Febbraio inews
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Febbraio inews

  • 2,471 views
Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
2,471
On Slideshare
2,466
From Embeds
5
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 5

http://www.facebook.com 5

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Multilingual Lifestyle Magazine, Italiannews.ch - Nr. 11 Februar, CHF- 4.- italiannewsm u lt i l i n g u a l lifestyle magazineGIANNA NANNINIINtervistaSALENTO NEWS INEWS MOSCAPUGLIA SWISS GALA ITALIA A NEW YORKMADE INCAMPANIA UNICREDIT- WESTERN UNIONEUROPA NOBEL SPECIALE ELEZIONIMESSI BALLON DOR DANILO BENEVELLIPIERO ESTERIORE IS BACKBELLINA CHICHKOVA MÖVENPICK IN PARISSTARS ON SPOTLIGHTIMMOBILIE ROSENBACH ROLF KNIE
  • 2. SERIE SPECIALE Inhalt INEWS EDITORIAL 5 - Editorial by Gabriella Groppetti 7 - Editoriale by Pina Bevilacqua 9 - Editorial by Brian Basnayake TOURISM 10 - Mövenpick Hotels & Resorts eröffnet erstes Hotel in Paris 12 - Alitalia: vinto il premio internaz.le “best airline cuisine” 13 - Holiday s Are Again In The Horizon 15 - INEWS SALENTO 51 - INEWS MOSCA event 18 - "Made in Campania" a Zurigo 20 - Fifa Ballon dOR 22 - PUGLIASWISS MUSICA 23 - Sanremo 25 - Gianna Nannini 29 - Vinicio Capossela: data concerto 30 - Bicentenario verdiano. Fervono le celebrazioni 31 - Il Cantagiro 32 - Uscite CD - Album musicali 34 - Casa Discografica: "Toscanelli Records" 35 - Piero Esteriore 36 - Bellina Chichkova 39 - Top Venti ENOGASTRONOMIA 43 - Gala Italia Special Edition 52 - “Nectàrea” il primo olio ProEVO (pro ExtraV ergine d’Oliva) personality 54 - Nobel ue: Pittella, prossimo obiettivo gli stati uniti deuropa 55 - Otto Müller communication FORESTER 4x4. 56 - Andrea Babbi 58 - UniCredit inventa Papillon, per pagare basta tendere la mano COSÌ TANTO SUV 4x4 PER 59 - Grazie Senatrice Rita Levi Montalcini COSÌ POCHI SOLDI. ECONOMIA 60 - UniCredit con Western Union denaro allestero in pochi minuti Modello raffigurato: Forester 2.0X AWD Advantage, cambio 61 - Denner aumenta il fatturato man., categoria di efficienza energetica E, CO2 173 g/km, con- sumo misto di 7,5 l/100 km, Fr. 28 900.–. Media di tutte le vetture nuove proposte (tutte le marche) in Svizzera: 159 g/km. AUTO 63 - Hyundai i20, restyling a base di stile Prezzo netto consigliato non vincolante comprensivo di IVA 65 - Citroën suisse hat gezugelt all’8%. Salvo variazioni di prezzo. ARTE 66 - Nascono nuove Gallerie in Svizzera 67 - Daniela BischofbergerOra con dotazione speciale ICEBEAR gratuita: 70 - Galerie Reichlin>> un treno di ruote invernali con pneumatici Pirelli >> morbido plaid per 74 - Maya Streulii passeggeri >> thermos >> raschiaghiaccio >> adesivo ICEBEAR SPECIALE EDIZIONIValore: 75 - Lettera Aperta. Giulio Terzi2 400.– 76 - Consolato Generale d’Italia Zurigo 77 - Movimento Peppe Grillo SUBARU. SWITZERLAND’S 4x4 78 - Lettera Aperta. Danilo Benevelli 79 - L’Italia prima di tutto. Michele Schiavone www.subaru.ch SUBARU Svizzera SA, 5745 Safenwil, 80 - Il console rock Mario Vattani candidato della Destra di Storace tel. 062 788 89 00. Concessionari Subaru: circa 200. www.multilease.ch 81 - Onorevole Franco Narducci 82 - Simone Billi
  • 3. Impressum Editorial Verlag Antonio Campanile Editorial Direktor Liebe Leserinnen, Pina Bevilacqua liebe Leser, Testimonial Anna Maria Schneider Mit Fussball habe ich eigentlich nicht viel am Hut. Vermut- Direktor Marketing/ Werbung lich deshalb weil mein Vater Schiedsrichter war und mich Antonio Campanile fast jeden Samstag zu Trainingsspielen mit auf den Platz Chefredaktor Gabriella Groppetti (deutsche Redaktion) nahm und wo es für ein kleines Mädchen nichts Aufregen- Heidi Giuliani (deutsche Redaktion) Bryan Basnayake (englische Redaktion) des zu entdecken gab. Mursia Petrachi (italienische Redaktion) Was mich aber jedoch fasziniert ist das Privatleben be- Redaktion rühmter Fussballer: Stories über die Kickerstars füllen Sabrina Tortomano Thomas Lang in Klatschmagazinen ganze Strecken, oft auch dabei ihre Luisa Pavesio wunderschönen Frauen die meistens weit mehr als nur "An- Marco Montini Antonella Montesi hängsel" ihres Liebsten sind. Victoria Beckham zum Bei- Massimiliano Teramo Pietro De Seta spiel bringt ihre Rolle als dreifache Mutter und bekannte Giuseppe Iacovo Emanuele Iacovo Designerin locker unter einen Hut. Bei Sylvie van der Vaart, Rocco Delli Colli Mutter, Moderatorin und Model, hängt zwar momentan der Palma Bucarelli Gianni Barone Haussegen schief (Scheidung nicht ausgeschlossen), trotz- Beatrice Feo Filangeri Dalia Sgarbis dem ist sie im Fernsehen allgegenwärtig. Und um Loddar Gianni Motori (Matthäus) muss man sich auch keine Sorgen machen, tur- Vincenzo Muni Nica Mariella telt der 51jährige nach drei Scheidungen doch munter weiter Italo Caroli Antonella Millarte mit einer seiner unzähligen, in der Regel Jahrzehnte jünge- Salvatore Tramontana Eugenio Forestrieri ren Freundinnen. Redaktion Chur Fussballer faszinieren uns Frauen nicht nur durch ihre Leis- CosimoVonghia Antonio Sellito tungen auf dem Feld, sie haben auch optisches Potential: Redaktion Tessin Maristella Polli Beckham durch seine ständig wechselnden, verrückten Fri- Vincenzo Lettieri suren, Lothar Matthäus macht als Modeexperte eine nicht Martin Fehr Redaktion Vienna mal so schlechte Figur und Raul Bobadilla sorgt mit Kraft- Erich Bauer Redaktion Basilea training für einen perfekten Körper. Giuseppe Schillirò Gina Azzato In Sachen Schönheitsbewusstsein machen die Herren der Generoso Azzato Schöpfung den Frauen also Konkurrenz, vorbei sind die Redaktion Rom Alfonso Benevento Zeiten als nur Ungepflegte "echte Kerle" waren. Es wird Angela Verde Michele Viola gecrèmt und geföhnt, epiliert und parfümiert was das Zeug Redaktion Mailand hält. Modeschau statt Modelleisenbahn, Körperpflege statt Eugenio Forestieri Redaktion Turin Karate-Training, Maniküre anstelle von Männerabenden - Francesco Mescia Redaktion Sizilien und das alles mit grosser Selbstverständlichkeit. In Mailand Francesco Di Dario Rita Pennisi schickte Donatella Versace die Models sogar in Röcken, Redaktion Apulien schulterfreien Tops und Spitzenbodys auf den Laufsteg. Eustachio Cazzorla Nicola Tramonte Finden Frauen diesen Trend gut? Eine Blitzumfrage im Domenico Potenza Freundinnenkreis hat ein "Jein" ergeben: Vermisst wird ab Marketing/ Werbung und zu das Kraulen im dichten Brusthaar oder ein Mann der News@campanile.ch Graphics wirklich nach Mann riecht. Und auch wenn er das Bade- Morena Fiorucci Art Director zimmer regelmässig länger besetzt als sie läuten die Alarm- Paolo Ugolini Salvatore Lodrago glocken. Web Master Sie sehen, liebe Leser: Das Augenmass bewahren ist auch Salvatore Lodrago Fotografie bei diesem Thema eine gute Sache, denn schliesslich muss Lino Sprizzi photos-people.ch nicht jeder "metrosexuell" (so nennt man diese Wesen die Francis Bissat www.fb-photografie.ch sich als halb Mann halb Frau fühlen) sein. Wer trotzdem Patrick Frischknecht ausprobieren will wie sich in der Rolle des anderen Ge- Abo-Service Redaktion@italiannews.ch schlechts anfühlt hat diesen Monat aber beste Gelegenheit Tel. +41 44 432 57 78 dazu denn es ist Fastnachtszeit und somit sind der Phantasie Druckzentrum in Sachen Kostümierung keine Grenzen gesetzt. VCT - Herostrasse 9 - 8048 Zürich Verlag INews Campanile Herzlich Ihre Baumgartenstr. 26 8902 Zürich – Urdorf Gabriella Groppetti Tel. +41 44 432 57 78 Mobile +41 79 405 39 85 Redaktion@italiannews.ch news@campanile.ch Abbonamento / soci CHF 100.- Monatliche Ausgabe4 INEWS INEWS 5
  • 4. Impressum Editoriale Editore Antonio Campanile Direttore Editoriale Pina Bevilacqua W il 2013 ! Testimonial Anna Maria Schneider I venti di crisi e di guerra, le paure e la depressione del Direzione Marketing&Pubblicità Antonio Campanile 2012 sembrano ormai così lontani… È come se tutti aves- simo voltato davvero pagina (e non solo del calendario), Capo Redattore Gabriella Groppetti (deutsche Redaktion) per credere profondamente nei buoni propositi e negli Heidi Giuliani (deutsche Redaktion) auguri che ci siamo scambiati allo scoccare della fatidica Bryan Basnayake (englische Redaktion) Mursia Petrachi (italienische Redaktion) mezzanotte. Noi di INEWS ce ne siamo fatti tanti! E in- fatti partiamo scatenati. Già in questo numero ospitiamo Redazione Sabrina Tortomano delle pagine in russo che parlano del successo dell’Italian Thomas Lang Style a Mosca. Nel corso dell’anno, poi, INEWS sosterrà Luisa Pavesio Marco Montini alcune importanti iniziative a favore del Made in Italy, Antonella Montesi Massimiliano Teramo che, in fondo in fondo, è la cosa che ci sta più a cuore. Pietro De Seta E quindi, saremo in prima linea per Made in Campania, Giuseppe Iacovo Emanuele Iacovo Made in Puglia, Made in Sicilia, Barolo & Frends. Inol- Rocco Delli Colli tre, saremo media partner del Caliente Festival di luglio Palma Bucarelli Gianni Barone a Zurigo, dell’Italienische Nacht, del Festival Sorrisi e Beatrice Feo Filangeri Canzoni, del Cantagiro, del Sing and Win. Dalia Sgarbis Gianni Motori Per concludere naturalmente anche questo anno con il Vincenzo Muni nostro tradizionale e sempre più amato ITALO -SWISS Nica Mariella Italo Caroli SILVESTERSPEKTAKEL 2013. A questo punto mi ver- Antonella Millarte rebbe di dire ancora “Tanti auguri a tutti”, ma le festa è Salvatore Tramontana Eugenio Forestrieri finita ed è l’ora di rimboccarsi le maniche e dare forma Redazione Coira (CH) a tutte quelle belle parole, pubbliche o private, sobrie o CosimoVonghia Antonio Sellito ‘abbevazzate’ di San Silvestro. Per ciò: su con la vita e Redazione Ticino buon lavoro a tutti! Maristella Polli Vincenzo Lettieri Martin Fehr Redazione Vienna Cordialmente Erich Bauer Pina Bevilacqua Redazione Basilea Giuseppe Schillirò Gina Azzato Generoso Azzato Redazione Roma Alfonso Benevento Angela Verde Michele Viola Redazione Milano Eugenio Forestieri Redazione Torino Francesco Mescia Redazione Sicilia Francesco Di Dario Rita Pennisi Redazione Puglia Eustachio Cazzorla Nicola Tramonte Domenico Potenza Marketing/ Pubblicità News@campanile.ch Grafica Morena Fiorucci Art Director Paolo Ugolini Salvatore Lodrago Web Master Salvatore Lodrago Fotografia Lino Sprizzi photos-people.ch Francis Bissat www.fb-photografie.ch Patrick Frischknecht Abbonamenti Redaktion@italiannews.ch Tel. +41 44 432 57 78 Tipografia VCT - Herostrasse 9 - 8048 Zürich Casa Editrice INews Campanile Baumgartenstr. 26 8902 Zürich – Urdorf Tel. +41 44 432 57 78 Mobile +41 79 405 39 85 Redaktion@italiannews.ch news@campanile.ch Abbonamento / soci CHF 100.- Periodicità Mensile6 INEWS INEWS 7
  • 5. Impressum Editorial Editor Antonio Campanile Dear Readers, Managing Editor Pina Bevilacqua After many years of only mild winters, we are now ex- periencing, effectively since a few years, harsh wintry Testimonial Anna Maria Schneider weather in all parts of Europe. Switzerland undergoes its share of deep (and sometimes severe) winters, although Direktor Marketing/ Advertising most of it is welcome, particularly in the ski-regions. The Antonio Campanile kids, of course, are all too delighted, particularly when Chief Editor they have to forgo school because of heavy snowfall! Gabriella Groppetti (deutsche Redaktion) Heidi Giuliani (deutsche Redaktion) The forecast is for one such winter this time too, with the Bryan Basnayake (englische Redaktion) attending chaos on the roads and delays and stoppages Mursia Petrachi (italienische Redaktion) in the transport networks. Some parts of Europe will suf- Editorial Board fer more than others as usual. We in Switzerland though Sabrina Tortomano should be thankful when we approach spring with a mi- Luisa Pavesio nimum of losses as it is usually the case! Marco Montini Antonella Montesi Massimiliano Teramo In Switzerland, it is “business as usual”. Nothing unto- Pietro De Seta ward is ever expected to happen, but only ever so often Giuseppe Iacovo Emanuele Iacovo do we think how fortunate we are to be in this position. Rocco Delli Colli It is a happy state of affairs that we should want to wish Palma Bucarelli Gianni Barone upon the many unfortunate countries around the globe, Beatrice Feo Filangeri where people have to suffer the indignities of war and Dalia Sgarbis injustice or the severe hardships caused by natural catas- Gianni Motori Vincenzo Muni trophes. Switzerland has its problems too; however, seen Nica Mariella in perspective, they are small and easily surmountable. If Italo Caroli anything, we make a mountain of a molehill. Antonella Millarte Salvatore Tramontana Eugenio Forestrieri As for Italy, February will be a crucial month. The coun- Editorial Board in Chur try goes to the polls on 24-25 February to elect both CosimoVonghia Antonio Sellito houses of parliament and hence a new government. This Editorial Board in Ticino election is another example of the constant instability in Maristella Polli Vincenzo Lettieri Italian politics. It is also an indication of the gross lack of Martin Fehr consensus in politics and the general public. On the one Editorial Board in Vienna hand, it is a healthy sign of pluralism; but on the other, it Erich Bauer Editorial Board in Basilea is the basis for so much instability and uncertainty in the Giuseppe Schillirò economy and the society at large. For most outsiders, the Gina Azzato fact that Italy functions as a modern state is a miracle; or Generoso Azzato Editorial Board in Rome it is a total mystery. In reality, it is indeed the hallmark Alfonso Benevento of Italian genius that it manages to bring all the disparate Angela Verde strands to web a society that has stood the test of time. Michele Viola Editorial Board in Milan Eugenio Forestieri However, Italy finds herself at a critical juncture, driven Editorial Board in Torino there as much by her domestic misdeeds as by the exter- Francesco Mescia Editorial Board in Sicily nal economic and financial crises that are crippling many Francesco Di Dario countries in the European Union, not just Italy. Hence it Rita Pennisi Editorial Board in Apulia is most unfortunate that elections are to take place at such Eustachio Cazzorla a critical time in Italy, as well as in Europe. It is extreme- Nicola Tramonte ly unfortunate, particularly if the elections do not provide Domenico Potenza clear winners capable of forming a stable government Marketing/ Advertising within the uneasy social and political environment. We News@campanile.ch sincerely hope that it is within the gift of the Italian peo- Graphics Morena Fiorucci ple to elect worthy lawmakers and administrators, who Art Director will serve their country with dignity and integrity. Paolo Ugolini Salvatore Lodrago Web Master The start of the year or, more correctly, wintertime is Salvatore Lodrago when the travel industry embarks on the road shows and Photography trade fairs to bring their services and products to the pu- Lino Sprizzi photos-people.ch blic and the tourism trade. With the deepening winter, it Francis Bissat www.fb-photografie.ch is indeed the best time for the travel trade to entice the Patrick Frischknecht public to go on magical winter holidays in the Alps, or Abo-Service to wallow in the sea under blue, sunny skies in far-way Redaktion@italiannews.ch exotic places, somewhere on the globe. Tel. +41 44 432 57 78 Print On that note, we wish you a pleasant read in this ma- VCT - Herostrasse 9 - 8048 Zürich gazine and hope that you enjoy a lovely winter and are Publisher looking forward to your next holiday! INews Campanile Baumgartenstr. 26 8902 Zürich – Urdorf Yours sincerely, Tel. +41 44 432 57 78 Mobile +41 79 405 39 85 Redaktion@italiannews.ch Brian Basnayake news@campanile.ch Abbonamento/ soci CHF 100.- Montly issue8 INEWS INEWS 9
