle relazioni con centri di competenza ed eccellenza a sostegno dello sviluppo socio-economico del territorio  Sviluppo di infrastrutture e tecnologie di supporto per l’evoluzione ed innovazione dell’offerta di servizi per cittadini e “city-users”  …… Il settore dell’arte e cultura riveste un ruolo chiave nello sviluppo dell’Amministrazione a supporto di Milano come polo di eccellenza5
  6. 6. “Parco dei Talenti creativi e innovativi”: progetto e ambiti Il progetto prevede la costituzione e lo sviluppo di un polo che valorizzi sia le organizzazioni produttive (imprese, associazioni, etc) sia i professionisti creativi Gli ambiti di attività sono: le arti performative: musica, teatro, danza, live performance e attività collaterali quali, espressività corporea, registrazione musicale, organizzazione di spettacoli, manifestazione ed eventi la multimedialità: cinema, televisione, radio, nuove televisioni, pubblicità, sistemi di comunicazione integrati, mobile comunication, web comunication, digital entertainement, etc6
  7. 7. “Parco dei Talenti creativi e innovativi”: value proposition ALLIEVI DI AZIENDE E ASSOCIAZIONI(PRINCIPALI TARGET) ALUMNI PRODUTTIVE (MEDIA E FONDAZIONE MILANO SPETTACOLO)  Valorizzazione delle  Accesso a strutture e  Supporto allo sviluppo di competenze e attività risorse progetti innovativi nei svolte nei corsi settori delle arti  Generazione di performative e  Accesso a strutture e occasioni sul territorio multimedialità risorse di contatto con il pubblico  Finanziamento idee  Generazione di imprenditoriali innovative occasioni sul territorio  Possibilità di avviare  Supporto nell’accesso a di contatto con il collaborazioni con fondi di finanziamenti pubblico operatori di riferimento nazionali/internazionali a livello internazionale  Collaborazione con una rete di operatori internazionali e nazionali Il PARCO genera occasione di sviluppo per gli allievi e per gli operatori dell’ambito innovativo e creativo7
  8. 8. “Parco dei Talenti creativi e innovativi”: business plan Finanziamenti Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, UPI, Comune di Milano, Canoni per utilizzo spazi ed Sale concerti, registrazioni, prove, etc attrezzature RICAVI Royalty e partecipazione Produzioni utili Eventi e spettacoli Spettatori paganti Supporto talenti e Formazione, tutoring, etc finanziamenti ai progetti COSTI Spazi ed attrezzature Presidio, pulizie, manutenzione, materiali di consumo, etc Gestione Utilizzo di personale gestionale e amministrativo8
  9. 9. Tre giorni allinsegna del teatro, della danza, del cinema, della musica e della multimedialità. Unoccasione di incontro tra domanda e offerta nellambito della produzione artistica e delle arti performative. Momenti di confronto sul tema della creatività e del mercato. Sessioni di formazione per la promozione e la valorizzazione del proprio prodotto creativo.  Momento di restituzione pubblica di 16 progetti creativi  Festival improntato alla massima visibilità e valorizzazione dei prodotti creativi realizzati da giovani talenti  Momento di rapporto con il mercato: in questo molto simile ad una borsa dei talenti  Occasione di formazione e scambio: barcamp e seminari mirati alla conoscenza effettiva dello scenario culturale e produttivo, alla condivisione di strumenti utili alla stesura di progetti e alla creazione d’impresa  Spaccato di progettualità creativa nei settori interessati: possibilità di far conoscere e allargare il Parco dei Talenti Creativi e Innovativi9
  10. 10. Responsabile Sistema QualitàDott. Luigi De Santisl.desantis@fondazionemilano.eu

×