Esplorare ancora l’ignoto
Università di Trento – 29 aprile 2013
di Giulio Caresio
fondamenti e connessioni oltre scienza e...
45 giorni, 0 notti, 600 km a piedi, 11 giorni in parete, 4 ragazzi e 1 ragazza
ASGARD JAMMING
Nicolas Favresse
«Per “sentire” bisogna osare
rendersi vulnerabili, mettersi
in situazioni dove tutto è
discutibile, o dov...
Cosa significa esplorare?
«Siamo uomini che credono
fino in fondo nei loro sogni.
E il nostro è di spostare i
limiti dell’...
- 50° C, Gasherbrum II (8035 m) prima invernale, 3 uomini, 1 valanga
COLD
Come esplorano
scienza e pensiero?
Due strategie potenti
• separare = disgiungere, disunire
dal lat. sē(d)-parāre
fisica d...
WHITE NOISE
Perseo alias Xavier De Le Rue
«In montagna hai bisogno della paura
per mettere a fuoco i rischi ed essere
pronto a reagire se succede qualcosa. Ma
per c...
Cos’è l’ignoto?
dal lat. in-g-notus
Due passaggi epocali
• Apollo consegna la lira a Orfeo
sophia degenera in philo-sophia...
8 vette “a cronometro”, 4 anni, pataloncini, maglietta e scarpe da ginnastica
SUMMIT OF MY LIFE
Kilian Jornet
«Mi alleno molto e curo in
ogni dettaglio la mia
preparazione, ma la mia vera
benzina sono le emozioni»
«In ...
Attitudini e valori
per la ricerca di domani
acquerelli di Giorgio Griffa
Konstantinos Petrou Kavafis
29 aprile 1863 - 29 aprile 1933
Itaca
nella traduzione
di Guido
Ceronetti
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Esplorare ancora l'ignoto - fondamenti e connessioni oltre scienza e alpinismo

333 views

Published on

Esplorare l'ignoto è un'attività le cui origini si perdono nella memoria della storia dell'uomo.
Un viaggio alla scoperta di un filo sottile che connette il lavoro ricercatore scientifico con le imprese degli alpinisti.

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
333
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Esplorare ancora l'ignoto - fondamenti e connessioni oltre scienza e alpinismo

  1. 1. Esplorare ancora l’ignoto Università di Trento – 29 aprile 2013 di Giulio Caresio fondamenti e connessioni oltre scienza e alpinismo Foto: T. Repo
  2. 2. 45 giorni, 0 notti, 600 km a piedi, 11 giorni in parete, 4 ragazzi e 1 ragazza ASGARD JAMMING
  3. 3. Nicolas Favresse «Per “sentire” bisogna osare rendersi vulnerabili, mettersi in situazioni dove tutto è discutibile, o dove ogni riferimento scompare» «Bisogna lasciare il proprio ego a casa e accettare di ripartire da zero per poter ricavare il massimo da ogni esperienza» «Quando tutto “cola a picco”, come talvolta accade scalando big wall, è allora che la musica mostra tutta la sua magia» Foto: J. L. Wertz
  4. 4. Cosa significa esplorare? «Siamo uomini che credono fino in fondo nei loro sogni. E il nostro è di spostare i limiti dell’alpinismo ed esplorare qualcosa anche al giorno d’oggi» Simone Moro dal lat. ex-plorare cercare, investigare «L’esplorazione è un valore universale. Se non c’è questa spinta, questo slancio dell’uomo, tutto si appiattisce» Foto: TNF / M. Zanga
  5. 5. - 50° C, Gasherbrum II (8035 m) prima invernale, 3 uomini, 1 valanga COLD
  6. 6. Come esplorano scienza e pensiero? Due strategie potenti • separare = disgiungere, disunire dal lat. sē(d)-parāre fisica dei sistemi isolati mentalità industriale, specializzazione materiali bio-ispirati biodiversità e sistema immunitario ecosistemi e ambiente • connettere = unire, collegare dal lat. con-nĕctere epoca del web, neuroscienze
  7. 7. WHITE NOISE Perseo alias Xavier De Le Rue
  8. 8. «In montagna hai bisogno della paura per mettere a fuoco i rischi ed essere pronto a reagire se succede qualcosa. Ma per capire cosa ti sta dicendo la paura hai bisogno di mantenere la calma» «Quando raggiungi quella velocità oltre cui non puoi più accelerare, non hai più a che fare con il terreno, sei sulla soglia del volo e tutto diventa più semplice: salti, acrobazie, curve,…» «Vorrei creare un ponte tra la mentalità classica che si concentra maggiormente sulla meta da raggiungere, e la visione dello snowboarder che è più ludica, volta a godersi le curve, i salti, e quindi più attenta al percorso» Xavier De Le Rue Foto: T. Repo
  9. 9. Cos’è l’ignoto? dal lat. in-g-notus Due passaggi epocali • Apollo consegna la lira a Orfeo sophia degenera in philo-sophia (dall’oralità alla scrittura) l’ignoto si separa: arte, poesia, religione e scienza • Fisica e matematica del ‘900 indeterminazione e misura incompletezza e indecidibilità l’ignoto è parte intrinseca della realtà
  10. 10. 8 vette “a cronometro”, 4 anni, pataloncini, maglietta e scarpe da ginnastica SUMMIT OF MY LIFE
  11. 11. Kilian Jornet «Mi alleno molto e curo in ogni dettaglio la mia preparazione, ma la mia vera benzina sono le emozioni» «In montagna sei l’unico responsabile delle tue azioni, sia che siano buone, sia che non lo siano. Una realtà di fatto che insegna a essere umile, positivo, a lottare, a cadere e rimettersi in piedi, fino a trovare la propria strada». Foto: P. Tournaire
  12. 12. Attitudini e valori per la ricerca di domani acquerelli di Giorgio Griffa
  13. 13. Konstantinos Petrou Kavafis 29 aprile 1863 - 29 aprile 1933 Itaca nella traduzione di Guido Ceronetti

×