OPAC a faccette, ovvero un’altra faccia degli OPAC

1,957 views
1,877 views

Published on

Andrea Marchitelli – CILEA
“Knowledge Organization on the Web”
Napoli, 5 settembre 2008

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,957
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • OPAC a faccette, ovvero un’altra faccia degli OPAC

    1. 1. OPAC a faccette, ovvero un’altra faccia degli OPAC Andrea Marchitelli – CILEA “ Knowledge Organization on the Web” Napoli, 5 settembre 2008
    2. 2. Che cosa è una biblioteca <ul><li>Raccolta ordinata di libri e documenti su supporto diverso (CD-ROM, microfiches, audiovisivi, ecc.) messa a disposizione del pubblico per motivi di lettura e studio. </li></ul><ul><li>La biblioteca è anche il luogo fisico dove i documenti si trovano raccolti. </li></ul>
    3. 3. Dove cerchiamo le informazioni?
    4. 4. Ci sarà un motivo?
    5. 5. I bibliotecari si muovono… <ul><li>le nuove tecnologie possono migliorare l'esperienza dell'utente che usa un OPAC; </li></ul><ul><li>il record bibliografico è una &quot;cosa seria&quot; e non deve essere lasciato in mano agli esperti di motori di ricerca per pagine web; </li></ul><ul><li>per attuare un vero cambiamento negli OPAC bisognerebbe cambiare totalmente la struttura del record bibliografico, altrimenti è come mettere il rossetto sulle labbra di un maiale </li></ul><ul><li>Giovanni Bergamin, OPAC: migliorare l'esperienza degli utenti </li></ul>
    6. 6. … in quale direzione? <ul><li>suggerimenti in merito ai termini digitati per la ricerca (es. “Forse cercavi: …”) </li></ul><ul><li>l'ordinamento dei risultati basato sulla “rilevanza” </li></ul><ul><li>raggruppamento dinamico </li></ul><ul><ul><li>faceted search </li></ul></ul><ul><ul><li>faccettazione dei risultati di ricerca </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>filtro di ricerca </li></ul></ul></ul>
    7. 7. Pillole di faccette FONTE: Cash cow
    8. 8. Faceted browse – Faceted search <ul><li>Si tratta di due usi diversi: </li></ul><ul><ul><li>Un browse per gruppi considerati nei loro diversi aspetti (faccette) </li></ul></ul><ul><ul><li>Un raggruppamento dinamico dei risultati di ricerca, per agevolare con la grafica i successivi raffinamenti </li></ul></ul>
    9. 9. Browse a faccette <ul><li>Replica il comportamento fisico dell’utente: </li></ul><ul><ul><li>Si avvicina a un certo scaffale (es. novità, o alla sezione ragazzi, o alle opere di prima informazione) </li></ul></ul><ul><ul><li>Scorre lo scaffale in ordine (argomento, o autore) </li></ul></ul><ul><ul><li>Guarda le copertine, magari legge i risvolti </li></ul></ul><ul><li>Così potrebbe essere sull’OPAC: </li></ul><ul><ul><li>Fornire all’utente la possibilità di una scelta iniziale, con raffinamenti successivi </li></ul></ul><ul><ul><li>Integrare il contenuto informativo del catalogo </li></ul></ul>
    10. 13. Faccette per il termine “chess” <ul><li>Fiction/Non-fiction </li></ul><ul><ul><li>Non-fiction (135) </li></ul></ul><ul><ul><li>Fiction (14) </li></ul></ul><ul><li>Format </li></ul><ul><ul><li>Audio (6) </li></ul></ul><ul><ul><li>DVD and video(14) </li></ul></ul><ul><ul><li>Images (2) </li></ul></ul><ul><ul><li>Software (5) </li></ul></ul><ul><ul><li>Text (135) </li></ul></ul><ul><li>Genre </li></ul><ul><ul><li>Crime (1) </li></ul></ul><ul><li>Audience </li></ul><ul><ul><li>Adults (116) </li></ul></ul><ul><ul><li>Children (33) </li></ul></ul><ul><ul><li>Youth (1) </li></ul></ul><ul><li>Series </li></ul><ul><ul><li>McKay chess library (2) </li></ul></ul><ul><ul><li>-- for Dummies (2) </li></ul></ul><ul><li>Availability </li></ul><ul><ul><li>Lending (103) </li></ul></ul><ul><ul><li>Reference (47) </li></ul></ul><ul><ul><li>Online (2) </li></ul></ul><ul><li>Topic </li></ul><ul><ul><li>History (14) </li></ul></ul><ul><ul><li>Chess (98) </li></ul></ul><ul><ul><li>Chess players (13) </li></ul></ul><ul><ul><li>Chess problems (7) </li></ul></ul><ul><li>Tasmanian </li></ul><ul><ul><li>About Tasmania (7) </li></ul></ul><ul><ul><li>By a Tasmanian (6) </li></ul></ul><ul><ul><li>Published in Tasmania (6) </li></ul></ul>
    11. 14. Bibliografia <ul><li>Catalog manifesto / Christofer Harris, http://schoolof.info/infomancy/?p=388 </li></ul><ul><li>Redesigning the OPAC: Moving Outside the ILMS / Lloid O’ Sokvitne, &quot;Australian Academic & Research Libraries&quot;, 37, 4, December 2006 http://www.alia.org.au/publishing/aarl/37.4/sokvitne.pdf </li></ul><ul><li>Atti del Seminario “Il catalogo oggi: le norme catalografiche fra consolidamento e fluidità”, Modena, 13 dicembre 2007, “Bibliotime”, 11, 1, marzo 2008 http://didattica.spbo.unibo.it/bibliotime/num-xi-1/ index.html . In particolare: </li></ul><ul><ul><li>Giovanni Bergamin, OPAC: migliorare l'esperienza degli utenti </li></ul></ul><ul><ul><li>Claudio Gnoli, Blopac semantici </li></ul></ul><ul><ul><li>Paul Gabriele Weston, Caratteristiche degli opac e strategie delle biblioteche </li></ul></ul><ul><ul><li>Pino Buizza, Gli opac: funzionalità e limiti nel mondo del web </li></ul></ul>
    12. 15. … grazie <ul><li>[email_address] </li></ul>

    ×