Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

QualeAria

671 views

Published on

Alessio D'Allura Arianet
Mario Adani ENEA

Published in: Science
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

QualeAria

  1. 1. QualeAria Mario Adani ENEA SSPT-MET-INAT mario.adani@enea.it Alessio D'Allura ARIANET a.dallura@aria-net.it Workshop III giornata sulla modellistica in aria(net) Milano 18 dicembre 2015
  2. 2. Il sistema RAMS EMMA GAP/SurfPRO FARM FARM è liberamente distribuito attraverso il Sistema CINECA HPC-Forge (https://hpc- forge.cineca.it) Nested grid system 5 giorni di previsioni Sistema di controllo F-Air Dataset di input GFS, United States weather service (NCEP) Global Air Quality forecast MACC-Copernicus Emissioni italiane: ISPRA 2010 provinciali Emissioni extra-italiane: TNO 2005 EMEP
  3. 3. Le novità • Aggiornamento Aria Regional alla distibution 2015 • Aggiornamento Emissioni ISPRA 2010 provinciale • BC dal modelloMACC-C-IFS-TM5 prodotte da ECMWF nell'ambito della fornitura di servizi COPERNICUS (gas reattivi, aerosol e dust) • Nuovo sito www.qualearia.it
  4. 4. Londra PM10 April 2015 QualeAria forecastMACC ensemble forecast PREV’AIR Analysis
  5. 5. Saharan dust QualeAria PM10 forecast MACC BCs contribution MACC-AOD MODIS-Terra AOD
  6. 6. www.qualearia.it
  7. 7. QualeAria on
  8. 8. Le premesse Il sistema modellistico nazionale MINNI e QUALEARIA condividono prodotti, percorsi operativi ed esperienze di sviluppo congiunto Interazioni recenti come “comunità nazionale di utenti” con il Servizio Copernicus Atmosphere Monitoring (CAMS), attualmente in sviluppo operativo nel progetto europeo MACC-III - Monitoring Atmospheric Composition and Climate (Vienna, 3- 4/03/2105; Roma, 11/05/2015)  Importanza di un soggetto pubblico nazionale a garanzia della continuità dei downstream services offerti agli utenti nazionali  Importanza di risorse di calcolo adeguate per il forecast nazionale, per l’accessibilità ed il reporting dei dati prodotti
  9. 9. La traiettoria  ENEA ed ARIANET hanno deciso di preparare la migrazione di QualeAria sull’infrastruttura di calcolo dell’ENEA denominata CRESCO - HPC (Centro Computazionale di Ricerca sui Sistemi Complessi- High Performance Computing) (http://www.eneagrid.enea.it)  ENEA sta investendo attualmente proprie risorse umane per la migrazione del sistema ma deve individuare risorse certe per la manutenzione e lo sviluppo del Servizio  A seconda dell’endorsement che l’iniziativa avrà, e delle risorse che verranno rese disponibili, il servizio potrà avere un carattere gratuito o una tariffazione di sostegno  Fino al conseguimento dell’obiettivo precedente, resterà attivo il servizio fornito da ARIANET (sistema gemello) nelle forme fino ad oggi offerte
  10. 10. Il Cluster Il cluster CRESCO4 di Portici è un sistema di calcolo costituito da 304 nodi. Ogni nodo ha: • 2 socket da 8 core con processore Intel E5-2670 2.6 GHz 64 GB/RAM (4 GB per core, 8 istruzioni per ciclo di clock) • un disco 500GB SATA II • una interfaccia IB QDR 40 Gb/s (32 Gb/s effettivi per i dati) • due interfacce GbE • supporto BMC/IPMI 1.8 e software per la gestione remota della console Si hanno quindi a disposizione 4864 core connessi tra loro da una rete a larga banda e bassa latenza basata su Infiniband 4xQDR a 40 Gb/s gestita da uno switch Qlogic 12800.
  11. 11. La procedura • Le procedure parallele vengono sottomesse su code prioritarie.  Previsione metereologica 128 core (per ora)  Previsione qualità dell’aria 96 core (per ora  L ‘utilizzo delle cpu è in fase di ulteriore ottimizzazione • Run operativo da predisporre su coda prioritaria e dedicata di CRESCO. • Risultati pubblicati per valutazione interna sul sito:  http://www.afs.enea.it/forecast/ Abbiamo iniziato a testare la procedura quotidianamente da circa un mese senza fallimenti, anche se non ancora in modalità operativa.
  12. 12. Prospettive • Assimilare dati in near real-time • Aumentare la risoluzione verso la configurazione del sistema Europeo CAMS. • Coinvolgere enti pubblici a supporto economico dell'iniziativa. • Partecipare a tender CAMS (Copernicus Atmosphere Monitoring Service) • Aumentare la sicurezza creando una ridondanza del sistema.

×