Your SlideShare is downloading. ×
0
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Plachetka andeneria popular y urbana: Lésperienza del recupero di oltre - 100 terrazzamenti a Valstagna

348

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
348
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. L'ESPERIENZA DEL RECUPERO DI OLTRE 100 TERRAZZAMENTI A VALSTAGNA Cusco, 21 maggio 2014 – Comitato ‘Adotta un terrazzamento in Canale di Brenta’’
  • 2. Inquadramento storico - Il tabacco e i terrazzamenti Nel ‘700 La prima Convenzione con la Repubblica di Venezia per la coltivazione del tabacco, in regime di Monopolio 18° - 20° secolo Diffusione della coltura del tabacco e edificazione dei terrazzamenti (‘masiere’) sui versanti fino a 500 m, con una progressiva trasformazione del territorio della valle 1950- 1990 Crollo della coltivazione del tabacco (-90%), emigrazione e abbandono di terreni e nuclei abitati sui versanti 2000 I versanti terrazzati sono coperti dal bosco, con perdita di terreno agricolo e aumento del rischio di dissesto idrogeologico
  • 3. Progetto ALPTER - Paesaggi terrazzati dell’arco alpino, 2005-2008 (UE Interreg IIIB Spazio Alpino) Partnership: Regione Veneto (Partner capofila) Regione Liguria (I) Regione Valle d’Aosta (I) IREALP – Regione Lombardia (I) Universität BOKU di Vienna (A) Università di Ljublijana (SLO) Regione Alpi Maritttime (F) Regione Bregaglia (CH) In collaboration con UNESCO Il Canale di Brenta è una delle 8 aree pilota del progetto, con attività di studio e workshop Alcuni risultati: • Mappatura e schede delle aree terrazzate • Progetti integrati di recupero e valorizzazione Gli anni 2000: Il ritorno dell’interesse per il paesaggio terrazzato
  • 4. Nel 2009, due ex insegnanti di Bassano del Grappa chiedono al Comune di Valstagna un terrazzamento da coltivare a orto, piantando con buon esito verdure e fiori. Dalla ricerca all’azione: il progetto ‘Adotta un terrazzamento’
  • 5. Nel 2010 a partire da riferimenti internazionali e esperienze spontanee locali nasce l'idea di 'Adotta un terrazzamento‘ 1.Coinvolgimento di Università di Padova, Comune di Valstagna e Club Alpino Italiano, che ne costituiscono i ‘tre pilastri’ 2.Istituzione di un Comitato che comprende le istituzioni e gli affidatari dei terreni 3.Definizione di un regolamento per il recupero dei terrazzamenti, per garantirne la tutela 4.Costruzione di un sito web e lancio dell’iniziativa (pieghevoli, documentario ‘Piccola terra’) CLUB ALPINO ITALIANO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA Difficoltà da superare: - Reperimento dei terreni - Accordo coi proprietari - Supporto tecnico e costi di gestione COMUNE DI VALSTAGNA Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: La struttura di gestione Istituzioni che fanno parte del Comitato:
  • 6. Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: Il comodato d’uso
  • 7. Per avviare le attività di affidamento e recupero dei terrazzamenti sono stati scelti due siti, uno di più facile accesso (Ponte Subiolo, a sin.) ed uno più a rischio per il degrado e le frane (Val Verta, a dx). Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: I primi siti per il recupero
  • 8. Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: Risultati 2010-2014 Un bilancio dopo tre anni di attività , dal 2010 al 2014: • 110 terrazzamenti affidati in uso • Uso dei terreni: 80% orticoltura 10% ricreativo (9 associazioni coinvolte nell’adozione) 5% apicoltura 5%altro (viticoltura, olivicoltura, menta) • Recupero di 4 Ha di aree terrazzate
  • 9. Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: Risultati 2010-2014 Un bilancio dopo tre anni di attività , dal 2010 al 2014: • 95 affidatari di terreni in abbandono • Provenienza: 13% locali (Valstagna e comuni della valle) 55% dai Comuni della vicina pianura (Bassano del Grappa e altri) 13% Vicenza e provincia (50 km ca.) 8% Venezia e provincia (100 km ca.) • Titolo di studio: oltre il 60% in possesso di diploma superiore o Laurea
  • 10. Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: Un esempio di recupero
  • 11. Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: I terreni ricoltivati
  • 12. Il progetto ‘Adotta un terrazzamento’: Il lavoro e la vita comune
  • 13. BENE COMUNE E SOSTENIBILITA' Un percorso di riqualificazione agricola e sociale dei terrazzamenti nel Canale di Brenta
  • 14. Il punto di partenza: Un luogo di abbandono che è anche un luogo di incertezza
  • 15. Riqualificazione: Si lega alla memoria, ma si configura all'interno di un progetto che opera per valorizzare le potentate del luogo sotto il profilo produttivo, sociale, culturale ed esistenziale. Essa si rivolge al futuro e si fonda su una struttura aperta e dinamica. Valorizzando le potenzia- lità ed il loro intrinseco dinamismo, questo orizzonte di ricollocazione del luogo abbandonato si innesta nel reale processo storico del rapporto fra tradizione ed innovazione. Una piccola comunità unita dall’amore per il territorio e dal lavoro
  • 16. Le prove di coltivazione biologica e il ritorno all’uso degli spazi sui terrazzamenti
  • 17. un percorso educativo per riavvicinare alla propria storia e alla Natura le nuove generazioni...
  • 18. ECONOMICA: Costruzione di una situa- zione per il ricavo di un reddito minimo. Valorizzazione di una pro- prietà pubblica: il luogo di tutti e l'opportunità per tutti. I prossimi passi portano verso un nuovo modo di abitare alle Casarette, alla costituzione di una cooperativa di piccoli frutti e un possibile convegno internazionale in Italia… Grazie dell’attenzione! - www.adottaunterrazzamento.org-

×