Opportunità per l'editoria

1,273 views

Published on

Le opportunità per l'editoria in un mondo che cambia.

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,273
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
50
Actions
Shares
0
Downloads
25
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide







































  • Opportunità per l'editoria

    1. 1. ALCUNE NOTE DOLENTI SUI MEDIA Matteo Scurati 15 aprile 2010 Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis Ma, nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu soprattutto, fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.Lorem ipsum dolor sit amet, fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.Lorem ipsum dolor sit amet, molte consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis opportunità aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing officia deserunt mollit anim id est laborum.Lorem officia deserunt mollit anim id est laborum.Lorem elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu commodo consequat. Duis aute irure dolor in commodo consequat. Duis aute irure dolor in fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat anim id est laborum.Lorem ipsum dolor sit amet, non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor anim id est laborum.Lorem ipsum dolor sit amet, anim id est laborum.Lorem ipsum dolor sit amet, incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse
    2. 2. IL CORRIERE DEI MEDIA speciale Chi è Matteo Scurati? da sinistra Si è laureato in Raffaele Filosofia e, con Mauro, Guido Rossi, si è Alessandro specializzato in Aresu, Federica Economia e Diritto. Colonna, Lavora presso una Matteo start up, curandone Scurati, Moris la comunicazione. Gasparri Collabora con È nato a Milano il un’agenzia di 1981. comunicazione, Negli anni passati occupandosi di matteo.scurati AT gmail.com ha fondato con Web 2.0. alcuni amici Lo È amico di Raffaele Spazio della Mauro. Ne capirete Politica. poi l’importanza.
    3. 3. IL CORRIERE DEI MEDIA speciale Job opportunities
    4. 4. IL CORRIERE DEI MEDIA speciale Cosa sta succedendo? 2008 2009 600000 500000 400000 300000 200000 100000 0 Corriere della Sera La Repubblica La Stampa Il Sole 24 Ore fonte Accertamento Diffusione Stampa , http://www.primaonline.it/wp-content/plugins/Flutter/files_flutter/ 1269527083ads_2009_VS_2008_quot.xls
    5. 5. IL CORRIERE DEI MEDIA sport E i giornali seri? (solo lunedì) 2008 2009 500000 437500 375000 312500 250000 187500 125000 62500 0 La Gazzetta dello Sport Tuttosport Corriere dello Sport fonte Accertamento Diffusione Stampa , http://www.primaonline.it/wp-content/plugins/Flutter/files_flutter/ 1269527083ads_2009_VS_2008_quot.xls
    6. 6. IL CORRIERE DEI MEDIA esteri Tutto il mondo è paese fonte M. Gaggi, M. Bardazzi, L’ultima notizia. Dalla crisi degli imperi di carta al paradosso dell’era di vetro, Rizzoli, p. 10
    7. 7. IL CORRIERE DEI MEDIA cronaca nera Stampa moribonda. Chi è il colpevole? Bruno Vespa alla ricerca del colpevole. Foto di Pop Topoi, http://friendfeed.com/poptopoi/ 01a417bf/credo-di-avere-appena-scattato-lo- screenshot
    8. 8. 1 IL CORRIERE DEI MEDIA economia Gli indizi: la pubblicità Gli investimenti pubblicitari nel totale anno 2009 ammontano a 8.515 milioni con una flessione del -13,4% sull’anno precedente. In generale, meglio la televisione e radio rispetto i quotidiani. fonte Dati Nielsen, http://it.nielsen.com/site/Media8Febbraio.shtml
    9. 9. IL CORRIERE DEI MEDIA economia Cosa è cambiato È spiegato bene qui
    10. 10. IL CORRIERE DEI MEDIA economia n n n n n n n n Prima Mai associare un articolo in cui si cita un prodotto con la pubblicità del prodotto (se la testata è seria) Pubblicità uno/molti: una pagina di un quotidiano arriva a tutti, ma non è detto che interessi tutti L’inserzionista paga una prezzo stabilito dall’editore
