M.Soliani, F. Fiore, G. Caselli, G. M. Ruggiero


I modelli relativi ai Disturbi Alimentari (DA)
suggeriscono come sia i tratti che i disturbi di
personalità (PDs) abbia...


30 – 38 % dei soggetti con DA presentano un
disturbo di Asse II.  considerando il
funzionamento a lungo termine il PDs...
ANORESSIA NERVOSA (AN)




22% dei sogg. con AN-r mostrano un OCPD rispetto all’ 8%
della popolazione generale.
Perfezio...
BULIMIA NERVOSA (BN)


BPD 31% ; Disturbo Dipendente Di Personalità
(DPD) 31%;
mentre OCPD scarsamente
presente (Sansone,...
COMORBIDITA’ E…
DISTURBO DELL’ALIMENTAZIONE INCONTROLLATA
(BED)


Sociotropia
(preoccupazione
per
l’accettazione
l’approv...


Sogg. AN alta Reward Dependece, sogg. BN alta
Novelty seeking (Bulik et al 1995)



Sogg. AN alta Persistence; sogg BN...


Sogg.Obesi con BED più alta Harm Avoidance
sogg. obese senza BED più irascibili, impulsive,
passive e nervose (Fassino ...


Verificare l'esistenza di tratti di personalità
prodromici al DA a livello empirico.



Determinare i temperamenti di ...


CAMPIONE:
169 studenti universitari (157 F; Mage 24.5)


•
•
•

•

•

•

•
•

STRUMENTI:
Penn state worry Questionnair...


I dati sono stati analizzati realizzando modelli di
equazione strutturale aventi come variabile latente
il sintomo alim...
Perfezionismo
NOVELTY
SEEKING

AN

Bassa
autostima
Fitting index data: (χ2 = 16769.25; df = 127; p < .01; CFI = .957; NNFI...
Ansia
SELF
DIRECTEDNE
SS

BN

Rimuginio

Fitting index data: (χ2 = 17559.25; df = 127; p < .01; CFI = .967; NNFI = .934; G...
Depression
e
REWARD
DEPENDE
CE

BED

Ruminazione
Fitting index data: (χ2 = 14567.25; df = 127; p < .01; CFI = .934; NNFI =...


Novelty seeking: dato che disconferma quanto presente in
letteratura sui sogg. AN



Self directedeness: carattere che...


NS difficoltà nella regolazione della dopamina



Bassa SD -> locus of control esterno ->
nevroticismo -> concentrazio...
LIMITI


Self report.



Bilanciamento per sesso.



BMI ci avrebbe permesso di distinguere impulso
alla magrezza da ma...


Usare questi dati per implementare dei protocolli
di intervento terapeutico specie sui BED al quale
si sta pesando di l...
Rigore, impulso irrefrenabile, avidità, si
percepiscono dai discorsi, si imprimono nel
corpo, si vedono a tavola. Si diver...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Tratti caratteriali nei disturbi alimentari

1,201 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,201
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
435
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • A voce: tutti i modelli, facendo riferimento alle dimensioni di clininger, sono stati testati, ma i risultati non hanno raggiunto dei buoni indici, quindi non fittavano. I tre rimanenti hanno degli ottimi indici di fit.
  • 1: se io sono una persona con ns questa non arriva direttamente alla AN perché non c’è effetto diretto di causa effetto ma in presenza di bassa autostima e perfezionismo si detremina AN. quindi i sogg con temperemto di apertura alla novità (soggo. Con forte concentrazione dopamina) che prsentano tratti di perfezionismo e bassa autosima svilupano AN (novelty seeking è un tratto o temperamento) le AN sono dopaminergiche
    2: Sogg. con bassa autodirezionalità (che riaulta essere bassa nel nostro campione) tendenti all’ansia e al rimunginio sviluppano BN sono sogg. con locus of control esterno e questo sulla base delle recente letteratura è positivamnente corelato a tratto di nevroticismo (autodirezionalità è carattare però è sttao visto che è legata ad un locus of control esterno equindi al neuroticismo che è legato ad una maggiore concentrazione serotonina)
    3: la vera novità sul quale esite poco letturetaura e molto approssimativa è il bed su cui vene fuori che sogg. con alta dipendenza dalla ricomprensa(che sono sogg.noradrenegirci) in presenza di deressione e tedenza ruminativa svluppano un BED.
  • Tratti caratteriali nei disturbi alimentari

