Statmanager net sce2013

528 views
467 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
528
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Statmanager net sce2013

  1. 1. Statmanager NET un progetto statistico per la digital economy http://statmanagernet.wordpress.com twitter.com/statmanager12 statmanager12@gmail.com Statmanager NET è un Network Applications per gestire e comunicare le statistiche smart4Italy in modo semplice e intuitivo. Fabrizio Carapellotti e Paola Ribaldi Ministero Sviluppo Economico Direzione generale per la politica industriale e la competitività
  2. 2. 16-18 ottobre 2013 2 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy L’obiettivo è il riuso, l’elaborazione, l’analisi e la visualizzazione dei dati open, con riferimento ai temi dell'Agenda digitale, Smart economy, Open data government, Smart specialisation, Big data e Risk management. Si propone di sviluppare e implementare, anche attraverso Progetto Net e Open School, dei progetti statistici web in collaborazione e a supporto di una rete di professionisti, enti, università, media e associazioni. Comprende 6 siti webapp: Statmanager blog, OpenStatmanager, SmartStatmanager, RiskStatmanager, BigdataStatmanager e AppStatmanager.
  3. 3. 3 La Mission di Statmanager NET Progetto statistico del Mise, direzione generale per la politica industriale e la competitività – dipartimento impresa e internazionalizzazione, si propone di: • incoraggiare l’utilizzo degli open data per una maggiore trasparenza e una migliore governance, realizzare una valutazione quantitativa sull’evoluzione della smart economy e smart specialisation; • rendere leggibili gli open data per una piu’ rapida diffusione della conoscenza, delle competenze tecnologiche e dell’innovazione; • acquisire e utilizzare i dati aperti della pubblica amministrazione come supporto per le policy di crescita e sviluppo sostenibile; • rielaborare, analizzare e rappresentare graficamente gli open data territoriali attraverso analytics dashboard e infografiche; • promuovere l’attività, la cultura e la professionalita’ del Data Scientist nella gestione degli open data, anche attraverso la diffusione delle start up sui big data e delle apps. Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  4. 4. 4 Statmanager NET è… Open School La sezione è pensata per partecipare in due modalità: • Net book: è una call for post per infografiche statistiche e analytics data sui temi dell’Agenda digitale, Smart economy, Open data government, Smart specialisation, Big data e Risk management. Tutte quelle ricevute verranno valutate e selezionate dai nostri referenti scientifici e pubblicate nel nostro Net book. • VideoStat: è una call for video tutorial sull’utilizzo dei principali strumenti e software open source inerenti all’analisi statistica. Tutti quelli ricevuti verranno valutati, selezionati e proposti sul nostro canale youtube. Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  5. 5. 5 Statmanager NET è… Open school(2) Infogr.am Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Infogr.am è una semplice applicazione web per creare infografiche interattive ed è disponibile gratuitamente Basta avere i dati in forma grezza per creare i grafici. Dopo la registrazione al sito, si può scegliere il design da una serie di modelli che possono essere personalizzati con un editor. Nella schermata successiva, caricare i dati che possono essere quelli di un foglio Excel da caricare online oppure si può compilare manualmente la tabella con un copia-incolla. La nostra pagina è al link: infogr.am/statmanager 16-18 ottobre 2013
  6. 6. 6 Statmanager NET è… Progetto Net La sezione è pensata per diventare partner: • per aziende, enti, associazioni e media che vogliono ricevere servizi statistici personalizzati, proporre soluzioni e strumenti di analisi open source, avere supporto nella definizione e implementazione di progetti statistici web, come Analytics Lab • per creare una visualizzazione personalizzata di statistiche mondiali, europee o italiane o creare tabelle e grafici interattivi utilizzando i dati provenienti da un file di testo o da un foglio excel. Il risultato è una pagina editoriale che può essere incorporata su un sito web per la pubblicazione su internet. Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  7. 7. 7 Statmanager NET è… Progetto Net (2) Analytics Lab Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013 Tableau Pubblic è il programma utilizzato per il nostro Analytics Lab. Si può scaricare gratis, consente di visualizzare dati e creare tabelle e grafici tramite il drag and drop, salvandoli online in una pagina pubblica. E’ possibile utilizzare i dati provenienti da un file di testo o da un foglio di calcolo excel o anche da un database access.
