G3 Web skills profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICT Professional Profiles - Professionisti Web
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

G3 Web skills profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICT Professional Profiles - Professionisti Web

on

  • 734 views

http://www.skillprofiles.eu/ ...

http://www.skillprofiles.eu/

info@skillprofiles.eu

IWA/HWG [IWAHWG-01] è l’associazione internazionale degli professionisti del Web, ovvero di coloro che operano - in qualsiasi forma lavorativa - in attività collegate all’utilizzo delle tecnologie Web. L’associazione, oltre ad essere attiva nella standardizzazione del Web all’interno del W3C (World Wide Web Consortium) come unica associazione di categoria, è riconosciuta dal CEN (Comitato Europeo di Normazione) come entità di standardizzazione delle professionalità per il Web [CEN-05]. L’attività di IWA in materia di certificazione professionale è stata censita già dal 2006 dall’European Centre for the Development of Vocational Training (Cedefop) [CEDEFOP-01].

Il presente documento, nato da un gruppo di lavoro di professionisti del settore, ha lo scopo di definire i profili professionali Europei ICT di terza generazione che siano maggiormente aderenti al settore del Web, basandosi sul documento “European ICT Professional Profiles (CWA 16458:2012)” [CEN-06] e sui documenti relativi a “E-Competence Framework 2.0” (EC-F 2.0) [CEN-02] [CEN-03] [CEN-04].

Questo documento, con valore normativo, è stato elaborato da una task force del Gruppo Web Skills Profiles, costituito dalla sezione italiana di IWA/HWG nel dicembre del 2006, gruppo al quale partecipano oltre 200 professionisti, rappresentanti di aziende, enti ed associazioni, con l’obiettivo di definire i profili professionali di riferimento per il Web.

Statistics

Views

Total Views
734
Views on SlideShare
734
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
4
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NoDerivs LicenseCC Attribution-NoDerivs License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

G3 Web skills profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICT Professional Profiles - Professionisti Web G3 Web skills profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICT Professional Profiles - Professionisti Web Document Transcript

  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 1 di 14G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesSpecifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdfVersione precedente:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2012-12-03.pdfUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/web-skills-profiles-1.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)Riferirsi allerrata di questo documento, che potrebbe contenere delle correzioni normative.Consultare anche le traduzioni ufficiali.CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelati dallevigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimi proprietari;marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono esseremarchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati apuro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti dicopyright vigenti.
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 2 di 14PremessaIWA/HWG [IWAHWG-01] è l’associazione internazionale degli professionisti del Web, ovvero di coloroche operano - in qualsiasi forma lavorativa - in attività collegate all’utilizzo delle tecnologie Web.L’associazione, oltre ad essere attiva nella standardizzazione del Web all’interno del W3C (World WideWeb Consortium) come unica associazione di categoria, è riconosciuta dal CEN (Comitato Europeo diNormazione) come entità di standardizzazione delle professionalità per il Web [CEN-05]. L’attività diIWA in materia di certificazione professionale è stata censita già dal 2006 dall’European Centre forthe Development of Vocational Training (Cedefop) [CEDEFOP-01].Il presente documento, nato da un gruppo di lavoro di professionisti del settore, ha lo scopo didefinire i profili professionali Europei ICT di terza generazione che siano maggiormente aderenti alsettore del Web, basandosi sul documento “European ICT Professional Profiles (CWA 16458:2012)”[CEN-06] e sui documenti relativi a “E-Competence Framework 2.0” (EC-F 2.0) [CEN-02] [CEN-03][CEN-04].Questo documento, con valore normativo, è stato elaborato da una task force del Gruppo Web SkillsProfiles, costituito dalla sezione italiana di IWA/HWG nel dicembre del 2006, gruppo al qualepartecipano oltre 200 professionisti, rappresentanti di aziende, enti ed associazioni, con l’obiettivodi definire i profili professionali di riferimento per il Web.Stato di questo documentoQuesto documento, frutto del lavoro dei componenti della task force, è stato sottoposto al gruppo dilavoro Web Skills Profiles nonché a parti interessate ed è stato approvato dal coordinatore del gruppocome versione ufficiale. Si tratta di un documento stabile che può essere utilizzato come riferimentoo citato da altri documenti.Lo scopo di IWA/HWG, quale entità di normazione in materia di professionalità del Web [CEN-05], èquello di portare lattenzione verso pubblicazioni come il presente documento al fine di incentivare ilmaggior numero di persone possibile ad applicarle, per migliorare la qualità delle professionalitàoperanti sulla Rete ed in generale dello stesso World Wide Web.I G3 Web Skill Profiles sono supportati da documenti non-normativi associati agli stessi. Anche setali documenti non hanno lo status formale posseduto dai G3 Web Skills Profiles, fornisconoinformazioni importanti per la comprensione e lapplicazione delle specifiche per il riconoscimentodelle professionalità operanti nel Web.Eventuali commenti possono essere indirizzati al coordinatore del gruppo di lavoro, raggiungibileall’indirizzo Web info@skillprofiles.eu. I commenti ricevuti riguardo i G3 Web Skills Profiles noncomportano modifiche a questa versione del documento, ma possono essere gestiti nelle erratacorrige o in future versioni. Il gruppo di lavoro altresì non prevede di fornire risposte formali alleosservazioni.
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 3 di 14Indice dei contenutiCOPYRIGHT...................................................................................................................................................................1PREMESSA......................................................................................................................................................................2STATO DI QUESTO DOCUMENTO.............................................................................................................................2INDICE DEI CONTENUTI..............................................................................................................................................3AMBITO DI APPLICAZIONE .........................................................................................................................................4STRUTTURA...................................................................................................................................................................5DOCUMENTI DI SUPPORTO........................................................................................................................................6PROFILI PROFESSIONALI PER IL WEB.........................................................................................................................7PROFILO WSP-G3-001. COMMUNITY MANAGER .............................................................................................................7PROFILO WSP-G3-002. WEB PROJECT MANAGER............................................................................................................7PROFILO WSP-G3-003. WEB ACCOUNT MANAGER .........................................................................................................7PROFILO WSP-G3-004. USER EXPERIENCE DESIGNER ......................................................................................................7PROFILO WSP-G3-005. BUSINESS ANALYST....................................................................................................................7PROFILO WSP-G3-006. DB ADMINISTRATOR..................................................................................................................7PROFILO WSP-G3-007. SEARCH ENGINE EXPERT ............................................................................................................8PROFILO WSP-G3-008. ADVERTISING MANAGER ............................................................................................................8PROFILO WSP-G3-009. FRONTEND WEB DEVELOPER ......................................................................................................8PROFILO WSP-G3-010. SERVER SIDE WEB DEVELOPER ....................................................................................................8PROFILO WSP-G3-011. WEB CONTENT SPECIALIST.........................................................................................................8PROFILO WSP-G3-012. WEB SERVER ADMINISTRATOR....................................................................................................8PROFILO WSP-G3-013. INFORMATION ARCHITECT .........................................................................................................8PROFILO WSP-G3-014. DIGITAL STRATEGIC PLANNER ....................................................................................................8PROFILO WSP-G3-015. WEB ACCESSIBILITY EXPERT........................................................................................................9PROFILO WSP-G3-016. WEB SECURITY EXPERT...............................................................................................................9PROFILO WSP-G3-017. MOBILE APPLICATION DEVELOPER ..............................................................................................9PROFILO WSP-G3-018. E-COMMERCE SPECIALIST ..........................................................................................................9PROFILO WSP-G3-019. ONLINE STORE MANAGER ..........................................................................................................9PROFILO WSP-G3-020. REPUTATION MANAGER .............................................................................................................9PROFILO WSP-G3-021. KNOWLEDGE MANAGER .............................................................................................................9CONFORMITÀ .............................................................................................................................................................10REQUISITI DI CONFORMITÀ...............................................................................................................................................10DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ (FACOLTATIVA) .............................................................................................................10Elementi obbligatori di una dichiarazione di conformità........................................................................10CERTIFICAZIONE PROFESSIONALE..........................................................................................................................11PRINCIPI DELLA CERTIFICAZIONE PROFESSIONALE ..............................................................................................................11REQUISITI DELLA CERTIFICAZIONE PROFESSIONALE ............................................................................................................11DURATA E MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE PROFESSIONALE ..................................................................................12ALLEGATI.....................................................................................................................................................................13ALLEGATO A. GLOSSARIO ...............................................................................................................................................13ALLEGATO B. RINGRAZIAMENTI .......................................................................................................................................13ALLEGATO C. RIFERIMENTI ..............................................................................................................................................14
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 4 di 14IntroduzioneIl CEN, Comitato Europeo per la Normazione, che contribuisce con i suoi standard tecnici alraggiungimento degli obiettivi dellUnione Europea, nel suo European ICT Skills Meta-Frameworkpubblicato nel febbraio 2006 [CEN-01], ha indicato all’epoca lAssociazione IWA/HWG come unicarealtà associativa al mondo in grado di fornire certificazioni sui percorsi formativi relativi al settoredel Web e delle professionalità operanti sulla Rete.L’attività di IWA in materia di certificazione professionale svolta da IWA/HWG è stata inoltre censitagià dal 2006 dall’ European Centre for the Development of Vocational Training (Cedefop) [CEDEFOP-01].IWA/HWG ha così demandato al suo chapter Italiano, lAssociazione IWA Italy, di definire gli SkillsProfiles ed i relativi percorsi formativi.Nel dicembre del 2006 è stato lanciato il Gruppo Web Skills Profiles al quale hanno subito aderitoprofessionisti e rappresentanti di aziende, associazioni e della Pubblica Amministrazione.Nel luglio del 2010 il Gruppo ha pubblicato il primo documento, la prima stable release nel qualedefiniva 17 profili professionali [IWA-01]: Web Project Manager, Account, Market Research Analyst,User Experience Designer, Functional Analyst, Db Administrator, Search Engine Optimizator (SEO),Search Engine Marketer, Community Manager, Advertising Manager, Front-end Web Developer,Server Side Web Developer, Web Content Manager, Web Content Editor, Web Server Administrator,Creative Information Architect, Digital Strategic Planner.A seguito dell’emanazione del CWA 16458 - CEN Workshop Agreement "European ICT ProfessionalProfiles" [CEN-06], il 13 settembre 2012 il Gruppo Web Skills Profiles ha pubblicato il primodocumento G3 Web Skills Profiles – Generation 3 European ICT Professional Profiles [IWA-02], checontiene anche il primo profilo dedicato alla figura del Community Manager.Il 4 dicembre 2012 è stato pubblicato il documento G3 Web Skills Profiles Generation 3 European ICTProfessional Profiles – Pubblicazione dei primi profili conformi all’European e-CompetenceFramework 2.0 [IWA-03] che contiene i primi 9 profili ICT Europei conformi all’European e-Competence Framework 2.0.Il presente documento contiene la versione stabile di 21 professionali uniformati secondo le direttiveCEN in materia di Generation 3 (G3) European ICT Profiles e le modalità di utilizzo dei medesimi.Ambito di applicazioneIl presente documento ha lo scopo di supportare il corretto riconoscimento delle professionalitàelencate come “profili professionali per il Web” da parte degli attori che agiscono sul mercato nelsettore degli skill ICT. In particolare, sono indirizzati a:● manager ICT, offrendo modelli organizzativi di responsabilità, compiti, competenze econtrolli tra i diversi attori (ICT e non);
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 5 di 14● professionisti e manager ICT, per definire descrizioni delle posizioni, piani di addestramentoindividuali e prospettive di sviluppo;● responsabili delle Risorse Umane (HR manager), per prevedere e pianificare il fabbisogno dicompetenze;● manager della didattica e dell’addestramento, per pianificare e progettare con efficaciaprogrammi di studi ICT;● studenti, per facilitare l’informazione ed il loro orientamento professionale;● responsabili di ricerca di mercato e strategia, per usare un linguaggio comune con lo scopo diprevedere le esigenze di lavoro e competenze professionali Web in una prospettiva di lungoperiodo;● manager degli Uffici Acquisti, fornendo definizioni comuni per capitolati tecnici efficaci nellegare nazionali ed internazionali;● chiunque altro necessiti di un riferimento riconosciuto e accettato nell’ambito dei profiliprofessionali per il Web per la sua professione, la sua azienda, la sua organizzazione.In sintesi la combinazione dei profili e delle competenze consente ad individui, aziende o Paesi conculture differenti di affrontare il tema dello sviluppo degli skill professionali per il Web con unaprospettiva familiare e tuttavia conforme ad un formato standard riconosciuto da tutti.StrutturaLe persone ed organizzazioni che utilizzano i G3 Web Skills Profiles possono essere molto diverse traloro comprendendo quindi legislatori, enti normatori, aziende, professionisti, docenti e studenti. Persoddisfare le diverse esigenze di questo pubblico eterogeneo, viene offerta una strutturazione deicontenuti che comprende i profili professionali per il Web e dei documenti di supporto per specificheattività di utilizzo dei G3 Web Skills Profiles.In particolare i profili professionali per il Web sono identificati da un codice univoco e sonostrutturati con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN “European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for the application of the Europeane-Competence Framework 2.0” [CEN-03].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profilo professionaleper il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionale da IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tutti glistakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per il Webspecificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager e dalpersonale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la missione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 6 di 14● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionale comeresponsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuisce alladefinizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza della precedentedefinizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area di applicazionedei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularità del profilocomplessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, non necessarie perlo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche e certificazioni possono esserepertanto utili al potenziamento della conoscenza di particolari competenze contenute nelprofilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze, suddivisein relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati dei riferimenti alQCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovvero senza necessità dispecifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui il profilodialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Documenti di supportoI G3 Web Skills Profiles sono progettati per soddisfare le esigenze di chi necessita di uno standardtecnico stabile a cui poter fare riferimento nell’ambito delle professionalità del Web. Altri documenti,definiti di supporto, sono basati su questo documento e hanno altri importanti obiettivi, come lapossibilità di essere aggiornati per descrivere come i G3 Web Skills Profiles possono essere applicaticon l’evoluzione del Web. I documenti di supporto, di carattere informativo, includono:● Predisposizione Syllabi formativi (G3 Web Skills Syllabus). Una breve guida per comprendereed applicare i G3 Web Skills Profiles nello sviluppo di programmi formativi e di attestati disuccesso, ovvero nella creazione di strumenti di supporto alla formazione ed a forme divalutazione dell’apprendimento.