    1. 1. M.Soliani, F. Fiore, G. Caselli, G. M. Ruggiero
    2. 2.  I modelli relativi ai Disturbi Alimentari (DA) suggeriscono come sia i tratti che i disturbi di personalità (PDs) abbiano un ruolo specifico nella formazione e nel mantenimento della sintomatologia alimentare (Podar et al. 1999)  Diverse ricerche hanno indagato i collegamenti esistenti tra Personalità e DA evidenziando come variabili di personalità prodromiche influiscano sull’eziologia, sul mantenimento, e sull’espressione sintomatica dei DA (Fassino et al., 2002).
    3. 3.  30 – 38 % dei soggetti con DA presentano un disturbo di Asse II.  considerando il funzionamento a lungo termine il PDs potrebbe avere un effetto sul funzionamento cognitivo del soggetto (Sansone, & Sansone, 2005).  Disturbo Borderline di Personalità (BPD) e Disturbo Ossessivo Compulsivo (OCPD) risultano essere i predominanti in soggetti con DA.
    4. 4. ANORESSIA NERVOSA (AN)   22% dei sogg. con AN-r mostrano un OCPD rispetto all’ 8% della popolazione generale. Perfezionismo (Sassaroli et al., 2005).  53% dei sogg. con AN mostrano un Disturbo Evitante di Personalità (Bornstein, 2001).  Narcisismo (bassa autostima nucleare, bisogno di validazioni esterne, preoccupazione per l’aspetto fisico) sono presenti sia in sogg. AN che BN (Steiger et al., 1997)
    5. 5. BULIMIA NERVOSA (BN)  BPD 31% ; Disturbo Dipendente Di Personalità (DPD) 31%; mentre OCPD scarsamente presente (Sansone, Levitt, & Sansone, 2005).  Impulsività maggiore rispetto ai sogg. AN e al campione di controllo non psichiatrico (Claes et al., 2002)
    6. 6. COMORBIDITA’ E… DISTURBO DELL’ALIMENTAZIONE INCONTROLLATA (BED)  Sociotropia (preoccupazione per l’accettazione l’approvazione esterna)  Soppressione delle emozioni  Autonomia (stile orientato all’indipendenza, al controllo, alla realizzazione) (Rogers & Petrie, 2001)  Presenza di tratti riferibili al BDP ma con incidenza < che nei sogg. BN  Binger Obesi Tratti di personalità appartenenti ai disturbi Antisociale, Paranoide, Schizoide (Van Hanswijck ;De Jonge, Van Furth, Lacey, & Waller, 2003). e
    7. 7.  Sogg. AN alta Reward Dependece, sogg. BN alta Novelty seeking (Bulik et al 1995)  Sogg. AN alta Persistence; sogg BN alta Harmavoidance e Impulsività (Diaz et al 2000)  Sogg. AN-r bassa Novelty Seeking in confronto a AnBp e Bn (np e bp); alta Self Directedeness se confrontate con sogg. An-bp e Bn-bp (Fassino et al 2003)  Alta Novelty seeking in sogg. con purging (AN E BN) e forte impulsivtà rispetto ai non purging (Favaro et al. 2007)
    8. 8.  Sogg.Obesi con BED più alta Harm Avoidance sogg. obese senza BED più irascibili, impulsive, passive e nervose (Fassino et Al 2002)  BN più ostinate delle BED (Ramacciotti et Al 2004)
    9. 9.  Verificare l'esistenza di tratti di personalità prodromici al DA a livello empirico.  Determinare i temperamenti di personalità patologici sulla base del modello di Cloninger tra le persone che tendono a AN, BN, BED.  Verificare i punti precedenti su un campione più vasto data la carenza presente in letteratura.
