Your SlideShare is downloading. ×
0
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Ecoproject - Seo Contest
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Ecoproject - Seo Contest

1,210

Published on

Presentazione del progetto "Ecoproject" sviluppato nell'ambito del SEO Contest "Ho voglia di duplicarti" del Master in Web Technology dell'Università dell'Aquila che ha come obiettivo la creazione di …

Presentazione del progetto "Ecoproject" sviluppato nell'ambito del SEO Contest "Ho voglia di duplicarti" del Master in Web Technology dell'Università dell'Aquila che ha come obiettivo la creazione di un sito web che presenta contenuti duplicati reperiti in maniera automatica dalla rete per lo studio dei comportamenti dei filtri anti-duplicazione dei principali motori di ricerca

Published in: Technology, Design
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,210
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
27
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Progetto SEO/WebminingECOPROJECT<br />Bonanni Fabio Prof. Calvano Emilio<br />Cionini Alessio Prof. Michele Flammini<br />Malizia Sara <br />
  • 2. Il Progetto<br />Portale riguardante l’ambito dei rifiuti con particolare attenzione alle tematiche del riciclaggio e della raccolta differenziata.<br />Il portale presenta notizie, articoli e contenuti multimediali (foto e video) relativi le varie tipologie di rifiuto e le loro rispettive tecniche di smaltimento.<br />
  • 3. Lo Scopo<br />Lo scopo del progetto è la realizzazione di pagine composte da contenuti duplicati reperiti in maniera automatica e ottimizzati in maniera tale da posizionare il sito sui principali motori di ricerca superando i loro filtri anti-duplicazione.<br />La keyword selezionata per il posizionamento è<br />“raccolta differenziata rifiuti”<br />
  • 4. Analisi Keyword<br />Competitors autorevoli:<br />Wikipedia<br />Portali: Ecowebnews, Educambiente<br />Enti: Regioni Marche, Piemonte ed Emilia Romagna<br />Associazioni: WWF Roma, Ama Roma<br />
  • 5. Dominio e tecnologie<br />Il portale è stato realizzato sviluppando un software ad-hoc con tecnologia LAMP.<br />Il dominio di terzo livello è stato registrato presso l’hosting Altervista sotto il nome<br />raccoltarifiuti.altervista.org<br />Scelta ottima dominio:<br />raccoltadifferenziatarifiuti.altervista.org<br />
  • 6. CONTENUTI DEL PORTALE<br />
  • 7. Contenuti Statici<br />Articoli e video di particolare interesse inseriti manualmente sul database per attirare l’attenzione dei visitatori su argomenti di attualità <br />(Es: Articolo sulla raccolta differenziata dei rifiuti nelle aree del Progetto C.A.S.E.)<br />Contenuti di Wikipedia estratti ad-hoc per completare le informazioni di carattere generale sui contenuti presenti nelle varie pagine<br />
  • 8. Contenuti Dinamici 1<br />
  • 9. Contenuti Dinamici 2<br />Principali portale in Italia sul tema dell’ecologia e della sostenibilità ambientale<br />
  • 10. Strutturazione contenuti<br />
  • 11. Homepage<br />Data la notevole importanza attribuita alla homepage per il posizionamento nei motori di ricerca, sono presenti il numero più elevato di contenuti duplicati presi dalle varie fonti in modo da superare i filtri anti-duplicazione.<br />I contenuti presenti in questa pagina sono:<br />Wikipedia<br />YahooNews<br />YouTube<br />Rss<br />Flickr<br />Google News<br />Articolo statico selezionato<br />
  • 12. Carta e Plastica<br />Essendo queste due tipologie di rifiuti differenziati le più importanti e le più cercate nei motori di ricerca, sono state realizzate per esse delle pagine contenenti un buon numero di contenuti.<br />I contenuti presenti in queste pagine sono:<br />Wikipedia<br />GoogleNews<br />YouTube<br />Flickr<br />YahooAnswers<br />
  • 13. Alluminio<br />In questa pagina è stato utilizzato un numero minore di contenuti rispetto a plastica e carta.<br />I contenuti presenti in questa pagina sono:<br />Wikipedia<br />GoogleNews<br />
  • 14. Vetro<br />Data la minore importanza di questa tipologia di rifiuto, in questa pagina è stato utilizzato un numero ridotto di contenuti.<br />I contenuti presenti in questa pagina sono:<br />YouTube<br />GoogleNews<br />
  • 15. Ottimizzazione del portale<br />Ottimizzazione della parola chiave all’interno dei testi e delle intestazioni<br />Ottimizzazione delle immagini<br />Ottimizzazione meta-tagkeyword e description in modo da avere testi differenti per ogni pagina ed inerenti l’argomento trattato ed il “title” scelto<br />File Robot.txt e sitemap (xml) del sito per fornire ai motori di ricerca informazioni relative la strutturazione e la navigazione del sito<br />Sitemap navigabile dagli utenti<br />Url-rewriting<br />Utilizzo dei webmaster tool forniti da Google e da Yahoo<br />
  • 16. Promozione del sito 1<br />Scambio Link<br />Web Directory<br />Fan PageFacebook<br />