  • 6. t ourismMövenpick Hotels & Resorts Mit Mövenpick Hotels & Resorts freuen wir uns da­ auf, diesen Erfolg weiter r auszubauen“, so Pascal Leprou, Generaldirektor des Mövenpick Hotel Paris Neuilly.eröffnet erstes Hotel Auch der beeindruckende Garten und die Terrasse des Hotels werden reno­ viert und eine Oase der Ruhe inmitten der Stadt bieten. Gäste können hier ein entspanntes Mittagessen, einen Drink oder den neuen sonntäglichen Champa- gner-Brunch geniessen. Das Brunch–Angebot wird Schweizer Klassiker undin Paris beliebte Gerichte für die ganze Familien beinhalten. Besonders für Geschäftsreisende wird das Mövenpick Hotel Paris Neuilly einen innovativen „Tuk-Tuk"-Service als Form schnellen Transports rund um das „goldene Business-Dreieck" einführen. Das Hotel liegt im Herzen von Neuilly-sur-Seine, Levallois Perret und La Défense. Auch von den Konfe- renzzentren Porte de Versailles und Paris Nord Villepinte sowie vom Ver- kehrsknotenpunkt Porte Maillot ist das Haus leicht erreichbar. Zum bekannten Bois de Boulogne gelangen Mövenpick-Gäste zu Fuss in nur zehn Minuten. „Frankreich ist eine der Top Fünf Wirtschaftsmächte der Welt mit Paris als Zentrum. Ich freue mich darum sehr, dass wir nun die Möglichkeit haben, dieses angesehene Hotel zu führen“, sagte Jean Gabriel Pérès, President und Chief Executive Officer von Mövenpick Hotels & Resorts. „Als gebürtiger Pariser weiss ich die aussergewöhnlichen Möglichkeiten zu schätzen, die das Mövenpick Hotel Paris Neuilly mit seiner wundervollen Um­ ebung interna- g tionalen Gästen und Einheimischen bietet, um die Hauptstadt zu geniessen.” Mit dem Hotel vergrössert sich das Portfolio der Mövenpick Hotels & Re­ sorts in Europa auf 22 Betriebe, weltweit betreibt das Unternehmen derzeit insgesamt 77 Hotels, Resorts und Nilkreuzfahrtschiffe. Das Mövenpick Hotel Paris Neuilly bietet eine Einführungsrate ab 228 Euro inklusive Frühstück. Informationen und Buchungen unter www.moevenpick-hotels.com.D ie internationale Hotelgruppe Mövenpick Ho­els & Resorts t hat ihr erstes Hotel in Paris eröffnet. Es bietet Gästen Kom­ ort f auf einem gehobenem Niveau – dem exklusiven Ambiente des Stadt­eils Neuilly entsprechend, in dem das Hotel liegt. t Das Mövenpick Hotel Paris Neuilly befindet sich nur dreiMetro-Stationen vom berühmten Triumphbogen entfernt. Vom hektischenTreiben der Hauptstadt trennen es allerdings Lichtjahre: dank seiner Lageinmitten des ruhigen und prestigeträchtigen Stadtteils Neuilly am BoulevardVictor Hugo.Mövenpick Hotels & Resorts hat das Hotel am 19. Dezember 2012 über-nommen. Ab dem Sommer 2013 beginnen die Umbauarbeiten der 281 Zim-mer und 19 Suiten des Hauses. Sie sind Teil eines Renovierungspro­ ramms,gdas mehrere Millionen Euro umfasst. Die Arbeiten werden sich jeweils aufeinzelne Stockwerke beschränken, um einen ungestörten Auf­ nthalt für alle eGäste sicherzustellen.Das neue Design ist von der noblen Nachbarschaft des Hotels inspiriert: Je-des Zimmer wird mit eigens entworfenen Chaiselongues und französischenStoffen in sanften Farbtönen den besonderen Stil der Hauptstadt reflektieren.Einzigartige dreidimensionale Elemente an der Wand knüpfen an die Tra-dition der Stuckarbeiten an. Bilder werden mit französischen Motiven undzeitgenössischen Akzenten Pariser Fi­ esse widerspiegeln. nEin auffälliges Gestaltungselement werden die innovativen Duschräume mitTrennwänden aus Glas sein, durch die das Tageslicht scheinen kann. Das Glaswird mit einem abstrakten, mattierten Bild verziert, das an einen Stadtplanvon Paris erinnert. In den neuen Zimmern, deren Gestaltung vom internatio-nalen Unternehmen Ara Design aus London entwickelt wurde, werden aus-serdem Hightech-Arbeitsbereiche integriert.„Bereits jetzt ist das Hotel ein Anziehungspunkt für Anwohner des Stadtteilsdank der entspannten Atmosphäre und der modernen Küche der Brasserie„Victor Hugo“ ebenso wie die beliebte „58 Bar & Lounge“.10 INEWS INEWS 11
  • 7. t ourism t ourism Don Francis Holidays Are Again In The Horizon T ravel and tourism have become so much a part of peoples lives Switzerland: that, regardless of the economic and political uncertainties do- minating the news headlines, people are more than ever willing Ferienmesse St. Gallen to travel abroad for their holidays. Whether it is to a ski resort in Date: 8 - 10 February 2013 Austria or to a beach holiday on an idyllic island in the Caribbe- Place: Genossenschaft Olma Messen St.Gallen,PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO an, the Pacific or the Indian Ocean, the demand for budget holidays as well as for luxury escapes in remote places is steadily on the rise. Neither fuel hikes www.ferienmessestgallen.chALITALIA HA VINTO IL PREMIO INTernaz.LE nor natural catastrophes has ever succeeded effectively to dampen the spirit Basler Ferienmesse of prospective travelers; nor have the various problems besetting the world’s Date: 22 - 23 February 2013 leading airlines at regular intervals managed to reduce air travel. It is a fact Place: Halle 2 (New), Messe Basel, www.messe.ch“BEST AIRLINE CUISINE” that should give solace to the travel trade facing the shocking revelations at the start of this year: the teething problems affecting the world’s newest TTW Romandie & France Voisine airliner have led to the formal grounding of the aircraft. It is, unfortunately, a Date: 18 – 19 September 2013PER LA QUALITÀ DEI MENÙ DI BORDO. costly blow to Boeing Aircraft Corporation, the manufacturer of the “Dream- Place: Palexpo Geneva, www.ttw.ch liner”, an airliner that has not only outstanding innovative features but offersA superlative standards in comfort and service to the passengers. TTW Deutschweiz In spite of the vagaries in the travel trade, the ever increasing expectations Date: 16 – 17 October 2013 litalia ha ricevuto anche quest’anno il premio per la catego- Questo rappresenta un altro passo avanti della nostra strategia di Markerting of consumers have fuelled demand to the point that the rush to supply from Place: Kongresshaus, Zurich, www.ttw.ch ria “Best Airline Cuisine”, quale migliore compagnia aerea al di diventare gli Ambasciatori nel mondo, delle eccellenze del Made in Italy e every corner of the globe is often at the cost of the environment or hard- mondo per la qualità dei pasti serviti a bordo. Il premio è stato di quello stile tipicamente italiano apprezzato in tutti i Paesi”. pressed communities. Nevertheless, tourism is playing a pivotal role in the conferito dal mensile americano Global Traveler che da 9 anni Al momento e per tutto il periodo natalizio in classe Magnifica viene offerto economies of an ever increasing number of nations around the globe. Hence, promuove una ricerca sulle eccellenze nell’industria dei viaggi il “Best of” delle esclusive ricette delle Regioni Italiane. the competition is stiff in every part of the world, with the airlines playinge del turismo. Alitalia, dopo aver offerto negli ultimi due anni i menù di ciascuna delle 20 a significant role in the success of many tourist destinations. The numerous Europe:Sono stati oltre 28,000 i frequent flyer che hanno partecipato alla ricerca “GT Regioni italiane, fino al 31 gennaio 2013 proporrà a bordo dei suoi voli inter- travel trade fairs around the globe are a testimony to the intense competition Bit MilanoTested Reader Survey Awards 2012”, promossa da Global Traveler. continentali da e per l’Italia i piatti regionali che hanno riscosso il maggior within the trade and among the various participants. The competition is such Date: 14 – 17 February 2013Questo riconoscimento premia gli sforzi compiuti da Alitalia nel rinnovamen- successo fra la clientela. that the trade fairs are spread not only around the globe but through the year. Place: Fieramilano, Milan, www.bit.fieramilano.itto del servizio di bordo, attraverso la valorizzazione delle eccellenze enogast- I clienti di Alitalia potranno assaporare: un antipasto di Caprese con Moz- In Switzerland, the BERNEXPO (10-13 January 2013) lead the way, with theronomiche del nostro Paese e l’offerta di accessori firmati da alcune delle più zarella di Bufala Dop (Campania), un primo piatto di Agnolotti del “Plin” FESPO in Zürich coming hard on its heels (31 January – 3 February 2013) ITB Berlinrinomate aziende del Made in Italy. con sugo di carne (Piemonte), un secondo di Involtini di pesce spada con to remind the public that holidays are never far away – just in the horizon! Date: 6 – 10 March 2013I menù proposti in classe Magnifica si ispirano alla tradizione delle Regioni Capperi di Pantelleria Igp (Sicilia), un contorno di Lenticchie di Castelluccio Swiss tourists have a variety of interests and preferences, with a large number Place: Messe Berlin, www.itb-berlin.deitaliane, sono realizzati in collaborazione con ALMA, la Scuola Internazio- Igp (Umbria) e per concludere un dolce di ricotta con salsa di vaniglia calda choosing to travel to destinations in Asia. It is little wonder that air travel tonale di Cucina Italiana diretta da Gualtiero Marchesi, e sono accompagnati (Marche). the region is hotly contested by numerous airlines including the ‘big name’ IFTM International french travel market Parisda vini selezionati in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier. Il progetto di offrire a bordo degli aerei l’enogastronomia e i prodotti del carriers from the Middle East. The Swiss travel trade fairs are a vital platform Date: 24 – 27 September 2013“Si tratta di un riconoscimento di cui siamo particolarmente orgogliosi e che Made in Italy è alla base anche del rilancio di “Ottima”, la Business class di for these airlines as well as the countries and tour operators offering an array Place: Paris Expo Porte de Versailles, www.iftm.frproviene dalla fascia più esigente del mercato - dichiara Gianni Pieraccioni, Alitalia sui voli di medio raggio e di “Classica”, la classe Economy di Alitalia of destinations and services in the most spectacular regions of this earth. ForChief Commercial Officer di Alitalia -. Per il terzo anno di seguito le speci- sui voli di lungo raggio. those seeking somewhere special to go to this year, we suggest a visit to one WTM Londonalità della cucina regionale e i prodotti di grandi griffe italiane, sono premiati of the fairs in a city close to you, and for those in the trade, why not once visit Date: 4 – 7 November 2013dai frequent flyer stranieri. www.alitalia.it one of the big fairs in Europe? Place: ExCeL – London, www.wtmlondon.com12 INEWS INEWS 13