    10. 10.  CAMPIONE: 169 studenti universitari (157 F; Mage 24.5)  • • • • • • • • STRUMENTI: Penn state worry Questionnaire (PWS; Meyer et al,versione di Conti ) State Trait Anxiety Inventory (STAI di stato; Spilberger) Beck Depression Inventory (BDI; Beck ,1996, adattamento a cura di Ghisi et Al. 2003) Cloninger's Temperament and Character Inventory –r (TCI-r ; Cloninger, adattamento a cura di Fossati et al. 2007) Eating Disorder Inventory (Due sottoscale sintomatologiche, impulso alla magrezza e bulimia )(EDI-3 ; Garner, Olmested & Polivy, 2004 , adattamento a cura di Ruggiero, 2009) Multidimensional Perectionism Scale ( MPS; Forst, Marten Lahart e Rosenblate, 1990 adattamento a cura di Ruggiero, 2007) Binge Eating Scale (BES; J.Gormally et al., 1982) Ruminative Response Scale (RRS; Nolen-Hoeksema, Morrow, 1991)
    11. 11.  I dati sono stati analizzati realizzando modelli di equazione strutturale aventi come variabile latente il sintomo alimentare.
    12. 12. Perfezionismo NOVELTY SEEKING AN Bassa autostima Fitting index data: (χ2 = 16769.25; df = 127; p < .01; CFI = .957; NNFI = .956; GFI = . 975; AGFI = .978; RMSEA = .027).
    13. 13. Ansia SELF DIRECTEDNE SS BN Rimuginio Fitting index data: (χ2 = 17559.25; df = 127; p < .01; CFI = .967; NNFI = .934; GFI = . 989; AGFI = .976; RMSEA = .032).
    14. 14. Depression e REWARD DEPENDE CE BED Ruminazione Fitting index data: (χ2 = 14567.25; df = 127; p < .01; CFI = .934; NNFI = .978; GFI = . 978; AGFI = .9743; RMSEA = .073).
    15. 15.  Novelty seeking: dato che disconferma quanto presente in letteratura sui sogg. AN  Self directedeness: carattere che in letteratura è riferito per lo più ai BED  Reward Dependece: In relazione alla ricompensa emerge in letteratura un attivazione neuronale per i sogg. BED sottoposti a immagini di cibi calorici maggiore rispetto ai sogg. BN (Schienle et al 2009)  NS, SD, RD non hanno effetto diretto sul DA ma sono mediati rispettivamente dalle presenza di perfezionismo- bassa autostima; ansia-rimuginio; depressione e ruminazione
    16. 16.  NS difficoltà nella regolazione della dopamina  Bassa SD -> locus of control esterno -> nevroticismo -> concentrazione di serotonina  RD -> Determinata da una diversa concentrazione noradrenergica  Dopamina, serotonina, noradrenalina sono neurotrasmettitori implicati nella regolazione di fame sazietà
    17. 17. LIMITI  Self report.  Bilanciamento per sesso.  BMI ci avrebbe permesso di distinguere impulso alla magrezza da magrezza effettiva.
    18. 18.  Usare questi dati per implementare dei protocolli di intervento terapeutico specie sui BED al quale si sta pesando di lavorare.  Approfondire anche con ricerche più aggiornate in letteratura la parte legata ai neurotrasmettitori.
    19. 19. Rigore, impulso irrefrenabile, avidità, si percepiscono dai discorsi, si imprimono nel corpo, si vedono a tavola. Si diversificano nel manifestarsi ma si accomunano nella sofferenza. M.S. Dott.ssa Mara Soliani Psicoterapia Cognitiva e Ricerca Milano mara.soliani@hotmail.it

    ×