  8. 8. 8 Home page di Statmanager NET Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  9. 9. 9 Statmanager Blog • Statmanager blog rappresenta una guida grafica alle informazioni e ai dati statistici economici, finanziari, demografici, territoriali e settoriali; • gestisce in poche pagine le principali statistiche smart4Italy (economia, finanza, contabilità, industria, territorio e qualità della vita); • è un data visualization delle principali apps statistico-economiche; • è un approfondimento nelle categorie: borsa e titoli, economia Euro-Italia, rating settori, risk management, ict e innovation, sviluppo sostenibile, sviluppo locale e opendata gov locali; • segnala pubblicazioni, convegni, software open source, excel per la statistica e link open data; è presente sui social network, iscritto ai principali media blog e aggregatori per blogger ed elabora il Crisibarometro e il Monitor Daitalia http://statmanager12.blogspot.it Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  10. 10. 10 Statmanager Blog http://statmanager12.blogspot.it Crisibarometro e Monitor Datitalia Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Indice di crisi è calcolato come media del tasso di disoccupazione, della riduzione delle imprese attive e dell'export, dell'aumento delle imprese cessate e della cig totale, standardizzati con lo stesso verso . Il monitor Datitalia elabora le infografiche sui principali indicatori economici a livello europeo, in collaborazione con la rivista AgendaDigitale. 16-18 ottobre 2013
  11. 11. 11 OpenStatmanager • OpenStatmanager è un’apptutorial, l’applicazione che rende leggibili con infografiche e analytics report i dati aperti della pubblica amministrazione, soprattutto quelli regionali; • si propone di monitorare l’evoluzione degli open data gov territoriali e di misurare, con questi dati, il livello di benessere e la qualità del progresso economico e sociale attraverso dei confronti geografici dove possibile; • crea un network statistico, Datablogs, interessato al movimento degli open data, permette di segnalare il proprio blog dati, e promuove l’attività del data scientist; • Personal Data scientist, in particolare, acquisisce gli open data government, li ottimizza e li gestisce in database e report su richiesta; decide tra i possibili criteri di analisi quali utilizzare e realizza dei cruscotti statistici; ricava dalle informazioni ricevute delle indicazioni concrete e le rappresenta graficamente segnalandole su blog e social network. http://openstatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  12. 12. 12 OpenStatmanager http://openstatmanager.wordpress.com Personal Data scientist Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Personal Data scientist, in particolare, acquisisce gli open data government, li ottimizza e li gestisce in database e report per le organizzazioni che ne fanno richiesta; decide tra i possibili criteri di analisi quali utilizzare e realizza dei cruscotti statistici; ricava dalle informazioni ricevute delle indicazioni concrete e le rappresenta graficamente segnalandole su blog e social network, come indicato nella seguente infografica, per richiedere il datareport infografico, che poi verrà pubblicato nella nostra pagina stumbleupon 16-18 ottobre 2013
  13. 13. 13 SmartStatmanager • SmartStatmanager è l’apptutorial realizzata per fornire una descrizione infografica e una valutazione quantitativa sulla evoluzione della smart economy e smart specialisation; • L’analisi smart viene realizzata attraverso 9 indicatori chiave per la smart economy, smart innovation, smart city, smart ict, smart living, environment, mobility, people, trade e sectors; • consente di segnalare SmartPost con una innovativa infografica sul tema delle smartcities • propone una SmartStat on demand, per visualizzare e personalizzare statistiche e indicatori della Smart economy. http://smartstatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  14. 14. 14 SmartStat on demand SmartStatmanager http://smartstatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy SmartStat on demand offre la possibilità alle organizzazioni di visualizzare e personalizzare le statistiche elaborate sui temi della smart economy, per finalità istituzionali, di marketing, di studio o di ricerca, relative alle tematiche indicate nell’infografica. 16-18 ottobre 2013