  • 8. INEWSb ookMariella Nicamariellanica@gmail.com SALENTOe-School“ Purtroppo ci dovremo abituare". Purtroppo? Lavverbio continua a Sì, la carta mi appartiene come la pelle, mi aiuta a percepire i confini del cor- risuonarmi tra i caotici pensieri del mattino mentre lo saluto e mi po, a leggerne il tempo. E non posso pensare che il corpo 12 di un carattere avvio in classe. Il rappresentante della casa editrice dei libri in ado- Curier possa sostituire la mia grafia, così personale e umorale. I tablet sosti- zione nella mia scuola mi é apparso rassegnato allidea: i libri di tuiranno le passeggiate in libreria e il tempo trascorso a guardare gli scaffali, carta hanno vita breve e saranno sostituiti dagli ebook. "Purtroppo anche impolverati.ci dovremo abituare" mi ripete. Abituare? Purtroppo? No. Non ci sto. La ras- Ma non ci casco. No no. La trappola della nostalgia è troppo ovvia per finircisegnazione non è il mio forte. Vado in classe e affronto di petto la questione. dentro. Guardo gli zaini carichi di libri a terra vicino ai banchi e già mi rin-"Ebook al posto dei libri? Che ne pensate?". Un vespaio! Capisco. La provo- cuora sapere che un tablet risparmierebbe il rischio scoliotico di tanti ragazzicazione è forte, ma altrettanto il consenso. Giuseppe si alza e mi chiede: posso che arrivano a scuola curvi dal peso di un sapere cartaceo troppo voluminosoportarlo domani?" Aurora, poi, non ne parliamo: "Prof, a Natale ho ricevuto per la loro età. E poi a pensarci bene, i miei libri scolastici non erano a coloriin regalo il Nexus: troppo figo! Posso inviarle il riassunto scritto via email, e non avevano immagini, la mia creatività viaggiava in bianco e nero. Uncosì me lo corregge on line e facciamo prima." E così Valerio con lipad, ebook è ipertestuale, comunichi per nodi, ti chiarisci le idee in tempo realeMichele con lAsus, Roberta e poi Lalla, Miriam... Ok, ok. Mi siedo, apro il con una clip video, cerchi le notizie biografiche dellautore su wikipedia eregistro di classe (di carta) e faccio lappello, poi trascrivo sul mio registro magari guardi lo sceneggiato televisivo su youtube e lo annoti sul testo con(di carta) le assenze e prendo il libro di letteratura (di carta) per cominciare a un marker di tutti i colori. Insomma, con un tablet il libro è unesperienzaspiegare il Verismo e Verga. Tutto normale, tutto ordinario. Ma ormai è fatta. multisensoriale, lo vivi nel senso pieno del termine.Il tarlo comincia a lavorare di fino e rende sonori i pensieri dei ragazzi che mi E allora da che parte stare? Ebook sì o ebook no? Davvero libro di cartaguardano e sanno perfettamente che sto pensando ciò a cui stanno pensando addio? Li guardo tutti, li guardo mentre prendono il diario per lassegno, di-anche loro: basterebbe un solo tablet in cattedra e si risparmierebbero tempo ari pieni di messaggi, di cuori e di frecce. Saprei distinguere dal tratto dellee carta a volontà, oltre a risolvere tutta la burocrazia quotidiana in pochi click. parole la vivacità e lirrequietezza di Giuseppe dalla pacatezza di Noemi. LaGià. Per loro è facile, sono generazione 2.0, tuch generation, per loro la penna scrittura dice di noi molto più di ciò che significa.e il quadernone fanno il paio con lo stilo e la tavoletta di cera degli scolari E allora, tra ebook e libro, io sto in mezzo, e penso che in fondo ciò che conti-dellantica Roma. nua a servire non muore mai. "...mai, nel corso dei secoli, un nuovo mezzo haMa io penso al mio rapporto fisico con i libri, al bisogno di associare i para- sostituito totalmente il precedente. Neppure il maglio ha sostituito il martello.grafi e i capitoli allodore della carta stampata. Penso alla matita che ho sul La fotografia non ha condannato a morte la pittura (se mai ha scoraggiato ilcomodino e che mi serve per annotare, sottolineare, inserire punti esclamativi ritratto il paesaggio e incoraggiato larte astratta), il cinema non ha ucciso lae interrogativi e che sistematicamente mi ritrovo tra le coperte quando mi fotografia, la televisione non ha eliminato il cinema, il treno convive benis-addormento con il libro sul naso. Penso alla pila di libri che aspettano il loro simo con auto ed aereo", è Umberto Eco che lo scrive in una sua Bustina diturno per essere letti, alcuni forse definitivamente abbandonati, altri lasciati a Minerva del 2010 e mi appare come sempre profetico.metà. Ne vedo i dorsetti e i segnalibri che spuntano tra le pagine. "Allora, Prof, lassegno?", "Ah, sì. Dunque, scrivete: Giovanni Verga, la vita eUna tridimensionalità fisica e sensoriale che si impone nella mia storia da le opere. Studiare da pagina 216 a 220 con produzione scritta. mariellanica@quando sono nata. gmail.com: inviatemi qui i vostri file".14 INEWS INEWS 15
  • 9. t ourismSCENIC SALENTO:THE NEXT WORLDWIDEDESTINATIONS ensing new tourism opportunities various countries across the Luigi knows that over the year Indian Films have proved to be a catalyst for And going by the aggressiveness with which Salento is being promoted as Rain, quite scarce, is mostly concentrated in autumn and winter, which me- World are eyeing for their share from the pie that the Worldwide tourism, especially when it comes to Indian middle class as foreign tourist. next Bollywood destination one would not be surprise if Indian soon queues ans that summer is, besides hot, very dry. Sunny days are pleasant, with the Film Industry offers the tourism authorities are doing aggressive So it is offering special packages to Indian Film Industry to shoot at new up at the Italian Embassy in New Delhi for their next summer vacations. typical warm light wind from south east called scirocco. The weather and marketing of the destinations at Salento in Italy. And going by and lesser explored location as freshener to Indian Film Industry. Geographi- the natural light are some of the main reasons for choosing Salento as your the professional approach it has adopted one can say for sure that cally Salento penisula is a rock of limestone dividing the Adriatic Sea from Welcome to Salento next shooting location. Salento is picturesque and unique; its art, history, un-Salento would soon become Bollywood’ next hot spot. the Ionian Sea. Knows also as “Penisula Salentina”, from a geo-morphologic Italy’s best-kept secret. Salento, part of Puglia, is the most southern province contaminated sights twine together to create such an unexpected surprise forMoney matter and why not after all the Indian Industry is the world’s largest point of view it encompasses the land borders between Ionian Sea and the of the region that makes up Italy’s heel. Known as the “California of Italy,” filmmakers venturing into this land.producer of film with 800 productions a year, compared with America’s 100 Adriatic Sea to the “Messapic threshold”, a depression that runs along the for its beauty and beaches, deep blue and sparkling clear seas surround threeExports earned $ 100 million in2000-2001, a tenfold increase since 1990. Taranto-Ostuni line and separates it from the murge. It offers scenic marvels sides of Salento.Potential to spend and promote their destinations is what is magnetizing of untouched beauties of a kind that would captivate the Indian film produ- Salento is a place rich in history and traditions whose strong points are its TAKE A CHANCE TO DISCOVER NEW LESSER-the foreign tourism authorities to look up to the Bollywood and so are the cers and directors. The coasts out here have a remarkable landscapes and en- natural and architectural beauties, its hospitality, its magic atmosphere, itskeenness of the tourism department of Tricase, Salento, Italy. Many incen- vironments, among them the Alimini Lakes, on the Adriatic coast, and Porto several wonders to discover, its warm sun, its blue sky, its crystal sea and its KNOWN LOCATIONS FOR YOUR NEXT PROJECTtive are being offered by the foreign tourism bodies to Indian Film Industry Selvaggio on the Ionian coast. Some of the finest olive trees and grapes grow dreamlike coast. WITH OUR SALENTO SCOUTING PACKAGElike Singapore Tourism Board give discount up 50% in travelling and in ac- here, and their products are exported worldwide. Discovering Salento means experiencing its magical atmosphere, the manycommodation. Nepal Tourism Board and Tourism Ireland too have similar Salento’s coasts are varied, and can be sandy or rocky, but all boast pristi- artistic monuments, the hot sun, the blue sky, the blue sea, the dreamful coastplans. Salento too has many incentive on its platter for the Bollywood and to ne beaches and crystal-clear waters. Some of the most renowned locations and the baroque art. Salento Scouting PackageWorldwide film industry. in Salento for summer holidays are: Ostuni, Oria, Ugento, Manduria, Porto We are offering to worldwide filmmakers a special package for scouting new,For exploiting Bollywood potential for its tourism at Tricase in Salento, Cesareo, Gallipoli, Torre Dell’Orso, Otranto, Santa Maria di Leuca, Tricase, Why Shoot in Salento lesser-known locationsItaly are so hopeful that they have a film specialist agency called “Salento Santa Cesarea Terme. Salento is a peaceful land full of history and traditions Its climate is typically Mediterranean, influenced by the region’s closeness The Salento Scouting Package includes free professional guide and accom-Film Agency for Bollywood” to promote their variety of amazing pristine whose strong points are it natural and architectural beauties, hospitality, at- to the sea, the rich vegetation and the total lack of mountains. It is typically modation during the scouting process by qualified location scouts and mee-Destinations. Head of the “Salento Film Agency for Bollywood” Luigi Cam- mosphere and of course sea and its coast. Salento is surely a land that would warm in winter (around 50°F), sunny and hot in summer (with highest tem- tings with local authorities. Candidates must fill out a form and submit theirpanile, feel that film and television are becoming one of the most viable mar- fascinate the Bollywood which is always on the look for the some thing fresh peratures around 90°F in June, July and August), very pleasant in spring and request to WWW.SALENTO FILM AGENCY.COMketing opportunities for the tourism and infrastructure services. to offer to its audience. fall till October (around 70°F).16 INEWS INEWS 17
  • 10. e vents Per l’occasione lo chef Antonio Ciaramella di Laiano (Sant’Agata de‘ Goti) ha preparato una cena davvero speciale, battezzata “Vecchi sapori Sanniti“ e offerta al prezzo simbolico di Fr. 25. Tre portate, innaffiate dal favoloso vino della “Serra degli ILICI“ di Vitulano (BN), che hanno deliziando il palato di tutti i presenti. Alla fine della cena è stata servita la famosa “Mela Annurco“ e mandarini portati per l’occasione da Sant’Agata de’ Goti. Domenica mattina, a chiusura della importante tre giorni, nella chiesa di Sant’Agata a Dietikon, Don Marek Gorski, Parroco della comunità italiana di Dietikon, e Don Napolitano hanno concelebrato una solenne Santa Messa. Presenti un folto gruppo di Soci e Simpatizzanti dell’Associazione Internazionale Emigranti Italiani, il Pre- sidente Suppa, tutte le Autorità e la delegazione di 35 persone venute dall’Italia, l’Onorevole Gianni Farina, Parlamentare italiano per la Circoscrizione Estera, ve- nuto per l’occasione direttamente da Ginevra. L’imponente cerimonia religiosa è stata accompagnata dai canti del “Coro Voci Bianche di Dietikon”, diretto dal ma- estro Bruno Sonetto, e dalla splendida voce del tenore Luigi Cannistrà di Dietikon. Tra un appuntamento e l’altro, le Autorità e gli Ospiti italiani sono stati accompa- Il Sindaco Muller gnati da dirigenti e collaboratori dell’Associazione Internazionale Emigranti Ita- e il Presid ente C liani, ( Gennaro Piscitelli, Roberto Iannotta, Raffaele Valentino, Christina e Dino imitile Suppa) in diverse località svizzere, di cui hanno potuto apprezzare arte, cultura, cucina e prodotti tipici. La Manifestazione è stata anche un’occasione per presentare in Svizzera prodotti e produttori particolarmente rappresentativi delle regione Campania e per allacciare ottimi rapporti commerciali. La Provincia di Benevento e il Comune di Sant’Agata de‘ Goti, che a noi stanno tanto a cuore, debbono incentivare sempre di più queste iniziative che fungono da volano per un workshop di inestimabile valore commerciale, anche perché soste- nute dai propri concittadini residenti all‘estero, ottimi rappresentanti della nostra Provincia nel Mondo. Centrato in pieno anche l’obiettivo di riallacciare e potenziare il rapporto Cittadini-Primo “Made in Campania“ Autorità-Commercio. Non è stata impresa facile amalgamare la “tolleranza“ italiana con la “precisio- ne“ svizzera dei due gruppi organizzatori. Ma la costanza e la grande volontà dei responsabili delle due Comunità, Renato Lombardi dall’Italia e Dino Suppa dallaa Zurigo Svizzera, hanno dato i risultati sperati, che li hanno ripagati dei 6 mesi impegnati nel preparare questo grande evento. Per l’organizzazione in Svizzera hanno collaborato: Tiziana Culiersi, CarmelaWorkshop con il consorzio D’Alessio, Fabrizio Fortunato, Pasquale, Antonio e Carmela Martino, Antonio e Ivana De Filippo, Gennaro e Concetta Piscitelli, Roberto Iannotta, Angelo Vot- ta, Paolo Della Valle, Alfonso Toscano, Raffaele, Vincenzo e Brigida Valentino,Squisiterre di Benevento Antonio Campanile, Christina e Dino Suppa. Per la pubblicità c’è stato il valido supporto di Radio l’Ora Italiana, dei giornali Il Corriere degli Italiani, La Pagina,L Italian News, del sito internet L‘AltraItalia.ch. ’Associazione Internazionale Emigranti Italiani e la Città di Il Sindaco Muller ha voluto sottolineare che gli immigrati italiani a Dietikon Mediapresse D.S Sant’Agata de‘ Goti, in collaborazione con la Casa Editrice Ita- di prima generazione sono ben 2.500 e perfettamente integrati. I loro figli, lian News, con il patrocinio della Provincia di Benevento e il poi, nati prevalentemente qui e con la doppia cittadinanza, sono talmente in- contributo di preziosi sponsor (Ferrarelle Italia, Agenzia Nova, seriti da non distinguersi dagli svizzeri se non per il nome italiano. Le valige Buonvini, Calanda Viaggi, Morelli, LusoSital, Mobilificio Mar- di cartone, i treni in partenza e i pianti strappacuori sono cose che ricordanora, Caffè Online), hanno realizzato un indimenticabile weekend di 3 giorni solo coloro che vivono in Italia e non conoscono lo stato attuale degli italianiper i beneventani/santagatesi venuti in Svizzera e i connazionali residenti emigrati in Svizzera. Che oggi viaggiano in aereo e con la 24ore. Gli italianinella Svizzera tedesca. in Svizzera non sono più considerati “stranieri“. Socialmente e politicamen-Tutto ciò è stato possibile grazie a varie illustri Autorità. Il Presidente della te sono trattati alla pari dei padroni di casa, occupando posti di grande rilievoProvincia di Benevento Aniello Cimitile, la Dirigente del Settore Relazioni sia a livello impiegatizio che politico.Internazionali della Rocca Irma Di Donato, il Sindaco di Sant’Agata de‘ La serata di Gala, egregiamente condotta dalla bella e insuperabile modera-Goti Carmine Valentino, il Presidente della Commissione Provinciale per le trice di “Radio L’Ora” Tiziana Culiersi , ha avuto un grande successo. L’haPolitiche Internazionali Renato Lombardi, l’architetto Enzo Cinelli, il Presi- allietata, fino alle 2 del mattino, l‘orchestra “Morris & Paola“, venuta ap-dente della Pro Loco di Sant’Agata de‘ Goti Claudio Lubrano, il delegato del positamente dall’Italia. Coinvolgendo con musiche napoletane e da ballo ilVescovo di Cerreto Sannita Don Domenico Angelo Napolitano, il Console foltissimo pubblico presente nella grande sala del centro di OberengstringenGenerale d’Italia a Zurigo Mario Fridegotto, il Sindaco di Dietikon Otto Mül- (Zurigo).ler, l‘editore e Direttore Marketing della Casa Editrice Italian News Antonio Il concorso di bellezza “MISS ITALIAN INEWS 2013 “, organizzatoCampanile, i Presidenti di diverse Associazioni di connazionali in Svizzera, dall’editore e Direttore Marketing Antonio Campanile, è stato la cilieginail Presidente dell’Associazione Internazionale Emigranti Italiani Dino Suppa. sulla torta. Sul palco hanno sfilato 10 bellissime ragazze, in costune da bagnoNella mattinata di sabato, tutta la delegazione Campana è stata ricevu- e in abito da sera. Alla fine è stata incoronata Miss Italian News 2013 la bel-ta nel palazzo comunale di Dietikon, dove il Sindaco Müller, entusiasta lissima Aurora Lignelli.dell’iniziativa, coadiuvato dal Presidente Suppa, ideatore e promotore di Seconda classificata Loredana di Gregorio. Al terzo posto Coralie Schöchlin.questo grande avvenimento, ha parlato della vita sociale dei cittadini italiani Ma la giuria ha faticato non poco per effettuare una scelta tra tante così bellee svizzeri di Dietikon e della Svizzera. ragazze.18 INEWS INEWS 19
