Newsletter 38 2012

239 views

Published on

La newsletter 38 del rugby senese!

Published in: Sports
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
239
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Newsletter 38 2012

  1. 1. Notiziario sportivo dell’Associazione Siena Rugby Club 2000 - Anno IV n. 38/2012 Kick-off: domenica, 14.30, Stadio ArcoveggioIncognite e speranze di una squadra nuova avventura dovendo far fronte alla partenza di Carmelo Mattei, il forte tallonatore-terza centroa “chilometri zero” pratese, passato al Firenze RC, a una lunga lista di infortunati (Mondet e Movileanu – entrambe le dueDomenica prossima partono i campionati di rugby aperture! – Pucci e Sestini) ad alcuni giocatori ine la compagine senese sta completando il lavoro di stand-by (Carmignani e Redzic) e ad altri tempora-preparazione in vista del kick-off. Si ritorna in neamente indisponibili (Bernardoni). Vista lacampo quattro mesi e pochi giorni dopo la conclu- responsabile scelta della società di utilizzare solosione dei play off per la promozione in serie B. proprio vivaio, costruendo una squadra a “chilome-Domenica 3 giugno, in un Sabbione gremito da oltre tri zero”, Biagioli ha rimediato prelevando quattrocinquecento spettatori, i bianconeri dovettero alza- elementi (Cianti, Mariotti, Bandinelli e Naraci) dalre bandiera bianca di fronte a un solido Viterbo (7- Siena RC 2000 e Rocchigiani dall’under 20. Inoltre19 il finale). E’ stata un’estate laboriosa per il Cus, il tecnico pratese e il suo staff disporranno diancora alla ricerca della sua “terra promessa”, un Perondi, ex Calvisano, di Ferrazzani, ex Viterbo e diterreno di gioco finalmente decente nel quale e sul Baleani (gradito ritorno). Per essere competitivi equale poter finalmente costruire il proprio futuro. mantenersi ad alti livelli, come tutti si augurano, ciAnche la pesante crisi che investe anche il territo- sarà da lavorare e soffrire: ma sarebbe imperdona-rio senese si è fatta sentire e l’ambiente cussino ha bile, in un momento del genere, dissipare le risorsefaticato non poco per garantire lo stesso standard nell’ingaggio – che sarebbe possibile, intendiamoci –delle ultime stagioni. di giocatori di esperienza in grado di garantire unSi riparte, quindi, da dove eravamo, dal campionato salto di qualità. “Le prime partite – dichiara Antoniodi serie C élite, zona 3, da un girone formato da Cinotti – saranno molto importanti: la squadra, abi-undici squadre (5 emiliano-romagnole, 2 toscane, 2 tuata a giocare in un certo modo, dovrà ovviamen-umbre, 2 marchigiane) che quest’anno si presenta te riassestarsi”.particolarmente competitivo. Il XV bianconero esordirà in trasferta,La compagine allenata da Biagioli inizia questa
  2. 2. all’Arcoveggio, contro il Bologna 1928. L’anno scor- Cesena RFC - San Benedetto del Tronto e Firenzeso i senesi si imposero abbastanza agevolmente sul 1931 - Città di Castello, scontri tra neopromosse.campo felsineo per 32-12, al ritorno, pur con qual- Riposa invece Terni Rugby, che l’anno scorso siche difficoltà, per 28-13. In entrambi i match i sene- dimostrò molto competitiva.si furono premiati con il punto di bonus. Pur tenen- Anche quest’anno, per la quinta stagione consecuti-do conto del probabile miglioramento dei padroni va, Sienatv seguirà il campionato della squadra sene-di casa, la scorsa stagione al debutto nella categoria, se, trasmettendo tutti i match casalinghi e buonail match, almeno apparentemente, si presenta alla parte di quelli in trasferta. Questi gli orari di massi-portata dei senesi, se questi, ovviamente, saranno in ma: mercoledì alle 16.30 e alle 23.00, con