Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Slide riunione hiskill maggio '17

321 views

Published on

Le slide sul growth hacking usate da Davide Zucchetti al meeting di Riccione maggio '17.

Published in: Leadership & Management

Slide riunione hiskill maggio '17

  1. 1. ;-)) Benvenuti alla prima riunione aziendale della nuova era digitale!
  2. 2. Il Growth Hacking è un processo di rapida sperimentazione attraverso una serie di canali di marketing per individuare i modi più efficaci per far crescere un business[1]. Il Growth Hacking fa parte del Web Marketing e di fatto molti Growth Hackers hanno un profilo professionale che gli consente di muoversi facilmente tra SEO, SEM, Email Marketing, Social Network e test. A differenza dei web marketer tradizionali i Growth Hackers utilizzano strategie a basso costo ed innovative, come ad esempio Social Media e Viral Marketing, ed è per questo che il Growth Hacking è particolarmente indicato per Startup e PMI. Facebook, Twitter, Uber, AirBnB e Dropbox sono solo alcune delle imprese che sono diventate grandi grazie al Growth Hacking[2][3]. https://it.wikipedia.org/wiki/Growth_hacking
  3. 3. • La parola d’ordine è crescere • Il mantra è crescere a costi sostenibili • La specificità è l’iventiva affiancata alla tecnica • Il campo d’azione è quello web> web relevance > web marketing > social media marketing > Hiskill marketing > Strike > web relevance > da capo ad un livello più elevato GROWTH CRESCERE
  4. 4. WEB: Essere presenti ESSERE RILEVANTI ESSERE RILEVANTI= ❖ In che posizione ti trovi sui motori di ricerca con delle parole chiave ORGANICHE/NATURALI ❖ Quanta gente entra nel sito e trova qualcosa da farci/di utile ❖ Quanta gente condivide quello che trova con altra gente ❖ Quanta gente invitata da altri entra nel sito, ci trova qualcosa e lo ri-condivide con altri
  5. 5. In che posizione ti trovi sui motori di ricerca con delle parole chiave ORGANICHE/NATURALI e molto altro della rilevanza sul web si ottiene attraverso la SEARCH ENGINE OPTIMIZATION
  6. 6. Argomento del giorno # 1 Le nostre keyword
  7. 7. «Voglio avere 100 KW sulla prima pagina di google, tutto lo scibile umano che ha a che fare con il nostro settore deve essere N O S T R O ! ! !»
  8. 8. Riassumendo • Avere un sito (o più) che sia fatto a mestiere, che non litighi con i motori di ricerca e che non scoraggi le persone a frequntarlo e a consigliarlo. • Avere dei contenuti originali e interessanti che invoglino la gente a condividerli e a consigliarli (Conoscere e spingere le proprie long tail) i contenuti fanno il 50% del ranking • Avere molti altri siti che rimandano in qualche modo al tuo sito, i backlink fanno 35% del ranking • Avere molti social signals, il 15% del ranking
  9. 9. La Contribuzione Volontaria The Italian war for talent Io lavoro in HiSkill Backlink Lavoro Carriera HR PMI Mai Copia/incolla
  10. 10. Linee guida per smanettoni (in senso buono) • Non tutto quello che fai ha lo stesso valore • Certe cose è proprio meglio se non le fai! • I BACKLINK NON SCADONO Anche i link che arrivano a te via mail, comunicazioni social dirette ecc. sono di fatto dei potenziali backlink (solo se li attivi però eh!!!)
  11. 11. Social Signals • Più ci metti del tuo e più il social signal – così come il backlink – vale. • Con più l’azione è pigra e con meno vale • Più ciò che fai è forzato o INNATURALE più ti penalizza.
  12. 12. Dato più importate: PER INVIARE I SOCIAL SIGNALS BISOGNA AVERE I SOCIAL!!! E anche i profili social hanno un ranking prprio come i siti
  13. 13. ;-)) Ciao e alla prossima riunione aziendale della nuova era digitale!

×