  • 11. e vents stoch-vince-il-premio-puskasMessi, Wambach, Del Bosque In der Kategorie des/der FIFA-Frauenfussballtrainers/-trainerin setzte sich Pia Sundhage (28.59 %) durch, vor dem japanischen Nationaltrainer Norio Sasaki (23.83 %), der mit seinem Team in London die Silbermedaille ge-und Sundhage triumphieren bei wann, und dem französischen Nationaltrainer Bruno Bini (9.02 %). Zur Wahl der FIFA FIFPro WORLD XI, sprich des besten Teams des Jahres 2012, hatte dieinternationale Spielergewerkschaft FIFPro 50 000 Profispielerder Gala FIFA Ballon d’Or 2012 auf der ganzen Welt eingeladen. Sie wählten folgendes Team: Iker Casillas (Spanien) im Tor; Dani Alves (Brasilien), Marcelo (Brasilien), Gerard Piqué (Spanien) und Sergio Ramos (Spanien) in der Verteidigung; Xabi Alonso (Spanien), Andrés Iniesta (Spanien) und Xavi Hernández (Spanien) im Mit-D telfeld sowie Cristiano Ronaldo (Portugal), Radamel Falcao (Kolumbien) er Argentinier Lionel Messi hat als Erster zum vierten Mal in (für die beiden Frauenfussballpreise) sowie durch internationale Medienver- und Lionel Messi (Argentinien) im Angriff. Folge den FIFA Ballon d’Or als bester Spieler der Welt ge- treter ermittelt, die vom französischen Fussballmagazin France Football aus- Ebenfalls vergeben wurde der FIFA-Puskás-Preis für das schönste Tor des wonnen, während sich die US-Amerikanerin Abby Wambach gewählt wurden. In den vier Kategorien wählten sie jeweils ihre Favoriten. Jahres, das von über fünf Millionen Fans auf FIFA.com, FIFA auf YouTube erstmals die Krone der FIFA-Weltfussballerin des Jahres ge- Die Stimmen jeder Gruppe zählten zu je einem Drittel. und francefootball.fr gewählt worden war. Die Auszeichnung zu Ehren von holt hat. Beide Preise wurden heute Abend bei der Gala FIFA Es war ein unvergesslicher Abend. Viele aktuelle und ehemalige Fussballstars Ferenc Puskás, dem Kapitän und Star der ungarischen NationalmannschaftBallon d’Or im Kongresshaus in Zürich vergeben. waren auf der Bühne oder im Publikum mit dabei. Brasilianisches Flair als der 1950er-Jahre, ging an den slowakischen Stürmer Miroslav Stoch für des-Die Auszeichnung für den FIFA-Männerfussballtrainer des Jahres ging an Einstimmung auf den FIFA Konföderationen-Pokal 2013 und die schottische sen Knaller ins Lattenkreuz im Spiel seines Klubs Fenerbahçe in der türki- FIFA Ballon dOr award winner Barcelonas Argentinian forward Lionelden spanischen Nationaltrainer Vicente del Bosque. Als FIFA-Frauenfuss- Sängerin Amy MacDonald sorgten für beste Unterhaltung. schen Süper Liggegen Gençlerbirliği am 3. März 2012. Messi (L) and FIFA Womens footballer of the year winner US forward Abbyballtrainerin des Jahres wurde Pia Sundhage (neue schwedische Nationaltrai- Der FIFA Ballon d’Or wurde nach der Verschmelzung der Auszeichnung für Für seine herausragenden Leistungen und seine zahlreichen Verdienste um Wambach (R) pose with their trophies by FIFA President Joseph Blatter du-nerin und ehemalige US-Nationaltrainerin) geehrt. den FIFA-Weltfussballer des Jahres mit dem Ballon d’Or von France Football den Fussball erhielt Franz Beckenbauer von FIFA-Präsident Joseph S. Blat- ring the FIFA Ballon dOr awards ceremony at the Kongresshaus in Zurich.Der 25-jährige Messi hat 2012 über 90 Tore geschossen. Mit 14 Treffern war 2010 zum dritten Mal vergeben. ter ferner den FIFA Presidential Award. Beckenbauer hat sich gleich mehr-er zudem Torschützenkönig der UEFA Champions League 2011/2012. Vicen- Lionel Messi holte sich den Sieg mit 41.60 % der Stimmen vor Cristiano fach einen Namen gemacht: als überaus eleganter, erstklassiger Fussballer,te del Bosque verdiente sich seine Auszeichnung mit dem Gewinn der EURO Ronaldo (23.68 %) undAndrés Iniesta (10.91 %). charismatischer Trainer sowie als Aushängeschild und Cheforganisator einer2012, nachdem er Spanien bereits bei der FIFA Fussball-Weltmeisterschaft Wambach, die FIFA-Weltfussballerin des Jahres, führte die USA beim Olym- grossen Sportveranstaltung. Im Zentrum stand jedes Mal die FIFA Fussball-2010™ zum Titel geführt hatte. pischen Fussbalturnier 2012 in London zum Titel und wurde danach als beste Weltmeisterschaft™.Bei den Frauen waren 2012 die USA das Mass der Dinge. Sundhage und Spielerin und beste Torschützin (fünf Tore) mit dem Goldenen Ball und dem Der FIFA-Fairplay-Preis ging schliesslich an den usbekischen Fussballver-Wambach führten die USA in London wiederum zu Olympiagold und re- Goldenen Schuh von adidas geehrt. Sie holte sich 20.67 % der Stimmen und band (UFF), der gezeigt hat, dass Fairness und Wettkampf keine Gegensätzevanchierten sich gegen Japan gleichzeitig für die Niederlage im Endspiel der verwies damit die Brasilianerin Marta (13.50 %) und die US-Amerikanerin sind, sondern sich hervorragend ergänzen. Der UFF war mit 498,84 PunktenFIFA Frauen-Weltmeisterschaft 2011™, als sich die Asiatinnen ihren ersten Alex Morgan (10.87 %) auf die Plätze zwei und drei. (16,37 Punkte vor Iran) bereits von der AFC als fairster Verband des JahresWM-Titel holten. Vicente del Bosque sicherte sich mit 34.51 % der Stimmen die Auszeichnung ausgezeichnet worden.Die Preisträger wurden in einer Wahl durch die Spielführer und Cheftrainer als FIFA-Männerfussballtrainer des Jahres, gefolgt vom Portugiesen Joséder Männernationalteams (für die beiden Männerfussballauszeichnungen) Mourinho (Trainer von Real Madrid) mit 20.49 % und von Pep Guardiolabzw. die Spielführerinnen und Cheftrainer/-innen der Frauennationalteams (ehemals Trainer des FC Barcelona) mit 12.91 %. www.fifa.com20 INEWS INEWS 21
  • 12. INEWSe vents musicPUGLIASWISS FESTEGGIA IL SECONDOANNO DI ATTIVITÁ CON UN IMPORTANTE Annalisa chiara galiazzoACCORDO DI COLLABORAZIONE CON INEWSH malika ayane a compiuto 2 anni il 16 gennaio scorso l’Associazione Pugli- Francesca Bordoni Brooks, la Darwin Airline, Ticino Turismo, Lugano Tu- aSwiss, nata da un’idea di Orazio Venuti e della moglie ticine- rismo ed il suo Direttore Marco Sorgesa, Mendrisiotto Turismo con la sua se Danila Soldini. Dopo 15 anni vissuti nel Salento, sul Capo Direttrice Nadia Fontana Lupi. simona molinari di Leuca, occupandosi di incoming turistico dalla Svizzera - Nel dicembre 2012 PugliaSwiss ha aperto una sezione nel Salento, a Patù, e peter cincotti Almamegretta verso la Puglia, tornati in Ticino, hanno fondato, a Mendrisio, in via Giuseppe Romano numero 7, presso l’INAC – CIA (Istituto Nazionalel’Associazione PugliaSwiss, insieme a due amici, Max Ramstein, di Losan- Assistenza Cittadini – Confederazione Italiana Agricoltura), che ha una sede Simone Cristicchina, e la moglie Melisenda Guido, giornalista, originaria di Lecce, residenti a anche a Zurigo in via Militarstrasse 84. La sezione di Patù è gestita dalleMendrisio. Oggi l’Associazione conta una quindicina di iscritti, distribuiti tra signore Laura ed Angela De Micheli.Svizzera, Puglia e nord Italia. - A dicembre 2012 è nata anche la partnership di PugliaSwiss con l’AgenziaDel Comitato fanno parte la giornalista professionista italo-svizzera Gemma di comunicazione, pubblicità e marketing, Double-P Communication diD’Urso, corrispondente dal 1985 al 2011 dell’Agenzia Telegrafica Svizzera Paolo Pinto, (www.double-p.it), in occasione del format televisivo citta-(ATS) di Lugano, oggi collaboratrice del Portale svizzero Swissinfo.ch, della dino “In Cucina con la Befana”, conclusosi con grande successo in PiazzaRivista Azione della Migros e titolare del sito www.tessininfo.ch, e l’Avv. dell’Orologio a Ruvo di Puglia il 5 gennaio 2013 con la premiazione delle 10Michele Picerno, originario di Altamura (Bari) e residente in Canton Ticino. ricette partecipanti e più votate su Facebook. Dal 10 gennaio al 30 aprile 2013L’importante accordo di collaborazione con INews e con il suo editore Anto- “In Cucina con la Befana in Tour” visiterà varie località della Svizzera (giànio Campanile unirà, idealmente e concretamente, il nord al sud delle Alpi, toccate Chiasso, Mendrisio, Lugano, Bellinzona, Biasca, Faido, Airolo, Gö-per offrire ai lettori di INews ed alle aziende che desiderano promuovere, in schenen, Erstfeld, Artdolf, Flüelen, Brunnen, Schwyz, Steinen, Arth-Goldau, max gazzè Daniele Silvestri ELIO E LE STORIE TESE maria nazionaleSvizzera, la propria attività od i propri servizi, un bacino di utenza ancora più Zurigo, Berna, Thun, Brenzikofen, Lucerna) per far conoscere e valorizzarelargo, qualificato, interessato. i prodotti del settore agro-alimentare, eno-gastronomico e della ristorazionePugliaSwiss pubblica anche il Mensile on line PugliaSwiss News, giunto di Ruvo di Puglia. La partnership Double-P Communication – PugliaSwissall’ottavo numero, sfogliabile sul sito www.calameo.com porterà la cittadina di Ruvo di Puglia alla Rassegna biennale di Gastronomia eTra le attività svolte dall’Associazione: dell’Accoglienza “Ti piace”, che si terrà a Lugano, presso il Centro Esposizi-- marzo 2011: partecipazione, a soli due mesi dalla nascita, ad Espoticino, oni, il 4, 5 e 6 maggio 2013, organizzata da MCH Messe Schweiz di Basilea,Fiera Campionaria a Bellinzona; obbiettivo, la promozione del settore turisti- leader delle Fiere ed Eventi in Svizzera, in collaborazione con la Camera dico pugliese in Svizzera; Commercio Italiana in Svizzera.- nel settembre 2011 organizzazione del Festival Svizzero della Formazio- Orazio Venutine Continua, sezione Ticino, a Mendrisio, cui hanno partecipato e collabora- Presidente PugliaSwissto partners dell’emittente televisiva Telenorba, il giornalista della “Gazzetta Marta sui Tubi Raphael Gualazzi MODA MARCO MENGONIdel Mezzogiorno”, Michele Pizzillo, autorià ed enti ticinesi della politica, il Associazione PugliaSwiss, via Borromini n° 15 – 6850 MENDRISIODeputato al Gran Consiglio e Consigliere Comunale della Città di Lugano, (Svizzera) (www.pugliaswiss.org) INEWS 23
  • 13. m usic INNOAlfonso Benevento GIANNA NANNINISanremo 2013Fazio fa trisG rande attesa per il 63° Festival di Sanremo, dal 12 al 16 febbraio, in diretta su Raiuno dalla GIANNA NANNINI splendida Città dei Fiori. Mattatore (e direttore artistico) Fabio Fazio, che ha già firmato le edi- zioni 1999 e 2000 del principale evento televisivo e musicale d’Italia. Stavolta affiancato dalla È TORNATA ! sua storica spalla comica, Luciana Littizzetto. Quattordici i Big in gara. Che quest’anno potranno presentare ben 2 inediti, senza peraltro cor-rere il rischio di subire l’onta dell’esclusione. Tra le altre novità, spiccano il ritorno della giuria di qualità e la «INNO» – IL NUOVO ALBUMscomparsa del ripescaggio. Arrivato a Sanremo qualche anno fa, dritto dritto dagli imperanti talent show, per CON CANZONI ROCK E PASSIONALIevidenti esigenze televisive.Fazio aveva annunciato un Festival più contemporaneo. In effetti, l’età media dei partecipanti 2013 è piuttosto ALLO STESSO TEMPO.bassa e la quota talent ampiamente coperta, dalla partecipazione di Chiara Galiazzo, vincitrice di “X Factor”2012, di Annalisa Scarrone (“Amici”) e Marco Mengoni (“X Factor”). Sulle prime, l’assenza dei nomi storiciche ogni anno, a rotazione, si presentavano al teatro Ariston aveva scatenato una gran polemica. Ma, alla fine, ORA NEI MIGLIORI NEGOZIsul palco ci sarà spazio anche per mostri sacri come Albano, Cutugno e Ricchi e Poveri, nel ruolo di ospiti. Per DELLA SVIZZERA!la gara si erano fatti anche i nomi di Gino Paoli, Ornella Vanoni,Antonella Ruggero, Fiorella Mannoia, Morgan,di Luisa Corna, che sarebbe tornata al Festival con due canzoni firmate da Tony Hadley, di Mario Biondi, allasua prima esperienza sanremese, e della veterana Anna Oxa, che avrebbe presentato un brano scritto da unagiovane cantautrice, di Annalisa Minetti, che si sarebbe affidata alla premiata penna di Enrico Ruggieri, deiSonohra, di Luca Barbarossa… In concreto tutti assenti. Come i Negramaro e il duo Irene Grandi & StefanoBollani, che hanno ufficialmente declinato l’invito. Assente pure il vincitore della categoria Giovani dell’annoscorso, Alessandro Casillo.Solo 8 i fortunati che quest’anno gareggeranno per le nuove proposte, con un solo brano a testa. Tra questi,Antonio Maggio (ex leader degli Aram Quartet) e Ilaria Porceddu, entrambi provenienti da “X Factor”. Favo-rito Paolo Simoni, con all’attivo 2 album e importanti collaborazioni (con Massimo Ranieri, Ligabue, LucioDalla…). Molto serrata la tabella di marcia. Si parte martedì 12, con il debutto di 7 dei 14 campioni, con 2canzoni a testa. Mercoledì sarà la volta degli altri 7 big, più 4 degli 8 giovani in gara. Giovedì di scena tutti i14 campioni, con la rispettiva canzone rimasta in gara, e i rimanenti 4 giovani. Venerdì 15, serata “SanremoStory”, con i big che si esibiranno in brani della storia del Festival, e proclamazione del giovane vincitore. Granfinale sabato 16. Come sempre, ferve l’attesa per gli ospiti internazionali, tra cui probabilmente Penelope Cruze Paul McCartney. Del resto Fazio ha promesso una gran festa. E festa sarà. www.sonymusic.ch24 INEWS INEWS 25
