Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Big Data: Analisi del Sentiment

373 views

Published on

I social media sono un'importante fonte d'informazioni sui bisogni, le opinioni e le esigenze dei clienti: come analizzare il sentiment grazie ai Big Data?

Published in: Social Media
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Big Data: Analisi del Sentiment

  1. 1. Big Data | Analisi del sentiment Come capitalizzare le interazioni sui social network
  2. 2. I social network sono un fondamentale strumento di comunicazione per le imprese - e non solo per quelle che operano nel mercato B2C. Ogni giorno profili e pagine aziendali sono un crocevia di contenuti, scambi e interazioni che, oltre a favorire - se ben gestiti - le politiche di branding, possono essere analizzati per monitorare il sentiment dei clienti, le loro esperienze e il loro rapporto con eventuali concorrenti.
  3. 3. COME TRARRE VALORE DAI DATI SOCIAL Le informazioni provenienti dai social network sono dati prevalentemente non strutturati, che hanno bisogno di essere trattati ed interpretati con strumenti ed algoritmi diversi da quelli della marketing intelligence tradizionale. Le tecnologie legate ai Big Data sono perfette per agevolare la sentiment analysis.
  4. 4. PIATTAFORME DI ANALISI Tra tutte le soluzioni di analisi avanzata presenti sul mercato, la KNIME Analytics Platform, che combina una piattaforma open source con estensioni enterprise, permette di ottenere analisi in real time che evidenziano, grazie a sofisticati algoritmi, connessioni e fenomeni nascosti.
  5. 5. COSA VIENE ANALIZZATO Le possibilità di analisi sono praticamente infinite e dipendono dalle domande che il business pone ai dati. A titolo esemplificativo è possibile: - Esaminare gli hashtag; - Fare network analysis; - Individuare gli influencer; - Profilare e segmentare la community; - Analizzare il tono (positivo o negativo) dei contenuti.
  6. 6. PERCHÈ È UTILE FARE L’ANALISI DEL SENTIMENT - Migliorare le proprie strategie di marketing; - Rafforzare il branding proponendo contenuti apprezzati dai propri utenti; - Lanciare offerte in linea con le esigenze della community; - Tenere monitorato l’engagement, così da intervenire nel caso di cali di interesse; - Controllare il comportamento dei follower anche in rapporto agli altri brand.
  7. 7. Per saperne di più http://www.miriade.it/portfolio/big-data/ marketing@miriade.it Approfondisci → case history
  8. 8. Grazie per l’attenzione!

×