replica ilgrado di metabolizzare i problemi. giovedì alle 14.00. Venerdì, alle 21.00, appuntamentoQuesti gli altri match: Jesi 1970 - Parma 1931 (la con la rubrica di approfondimento Angolo ovale.squadra dell’ex Presidente Dondi che parte con ifavori del pronostico contro una squadra di valore Gabriele Macciantima in parte rinnovata); Forlì 1979 - Imola (con gliospiti, che vantano comunque l’ossatura della B, leg-germente favoriti nonostante le molte assenze e ibuoni risultati del precampionato dei forlivesi); Un altro logo sulle maglie del Cus Siena RugbyDa questa stagio- ti, davvero impo-ne sulle maglie nente, riscontratibianconere com- sulle pagine dedi-parirà anche il cate al rugby.logo di Sienafree.it. Grazie all’accor-L’ a f f a s c i n a n t e do, ogni sabatomondo ovale ha, dunque, conquistato un altro sarà possibile rivedere sul sito di Sienafree.it l’ulti-sponsor Sienafree.it, com’è noto, è un portale di . ma puntata di Angolo Ovale, la trasmissione diinformazioni consultatissimo dagli utenti della pro- apprendimento curata da Marco Giudici e Paolovincia, e l’accrescimento dello spazio dedicato alla Galardi in onda ogni settimana su Sienatv.palla ovale rappresenta un’ulteriore attestazionedel crescente interesse per questa disciplina sporti-va nel nostro territorio. A convincere i responsabi-li del portale a questa apertura il numero di contat-SIENA RUGBY! 2
  3. 3. Siena RC 2000 ai blocchi di partenzaFinalmente ci siamo! Dopo una stagione vissuta con infine che «oltre a noi, vedo molto bene la squadra dimolte difficoltà e un’estate passata a ricaricare le pile, Empoli, non fosse altro perché è retrocessa dalla cate-il Siena Rugby Club 2000 si ripresenta ai blocchi di goria superiore, e la Polisportiva Carli Lions Salviano,partenza della stagione 2012-2013 con la voglia ritro- che può contare sull’ottima organizzazione societariavata di far bene nella nuova edizione del campionato dei Lions Amaranto Livorno».di serie C Toscana. I bianconeri della palla ovale, causa Qui di seguito una breve descrizione delle squadrela retrocessione maturata nell’aprile scorso, si ritrova- presenti insieme a Siena nel Girone 3 della Serie Cno nel girone 3 con la sottesa convinzione di regalare Toscana, con indicazione delle date previste per lesoddisfazioni ai propri tifosi nel corso dei prossimi partite. La prossima domenica si comincia, ricordan-mesi. La squadra agli ordini di Andrea “Nello” doci sempre quel che dice Pastonesi: "Stare al mondoGuadagno, ampiamente confermato dallo scorso è un casino. Con il rugby va un po meglio."anno, ha regalato quattro elementi alla prima squadraper rinforzare i seniores senesi in vista della serie C Alessandro FabriziElite, a conferma del buon lavoro svolto nonostante irisultati non abbiano premiato l’impegno profuso. Le avversarieQuest’anno però le forze a disposizione si fregianodell’esperienza di tre nuovi allenatori arrivati alla Rugby Garfagnana: squadra costituita nell’ottobrecorte di Guadagno per supportarlo dall’inizio: del 2009 da Mario Polizia, insegnante di matematicaBarbagli, Michelis e Cresti stanno affiancando il coach ma ex giocatore di serie C a Benevento. Dopo aversin dal primo ritrovo della squadra, occupandosi sin- affidato la squadra a Jamie Reynolds, ex-allenatore digolarmente delle diverse preparazioni atletiche. Sarà Liv. 3 della Scottish Rugby Union, la squadra è ora gui-un apporto di notevole importanza, che già dai primi data da Leo Nicholas Campagna. Nello scorso cam-riscontri fisici ha alimentato l’ottimismo tra i giocato- pionato hanno militato nello stesso girone 3 e si sonori e che siamo certi si farà sentire