  • 14. m usicBruno Memphis iNews: "Ciao Gianna, mentre nei tuoi dischi passati si sen- iNews: "Questo tuo ultimo album é stato arrangiato dal tivano accordi più Rock, negli ultimi anni la tua musica é grande Wil Malone e sappiamo che per gli arrangiamen- cambiata: Sono cambiate le armonie, sono cambiati i testi. ti darchi sei stata a Londra presso gli incantevoli "Abbey Se nel passato noi ti definivamo la "Gianna - Rock", oggi Road Studios".Nuova uscita come ti definiresti?" Gianna: "Meno male che sono cambiata, perché se no non ci fossi più, Cosa fanno queste sale dincisione cosi rinomate diversa- mente dagli studi italiani?"dellalbum di Gianna Nannini: perché il mondo del Rock ha fatto molte vittime. (Risate in sala) Rimanere Gianna: "La differenza é che per il tipo di musica che faccio io, mettere in- legata a dei cliché non é nel mio stile. Io sono una curiosa, una che cambia, sieme delle chitarre Rock con degli Archi, se non sono registrate al top, ed il una che vuole sempre sperimentare cose nuove. Ho sempre cercato la mia miglior posto del mondo sono gli Abbey Road Studios di Londra, per il fatto"Inno" spettacolare identità culturale e soprattutto renderla più internazionale possibile e quindi il di sala, di microfoni, di ingenieri, ... tu non avrai mai un suono pulito, che, lavoro che ho fatto con Wil Malone é più Rock di quello di prima a parte che essendo una roba molto organica, molto armonica, se non é registrato più che Wil Malone ha fatto gli Iron Maiden e tutte le volte che vuole fare un disco bene vanno a confondere altri suoni come le chitarre, la batteria. Per questo Metal, non ci riesce, perché siamo un pò romantici... alla fine nascono queste noi facciamo questa scelta, anche se costa molto di più, molti vanno a Praga canzoni... dipende però dalle fasi della vita. Credo che nei miei dischi "Ca- in altri posti, ma non é lo stesso risultato. Wil Malone lavora con un team daallinsegna del Rock Provocatorio! lifornia", "America" io non potevo controllare gli arrangiamenti perché non venti anni lì, e quindi credo,... quei pochi Studi buoni che sono rimasti vanno sapevo ancora dove stava la musica quindi mi fidavo di persone che copia- utilizzati ancora per fare dei bei dischi. A me piace fare dei bei dischi e non10 vano spesso arrangiamenti americani, gruppi americani. Questa situazione ad prendere in giro la gente, quindi tutti i soldi che ci danno per fare i dischi, un certo punto non mi piaceva tanto... quindi mi sono svegliata, mi son detta, più o meno sono investiti in queste operazioni che sono molto costose ma il Gennaio 2013 - Hotel Renaissance Tower di Zurigo - ore La presentazione inizia con la proiezione del video "La fine del mondo", te sei meriterranea, i tuoi ritmi sono più vicini al Nord-Africa che allAmerica risultato é unaltro. 17.59: Una cinquantina di giornalisti ascoltano in silen- completamente girato in Svizzera, nel Mendrisiotto, facendo rivivere ai in quattro quarti. Hai i tempi a sei ottavi, hai il due quarti. Io mi sono messa zio e con grande attenzione il brano "Nostra Storia" e presenti la mancata avvenuta della profezia dei Maya. a cercare nel mio folk, nel paese del proprio blues, del proprio Rock. Il Rock Prima che la presentazione del nuovo Album si concluda, Gianna chiede di mentre sfumano le ultime note di musica, come un in- Dopo il video ascoltiamo 4 dei 13 brani racchiusi nel nuovo album: "Inno", per me é musica popolare. Io devo definire la mia musica , popolare, attraver- cantare linno Nazionale Svizzero insieme al suo pubblico: Atmosfera a pelle canto si apre la porta della sala e con immensa piace- "Ninna nein", "Sex, Drugs e Beneficienza" e come grande finale, prima che so il Rock che nasce da me e non devo andarlo a prenderlo in prestito, per- doca! La Star in perfetta forma riempie la sala di enorme simpatia e prima delvolezza entra la Star che indossa un cappottino blu elettrico e dona fine alla Gianna entrasse nella sala, "Nostra storia". ché il Rock é diventato una parola probabilmente dimportazione. Rock per saluto finale e lo scatto di qualche foto dice che ci si vede durantegrande attesa: partono gli applausi! Gianna Nannini é tornata con un grande Gli applausi sono tanti e forti, poi Gianna prende posto su una sedia dietro me é musica popolare quindi ogni paese, anche la Svizzera, ha il suo modo Il Tour 2013 in Italia con la prima tappa presso il "Palalottomatica" di Romamessaggio ed un grande "Inno" - Il titolo del suo nuovo Album, il 183esimo ad un tavolo e non contenta per il distacco fra lei ed il suo pubblico, si mette sulle sue tradizioni popolari di avere un approccio Rock diverso. Conosco il 13 Aprile e che poi seguirà la Tour Europea con tappe anche in Svizzera.in studio della carriera di Gianna, per lesattezza! seduta comodamente direttamente sul tavolo, facendo capire che lei é lì ed ha molti gruppi con cui ho suonato, ho avuto una band che era mezza svizzera Per chì non potesse essere presente e vuole nuovamente ascoltare la bravura"Quest Inno sarebbe anche una proposta al Presidente Italiano Napo- voglia di comunicare, parlare con tutti noi. e sapevo che nel loro background cera anche una certa cultura della zona. della Cantautrice, é confermato: Nannini firma il brano "Bellissimo" chelitano di cambiare linno di Mammeli anche perché non siamo più nel Vuol dire che comunque linfluenza Rock viene dappertutto, dallAmerica, Marco Mengoni porterà al prossimo Festival di Sanremo 2013.Risorgimento, ma siamo nella nuova Rinascita, ...", queste le parole di dallInghilterra. Poi importante é determinare la propria identità culturale conGianna Nannini alla domanda quale fosse il messaggio dellalbum. Iniziano le interviste: iNews - Musica céra! queste cose. Un evento da seguire senza dubbi!26 INEWS INEWS 27
  • 15. m usicPina Bevilacqua «Re bet iko Gym nas tas » Ital ien s mag isc her Can tau tor eGianna NanniniÈ sempre più poesiaP er Gianna Nannini il 2013 si apre con “Inno”, il suo nuovo album Presto Gianna sarà in tour. In omaggio con il biglietto “Baciami qui”, l’inedito di inediti, il 18° della carriera, che arriva a 2 anni di distanza dal che aprirà i concerti. Intanto vola il singolo apripista “La fine del mondo”. successo di “Io e Te”. «Un Inno alla celebrazione della vita,che Caratterizzato da una particolarissima architettura del suono, fatta di archi e arriva e che passa», ha spiegato la Nannini, che ha ormai perfezio- chitarre, che avvolge la voce dell’inossidabile cantautrice toscana. E che è un nato quello stile fresco e ispirato del precedente lavoro. «L’amore po’ la cifra di tutto l’album.è come la vita, nasce, muore e rinasce».Il disco, pubblicato in tutto il mondo, registrato a Londra, tra il Rak e il cele-bre Abbey Road Studio,con la London Studio Orchestra diretta da Wil Malo-ne, storico produttore di Black Sabbath, Iron Maiden, Verve, Depeche Mode, Einziges Konzertcontiene 12 inediti, prodotti dalla grande rocker senese e lo stesso Malone.«È riuscito a mettere le mie emozioni nellorchestrazione», racconta di lui la in der Dienstag 19.3.13Nannini.Nei testi, scritti a quattro mani con Gino Pacifico e Isabella Santacroce, i Schweizcollaboratori di sempre, tutta la poesia di cui è capace la Gianna nazionale,recentemente insignita del prestigioso premio intitolato alla grande scrittriceElsa Morante (che fa capolino nel brano “Tornerai”), proprio per la catego-ria “Parole in musica”, perché, dice la motivazione, «ha sempre messo “in 20.00 Uhr Kaufleutenpiazza” sentimenti ed emozioni che ci rendono liberi». Le parole di “Nostras-toria” portano, invece,la firma di Tiziano Ferro. «Forse ha scritto questa can-zone pensando alle mie come alle sue vicende di vita», sottolinea la cantante, Zürichche è riuscita a diventare mamma solo 2 anni fa, della bellissima Penelope.Lultima traccia dellalbum sintitola “Sex drugs and beneficenza” ed è nataanche dall’incontro dell’artista con il filosofo e scrittore tedesco Ivan Illich aSan Rossore, nei giorni del G8. «Credo nel volontariato, ma spesso la benefi-cenza delle multinazionali diventa un vero e proprio lavoro, dove la speranzasi compra con un sms», spiega.Eccellenti le collaborazioni artistiche che griffano il disco. A cominciare daJean-Baptiste Mondino; il celebre fotografo a cui si sono affidati Bowie e VERANSTALTER: AllBlues Konzert AG und KaufleutenMadonna ha firmato l’immagine. Tutti doc i musicisti, con la Nannini stessaai synth.28 INEWS www.kaufleuten.ch www.ticketcorner.ch www.allblues.ch INEWS 29
  • 16. m usic m usicAlfonso Benevento Francesco RizzutiBicentenario verdianoFervono le celebrazioniU n anno straordinario per la lirica il 2013, che registra i bicente- Giuseppe Verdi nacque il 10 ottobre 1813. Nonostante le umili origini, da nari di Richard Wagner e di Giuseppe Verdi. giovanissimo cominciò a suonare lorgano e a studiare composizione, grazie In Italia pronti oltre 6 milioni di euro per sostenere iniziative anche all’appoggio economico del suo benefattore Antonio Barezzi, di cui di alto livello culturale e di profilo internazionale in ricordo sposerà, nel 1836,la figlia Margherita. A 19 anni, Giuseppe si trasferisce a del grandissimo compositore, nonché gigante della storia tri- Milano e tenta, invano, di entrare al Conservatorio. Tra il 1838 e il ’40, perde Cantagiro 50colore, e non solo, perché capace di includere nella sua musica, tra tormenti e la moglie e i due figli piccoli. Ma 2 anni dopo, riesce a far rappresentare allasentimenti, amore e morte, il più autentico e appassionato spirito risorgimen- Scala il suo “Nabucco”, inaugurando una sfavillante carriera internazionale.tale, tutti gli aneliti del suo popolo in lotta per lunificazione, nella quale egli Seguono i trionfi di “Ernani” (1844), “Macbeth” (1847), “Rigoletto” (1851),credeva profondamente. “Trovatore” (1853) , “Traviata” (1853).Da Oberto al Falstaff, una trentina Bene la nostra Ilaria VitielloLe celebrazioni sono iniziate al Reggio di Parma, con un “Ballo in Masche- di opere, molti capolavori e quasi tutti, prima o poi, grandi successi. A luira”. Ma in nessun importante spazio musicale del Belpaese, dallArena di si devono arie immortali come Libiamo nei lieti calici della “Traviata”, LaVerona all’Opera di Roma, l’anniversario passerà inosservato. L’anno ver- donna è mobile del “Rigoletto”, la superba Celeste Aida e il Va pensiero del Pdiano si chiuderà in pompa magna a La Scala di Milano, che inaugurerà la “Nabucco”, che diventò l’inno alla libertà del popolo italiano oppresso dal-prossima stagione, il 7 dicembre, con “La Traviata” diretta da Daniele Gatti, la dominazione austriaca. E composizioni di musica sacra, fra cui la super- remio Internazionale Categoria Interpreti alla zurighese Ilaria Vi- La Categoria Band ai Googles, che hanno proposto un suggestivo inedito indopo aver ospitato nella stagione corrente una eccezionale programmazione ba Messa da Requiem, scritta nel 1873 per il 1° anniversario della morte di tiello (che a soli 17 anni ha anche vinto il Festival della Canzone lingua inglese. Il 1° Premio Lirico Pop è andato al promettente Carlo Ro-‘a base’ di “Aida” (regia di Franco Zeffirelli, direttore Gianandrea Noseda), Alessandro Manzoni. La sua fama e il suo stile raggiungono poi l’acme con Napoletana di Zurigo) al 50° Cantagiro. Lo storico concorso ca- tunno.Premio della critica al gruppo sardo “Sense of Time”. Premio Radio“Don Carlo” (diretto da Fabio Luisi), “Nabucco” (diretto da Nicola Luisotti, “Aida”, rappresentata il 24 dicembre del 1871 a Il Cairo. noro italiano fondato nel 1962 dal mitico impresario Ezio Radael- Italia Anni 60 a Giordano Ronchi. Premio Radio Atomico a Jessica Nora Gui-regia di Daniele Abbado), “Un Ballo in maschera”, “Falstaff”,“Macbeth” (di- Membro del 1° Parlamento d’Italia dal 1861 al 1864 e senatore dal 1874, Ver- li, per scoprire e promuovere nuovi talenti e nuove opere musicali. di. Premio Stra-Sicuri (dedicato ai brani che trattano la piaga degli incidentiretti da Daniele Rustioni, Daniel Harding e Valery Gergiev). Mentre i templi di si spegne a Milano, a 87 anni, il 27 gennaio del 1901, dopo aver partecipato Una lunga carovana di automobili con a bordo cantanti, tecnici, parenti e dopo la discoteca) al rapper Joker, con menzione speciale per Nicola Taglieri.della lirica di tutto il mondo festeggeranno altrettanto il genio di Busseto (a attivamente fino all’ultimo alla vita pubblica del suo Paese. Non a caso la sua addetti ai lavori, che d’estate percorreva in lungo e largo lItalia, fermandosi Premio Internazionale Band ai canadesi Vu. Premio Internazionale Liricocui quest’estate sarà anche dedicato il celeberrimo Festival di Salisburgo). E scomparsa fu un evento pubblico e di lutto nazionale. Il suo corpo ora riposa nelle città e nei paesi dove si sarebbe disputata la gara, portando ovunque mu- Pop alla russa Elena Martenianova.il suo paese natale, Le Roncole, vicino a Busseto (Parma), sarà meta di veri e accanto a quello della seconda moglie,nella cappella della Casa per anziani sica, allegria. E molti grandi della musica italiana, da Celentano a Morandi, I primi 3 classificati per categoria e i vincitori dei premi internazionali realiz-propri pellegrinaggi e di un curatissimo festival. musicisti che aveva fatto costruire a Milano. Battisti, Rino Gaetano, Gino Paoli, Lucio Dalla, Domenico Modugno, Massi- zeranno una compilation, in perfetta sintonia con l’indomito spirito di talent mo Ranieri, Peppino Di Capri, Rita Pavone, Claudio Villa, Caterina Caselli, scout della manifestazione. Un importante bagaglio culturale che, anche per Little Tony, i Pooh, i Ricchi e Poveri, Edoardo Vianello, Amedeo Minghi… questo, non deve andare disperso. Quest’anno, per festeggiare il mezzo secolo, il nuovo Patron Enzo De Carlo ha fatto le cose in grande, portando le selezioni dell’importante ma- nifestazione in ben 12 Regioni italiane, prestando ancora più attenzione all’internazionalizzazione dell’evento. Entrato da subito nella storia della musica e del costume italiano, e non solo. Grande festa a Fiuggi (Frosinone) per la finalissima. Con 20 agguerriti con- correnti a contendersi il successo nella celebre cittadina termale, che mezzo secolo fa aveva ospitato la 1° edizione, vinta da Adriano Celentano, con “Stai lontana da me”. Difficile, per l’alto livello dei contendenti, il lavoro della qualificata giuria di esperti, tra cui il celebre critico musicale Dario Salvatori. Alla fine, vincitrice assoluta la romana Valentina Sarappa, già 1° nella Sezi- one Interpreti, con il brano “Bosso”, una intrigante Bossa Nova in italiano e inglese. Vincitore per la Categoria Cantautori l’eclettico Max Corfini (già interprete del fortunato musical “Dracula Opera Rock”), con il travolgente Ilaria Vitiello “Sono nato funky”.30 INEWS INEWS 31
