Architettura di un computer, istituto tecnico

4,090
-1

Published on

Descrizione dell'architettura di un computer, presentazione realizzata da allievi di un corso programmatori

Published in: Education, Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
4,090
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
104
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Architettura di un computer, istituto tecnico

  1. 1. Un computer è unamacchina costituita da un insieme di dispositivi meccanici, elettronici ed anche ottici.E’ un elaboratore di dati, poiché è in grado di interpretare ed eseguire i dati e gli ordini impartiti dall’esterno.
  2. 2. Il computer è costituito da dispositivi… HARDWARE FIRMWARE SOFTWARE Sono costituiti dalla Sono quei parte fisica del dispositivi softwarecomputer: dispositivi Sono l’insieme dei che non possono elettronici, elettrici, programmi che essere modificati, ottici e magnetici. consente al come le memorie computer di gestire ROM. il sistema.
  3. 3. L’HARDWARE è composto da:• Unità di input = immissione di dati e programmi sui quali dovranno operare i programmi stessi;• Unità di output = comunicazione dei risultati ottenuti dall’elaborazione dei dati immessi;• Memoria centrale = conserva i dati immessi con le unità di input;• Unità centrale (o CPU) = esegue le istruzioni, i calcoli e controlla l’intero sistema.
  4. 4. La memoria centrale (detta anche memoria principale o di lavoro) permette diScrivere i dati Leggere le Conservare informazioni informazioni memorizzate
  5. 5. Per eseguire le istruzioni, il computer ha bisogno che esse siano tradotte in un linguaggio macchina, cioè nel linguaggio binario.I simboli utilizzati, 0 ed 1, sono detti bit. 8 bit costituiscono un byte.
  6. 6. All’interno di un computer,le varie parti sono collegate dai bus. Essi sono collegamenti hardware sui quali viaggiano le informazioni.
  7. 7. Degli indirizzi BUS Di controllo Serve a sincronizzare la trasmissione Serve a reperire Dei dati (permette cioè allel’indirizzo di memoria informazioni di di uno o più dati. arrivare in un preciso momento) e a scambiare segnali di controllo tra le unità Serve a scambiare del computer. informazioni tra i Coordina il traffico dispositivi del delle informazioni computer. viaggianti sugli altri 2 bus.
  8. 8. Per poter realizzare un dialogo tra CPU ememoria centrale sono necessari i registri, piccole e veloci memorie utilizzate nell’elaborazione.I registri possono essere di 1, 16 o 32 bit.
  9. 9. Il tempo necessario per eseguire un’operazione di lettura o scrittura all’interno dellamemoria centrale è detto ciclo di memoria.
  10. 10. MEMORIA CENTRALE Costituita da: Memoria RAM Memoria ROM Memoria CACHE E’ di sola lettura, poiché E’ una memoria RAM utilizzataPer leggere e scrivere le istruzioni che la CPU deve come memoria intermedia i dati. Le informazioni leggere sono memorizzate in tra CPU e RAM, poiché èpossono essere lette e modo definitivo. molto veloce.scritte in egual tempo. Il suo contenuto non può In essa sono conservate le essere modificato. informazioni più richieste.
  11. 11. La CPU è il centro del sistema di elaborazione. E’ chiamata ancheprocessore centrale.
  12. 12. E’ composta da CU REGISTRI ALU Gestisce il funzionamento Esegue le operazioni delle altre unità aritmetiche e logiche del computer e sui dati provenientil’esecuzione dei dalla memoria. processi.
  13. 13. Le funzioni della CPU sono: • Prelevare• Interpretare • Eseguire le istruzioni
  14. 14. Le periferiche sonodispositivi esterni all’unità centrale e costituiscono un collegamento tra il computer ed il mondo esterno. Possono essere Di INPUT Di OUTPUTche introducono che permettono la visualizzazione dei informazioni. risultati dell’elaborazione.
  15. 15. Schermo touch screen Tavoletta Mouse grafica UNITA’ DI INPUT PennaTrack-ball ottica Tastiera Scanner
  16. 16. Monitor UNITA’ DI OUTPUTStampante Plotter
  17. 17. Le memorie di massasono quelle nelle quali non è possibile elaborare i dati, ma soltanto conservarli.
  18. 18. I supporti ottici sono letti dal computer tramite dei raggi laser e sono di 4 tipi:• CD-ROM, di sola lettura;• CD-WORM, che possono essere scritti nelle parti vuote tramite un masterizzatore ma non possono essere cancellati o modificati;• CD-WMRA, che possono essere scritti e anche modificati;• DVD, usati soprattutto per i file multimediali.
  19. 19. SUPERCOMPUTER Potentissimi e molto veloci,sono utilizzati nelle università e nei centri di ricerca.
  20. 20. MAINFRAME Sono utilizzati da grandi organizzatori poichépermettono a più utenti di accedere agli stessi dati e dispongono di molte memorie RAM.
  21. 21. MINICOMPUTERSono dei mainframe, ma con processori meno potenti.
  22. 22. PERSONAL COMPUTER Sono usati in ambitolavorativo o domestico da un solo utente alla volta.

×