  15. 15. 15 RiskStatmanager • RiskStatmanager è l’apptutorial realizzata per fornire una descrizione del risk management con infografiche e data analytics, misurando e analizzando i rischi finanziari dei titoli e degli indici settoriali al fine di valutarne il trend e il rischio/rendimento; • Inoltre RiskStatmanager è stata realizzata per consentire agli utenti di proporre infografiche con analisi di borsa nella pagina RiskPost; • segnalare attraverso Riskblog siti o blog che affrontano i temi del risk management, finanza, investimenti finanziari e trading, creando una community di esperti del settore; • Elabora Borsasettori, il quaderno del market risk, e Companyrating, il quaderno del credit risk. http://riskstatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  16. 16. 16 Borsasettori e Companyrating RiskStatmanager http://riskstatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy L’applicazione del modello VaR portfolio-normal viene utilizzata per effettuare l’analisi del rischio di mercato degli indici settoriali quotati sui mercati azionari nell’arco degli ultimi anni. Sulla base del modello di scoring, Z-score di Altman, si può prevedere la probabilità di fallimento o il merito creditizio di un'impresa negli anni successivi. In particolare la funzione di Altman è utilizzata sempre più frequentemente per analizzare sinteticamente l’equilibrio finanziario di un settore o di un’azienda. 16-18 ottobre 2013
  17. 17. 17 AppStatmanager • AppStatmanager è l’appcommunity realizzata per promuovere la diffusione delle  apps relative al mondo dei dati e della statistica e incoraggiare gli utenti a sviluppare  apps in business intelligence; • L’obiettivo è quello di mettere a sistema tutte le applicazioni relative ai seguenti  temi: data journalism, data analytics, data management, data exploration, data  geospatial e data visualization; • Per questo AppStatmanager consente agli utenti di segnalare la propria AppStat descrivendone le funzionalità, le fonti statistiche e l’obiettivo; • Mette a disposizione l’applicazione Infographicstat, pensata per visualizzare e  personalizzare le statistiche macroeconomiche a livello mondiale. http://appstatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  18. 18. 18 InfographicStat AppStatmanager http://appstatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy L’applicazione Infographicstat è pensata per visualizzare in modo interattivo le statistiche macroeconomiche mondiali 16-18 ottobre 2013
  19. 19. 19 BigdataStatmanager • BigdataStatmanager è l’apptutorial realizzata per descrivere il fenomeno dei big  data e monitorare le startup che utilizzano i big data e sviluppano software per il  marketing e l’ecommerce. Infatti attraverso tutte le informazioni disponibili su blog e  social network è possibile delineare meglio il profilo, le esigenze del consumatore e  la propensione all’acquisto; • Inoltre BigdataStatmanager è stata realizzata per consentire agli utenti di avere una  facile e immediata mappa delle bigdata startup italiane ed estere, e di segnalare la  propria Startup, descrivendone l’attività e l’importanza dell’utilizzo dei big data; • Attraverso TrainingStat vengono descritti e spiegati con le infografiche i principali software statistici di R per l’analisi dei big data. http://bigdatastatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy 16-18 ottobre 2013
  20. 20. 20 TrainingStat BigdataStatmanager http://bigdatastatmanager.wordpress.com Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy TrainingStat è pensata  per presentare con una  infografica i principali  software e tools per  l’analisi statistica dei big  data. 16-18 ottobre 2013
  21. 21. 21 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy I link VisualStat… • Statindustria: sezione dedicata al monitoraggio statistico  semestrale dell'industria e banche dati, che raccoglie,  pubblica e visualizza in modo interattivo dati settoriali e  territoriali sui principali indicatori di performance economiche  del sistema industriale italiano attraverso le seguenti apps.  Nella prima selezionando il paese europeo è possibile  visualizzare l'andamento mensile della produzione industriale  per settore; nella seconda selezionando le variabili export,  import e ore cig industria è possibile analizzarne l'andamento  per regione, e nella terza selezionando il paese europeo si  possono visualizzare le variazioni percentuali tendenziali di  produzione, export e inflazione, e del tasso di disoccupazione. 16-18 ottobre 2013
  22. 22. 22 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy • Opendata SmartGov: la sezione raccoglie i dati europei e  italiani relativi al tema della smart growth ovvero della  crescita intelligente, inclusiva e sostenibile del sistema  economico, secondo la strategia europea 2020. Vengono  analizzati, attraverso cruscotti di sintesi, i dati degli indicatori  territoriali per le politiche di sviluppo secondo le dieci priorità  del quadro strategico nazionale, sulle performance  d'innovazione, sullo sviluppo delle smart city, sulla qualità  della vita, su energia e ambiente, su mobilità e trasporto,  sulla formazione e istruzione, sul commercio estero e  sull'industria. I link VisualStat…(2) 16-18 ottobre 2013