  • 17. m usic Alfonso Benevento Alfonso Benevento Stadio / Arcane Of Souls / Pino Daniele / Tutta Nata Giovanni Allevi / 30 i nostri anni Vivo e Vegeto Storia - Vai Mo - Live In Napoli Sunrise Best Of del trentennale e una serie di eventi live per la Buon esordio per Alfonso Surace, anagrammato simpati- Dopo lo straordinario successo riscosso 5 anni fa con Grande successo per l’ultima fatica discografica di Gio- storica band degli Stadio, che a un anno dall’ultimo al- camente nel nome d’arte Arcane of Souls, che si è auto- "Tutta N´Ata Storia - Live In Napoli", (6 sold out al Teatro vanni Allevi. Registrata al Teatro Carlo Felice di Genova, bum di inediti, “Diamanti & Caramelle”, ha lanciato “30 prodotto "Vivo e Vegeto" nella sua taverna. Un album lo- Palapartenope, con 20.000 biglietti venduti), il 12 lug- insieme a 60 professori dorchestra, in alta definizione. i nostri anni”. Nella super raccolta dal vivo tutti i loro fi, istintivo, eclettico, in cui blues e rock sono protagonisti, lio, Pino Daniele tornerà a suonare nella sua città, con "Sunrise", anche in Limited Edition Delux, arriva a distan- più grandi successi, da “Chiedi chi erano i Beatles” a sconfinando poi in territori folk, country e psichedelici. La tanti amici (Enzo Gragnaniello, Tullio De Piscopo, James za di 2 anni dallultimo album per pianoforte solo "Alien". “Equilibrio instabile”, “Sorprendimi”, “Acqua e sapone voce leggermente distorta è un tratto caratteristico di tutto Senese, Tony Esposito, Joe Amoruso, Rino Zurzolo...) e la Un doppio cd, 8 brani inediti per 70 minuti di musica, “, “E dimmi che non vuoi morire”, “Ballando al buio”, il progetto e sembra assumere la stessa importanza de- straordinaria partecipazione di altri grandi artisti, ancora divisi idealmente in 2 parti: una per pianoforte e orches- “Lo zaino”. E ben 3 inediti, tra cui la traccia che apre il gli strumenti. Dodici le tracce e una grande trasversalità una volta in Piazza del Plebiscito. Il nuovo grande ap- tra, mentre l’altra, “La danza della Strega - Concerto progetto, “I nostri anni”, scritta e interpretata insieme a di temi. Dall’autoironia, come in "Pontiac", dove l’artista puntamento live del leggendario cantautore partenopeo, per violino ed orchestra in fa minore”, rappresenta la 1° Fabrizio Moro, che torna a collaborare con Gaeatano calabrese si presenta a suon di applausi e voci inglesi "Napule è - Tutta nata storia", è anticipato da "Tutta composizione alleviana per violino (il polacco Mariusz Curreri e soci dopo “Resta come sei”.«Un’altra canzone di sottofondo. All’amore, come in “E faremo l’amore”, Nata Storia - Vai Mo - Live In Napoli", il cd/dvd dello Patyra, Premio Paganini)e orchestra. Una nuova sfida per generazionale, cosi come lo sono state “Chiedi chi era- uno speranzoso mea culpa dedicato alla persona ama- storico concerto con cui nel 2008 Daniele festeggiò i il compositore, direttore dorchestra e pianista, il ricciolu- no i Beatles” e “Equilibrio instabile” in periodi diversi del- ta. “Treno blu” il brano che rimane più in testa, forse per suoi 30 anni di carriera. Il cofanetto conterrà tante hit più to ribelle della musica classica che con il suo pianoforte la nostra storia», racconta Curreri. Che definisce Moro quell’intro con voci di bimbi e atmosfere natalizie. 2 inediti, 3 straordinari duetti, con Giorgia, Irene Grandi ha fatto infuriare lintellighenzia accademica e riempito i «uno dei più bravi tra i giovani cantautori». e Avion Travel, e un backstage movie. teatri, osannato come un divo rock. Gloria Campaner / Francesco De Gregori / Francesca Michielin / Danila Satragno / Piano Poems Sulla Strada Riflessi di me Sanremo in jazz Disco d’esordio per la pianista Gloria Campaner, sos- Ispirato da "On the Road", il libro culto di Jack Kerouac Dopo il trionfo all’ultima edizione di X Factor e il grande “7000 caffè”, “Quattro marzo”, “Nel blu dipinto di blu”, tenuta nell’operazione da EMI Music Italy e dalla RSI “Sulla Strada”, il nuovo disco di inediti di Francesco De successo di "Distratto", l’inedito che le è valso la vittoria, “Almeno tu nell’universo”, “Nessuno mi può giudicare”, Radiotelevisione Svizzera. In “Piano Poems” brani di Gregori, subito finito nella top ten dei cd più venduti. doppio disco di platino, Francesca Michielin ha rilascia- “La musica è finita”, “Che sarà”, “Colpevole”, “I ricor- Robert Schumann e Sergei Rachmaninov, esaltati dal Il 20° album in studio del grande cantautore romano, to il suo atteso album d’esordio, “Riflessi di me”. Un pro- di della sera”, “Mi va di cantare”. Uno spaccato della grande talento della giovane musicista, nata a Jesolo che vanta le collaborazioni del premio Oscar Nicola getto internazionale, pieno di sperimentazioni e sonorità storia del Festival di Sanremo la tracklist di “Sanremo in (Venezia) nel 1986. Gloria si è accostata al pianoforte Piovani e di Malika Ayane, è una metafora del viaggio diverse, che abbraccia le due anime di Francesca, quel- jazz”, ultima fatica di Danila Satragno. «Questo album a soli 4 anni, per poi proseguire con prestigiosi studi e, dunque, una sorta di manifesto del musicista, sempre la intimista e quella rock. Il disco, che vanta la supervisio- è nato dal desiderio di tradurre la canzone italiana nel musicali. Nella sua prima gioventù la danza, da quel- in giro a portare la sua musica tra la gente. Scenari di ne artistica di Elisa, contiene 13 tracce, di cui 3, Honey linguaggio jazzistico», spiega la cantante jazz e musi- la contemporanea al jazz, e addirittura un’agguerrita quotidianità che scorrono come un film, tra versi eleganti Sun (musica e testo), Quello che vorrei (musica) e Riflessi cista, che ha collaborato con grandissimi artisti, tra cui rock band. Quindi l’attività pianistica, come solista e e suoni che vanno dal folk al rock, passando persino dal di me (testo), firmate dalla stessa Michielin. "Sola", la Ornella Vanoni, Red Canzian, Mango, Stefano Bollani. con orchestra,destinata a diventare il suo futuro. Fatto valzer. Tra le 9 tracce che compongo la tracklist solo 2 coinvolgente ballata di lancio, composta da Elisa e Ro- Stimata vocal coach che ha elaborato l’esclusivo met- di premi importanti ed esibizioni nei principali festival e sono d’amore, “Showtime” e “Falso movimento”. In “Bel- berto Casalino, autori pure di "Distratto", è già hit. Una odo VOCAL CARE. «Ho riunito i migliori jazzisti della teatri del mondo. Apprezzata e consigliata dai migliori, le Epoque” e “La guerra” l’artista affronta un altro tema scalata niente male per la 17enne veneta, ancora divisa scena nazionale per accompagnarmi in un viaggio nella da Ana Chumachenco a Salvatore Accardo, Josef Rissin. a lui caro: la storia. Guarda, invece, al futuro “Ragazza tra impegni scolastici (una media dell8,15!) e musicali. musica italiana, che ho iniziato tempo fa, al fianco di del ‘95”. Fabrizio De André».32 INEWS INEWS 33
  • 18. m usic inew on spotlight Davorka ZguricCasa Discografica: "Toscanelli Records"Dove lispirazione Piero Esteriore: Sänger, Songwriter, Entertainer und ab Februardiventa realtà! auch Testimonial VIP für die Zeitschrift INEWSL S eit der ersten Ausgabe bereits, ist er bei INEWS mit dabei. Nun Heisst das, Sie widmen sich von nun an voll und ganz an- a Toscanelli Records é una struttura musicale per giovani artisti Con un pò di fortuna ci sarà la televisione che riprenderà e metterà in onda wird er Chefredaktor, ist für einige bestehende Rubriken verant- deren Künstlern und Ihre eigene Karriere muss hinten an- in Svizzera. Sotto la guida di Bruno Sonetto con il supporto di il tutto anche in Italia. "La mia visione è di competere con il Sonetto della wortlich und hat auch bereits schon einige neue Rubriken ins Le- stehen? un team di 7 giovani professionisti realizzano con il loro label Musica, il grande Festival di Sanremo.", queste le parole del ideatore del ben gerufen. Zum ersten Mal in der Februar-Ausgabe „Stars on Nein, nein überhaupt nicht. Ich arbeite auch weiterhin sehr hart an meiner "Toscanelli Records" produzioni musicali includendo anche la festival, Bruno Sonetto. Spotlight“. Was ihn an der Medienbranche fasziniert und wie es eigenen Musikkarriere. Derzeit bin ich gerade im Studio und arbeite an ei- distribuzione mondiale su portali online come iTunes, ExLibris, um seine eigene Musikkarriere steht, erzählt er uns in einem kurzen Exklusiv- ner neuen Single, welche in den nächsten Wochen in Deutschland erscheinenNokia, Media Markt, Musicload,... Interview. wird. Auch ein neues Album ist bereits in Planung.La Toscanelli Records vanta già del fatto di avere due sale di registrazione: Per ulteriori informazioni: Piero, normalerweise berichten die Medien über Sie, nun Kann man Sie demnächst auch irgendwo live erleben?la casa madre si trova a Zurigo mentre per le produzioni a livello internazi- Direttore Artistico: Bruno Sonetto, www.toscanellirecords.ch haben Sie sozusagen die Fronten gewechselt und arbeiten Ja, darauf freue ich mich schon sehr. Auch wenn die Zeit im Studio und auchonale hanno realizzato uno studio musicale in Calabria. Non volendo esse- info@toscanellirecords.ch / +41 79 300 56 67 für eine Zeitschrift. Wie kam es dazu? die Arbeit für INEWS für mich sehr intensiv sind und mich erfüllen, vor ei-re dipendenti da nessuno, includendo anche le grandi Major, la Toscanelli Ja, tatsächlich ist es so, dass ich bereits jahrelange Medienerfahrung vorwei- nem Live-Publikum zu spielen, ist für jeden Künstler das Grösste. Ab MaiRecords offre un completo servizio di produzione in-house iniziando dalla Media partner: I NEWS antonio campanile sen kann. (lacht) Als Künstler muss man mit den Medien zusammenarbeiten, bin ich im Rahmen der Ole-Tour wieder in ganz Deutschland unterwegs undrealizzazione dei brani con composizioni e arrangiamenti competitivi con i doch ich wollte schon immer gerne auch mal „hinter die Kulissen schauen“ werde vor bis zu 60‘000 Zuschauern auftreten.tempi odierni, il Mixing e Mastering con ingenieri del suono di altissimo und selber in der Medienbranche aktiv werden. Dass ich für die Zeitschriftlivello, l´accesso per la distribuzione dei brani su tutti i portali web mondiali e Als Testimonial für INEWS werden Sie bestimmt vielen Kün- INEWS einige Rubriken selber gestalten kann, ist für mich eine grosse Ehre.l`organizzazione di eventi come piattaforma non solo per i propri artisti bensì stlern begegnen. Welchen Weltstar würden Sie denn per-anche per le grandi Star internazionali. Nomi come Alex Britti, Pierdavide Welche Rubriken übernehmen Sie denn? sönlich gerne mal interviewen?Carone, Paolo Meneguzzi, Pupo, ... sono testimonianze vere dell`attività del- Wir sind derzeit dran die neue Rubrik „Stars on Spotlight“ zu gestalten, wel- (überlegt) Oh, da gibt es bestimmt einige. Wobei mich nicht nur Weltstarsla casa discografica. Grazie a varie partnership hanno avuto la possibilità di che mir ganz besonders am Herzen liegt. Aber auch die Rubrik „Immobili- interessieren, vielmehr sind es „die kleinen“ Künstler welche mit Herzblutrealizzare interviste ed entrare così nel mondo della musica: Gianna Nannini, en“ zum Beispiel, gehört zu meinem Zuständigkeitsbereich. Die Rubriken alles für die Musik geben und für die Musik leben. Es gibt da so viele inte-Sandro Giacobbe, i Gemelli Diversi, i Pooh, i New Trolls, ... sono solo alcuni werden immer wieder neu überarbeitet und erweitert, damit es für die Leser ressante Stories zu erzählen. Einige davon werden Sie bestimmt schon balddei nomi importanti degli ultimi due anni. spannend bleibt. bei INEWS lesen. Wobei ich schon gerne auch mal ein Interview mit Elvis"Noi della Toscanelli Records vogliamo offrire la possibilità di conoscere geführt hätte (lacht). Sie sagen die Rubrik „Stars on Spotlight“ liegt Ihnen beson-e comprendere le proprie abilità e di intraprendere una carriera musicale. ders am Herzen. Weshalb? Piero, vielen Dank und viel Erfolg auch weiterhin.Dall’altra parte, offriamo agli spettatori musica di grande livello con ospiti Nun, für mich ist es wichtig, Künstlern welche vielleicht bereits seit Jahren Herzlichen Dank. Ich hoffe, unsere Leser werden von den neuen Rubrikenrilevanti..." erfolgreich in der Musikbranche tätig sind, jedoch in den Medien nicht sehr genau so begeistert sein wie ich.Attualmente la Toscanelli Records sta preparando l`evento musicale italiano präsent und noch nicht sehr weitläufig bekannt sind, eine Plattform zu bieten,più grande della Svizzera: "Il Sonetto della Musica 2013". Un concorso cano- sich einem breiten Publikum zu präsentieren. Aber auch jungen, talentiertenro in duetto con delle Star Italiane con 4 tappe in tutta la Svizzera. Künstlern, möchte ich die Chance geben, ihren Bekanntheitsgrad zu erwei- tern und über ihre Arbeit zu sprechen.34 INEWS INEWS 35
