Your SlideShare is downloading. ×
eZ publish CMS Introduzione al sistema Presentata da Francesco Trucchia -  [email_address]
Profilo <ul><li>Chi sono: </li></ul><ul><ul><li>Sviluppatore PHP dal 2001. </li></ul></ul><ul><ul><li>Consulente ICT & Web...
Che cos’è l’informazione <ul><li>L’informazione è: un insieme di dati organizzati che devono essere adattati per essere me...
Che cos’è la conoscenza <ul><li>L’abilità di ricordare. </li></ul><ul><li>Un’informazione che occorre ad un utilizzo o ad ...
Goal <ul><li>Aiutare le persone a condividere le informazioni: </li></ul><ul><ul><li>Convertire; </li></ul></ul><ul><ul><l...
Caratteristiche di eZ publish <ul><li>Struttura dei contenuti personalizzabile. </li></ul><ul><li>Separazione completa tra...
Installazione <ul><li>Sistema wizard con interfaccia web. </li></ul><ul><li>Inizializzazione automatica del database. </li...
Definizione dei contenuti <ul><li>Datatypes </li></ul><ul><ul><li>Un datatype è la più piccola entità di memorizzazione. <...
Oggetti: creare i contenuti <ul><li>Un Content Object ( oggetto contenutistico ) è un’istanza di una Content Class. </li><...
Relazione tra datatype, attributi, classi e oggetti
Oggetti e albero dei nodi
Siteaccess <ul><li>Definisce: </li></ul><ul><ul><li>Quale database deve essere usato; </li></ul></ul><ul><ul><li>Quale des...
Esempio Siteaccess
Design <ul><li>Quando parliamo di  design , s’intende l’HTML, i CSS, le immagini, etc. </li></ul><ul><li>Tutti i file che ...
Combinazione di design <ul><li>Un siteaccess può usare diversi design. </li></ul><ul><li>Una pagina di solito è la composi...
La scelta dei template di eZ publish
Tipica richieste di una pagina eZ publish
Moduli e viste <ul><li>Un modulo rappresenta l’insieme di tutte le funzionalità per compiere dei determinati compiti: </li...
Templates
Riassumendo <ul><li>I passi tipici quando si crea un sito sono: </li></ul><ul><ul><li>Definire il contenuto da rappresenta...
Link & Book <ul><li>eZ system:  http://www.ez.no </li></ul><ul><li>eZ publish CMS:  http://ez.no/products/ez_publish </li>...
Domande <ul><li>? </li></ul>
Contatti <ul><li>Francesco Trucchia </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul><ul><li>trucchia </li></ul><ul><li>http://...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

eZ publish - Introduzione al sistema

2,784

Published on

Published in: Technology
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,784
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "eZ publish - Introduzione al sistema"