  • 17. Scambio Link<br />Sono stati contattati i siti da noi considerati più autorevoli e che risultavano nelle prime posizioni delle SERP per la nostra chiave di ricerca e con un buono PageRank.<br />www.reteambiente.it: portale dedicato alle tematiche della sostenibilità, creato e gestito da Edizioni Ambiente.<br />www.minambiente.it: ministero dell’ambiente<br />www.wwfroma11.it: sito del WWF, sezione Roma<br />www.educambienti.tv: portale sull’educazione ambientale e riciclo dei rifiuti<br />http://www.arpa.emr.it/reggioemilia/OPR: Osservatorio provinciale rifiuti di Reggio Emilia <br />Link entranti ottenuti<br />Educambiente – PageRank 5<br />OPR – PageRank 4<br />
  • 18. Web Directory<br />Il portale è stato segnalato alle seguenti Web Directory<br />In data 10/12/2009 nessuna delle directory ha inserito il portale<br />
  • 19. Fan PageFacebook<br />E’ stata creata una fan page di Facebook in cui vengono inseriti gli aggiornamenti sugli articoli di attualità più rilevanti e dove interagiamo con persone interessate alle tematiche della raccolta differenziata dei rifiuti.<br />La fan page è raggiungibile all’indirizzo:<br />http://www.facebook.com/#/pages/Raccolta-Differenziata-Rifiuti/330136440441<br />
  • 20. ANALISIDEI RISULTATI<br />
  • 21. Cronologia Posizionamento Google<br />
  • 22. Cronologia Posizionamento Google<br />
  • 23. Analisi 1<br />Fase iniziale: <br />Pochi contenuti e tutti duplicati <br />Il filtro anti-duplicazione di Google ha penalizzato il sito eliminandolo dall’indice<br />Aggiornamento contenuti e rimozione link alle fonti <br />Sito re-indicizzato e promozione da undicesima a terza pagina<br />
  • 24. Analisi 2<br />Fase evolutiva: <br />Creazione pagine tipologie di rifiuti e Fan pageFacebook<br />Posizionamento tra la prima e la seconda pagina<br />Costante aggiornamento contenuti e ottenimento link entranti <br />Posizionamento stabile, impossibilità di superamento siti più autorevoli<br />
  • 25. Analisi 3<br />L’analisi delle pagine con diverse quantità di contenuti duplicati ha evidenziato che tutte le pagine sono state indicizzate e si sono posizionate nella prima pagina delle relative SERP<br />Da quanto detto sopra possiamo osservare che anche per pagine con un numero esiguo di contenuti duplicati è difficile incorrere in penalizzazioni.<br />
  • 26. Analisi 4 – Altri motori di ricerca<br />Bing<br />Il motore di ricerca non ha mai indicizzato il nostro sito.<br />Ask<br />Il sito risulta essere indicizzato con tutte le pagine. In data 03/12/2009 l’homepage è posizionata in seconda pagina posizione 2<br />Excite<br />Il sito risulta essere indicizzato con tutte le pagine. In data 03/12/2009 l’homepage è posizionata in seconda pagina posizione 7<br />
  • 27. Analisi 5 – Il caso Yahoo…<br />Il comportamento di Yahoo è risultato incomprensibile in quanto, nei primi giorni di attività, quando il sito era costituito da contenuti duplicati ma statici ci ha inserito nell’indice e l’andamento del posizionamento seguiva pressoché quello di Google fino ad arrivare al 07/11/2009 in cui l’homepage era posizionata in seconda pagina posizione 6<br />Alcuni giorni dopo mentre continuava l’inserimento di nuovi contenuti e Google di conseguenza faceva salire il nostro sito, Yahoo nel frattempo ha tolto il nostro sito dall’indice<br />Recentemente il sito è stato nuovamente indicizzato, tuttavia per la nostra keyword non siamo presenti nella SERP, ma risultano presenti solo alcune pagine di singoli articoli e video<br />
  • 28. Statistiche – Accessi da MdRNovembre<br />
  • 29. Statistiche – Accessi da siti esterni<br />
  • 30. Statistiche – Andamento MdR<br />
  • 31. Conclusioni 1<br />DUPLICAZIONE<br />La duplicazione dei contenuti fatta seguendo criteri di coerenza tra i contenuti selezionati e che fornisce un effettivo servizio utile agli utenti viene accettata positivamente dai filtri anti-duplicazione.<br />
  • 32. Conclusioni 2<br />INDICIZZAZIONE E POSIZIONAMENTO<br />Il raggiungimento dei primi venti risultati nelle SERP è stato piuttosto semplice e rapido in quanto la maggior parte delle pagine non risultano ottimizzate ed aggiornate.<br />Tuttavia l’ottimizzazione del sito e dei contenuti, il costante aggiornamento e l’ottenimento di link entranti (anche da fonti con pagerank elevato) non sono stati sufficienti per superare nel breve periodo siti e portali che pur non avendo particolari ottimizzazioni o aggiornamenti dei contenuti risultano autorevoli agli occhi dei motori di ricerca in quanto siti istituzionali (enti, regioni, etc…) o grandi portali informativi (Es. Wikipedia).<br />
  • 33. …per il Futuro<br />Inserimento Ecopunti:<br /> mappe ed informazioni sulla dislocazione nel territorio Nazionale degli Ecopunti (negozi che acquistano dal singolo cittadino rifiuti differenziati) <br />Maggiore interazione con gli utenti:<br /> possibilità di commentare i contenuti, sezioni bacheca e segnalazioni/denuncie.<br />

×