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 7 di 14Profili professionali per il WebQuesta sezione è normativa. I seguenti profili professionali per il Web sono identificati e descrittinelle schede correlate, aventi carattere normativo. Tali profili non vogliono essere esaustivi di tutte leprofessionalità operanti nel settore del Web: lo scopo del presente documento è di iniziare adefinirne una univoca catalogazione di riferimento, con un costante aggiornamento con le medesimemodalità operative utilizzate per la stesura dei profili elencati di seguito.Profilo WSP-G3-001. Community ManagerFigura professionale del settore Marketing & Comunicazione digitale che si occupa di gestirecomunità virtuali.● Scheda profilo WSP-G3-001. Community ManagerProfilo WSP-G3-002. Web Project ManagerFigura professionale che si occupa della gestione giornaliera delle attività legate ad un progetto inambito Web. E il capo progetto e deve garantire la realizzazione degli obiettivi di progettomassimizzando i risultati operativi, i risultati economici e la soddisfazione del cliente.● Scheda profilo WSP-G3-002. Web Project ManagerProfilo WSP-G3-003. Web Account ManagerFigura professionale responsabile della gestione dei clienti prospect (potenziali) e/o fidelizzati diun’organizzazione Web-oriented curandone anche la customer satisfaction.● Scheda profilo WSP-G3-003. Web Account ManagerProfilo WSP-G3-004. User Experience DesignerFigura professionale responsabile del design visuale e dell’interazione fra utente e sistema attraversotutto il ciclo di vita del sistema, dalla definizione e raccolta di requisiti alla produzione dei documentifinali di design.● Scheda profilo WSP-G3-004. User Experience DesignerProfilo WSP-G3-005. Business AnalystFigura professionale che analizza le necessità di business del committente per consentire al team disviluppo di produrre adeguate soluzioni.● Scheda profilo WSP-G3-005. Business AnalystProfilo WSP-G3-006. DB AdministratorFigura professionale che ha il compito di realizzare e mantenere in esercizio i database utilizzati ogestiti dall’organizzazione nel contesto delle attività legate al Web, gestendo i processi edocumentando in modo preciso ed esauriente quanto nella sua area di competenza.● Scheda profilo WSP-G3-006. DB Administrator
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 8 di 14Profilo WSP-G3-007. Search Engine ExpertFigura professionale che, gestendo e supportando lo sviluppo di servizi Web e di marketing digitale,si occupa del raggiungimento del miglior ritorno sullinvestimento (ROI) dato dalla visibilità allinternodi motori di ricerca e servizi a loro afferenti.● Scheda profilo WSP-G3-007. Search Engine ExpertProfilo WSP-G3-008. Advertising ManagerFigura professionale che si occupa della pianificazione e del coordinamento dell’intero processo dipromozione, dall’ideazione e predisposizione di campagne pubblicitarie, fino alla vendita deiprodotti e/o servizi connessi all’attività di advertising, valutando costi e benefici dellazionepromozionale.● Scheda profilo WSP-G3-008. Advertising ManagerProfilo WSP-G3-009. Frontend Web DeveloperFigura professionale che realizza e/o codifica interfacce Web based in conformità dei requisiti delcommittente.● Scheda profilo WSP-G3-009. Frontend Web DeveloperProfilo WSP-G3-010. Server Side Web DeveloperFigura professionale che si occupa della creazione di applicazioni Web necessarie al funzionamentodei contenuti nel Web.● Scheda profilo WSP-G3-010. Server Side Web DeveloperProfilo WSP-G3-011. Web Content SpecialistFigura professionale che si colloca tra il settore della Comunicazione digitale e il Marketing. Gestiscei contenuti di un sito Web.● Scheda profilo WSP-G3-011. Web Content SpecialistProfilo WSP-G3-012. Web Server AdministratorFigura professionale che amministra i componenti del sistema ICT per soddisfare i requisiti delservizio.● Scheda profilo WSP-G3-012. Web Server AdministratorProfilo WSP-G3-013. Information ArchitectFigura professionale che si occupa principalmente di identificare e rappresentare la struttura deglielementi informativi e funzionali di un dominio, al fine di favoriene la reperibilità, la funzionalità elusabilità, adottando un approccio di design centrato sullutente.● Scheda profilo WSP-G3-013. Information ArchitectProfilo WSP-G3-014. Digital Strategic Planner
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 9 di 14Figura professionale che supporta il management di un’organizzazione nelle scelte strategicherelative alla presenza e alle attività sulla Rete.● Scheda profilo WSP-G3-014. Digital Strategic PlannerProfilo WSP-G3-015. Web Accessibility ExpertFigura professionale a supporto dello sviluppo dei servizi Web per garantire la conformità di quantorealizzato rispetto le specifiche in materia di accessibilità del Web.● Scheda profilo WSP-G3-015. Web Accessibility ExpertProfilo WSP-G3-016. Web Security ExpertFigura professionale che analizza il contesto IT di riferimento, valuta e propone l’opportuna politicadi sicurezza in accordo con le policy aziendali e il contesto specifico. E’ responsabile della verificaperiodica della sicurezza del sistema e dell’esecuzione degli opportuni test (es. Penetration Test).Cura, inoltre, gli aspetti di formazione e sensibilizzazione sui temi della sicurezza.● Scheda profilo WSP-G3-016. Web Security ExpertProfilo WSP-G3-017. Mobile Application DeveloperFigura professionale che realizza/codifica soluzioni applicative per periferiche mobili e scrive lespecifiche di applicazioni per periferiche mobili in conformità ai requisiti del cliente.● Scheda profilo WSP-G3-017. Mobile Application DeveloperProfilo WSP-G3-018. E-commerce SpecialistFigura professionale esperta degli standard, delle tecnologie e delle attività correlate al commercioelettronico.● Scheda profilo WSP-G3-018. E-commerce SpecialistProfilo WSP-G3-019. Online Store ManagerFigura professionale responsabile del "conto economico del negozio online", dellassortimento, delleattività di merchandising e delle promozioni in-store.● Scheda profilo WSP-G3-019. Online Store ManagerProfilo WSP-G3-020. Reputation ManagerFigura professionale che si occupa di analizzare, gestire e influenzare la reputazione di chiunque(organizzazione o individuo) sia presente sulla Rete e sul Web.● Scheda profilo WSP-G3-020. Reputation ManagerProfilo WSP-G3-021. Knowledge ManagerFigura professionale che promuove le attività connesse alla gestione e comunicazione delleconoscenze aziendali, identificando modalità, strumenti, processi e prassi finalizzate a favorire losviluppo del capitale intellettuale attraverso la condivisione.● Scheda profilo WSP-G3-021. Knowledge Manager
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 10 di 14ConformitàQuesta sezione è normativa.Questa sezione elenca i requisiti di conformità ai G3 Web Skills Profiles. Inoltre fornisce informazionirispetto a come formulare dichiarazioni di conformità, che comunque sono ritenute opzionali.Requisiti di conformitàAffinché si possa definire conforme ai G3 Web Skills Profiles, un profilo deve soddisfare tutti iseguenti requisiti:1 Identificazione profilo. E’ necessario indicare chiaramente il titolo del profilo secondo lacodifica ufficiale, con prefisso WSP-G3 seguito dal numero progressivo relativo al profilo diriferimento.2 Identificazione definizione sintetica e missione. Al fine di garantire l’identificabilità del profiloè necessario riportare in modo esteso il contenuto testuale presente nella scheda del profiloselezionato alle voci “definizione sintetica” e “missione”.3 Identificazione documento normativo. E’ necessario riportare un riferimento testuale (sudocumentazione cartacea) e/o ipertestuale (su Web o documenti digitali) al presentedocumento.Dichiarazione di conformità (facoltativa)La conformità è riferita esclusivamente allo specifico profilo. In ogni caso è possibile creare unadichiarazione di conformità relativa ad un singolo profilo ad una serie di profili o a più profilicorrelati.Elementi obbligatori di una dichiarazione di conformitàLe dichiarazioni di conformità non sono obbligatorie. Gli utenti possono conformarsi ai G3 Web SkillsProfiles senza per questo doverlo dichiarare esplicitamente. Comunque, quando la si prevede, ladichiarazione di conformità deve includere le seguenti informazioni:1 data della dichiarazione;2 nome del presente documento, versione e URI “G3 Web Skill Profiles versione 1.0 del 14febbraio 2013 - http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf”;3 nome del profilo e/o dei profili oggetto di dichiarazione di conformità.Nota: Se si utilizza un logo di conformità, questultimo rappresenta una dichiarazione e deve essereaccompagnato dagli elementi obbligatori sopra elencati.
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 11 di 14Certificazione professionaleQuesta sezione è normativa.La certificazione professionale non è obbligatoria per lo svolgimento della professione Web, ma ha loscopo di consentire al professionista - con determinati requisiti - di farsi riconoscere nel mercatodell’ICT e dalle realtà che riconoscono la valenza della certificazione professionale sia in ambitoformativo che in ambito lavorativo.Principi della certificazione professionaleL’attività di certificazione professionale per i G3 Skills Profiles è definita come “IWA Certified WebProfessional” (IWA CWP) seguita dal nome completo del profilo professionale ed è soggetta ad unaserie di requisiti sia per l’ottenimento che per il mantenimento della medesima. Per la definizione deirequisiti della certificazione professionale, IWA/HWG si basa su quattro principi fondamentali:a - conoscenzab - professionalitàc - esperienzad - aggiornamentoI principi a. e b. sono essenziali per l’ottenimento della certificazione “IWA CWP” mentre i principi c. ed. sono requisiti aggiuntivi necessari per il mantenimento della competenza e della relativacertificazione.La certificazione professionale differisce dalla certificazione di conoscenza in quanto pone una seriedi vincoli aggiuntivi previsti da norme tecniche, enti normativi e normative nazionali in materia dicertificazione della professionalità e di associazioni professionali.Requisiti della certificazione professionaleAl fine di poter ottenere titolo di certificazione professionale “IWA CWP” per la specificaprofessionalità elencata nel capitolo “Profili professionali per il Web” è necessario che il richiedente,soddisfi tutti i seguenti requisiti:1 Attestazione di superamento di esame di certificazione (principio “conoscenza”). Il requisitorichiede che l’utente presenti attestazione che dimostri l’avvenuto superamento con successodell’esame di valutazione presso una struttura di certificazione con organizzazione conformeai principi della norma ISO/IEC 17024:2012 [ISOIEC-01];2 Iscrizione come IWA Member (principio “professionalità”). Il requisito richiede che l’utente siaiscritto come socio ordinario all’IWA/HWG (qualifica “IWA Member”), ovvero in regola con ilpagamento della quota associativa, sottoscrittore delle condizioni di partecipazioneall’associazione e rispettoso dei codici di condotta della medesima;
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 12 di 143 Attestazione di esperienza nel settore (principio “esperienza”). Il requisito richiede chel’utente presenti a IWA/HWG attestazione di esperienza di almeno due anni solari nel settoredi competenza del profilo professionale di cui si è effettuata attività di certificazione.Durata e mantenimento della certificazione professionaleLa certificazione IWA Certified Web Professional (IWA CWP) ha una durata di 3 (tre) anni dalla data dirilascio da parte di IWA/HWG.La validità della certificazione professionale decade nel caso di perdita della qualifica di “IWAMember”, per mancato rinnovo della quota associativa, dimissioni da associato e/o provvedimentidisciplinari.La validità della certificazione professionale può essere estesa di ulteriori 3 (tre) anni quando si sianoverificate tutte le seguenti condizioni:1 Attestazione di rinnovo dell’esame di certificazione (principio “conoscenza”). Il requisitorichiede che l’utente presenti attestazione che dimostri l’avvenuto superamento con successodell’esame di valutazione presso una struttura di certificazione con organizzazione conformeai principi della norma ISO/IEC 17024:2012;2 Iscrizione come IWA Member (principio “professionalità”). Il requisito richiede che l’utente siaiscritto come socio ordinario all’IWA/HWG (qualifica “IWA Member”), sia cioè in regola con ilpagamento della quota associativa e sottoscrittore delle condizioni di partecipazioneall’associazione e accetti i codice di condotta della medesima;3 Attestazione di esperienza nel settore (principio “esperienza”). Il requisito richiede chel’utente presenti a IWA/HWG attestazione di esperienza di almeno due anni solari nel settoredi competenza del profilo professionale di cui si è effettuata attività di certificazione.4 Attestazione costante aggiornamento (principio “aggiornamento”). Il requisito richiede chel’utente presenti a IWA/HWG attestazione relativa all’attività di formazione continua nel corsodi 3 anni di almeno 30 ore di formazione presso attività formative e divulgative riconosciuteda IWA/HWG come valevoli al mantenimento della certificazione professionale.
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 13 di 14AllegatiAllegato A. Glossarioattestazione di esperienzadocumentazione, fornita sottoforma di autocertificazione e/o certificazione di terzi,attestante l’esperienza acquisita dall’utente nel settore per cui ha ottenuto la certificazione.Nel caso di autocertificazione, è necessario rendere chiaramente identificabile l’attività svolta,consentendone la valutazione a IWA/HWG.conformitàciò che soddisfa tutte le richieste di un dato standard, linea guida o specifica.informativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessario per laconformità.Allegato B. RingraziamentiSi ringraziano i partecipanti attivi della task force, nata da volontari del gruppo di lavoro Web SkillProfiles, che hanno contribuito a realizzare il presente documento: Ernesto Belisario, GiuseppeBernardo, Barbara Bonaventura, Ugo Bonelli, Stefano Bussolon, Andrea Boscaro, Matteo Brunati,Massimo Canducci, Alessio Cartocci, Pietro Paolo Caselli, Roberto Castaldo, Michele Ciani, EleonoraCipolletta, Antonella Coppotelli, Luca Corsato, Stefano Epifani, Elisabetta De Grimani, Manuel Fae,Vito Grippa, Luca Mascaro, Diego La Monica, Massimiliano Navacchia, Paolo Negri, Simone Onofri,Jacopo Pasquini, Pasquale Popolizio, Luigi Rossini, Dario Salvelli, Roberto Scano, Giancarlo Sciascia,Francesca Sensini, Claudio Simeone, Claudia Spagnuolo, Alessandro Sportelli, Maurizio Teli, ValentinaTolomelli, Marianna Tramontano, Piersergio Trapani, Roberto Travagliante, Walter Vannini, ManuelaVecchio.