  1. 1. eZ publish CMS Introduzione al sistema Presentata da Francesco Trucchia - [email_address]
  2. 2. Profilo <ul><li>Chi sono: </li></ul><ul><ul><li>Sviluppatore PHP dal 2001. </li></ul></ul><ul><ul><li>Consulente ICT & Web Technology. </li></ul></ul><ul><li>Cosa faccio: </li></ul><ul><ul><li>Mi occupo di tecnologia Web a 360°. </li></ul></ul><ul><ul><li>Offro e sviluppo servizi Web Open Source per piccole e medie aziende. </li></ul></ul><ul><ul><li>Sto cercando di creare un piccolo studio di professionisti del Web per migliorare la mia attività di consulente e concorrere alla conquista del Web 3.0 (visto che il 2.0 se lo sono già preso…) !!! </li></ul></ul>
  3. 3. Che cos’è l’informazione <ul><li>L’informazione è: un insieme di dati organizzati che devono essere adattati per essere meglio compresi e capiti. </li></ul>
  4. 4. Che cos’è la conoscenza <ul><li>L’abilità di ricordare. </li></ul><ul><li>Un’informazione che occorre ad un utilizzo o ad uno specifico scopo. </li></ul><ul><li>Informazioni organizzate e contestualizzate. </li></ul>
  5. 5. Goal <ul><li>Aiutare le persone a condividere le informazioni: </li></ul><ul><ul><li>Convertire; </li></ul></ul><ul><ul><li>Memorizzare; </li></ul></ul><ul><ul><li>Proteggere; </li></ul></ul><ul><ul><li>Processare; </li></ul></ul><ul><ul><li>Trasmettere; </li></ul></ul><ul><ul><li>E recuperare le informazioni. </li></ul></ul>
  6. 6. Caratteristiche di eZ publish <ul><li>Struttura dei contenuti personalizzabile. </li></ul><ul><li>Separazione completa tra contenuto e presentazione. </li></ul><ul><li>Interfaccia d’amministrazione. </li></ul><ul><li>Motore di template. </li></ul><ul><li>Controllo delle versioni. </li></ul><ul><li>Gestione della localizzazione e del multi-lingua. </li></ul><ul><li>Motore di ricerca. </li></ul><ul><li>Funzionalità di E-Commerce. </li></ul><ul><li>Sistema dei permessi basato sui ruoli. </li></ul><ul><li>Possibilità di collaborazione. </li></ul><ul><li>Sistema di workflow. </li></ul>
  7. 7. Installazione <ul><li>Sistema wizard con interfaccia web. </li></ul><ul><li>Inizializzazione automatica del database. </li></ul><ul><li>Configurazione corretta e veloce. </li></ul>
  8. 8. Definizione dei contenuti <ul><li>Datatypes </li></ul><ul><ul><li>Un datatype è la più piccola entità di memorizzazione. </li></ul></ul><ul><ul><li>Un datatype rappresenta gli attributi di un dato strutturato. </li></ul></ul><ul><ul><li>eZ publish fornisce un insieme di datatype fondamentali. </li></ul></ul><ul><ul><li>È possibile creare datatype personalizzati. </li></ul></ul><ul><li>Content Class (Classe contenutistica) </li></ul><ul><ul><li>Definizione di una struttura dati arbitraria. </li></ul></ul><ul><ul><li>Composizione di attributi (rappresentati dai datatype). </li></ul></ul><ul><ul><li>Una classe non memorizza gli effettivi contenuti. </li></ul></ul><ul><ul><li>Content class già create. </li></ul></ul><ul><ul><li>Supporto per la creazione di classi personalizzate. </li></ul></ul>
  9. 9. Oggetti: creare i contenuti <ul><li>Un Content Object ( oggetto contenutistico ) è un’istanza di una Content Class. </li></ul><ul><li>Il Content Object contiene le informazioni e le strutture dati effettive. </li></ul><ul><li>Oggetti multipli della stessa classe sono usati per memorizzare le informazioni e le strutture dati simili. </li></ul>
  10. 10. Relazione tra datatype, attributi, classi e oggetti
  11. 11. Oggetti e albero dei nodi
  12. 12. Siteaccess <ul><li>Definisce: </li></ul><ul><ul><li>Quale database deve essere usato; </li></ul></ul><ul><ul><li>Quale design(s) deve essere usato; </li></ul></ul><ul><ul><li>Qualsiasi configurazione specifica per quel sito; </li></ul></ul><ul><li>Tecnicamente: un insieme di configurazioni e template. </li></ul><ul><li>Possibilità di ospitare siti diversi. </li></ul><ul><li>Si possono avere siteaccess che: </li></ul><ul><ul><li>Differiscono nel database ma usano lo stesso design(s); </li></ul></ul><ul><ul><li>Differiscono dal design(s) ma usano lo stesso database. </li></ul></ul>
