CASE HISTORY
DOHA RED LINE NORTH
-
VERIFICA IN ESECUZIONE DELLE PRESTAZIONI DEL
SISTEMA DI CONNESSIONE E DELLA GUARNIZIONE...
CASE HISTORY
INTRODUZIONE
Fama S.p.A. sin dal 1988 opera nella progettazione, certificazione e
produzione di accessori per...
CASE HISTORY
METRO DI DOHA RED LINE NORTH
IL DESIGN DELL’ ANELLO PREFABBRICATO
- ANELLO UNIVERSALE 6+1
- CHIAVE 1/3 DEGLI ...
CASE HISTORY
GUARNIZIONE DI SIGILLATURA
- UG027A
- 26 x 17 ANCORATA CON CORDINO
IDROFILICO
- SPECIFICHE RICHIESTE DA CAPIT...
CASE HISTORY
SISTEMA DI CONNESSIONE
- SMARTBLOCK 90-160/300-60
- RESISTENZA ALLO SFILAMENTO 90 KN
- RESISTENZA AL TAGLIO 1...
CASE HISTORY
1. La procedura ha lo scopo di rilevare e calcolare l’effettivo stato di disallineamento e di divaricazione d...
CASE HISTORY
PROCEDURA DI RILEVAMENTO GAP ED OFFSET DEI
GIUNTI TRA I CONCI IN GALLERIA
I rilievi delle misure di gap ed of...
CASE HISTORY
PROCEDURA DI RILEVAMENTO GAP ED OFFSET DEI
GIUNTI TRA I CONCI IN GALLERIA
Negli schemi sottostanti vengono id...
CASE HISTORY
PRESENTAZIONE DEI RISULTATI
MISURE DEI GAP NEI GIUNTI CIRCONFERENZIALI
CASE HISTORY
PRESENTAZIONE DEI RISULTATI
MISURE DEI GAP NEI GIUNTI LONGITUDINALI
CASE HISTORY
PRESENTAZIONE DEI RISULTATI
MISURE DEGLI OFFSET NEI GIUNTI CIRCONFERENZIALI
CASE HISTORY
PRESENTAZIONE DEI RISULTATI
MISURE DEGLI OFFSET NEI GIUNTI LONGITUDINALI
CASE HISTORY
PRESENTAZIONE DEI RISULTATI
FOTOGRAFIA DEL TUNNEL
CASE HISTORY
ANALISI DEI RISULTATI
VALUTAZIONE DELL’EFFICIENZA DEL SISTEMA DI CONNESSIONE
Sono state effettuate 294 misura...
CASE HISTORY
ANALISI DEI RISULTATI
VALUTAZIONE DELL’EFFICIENZA DEL SISTEMA DI SIGILLATURA
La galleria della Red Line North...
CASE HISTORY
GRAZIE PER L’ATTENZIONE
www.famaspa.it
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Case history doha linea red line north - misura gap ed offset rev 1

146 views

Published on

CASE HISTORY DOHA RED LINE NORTH

Published in: Environment
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Case history doha linea red line north - misura gap ed offset rev 1

