Drupal Day 2011 - Il geoportale del Comune di Bergamo

1,059 views

Published on

Talk di Andrea Maffeis | Drupal Day Roma 2011

"Il comune di Bergamo ha realizzato a partire dal 2009 un portale tematico promosso dalla Direzione Territorio e Ambiente. Obiettivo principale del progetto è stato quello di creare un unico portale dove i tecnici, professionisti e cittadini potessero trovare informazioni, cartografie, notizie e servizi relativi alla direzione.
Negli ultimi due anni il portale si è evoluto e arricchito rispetto i servizi innovativi originari, ottenendo ottimi risultati. L'utilizzo di Drupal è stato determinante nel progetto, rendendo possibile, ad esempio, la gestione di una redazione diffusa, lo sviluppo di moduli dedicati, la gestione ottimale dei contenuti, etc."

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,059
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
86
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Drupal Day 2011 - Il geoportale del Comune di Bergamo

  1. 1. Il Geo-Portale del Comune di Bergamo: un caso di successo realizzato con DRUPALAndrea Maffeis
  2. 2. Agenda  Il Geo-Portale del Comune di Bergamo: cos’è?  I contenuti  I servizi on-line  Le mappe  Cronistoria  Le tecnologie impiegate  L’utilizzo di Drupal come CMS  Tipi di contenuto: Istanze, Interventi, Moduli, Norme, etc.  Tassonomia  La redazione “diffusa”  I moduli aggiuntivi (add-ons) sviluppati  I numeri del “successo”  Conclusioni
  3. 3. Il Geo-Portale del Comune di Bergamohttp://territorio.comune.bergamo.it
  4. 4. I servizi on-line  I servizi fruibili da tutti gli utenti  Guida ai procedimenti della direzione;  Consultazione cartografia (ricerca, interrogazione, stampa);  Download Modulistica (.doc / .pdf);  Normativa di riferimento;  Supporto e aiuto;  Consultazione istanze;  I servizi fruibili dagli utenti registrati (CRS/CNS)  Download cartografia tecnica;  Compilazione reversale (pagamenti) on-line  Presentazione istanze on-line (edilizia, commercio, suolo pubblico, etc)  Consultazione dettaglio/stato avanzamento istanze edilizie
  5. 5. Il Geo-Portale del Comune di Bergamo CRS/CNS: unico strumento per identificare gli utenti Firma digitaleAccesso ai servizi del (CRS Manager)portale (IdPC) Con l’autenticazione della carta nazionale dei servizi (CNS/CRS) l’autore è identificato dal sistema informatico e può: 1. Compilare la modulistica web 2. Firmare elettronicamente moduli ed allegati 3. Scaricare la cartografia per georeferenziare le istanze edilizie 4. Eseguire qualsiasi pagamento on-line. 5. Inviare le istanze on-line tramite PEC 6. Verificare lo stato d’avanzamento dell’istanza presentata.
  6. 6. Le mappe Applicazione WebGIS integrata con il CMS  Selezione;  Interrogazione;  Ricerca;  Misura aree e distanze;  Stampa;  etc. 49 mappe pubblicate  Server di pubblicazione con “cache” delle mappe;  Possibilità di aggiungere servizi di mappa real-time.
  7. 7. Le mappe Applicazione WebGIS integrata con il CMS  Selezione;  Interrogazione;  Ricerca;  Misura aree e distanze;  Stampa;  etc. 49 mappe pubblicate  Server di pubblicazione con “cache” delle mappe;  Possibilità di aggiungere servizi di mappa real-time.
  8. 8. Le mappe Applicazione WebGIS integrata con il CMS  Selezione;  Interrogazione;  Ricerca;  Misura aree e distanze;  Stampa;  etc. 49 mappe pubblicate  Server di pubblicazione con “cache” delle mappe;  Possibilità di aggiungere servizi di mappa real-time.
  9. 9. Un po’ di storia…  < 2008  Alcune pagine web del settore EDILIZIA con informazioni e modulistica  WebGIS per i dati cartografici Informazioni non aggiornate Target esclusivamente tecnico Grafica old style
  10. 10. Un po’ di storia…  < 2008  Alcune pagine web del settore EDILIZIA con informazioni e modulistica  WebGIS per i dati cartografici  2009  Obiettivo “DIA on-line”  necessità di creare un portale della direzione  Progettazione e sviluppo del Geo- portale  Restyling WebGIS (SW e contenuti) DRUPAL 5
  11. 11. Un po’ di storia…  < 2008  Alcune pagine web del settore EDILIZIA con informazioni e modulistica  WebGIS per i dati cartografici  2009  Obiettivo “DIA on-line”  necessità di creare un portale della direzione  Progettazione e sviluppo del Geoportale (Drupal 5)  Restyling WebGIS (SW e contenuti)  2010  8/3 Inaugurazione ufficiale e attivazione servizi on-line  1/5 Attivazione nuovo sistema pagamenti  1/12 Migrazione a Drupal 6 e restyling grafico  Nuovo “motore” dei servizi geografici  2011  25/01 Evento di presentazione e formazione (+ 300 pp)  01/04 Attivazione servizi SUAP Commercio (D.L.vo 160/2010)
  12. 12. L’utilizzo di DRUPAL I tipi di contenuto: ISTANZA  Edilizia  Commercio INTERVENTO  Edilizia  Commercio FAQ NORMA MODULO  Moduli  Allegati MAPPE
  13. 13. L’utilizzo di DRUPAL I tipi di contenuto: ISTANZA  Edilizia  Commercio INTERVENTO  Edilizia  Commercio MODULO  Moduli  Allegati MAPPE NORMA FAQ
  14. 14. L’utilizzo di DRUPAL La redazione diffusa: DIRIGENTE  Valida i contenuti; FUNZIONARI TECNICI (~10) Utenti DRUPAL:  Inseriscono e aggiornano i contenuti Admin OPERATORI SPORTELLO Amministratore moduli  Assistono utenti Amministratore divisionali OPERATORI BACK-OFFICE Operatore divisionali FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO Redattore  Controllo modulistica RESPONSABILE TECNICO  Validazione/congruità FORNITORE  Assistenza e sviluppo
  15. 15. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  RL mette a disposizione degli EELL che erogano servizi digilali Identity Provider del Cittadino (IdPC).  Il modulo consente di accedere al servizio IdPC e identificare gli utenti
  16. 16. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Il modulo consente di compilare un form per la generazione di un bollettino di pagamento.
  17. 17. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Modulistica web  Il modulo consente di inviare un’istanza in modo totalmente telematico!
  18. 18. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Modulistica web  Il modulo consente di inviare un’istanza in modo totalmente telematico!
  19. 19. Moduli aggiuntivi (add-ons)  Accesso con IdPC  Divisionale web  Modulistica web  Geostreets settings  Il modulo consente di effettuare ricerche nella banca dati toponomastica ufficiale.
  20. 20. I numeri del successo.. Visitatori:  1600 utenti registrati  Quasi 1000 visitatori giornalieri Servizi on-line:  PAGAMENTI:  ~5,5K bollettini di pagamento telematici emessi  ~10M € incassati  ISTANZE:  ~600 istanze telematiche Riconoscimenti:  ForumPA, ESRI Italia.
  21. 21. In conclusione..

×