  • 19. stars on spotlight E ine der besten Pianistinnen der Schweiz, Bellina Chichkova, Haben Sie nie eine Karriere wie zum Beispiel die von Tina besser bekannt unter dem Künstlernamen Bella C, spricht Turner angestrebt? Mit Ihrer Stimme hätten Sie bestimmtDavorka Zguric über ihre Pläne, ihre Projekte und den Spass, den ihr die Mu- das Potential dazu gehabt. sik auch nach so vielen Jahren noch bereitet. Bereits als 5-jäh- Natürlich habe ich mir oft überlegt, wie es wäre, ein Star wie Tina Turner zu rige begeisterte sie mit ihrem Gesang, machte 11 Jahre lang eine sein. Dennoch bin ich glücklich darüber, dass meine Karriere anders verlau- klassische Ausbildung am Konservatorium, bevor sie dann mit gerade mal 17 fen ist. Ich könnte mir nicht vorstellen, im Jahr nur eine bestimmte Anzahl Jahren ihre Heimat Bulgarien verliess, um ihren Traum von einer Musikkar- Konzerte zu geben und dies nur auf grossen Bühnen. Die Musik ist für mich riere zu verwirklichen. Sie hatte Auftritte in ganz Europa, in Asien, in China, wie eine Art Droge, ich brauche sie regelrecht. Daher bin ich froh, fast jeden spielte für und mit Stars wie Eros Ramazzotti, Shania Twain, Nelly Furtado, Tag irgendwo auftreten zu dürfen. Was man aber auch nicht vergessen darf, Tina Turner und vielen weiteren Grössen. ich darf über mich selber bestimmen, das können viele Stars heutzutage nicht mehr. Ich kann selber entscheiden welche Songs ich spielen möchte, wo ich Bella, Sie haben rund 250 Auftritte pro Jahr, gibt es Tage an auftreten will, was ich anziehen will, wann ich mal eine Pause brauche. Es ist denen Sie sich einen weniger stressigen Beruf wünschen? toll unabhängig zu sein. Nein, ich bin glücklich und stolz diesen Beruf ausüben zu dürfen. Gott hat mir eine Gabe geschenkt, mit welcher ich Menschen überall auf der Welt Kann man somit sagen, dass Sie Ihr eigener Manager sind? begeistern kann. In den Augen des Publikums zu sehen, dass meine Musik Ja, das bin ich in der Tat. Und das ist eine enorme Freiheit für mich. Ein und meine Show sie berührt, das ist für mich ein unbeschreibliches Gefühl. Künstler kann nur kreativ sein, wenn er Dinge machen kann die er will und Es gibt mir enorm viel zurück. Wenn ich ein paar Tage keine Auftritte habe, über sich selber bestimmen darf. fehlt mir etwas. Sie sind also nirgendwo unter Vertrag? Wo kann man Sie live erleben? Nein, derzeit nicht. Ich bin sozusagen ein freier Vogel (lacht). Ich habe aber Ich bin gerade sehr viel in der Schweiz unterwegs, spiele in diversen Grand- diverse Projekte, wie zum Beispiel mit dem Purple Project in Deutschland, Hotels in St. Moritz, Zürich, an verschiedenen Events, in diversen Piano- ein DJ-Projekt. Hier kann ich eine ganz neue Seite von mir zeigen und es Bars. Ich mag die Nähe zum Publikum. Erst kürzlich hatte ich aber einen macht unglaublich viel Spass. Auftritt im Hallenstadion in Zürich, vor über 5‘000 Leuten und bin dem- Sie schreiben und komponieren seit vielen Jahren Ihre ei- nächst auch bei Art on Ice zu sehen. Mein erstes Konzert in der Schweiz gab genen Songs, wo entstehen diese? Wo sind Sie am krea- ich damals im Cafe des Arts in Basel. tivsten? Meistens im Tonstudio. Ich arbeite seit Jahren mit dem Produzenten Silvio Würden Sie einem jungen Künstler empfehlen möglichst Panosetti (Pan Productions, Arlesheim) zusammen. Die Chemie zwischen viele Auftritte zu machen? uns und die Atmosphäre stimmt einfach. Ich fühle mich hier seit Jahren wohl Ja, auf jeden Fall! Denn es ist wichtig eine gewisse Routine zu haben, sein und zuhause. Das ist der beste Platz für mich, mein Herz zu öffnen und Musik Repertoire so gross wie möglich zu halten, Erfahrungen zu sammeln. Ein zu machen. Künstler „entsteht“ nicht einfach in einem Tonstudio, er muss sich vor dem Publikum beweisen können. Sie legen viel Wert auf Ihr Äusseres. Apropos, Ihre Outfits sind immer sehr extravagant, mit viel Glamour. Verraten Wenn man so ein breites musikalisches Spektrum hat wie Sie uns, ob es da bestimmte Accessoires gibt, auf die Sie Sie, so viele verschiedene Musikrichtungen und Musiksti- nie verzichten? le interpretiert, ist es da besonders schwierig einen neuen (lacht) Ich liebe Kleider, selbstverständlich, welche Frau tut dies nicht. Doch Song entstehen zu lassen, beziehungsweise sich für eine es ist auch tatsächlich so, dass die Leute die Musik auch mit den Augen hö- Richtung zu entscheiden? ren. Man will nicht nur etwas für das Ohr, sondern auch für das Auge. Das Es ist schwer, sehr schwer, tatsächlich. Ich versuche mich bei jedem Projekt Gesamtbild muss einfach stimmen. Doch ich habe tatsächlich ein Geheimnis, auf eine Richtung zu fokussieren. Wobei meistens zuerst die Melodie ent- wie ich meine Bühnenoutfits etwas aufpeppe und ihnen den besonderen Look steht, danach gewinnt der Song nach und nach an Struktur, welche bereits verpasse. Viele Frauen kennen das Problem mit den unschönen BH-Trägern eine ungefähre Richtung vorgibt, dann folgt der Text und der Rest entwickelt und einem schulterfreien Kleid. Ich habe vor kurzem eine spezielle Kollek- sich dann. tion von BH-Trägern entworfen und kann somit jeden Look mit einem ganz speziellen Eyecatcher aufwerten. Meine BH-Träger-Linie nennt sich übrigens Sie schreiben Ihre Songs selber. Wo liegt Ihre Stärke im Brabadoo. Songwriting? Die Balladen sind eindeutig meine Stärke. Dieses Anspruchsvolle liegt mir, Wie kam es zu der Idee mit Brabadoo? ich mag es wenn ich mit meinen Lieder viel ausdrücken kann. Nur mit einer Ich hatte einfach eines Nachts einen Traum und habe mir diese Idee dann Ballade kann man so viele Emotionen rüberbringen. Hier kann ich aber auch auch gleich aufgeschrieben. Tatsächlich konnte ich diesen Traum vor ein meine Stimme am besten zum Ausdruck bringen, mit sehr viel Gefühl. paar Monaten verwirklichen, was natürlich neben den vielen Live-Auftritten gar nicht so einfach war. Alles unter einen Hut zu bringen, bedarf eines gu- Bella, Ihre Stimme und Ihr Klavier, das sind Ihre beiden ten Zeitmanagements. Doch ich wollte unbedingt etwas entwerfen, das uns wichtigsten Arbeitsinstrumente, nebst Ihrem Äusseren. Frauen schöner macht. (lacht) Zunächst habe ich den Prototyp entworfen und Welches ist für Sie wichtiger? wurde sehr oft darauf angesprochen. Mittlerweile gibt es 27 verschiedene Ich würde sagen, eindeutig meine Stimme. Wobei man das gar nicht so expli- Brabadoos, sozusagen einen für jeden Anlass und man kann sie online bestel- cit sagen kann, das eine existiert ohne das andere in gewisser Weise gar nicht. len. (www.brabadoo.com) Es gehört für mich einfach zusammen. Es wäre für mich unvorstellbar ohneBellina mein Piano, oder ohne meinen Gesang zu leben. Ich würde mich fühlen wie Bella, eine klassische Frage, wo sehen Sie sich in 10 Jah- ein halber Mensch. ren? Möchten Sie in der Modebranche Fuss fassen, oder bleibt Brabadoo ein einmaliges Projekt? Wenn Sie uns ein Highlight Ihrer Karriere nennen müssten, (überlegt) Ich habe mir mit Brabadoo sicherlich bewiesen, dass ich mir auchChichkova welches wäre das? ausserhalb der Musikbranche ein Standbein aufbauen kann. Warum also nicht (überlegt) Es gibt so viele! Ich habe vor Jahren einen Song von Tina Turner auch in Zukunft etwas in dieser Richtung machen. Ich könnte mir das sogar live gesungen und sie hat ihn zufällig gehört und wollte mich unbedingt ken- sehr gut vorstellen. Doch meine Gabe, mein Talent, also die Musik, die werde nenlernen. Das war natürlich ein ganz besonderer Moment für mich, als Sie ich niemals aufgeben, das ist ein Teil von mir und das wird immer so bleiben. mich umarmte und mir sagte, wie begeistert sie von meiner Stimme war. Ein Aber warum nicht mit Brabadoo, oder einer anderen Idee, verbinden. Mein solches Kompliment von einem Weltstar wie Tina ist sicherlich nicht alltäg- Motto in 10 Jahren könnte also lauten „Music & Fashion“, oder „Fashion & lich. Music“, wer weiss.36 INEWS INEWS 37
  • 20. TOP20m usic Wir haben Sie live erlebt und das war absolut fantastisch. INEWS Eine unglaubliche Performance. Kann man Sie eigentlich auch für private Events buchen? Vielen Dank für das Kompliment! Oh ja, natürlich, man kann mich buchen. Ich mache Musikprogramme bis zu 4 oder 5 Stunden, je nach Wunsch. Ich bin sehr flexibel und kann wirklich den Wünschen meiner Kunden entsprechen. ITALIAN Jede Show ist somit einzigartig und individuell. Ich habe über 1000 Lieder in MUSIC meinem Programm, einige davon natürlich auch Cover-Versionen, von Pop, Rock, Country über klassischen Operngesang, bis hin zu R’n’B. Wir haben so viele namhafte Künstler in der Schweiz, diese kommen im Jahr auf vielleicht 20, allenfalls 30 Konzerte, wenn überhaupt. Bei Ihnen sind es 250. Was machen die anderen falsch? (lacht). Die spielen vielleicht für’s Geld, ich spiele für die Seele. Wissen Sie, ich scheue mich nicht, auch mal vor 50, oder 100 Leuten zu spielen. Auch für Charity-Veranstaltungen. Ich trete regelmässig und gerne an Benefiz-Galas Jovanotti Francesco De Gregori 1 11 auf, um auch etwas zurückzugeben. Ich habe mir über Jahre meinen Kunden- Backup 1987-2012 Il Best Sulla strada kreis aufgebaut und werde regelmässig gebucht. Ich denke die Leute spüren (Universal - Deluxe EDITION) (EDEL) einfach, dass ich immer 100% gebe und mit ganzem Herzen bei der Sache bin. eros ramazzotti Franco Battiato Sie sind nicht im herkömmlichen Sinne eine Alleinunterhal- 2 12 terin. Sie sind eine Entertainerin, haben Klasse. Haben Sie noi Apriti Sesamo mit ihrem Angebot eine Nische entdeckt? (Universal) (Universal) Ja, ich habe tatsächlich sozusagen eine musikalische Nische entdeckt. Ich bin sozusagen eine Pop-Künstlerin, welche für Privatveranstaltungen und Galas gebucht werden kann. Ich mache tatsächlich im weitesten Sinne Privatparty- Zucchero Emma 3 13 Entertainment, aber natürlich der etwas gehobenen Klasse. La Sesion Cubana Saro‘ libera Bella, herzlichen Dank, dass Sie sich an einem ihrer weni- (Universal Music) (universal-Sanremo Edition)Wie ist das Gefühl, zu wissen, dass Sie eine der Top Ten, gen freien Tage, Zeit für dieses Interview genommen ha-wenn nicht gar die beste Pianistin der Schweiz sind? ben. Wir wünschen Ihnen weiterhin viel Erfolg. Wann ist Tiziano Ferro Arisa ihr nächster Auftritt? 4 14Oh, darauf bin ich sehr stolz. Vor 15 Jahren habe ich mir das gewünscht und Ich bedanke mich. Bereits morgen darf ich in einem 5 Sterne Hotel als Pianis- L‘amore e‘ Una Cosa Semplice Amami Tourwenn ich zurückschaue, habe ich auch wirklich hart dafür gearbeitet und vielEnergie investiert. Aber es macht mich glücklich, eine der besten Pianistinnen tin auftreten. Nach ein, oder zwei freien Tagen, kann ich es kaum erwarten, (Capitol-EMI) (Warner Music Italy)der Schweiz zu sein. Was gibt es besseres. Auch meine Familie in Bulgarien wieder vor Publikum singen zu dürfen. (lacht)ist sehr stolz auf mich, obwohl sie sich diese Dimensionen gar nicht recht Negramaro Niccolo‘ Fabiausmalen können.Haben Sie einen Traum, den Sie unbedingt noch verwirkli-chen wollen? 5 una storia semplice (Sugar Music) 15 ECCO (Universal Music)Ich verwirkliche meine Träume meist, ich habe eigentlich alles. Ich willglücklich und gesund bleiben und singen. Aber ich kann sagen, ich bin da Chiara Malika Ayane 6 Due Respiri 16 Ricreazioneangekommen, wo ich immer sein wollte. Ich bin zufrieden so wie es ist. (RCA/Sony) (Sugar Music-Deluxe EDITION)Fühlen Sie sich auch mal ausgepowert?Selten. Ich schaue sehr gut zu mir, ernähre mich gesund, mache Sport undversuche ausgeglichen zu sein. Natürlich gibt es auch Tage, an denen ich Vasco Rossi Alessandra Amoroso 7 17müde bin, oder mal Kopfschmerzen habe. Doch sobald der Auftritt naht, sind Live kom 011: Complete Edition Ancora di più 5 passi in piùdie Kopfschmerzen oder die Müdigkeit wie weg geblasen. Ich kann mir dasauch nicht erklären, aber die Musik ist tatsächlich wie eine Art Medizin für (Emi Music Ent) (SONY MUSIC ITALIA)mich. Ich habe bisher noch keinen einzigen Auftritt absagen müssen. Laura Pausini GiorgiaBella, was denken Sie über die Major-Labels und das gan-ze Geschehen in der Musikbranche?Ich bin ehrlich gesagt ganz froh darüber, dass ich mit diesem Geschehen nichtviel zu tun habe. Ich bin eine selbständige Künstlerin und geniesse meine 8 Inedito (Atlantic) 18 Dietro le apparenze (Dischi Di Cioccolata)Freiheit. Natürlich gibt einem ein grosses Label etwas Rückendeckung undeinen gewissen Vorsprung, vor allem am Anfang der Karriere. Man wird Biagio Antonacci Ligabueschneller berühmt. Doch ich bin überzeugt, es nimmt einem auch sehr vielFreude am Beruf und schlussendlich ist es das was für mich zählt. 9 Sapessi dire di no (Iris/Sony Music) 19 Primo Tempo (Warner Music Italia)Wir wissen, dass sehr viele Leute Ihre Musik lieben. Kannman diese Musik denn auch irgendwo kaufen? Antonello Venditti Cesare Cremonini 10 20Ja, natürlich! Ich habe in den letzten Jahren tatsächlich, auch ohne grossen tutto venditti La teoria dei coloriVertrieb, über 20‘000 CD’s verkauft. Das macht mich stolz. Man kann sieentweder bei meinen Live-Auftritten, oder auch über meine Homepage kau- (Sony Music) (Universal Music)fen (www.bella-c.net).38 INEWS INEWS 39