  13. 13. Esempio Siteaccess
  14. 14. Design <ul><li>Quando parliamo di design , s’intende l’HTML, i CSS, le immagini, etc. </li></ul><ul><li>Tutti i file che si riferiscono al design sono collocati nella cartella “design”. </li></ul><ul><li>Un tipico eZ publish design è formato dalle seguenti componenti: </li></ul><ul><ul><li>Templates (HTML + codice specifico eZ publish); </li></ul></ul><ul><ul><li>Files CSS; </li></ul></ul><ul><ul><li>Immagini non correlate al contenuto; </li></ul></ul><ul><ul><li>Files Font. </li></ul></ul><ul><li>Il siteaccess detta quale design(s) deve essere usato. </li></ul><ul><li>Usando siteaccess differenti è possibile combinare contenuti e design differenti. </li></ul><ul><li>eZ publish è distribuito con almeno due design di default. </li></ul>
  15. 15. Combinazione di design <ul><li>Un siteaccess può usare diversi design. </li></ul><ul><li>Una pagina di solito è la composizione di più file appartenenti a uno o più design. </li></ul><ul><li>Un siteaccess è capace di utilizzare una combinazione delle seguenti: </li></ul><ul><ul><li>Un unico design principale; </li></ul></ul><ul><ul><li>Nessuno o diversi design addizionali; </li></ul></ul><ul><ul><li>Un unico design standard. </li></ul></ul><ul><li>Un siteaccess dovrebbe avere al minimo li design principale e il design standard - il design standard dovrebbe sempre essere impostato come il design standard e di default. </li></ul>
  16. 16. La scelta dei template di eZ publish
  17. 17. Tipica richieste di una pagina eZ publish
  18. 18. Moduli e viste <ul><li>Un modulo rappresenta l’insieme di tutte le funzionalità per compiere dei determinati compiti: </li></ul><ul><ul><li>Ad esempio l’esportazione di RSS. </li></ul></ul><ul><li>Specifiche funzionalità interne al modulo sono gestite tramite le viste: </li></ul><ul><ul><li>Vedere la lista delle esportazioni RSS; </li></ul></ul><ul><ul><li>Modificare le esportazioni RSS; </li></ul></ul><ul><ul><li>Visualizzare le esportazioni RSS; </li></ul></ul><ul><ul><li>Etc. </li></ul></ul><ul><li>eZ publish è distribuito con molti moduli standard. </li></ul><ul><li>Si possono creare moduli personalizzati. </li></ul><ul><li>Ogni vista produce l’output HTML richiamato come risultato del modulo. </li></ul>
  19. 19. Templates
  20. 20. Riassumendo <ul><li>I passi tipici quando si crea un sito sono: </li></ul><ul><ul><li>Definire il contenuto da rappresentare e creare le classi; </li></ul></ul><ul><ul><li>Definire come strutturare le informazioni/pagine nell’albero dei nodi e creare qualche pagina d’esempio; </li></ul></ul><ul><ul><li>Installare i siteaccess(es) che si vogliono usare; </li></ul></ul><ul><ul><li>Creare i design di cui si necessita; </li></ul></ul><ul><ul><li>Implementare i template: </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Implementare il pagelayput per il sito; </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Implementare qualsiasi altro template per il sito. </li></ul></ul></ul>
  21. 21. Link & Book <ul><li>eZ system: http://www.ez.no </li></ul><ul><li>eZ publish CMS: http://ez.no/products/ez_publish </li></ul><ul><li>eZ publish Contribs: http://ez.no/community/contribs </li></ul><ul><li>eZ publish Doc: http://ez.no/doc </li></ul><ul><li>“ Learning eZ publish 3”: Building content management solutions </li></ul><ul><li>(http://www.packtpub.com/book/ezpublish) </li></ul>
  22. 22. Domande <ul><li>? </li></ul>
  23. 23. Contatti <ul><li>Francesco Trucchia </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul><ul><li>trucchia </li></ul><ul><li>http://blog.cphp.it </li></ul><ul><li>http://wiki.grusp.it </li></ul>

×