  23. 23. 23 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Link VisualStat 16-18 ottobre 2013
  24. 24. 24 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart economy • La sezione presenta per i 27 paesi europei gli indicatori della strategia  UE 2020 rappresentativi delle tre priorità per un'economia intelligente,  sostenibile e inclusiva, caratterizzata da alti livelli di occupazione,  produttività e coesione sociale. La Commissione propone i seguenti  obiettivi principali per l'UE:  – il 75% delle persone di età compresa tra 20 e 64 anni deve avere un  lavoro;  – il 3% del PIL dell'UE deve essere investito in R&S;  – i traguardi "20/20/20" in materia di clima/energia devono essere  raggiunti (compreso un incremento del 30% della riduzione delle  emissioni se le condizioni lo permettono);  – il tasso di abbandono scolastico deve essere inferiore al 10% e almeno  il 40% dei giovani deve essere laureato;  – 20 milioni di persone in meno devono essere a rischio di povertà.  16-18 ottobre 2013
  25. 25. 25 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smartcity • La sezione fornisce per i 10 comuni metropolitani i dati dei seguenti indicatori: verde pubblico nelle città, trasporto pubblico, dotazione di parcheggi, passeggeri trasportati dal TPL, popolazione residente e autovetture circolanti, stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria, indice di microcriminalità e di attrattività dei servizi ospedalieri. • Una città intelligente è basata soprattutto su una gestione ottimizzata delle risorse energetiche e su un trasporto pubblico urbano efficiente, riducendo le emissioni di carbonio, i rifiuti, l’inquinamento e la congestione e puntare sulle nuove tecnologie per migliorare la gestione dei processi urbani e la qualità della vita dei cittadini. Tecnologiche e interconnesse, sostenibili, confortevoli, attrattive, sicure per garantire uno sviluppo urbano equilibrato e al passo con la domanda di benessere che proviene dalle sempre più popolose classi medie internazionali. Nel rapporto "European Smart Cities" (www.smart-cities.eu) dell’Università di Vienna sono stati identificati alcuni paramentri smart. 16-18 ottobre 2013
  26. 26. 26 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart innovation • Per analizzare lo sviluppo d’innovazione e ricerca sono stati presi in considerazione per regione i seguenti indicatori: laureati in scienza e tecnologia, addetti alla R&S, spesa pubblica e delle imprese in R&S, intensità brevettuale, grado di diffusione di internet nelle famiglie, indice di diffusione dei siti web delle imprese e indice di diffusione della banda larga nelle imprese. • La capacità innovativa e l’innalzamento del livello tecnologico contribuisce in modo sostanziale ad accrescere le potenzialità di sviluppo economico, ponendosi come un’importante strumento per la valorizzazione del territorio e delle risorse in esso contenute, con l’obiettivo di migliorare il posizionamento competitivo regionale e rafforzare lo sviluppo di relazioni produttive. 16-18 ottobre 2013
  27. 27. 27 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart living • La sezione fornisce i dati per regione relativi agli indicatori che meglio identificano il tema Smart living:l'incidenza della certificazione ambientale, l'indice di criminalità violenta, la capacità di attrazione del turismo, il grado di partecipazione del pubblico agli spettacoli teatrali e musicali, l'intensità creditizia, la raccolta differenziata dei rifiuti urbani, l'indice di povertà regionale, la capacità di sviluppo dei servizi sociali e la diffusione dei servizi per l'infanzia. • Una città smart fonda la propria crescita sul rispetto della sua storia e della sua identità; promuove la propria immagine turistica con una presenza intelligente sul web; virtualizza il proprio patrimonio culturale e le proprie tradizioni e le restituisce in rete come "bene comune" per i propri cittadini e i propri visitatori; usa tecniche avanzate per creare percorsi e "mappature" tematiche della città e per renderle facilmente fruibili. 16-18 ottobre 2013