  1. 1. CASE HISTORY DOHA RED LINE NORTH - VERIFICA IN ESECUZIONE DELLE PRESTAZIONI DEL SISTEMA DI CONNESSIONE E DELLA GUARNIZIONE Emissione Data Approvazione Progetto Rev. S.LUPI 27/10/2014 G. BOMBEN DOHA RED LINE NORTH 1
  2. 2. CASE HISTORY INTRODUZIONE Fama S.p.A. sin dal 1988 opera nella progettazione, certificazione e produzione di accessori per conci prefabbricati destinati al rivestimento di gallerie. Fama S.p.A. è specializzata nello sviluppo di guarnizioni e un’ampia gamma di accessori di connessione, sollevamento e ancoraggio per il rivestimento delle gallerie scavate con TBM. Nell’ambito dello scavo della Red Line North di DOHA, FAMA S.p.A. ha fornito la guarnizione UG027A ed il sistema di connessione SmartBlock 90-160 300-60. A completamento di un percorso strategico iniziato con la progettazione e proseguito con la certificazione attraverso test di laboratorio, con una campagna di misurazioni, è stato possibile documentare le prestazioni di questi prodotti in esercizio.
  3. 3. CASE HISTORY METRO DI DOHA RED LINE NORTH IL DESIGN DELL’ ANELLO PREFABBRICATO - ANELLO UNIVERSALE 6+1 - CHIAVE 1/3 DEGLI ALTRI CONCI - DIAMETRO ESTERNO 6.770 mm - DIAMETRO INTERNO 6.170 mm - SPESSORE CONCIO 300 mm - LUNGHEZZA CONCIO 1.500 mm - GUARNIZIONE 26 x 17 mm ANCORATA CON CORDINO IDROFILICO - 19 CONNETTORI ANELLO (3 su ogni concio + 1 sulla chiave) - BARRA GUIDA E VITE SUL GIUNTO RADIALE
  4. 4. CASE HISTORY GUARNIZIONE DI SIGILLATURA - UG027A - 26 x 17 ANCORATA CON CORDINO IDROFILICO - SPECIFICHE RICHIESTE DA CAPITOLATO  PRESSIONE 10 bar  GAP 5 mm  OFFSET 10 mm
  5. 5. CASE HISTORY SISTEMA DI CONNESSIONE - SMARTBLOCK 90-160/300-60 - RESISTENZA ALLO SFILAMENTO 90 KN - RESISTENZA AL TAGLIO 160 KN - LUNGHEZZA 300 mm - DIAMETRO “PALLA DI CENTRAGGIO” 60 mm
  6. 6. CASE HISTORY 1. La procedura ha lo scopo di rilevare e calcolare l’effettivo stato di disallineamento e di divaricazione dei giunti fra i conci in galleria con lo scopo di dare una valutazione dell’efficienza del sistema di connessione e di allineamento adottato. 2. Il rilievo viene eseguito con l’impiego di due calibri di misura: uno per le profondità, con le quali ricalcolano gli offset ed uno per la larghezza delle cave per il ricalcolo dei gap. 3. I rilievi delle misure di gap ed offset vengono eseguiti a circa 20 mm dal giunto a T, dove massimi sono gli scostamenti dal nominale. 4. I giunti sono preventivamente classificati secondo l’orientamento angolare rispetto l’avanzamento dello scavo 5. Di norma il rilievo viene eseguito su una successione continua di 5 giunti raggiungibili dall’operatore che percorra a piedi il tunnel. In caso di gravi anomalie il rilevo può essere condotto sull’intero anello con l’ausilio di idonee attrezzature di sollevamento. Il blocco di misurazione di 5 giunti può a discrezione dell’operatore essere ripetuto più volte. 6. La sequenza di misurazioni, se ritenuto necessario può essere eseguita sul lato destro e su quello sinistro della galleria con riferimento al senso di avanzamento dello scavo. 7. Possono essere condotte delle rilevazioni puntuali in presenza d’infiltrazione di acqua al fine di valutare se questa è generata da un eccessivo disallineamento o divaricazione del giunto o da altre cause. 8. Se ritenuto necessario possono essere eseguiti rilievi sui conci prospicenti il fronte di avanzamento per confrontare i disallineamenti iniziali con quelli stabilizzati lungo la galleria. 9. In seguito allo scasseramento i conci subiscono una serie di trattamenti di finitura e rivestimento superficiale che comportano un ispessimento della superficie del concio di alcuni decimi; ciò causa un risultato di segno negativo nel ricalcolo di alcuni gap rilevati in galleria ( fenomeno fisicamente impossibile ). Per eliminare questo tipo di alterazione della misura, i valori di gap rilevati vengono maggiorati di 0,5 mm. PROCEDURA DI RILEVAMENTO GAP ED OFFSET DEI GIUNTI TRA I CONCI IN GALLERIA
  7. 7. CASE HISTORY PROCEDURA DI RILEVAMENTO GAP ED OFFSET DEI GIUNTI TRA I CONCI IN GALLERIA I rilievi delle misure di gap ed offset vengono eseguiti a circa 20 mm dal giunto a T, dove gli scostamenti dal nominale sono massimi. Schema misura GAP Schema misura OFFSET
  8. 8. CASE HISTORY PROCEDURA DI RILEVAMENTO GAP ED OFFSET DEI GIUNTI TRA I CONCI IN GALLERIA Negli schemi sottostanti vengono identificati i tipi di angoli tra conci di uno stesso anello tra loro adiacenti riferiti alla direzione di scavo.
  9. 9. CASE HISTORY PRESENTAZIONE DEI RISULTATI MISURE DEI GAP NEI GIUNTI CIRCONFERENZIALI
  10. 10. CASE HISTORY PRESENTAZIONE DEI RISULTATI MISURE DEI GAP NEI GIUNTI LONGITUDINALI
  11. 11. CASE HISTORY PRESENTAZIONE DEI RISULTATI MISURE DEGLI OFFSET NEI GIUNTI CIRCONFERENZIALI
  12. 12. CASE HISTORY PRESENTAZIONE DEI RISULTATI MISURE DEGLI OFFSET NEI GIUNTI LONGITUDINALI
  13. 13. CASE HISTORY PRESENTAZIONE DEI RISULTATI FOTOGRAFIA DEL TUNNEL
  14. 14. CASE HISTORY ANALISI DEI RISULTATI VALUTAZIONE DELL’EFFICIENZA DEL SISTEMA DI CONNESSIONE Sono state effettuate 294 misurazioni di gap e di offset. La media ponderale dei gap è di 0,4 mm, degli offset di 1,4 mm. Le prescrizioni di capitolato del progetto Red Line North di DOHA prevedono una tolleranza di montaggio di 5 mm sull’ apertura del giunto (gap) e di 10 mm sul disallineamento del giunto (offset). Il sistema di connessione Smartblock ha permesso un errore di montaggio molto più basso rispetto alle previsioni. Il sistema di connessione Smartblock ha minimizzato l’effetto della divaricazione dei giunti circonferenziali e longitudinali generati dalla spinta della guarnizione. Le prestazioni al pull-out e al taglio del sistema di connessione Smartblock sono idonee alle condizioni di impiego, accertando un corretto dimensionamento del sistema.
  15. 15. CASE HISTORY ANALISI DEI RISULTATI VALUTAZIONE DELL’EFFICIENZA DEL SISTEMA DI SIGILLATURA La galleria della Red Line North di DOHA è asciutta. La guarnizione di sigillatura UG027A è stata provata presso l’Università di Roma “Tor Vergata” – Dipartimento di Ingegneria Civile – Laboratorio Strutture e Prove Materiali – per le prestazioni idrauliche richieste nel capitolato del progetto Red Line North di DOHA. La guarnizione UG027A necessita di un carico di 45 KN/m per la sua completa compressione facilitando, di fatto, la permanenza del giunto chiuso. L’ancoraggio nel calcestruzzo della UG027A e gli angoli conformati alla geometria del concio consentono alla guarnizione, in fase di assemblaggo dell’ anello, di rimanere nella sua sede.
  16. 16. CASE HISTORY GRAZIE PER L’ATTENZIONE www.famaspa.it

×