Your SlideShare is downloading. ×
Slide tesi triennale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Slide tesi triennale

174
views

Published on

Università degli studi di Urbino

Università degli studi di Urbino

Published in: Education

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
174
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. COORDINAMENTO STRATEGICO TRAUFFICIO STAMPA E URP NELLA PUBBLICAAMMINISTRAZIONE.IL CASO DEL COMUNE DI ANCONARelatore: Chiar.mo Prof. Candidato:GEA DUCCI GAIA BONTEMPI
  • 2. STRUTTURA DELLA PRESENTAZIONE: EVOLUZIONE DELLA STRUTTURA DI INFORMAZIONE NEL COMUNE DIANCONA: L’UFFICIO STAMPA EVOLUZIONE DELLA STRUTTURA DI COMUNICAZIONE NEL COMUNE DIANCONA: L’UFFICIO PER LE RELAZIONI CON IL PUBBLICO LA COMUNICAZIONE INTERNA: VERSO FORME DI COORDINAMENTO … … QUALE COORDINAMENTO?2
  • 3. 3STRUTTURA DELLA PRESENTAZIONE: PIANO DI COMUNICAZIONE SU: “ LA NUOVA VIABILITÀ NEL CENTRO DIANCONA” PIANO DI COMUNICAZIONE SU: “ LA NUOVA VIABILITÀ NEL CENTRO DIANCONA”: STRUMENTI POSITIVITÀ E CRITICITÀ CONCETTI CONCLUSIVI
  • 4. EVOLUZIONE DELLA STRUTTURA DI INFORMAZIONE NELCOMUNE DI ANCONA: L’UFFICIO STAMPA1960 Creazione dell’Ufficio Stampa nel Comune di Ancona1975 ruolo centrale1990 trasparenza ed efficacia ( legge 241 del 1990)1999 -2000 Informazione: mass media e vertici dell’amministrazioneFino al 2003 : comunicazione esterna dell’Entecomunicati stampa capo ufficio stampaconferenze stampa tre addetti stamparassegna stampa segretaria di redazione“Il Comune di Ancona”“Ankonline”, newsletter,televideo, Intranet .Informarecon:Organico… e il portavoce?!? 4
  • 5. EVOLUZIONE DELLA STRUTTURA DI COMUNICAZIONENEL COMUNE DI ANCONA: L’URP1999 Creazione dell’Urp -Servizi anagrafici e demografici-2004 Urp all’interno del settore Comunicazione rapporticon il cittadino-Urp-Centro graficoComunicatore pubblicoTecnico per le relazioni con il pubblicoDue redattoriAddetto alla graficaAddetto alla comunicazione e gestione del portale AnkonlineFront-officecomunicazionecartaceaAnkonlinenumero verde, supporticall-center newsletter multimedialiascolto sussidiarietà orizzontaleStruttura isolataOrganicoAl servizio del cittadinoComunicazioneesterna… e lacomunicazioneinterna?5
  • 6. LA COMUNICAZIONE INTERNA:VERSO FORME DI COORDINAMENTO …1.- comunicazione interna bidirezionale- completezza/coerenza delle informazioni2.(per una circolazioneinterna delle informazioni)Strumenti e strategie:gruppi di lavoro, newsletter, Intranet, cartelle condivise, formazione comune,definizione di regole di coordinamento reciproco, pagine web gestite in comune.Pianificazione (programma iniziative)Aggiornamento (delle informazioni)Collaborazione e comunicazione tra idiversi settori, portatori di un“patrimonio informativo affidabile”Redazioni che condividono informazioni,pur mantenendo la loro precisa identitàper comunicare in modo integratoStretto rapporto tra le strutture di redazione e la banca datiSistema dei referenti6
  • 7. … QUALE COORDINAMENTO?3.- è recente- coordinamento operativo e periodico14.- Primo piano di comunicazione annuale è in fase di elaborazione- redatto attraverso: coordinamento intraorganizzativocoordinamento interorganizzativo- bidirezionalità- piani di comunicazione ad hocUn coordinatore per le attività di informazione e comunicazione1 INVERNIZZI E., La comunicazione organizzativa: teorie, modelli e metodi, Giuffrè editore, Milano, 2000, pag. 195FUNZIONI:IntegrazioneCoordinamentoPianificazionePiano di comunicazione annuale & singoliEsempio:Piano di comunicazione sulla “Nuovaviabilità nel centro di Ancona”.7
  • 8. PIANO DI COMUNICAZIONE SULLA NUOVA VIABILITÀ• Primo progetto unitario tra Urp e Ufficio stampa• I fase di pianificazione e redazione• II fase di implementazione (realizzazione e gestione)• III fase di monitoraggio e valutazione- Analisi del contesto, esigenze esterne e interne- Obiettivo: guidare ad un cambiamento di abitudini  > uso dei mezzi pubblici- Creazione di un messaggio univoco- “Comunicazione creativa”- Coordinamento inter e intraorganizzativo- Efficace comunicazione interna, comprensione e coinvolgimento- Feedback “passa” attraverso l’ascolto, la gestione dei reclami- Percorso di confronto e di crescita con i cittadini 8
  • 9. PIANO DI COMUNICAZIONE SULLA NUOVA VIABILITÀ :STRUMENTI DI COMUNICAZIONE affissioni (manifesti e poster) materiale informativo (cartina/mappa della nuova viabilità)9
  • 10. PIANO DI COMUNICAZIONE SULLA NUOVA VIABILITÀ :STRUMENTI DI COMUNICAZIONE “appendini” logo10
  • 11. POSITIVITÀ & CRITICITÀ1) “Comunicazione formativa2”2) Uso delle nuove tecnologie informatiche3) Collaborazione e reciproca integrazione4) Comunicazione organizzativa e integrata5) “Comunicazione funzionale3”- Per evitare incongruenze- Identità interna- Senso di appartenenzaEs: regolamento delle attività dicomunicazione e di informazione1) Diffusione della cultura dellacomunicazione2) Pianificare la comunicazione3) Riunioni, gruppi di lavoro … un ulterioreimpegno?4) Migliorare le relazioni interorganizzativo5) Autoreferenzialità dei settori112 INVERNIZZI E., La comunicazione organizzativa: teorie, modelli e metodi, Giuffrè editore, Milano, 2000, pag. 2023 INVERNIZZI E., La comunicazione organizzativa: teorie, modelli e metodi, Giuffrè editore, Milano, 2000, pag. 201
  • 12. CONCETTI CONCLUSIVI Flusso informazioni interne + coordinamento intraorganizzativo Ente-Cittadino: rapporto paritario “Dominio consensuale” Ente-Cittadino: rapporto di partnership “Amministrazione condivisa e partecipata” Evoluzione non solo con leggi e regolamenti “Occorrono nuove volontà” Comunicazione interna e formazione Consapevolezza del cambiamento Comunicazione e tecnologia Accesso ai servizi Comunicazione e partecipazione Altro modo di governare•Supporto organizzativo•Comunicazione omogenea,efficace,condivisa12

×