    11. 11. IL CORRIERE DEI MEDIA economia Adesso Pubblicità associata ai contenuti e, dunque, basata sugli interessi del lettore Pagamento solo per le visite effettive (Click-through rate) Non è detto che Utilizzo dei social network come funzioni, ma nuova frontiera di marketing intanto è così
    12. 12. 2 IL CORRIERE DEI MEDIA società I blogger Però le migliori analisi politiche sulle catastrofi del PD le ha svolte Zoro. E allora perché comprare i giornali?
    13. 13. 3 IL CORRIERE DEI MEDIA cronaca nera Google News. Il male. Google “RUBA” le notizie agli editori.
    14. 14. IL CORRIERE DEI MEDIA cronaca nera E se i colpevoli fossero altri? Luca Sofri: “Il futuro dei media è fare le cose bene” Due: il Tre: Uno: la saccheggio l’eccesso di diffusione di del lavoro autoreferenzi notizie prodotto da alità e infondate, altri, per ombelichism inaffidabili, ottenerne o dei false, non guadagni contenuti verificate senza alcun dibattuti merito fonteWittgenstein, http://www.wittgenstein.it/2009/10/21/il-futuro-dei-media-e-fare-le-cose-bene/
    15. 15. IL CORRIERE DEI MEDIA esteri L’intervista a Obama Non possiamo affidarci solo ai blogger, o corriamo seri rischi: “all opinions, with no serious fact-checking, no serious attempts to put stories in context”.
    16. 16. IL CORRIERE DEI MEDIA esteri Il commento Il rischio La rete non è La differenza è riguarda un’entità a sé, questa: la rete qualunque ma espressione rappresenta uno mezzo di della società. strumento informazione, Esattamente eccezionale e in sia esso come qualunque continuo tradizionale o organo di miglioramento. basato sul web informazione
    17. 17. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Quali scenari futuri? Notizie a pagamento manca il bene, ma contesto paghiamo per per cosa? spiegare il pagamento
    18. 18. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Paghiamo per cosa? Si dice: “qualità”. Ma c’è qualità nell’attuale stampa? E se la crisi fosse dovuta ad una crisi del giornalismo? L’articolo di Jeff http://www.guardian.co.uk/commentisfree/ 2010/mar/26/rupert-murdoch-pathetic-paywall Jarvis va letto!
    19. 19. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Il punto della situazione Dicono che (iPad) cambierà il modo in cui leggiamo i giornali e rivoluzionerà il mondo dell’informazione. Ma intanto non bisogna dimenticare che il futuro del giornalismo dipende soprattutto dalla sua qualità. Senza possibili scorciatoie: un brutto articolo resterà sempre un brutto articolo, indipendentemente dal supporto su cui verrà letto. Mentre per scrivere un buon articolo continueranno a servire tempo, impegno e passione. Giovanni De Mauro
    20. 20. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Cambiare punto di vista DA A Rete come Rete come colpevole della strumento di crisi del divulgazione di giornalismo contenuti
    21. 21. IL CORRIERE DEI MEDIA informatica Un caso di studio L’uso degli strumenti informatici come risorsa, non come un pericolo. La distribuzione via ebook per ridurre i costi e, nel contempo, essere più vicini al lettore (tutti i giorni sul device)
    22. 22. IL CORRIERE DEI MEDIA informatica iPad = strumento
    23. 23. IL CORRIERE DEI MEDIA economia La ricetta della crescita Nuovi contenuti Nuove strategia d’inchiesta, anche grazie ai nuovi strumenti a disposizione
    24. 24. IL CORRIERE DEI MEDIA economia GlobalPost: nato dalla crisi 1. Finanziatori che partecipano alla vita redazionale: suggerimenti, idee, controllo 2. Contenuti originali venduti a testate tradizionali che non riescono a sostenere redazioni estere 3. Pacchetti chiave in mano: reportage finanziati
    25. 25. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina L’altro lato della stampa: i libri Oggi cosa I piccoli editori succede in hanno un Italia? invenduto del 95% Nel 2006 pubblicati L’e-commerce 61.440 titoli libraio è cresciuto negli Il 60% dei titoli ultimi tre anni vende zero del 600% copie fonte Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia 2008 - AIE