ancora di più nei piazzati al 7° posto con 5 vittorie all’attivo.momenti più impegnativi. Andata (trasferta): 07/10/2012 - Ritorno (casa):Lo stesso Guadagno sottolinea che tra i ragazzi 27/01/2013«regna l’entusiasmo, ben consci che è necessariomantenere i piedi per terra, altrimenti la delusione si Montecarlo Rugby: la squadra è tra le più giovani inaffaccerà immediatamente e tutto quello che di posi- quanto fondata nel 2011. A capo c’è la presidentetivo si è visto finora svanirà in un momento». Il coach Rossella Impallazzo che ricopre anche il ruolo di alle-aggiunge, poi, di essere «molto contento di avere natore di allenatrice dei giovani fino a 12 anni.avuto finalmente una media di 25-26 giocatori per Presente nel girone 3 anche lo scorso anno, si è clas-ogni allenamento, perché solo così è possibile costrui- sificata al 9° posto. La squadra, allenata da Marcore la giusta ossatura per affrontare il campionato nel Capaccioli, professa il proprio amore per il rugby giàmigliore dei modi». a partire dal nome del sito web ufficiale della società:Riguardo il girone di cui fa parte il SRC2000, dichiara SIENA RUGBY!3
  4. 4. www.iloverugby.it. Andata (casa): 02/12/2012 - Ritorno (trasferta):Andata (casa): 14/10/2012 – Ritorno (trasferta): 10/03/201303/02/2013 Polisportiva Carli Lions Salviano: fondata nelArieti Arezzo: orgogliosa della propria fisicità (sito 2011, la squadra di Livorno ha concluso lo scorsoweb: www.oltreilquintale.it) la squadra aretina è nata campionato al 4° posto. Il presidente, Sergio Alderiginel 2007 e attualmente è guidata dal presidente Paolo e l’allenatore Sergio Gracci sono molto fiduciosi perFabianelli. Lo scorso campionato ha conquistato il 5° la stagione 2012-2013, anche grazie alle sinergie cheposto maturando ben sette vittorie. Si presenta al via continueranno a realizzare con la prima squadra didel nuovo campionato con il fermo intento di cresce- Livorno militante nel girone 1.re ulteriormente i giovani presenti in squadra per Andata (trasferta): 09/12/2012 - Ritorno (casa):prepararli al salto in prima squadra grazie anche ad 24/03/2013alcuni elementi interessanti provenienti dal vivaio.Andata (trasferta): 21/10/2012 - Ritorno (casa): Vikings Chianciano Rugby: fondato nel 2011.17/02/2013 L’allenatore Ugo Massai ha tutte le intenzioni di migliorare il risultato dell’annata 2011-2012 quandoEmpoli Rugby: partecipa per la sesta volta al cam- riportò l’8° posto con 2 vittorie all’attivo.pionato regionale toscano di serie C. Retrocesso dal Andata (trasferta): 16/12/2012 – Ritorno (casa):girone 2, sarà tra le principali avversarie di Siena con- 07/04/2013siderando, tra le altre cose, che lo scorso anno hariportato tre vittorie in totale di cui 2 proprio negli Rugby Clanis Cortona: fondato nel 2012, è tra leincontri con la squadra del Siena RC 2000. squadre più giovani presenti nel campionato regiona-Andata (trasferta): 11/11/2012 - Ritorno (casa): le. Anche per questo, sia il presidente Walter Tiberi03/03/2013 che il tenace allenatore Francesco Fortini, sono impa- zienti di iniziare un nuovo torneo e dimostrare tutteMassa Rugby: il collettivo è guidato da un duo d’al- le loro intenzioni di fare bene.lenatori d’esperienza, Enrico Battola e Danilo Pizzelli. Andata (casa): 20/01/2013 - Ritorno (trasferta):La squadra di Massa si è classificata al 3° posto del 13/04/2013girone 3 lo scorso anno, con ben 10 vittorie su 16partite giocate, pur essendo solamente alla secondapartecipazione al campionato toscano di rugby.SIENA RUGBY! 4
  5. 5. Martedì 9 ottobre, Campo Acquacalda5
  6. 6. Sponsor del terzo tempo di Cus SienaRugby SenioresSIENA RUGBY! 6

×