Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Festival della felicità 2011 - Report Nando Pagnoncelli

702 views

Published on

p

Published in: Entertainment & Humor
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Festival della felicità 2011 - Report Nando Pagnoncelli

  1. 1. Gli italiani e la felicità Pesaro – 27 Maggio 2011
  2. 2. Metodologia utilizzata Universo di riferimento: individui residenti in Italia di 15 anni e oltre, in famiglie con telefono fisso (circa 51.800.000 di individui, Fonte ISTAT 2010) Campione: stratificato e casuale, selezionato in base a quote per sesso, età, titolo di studio, condizione professionale area geografica di residenza e ampiezza del comune di residenza Metodologia: interviste telefoniche assistite da computer (CATI) Nr. Interviste eseguite: 1.000 Data di esecuzione interviste: dal 9 all’11 maggio 2011 Margine di errore statistico: compreso fra +/- 0,6% e +/- 3,1%
  3. 3. Composizione del campione (dopo ponderazione) Sesso: Uomini 48% Donne 52% Classe d’età: 15-17 anni 3% 18-24 anni 8% 25-34 anni 15% 35-44 anni 19% 45-54 anni 17% 55-64 anni 14% 65 anni e oltre 24% Titolo di studio: Laurea/diploma 40% Altro/nessun titolo 60% Condizione professionale: Occupati 44% Non occupati 56% Area: Nord Ovest (Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria) 15% Nord Est (Trentino, Veneto, Friuli) 15% Centro Nord (Emilia, Toscana, Umbria, Marche) 27% Centro Sud (Lazio, Abruzzo, Molise, Campania) 18% Sud e Isole (Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna) 25% Ampiezza centro: Fino a 10.000 abitanti 32% Fino a 100.000 abitanti 45% Oltre 100.000 abitanti 23%
  4. 4. 1. DESTINI COLLETTIVI E DESTINI INDIVIDUALI
  5. 5. Better Life Index – la fotografia dell’Italia fatta dall’OCSE Base: totale casi Il 24 maggio l’OCSE presenta il suo Better Life Index , il nuovo indicatore per valutare il Benessere Interno Lordo. L’indice è il risultato di una combinazione di dati statistici strutturali e di percezioni degli intervistati in riferimento a 11 topics . Su 34 paesi analizzati, l’Italia si posiziona al 24esimo posto. Ecco la fotografia:
  6. 6. Better Life Index – la fotografia dell’Italia fatta dall’OCSE Base: totale casi
  7. 7. 1.1 Lo “strabismo”
  8. 8. Aspettative rispetto alla propria condizione economica PRIMO QUADRIMESTRE 2011 TREND OTTIMISTI/PESSIMISTI - ITALIA Fonte: banca dati Ipsos
  9. 9. Aspettative rispetto alla propria condizione economica AREA GEOPOLITICA GRANDI REGIONI Fonte: banca dati Ipsos PESSIMISTI PRIMO QUADRIMESTRE 2011
  10. 10. Indice di fiducia dei consumatori Fonte: Istat
  11. 11. Livello di preoccupazione per la crisi economica PRIMO QUADRIMESTRE 2011 TREND MOLTO/POCO O PER NIENTE PREOCCUPATI - ITALIA Fonte: banca dati Ipsos
  12. 12. Livello di preoccupazione per la crisi economica AREA GEOPOLITICA GRANDI REGIONI Fonte: banca dati Ipsos MOLTO/ABBASTANZA PREOCCUPATI PRIMO QUADRIMESTRE 2011
  13. 13. A che punto è la crisi in questo momento? Fonte: banca dati Ipsos TREND ITALIA Prevale nettamente l’idea che ci si debba aspettare un peggioramento
  14. 14. A che punto è la crisi in questo momento? AREA GEOPOLITICA GRANDI REGIONI Fonte: banca dati Ipsos IL PEGGIO DEVE ANCORA ARRIVARE – PRIMO QUADRIMESTRE 2011
  15. 15. 1.2 Nazione e territorio
