Cciaa Padova   Presentazione Libro Del 18 12 2001
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Cciaa Padova Presentazione Libro Del 18 12 2001

on

  • 1,756 views

Presentazione di Ferdinando Azzariti sul suo libro sulle donne

Presentazione di Ferdinando Azzariti sul suo libro sulle donne

Statistics

Views

Total Views
1,756
Views on SlideShare
1,756
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
11
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Cciaa Padova   Presentazione Libro Del 18 12 2001 Cciaa Padova Presentazione Libro Del 18 12 2001 Presentation Transcript

  • Camera di Commercio di Padova Ferdinando Azzariti Consulente per la creazione di impresa fazzari@tin.it Padova, 18 Dicembre 2001 FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Il libro si divide in quattro parti Prima parte: Presentazioni Parte seconda: La preparazione del business plan Parte terza: I casi aziendali Parte quarta: Bibliografia ed informazioni utili FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Il libro si divide in quattro parti Nella prima parte vi sono: La prefazione di Mariangela Gritta Grainer La presentazione di Alberto Valentini e Gianfranco Chiesa L’introduzione di Ferdinando Azzariti FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 1- La donna come nuovo protagonista nel mondo del lavoro 2- La donna come imprenditrice 3- I fattori motivazionali delle donne nella creazione d’impresa 4- I fattori strutturali delle donne nella creazione d’impresa 5- Verso un nuovo modello di impresa al femminile? 6- L’imprenditoria femminile: punti di forza e aree di lavoro 7- Il business plan 8- Le quattro tappe fondamentali per costruire un’impresa FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 1- La donna come nuovo protagonista nel mondo del lavoro Uomini Donne 1993 2001 1993 2001 Tend. Tend. 56.2% 55.3% 31.7% 35.7% Nord Est 52.9% 52.2% 28.5% 32.1% Italia Fonte: Open, Fondazione Nord Est FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 2- La donna come imprenditrice (in migliaia di unità) Variazione Variazione Variazione 1993 1998 2000 % 93-98 % 98-00 % 93-00 Imprenditrice 55 82 108 49.1% 31.7% 96.3% Libera Professionista 120 202 251 68.3% 24.3% 109.1% Lavoratrice in proprio 880 807 786 -8.3% -2.6% -10.6% Coadiuvante 574 432 448 -24.7% 3.7% -21.9% Socia in Cooperative 70 119 97 70% -18.5% 38.5% Totale 1699 1642 1699 -3.3% 2.9% -0.5% Fonte: Formaper “Donne creano impresa”, Sperling & Kupfer, Milano FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 3- I fattori motivazionali delle donne nella creazione d’impresa  il desiderio di autonomia ed indipendenza  l’autorealizzazione e la valorizzazione di sé  la volontà di affermazione professionale e di carriera  la ricerca di flessibilità nella gestione del tempo  l’armonizzazione delle esigenze professionali e familiari  l’autoimpiego e la necessità di reddito  la necessità di rientrare nel mercato del lavoro impresa”,un periodo di Fonte: Formaper “Donne creano dopo Sperling & Kupfer, Milano assenza FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 4- I fattori strutturali delle donne nella creazione d’impresa  Alto tasso di disoccupazione  Elevazione dei livelli di scolarizzazione  Maggiore professionalizzazione delle donne  Globalizzazione dei mercati e cultura dello sviluppo locale  Terziarizzazione dell’economia  Sviluppo dei modelli di ruolo imprenditoriali femminili  Sviluppo delle politiche di incentivazione creano impresa”, Sperling & Kupfer, Milano Fonte: Formaper “Donne FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile 5- Verso un nuovo modello di impresa al femminile? Le principali caratteristiche delle imprese gestite da donne Organizzazione interna Basata sulla flessibilità dei ruoli Relazioni informali più che gerarchiche Stile di leadership Partecipativo            Interattivo           Basato sull’autorevolezza e sul carisma più che sull’autorità           Importanza dell’esempio personale Dimensioni aziendali Ridotte  Preferenza alle strutture piccole ma collegate in rete e/o stringendo alleanze con altre imprese Orientamento alla crescita Basata sulla gradualità e sulla strategia dei piccoli passi  Risorse percepite come centrali  Risorse professionali, competenze tecniche e capacità di lavoro, più che risorse e professionali Valutazione dei risultati Basata sulla soddisfazione del cliente più che sulla redditività economica Approccio di marketing Improntato alla:          personalizzazione del rapporto con il cliente          capacità di ascolto          capacità di interpretare e di anticipare i bisogni dei singoli clienti          Attenzione all’immagine dell’impresa Caratteristiche dei prodotti e/o dei servizi offerti   Attenzione alla qualità           Personalizzazione degli assortimenti          Gusto estetico Basato sul saper cogliere le opportunità contingenti più che su una vision di medio- Approccio strategico lungo termine Fonte: Formaper “Donne creano impresa”, Sperling & Kupfer, Milano FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 6- L’imprenditoria femminile: aree di lavoro Situazioni oggettive di contesto (eguali a quelle dell’uomo) - fisco - informazioni - competenze gestionali Situazioni specifiche femminili - scarsa credibilità da parte del mondo esterno - mancanza di legittimità - difficoltà di reperimento delle risorse finanziarie FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 6- L’imprenditoria femminile: punti di forza * entusiasmo * determinazione * ottimismo * energia * fiducia in se stesse * realismo * intraprendenza * orientamento al rischio * senso di responsabilità FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 7- Il business plan 1- Indice 2- Sintesi del progetto imprenditoriale 3- Descrizione dell’impresa 4- Il Gruppo Imprenditoriale e le Persone Chiave 5- Il prodotto/servizio offerto 6- Il mercato 7- La concorrenza 8- Il mercato di approvvigionamento 9- Il piano di marketing 10- La struttura tecnico-industriale 11- I piani operativi 12- Le previsioni economico-finanziarie 13- Allegati FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte seconda: La preparazione del business plan 8- Le quattro tappe fondamentali per costruire la propria impresa 1- la nascita dell’impresa 2- la costruzione del progetto 3- la creazione dell’impresa 4- l’inizio dell’attività FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte Terza: I casi aziendali ovvero i business plan concreti di Artemis 1 I quattro casi aziendali >> La fioreria “Laura Garden” di Lauretta Sinigaglia >> Il negozio di ceramica ceca di Maria Luisa Fantin >> Il Bed & Breakfast di Alessia Tommasini >> Il Centro di Valorizzazione della Ceramica di Francine Winandy Fadigati FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • Fare Impresa al Femminile Parte Quarta: Bibliografia ed Informazioni Utili Internet >> Istituzioni >> Lavoro >> Associazioni >> Cultura >> Venture Capital FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • “Noi non siamo deboli in difesa dobbiamo lavorare di più sulla difesa!” Denzel Washington, in Sapore della Vittoria FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • AUGURI “Noi crediamo nei sogni” >Murale cubano all’Avana< “Tutti vedono le cose che ci sono e si chiedono perchè, io sogno le cose che non ci sono e mi chiedo: perchè no?” >Robert Kennedy< FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • AUGURI “Ricordati che la felicità consiste nel desiderare ciò che si ha!” >Ennio Flaiano< FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti
  • AUGURI “Noi abbiamo due soli uno esterno ed uno interno E mentre quello esterno ci tramonta quello interno splende sempre di più! >Proverbio zen< FerdinandoAzzariti FerdinandoAzzariti