  • G3 Web Skills Profiles – versione 1.0 – Generation 3 European ICT Professional Profiles 2013-02-14 pag. 14 di 14Allegato C. Riferimenti● [CEDEFOP-01] - European Centre for the Development of Vocational Training (Cedefop) - ICTskills certification in Europe - ISBN 92-896-0434-4 (2006)http://www.cedefop.europa.eu/etv/Upload/Information_resources/Bookshop/431/6013_en.pdf● [CEN-01] CEN - CWA 15515 - European ICT Skills Meta-Framework - State-of-the-Art review,clarification of the realities, and recommendations for next steps (Febbraio 2006)ftp://ftp.cenorm.be/PUBLIC/CWAs/e-Europe/ICT-Skill/CWA15515-00-2006-Feb.pdf● [CEN-02] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part I (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5983_EUeCF2.0framework.pdf● [CEN-03] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [CEN-04] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part III: Building thee-CF - a combination of sound methodology and expert contribution (Settembre 2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5984_EUeCF2.0methodology.pdf● [CEN-05] CEN - ICT Standards Consortia - IWA (aprile 2012)http://www.cen.eu/cen/Sectors/Sectors/ISSS/Consortia/Pages/default.aspx#i● [CEN-06] CEN - CWA 16458 - CEN Workshop Agreement "European ICT Professional Profiles"(Maggio 2012)ftp://ftp.cen.eu/CEN/Sectors/List/ICT/CWAs/CWA%2016458.pdf● [CE-01] Council of Europe - Common European Framework of Reference for Languages:Learning, Teaching, Assessment (CEFR) (gennaio 2002)http://www.coe.int/t/dg4/linguistic/CADRE_EN.asp● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0 IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [ISOIEC-01] ISO/IEC - ISO/IEC 17024:2012 Conformity assessment -- General requirementsfor bodies operating certification of persons (luglio 2012)http://www.iso.org/iso/catalogue_detail?csnumber=52993● [IWA-01] IWA ITALY Web Skill Profiles - I profili professionali del Web stable release ver. 1.0(Luglio 2010)http://www.skillprofiles.eu/stable/profili_professionali_web_stable.pdf● [IWA-02] IWA - G3 Web Skills Profiles Generation 3 European ICT Professional Profiles -Documento introduttivo e profilo Community Manager - Versione 1.0 (settembre 2012)http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2012-09-13.pdf● [IWA-03] IWA - G3 Web Skills Profiles Generation 3 European ICT Professional Profiles -Pubblicazione dei primi profili conformi all’European e-Competence Framework 2.0 -Versione 2.0 (dicembre 2012)http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2012-12-03.pdf● [IWAHWG-01] International Webmasters Association / The HTML Writers Guildhttp://www.iwanet.org
  • Scheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager” 2013-02-14 pag. 1 di 7Scheda profilo WSP-G3-001“Community Manager”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-001.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-001.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles) [WSPG3-01]● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)[WSPG3-02]CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Scheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager” 2013-02-14 pag. 2 di 7Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager”.....................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-001. Community Manager.....................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Scheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager” 2013-02-14 pag. 3 di 7Profilo WSP-G3-001. Community ManagerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-03].Definizione sinteticaFigura professionale del settore Marketing & Comunicazione digitale che si occupa di gestirecomunità virtuali.MissioneIl Community Manager crea e contribuisce a potenziare le relazioni tra i membri di unacomunità virtuale e tra questa e l’organizzazione committente, con una comunicazione efficaceall’interno del gruppo; in particolare promuove, controlla, analizza e valuta le conversazioni chesi svolgono sulle varie risorse Web (siti Web, blog, social network).Costruisce e gestisce la relazione con gli stakeholder online. Può lavorare come free-lance, peragenzie specializzate di Web marketing o all’interno di un’organizzazione. In quest’ultimocaso, nel linguaggio anglosassone, viene spesso utilizzato anche il termine Internal CommunityManager. E’ riconosciuto anche come Web Community Manager.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Piano strategico di gestione delle comunitàReferente (Responsible)● Documento con gli argomenti di tendenza, con relative criticità e opportunitàCollaboratore (Contributor)● Report delle attività prodotte e risultati ottenutiCompiti principali● Controllare, valutare e gestire le conversazioni online, intervenendo sempre conlinguaggio appropriato e adeguato al media utilizzato
  • Scheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager” 2013-02-14 pag. 4 di 7● Promuovere nuovi argomenti di conversazione/relazione● Stimolare il produttivo coinvolgimento di utenti e stakeholder● Assumere un ruolo di rappresentanza istituzionale all’interno della community● Valutare il sentiment online● Realizzare report periodiciCompetenze e-CF assegnate● B.1 Progettazione e sviluppo: Livelli e-2, e-3● C.1 Supporto dellutente: Livelli e-2, e-3● E.4 Gestione delle relazioni: Livello e-2Capacità, conoscenzeTecniche● Marketing non convenzionale● Organizzazione di eventi on-line (es. Chat, Webcast)● Scrittura tecnica/Reporting● Gestione del diritto dautore in Rete● Accessibilità contenuti Web● Marketing● Web analytics● Comunicazione efficace, mediazioneInformatiche● Markup e fogli di stile (es. XHTML, HTML e CSS)● Strumenti di pubblicazione per il Web (es. CMS, Blog, Editor)● Utilizzo dei principali Social NetworkDi potenziamento● Relazioni pubbliche● Organizzazione di eventi off-line (es. Raduni, Camp)Area di applicazione dei KPI● Coinvolgimento degli utenti (audience engagement)● Misurazione dellimpatto dei sostenitori (advocacy impact)● Misurazione della soddisfazione degli utenti (satisfaction score)● Misurazione degli argomenti di tendenza (topic trends)
  • Scheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager” 2013-02-14 pag. 5 di 7Qualifiche e certificazioni● Master/Corsi di formazione specifici sulle caratteristiche della comunicazione nel Webe/o la gestione di comunità online● Diploma di Laurea in: Scienze e tecnologie della Comunicazione, Comunicazionepubblica e d’impresa, GiornalismoAttitudini personaliRelazionali e Organizzative● Gestione di gruppi virtuali● Ascolto attivo ed empatia● Gestione delle situazioni conflittuali/Autocontrollo e gestione dello stress● Orientamento all’utente/cliente● Problem solvingLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Web Account Manager● Search Engine Expert● Advertising Manager● Web Content Specialist● Web Accessibility Expert● Mobile Application Developer● Reputation ManagerRiporta a● Digital Strategic Planner
  • Scheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager” 2013-02-14 pag. 6 di 7AllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.
  • Scheda profilo WSP-G3-001 “Community Manager” 2013-02-14 pag. 7 di 7● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA – Gruppo IWA Italy Web Skills Profileshttp://www.skillprofiles.eu● [WSPG3-02] IWA - IWA Italy - International Webmasters Association Italiahttp://iwa.it● [WSPG3-03] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 1 di 8Scheda profilo WSP-G3-002“Web Project Manager”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-002.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-002.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 2 di 8Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager”.................................................................1Copyright .............................................................................................................................................1Indice dei contenuti...........................................................................................................................2Profilo WSP-G3-002. Web Project Manager.................................................................................3Definizione sintetica......................................................................................................................3Missione ...........................................................................................................................................3Documentazione prodotta ...........................................................................................................3Responsabile (Accountable).....................................................................................................3Referente (Responsible) ............................................................................................................3Collaboratore (Contributor) .....................................................................................................4Compiti principali...........................................................................................................................4Competenze e-CF assegnate.......................................................................................................4Capacità, conoscenze....................................................................................................................4Tecniche .......................................................................................................................................4Informatiche ................................................................................................................................4Di potenziamento.......................................................................................................................4Area di applicazione dei KPI ........................................................................................................5Qualifiche e certificazioni.............................................................................................................5Attitudini personali........................................................................................................................5Relazionali e Organizzative......................................................................................................5Linguistiche..................................................................................................................................6Relazioni e linee di riporto...........................................................................................................6Interagisce con............................................................................................................................6Riporta a .......................................................................................................................................6Allegati..................................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.....................................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo...........................................................................................7Allegato C. Riferimenti..................................................................................................................8
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 3 di 8Profilo WSP-G3-002. Web Project ManagerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che si occupa della gestione giornaliera delle attività legate ad un progettoin ambito Web. E il capo progetto e deve garantire la realizzazione degli obiettivi di progettomassimizzando i risultati operativi, i risultati economici e la soddisfazione del cliente.MissioneIl Web Project Manager è un Project Manager specializzato in ambito Web che gestiscequotidianamente il progetto in maniera efficace, con lo scopo di conseguire gli obiettivi delprogetto concordati con la committenza.Ha la responsabilità del progetto ed è lui che definisce, pianifica e coordina le attività diprogetto. Monitora costantemente tempi, costi, qualità, ambito, rischi e il raggiungimento deirisultati attesi.In alcuni casi ricopre anche il ruolo di Team Manager del gruppo di progetto e in questo casodeve motivare il team e lo coordina delegando i vari compiti.Il Web Project Manager può essere sia un dipendente del committente, sia un dipendente di unasocietà esterna incaricata di gestire il progetto.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Documentazione di Pre-progetto (es. Descrizione, Approccio, Termini di Riferimento)● Documentazione di Inizio Progetto (es. Piani, Controlli, Cronogrammi)● Documentazione sullo Stato di Avanzamento del Progetto (es. Rapporti di Avanzamento,Registri, Piani ulteriori)● Documentazione della Chiusura del Progetto (es. Rapporto di Chiusura, Manualed’esercizio)● Documenti di rendicontazioneReferente (Responsible)● Documentazione tecnica del progetto
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 4 di 8Collaboratore (Contributor)● Piano qualità● Manuale d’esercizioCompiti principali● Pianificare e monitorare il progetto in funzione degli obiettivi di business, gestire rischi,eventi inattesi e cambiamenti● Gestire la comunicazione e il flusso di informazioni sia all’interno del team, sia da/versol’esterno del team● Assicurare la conformità alle specifiche nel rispetto di costi, tempi e qualità concordati● Organizzare e coordinare il team di progetto, gestire/autorizzare le eventuali deleghe● Gestire forniture e sub-appaltiCompetenze e-CF assegnate● A.4. Pianificazione di Prodotto o di Progetto: Livello e-4● E.2. Gestione del Progetto e del Portfolio: Livello e-4● E.3. Gestione del Rischio: Livello e-3● E.4. Gestione della Relazione: Livello e-3● E.7. Gestione del Cambiamento del Business: Livello e-3Capacità, conoscenzeTecniche● Pianificazione, stima e gestione di costi, risorse e tempi● Metodologie e tecniche di Project Management e di Comunicazione (es. ISO/DIS 21500,PRINCE2, PMBOK)● Conoscenze tecniche in ambito Web generali per la comprensione e la conduzione delleattività di un progetto Web● Framework per il delivery di prodotti (es. SCRUM, Extreme Programming, DSDM® Atern).● Legislazione e standard di riferimento relativi al contesto del progetto (es. Accessibilità,Protezione dei dati personali)Informatiche● Utilizzo di software per scrittura, calcolo e presentazioni● Consigliata la conoscenza di software per il project management● Consigliata la conoscenza di software per la gestione di gruppi anche virtualiDi potenziamento
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 5 di 8● Web Content Accessibility● Web Usability e Wayfinding● Conoscenza delle architetture informatiche sia hardware sia softwareArea di applicazione dei KPI● Percentuale di scostamento degli obiettivi rispetto a tempistica, costi, qualità, ambito erisultati attesi● Percentuale d’impegno delle risorse umane● Percentuale di rilavorazione (rework)Qualifiche e certificazioni● Conoscenze, competenze e metodologie di Project Management Tradizionale:§ PRINCE2® (PRojects IN Controlled Enviroments) livelli Foundation e Practitionerrilasciata da APMG;§ ISIPM® - Base rilasciata dall’IStituto Italiano di Project Management;§ CAPM® e PMP® (Certified Associate in Project Management / Project ManagementProfessional) rilasciata dal Project Management Institute;§ IPMA livello C, B e A rilasciata dall’International Project ManagementAssociation/Associazione Nazionale IMPiatistica Industriale).● Conoscenze, competenze e metodologie di Project Management Agile:§ AgilePM® di livello Foundation e Practitioner rilasciata da APMG;§ DSDM® di livello Foundation e Advanced Practitioner rilasciata dal DSDM®Consortium;§ PMI-ACP (Agile Certified Professional) rilasciata dal Project Management Institute.● Metodologie o Framework per il Delivery Agile:§ CSM (Certified Scrum Master) rilasciata dalla Scrum Alliance®;§ PSM (Professional Scrum Master) livello I rilasciata da scrum.org.Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Abilità organizzative, gestionali e relazionali● Problem solving● Comunicazione efficace● Leadership● Negoziazione● Gestione dei conflitti● Orientamento al cliente e al risultato
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 6 di 8● Gestione dello stress● Ottime doti di pianificazione e programmazione tenendo conto di obiettivi e scadenzeLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER.● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo A2 QCER.Relazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Advertising Manager● Business Analyst● Community Manager● DB Administrator● E-commerce Specialist● Frontend Web Developer● Information Architect● Knowledge Manager● Mobile Application Developer● Online Store Manager● Reputation Manager● Search Engine Expert● Server Side Web Developer● User Experience Designer● Web Accessibility Expert● Web Account Manager● Web Content Specialist● Web Security Expert● Web Server AdministratorRiporta a● Digital Strategic PlannerAllegatiAllegato A. Glossario
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 7 di 8informativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).
  • Scheda profilo WSP-G3-002 “Web Project Manager” 2013-02-14 pag. 8 di 8● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager” 2013-02-14 pag. 1 di 7Scheda profilo WSP-G3-003“Web Account Manager”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-003.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-003.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Scheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager” 2013-02-14 pag. 2 di 7Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager”.................................................................1Copyright........................................................................................................................................................................1Indice dei contenuti................................................................................................................................................2Profilo WSP-G3-003. Web Account Manager......................................................................................3Definizione sintetica.........................................................................................................................................3Missione .....................................................................................................................................................................3Documentazione prodotta...........................................................................................................................3Responsabile (Accountable)...................................................................................................................3Referente (Responsible) ............................................................................................................................3Collaboratore (Contributor)....................................................................................................................3Compiti principali ...............................................................................................................................................3Competenze e-CF assegnate.....................................................................................................................4Capacità, conoscenze......................................................................................................................................4Tecniche................................................................................................................................................................4Informatiche.......................................................................................................................................................4Di potenziamento..........................................................................................................................................4Area di applicazione dei KPI.......................................................................................................................5Qualifiche e certificazioni.............................................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................................................5Relazionali e organizzative.....................................................................................................................5Linguistiche ........................................................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto...........................................................................................................................5Interagisce con.................................................................................................................................................5Riporta a................................................................................................................................................................5Allegati .............................................................................................................................................................................6Allegato A. Glossario........................................................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo......................................................................................................6Allegato C. Riferimenti....................................................................................................................................7
  • Scheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager” 2013-02-14 pag. 3 di 7Profilo WSP-G3-003. Web Account ManagerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale responsabile della gestione dei clienti prospect (potenziali) e/o fidelizzatidi un’organizzazione Web-oriented curandone anche la customer satisfaction.MissioneIl Web Account Manager rientra nel settore Web Marketing & Accounting. Con l’aumentataconcorrenza tra le organizzazioni e la maggiore attenzione alla qualità delle vendite, il WebAccount Manager ha il delicato, nonché fondamentale, compito di tradurre i bisogni dei clienti -nuovi e/o esistenti - in obiettivi che l’organizzazione si pone.In particolare, gestisce le trattative e le relazioni di business per favorire la vendita di prodottie/o servizi in Internet e ha la responsabilità di raggiungere i target di vendita e mantenere imargini.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Piano strategico di venditeReferente (Responsible)● Relazioni di businessCollaboratore (Contributor)● Previsione vendite● Proposta tecnica● Previsione produzioneCompiti principali
  • Scheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager” 2013-02-14 pag. 4 di 7● Curare la soddisfazione complessiva del cliente con prodotti e/o servizi, attraverso unacomunicazione efficace, la risoluzione di problematiche e conflitti, la proposizione dinuovi accordi commerciali● Studiare il mercato Web-based e le sue tendenze, i prodotti e i comportamentid’acquisto per identificare e proporre nuovi prodotti e/o servizi al cliente● Essere il principale punto di contatto con il management del cliente● Effettuare presentazioni di valore relative a prodotti e/o servizi● Condurre le negoziazioni per stabilire contratti vantaggiosi con i clienti● Presentare rapporti periodici sulle attività svolte fino alla chiusura della commessa● Migliorare e potenziare le relazioni di businessCompetenze e-CF assegnate● B.1. Progettazione e Sviluppo: Livello e-2● D.7. Gestione delle Vendite: Livello e-5● D.8. Gestione del Contratto: Livello e-4● E.1. Formulazione delle Previsioni: Livello e-3● E.4. Gestione della Relazione: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Utilizzo dei sistemi di Customer Relationship Management - CRM● Conoscenza approfondita del mercato Web-oriented e della comunicazionemultimediale● Conoscenza di marketing e presentazione aziendale● Tecniche di comunicazioneInformatiche● Ottima conoscenza dei comuni sistemi operativi e delle applicazioni per la scrittura, peril calcolo e le presentazioni● Conoscenza dei principali applicazioni per le analisi statistiche delle tendenze dimercato● Formazione tecnica di base sull’ambito WebDi potenziamento● Capacità di coordinamento● Gestione di situazione complesse
  • Scheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager” 2013-02-14 pag. 5 di 7Area di applicazione dei KPI● Raggiungimento delle quote di vendita● Volumi, ricavi, profitti● Capacità di gestione del budgetQualifiche e certificazioni● Master/Corsi di formazione relativi al marketing con un approfondimento legato almondo del WebAttitudini personaliRelazionali e organizzative● Ottime doti comunicative e capacità di negoziazione e mediazione● Gestione dei conflitti● Problem solving● Lavoro in team● Spirito di iniziativaLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER.● Ottima conoscenza della lingua Inglese - livello minimo C1 QCER, in particolare dellinguaggio tecnico ed economico● Preferibile l’ottima conoscenza di un’altra lingua (Europea e non)Relazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Business Analyst● E-commerce Specialist● Web Content SpecialistRiporta a● Digital Strategic Planner
  • Scheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager” 2013-02-14 pag. 6 di 7AllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.