  16. 16. L’andamento di alcuni temi in Italia Base: totale casi D1. Le leggerò ora un elenco di temi. Per ciascuno di essi la prego di dirmi se in Italia le cose nell’ultimo anno sono migliorate, sono rimaste positive come prima, sono rimaste negative come prima, oppure sono peggiorate. Delta (migliorata/positiva – peggiorata/negativa) 3% -30% -38% -48% -69% -75%
  17. 17. L’andamento di alcuni temi nel proprio comune di residenza Base: totale casi D2. La prego ora di dirmi se nel suo comune le cose nell’ultimo anno sono migliorate, sono rimaste positive come prima, sono rimaste negative come prima, oppure sono peggiorate. Delta (migliorata/positiva – peggiorata/negativa) 33% 10% 7% 6% -3% -44%
  18. 18. L’andamento di alcuni temi in Italia e nel comune di residenza: il confronto Base: totale casi Delta (migliorata/positiva – peggiorata/negativa) in miglioramento in peggioramento
  19. 19. Le aree di eccellenza dell’Italia Base: totale casi D3. Pensando agli aspetti positivi, a suo parere qual è l’area di eccellenza dell’Italia, quella di cui ogni italiano può andare fiero? (risposta spontanea)
  20. 20. Le aree di eccellenza del proprio comune di residenza Base: totale casi D4. E l’area di eccellenza del suo comune, quella di cui ogni suo concittadino può andare fiero? (risposta spontanea)
  21. 21. 2. LA SOCIALITA’ RISTRETTA
  22. 22. Gli aspetti materiali più importanti per migliorare la qualità della vita - il podio - Base: totale casi D8. Le leggerò ora una serie di aspetti materiali che incidono sulla qualità della vita di ciascun individuo. Potrebbe metterli in ordine di importanza, da quello per lei più importante per contribuire a migliorare la sua qualità della vita a quello meno importante. 1 SALUTE 2 3 REDDITO CASA
  23. 23. La soddisfazione riguardo agli aspetti materiali che incidono sulla qualità della vita Base: totale casi D9. E quanto si ritiene soddisfatto degli aspetti materiali appena elencati? Mi risponda con un voto da 1”per niente soddisfatto” a 10”completamente soddisfatto” Delta (valori positivi – valori negativi) 86% 79% 66% 64% 55% 70% 74%
  24. 24. Gli aspetti immateriali più importanti per migliorare la qualità della vita - il podio - Base: totale casi D10. Le leggerò ora una serie di aspetti immateriali che incidono sulla qualità della vita di ciascun individuo. Potrebbe metterli in ordine di importanza, da quello per lei più importante per contribuire a migliorare la sua qualità della vita a quello meno importante. 1 FAMIGLIA 2 3 AMORE, VITA AFFETTIVA AMICIZIE
  25. 25. La soddisfazione riguardo agli aspetti immateriali che incidono sulla qualità della vita Base: totale casi D11. E quanto si ritiene soddisfatto degli aspetti immateriali appena elencati? Mi risponda con un voto da 1”per niente soddisfatto” a 10”completamente soddisfatto” Delta (valori positivi – valori negativi) 93% 91% 78% 69% 65% 70% 77%
  26. 26. Importanza e soddisfazione a confronto Base: totale casi Ranking di importanza e soddisfazione su una scala da 1 a 10
  27. 27. Importanza e soddisfazione a confronto Base: totale casi IMPORTANZA su una scala da 1 a 10 SODDISFAZIONE su una scala da 1 a 10 Beni immateriali Beni materiali
  28. 28. 3. FELICI NONOSTANTE …
  29. 29. Quanto sei felice? Base: totale casi D12. Lei quanto si ritiene felice? Mi risponda sempre con un voto da 1 a 10 dove 1 significa “per niente felice” e 10 “molto felice” DECISAMENTE FELICI (voti 8-10) 61%