  28. 28. 28 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart environment • La sezione presenta i dati per regione relativi agli indicatori che meglio rappresentano il tema Smart environment: i rifiuti urbani raccolti, la percentuale di rifiuti urbani smaltiti in discarica, le coste non balneabili per inquinamento, elementi fertilizzanti usati in agricoltura, i principi attivi contenuti nei prodotti fitosanitari, l'energia prodotta da fonti rinnovabili, la potenza efficiente lorda prodotta da fonti rinnovabili, l'intensità energetica dell'industria e l'inquinamento causato dai mezzi di trasporto. • Una città smart promuove uno sviluppo sostenibile puntando alla riduzione dell’ammontare di rifiuti e alla raccolta differenziata, alla riduzione delle emissioni di gas serra attraverso la limitazione del traffico e all’ottimizzazione delle emissioni industriali. A questi obiettivi si possono aggiungere la razionalizzazione dell’edilizia ed il conseguente abbattimento dell’impatto del riscaldamento e della climatizzazione, la razionalizzazione dell’illuminazione pubblica, la promozione, la protezione e la gestione del verde urbano, la bonifica delle aree dismesse. 16-18 ottobre 2013
  29. 29. 29 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart mobility • La sezione presenta i dati per regione relativi agli indicatori identificativi del tema Smart mobility: le merci in entrata e in uscita per ferrovia, l'indice del traffico merci su ferrovia, le merci in entrata e in uscita su strada, l'indice del traffico merci su strada, le merci in entrata e in uscita in navigazione di cabotaggio, l'indice del traffico merci in navigazione di cabotaggio, l'indice del traffico aereo, la lunghezza della rete ferroviaria e stradale. • Smart mobility significa spostamenti agevoli, buona disponibilità di trasporto pubblico innovativo e sostenibile con mezzi a basso impatto ecologico, regolamentazione dell’accesso ai centri storici a favore di una maggiore vivibilità, adozione di soluzioni avanzate di mobility management e di infomobilità per gestire gli spostamenti quotidiani dei cittadini e gli scambi con le aree limitrofe. 16-18 ottobre 2013
  30. 30. 30 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart people • La sezione presenta i dati per regione relativi agli indicatori identificativi del tema Smart people: gli occupati che partecipano ad attività formative, i non occupati che partecipano ad attività formative, il livello di istruzione della popolazione di 15-19 anni, il tasso di abbandono alla fine del secondo anno delle scuole secondarie superiori, il tasso di abbandono alla fine del primo anno delle scuole secondarie superiori, gli adulti che partecipano all'apprendimento permanente, il tasso di scolarizzazione superiore, il livello di istruzione della popolazione adulta e il tasso di abbandono alla fine del primo biennio delle scuole secondarie superiori. • Una ritrovata consapevolezza e partecipazione nella vita pubblica, gli alti livelli di qualifica dei cittadini, una pacifica convivenza di diversi portatori di interesse e comunità sono alcune delle caratteristiche smart che si possono trovare in una "città intelligente". 16-18 ottobre 2013
  31. 31. 31 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart trade • La sezione individua per regione i dati relativi agli indicatori rappresentativi del tema Smart trade: il tasso di crescita dell'export, la capacità di esportare, il grado di apertura dei mercati, il grado di dipendenza economica, la capacità di esportare in settori a domanda mondiale dinamica, il peso dell'export del settore agroalimentare, la capacità di attrazione di investimenti esteri, gli investimenti diretti della regione all'estero e gli investimenti diretti netti dall'estero in Italia sul Pil. • Una visione strategica del proprio sviluppo viene definita in base ad opportune scelte d’internazionalizzazione, di commercio con l’estero e di delocalizzazione produttiva, in grado di promuovere linee d’azione mirate ad ampliare la presenza sui mercati esteri e finalizzate ad aumentare il livello di investimenti esteri. 16-18 ottobre 2013
  32. 32. 32 Statmanager NET: un progetto statistico per la digital economy Opendata SmartGov: Data Smart sectors • La sezione fornisce i dati di performance economica per settore relativi agli indicatori utilizzati per identificare il tema Smart sectors: il valore aggiunto, gli occupati, le retribuzioni, la produzione, le esportazioni e la propensione all'export. • L'obiettivo di un sistema smart sectors è quello di sensibilizzare azioni finalizzate a promuovere i settori chiave e strategici per lo sviluppo economico e industriale, riorganizzare i comparti tradizionali in termini di sostenibilità e competitività, e ricorrere ad un maggiore utilizzo delle tecnologie per la digitalizzazione dell’informazione e della comunicazione. 16-18 ottobre 2013

×