Your SlideShare is downloading. ×
Iuavcamp presentazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Iuavcamp presentazione

167

Published on

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
167
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Realtà virtuale in architettura Silvia Cristini (mat. 271148) IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 2. Realtà virtuale in architettura
    • In cosa consiste la realtà virtuale?
    • La realtà virtuale (VR, Virtual Reality) è una tecnologia che permette di interagire con un ambiente creato al computer, immergendosi al suo interno e sperimentando situazioni di stimolazione percettiva.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 3. Realtà virtuale in architettura
    • La realtà virtuale immersiva è creata tramite alcuni dispositivi:
    • - head mounted display : si tratta di un casco in grado sia di visualizzare in due o tre dimensioni gli ambienti generati dal computer, sia di isolare l’utente dall’ambiente esterno;
    • tracker : sensore di posizione che rileva i movimenti
    • dell’utente e li trasmette al computer;
    • auricolari : trasferiscono i suoni all'utente;
    • wired gloves : sono utilizzati per i movimenti, per
    • impartire comandi, digitare su tastiere virtuali, ecc..
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 4. Realtà virtuale in architettura
    • La realtà virtuale è un potente strumento di conoscenza, che si basa su un apprendimento di tipo sensoriale-motorio. Permette un approccio intuitivo con l’ambiente simulato, in cui l’utente può muoversi, toccare, sperimentare e apportare modifiche.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 5. Realtà virtuale in architettura
    • Quali vantaggi si ottengono applicando la realtà virtuale all’architettura?
    • Possibilità di visualizzare in prima persona un progetto non ancora realizzato, di apportare modifiche e studiarne le soluzioni più adatte;
    • Possibilità di guidare un cliente potenziale in una visita preliminare del proprio appartamento;
    • Possibilità di rendersi conto delle dimensioni reali di un ambiente e delle sue potenzialità.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 6. Realtà virtuale in architettura
    • Quali sono gli svantaggi dei sistemi di realtà virtuale?
    • Il costo dei dispositivi informatici necessari è elevato;
    • il livello di realismo non è abbastanza alto da rendere indistinguibile l'ambiente simulato da quello reale;
    • la realtà virtuale è spesso limitata ad esperienze visive e sonore;
    • è necessaria una competenza tecnica elevata;
    • la qualità delle immagini è lontana dalla qualità fotografica.
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 7. Realtà virtuale in architettura
    • Per l’architettura, qual è la differenza tra realtà virtuale e computer grafica?
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo Realtà virtuale Software di rendering Maggiore velocità di elaborazione delle immagini Minore velocità di elaborazione delle immagini Minore qualità delle immagini Maggiore qualità delle immagini Immagini generate in tempo reale dall’utente Immagini programmate in precedenza L’utente può scegliere come muoversi e cosa visualizzare L’utente ha limitata libertà di scelta
  • 8. Realtà virtuale in architettura
    • Il VRML (Virtual Reality Modeling Language )
    • Il VRML è un linguaggio di descrizione di scene
    • tridimensionali. Un file VRML contiene tutti i
    • comandi necessari a descrivere la forma degli
    • oggetti, il loro colore, ecc, ma anche a posizionarli
    • in uno spazio 3D.
    • Esempio del suo utilizzo: un designer che desideri creare sul web un catalogo dei suoi prodotti può far sì che un utente possa visualizzare un modello 3D dell’oggetto, possa ruotarlo, aprirlo, cambiare colore in tempo reale, ecc..
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 9. Realtà virtuale in architettura IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  • 10. Realtà virtuale in architettura
    • Linkografia:
    • http://www.detail.de/Db/DbFiles/hefte/201/ital.pdf
    • http://sites.google.com/site/scienza20/che-cos-e-la-realta-virtuale
    • http://www.ghostcomputerclub.it/articoli/news/articoligcc.php?titcode=XOYEB-20122005092624
    • http://www.sensazioniblog.it/tag/realta-virtuale-immersiva/
    • http://it.wikipedia.org/wiki/VRML
    IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo

×