  30. 30. I fattori che incidono sulla felicità: il ranking Base: totale casi 1° REDDITO SUO E DELLA SUA FAMIGLIA 2° RAPPORTI CON I FAMIGLIARI 3° TEMPO LIBERO 4° AMORE E VITA AFFETTIVA 5° RAPPORTI CON VICINI E PERSONE DEL QUARTIERE 6° SALUTE 7° RAPPORTI CON AMICI E PERSONE CHE FREQUENTA 8° ZONA IN CUI VIVE 9° QUALIT À DELLA SUA ABITAZIONE 10° I BENI CHE POSSIEDE
  31. 31. Quanto sono felici gli italiani? Base: totale casi D13. Secondo lei gli italiani in generale quanto sono felici? Mi risponda sempre con un voto da 1 a 10 dove 1 significa “per niente felici” e 10 “molto felici” DECISAMENTE FELICI (voti 8-10) 11%
  32. 32. La felicità personale e degli italiani a confronto Base: totale casi
  33. 33. Quanto sei orgoglioso e felice di essere italiano? Base: totale casi Orgoglioso di essere italiano. Fonte: banca dati Ipsos
  34. 34. Il piacere e i 5 sensi Base: totale casi D17. Pensi adesso al concetto di piacere, inteso come quella sensazione gradevole che l’individuo prova quando stimola positivamente i suoi 5 sensi (la vista, l’udito, l’olfatto, il tatto e il gusto). Secondo lei, qual è il senso che le produce più spesso piacere? E il secondo che mi direbbe?
  35. 35. La felicità e la qualità della vita Base: totale casi Un italiano su 4 si dichiara molto felice e di godere di un’ottima qualità della vita
  36. 36. La felicità e la qualità della vita: cluster Base: totale casi giudizio molto positivo sulla qualità della vita e sul livello di felicità un giudizio molto positivo e l’altro abbastanza positivo giudizio abbastanza positivo sia sulla qualità della vita che sul loro livello di felicità giudizi abbastanza o molto negativi sia su qualità della vita che su livello di felicità
  37. 37. 4. IL REALE E L’IDEALE
  38. 38. Cosa può rendere gli italiani più felici Base: totale casi D15. In questo momento della sua vita, che cosa potrebbe contribuire a renderla più felice?E cos’altro mi direbbe?
  39. 39. La vita reale e la vita ideale Base: totale casi D14. Pensi alla sua vita ideale, quella che vorrebbe vivere. La sua vita reale, quella che vive tutti i giorni, quanto si discosta dalla sua vita ideale?
  40. 40. Felicità, qualità della vita e aspirazioni … Base: totale casi Più si è soddisfatti della propria qualità della vita più si è felici e più la propria vita reale si avvicina alla propria vita ideale … i sogni si avverano!
  41. 41. In conclusione … Base: totale casi
  42. 42. Cluster finale: i profili Base: totale casi
  43. 43. L’atteggiamento verso la politica Base: totale casi Appassionati : seguono quotidianamente la politica e associano a questa un sentimento positivo (la politica è passione, impegno, creatività, progettualità); Arrabbiati : seguono quotidianamente la politica e associano a questa un sentimento negativo (la politica è sdegno, rabbia, corruzione); Simpatizzanti : seguono poco la politica, spesso solo in campagna elettorale, e le associano un sentimento positivo; Riluttanti : seguono poco la politica, spesso solo in campagna elettorale, ma le associano un sentimento negativo; Disinteressati : non seguono la politica
  44. 44. Nota informativa Base: totale casi Sondaggio realizzato da Ipsos PA per Omnia Comunicazione presso un campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Sono state realizzate 1.000 interviste (su 10.542 contatti), mediante sistema CATI, dal 9 all’11 maggio 2011. Il documento informativo completo riguardante il sondaggio sarà inviato ai sensi di legge al sito www.agcom.it

×