• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Sia Presentazione 21 Novembre 2009
 

Sia Presentazione 21 Novembre 2009

on

  • 1,480 views

Presentazione della SIA Lombardia

Presentazione della SIA Lombardia

Statistics

Views

Total Views
1,480
Views on SlideShare
1,084
Embed Views
396

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

2 Embeds 396

http://sialombardia.webs.com 375
http://www.sialombardia.webs.com 21

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Sia Presentazione 21 Novembre 2009 Sia Presentazione 21 Novembre 2009 Presentation Transcript

    • Società Italiana di Alcologia Sezione Lombardia Anno 2009 Sito Internet: http://sialombardia.webs.com/ Email : [email_address]
    • Il 20 febbraio 2009 si è ricostituita la Sezione Lombarda della Società Italiana di Alcologia (S.I.A.) attraverso il gruppo dei soci fondatori, che rappresentano la realtà dei servizi e delle istituzioni impegnate nell’ambito della promozione della ricerca e degli studi riguardanti le problematiche correlate all’abuso e alla dipendenza dall’alcol. I Soci fondatori costituiscono il Direttivo della SIA Lombardia che, per statuto, rimarrà in carica 4 anni.
    • SIA Lombardia Presidente M. Raffaella Rossin Vice-Presidente Giovanni Vittadini Segretario Francesco Dragoni DIRETTIVO Mara Bossi Michele Sforza Francesco Dragoni Ruggero Verrilli Giuseppe Riva Giovanni Vittadini M. Raffaella Rossin Aurora Teruggi Cinzia Sacchelli Composto da rappresentanti dei Servizi di Alcologia pubblici e privati, Privato Sociale ed Università.
    • Un veloce cenno storico
      • La Società Italiana di Alcologia (S.I.A.) è una Società Scientifica fondata nel 1979, a Padova, e ha lo scopo di favorire:
      • la promozione della ricerca e degli studi riguardanti
      • l’alcol;
      • la diffusione dell’informazione;
      • la promozione del dibattito scientifico;
      • il sostegno alla crescita di una cultura di tutela della
      • salute in campo alcologico
      • la messa a disposizione di informazioni, notizie, dati e
      • documentazioni inerenti l’alcologia sia a livello nazionale che
      • internazionale;
      • fornendo servizi e collaborazioni con enti locali, con
      • altre società scientifiche e con le istituzioni pubbliche, private e
      • del privato-sociale;
      • promuovendo iniziative di valutazione della appropriatezza
      • degli interventi in ambito alcologico .
      Attraverso
      • che, in Italia, ai rischi dell’alcol è esposta il 70% della
      • popolazione sopra i 14 anni (consumatori) ;(relazione Ministro Salute
      • 2005-2006)
      • L’Italia presenta l’età più bassa d’Europa di primo contatto con l’alcol da
      • parte dei giovanissimi :1 ragazzo su 5 a rischio nella fascia 11/15 anni;
      • Secondo tale stima la mortalità alcolcorrelata rappresenta in Italia il 6.23 %
      • del totale di tutte le morti maschili e il 2.45% del totale di tutte le morti
      • femminili nella popolazione superiore ai 20 anni.
      Non va dimenticato che
    • In questi ultimi anni, in Lombardia, l’impegno dei servizi di alcologia ( NOA, équipe alcologiche nei SerT, équipe SerT che si occupano anche di alcologia ) è notevolmente aumentato per le nuove tipologie di utenza, per gli interventi richiesti in specifici ambiti (alcol e guida; alcol e lavoro;), per l’aumento del bere problematico. Nel 2007 gli utenti in carico ai servizi di alcologia in Lombardia sono stati 9.918 Dal 2004 al 2007 i nuovi utenti dei servizi sono stati 1454
      • È importante r iavviare un dibattito sulle tematiche alcologiche:
      • tra servizi pubblici e del privato sociale accreditato;
      • tra servizi pubblici, accreditati e auto-aiuto alcologico;
      • tra auto-aiuto alcologico e volontariato;
      • con Enti, Istituzioni, Territorio per valorizzare il lavoro che tutti gli operatori che si occupano di informazione, prevenzione, cura stanno facendo con entusiasmo, abnegazione e tanta fatica.
      Per garantire agli alcolisti e ai loro familiari programmi alcologici adeguati e mantenere la qualità degli interventi specialistici e specifici per le PPAC
    • si rende disponibile a collaborare a qualsiasi iniziativa si ritenga pertinente per informare i cittadini sulle problematiche alcologiche e per formare operatori sulle tematiche inerenti i problemi e le patologie alcol-correlate. La S.I.A. Lombardia
    • Obiettivi della SIA Lombardia
      • offrire, attraverso il Sito http://sialombardia.webs.com/ della
      • Sezione S.I.A. regionale, informazioni aggiornate a
      • tutti coloro che si occupano di tematiche alcologiche
      • per contribuire ad aumentare la cultura della salute in
      • quest’ambito;
      • contribuire, collaborando con i Enti, Istituzioni,
      • Associazioni, Organismi presenti sul territorio
      • regionale, alla realizzazione di iniziative che sostengano
      • una corretta informazione alcologica e una
      • appropriatezza degli interventi;
      • promuovere iniziative di formazione e di
      • aggiornamento anche attraverso la pubblicazione di
      • articoli sulla rivista “Alcologia” della SIA Nazionale;
      • promuovere incontri informativi sulle tematiche
      • alcologiche in collaborazione con Enti, Istituzioni,
      • Associazioni, Organismi presenti sul territorio
      • regionale;
      • essere punto di riferimento per tutti coloro che hanno
      • bisogno di confronto e collaborazione in ambito
      • alcologico.
      Obiettivi della SIA Lombardia
      • Il Direttivo S.I.A. Lombardia chiede la collaborazione:
      • dei Servizi,
      • degli Enti,
      • delle Istituzioni,
      • delle Associazioni,
      • degli Organismi
      • che già si occupano o che intendono occuparsi di tematiche alcologiche.
      • Grazie
      Per realizzare tutto questo