    26. 26. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Come funziona la filiera Semplifichiamo Editore/ Autore Distributore Vendita Revisione Possibilità di reso
    27. 27. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Ma con l’arrivo degli ebook? Nel dicembre 2009 il giro di affari degli ebook si è raddoppiato rispetto al 2008. Nel solo 12/09 sono stati venduti device per $19.100.000 fonte The International Digital Publishing Forum and Association of American, dicembre 2009 - http://idpf.org/doc_library/industrystats.htm
    28. 28. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Forse così Non semplifichiamo più, ma cerchiamo di capire. Cosa cambia? Editore/ Autore Distributore Vendita Revisione Possibilità di reso
    29. 29. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Alcuni scenari Self-publishing Possibilità immediata di pubblicare il proprio scritto, stabilendo un prezzo Limite: manca un editor che lo aiuti Moris Gasparri, l’autore
    30. 30. IL CORRIERE DEI MEDIA ufologia Il disastro del 2012 Gli invenduti È un discorso serio: “His thinking runs thusly: once ebook sales hit 20-25% of book sales, print run numbers will fall to a point where the current consignment system for sales will break down. Under the current system, most books can be returned for credit, so for every book sold, two are printed. Those "returned" books have the covers torn off, and the guts discarded, so they cannot be put out into the market again. Ebook sales will create smaller print runs, driving up the unit cost, forcing higher prices which, in turn, will kill sales. Game over.” Michael A. Stackpole fonti - http://www.bookcafe.net/ - http://www.huffingtonpost.com/michael-a-stackpole/publishing-crashes-in-201_b_532795.html - http:// www.idealog.com/blog/serious-disruption-just-over-the-near-horizon
    31. 31. IL CORRIERE DEI MEDIA ufologia Cioè? Se il mercato dell’ebook raggiunge il 20% Non a caso la - 25%, il mondo guerra, al dell’editoria non momento, tra reggerà più. editori e Amazon riguarda proprio È il tipping point. i prezzi. Rischio o opportunità?
    32. 32. IL CORRIERE DEI MEDIA economia italiana La fusione dei gruppi È probabile Dal 2000 in I principali che accada avanti la distributori si lo stesso: GDO si è sono riuniti, una joint dimostrata creando un venture a un pericolo macro difesa del crescente distributore fortino. Ma la per i che serve la rete è come distributori. GDO: Mach2 la GDO?
    33. 33. IL CORRIERE DEI MEDIA economia estera Caso iTunes problema soluzione La musica diventa digitale. Trovare Scoppia la l’opportunità pirateria. nel nuovo Crolla la mercato. vendita dei CD.
    34. 34. IL CORRIERE DEI MEDIA economia estera Cosa possiamo imparare? Notizia: la pirateria non è il male, anzi. La pirateria può essere un grandioso strumento di diffusione. Domanda su Tg Sky: Cosa Lo è stato, per serve per valorizzare la esempio, per il musica italiana? Risposta B.A.: Un politico che formato Word decida che da domani la e per pirateria viene azzerata Windows.
    35. 35. IL CORRIERE DEI MEDIA economia estera prezzi più bassi (la filiera è più corta) store online, distribuzione continua, acquisto nuove forme di marketing impulsivo
    36. 36. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Ancora: cambiare idee DA A Rete come Rete da strumento per potenziale nuove pericolo possibilità
    37. 37. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina E perché no? I libri passeranno anche da qui
    38. 38. IL CORRIERE DEI MEDIA terza pagina Se i libri passeranno da iBook perché non sfruttare questa occasione? Ma gli editori italiani sono pronti? E se Amazon domani sbarcasse qui?
    39. 39. Grazie Matteo Scurati

    ×