Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Upcoming SlideShare
What to Upload to SlideShare
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

0

Share

Download to read offline

IRIDIUM - Adesivo epossiacrilato per pietre naturali e artificiali

Download to read offline

IRIDIUM è un adesivo basato su resine epossiacrilate in stirene monomero. Particolarmente indicato per l’incollaggio di marmi artificiali e porcellanati.

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

IRIDIUM - Adesivo epossiacrilato per pietre naturali e artificiali

  1. 1. IRIDIUM ADESIVO EPOSSIACRILATO PER PIETRE NATURALI E ARTIFICIALI
  2. 2. IRIDIUM CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO COLORE Trasparente, bianco e nero pigmentabile con i coloranti SPRINT per mastici VISCOSITÀ Tixotropico per applicazioni verticali PESO SPECIFICO 1.20 ± 0.05 kg/l GEL - TIME 1 ≈ 7’30” STABILITÀ 2 In luogo fresco - 6 mesi dalla consegna TG 3 111.4 °C HDT 4 109.8 °C PICCO ESOTERMICO 141° C su 100 gr prodotto a 25° C – catalisi 2 % NOTE 1 Su 10g a 25 °C, catalisi al 2% con C10 2 Nel contenitore originale chiuso, a temperatura ambiente lontano dalla luce solare 3 ISO 11357, 20 °C/min, N2, 2° heating scan, curing 2h a 100 °C 4 ASTM D648-1, curing 2h a 100 °C ADESIVO EPOSSIACRILATO PER PIETRE NATURALI E ARTIFICIALI Iridium è un adesivo basato su resine epossiacrilate in stirene monomero. Particolarmente indicato per l’incollaggio di marmi artificiali e porcellanati. Per la sua consistenza è ottimo anche per la stuccatura e sagomatura. Si distingue per le seguenti caratteristiche: ECCELLENTE ADESIONE SU PIETRE NATURALI E SINTETICHE, GRES PORCELLANATO, CERAMICA TECNICA (DEKTON, LAPITEC, LAMINAM, ETC.) VELOCE INDURIMENTO ECCELLENTE ASCIUGATURA SUPERFICIALE
  3. 3. IRIDIUM TEST DI ADESIONE (PULL OFF TEST ASTM D4541) MARMI Rottura del substrato fra 3-5 MPa GRANITI Rottura del substrato tra 3-5 MPa NOTE 5 Flessione UNI EN ISO 178, 2% C10, curing 2h a 100 °C TEST MECCANICO DI FLESSIONE SFORZO A ROTTURA IN FLESSIONE UNI EN ISO 178 5 80 ± 5 MPa MODULO DI YOUNG 5 2490 ± 110 MPa DEFORMAZIONE A ROTTURA 5 3,5 ± 0,2% NOTE 6 Trazione ISO 527-1, 1% C10, curing 2h a 100 °C TEST MECCANICO A TRAZIONE SFORZO A ROTTURA ISO 527-1 6 47.9 ± 0.8 MPa MODULO DI YOUNG 6 5160 ± 750 MPa DEFORMAZIONE A ROTTURA 6 1.2 ± 0.1w% RESISTENZA CHIMICA AGGRESSIVO CONCENTRAZIONE TEMPERATURA °C Acqua distillata 100% 80 Sodio idrossido 30% 65 Acido acetico 25% 100 Acido acetico 26-50% 80 Sodio ipoclorito 5-25% 50 Etanolo 10% 50 Etanolo 50% 40 Acido cloridrico 20% 105 Acido cloridrico 30% 80 Xilene 100% 40 Fracture Surface, Af L d P Carico b Steel diskAdhesive Overlay Fracture Surface, Af Tensile (Pull-Off) Force, Fr Existing Concrete Carico l0 + ∆l F = Constant
  4. 4. INDUSTRIA CHIMICA REGGIANA - I.C.R. S.p.A - 42124 Reggio Emilia - Italy - Via M. Gasparini, 7 - Tel. +39 0522 517803 - Fax +39 0522 514384 26817 S. Martino in Strada (LO) - Italy - Via del Commercio, 1 - Tel. +39 0371 475313 - Fax +39 0371 475370 - info@icrsprint.it - www.icrsprint.it ICR Ibérica S.A. - Pol. Ind. Sta. Magdalena, C/ Guillem Rovirosa 18-24 - 08800 Vilanova i la Geltrú, España - Tel. +34 93 8932695 - Fax +34 93 8143495 info@icriberica.com • Percentuali di catalizzatore maggiore del 3% possono portare ad un ingiallimento del prodotto. • Percentuali di catalizzatore inferiori all’1% e temperature molto basse possono allungare i tempi di indurimento. • Un adesivo già addensato o parzialmente gelificato non va utilizzato. • Lo spessore di adesivo va mantenuto il più basso possibile per limitare il ritiro ed il riscaldamento esotermico del prodotto durante la polimerizzazione. • Una eccessiva esposizione alla luce solare può determinare un ingiallimento dell’adesivo. • L’adesivo, una volta indurito, non può essere rimosso con solventi ma solo meccanicamente. NOTE PARTICOLARI 25 °C 7 - 8 minuti ISTRUZIONI D’USO 1. Il prodotto va applicato su superfici pulite, secche ed irruvidite. 2. Il prodotto è colorabile con paste coloranti SPRINT per mastici. 3. Il prodotto va catalizzato da 1 a 3% con C10 Induritore in pasta. 4. Il prodotto risulta utilizzabile tra 5 e 15 minuti in base alla temperatura ed alla percentuale di catalisi utilizzata. 5. Gli attrezzi devono essere puliti con acetone o diluente nitro. IRIDIUM 30 °C 5 - 6 minuti 20 °C 10 - 11 minuti 18 °C 13 - 14 minuti 23 °C 20 - 50 minuti GEL TIME O TEMPO DI LAVORABILITÀ (A DIVERSE TEMPERATURE) TEMPI DI INDURIMENTO E MANIPOLAZIONE DEL GIUNTO

IRIDIUM è un adesivo basato su resine epossiacrilate in stirene monomero. Particolarmente indicato per l’incollaggio di marmi artificiali e porcellanati.

Views

Total views

651

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

0

Actions

Downloads

2

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×