  • Scheda profilo WSP-G3-003 “Web Account Manager” 2013-02-14 pag. 7 di 7● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 1 di 8Scheda profilo WSP-G3-004“User Experience Designer”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-004.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-004.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 2 di 8Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer”............................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-004. User Experience Designer............................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................5Di potenziamento ..........................................................................................................5Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................6Relazionali e Organizzative .........................................................................................6Linguistiche .....................................................................................................................6Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................6Interagisce con ...............................................................................................................6Riporta a...........................................................................................................................6Allegati .....................................................................................................................................7Allegato A. Glossario.........................................................................................................7Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................7Allegato C. Riferimenti......................................................................................................8
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 3 di 8Profilo WSP-G3-004. User Experience DesignerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale responsabile del design visuale e dell’interazione fra utente e sistemaattraverso tutto il ciclo di vita del sistema, dalla definizione e raccolta di requisiti allaproduzione dei documenti finali di design.MissioneLo User Experience Designer ha il compito di integrare i requisiti dell’utente, i requisitidell’applicazione, i vincoli di accessibilità e di usabilità in una interfaccia visuale e in un modellodi interazione (altrimenti detto “esperienza dell’utente”) il più possibile uniforme e integrato.Allo User Experience Designer compete lo sviluppo di uno “stile” visuale e interattivo che possaallo stesso tempo caratterizzare l’applicazione Web (dotandola di caratteri distintivi) e garantireil raggiungimento efficace degli obiettivi dell’utente.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Documentazione relativa al design visuale● Test di usabilitàReferente (Responsible)● Test di accessibilitàCollaboratore (Contributor)● Documentazione di progetto● Test con utentiCompiti principali
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 4 di 8● Collaborare con il Web Project Manager nella raccolta dei requisiti dell’utente, degliobiettivi di business, e nello sviluppo di timeline di progetto● Effettuare analisi competitive, etnografiche, studi di usabilità e di accessibilità, focusgroup, interviste, test utente● Tradurre requisiti utente e obiettivi di business in un comportamento interattivo tramitela produzione di scenari, storyboard, user case, user stories, e personas● Facilitare riunioni trans-funzionali fra il team di sviluppo e il team di prodotto● Rappresentare le esigenze del cliente presso il team di sviluppo● Definire tutti gli aspetti visuali, cromatici, tipografici, interattivi che permettano al teamdi sviluppo di Front-End di produrre una interfaccia coerente, integrata ed efficace● Definire architettura, presentazione e organizzaizone dei contenuti● Produrre documentazione di design in forma di modelli di pagina, modelli di processo,modelli di navigazione e sitemaps● Produrre prototipi di schermate, tassonomie di contenuti● Produrre wireframe e documenti di design● Produrre prototipi funzionali o specifiche funzionali pronte per essere sviluppate dalteam di sviluppo di front-endCompetenze e-CF assegnate● A.1 Allineamento strategie SI e di business: Livelli e-4, e-5● A.6 Progettazione di applicazioni: Livello e-3● A.7 Osservatorio tecnologico: Livelli e-4, e-5● D.5 Sviluppo dell’offerta: Livello e-4● D.9 Sviluppo del personale: Livelli e-3, e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Ascolto attivo● Raccolta di requisiti e tecniche maieutiche● Sviluppo e conduzione di test utente● Sviluppo e conduzione di test di accessibilità e usabilità● Design incentrato sull’utente● Visual design e problem-solving● Storyboarding e sviluppo di personas● Produzione di documenti e linee-guida● Storytelling, walkthrough cognitivi e presentazione● Gestione di conflitti
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 5 di 8Informatiche● Strumenti per la progettazione e la prototipazione di interfaccie visuali● Strumenti per la progettazione di flussi di processo● Strumenti e linguaggi per la prototipazione veloce● Markup e fogli di stile (es. XHTML, HTML e CSS)● Linguaggi di scripting (es. ECMA Script, PHP)● ISO/IEC 40500:2012 - Information technology - W3C Web Content AccessibilityGuidelines (WCAG) 2.0● ISO/TR 16982:2002 - Ergonomics of human-system interaction - Usability methodssupporting human-centred design● ISO 9241-151:2008 - Ergonomics of human-system interaction - Part 151: Guidance onWorld Wide Web user interfacesDi potenziamento● OWL Web Ontology Language● RDF Resource Description Framework e RDFS Resource Description Framework Schema● Elementi di psicologia cognitiva e della Gestalt● Elementi di Prospect Theory● Conoscenza delle problematiche legate all’internazionalizzazione delle interfacce Web● Conoscenza base normative applicate al Web (es. diritto d’autore, privacy)● tecniche di Project management (PMI, PRINCE2)● tecniche AgileArea di applicazione dei KPI● Tasso di conversione (quando applicabile)● Tasso di click (Clickrate -- quando applicabile)● System Usability Scale● Net Promoter Score (NPS®)● Tasso di successo del task● Tempo del task● Facilità del task (Single Ease Question)Qualifiche e certificazioni● Laurea di secondo livello in Ingegneria dell’Informazione, Scienze e Tecnologiedell’Informazione, Psicologia, Architettura
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 6 di 8Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Capacità di fare emergere, recepire e formalizzare i bisogni● Capacità maieutiche e di ascolto attivo● Capacità di relazionarsi direttamente come il cliente● Capacità di coordinamento di team interni e di terze parti● Capacità di relazionarsi a diversi livelli aziendali● Fare incontrare le esigenze del cliente e dell’aziendaLinguistiche● Ottima conoscenza della lingua inglese - livello minimo C1 QCER● Ottime capacità linguistiche e redazionali in lingua italiana o della lingua utilizzata dalgruppo di lavoro.Relazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Business Analyst● Community Manager● Advertising Manager● Frontend Web Developer● Web Content Specialist● Information Architect● Web Accessibility Expert● Web Security Expert● Mobile Application Developer● E-commerce Specialist● Online Store ManagerRiporta a● Digital Strategic Planner● Web Project Manager
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 7 di 8AllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.
  • Scheda profilo WSP-G3-004 “User Experience Designer” 2013-02-14 pag. 8 di 8● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst” 2013-02-14 pag. 1 di 7Scheda profilo WSP-G3-005“Business Analyst”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-005.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-005.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Scheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst” 2013-02-14 pag. 2 di 7Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst”.............................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-005. Business Analyst.............................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................4Attitudini personali............................................................................................................4Relazionali e Organizzative .........................................................................................4Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Scheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst” 2013-02-14 pag. 3 di 7Profilo WSP-G3-005. Business AnalystQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che analizza le necessità di business del committente per consentire alteam di sviluppo di produrre adeguate soluzioni.MissioneIl Business Analyst ha il compito di analizzare e definire i flussi dei processi di business,redigendo il documento con i risultati dell’analisi e i requisiti di Business. E’ esperto inmateria/dominio in cui si deve essere sviluppato il prodotto Web, deve garantire lintegrità dellasoluzione e lallineamento con le necessità di business.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)· Redazione dei requisiti di businessReferente (Responsible)· Report di analisi funzionaleCollaboratore (Contributor)· Test funzionali· Documentazione tecnica di progettoCompiti principali· Studiare e analizzare i bisogni del cliente· Identificare e schematizzare i processi da comunicare al team di sviluppo· Produrre e aggiornare la documentazione di analisi tecnica e/o funzionale
  • Scheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst” 2013-02-14 pag. 4 di 7Competenze e-CF assegnate· A.4 Pianificazione di Prodotto o Progetto: Livello e-4· D.10 Gestione dell’Informazione e della Conoscenza: Livello e-5· E.4 Gestione della relazione: Livello e-4· E.5 Miglioramento del Processo: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche· Capacità di redazione di documenti tecnici· Uso di strumenti per la progettazione di flussi· Conoscenze specifiche del contesto rispetto al progettoInformatiche· Utilizzo di linguaggi di processi (es. UML, BPMN, BPEL, ecc.)Di potenziamento· Gestione delle relazioni· Capacità di pianificazione/organizzazioneArea di applicazione dei KPI· Adeguatezza delle soluzioni proposte al committente in risposta alle loro necessitàQualifiche e certificazioni· Laurea di primo livello in Ingegneria dell’Informazione, Scienze e Tecnologiedell’Informazione, Scienze Matematiche· CBAP(r) (Certified Business Analyst Professional) rilasciata dall’IIBA(r)· CFPS (Certified Function Point Specialist) rilasciata dall’IFPUGAttitudini personaliRelazionali e Organizzative· Buona capacità di comunicazione· Ascolto attivo· Problem solving· Lavoro in team
  • Scheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst” 2013-02-14 pag. 5 di 7Linguistiche· Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER· Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con· User Experience Designer· Frontend Web Developer· Server Side Web Developer· Web Content Specialist· Web Server Administrator· Information Architect· Mobile Application Developer· Web Security Expert· Web Accessibility ExpertRiporta a· Web Account ManagerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.
  • Scheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst” 2013-02-14 pag. 6 di 7Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.
  • Scheda profilo WSP-G3-005 “Business Analyst” 2013-02-14 pag. 7 di 7Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” 2013-02-14 pag. 1 di 7Scheda profilo WSP-G3-006“DB Administrator”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-006.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-006.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Scheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” 2013-02-14 pag. 2 di 7Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” ...........................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-006. DB Administrator............................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................4Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Scheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” 2013-02-14 pag. 3 di 7Profilo WSP-G3-006. DB AdministratorQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che ha il compito di realizzare e mantenere in esercizio i databaseutilizzati o gestiti dall’organizzazione nel contesto delle attività legate al Web, gestendo iprocessi e documentando in modo preciso ed esauriente quanto nella sua area di competenza.MissioneIl DB Administrator definisce, progetta e ottimizza la struttura delle banche dati. Garantisce lasicurezza del database curando l’implementazione di adeguate policy di backup e recovery didati, assicura l’alta affidabilità delle banche dati ed implementa le strategie di monitoraggio,migliora le prestazioni delle banche dati utilizzando le tecniche di tuning.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Modello dei dati● Documento descrittivo dell’architettura della banca dati● Progettazione concettuale, logica e fisicaReferente (Responsible)● Struttura della banca dati● Progettazione fisica● Soluzione in esercizioCollaboratore (Contributor)● Procedure di test● Gestione delle problematiche
  • Scheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” 2013-02-14 pag. 4 di 7Compiti principali● Progettare e definire modelli e schemi di database● Realizzare e ottimizzare modelli e schemi di database● Applicare metodi standard e strumenti per misurare e relazionare su un vasto set diimportanti indicatori di performance (tempi di risposta, disponibilità, sicurezza,integrità)● Verificare e implementare procedure di elaborazione dati● Identificare, ricercare e correggere problemi o incidenti relativi ai database● Fornire addestramento, supporto, consigli e linee guida su aspetti di database ad altriprofessionisti del sistema informativoCompetenze e-CF assegnate● A.6. Progettazione di Applicazioni: Livello e-3● B.1. Progettazione e Sviluppo: Livelli e-3, e-4● B.2. Integrazione dei Sistemi: Livelli e-2, e-3● C.4. Gestione del problema: Livello e-3● D.10. Gestione dell’Informazione e della Conoscenza: Livello e-3Capacità, conoscenzeTecniche● Essere in grado di amministrare, configurare e ottimizzare i Database Server● Conoscenza delle problematiche di sicurezza legate all’accesso a base dati● Conoscenza dei vari DBMSInformatiche● Conoscenza dell’architettura e funzioni specifiche del database utilizzato● Conoscenza linguaggio di query per lo specifico database utilizzato● Conoscenza delle stored procedures per lo specifico database utilizzato● Conoscenza linguaggio XMLDi potenziamento● Conoscenza dei Triple Store● Conoscenza del linguaggio SPARQL● Conoscenza del linguaggio RDF● Conoscenza del linguaggio XML Databases● Conoscenza del linguaggio VLDB● Conoscenza del linguaggio UML
  • Scheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” 2013-02-14 pag. 5 di 7● Conoscenza di WS/WSDLArea di applicazione dei KPI● Database in esercizio● In coerenza con lo SLA (Service Level Agreement): disponibilità, confidenzialità,performance● Risoluzione problematicheQualifiche e certificazioni● European ICT Professional Profiles “Database Administrator”● Certificazione “CIW (Certified Internet Web Professional) - Database design Specialist”Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Problem solving● Lavoro in team● Spirito di iniziativaLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER.● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Web Server Administrator● Knowledge Manager● Web Security Expert● Online Store Manager● User Experience Designer● Server Side Web DeveloperRiporta a● Web Project Manager
  • Scheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” 2013-02-14 pag. 6 di 7AllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.
  • Scheda profilo WSP-G3-006 “DB Administrator” 2013-02-14 pag. 7 di 7● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” 2013-02-14 pag. 1 di 7Scheda profilo WSP-G3-007“Search Engine Expert”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-007.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-007.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Scheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” 2013-02-14 pag. 2 di 7Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” ....................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-007. Search Engine Expert ....................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Scheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” 2013-02-14 pag. 3 di 7Profilo WSP-G3-007. Search Engine ExpertQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che, gestendo e supportando lo sviluppo di servizi Web e di marketingdigitale, si occupa del raggiungimento del miglior ritorno sullinvestimento (ROI) dato dallavisibilità allinterno di motori di ricerca e servizi a loro afferenti.MissioneIl Search Engine Expert si occupa nelle varie fasi del progetto del supporto e della verifica deirisultati inerenti il posizionamento sui motori di ricerca, impartendo le regole di relativaottimizzazione allinterno dello sviluppo dei servizi Web.Poiché il raggiungimento e la valutazione dei risultati è fortemente legato sia al progetto chealla tipologia di intervento, può lavorare allinterno di una organizzazione o, in alternativa,come free-lance e per agenzie specializzate in Web marketing.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Report di Audit● Piano di progettoReferente (Responsible)● Specifiche della soluzione● Documentazione della soluzioneCollaboratore (Contributor)● Procedure di test● Quality assurance (es: Kaizen)Compiti principali
  • Scheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” 2013-02-14 pag. 4 di 7● Fornire le direttive progetto-specifiche alla filiera di sviluppo Web collaborando con essa● Formare adeguatamente il personale che si occupa della pubblicazione edell’organizzazione di contenuti Web alla produzione di informazioni ottimizzate per imotori di ricerca● Progettare e gestire la promozione online, anche su piattaforme di microblogging esocial network. Può essere di supporto allo sviluppo di interfacce, applicazioni ocontenuti per il Web.● Controlla il posizionamento e realizza report periodiciCompetenze e-CF assegnate● A.6. Progettazione di Applicazioni: Livello e-1● B.3. Testing: Livello e-1● D.3. Istruzione e formazione: Livello e-2● E.6. Gestione della Qualità ICT: Livello e-3Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza del comportamento delle componenti e delle regole dei motori di ricerca● Principi di ottimizzazione del ranking relativi agli algoritmi attualmente utilizzati daimotori di ricerca● Tecniche di mashup di contenuti e dati ottimizzate per i motori di ricerca● Conoscenza delle principali raccomandazioni e standard Web● Conoscenza ed utilizzo di strumenti di testInformatiche● Markup e fogli di stile (es. XHTML, HTML e CSS)● ISO/IEC 40500:2012 - Information technology -- W3C Web Content AccessibilityGuidelines (WCAG) 2.0● Strumenti di pubblicazione per il Web (es. CMS, Blog, Editor)● Fondamenti di linguaggi web di scripting lato server e web server (es Php, Jsp, Asp,Apache, IIS)Di potenziamento● Linguaggi di scripting per lintegrazione con social media (es. ECMAScript)Area di applicazione dei KPI
  • Scheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” 2013-02-14 pag. 5 di 7● R.O.I. (Return On Investment) e Social Media R.O.I.● Incremento del prestigio del brand e/o dell’oggetto della promozione su Motori diricerca e Social Media● Miglioramento della posizione in predefinite S.E.R.P. (Search Engine Results Page)● Valutazione del livello di ottimizzazione esistente o pre esistente del prodottoQualifiche e certificazioni● Google Analytics Individual QualificationAttitudini personaliRelazionali e Organizzative● Buona capacità di comunicazione● Ascolto attivo● Problem solvingLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Consigliata buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo consigliato B2 QCER● Buona conoscenza del linguaggio del Web comunemente utilizzato dagli utenti (es.slang, acronimi)Relazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Community Manager● E-commerce Specialist● Frontend Web Developer● Information Architect● Mobile Application Developer● Reputation Manager● Web Content SpecialistRiporta a● Web Project Manager● Digital Strategic Planner
  • Scheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” 2013-02-14 pag. 6 di 7AllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.
