Introduzione ai GIS e loro impieghi

795 views
742 views

Published on

3DGIS è una startup italiana attiva nel mondo dei sistemi informativi territoriali.
Vieni a conoscerci su http://www.3dgis.it

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
795
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Introduzione ai GIS e loro impieghi

  1. 1. Sistemi informativi territoriali Introduzione al mondo dei sistemi GIS e la loro utilità nella gestione del territorio. Data: Rovigo, 21 febbraio 2012 Autore: Eduard Roccatello <eduard.roccatello@3dgis.it>www.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 1
  2. 2. www.3dgis.it LA NOSTRA MISSION “Vogliamo migliorare la gestione del territorio innovando software e approccio.”www.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 2
  3. 3. www.3dgis.it SIT? GIS? • Un sistema informativo territoriale (SIT) o sistema informativo geografico (GIS) è un sistema informatico (hardware e software). • Progettato per memorizzare, gestire ed elaborare dati geografici  Graficamente  Analiticamentewww.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 3
  4. 4. www.3dgis.it Georeferenziare i dati • Aggiungere la dimensione spaziale ai dati.  So dove si trova  So cosa c’è in un dato luogo • Molti dati georeferenziati portano molta informazione:  Devo gestire i dati spaziali e non  Devo poter correlare i dati spaziali e nonwww.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 4
  5. 5. www.3dgis.it Ottenere la georeferenza • Molte tecniche disponibili. Dipende dalle necessità e dall’accuratezza.  Global positioning system (GPS) • Poco accurato (decine metri)  GPS con riferimenti a terra (differenzializzato) • Molto accurato (pochi cm)  Remote sensing (telerilevamento) • Accuratezza variabile in funzione della risoluzione • LIDARwww.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 5
  6. 6. www.3dgis.it Cosa differenzia un GIS? • I sistemi informativi tradizionali gestiscono dati alfanumerici e multimediali. • I sistemi informativi territoriali hanno a che fare con la spazialità:  Si usano le mappe e le ortofotopiano (fotografie aeree o satellitari, calibrate adeguatamente).www.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 6
  7. 7. www.3dgis.it A cosa servono i SIT? • Utilizza l’informazione geografica per  Visualizzare il dato nello spazio  Permettere modifiche (gestione del dato)  Misurare aree e distanze  Sovrapporre dati e misure diverse  Analizzare i dati con elaborazioni • Semplici (contenuti, interseca, contiene, …) • Complesse (buffer, classificazioni, clustering)  Storicizzare l’evoluzione dei datiwww.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 7
  8. 8. www.3dgis.it Attività pratiche • Gestire proprietà e infrastrutture  Catasto fabbricati  Segnaletica stradale  Catasto terreni  Piano assetto territorio  Reti idriche e fognarie  Database topografici  Reti illuminazionewww.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 8
  9. 9. www.3dgis.it Attività pratiche / 2 • Valutare sostenibilità per un certo obiettivo. • Scegliere i luoghi ideali per ogni progetto. • Predire gli andamenti dei fenomeni. • Simulare la realtà e le sue evoluzioni in 3D.www.3dgis.it Guida ai Sistemi Informativi Geografici 9

×