  • Scheda profilo WSP-G3-007 “Search Engine Expert” 2013-02-14 pag. 7 di 7● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-008“Advertising Manager”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-008.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-008.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.Indice dei contenuti
  • Scheda profilo WSP-G3-008 “Advertising Manager”.....................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................1Profilo WSP-G3-008. Advertising Manager .....................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................4Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................6Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-008. Advertising ManagerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che si occupa della pianificazione e del coordinamento dell’intero processodi promozione, dall’ideazione e predisposizione di campagne pubblicitarie, fino alla vendita deiprodotti e/o servizi connessi all’attività di advertising, valutando costi e benefici dellazionepromozionale.MissioneL’Advertising Manager stimola le vendite presso i clienti: ex clienti, clienti acquisiti o nuoviclienti. L’Advertising Manager definisce la natura delle campagne promozionali in relazione aimezzi di comunicazione più adeguati, al fine di ottenere la più ampia propagazione delleinformazioni oggetto della promozione. Per ottenere il maggior beneficio possibile,l’Advertising Manager individua prioritariamente il “target” della campagna promozionale inrelazione alla tipologia e alla quantità di destinatari di tali informazioni. Successivamenteall’attivazione della campagna, provvede a valutarne i benefici, in relazione ai costi e aicosiddetti “lead” (es. nuovi acquisti di beni, attivazione di servizi, ecc.).Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Documento strategico di advertising e relativo budget● Piano operativo per la campagna di advertising● Materiali di vendita e media kitReferente (Responsible)● Relazioni con soggetti di advertisingCollaboratore (Contributor)● Previsione costi e benefici● Proposte tecniche
  • Compiti principali● Gestire la comunicazione con i clienti, mantenimento e sviluppo della loyalty● Sviluppare la strategia di advertising dal punto di vista di business, tecnico e di vendite● Pianificare e condurre di campagne● Promuovere e chiudere contratti con sponsor e agenzie● Gestire il gruppo di agenti di vendita legati all’advertising● Effettuare ricerche di mercato e di media buyingCompetenze e-CF assegnate● A.1 Allineamento strategie SI e di Business: Livelli e-4, e-5● A.3 Sviluppo del Business Plan: Livelli e-4, e-5● B.5 Produzione di documenti: Livello e-3● C.3 Erogazione del servizio: Livello e-3● E.4 Gestione della relazione: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Posizionamento e marketing convenzionale e non convenzionale● Product branding● Sviluppo di budget e piani di spesa● Progettazione e gestione di campagne multi-canale● Piattaforme di pubblicazione di contenuti online● Competenze statistiche di baseInformatiche● Ottima conoscenza dei comuni sistemi operativi e delle applicazioni per la scrittura, peril calcolo, le presentazioni, la posta elettronica e l’online conferencing● Ottima conoscenza dei principali sistemi di Web Analytics liberi (Analog, Webalizer,SnowPlow...) o in cloud (Google Analytics, Webtrends, ...)● Conoscenza delle principali applicazioni per le analisi statistiche delle tendenze dimercato● Formazione tecnica di base sull’ambito WebDi potenziamento● Competenze statistiche avanzate (Exploratory Data Analysis, Network analysis)● Buona conoscenza delle tematiche SEO/SEM
  • Area di applicazione dei KPI● vendite nel periodo; conversioni● consumer brand awareness; consumer product awareness● numero di opt-in; tipo di opt-in● consumer engagement● consumer conversations, likes, raccomandazioniQualifiche e certificazioni● Master/Corsi di formazione specifici sulle caratteristiche della comunicazione nel Web● Diploma di Laurea in: Scienze e tecnologie della Comunicazione, Comunicazionepubblica e d’impresa, Ingegneria Gestionale, Informatica a indirizzo gestionaleAttitudini personaliRelazionali e Organizzative● Eccellenti doti comunicative e interpersonali● Conduzione di team, executive reporting● Competenze di project managementLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER.● Ottima conoscenza della lingua inglese - livello minimo C1 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Community Manager● E-commerce Specialist● Mobile Application Developer● Reputation Manager● User Experience Designer● Web Account Manager● Web Content Specialist● Web Project Manager
  • Riporta a● Digital Strategic PlannerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).
  • ● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-009“Frontend Web Developer”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-009.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-009.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-009 “Frontend Web Developer” .............................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-009. Frontend Web Developer..............................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................4Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-009. Frontend Web DeveloperQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che realizza e/o codifica interfacce Web based in conformità dei requisitidel committente.MissioneIl Frontend Web Developer assicura la realizzazione e l’implementazione di interfacce Webbased con attenzione alle specifiche del cliente e al target di utenza. Contribuisce allapianificazione ed alla definizione degli output generati lato server in collaborazione con ilServer Side Web Developer e/o con il DB Administrator. Implementa la sicurezza delle interfaccein accordo con il Web Security Expert.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Realizzazione delle interfacce WebReferente (Responsible)● Documentazione dell’implementazione necessaria alla realizzazione delle interfacce WebCollaboratore (Contributor)● Descrizione sviluppo dell’implementazione delle interfacce Web● Procedure di test● Soluzione in esercizioCompiti principali● Sviluppare interfacce Web● Predisporre il progetto dell’interfaccia Web● Ingegnerizzare componenti all’interno delle interfacce Web
  • ● Effettuare test delle interfacceCompetenze e-CF assegnate● B.1. Progettazione e Sviluppo: Livello e-3● B.3. Testing: Livello e-2Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza delle metriche connesse allo sviluppo delle interfacce Web● Capacità di valutare l’uso di prototipi di interfacce Web per supportare la validazione deirequisiti di sviluppo● Capacità di valutare l’idoneità di differenti metodi di sviluppo dell’applicazione rispettoallo scenario correnteInformatiche● Markup e fogli di stile (es. XHTML, HTML e CSS)● Linguaggi di scripting (es. ECMA Script)● ISO/IEC 40500:2012 - Information technology -- W3C Web Content AccessibilityGuidelines (WCAG) 2.0Di potenziamento● Conoscenza del DOM● Conoscenza del linguaggio RDF-A● Conoscenza programmi di elaborazione grafica● Conoscenza delle problematiche legate all’internazionalizzazione delle interfacce Web● Conoscenza base normative applicate al Web (es. diritto d’autore, privacy)Area di applicazione dei KPI● Tempi e qualità nella fornitura di una soluzione Web based● Tempi e qualità nella risoluzione di un problemaQualifiche e certificazioni● Certificazione “CIW (Certified Internet Web Professional) - Web Design Specialist”● SCRUM - PSD (Professional Scrum Developer) / CSD (Certified Scrum Developer)
  • Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Gestione delle situazioni critiche● Problem solvingLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER.● Buona conoscenza della lingua Inglese parlata e scritta - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riportoInteragisce con● Business Analyst● Search Engine Expert● Server Side Web Developer● Web Content Specialist● Web Accessibility Expert● Information Architect● Mobile Application DeveloperRiporta a● User Experience DesignerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.
  • Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati dei
  • riferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-010“Server Side Web Developer”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-010.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-010.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-010 “Server Side Web Developer”..........................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-010. Server Side Web Developer ..........................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................6Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-010. Server Side Web DeveloperQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che si occupa della creazione di applicazioni Web necessarie alfunzionamento dei contenuti nel Web.MissioneIl Server Side Web Developer crea e/o contribuisce alla creazione di applicazioni Webutilizzando linguaggi di sviluppo per il Web; in particolare crea, ottimizza, verifica lefunzionalità delle applicazioni nonché i contenuti Web generati dalle stesse testando leinterfacce pubbliche e riservate prodotte e/o integrate. Implementa la sicurezza in accordo conil Web Security Expert.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Produzione e verifica delle applicazioni WebReferente (Responsible)● Implementazione e verifica di componenti delle applicazioni WebCollaboratore (Contributor)● Supporto all’implementazione e verifica di componenti delle applicazioni WebCompiti principali● Creare applicazioni Web su specifiche definite dal committente● Interagire con altri professionisti, in particolare con il Frontend Web Developer, pergarantire un output coerente alle necessità del cliente● Identificare le soluzioni software da integrare all’interno di progetti di sviluppo
  • ● Intervenire in caso di necessità di sistemazione problemi (rilevazione dei bug) e/o per losviluppo di nuove implementazioni● Realizzare report periodici sullo stato di avanzamento dei lavoriCompetenze e-CF assegnate● A.6. Progettazione di Applicazioni: Livelli e-1, e-2, e-3● B.1. Progettazione e Sviluppo: Livello e-3● B.3. Testing: Livello e-2Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza delle metriche connesse allo sviluppo delle applicazioni● Conoscenza dei metodi per lo sviluppo del software e la loro logica (es. prototipazione,metodi agili, reverse engineering, ecc.)● Capacità di valutare l’uso di prototipi per supportare la validazione dei requisiti disviluppo● Capacità di valutare l’idoneità di differenti metodi di sviluppo dell’applicazione rispettoallo scenario corrente● Capacità di gestire e garantire un alto livello di coesione e qualità nello sviluppo disoftware complessiInformatiche● Conoscenza di uno o più sistemi di DBMS● Conoscenza di uno o più linguaggi di programmazione/scripting server side per laformalizzazione delle specifiche funzionali● Markup e fogli di stile (es. XHTML, HTML e CSS)● Conoscenza delle problematiche legate all’internazionalizzazione delle applicazioni Web● ISO/IEC 40500:2012 - Information technology -- W3C Web Content AccessibilityGuidelines (WCAG) 2.0Di potenziamento● Conoscenza del linguaggio SOAP-WSDL● Conoscenza del linguaggio CGI● Conoscenza del linguaggio SPARQL● Conoscenza dei linguaggi RDF - RDFa - RDF-A● Conoscenza delle linee guida per l’accessibilità dei sistemi di pubblicazione nel Web(W3C ATAG)
  • Area di applicazione dei KPI● Tempi e qualità nella fornitura di una soluzione● Tempi e qualità nella risoluzione di un problema● Numero di problemi assegnati ma non risoltiQualifiche e certificazioni● European ICT Professional Profiles “Developer”● Certificazione “CIW (Certified Internet Web Professional) - Site Development Associate”● SCRUM - PSD (Professional Scrum Developer) / CSD (Certified Scrum Developer)Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Gestione delle situazioni critiche● Problem solvingLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER● Buona conoscenza della lingua Inglese parlata e scritta - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Business Analyst● DB Administrator● Frontend Web Developer● Web Content Specialist● Information Architect● Web Accessibility Expert● Web Security Expert● Mobile Application Developer● E-commerce Specialist
  • Riporta a● Web Server AdministratorAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.
  • ● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-011“Web Content Specialist”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-011.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-011.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-011 “Web Content Specialist”.................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-011. Web Content Specialist.................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................4Attitudini personali............................................................................................................4Relazionali e Organizzative .........................................................................................4Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-011. Web Content SpecialistQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che si colloca tra il settore della Comunicazione digitale e il Marketing.Gestisce i contenuti di un sito Web.MissioneIl Web Content Specialist si occupa di produrre contenuti, sia testuali che multimediali dei qualiè direttamente responsabile, che siano efficaci per una risorsa Web. Cura il contenuto anche inbase della piattaforma che lo dovrà ospitare (sito Web, social network, blog, interfaccia) e deltarget (utenza). Monitora l’usabilità del sito con gli strumenti della customer satisfaction. Puòessere free-lance o parte di una organizzazione, pubblica o privata.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Creazione contenuti testuali e multimedialiReferente (Responsible)● Valutazione delle opportunità di implementazione contenuti e eliminazione criticitàCollaboratore (Contributor)● Gestione dei contenuti: scrittura, aggiornamenti, modificheCompiti principali● Creare contenuti testuali e multimediali● Controllare e monitorare il rispetto degli standard● Ottimizzare l’usabilità● Assicurare la conformità con i requisiti legali e di privacy e con i vincoli ambientali
  • Competenze e-CF assegnate● C.3 Erogazione del servizio: Livello e-3● E.4. Gestione della relazione: Livello e-4● E.6. Gestione della Qualità ICT: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Editing contenuti multimediali e postproduzione● Applicazioni di graphic editing● Normative sulla privacy, diritto d’autore e tutti i requisiti legali● Marketing e pubbliche relazioniInformatiche● Linguaggi di marcatura e fogli di stile (es: XHTML, HTML, XML, CSS)● Sistemi operativi per device mobili o portatili● ISO/IEC 40500:2012 - Information technology -- W3C Web Content AccessibilityGuidelines (WCAG) 2.0Di potenziamento● Cultura umanistica● Conoscenza avanzata di marketing e comunicazioneArea di applicazione dei KPI● Componenti Web completamente funzionanti● Adeguato indice di leggibilità dei contenutiQualifiche e certificazioni● Specializzazioni, master o corsi in Web Content Management, Web writing.Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Orientamento all’utente/cliente● Problem solving● Gestione gruppi di lavoro - team leader● Gestione rapporti coi clienti
  • ● Buona cultura generaleLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER● Buona conoscenza della lingua Inglese parlata e scritta - livello minimo C1 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Community Manager● Reputation Manager● Search Engine Expert● Web Accessibility Expert● Web Project ManagerRiporta a● Web Account ManagerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.
  • Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati dei
  • riferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-012“Web Server Administrator”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-012.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-012.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-012 “Web Server Administrator”............................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-012. Web Server Administrator............................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-012. Web Server AdministratorQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che amministra i componenti del sistema ICT per soddisfare i requisiti delservizio.MissioneIl Web Server Administrator installa software, configura ed aggiorna sistemi ICT. Amministraquotidianamente l’esercizio del sistema al fine di soddisfare la continuità del servizio, isalvataggi, la sicurezza e le esigenze di performance.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Configurazione del sistema di produzione● Disaster recovery● TuningReferente (Responsible)● Soluzione in esercizio● Attività pianificateCollaboratore (Contributor)● Documento di incidente risoltoCompiti principali● Esaminare, diagnosticare e risolvere problemi collegati al sistema● Installare ed aggiornare il software
  • ● Schedulare il lavoro di installazione, collegandosi con tutti gli attori coinvoltiassicurando che le priorità di installazione siano soddisfatte e che le disfunzioni perl’organizzazione siano minimizzate.● Diagnosticare e risolvere problemi ed errori che possano avvenire nell’operatività dell’hardware e del software● Conformarsi alle procedure dell’organizzazione per assicurare l’integrità del sistemaCompetenze e-CF assegnate● B.2. Integrazione dei Sistemi: Livelli e-2, e-3● B.3. Testing: Livelli e-2, e-3● C.1. Supporto dell’utente: Livelli e-2, e-3● C.4. Gestione del problema: Livelli e-2, e-3● E.8. Gestione della Sicurezza dell’Informazione: Livelli e-2, e-3Capacità, conoscenzeTecniche● Essere in grado di amministrare, configurare e ottimizzare Web e Application Server● Conoscenza delle problematiche di sicurezza legate ai server e alle reti● Conoscenza delle architetture di reteInformatiche● Installazione, configurazione e gestione di Sistemi Operativi (es. Linux, Windows)● Installazione, configurazione e gestione di Application Server (es. Tomcat, JBOSS)● Installazione, configurazione e gestione di Web Server (es. Apache, IIS)Di potenziamento● Essere in grado di amministrare, configurare e ottimizzare un Internet ServerArea di applicazione dei KPI● Sistemi in esercizio● In coerenza con il Service Level Agreement: disponibilità, performance
  • Qualifiche e certificazioni● European ICT Professional Profile “Sistems Administrator”Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Problem solving● Lavoro in teamLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo B1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Business Analyst● DB Administrator● Frontend Web Developer● Server Side Web Developer● Information Architect● Mobile Application DeveloperRiporta a● Web Project ManagerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".
  • normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.
  • ● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-013“Information Architect”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-013.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-013.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-013 “Information Architect”....................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-013. Information Architect....................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................4Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................5Informatiche ....................................................................................................................5Di potenziamento ..........................................................................................................5Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................6Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................6Interagisce con ...............................................................................................................6Riporta a...........................................................................................................................6Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................7Allegato C. Riferimenti......................................................................................................8
  • Profilo WSP-G3-013. Information ArchitectQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che si occupa principalmente di identificare e rappresentare la strutturadegli elementi informativi e funzionali di un dominio, al fine di favoriene la reperibilità, lafunzionalità e lusabilità, adottando un approccio di design centrato sullutente.MissioneL’Information Architect identifica e rappresenta la struttura degli elementi informativi efunzionali di un dominio, attraverso differenti canali di fruizione, al fine di favorirne lareperibilità, la funzionalità e lusabilità, adottando un approccio di design centrato sullutente,ed applicando metodologie di codesign (coinvolgendo stakeholders ed esperti di dominio) edesign partecipativo (coinvolgendo un campione di utenti finali).Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Personas e scenari● Report dei risultati ottenuti in fase di analisi: stakeholder analysis, benchmark, freelisting, affinity diagram, valutazione di importanza, card sorting, cluster analysis● Schemi concettuali, ontologie formali o informali● Grafo della struttura informativa - funzionale del dominio● Wireframes e/o prototipi della microarchitettura informativa e degli elementi principalidellinterazione, in collaborazione con le figure dellUX-UI designerReferente (Responsible)● Piano di progettoCollaboratore (Contributor)● Prototipi funzionanti● Bozzetti e componenti di grafica e di stile
  • ● Analisi delle interfacce di interazione utenteCompiti principali● Identificare gli stakeholders, gli utenti, e gli esperti di dominio● Identificare i bisogni e gli scopi degli utenti e le loro risorse, e se opportunorappresentarli attraverso la creazione di personas, scenari e casi duso● Contribuire a definire il perimetro informativo e funzionale, attraverso strumenti quali lastakeholder analysis, il benchmarking - analisi competitiva, lanalisi dei contenutiesistenti, il free listing, ed altri strumenti di elicitazione della conoscenza degli esperti didominio e degli utenti finali● Identificare gli elementi concettuali e delineare una ontologia - informale o formale -degli oggetti e dei concetti alla base del dominio, anche in prospettiva di un approcciosemantico (Semantic Web)● Definire la macro-architettura, ovvero la struttura degli elementi informativi efunzionali, attraverso strumenti quali il card sorting, laffinity diagram, la cognitive-behavioural task analysis, e attraverso adeguati processi di clustering● Declinare gli strumenti di navigazione dellinformazione sui diversi canali e dispositivi,adattando - quando necessario, la macro-architettura ai diversi contesti di fruizione● delineare, in collaborazione con lUX-UI designer, la microarchitettura informativa,ovvero la rappresentazione dellinformazione nella vista di ogni elemento concettuale(ontologia) e delle più importanti funzioni, attraverso la produzione di templates informa di wireframes, blueprints e-o prototipi; quando opportuno, la micro-architetturava declinata sui diversi canali di fruizione o, in alternativa, va definita unamicroarchitettura capace di adattarsi ai vari dispositivi (responsive design)● Identificare il lessico e la terminologia adeguati alla comprensibilità degli utenti,rispettando eventuali vincoli terminologici (ad esempio di tipo legale o tecnico),attraverso la creazione di vocabolari controllati, tassonomie, parole chiave● Identificare, quando opportuno, adeguati strumenti che permettano linserimento, ilvaglio e la strutturazione di contenuti generati dagli utenti (UGC)Competenze e-CF assegnate● A.4. Pianificazione di Prodotto o di Progetto: Livello e-4● A.6. Progettazione di applicazioni: Livello e-2● B.5. Produzione della documentazione: Livello e-3● D.10. Gestione dell’Informazione e della Conoscenza: Livello e-3Capacità, conoscenze
  • Tecniche● Elementi di library science e biblioteconomia● Knowledge management● Teoria e pratica della comunicazione● Usabilità e accessibilità● Principi di user experience design● Principi di grafica e di designInformatiche● Ambienti operativi diversi (es. Linux, MacOsX e Windows) a livello di esperienza utente● Strumenti per creare mappe (mentali, concettuali), infografiche● Strumenti per impaginazione e diagrammi di vario tipo● Linguaggi di marcatura HTML e derivati● Principi di funzionamento dei motori di ricerca● Principi della visibilità naturale dei contenuti e scenari implementativiDi potenziamento● Programmi di grafica e di fotoritocco, a livello avanzato● Vincoli e vantaggi del mondo Mobile (lato usabilità e UX)● Linguaggi XHTML e CSS (avanzato)● Familiarità con strutture a grafo● Web semantico, ontologie e dati strutturati, visione di insieme LOD - Linked Open Data● Principi del mondo multimediale (formati, tecniche audio e video )● Scenari e casi applicativi dell’Internet of ThingsArea di applicazione dei KPI● Completezza degli scenari analizzati, e delle user stories emerse● Capacità di produrre un prototipo da sottoporre a test di UXQualifiche e certificazioni● UXLabs Certified Information Architect (UCIA)● CITA-P (Certified Information Technology Architect Professional Certification)● CITA-M (Certified Information Technology Architect Master Certification)Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Capacità di gestire domini di conoscenza diversi, e discipline diverse
  • ● Capacità di sintetizzare e di interpretare bisogni eterogenei● Diplomazia ed umiltà nel diventare una figura inclusiva, specie per quanto riguardagrafica e design, discipline molto soggettiveLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Web Project Manager● User Experience Designer● Business Analyst● Search Engine Expert● Frontend Web Developer● Server Side Web Developer● Web Content Specialist● Web Accessibility Expert● Mobile Application DeveloperRiporta a● Knowledge Manager● Digital Strategic PlannerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.
  • Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati dei
  • riferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-014“Digital Strategic Planner”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-014.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-014.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-014 “Digital Strategic Planner”...............................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-014. Digital Strategic Planner...............................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................4Attitudini personali............................................................................................................4Relazionali e Organizzative .........................................................................................4Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-014. Digital Strategic PlannerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che supporta il management di un’organizzazione nelle scelte strategicherelative alla presenza e alle attività sulla Rete.MissioneIl Digital Strategic Planner comprende i veri bisogni e le vere necessità relative alla presenza ealle attività sulla Rete Internet e sul Web di un’organizzazione. E’ di supporto alle sceltestrategiche indicate dal top management e fornisce input operativi alle altre figure professionalicoinvolte nel processo.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Pianificazione strategicaReferente (Responsible)● Analisi di benchmarking● Piani operativiCollaboratore (Contributor)● Analisi delle attivitàCompiti principali● Indicare le strategie da seguire sulla Rete e sul Web● Pianificare le attività da realizzare sulla Rete e sul Web● Realizzare analisi di benchmarking● Realizzare report periodici sullo stato di attuazione delle attività e sui risultati ottenuti● Realizzare attività formativa all’interno dell’organizzazione per sviluppare sensibilitàsulle strategie ed attività realizzate sul Web e sulla Rete
  • Competenze e-CF assegnate● A.1 Allineamento Strategie SI e di Business: Livelli e-4, e-5● A.3. Sviluppo del Business Plan: Livelli e-4, e-5● A.7. Osservatorio Tecnologico: Livelli e-4, e-5● B.1. Progettazione e sviluppo: Livelli e-4, e-5● D.3. Istruzione e Formazione: Livello e-3Capacità, conoscenzeTecniche● Pianificazione● Gestione delle risorse umane● Visione completa sulle tecnologie ed applicazioni presenti sulla Rete e sul WebInformatiche● Utilizzo di software per scrittura, calcolo e presentazioniDi potenziamento● Web Usability● ISO/IEC 40500:2012 - Information technology -- W3C Web Content AccessibilityGuidelines (WCAG) 2.0Area di applicazione dei KPI● Scostamenti fra obiettivi prefissati e risultati ottenutiQualifiche e certificazioni● Master/corsi sul marketing e la comunicazione online e nonAttitudini personaliRelazionali e Organizzative● Ottime doti di pianificazione e programmazione● Problem Solving● Comunicazione efficace● Leadership● Gestione dei conflitti● Orientamento al cliente e al risultato
  • ● Gestione dello stressLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Advertising Manager● Business Analyst● Community Manager● DB Administrator● E-commerce Specialist● Frontend Web Developer● Information Architect● Knowledge Manager● Mobile Application Developer● Online Store Manager● Reputation Manager● Search Engine Expert● Server Side Web Developer● User Experience Designer● Web Accessibility Expert● Web Account Manager● Web Content Specialist● Web Project Manager● Web Security Expert● Web Server AdministratorRiporta a● Posizioni di staff aziendale (Marketing, Vendite, Comunicazione) o direttamente al CdAAllegati
  • Allegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).
  • ● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-015“Web Accessibility Expert”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-015.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-015.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-015 “Web Accessibility Expert”..............................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-015. Web Accessibility Expert ..............................................................2Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................4Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7Profilo WSP-G3-015. Web Accessibility ExpertQuesta sezione è normativa.
  • La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale a supporto dello sviluppo dei servizi Web per garantire la conformità diquanto realizzato rispetto le specifiche in materia di accessibilità del Web.MissioneIl Web Accessibility Expert si occupa, nelle varie fasi di progetto, del supportoall’implementazione e verifica dell’accessibilità delle informazioni e dei servizi basati sutecnologie Web, sulla base delle esigenze di tutti gli utenti. Il suo ruolo è legato alla tipologia diintervento svolta: può essere di supporto allo sviluppo di interfacce, di applicazioni o dicontenuti per il Web. Può lavorare come free-lance, per agenzie specializzate nello sviluppo diservizi Web o all’interno di un’organizzazione.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Redige il rapporto finale di verifica dell’accessibilitàReferente (Responsible)● Interviene nell’identificazione delle criticità più specifiche e fornisce soluzioni in meritoCollaboratore (Contributor)● Interviene supportando i redattori e gli sviluppatori nell’implementazione delle criticitàpiù comuniCompiti principali● Controllare, valutare e gestire le problematiche di accessibilità, intervenendo semprecon linguaggio appropriato e adeguato alla tipologia di utente (sviluppatore, redattore,utente finale)● Stimolare il produttivo coinvolgimento di utenti e stakeholders nelle fasi diimplementazione e verifica● Formare adeguatamente il personale che si occupa della creazione e pubblicazione dicontenuti Web alla realizzazione di contenuti accessibili● Realizzare report periodici sull’accessibilità dei prodotti
  • Competenze e-CF assegnate● A.4. Pianificazione di Prodotto o di Progetto: Livello e-2● A.6. Progettazione di Applicazioni: Livello e-1● B.1. Progettazione e Sviluppo: Livello e-3● B.3. Testing: Livelli e-1, e-2, e-3● C.1. Supporto dell’utente: Livelli e-1, e-2, e-3Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza delle necessità ed abitudini degli gli utenti del Web● Conoscenza delle tecnologie assistive (es: lettori di schermo, ingranditori)● Conoscenza degli strumenti di valutazione dell’accessibilità● Web writing● Tecniche per il multimedia accessibileInformatiche● Markup e fogli di stile (es. XHTML, HTML e CSS)● Linguaggi di scripting (es. ECMAScript)● ISO/IEC 40500:2012 - Information technology -- W3C Web Content AccessibilityGuidelines (WCAG) 2.0● Linee guida per l’accessibilità Web del progetto W3C WAI (es. ATAG)● Strumenti di pubblicazione per il Web (es. CMS, Blog, Editor)Di potenziamento● Accessibilità delle applicazioni mobile● Accessibilità di oggetti basati su specifici linguaggi di programmazione● ISO 9241-151:2008 - Ergonomics of human-system interaction - Part 151: Guidance onWorld Wide Web user interfacesArea di applicazione dei KPI● Valutazione del livello di accessibilità dei prodotti● Rispetto delle specifiche/normative/raccomandazioni nazionali e/o internazionali inmateria di accessibilità del WebQualifiche e certificazioni
  • ● Master/corsi di formazione specifici sull’accessibilità delle informazioni e servizi nelWeb● Certificazione IWA EIAS (European IWA/HWG Accessibility Syllabus)Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Gestione delle situazioni critiche● Orientamento all’utente/cliente● Problem solvingLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCER● Buona conoscenza del linguaggio di Internet comunemente utilizzato dagli utenti (es.slang, acronimi, ecc.)Relazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Search Engine Expert● Web Project Manager● User Experience Designer● Community Manager● Frontend Web Developer● Server Side Web Developer● Web Content Specialist● Mobile Application Developer● E-commerce Specialist● Online Store ManagerRiporta a● User Experience DesignerAllegati
  • Allegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).
  • ● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-016“Web Security Expert”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-016.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-016.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-016 “Web Security Expert” ......................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-016. Web Security Expert.......................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................4Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................5Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................6Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-016. Web Security ExpertQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che analizza il contesto IT di riferimento, valuta e propone l’opportunapolitica di sicurezza in accordo con le policy aziendali e il contesto specifico. E’ responsabiledella verifica periodica della sicurezza del sistema e dell’esecuzione degli opportuni test (es.Penetration Test). Cura, inoltre, gli aspetti di formazione e sensibilizzazione sui temi dellasicurezza.MissioneIl Web Security Expert analizza il contesto di riferimento, valuta e propone l’adeguata politica disicurezza da implementare in accordo con le policy aziendali per proteggere le applicazioni, iserver Web, i dati e i processi correlati. Analizza gli scenari di possibili attacchi e definisce irequisiti tecnici di sicurezza. E’ responsabile delle verifiche di sicurezza durante le varie fasi direalizzazione di un progetto Web e/o delle verifiche periodiche dopo il rilascio. Può occuparsipersonalmente di implementare le strategie di Security eseguendo azioni dirette sui vari oggettiche necessitano di protezione come architetture, reti, sistemi o applicazioni.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Report periodici con i risultati dei test sulla sicurezzaReferente (Responsible)● Proposte di manutenzione evolutiva e Change Request che richiedono l’integrazione dinuovi controlli di sicurezzaCollaboratore (Contributor)● Redazione della Politica di gestione dei rischi in ambito security● Redazione del Piano gestione dei rischi● Redazione del Piano Disaster Recovery
  • ● Redazione della Politica di sicurezza delle informazioni digitaliCompiti principali● Analizzare periodicamente l’insorgere di potenziali rischi relativi alla sicurezzadell’infrastruttura IT e dei dati: valutare le vulnerabilità tecniche, analizzare l’impatto eall’occorrenza proporre soluzioni● Definire il Piano di Rientro per la gestione di vulnerabilità tecniche e dei rischi disicurezza, pianificare, supportare e verificarle attività di rientro● Collaborare alla redazione del piano di Disaster Recovery per la parte relativa allasicurezza tecnica, in modo da garantire la sicurezza e la continuità operativa in caso didisastro.● Monitorare la sicurezza dell’infrastruttura IT e dei dati: supervisionare il team disicurezza (se è presente), eseguire periodicamente test di sicurezza (es. mediantePenetration Test o attacchi a negazione di servizio) e redigere i relativi Report● Formare / sensibilizzare / aggiornare i membri dell’organizazzione sui temi di sicurezzaCompetenze e-CF assegnate● C.2. Supporto al cambiamento: Livello e-3● C.3. Erogazione del servizio: Livello e-3● D.9. Sviluppo del Personale: Livello e-3● D.10. Gestione dell’Informazione e della Conoscenza: Livello e-4● E.8. Gestione della Sicurezza dell’Informazione: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza di standard di sicurezza internazionali (es. ISO 27001, ISO 22301)● Conoscenza di normative nazionali sulla protezione dei dati (es. D.Lgs. 196/2003) eregolamentazioni di settore relative al contesto di applicazione (es: PCI-DSS)● Conoscenza dei temi relativi alla sicurezza delle reti informatiche (es. antivirus efirewall)● Conoscenza dei temi relativi alla segretezza, cifratura, autenticazione, nondisconoscimento e integrità dei dati (es. utilizzo di applicativi per l’autenticazionesicura, politica sicura per la scelta delle password)● Conoscenza delle metodologie di Valutazione delle vulnerabilità (es. ISECOM OSSTMM,OWASP)Informatiche
  • ● Capacità di hardening di processi, architetture, reti, sistemi e applicazioni● Capacità di utilizzo di Tecniche e strumenti per il Vulnerability Assessment e PenetrationTestDi potenziamento● Gestione dei Team● TrainingArea di applicazione dei KPI● Efficacia delle policy di Sicurezza● Rapporto costi/rischi● Impatto finale degli incidenti di sicurezzaQualifiche e certificazioni● European ICT Professional Profiles “ICT Security Specialist”● ISECOM OPST/OPSA/OPSE● OSCP● eCCPT● Certificazione “CIW (Certified Internet Web Professional) - Security Specialist”● Certificazione “CIW (Certified Internet Web Professional) - Security Professional”Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Problem Solving● Lavorare per obiettivi● Comunicazione efficace● Team LeadingLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo A2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con
  • ● Business Analyst● DB Administrator● Frontend Web Developer● Server Side Web Developer● Web Server Administrator● Mobile Application DeveloperRiporta a● Web Project ManagerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.
  • ● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-017“Mobile Application Developer”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-017.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-017.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-017 “Mobile Application Developer”.....................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-017. Mobile Application Developer.....................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-017. Mobile Application DeveloperQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che realizza/codifica soluzioni applicative per periferiche mobili e scrive lespecifiche di applicazioni per periferiche mobili in conformità ai requisiti del cliente.MissioneIl Mobile Application Developer assicura la realizzazione e l’implementazione di applicazioniper periferiche mobili. Contribuisce alla pianificazione ed alla definizione dei dettagliapplicativi. Realizza simulazioni di verifica del funzionamento dell’applicazione per assicurare ilmassimo della funzionalità e dell’efficienza.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Realizzazione dell’applicazione mobileReferente (Responsible)● Progettazione dell’applicazione mobile● Identificazione delle soluzioni per erroriCollaboratore (Contributor)● Test di funzionamento dell’applicazione mobile● Messa in esercizio dell’applicazione mobileCompiti principali● Sviluppare componenti per applicazioni mobili● Ingegnerizzare componenti per applicazioni mobili● Adattare la documentazione● Fornire supporto in fase di test e fasi successive
  • ● Effettuare il debug dell’applicazione suggerendone il miglioramentoCompetenze e-CF assegnate● B.1. Progettazione e Sviluppo: Livello e-3● B.2. Integrazione dei sistemi: Livello e-2● B.3. Testing: Livello e-2● B.5. Produzione della documentazione: Livello e-3● C.4. Gestione del problema: Livello e-3Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza delle metriche connesse allo sviluppo delle applicazioni mobili● Conoscenza dei metodi per lo sviluppo delle applicazioni mobili e la loro logica (es.prototipazione, metodi agili, reverse engineering, etc.)● Capacità di valutare l’uso di prototipi per supportare la validazione dei requisiti disviluppo● Capacità di trasformare applicazioni Web esistenti in applicazioni per periferiche mobili● Capacità di gestire e garantire un alto livello di coesione e qualità negli sviluppoapplicazioni mobili complesse e/o su differenti piattaformeInformatiche● Conoscenza delle modalità di progettazione e realizzazione di interfacce di dialogo delleperiferiche mobili● Conoscenza di uno o più linguaggi di programmazione per ambienti mobili (es:Objective-C, Java, ecc.)● Conoscenza delle modalità di pubblicazione delle applicazioni mobiliDi potenziamento● Conoscenza di specifici framework per lo sviluppo di applicazioni● Competenza nell’interazione con applicazioni di database● Competenza nella portabilità dell’applicazione mobile su diverse piattaformeArea di applicazione dei KPI● Applicazione mobile completamente funzionante● Tempi di intervento nella risoluzione dei problemi● Adattabilità del prodotto nelle diverse interfacce mobili
  • Qualifiche e certificazioni● Mobile Development Institute Certified Developer (MDICD)Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Gestione delle situazioni critiche● Problem solvingLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Web Project Manager● Web Account Manager● Market Research Analyst● Community Manager● Web Content Specialist● Creative Information Architect● Web Accessibility Expert● Web Security ExpertRiporta a● User Experience DesignerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.
  • Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche e
  • certificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-018“E-commerce Specialist”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-018.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-018.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-018 “E-commerce Specialist” .................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-018. E-commerce Specialist .................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................4Attitudini personali............................................................................................................4Relazionali e Organizzative .........................................................................................4Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................5Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-018. E-commerce SpecialistQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale esperta degli standard, delle tecnologie e delle attività correlate alcommercio elettronico.MissioneL’E-commerce Specialist si occupa di comprendere le necessità del cliente e di progettarel’implementazione di idonee soluzioni per il commercio elettronico relazionandosi con altriprofessionisti, Web e non, con gestori di sistemi di incasso, merchant, gateway di pagamento eterze parti.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Progetto integrato di e-commerceReferente (Responsible)● Implementazioni tecniche inerenti l’erogazione del servizio e-commerceCollaboratore (Contributor)● Report di verifica del corretto funzionamento delle procedure di e-commerceCompiti principali● Progettare sistemi integrati di e-commerce● Selezionare applicazioni e-commerce e definire proposte di accordi con terze parti● Sviluppare componenti per applicazioni e-commerce● Implementare soluzioni per il supporto della clientela● Adattare la documentazione alle funzionalità del prodotto● Fornire supporto in fase di test e fasi successive● Effettuare il debug dell’applicazione suggerendone il miglioramento
  • Competenze e-CF assegnate● A.4. Pianificazione di Prodotto o di Progetto: Livelli e-2, e-3● B.1. Progettazione e Sviluppo: Livelli e-2, e-3● B.3. Testing: Livello e-1● D.5. Sviluppo dell’Offerta: Livello e-2● E.7. Gestione del Cambiamento del Business: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Identificazione delle necessità del cliente● Tecniche di marketing applicate al commercio elettronicoInformatiche● Conoscenza delle piattaforme e-commerce da un punto di vista funzionale● Conoscenza delle problematiche di usabilità delle interfacceDi potenziamento● Comprensione e utilizzo di standard di crittografia Secure Electronic Transactions (SET).● Conoscenza approfondita di sistemi di incasso on line (gateway)Area di applicazione dei KPI● Step necessari alla conclusione dell’ordine● Ottimizzazione gestione delle operazioni di vendita (es: magazzino, vendite, resi, ecc.)● Incremento delle venditeQualifiche e certificazioni● Certificazione “CIW (Certified Internet Web Professional) - E-Commerce Specialist”Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Capacità di relazionarsi con funzioni aziendali differenti (commerciale, logistica,prodotto, ecc.)● Capacità di comprendere le necessità della clientela e riportarle all’interno del sistemae-commerce.
  • Linguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● User Experience Designer● Business Analyst● DB Administrator● Information Architect● Web Accessibility Expert● Web Security Expert● Mobile Application Developer● Online Store ManagerRiporta a● Web Account Manager● Web Project ManagerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profilo
  • La scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.
  • Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-019“Online Store Manager”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-019.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-019.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-019 “Online Store Manager”...................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-019. Online Store Manager ...................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................4Area di applicazione dei KPI............................................................................................4Qualifiche e certificazioni ................................................................................................4Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................5Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-019. Online Store ManagerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale responsabile del "conto economico del negozio online", dellassortimento,delle attività di merchandising e delle promozioni in-store.MissioneL’Online Store Manager contribuisce a generare valore allazienda affinché raggiunga i suoiobiettivi attraverso il commercio elettronico in linea con il posizionamento che questa ha decisodi darsi sotto il profilo del rapporto fra canale digitale e canale fisico.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Definizione strategie di vendita e loro implementazioneReferente (Responsible)● Rapporto sul raggiungimento degli obiettivi del progettoCollaboratore (Contributor)● Rapporto sull’attività di assistenza alla clientelaCompiti principali● Gestire il sito e-commerce dal punto di vista commerciale e operativo● Attivare operazioni di Web marketing per accelerare le vendite● Curare iniziative per fidelizzare lutente e stimolare il passaparola● Scegliere la strategia e implementarla sotto il profilo dellassortimento, della politicacommerciale e promozionale e delle attività di promozione online del sito e-commerce
  • ● Collaborare con le altre funzioni aziendali di vendita, di marketing, di comunicazione edi amministrazione● Perseguire gli obiettivi del progetto e-commerce attraverso la gestione di uno o piùcanali di Web marketing● Gestione del contatto col cliente nelle fasi legate alla relazione digitale con laziendaCompetenze e-CF assegnate● A.2. Gestione dei Livelli di Servizio: Livello e-3● C.1. Supporto dell’utente: Livello e-2● C.3. Erogazione del servizio: Livello e-2● C.4. Gestione del problema: Livello e-3● D.6. Gestione del Canale di Vendita: Livello, e-3, e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza delle piattaforme e-commerce utilizzate.● Conoscenza degli strumenti di Web-marketing e di marketing digitale.● Inventory management.● Gestione degli aspetti operativi e logistici.Informatiche● Conoscenza dei principi di comunicazione nel Web (pubblicazione contenuti).Di potenziamento● Conoscenza di market strategyArea di applicazione dei KPI● Vendite online● Conto economico delle attività e-commerce, anche in ambienti social e mobile● Crescita delle vendite e-commerce rispetto al mercato● Indici di soddisfazione del clienteQualifiche e certificazioni● Esperienza in attività e-commerce● Corsi di formazione in e-commerce e marketing digitale
  • Attitudini personaliRelazionali e Organizzative● Rappresentare le-commerce in una strategia multicanale● Cogliere i cambiamenti del digitale, in particolare verso esperienze social e mobile● Curare gli aspetti di CRM e di soddisfazione dellutenteLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Front-end Web Developer● Web Content Specialist● Mobile Application Developer● E-commerce SpecialistRiporta a● Web Project ManagerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.
  • Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.
  • Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-020“Reputation Manager”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-020.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-020.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-020 “Reputation Manager”......................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-020. Reputation Manager......................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................5Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................5Riporta a...........................................................................................................................6Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-020. Reputation ManagerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che si occupa di analizzare, gestire e influenzare la reputazione dichiunque (organizzazione o individuo) sia presente sulla Rete e sul Web.MissioneIl Reputation Manager contribuisce a creare il contesto migliore per il conseguimento degliobiettivi aziendali o personali intervenendo in tutte le occasioni in cui conversazioni onlinepossono risultare deleterie per limmagine dellazienda e dei suoi prodotti. Promuove e diffondela notorietà del brand attraverso unopportuna attività di PR digitali.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Reputation Report e benchmarking periodici● Analisi del Sentiment● Procedure interne di Incident ManagementReferente (Responsible)● Manuale di stile● Calendario Social Media● analisi, benchmark, brand assessment e report periodiciCollaboratore (Contributor)● Piano di comunicazioneCompiti principali
  • ● Presidiare le conversazioni rilevanti in Rete per la reputazione online da fonti mediaowned (canali social ufficiali dell’organizzazione/individuo) e media not owned (siti dinews, blog, forum, social network)● Individuare ed ingaggiare gli influencers per azioni mirate● Aggiornamento le mappe in modo dinamico● Valutare il sentiment online e tutte le altre metriche utili● Gestire i contenuti dannosi per l’individuo/brand al duplice scopo di: colmare il divarioesistente tra il modo di percepire l’oggetto dell’analisi e la sua effettiva identità, rilevaretempestivamente potenziali crisis● Organizzare e coordinare il lavoro del team e dei membri che lo compongono, oltre chegestire le informazioni/richieste sia all’interno del team che da/verso l’esternoCompetenze e-CF assegnate● A.2. Gestione dei Livelli di Servizio: Livello e-3● B.5 Produzione della documentazione: Livello e-3● C.4 Gestione de problema: Livello e-4● D.3 Istruzione e Formazione: Livello e-3● E.4 Gestione della Relazione: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza delle piattaforme di social networking e dinamiche● Conoscenza dei principali tool di social media analytics (es. Tweetreach, Crowdbooster,Socialbakers, Ecce customer, etc.)● Conoscenza delle principali piattaforme di digital reputation (es. Radian6, BlogMeter,etc.)● Conoscenza di strumenti utili per altre analisi su siti/blog, loro traffico e ottimizzazione(google analytics ecc.)● Capacità analitico-statistiche● Mediazione e gestione delle crisi● Rapporti con i mass media● Conoscenza di base delle tematiche giuridiche connesse alla tutela del brand, tuteladell’immagine tutela del consumatore e tutela delle informazioni personali (Privacy)Informatiche● Gestione di profili business sulle principali piattaforme social● Conoscenza e utilizzo dei fogli di calcolo
  • Di potenziamento● Markup e fogli di stile (es. XHTML, HTML e CSS)● Linguaggi di scripting (es. ECMA Script)Area di applicazione dei KPI● Benchmarking rispetto alla concorrenza● Individuazione dei brand lover e detractor della propria community● Livello di engagement● Numero delle discussioni in rete, relative ad un brand, suddivise per sentiment● Individuazione top influencer per: engagement, numero risultati sul brand● Numero di Incident del periodo● Tempo medio di chiusura degli Incident● Tasso di Incident riaperti● Rapporto fra potential reach e tempo di chiusura degli Incident● Tasso di chiusura positiva degli Incident● PRINT™ IndexQualifiche e certificazioni● Esperienza nelle relazioni esterne● Corsi di formazione in Digital PRAttitudini personaliRelazionali e Organizzative● Elevata capacità di relazione online con gli utenti dal punto di vista conversazionale e dicustomer care.Linguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)Interagisce con● Web Project Manager
  • ● Web Account ManagerRiporta a● Digital Strategic PlannerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per ilWeb specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).
  • ● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Scheda profilo WSP-G3-021“Knowledge Manager”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-021.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/profiles/WSP-G3-021.pdfEditor:● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiScheda profilo WSP-G3-021 “Knowledge Manager”......................................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2Profilo WSP-G3-021. Knowledge Manager......................................................................3Definizione sintetica .........................................................................................................3Missione ...............................................................................................................................3Documentazione prodotta...............................................................................................3Responsabile (Accountable).........................................................................................3Referente (Responsible)................................................................................................3Collaboratore (Contributor).........................................................................................3Compiti principali ..............................................................................................................3Competenze e-CF assegnate..........................................................................................4Capacità, conoscenze .......................................................................................................4Tecniche ...........................................................................................................................4Informatiche ....................................................................................................................4Di potenziamento ..........................................................................................................5Area di applicazione dei KPI............................................................................................5Qualifiche e certificazioni ................................................................................................5Attitudini personali............................................................................................................5Relazionali e Organizzative .........................................................................................5Linguistiche .....................................................................................................................5Relazioni e linee di riporto ..............................................................................................5Interagisce con ...............................................................................................................6Riporta a...........................................................................................................................6Allegati .....................................................................................................................................6Allegato A. Glossario.........................................................................................................6Allegato B. Struttura scheda profilo ..............................................................................6Allegato C. Riferimenti......................................................................................................7
  • Profilo WSP-G3-021. Knowledge ManagerQuesta sezione è normativa.La scheda profilo, di seguito riportata e descritta nell’allegato B, è parte integrante deldocumento “G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT ProfessionalProfiles”, specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Definizione sinteticaFigura professionale che promuove le attività connesse alla gestione e comunicazione delleconoscenze aziendali, identificando modalità, strumenti, processi e prassi finalizzate a favorirelo sviluppo del capitale intellettuale attraverso la condivisione.MissioneIl Knolwedge Manager presidia le attività relative alla conoscenza (base dati, archivi storici,cataloghi dati) dell’azienda. Espone i processi di gestione ed emersione della conoscenzaattraverso la condivisione interna ed esterna, per disseminarla su piattaforme partecipative (es.wiki, datahub, social coding) preservando le specificità soggette a brevetti.Documentazione prodottaResponsabile (Accountable)● Progetto dei livelli di Internet e Intranet dei dataset● Tipologia e localizzazione dei collegamenti esterniReferente (Responsible)● Tipologia di formati e di modelli di database e dataset presenti● Profilazione del personale con accesso ai dati● Livelli di interoperabilità tra i dataset● Livelli di controllo di versioneCollaboratore (Contributor)● Diffusione e localizzazione dei database e dataset presenti● Aggiornamento dell’elenco del personale responsabile dei datasetCompiti principali
  • ● Definire le modalità di condivisione e veicolazione dei dati, delle informazioni e dellaconoscenza circolante in azienda in forma strutturata e non strutturata● Favorire, progettare ed implementare i processi di veicolazione del capitale umano incapitale strutturale e viceversa● Coordinare le attività connesse a vario titolo con la gestione delle informazioni presentiin azienda, anche creando strutture interfunzionali e tavoli di raccordo con i singoliresponsabili di funzione● Supportare i responsabili di processo nella gestione delle attività information intensive enella identificazione, nell’ambito dei specifici task, dei bacini di produzione diinformazioni capitalizzabili per l’organizzazione● Definire gli standard per la produzione, veicolazione, conservazione, strutturazione econdivisione delle informazioni e della conoscenza in azienda● Individuare piattaforme di social knowledge e base dati pubbliche e/o amministrativeper la disseminazione della knowledge aziendale● Avviare crowfunding attraverso la conoscenza aziendale condivisa al fine di knowledgemarketing e fidelizzazione al marchioCompetenze e-CF assegnate● A.4 Pianificazione di Prodotto o di Progetto: Livello e-4● A.7 Osservatorio Tecnologico: Livelli e-4, e-5● B.5 Produzione della documentazione: Livello e-3● D.10 Gestione dell’Informazione e della Conosvenza: Livello e-5● E.5 Miglioramento del Processo: Livello e-4Capacità, conoscenzeTecniche● Conoscenza approfondita dei principali modelli di knowledge management● Conoscenza di metodologia Agile e Scrum e KanBan● Conoscenza di modelli di analisi organizzativa e project management● Conoscenza di base della social network analisys● Conoscenza di base delle tematiche giuridiche connesse alla gestione di dati edinformazioni (diritto d’autore, privacy, copyright e licenze aperte come CC e IODL)Informatiche● Basi di Database Management● Strumenti di CMS e CRM e e-learning platform● Strumenti di social network analisys● Strumenti di project management
  • ● Open Data e Linked Open DataDi potenziamento● Tool di progettazione SW● Progettazione e gestione di datahub● Progettazione e gestione di infrastrutture di versioning (GIT)Area di applicazione dei KPI● Livello di ottimizzazione dei processi informativi● Livello di circolarità dell’informazione● Livello di interoperabilità tra settori● Livello di interoperabilità con clienti e partner● Livello di qualifica standard della conoscenza aziendaleQualifiche e certificazioni● Nessuna in particolareAttitudini personaliRelazionali e Organizzative● Capacità di organizzare e coordinare tutte le fasi di produzione output: set up tool eottimizzazione keyword, lettura dati, analisi, classificazione, insight strategici● Elevata capacità di relazione online con gli utenti dal punto di vista conversazionale e dicustomer care● Problem Solving● Coordinamento e motivazione di team di lavoro● Selezione e valorizzazione del personale tecnico● Ottima capacità di comunicazione● Ascolto attivoLinguistiche● Buona conoscenza della lingua italiana o della lingua utilizzata dal gruppo di lavoro -livello minimo C1 QCER● Buona conoscenza della lingua inglese - livello minimo B2 QCERRelazioni e linee di riporto(questa sezione è informativa)
  • Interagisce con● Web Content Specialist● Information Architect● Web Accessibility Expert● Web Security Expert● Mobile Application DeveloperRiporta a● Web Project Manager● Digital Strategic PlannerAllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Struttura scheda profiloLa scheda del profilo professionale per il Web è identificata da un codice univoco ed èstrutturata con riferimento al paragrafo 4.2 del documento di riferimento ufficiale CEN“European e-Competence Framework version 2.0 - CWA Part II: User guidelines for theapplication of the European e-Competence Framework 2.0” [CWA-01].● Titolo del Profilo. Nome - comprensivo di codice di identificazione - del profiloprofessionale per il Web così come catalogato in modo univoco in ambito internazionaleda IWA/HWG.● Definizione sintetica. Indica lo scopo principale del profilo. Lo scopo è presentare a tuttigli stakeholder ed utenti una breve, concisa descrizione del profilo professionale per il
  • Web specificato, redatto in forma comprensibile dai professionisti ICT, dai manager edal personale delle Risorse Umane.● Missione. Descrive la ragione fondamentale del profilo. Lo scopo è di specificare il ruololavorativo definito nel Profilo professionale per il Web.● Documentazione prodotta. Descrive ciò che viene prodotto dalla figura professionalecome responsabile (garanzia), referente (supporto) e collaboratore (contributo).● Compiti principali. Fornisce una lista dei tipici task svolti dal profilo. Un task è un’azioneintrapresa per raggiungere un risultato in un contesto largamente definito e contribuiscealla definizione del profilo.● Competenze e-CF assegnate. Fornisce una lista delle competenze necessarie (tratte dairiferimenti e-CF) per svolgere la missione. Una competenza è conseguenza dellaprecedente definizione del Profilo ed aiuta a differenziare i profili.● Capacità, conoscenze. Una lista dei capacità e conoscenze necessarie alla definizione delprofilo, suddivise in capacità tecniche, informatiche e di potenziamento (rafforzative delprofilo).● Area di applicazione dei KPI. Basata sui KPI (Key Performance Indicators) l’area diapplicazione dei KPI è un indicatore più generico, congruente con il livello di granularitàdel profilo complessivo. Si applica per aggiungere profondità alla missione.● Qualifiche e certificazioni. Sono le qualifiche e le certificazioni consigliate, nonnecessarie per lo svolgimento delle attività correlate al profilo. Tali qualifiche ecertificazioni possono essere pertanto utili al potenziamento della conoscenza diparticolari competenze contenute nel profilo.● Attitudini personali. Una lista di attitudini a supporto delle capacità e conoscenze,suddivise in relazionali/organizzative e linguistiche. In questa sezione sono riportati deiriferimenti al QCER [CE-01], i quali vanno intesi come puramente indicativi, ovverosenza necessità di specifiche certificazioni linguistiche.● Relazioni e linee di riporto. Un elenco di figure professionali per il Web e non con cui ilprofilo dialoga (relazioni) o riferisce (linee di riporto). Questa sezione è informativa.Allegato C. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf
  • ● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf
  • Predisposizione syllabi formativi“G3 Web Skills Syllabus”G3 Web Skills Profiles - versione 1.0Generation 3 European ICT Professional ProfilesAllegata alla specifica ufficiale del 14 febbraio 2013Versione attuale:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/g3-web-skills-syllabus.pdfVersione precedente:● nessunaUltima versione:● http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/g3-web-skills-syllabus.pdfEditor:● Roberto Castaldo (Responsabile Formazione IWA Italy - International WebmastersAssociation Italia)● Pasquale Popolizio (Coordinatore Gruppo IWA Italy - Web Skills Profiles)● Roberto Scano (Presidente IWA Italy - International Webmasters Association Italia)CopyrightI contenuti del presente documento sono tutelati dalla licenza Creative Commons [CC-01]“Attribuzione - Non opere derivate - 3.0 Italia” (CC BY-ND 3.0 IT).I nomi, marchi e loghi citati all’interno del documento quali, a titolo di esempio, CEN, il nome emarchio dell’associazione IWA Italy e il marchio Certified Web Professional (CWP) sono tutelatidalle vigenti normative in materia. Tutti i marchi riportati appartengono pertanto ai legittimiproprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citatipossono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società esono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine diviolazione dei diritti di copyright vigenti.
  • Indice dei contenutiPredisposizione syllabi formativi “G3 Web Skills Syllabus” .........................................1Copyright .................................................................................................................................1Indice dei contenuti...............................................................................................................2G3 Web Skills Syllabus..........................................................................................................3Obiettivi................................................................................................................................3Contenuti minimi ...............................................................................................................3Riconoscimento..................................................................................................................4Allegati .....................................................................................................................................5Allegato A. Glossario.........................................................................................................5Allegato B. Riferimenti......................................................................................................5
  • G3 Web Skills SyllabusQuesto documento è informativo.La presente guida per la predisposizione di syllabi formativi è parte integrante del documento“G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 - Generation 3 European ICT Professional Profiles”,specifica ufficiale del 14 febbraio 2013” [WSPG3-01].Il G3 Web Skills Syllabus è il documento di riferimento per le strutture formative, che descriveciò che il discente deve sapere e saper fare per raggiungere gli obiettivi di conoscenze ecompetenze dai G3 Web Skills Profiles.ObiettiviLo scopo di un Syllabus formativo è di presentare in maniera sintetica, chiara ed appropriata icontenuti di un percorso formativo, e di specificare in maniera obiettiva come esso permetteràl’acquisizione delle competenze previste dal profilo professionale di riferimento. Per tale motivoil G3 Web Skills Syllabus dovrà essere predisposto in modo da garantire:● chiarezza e imparzialità tra docenti e discenti. La predisposizione di un chiaro syllabusriduce le problematiche derivanti dalle modalità di organizzazione dell’ente formatore,definisce chiaramente obiettivi e tipologia dell’intervento formativo, materiali didattici ecomportamento in aula, indica l’impegno richiesto allo studente e fornisce l’esaustivapianificazione delle attività formative previste.● identificabilità dei percorsi formativi. I discenti devono poter valutare prima dell’iniziodel corso se i contenuti sono corrispondenti alle loro necessità formative.Contenuti minimiOgni G3 Web Skills Syllabus deve obbligatoriamente riportare i seguenti contenuti:● Titolo. Definisce in modo generale i contenuti dell’attività formativa. Il titolo del G3 WebSkills Syllabus non può contenere il codice del G3 Web Skills Profile di riferimento.● Descrizione. Descrive sinteticamente il contesto formativo.● Obiettivi. Descrive gli obiettivi dell’attività formativa. Dopo aver predispostoun’introduzione generale agli obiettivi formativi, è necessario riportare i riferimenti aicontenuti soddisfatti dall’attività formativa relativi alla sezione “Capacità, conoscenze”presente all’interno del G3 Web Skills Profile di riferimento, esplicitando il direttoriferimento di ciascuno di essi con la e-competence presente nella sezione “competenzee-CF”. In tal modo sarà chiaro al discente il processo di apprendimento (conoscenza >
  • abilità > competenza) che condurrà alla corretta acquisizione delle competenze previstedal G3 Web Skills Profile di riferimento.● Organizzazione. Descrive la modalità con cui è erogata l’attività formativa. In talecontesto è necessario fornire al discente una serie di informazioni minime tra cui:○ elenco e durata dei singoli moduli formativi;○ modalità di fruizione dei moduli formativi (in aula, on line, ecc.);○ modalità di valutazione (iniziale, intermedia, finale).● Attestato di successo. Indica se al termine del percorso formativo viene rilasciato unattestato di successo, ovvero attestazione del positivo completamento dell’attivitàformativa a seguito delle attività di valutazione svolta direttamente dalla strutturaformativa e/o da partner della medesima. Tale attività è definibile “certificazione” solose l’avvenuto superamento con successo dell’esame di valutazione viene svolto pressouna struttura di certificazione con organizzazione conforme ai principi della normaISO/IEC 17024:2012 [ISOIEC-01];● G3 Web Skills Profile di riferimento. Riporta il profilo di riferimento secondo quantoprevisto dalla sezione “Conformità” del documento normativo “G3 Web Skills Profiles -versione 1.0 Generation 3 European ICT Professional Profiles (Specifica ufficiale del 14febbraio 2013)” [WSPG3-01] .RiconoscimentoIl G3 Web Skills Syllabus può utilizzare la dicitura “Syllabus riconosciuto da IWA/HWG” e relativologo di identificazione solo nel caso in cui l’ente formativo ne sia stato espressamenteautorizzato, a seguito di positiva valutazione del percorso formativo da parte di IWA/HWG.Possono essere altresì effettuate differenti tipologie di accordi di riconoscimento (formazionevalida per la certificazione, per il costante aggiornamento, ecc.) che prevedano, tra l’altro,condizioni agevolate di partecipazione per gli associati IWA/HWG.
  • AllegatiAllegato A. Glossarioinformativoper finalità informative e non richiesto per la conformità.Nota: Il contenuto richiesto per la conformità è riferito come "normativo".normativorichiesto per ottenere la conformità.Nota: Il contenuto indicato come "informativo" o "non normativo" non è mai necessarioper la conformità.Allegato B. Riferimenti● [CC-01] Creative Commons - Attribuzione, non opere derivate, 3.0 Italia (CC BY-ND 3.0IT)http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/it/● [CWA-01] CEN - European e-Competence Framework version 2.0 – CWA Part II: Userguidelines for the application of the European e-Competence Framework 2.0 (Settembre2010)http://www.ecompetences.eu/site/objects/download/5999_EUeCF2.0userguide.pdf● [ISOIEC-01] ISO/IEC - ISO/IEC 17024:2012 Conformity assessment -- Generalrequirements for bodies operating certification of persons (luglio 2012)http://www.iso.org/iso/catalogue_detail?csnumber=52993● [WSPG3-01] IWA - G3 Web Skills Profiles - versione 1.0 Generation 3 European ICTProfessional Profiles Specifica ufficiale del 14 febbraio 2013http://www.skillprofiles.eu/stable/g3/2013-02-14.pdf