  • 21. c inemaAlfonso Benevento Padroni di casa Pazze di me Vorrei Vederti Ballare Una famiglia perfettaLe cose non sono mai ciò che sembrano Come sopravvivere a 7 streghe I miracoli dell’amore La solitudine allo specchio Cosimo (Valerio Mastandrea) ed Elia (Elio Germano) sono due pias- La nuova commedia di Fausto Brizzi (alla sua 7° opera), “Pazze di me”, Martino, 20 anni, orfano di madre, svogliati studi universitari, una pas- Leone è un uomo ricco, influente, cinico, stravagante e tristemente trellisti romani incaricati dal cantante Fausto Mieli (Gianni Morandi) è ambientata in uningombrante famiglia tutta al femminile (mamma, sione smisurata per le tartarughe e i film d’autore, è innamorato di Ila- solo, che per la Vigilia di Natale assolda degli artisti per far loro inter- di ripavimentare la terrazza di casa, in una specie di paradiso in pie- interpretata dalla grande Loretta Goggi, nonna, 3 sorelle, badante e ca- ria, una giovanissima paziente del papà psichiatra, con leggeri problemi pretare la famiglia che non ha mai avuto. E senza sbagliare, altrimenti no Appennino tosco-emiliano. Cantante di grande successo, Fausto ha gnolina), in cui annaspa il povero Andrea (Francesco Mandelli), unico di anoressia. Spinto dal sentimento che nutre per la ragazza, provetta non saranno pagati! Ma anche in una compagnia di attori ci sono odi, scelto di ritirarsi dalle scene in seguito a una grave malattia della moglie maschio della situazione. Che ha finalmente incontrato Giulia, la donna ballerina, Martino, che non ha mai avuto intenzione di seguire le orme invidie, gelosie, proprio come in una casa qualsiasi. Così, la festa più Moira (Valeria Bruni Tedeschi), costretta su una sedia a rotelle. Ma tra i della sua vita. Nessuna delle precedenti fidanzate è mai sopravvissuta paterne, si finge un collega del padre e lo sostituisce nella terapia, intra- bella dellanno si rivela un incubo per tutti.“Una famiglia perfetta”, due, malgrado le manifestazioni di affetto, non c’è un grande rapporto, all’impatto con le invadenti femmine del clan. E così il malcapitato prendendo un difficile e pericoloso percorso che condurrà i due giovani l’ultima fatica di Paolo Genovese (i 2 “Immaturi”, “La banda dei Bab- idem tra la coppia e i due intrusi, che a loro volta si scontrano con i pa- pensa che lunico modo per salvare la sua relazione sia quello di spac- a innamorarsi e ad affrontare i conflitti con se stessi, i genitori e la bi Natale”), con Sergio Castellitto, Claudia Gerini, Carolina Crescen- esani e tra loro, in un sottile gioco al massacro, che non risparmia colpi ciarsi per orfano. Ma, grazie a quelle sette arpie che ha a casa, la bugia vita. Una commedia sentimentale a tratti anche amara “Vorrei Vederti tini, ispirato a “Familia”, una commedia spagnola del 1996,è come un a nessuno. “Padroni di casa”, diretto da Edoardo Gabbriellini, inizia regge poco. Così Andrea inizia un esilarante percorso ad ostacoli per Ballare”,opera prima del giovane regista Nicola Deorsola, con Giuliana balletto malinconico e surreale di personaggi profondi, in bilico tra come una commedia. Ma poi evolve in dramma, rivelandosi una feroce salvaguardare la sua storia con Giulia. Sperando che la ragazza nel frat- De Sio, che tra equivoci e colpi di scena segue con occhio attento le finzione e realtà. Una pellicola originale, che prende le distanze dal parabola sulla violenza. tempo resista. complesse dinamiche familiari. tradizionale cinema del Belpaese. Allultima spiaggia Gladiatori di Roma Dimmi che destino avrò La Sabbia nelle Tasche Spietato ritrattino italico Timo contro tutti Benedetta integrazione La dura legge del pregiudizio La tv lancia un reality a caccia del più disperato d’Italia e ai provini Rimasto orfano in seguito alla terribile eruzione di Pompei, il piccolo Alina è una ragazza di origine rom, che da anni vive a Parigi per lavoro. Abdel Rahim è un giovane marocchino accusato di furto in un centro si presentano a migliaia. Tutti in qualche modo precari, sul lavoro, Timo viene adottato dal generale Chirone e cresciuto nell’accademia di L’indagine sul rapimento in cui è coinvolto suo fratello, farà incrociare il commerciale, che al commissariato di Genova racconta il suo lungo in famiglia, nella società, nei sentimenti. Come Ester, combattuta tra gladiatori più famosa di Roma. La vita da gladiatore non fa per Timo, destino di Alina con quello di un maturo commissario. Quest’amicizia, cammino verso la possibilità di futuro attraverso l’Europa e mille l’amore per Ramona e quello per l’ex fidanzato. Poi c’è Paolo, che, che vorrebbe solo spassarsela con gli amici, ma l’incontro con la dol- sempre più stretta, spingerà la ragazza a rivedere la sua vita, le sue difficoltà. Una strada percorsa tra pregiudizi e intolleranza, alternati dopo l’ennesimo rifiuto di un mutuo da parte della banca in cui lavora, cissima Lucilla lo cambierà totalmente, proiettandolo verso il sogno, aspirazioni e soprattutto la sua vera identità. E il commissario a immer- a gesti di solidarietà e amicizia,tra amicizie e scelte contrastanti e tenta goffamente di rapinarla. Antonio, un romano di borgata inna- per lui quasi impossibile, di diventare il più grande gladiatore di tutti gersi in una cultura che non gli appartiene, tanto da decidere di allenare pericolose, mentre sconforto e disperazione rischiano quotidiana- moratissimo della moglie dominicana, finché i suoi amici non sco- i tempi. Dopo la fortunatissima serie animata e il film delle Winx, la un gruppo di piccoli calciatori. Un dramma che, tra realtà e finzione, mente di minare limpegno per raggiungere la meta. Realizzato con prono che faceva la pornoattrice. E Fabio, imprenditore padano doc, premiata e italianissima Rainbow CGI Animation Studio ha sfornato affronta il delicato tema della diversità culturale “Dimmi che destino pochissimi fondi (budget 55.000,00 euro) e da una troupe di volon- costretto a sottoporsi a un intervento urgente al cuore nell’ospedale più “Gladiatori di Roma”. Uno spettacolare film di animazione in 3D che avrò” di Peter Marcias, un regista che, per sua stessa ammissione, prima tari, percorrendo oltre 5000 chilometri, tra Italia, Francia, Spagna scalcinato di Napoli. “Allultima spiaggia”,opera prima di Gianluca approccia, con ironia e accuratezza, la magniloquente storia della Roma di intraprendere questa avventura cinematografica, ignorava quasi del e Marocco, “La Sabbia nelle Tasche” di Filippo Grilli, ispirato ad Ansanelli,con Ricky Tognazzi, è un impietoso sguardo sull’Italia di imperiale. Ma anche una romantica commedia per i più giovani, pensa- tutto il complesso mondo rom. Le musiche del film sono firmate da Eric una storia vera, descrive la realtà dellemigrazione, senza retorica né oggi attraverso l’occhio disincantato e grottesco della comicità. ta e realizzata per l’esigente mercato internazionale. Neveux, uno dei più giovani compositori francesi di talento. preconcetti, ma soprattutto dal punto di vista dell’extracomunitario.40 INEWS INEWS 41 INEWS 41
  • 22. INEWSm useum WINE&FOODLandesmuseum Zürichmit Besucherrekordund neuem iPad-Guide in GebärdenspracheM it einem Besucherrekord schliesst das Landesmuseum Zürich das Jahr 2012 ab. Über 200‘000 Besucherinnen und Besucher machen das Landesmuseum zum meistbesuchten historischen Museum der Schweiz, das seine Angebote gezielt aufs Publikum ausrichtet.Menschen mit Hörbehinderungen können neu die Ausstellung «GeschichteSchweiz» per iPad-Guide entdecken. Der Zugang zur Kultur für alle ist dem Lan-desmuseum ein wichtiges Anliegen. Das Landesmuseum Zürich schliesst mit über200‘000 Besucherinnen und Besuchern 2012 erfolgreich ab. Das sind 15% mehrPublikum als im Vorjahr (2011: 177‘193) und macht im Fünfjahresvergleich einPlus von annähernd 100% aus (2007: 108‘982). Thematisch bot das meistbesuch-te historische Museum der Schweiz ganz verschiedene Themen zum Entdecken.Sie reichten von Ausstellungen zur Pressefotografie mit «C’est la vie» und «SwissPress Photo 12» über die Postmoderne mit «Postmodernism. Style and Subversion1970–1990» bis hin zu «KAPITAL. Kaufleute in Venedig und Amsterdam», eineAusstellung über unser heutiges Wirtschaftssystem, die bis 17. Februar 2013 läuft.Entdeckungsreise per iPadVermittlungsangebote sind wichtiger Bestandteil des Erfolgs beim Publikum.Es ist ein Anliegen des Landesmuseums Zürich, alle Besucherinnen und Be-sucher mit speziell zugeschnittenen Angeboten an seine Inhalte heranzufüh-ren und fürs Museum zu begeistern. Menschen mit einer Hörbehinderung kön-nen neu das Landesmuseum Zürich per iPad erkunden. Am Welcome Desksteht der visuelle iPad-Guide zur Ausleihe bereit und führt Besucherinnen undBesucher über 48 Stationen durch die Ausstellung «Geschichte Schweiz».Der iPad-Guide des Landesmuseums Zürich ist in Deutschschweizer Gebärden-sprache (DSGS) verfügbar. Gebärdensprach‐Filme ermöglichen gehörlosen Men-schen den uneingeschränkten Zugang zu Informationen.Ein Gebärdensprach‐Film ist die Übersetzung eines schriftlichen Textes in Gebär-densprache, die eine Moderatorin präsentiert.42 INEWS INEWS 43
  • 23. e nogastronomiaPina BevilacquaVinoL’Italia sempre ai verticiG rande successo per il Gala Italia Special Edition, organizzato dallItalian Wine & Food Institute dell’impareggiabile Lucio Caputo al Pierre Hotel di New York. L’evento, che, grazie a una sapiente selezione dei migliori vini Made in Italy, ha fat- to convergere in Quinta Strada, nel cuore di Manhattan, oltre500 tra giornalisti e top clients del settore USA, è riuscito senz’altro a ridareprestigio ed immagine al vino italiano sul grande mercato statunitense. Che,dopo il boom del 2011, nei primi 10 mesi del 2012 aveva registrato un trendnegativo nelle Importazioni vinicole dal Belpaese (-0,7% in quantità, 2,8%in valore). Nonostante lItalia rischi il sorpasso da parte della Spagna comeprimo fornitore mondiale (in volume), grazie soprattutto agli sfusi, nonsembra arrestarsi la crescita in valore del vino italiano, che nel 2011 era di 4,4miliardi di euro e che nei primi 7 mesi del 2012 è cresciuto dell8% su baseannua, dimostrando una maggiore forza di penetrazione con i vini di pregio. Ecosì, al di là del boom in Oriente e nei Paesi emersi ed emergenti, nel 2011 lepiazze principali del buon nettare italico restavano Germania, Regno Unito eStati Uniti, per volume. Mentre per valore le posizioni si invertivano, conleader gli Stati Uniti (3.460 milioni di euro, +8%), seguiti dal Regno Unito(3.430 milioni,+5,3%) e Germania (+10,2% per 2.305 milioni di euro); 8°la Svizzera, (855 milioni, + 7,4%), sempre più attenta ai grandi vini. Infatti,le piazze di riferimento per lexport del Nobile di Montepulciano nel 2012sono rimaste, solo per fare un esempio, la Germania, che assorbe il 45% delNobile, e la Svizzera, con circa il 15%, mentre lEuropa ha dimostrato unaleggera flessione, dovuta anche al calo dei consumi. Performance positive inSvizzera anche per il Prosecco Dogc (leader in Germania e Stati Uniti),chel’anno scorso in Confederazione ha segnato un bel +29,9%.Insomma, sempre grandi numeri per il buon vino italiano dalle nostre parti.Anche se di strada ce n’è da fare!44 INEWS INEWS 45
  • 24. e nogastronomia Pizza metodo azzurrodie beste Pizza der WeltU nsere Pizza aus eigener Produktion ist dünn, Unsere Klientschaft bestätigt immer wieder folgende Aussage: duftend und knusprig. „Es ist wirklich die beste Pizza, die ich jemals gegessen habe.“ Sie ist aus einer speziellen von uns studierten PIZZ A Teigmasse gemacht, die sogenannte „Azzurro- Das Restaurant bietet einen Saal für jede Art von Event: Methode“, „metodo Azzurro“, um so die beste Geburtstag, Kommunion, Firmung, Taufe, Hochzeit, Bankette, JubiläenBackmethode, Leichtigkeit und Verdaulichkeit zu garantieren.Unsere übergrosse Pizza hat eine doppelte Oberfläche im Gegen- Oeffnungszeiten: • Forno a legna • Parco giochi FESTIVAsatz zu den üblichen Pizzas und natürlich eine grössere Vielfalt Montag bis Freitag: 11.30 – 14.30 / 18.00 – 24.00an Zutaten, zudem wird nur Mozzarella aus reiner Kuhmilch an- Samstag 18.00 – 24.00 / Sonntag auf Anfrage • Bowling Bar • Sky Sport TV 2 Lgewendet. Es stehen 40 Parkplätze für unsere Klienten zur Verfügung. • Sala banchetti monitor grandi • Terrazza • Parcheggi Reservationen im Restaurant Sorriso Tel. 044 817 21 30 - E-Mail: info@sorriso.ch - Glattalstrasse 182, CH - 8153 Rümlang RISTORANTE PIZZERIA Martedi - Domenica : 10:00 - 14:30/17:30 - 24:00 AZZURRO Hohlstrasse 451 8048 Zürich Tel. 044 492 48 08 natel 079 3303905 www.ristoranteazzurro.ch46 INEWS INEWS 47
  • 25. swissgeht aus MANGIARE BENE ESSEN MIT GENUSS swissgeht aus MANGIARE BENE ESSEN MIT GENUSS molino www.molino.ch Restaurant Grigioni Graubünden 081 413 32 16 * Casa Ferlin www.casaferlin.ch Restaurant La Carretta 081 413 38 95 Da Ciro www.ristorante-ciro.ch Restaurant, Pizzeria Padrino 081 253 03 01 Il Giglio www.ilgiglio.ch Restaurant Ticino 081 253 13 07 * Restaurant, Pizzeria La Meridiana 081 416 82 85 Il Tartufo www.iltartufo-zuerich.ch Restaurant Jarno 081 416 82 85 * Il Gallo www.ilgallo.ch Ristorante Caruso 081 641 30 30 Grotto serta 091 945 02 35 Toscano www.ristorante-toscano.ch Osteria bellavista 091 985 89 12 Italia www.ristorante-italia.ch Trattoria vittoria 091 609 11 57 Grotto grillo 091 970 18 18 Casa da Vinci www.casadavinci.ch Belvedere 091 941 13 51 Salentina www.salentina.ch Grotto morchino 091 994 60 44 Gandria www.restaurant-gandria.ch Osteria dei tiratori 091 943 34 95 Grotto ticinese 091 967 12 26 Il Camino www.ristorante-camino.ch Cacciatori 091 605 22 36 Pantheon www.ilpantheon.ch Ristorante da candida 091 649 75 41 Ristorante cyrano 091 922 21 82 Casa Aurelio www.casaaurelio.ch Ristorante santabbondio 091 994 85 35 Schwan Hotel & Taverne www.hotel-schwan.ch Collina d‘oro 091 994 74 97 Il Bocciodromo www.bocciacono.ch Ristorante il castagno 091 611 40 50 Ristorante la griglia 091 945 11 58 Il Punto www.ristorante-punto.ch La perla del lago 091 973 72 72 Ristorante CIAO Möwenpick www.moevenpick-regensdorf.com Hostaria del pozzo 091 940 91 58 Locanda del boschetto 091 994 24 93 RISTORANTE Azzurro www.ristoranteazzurro.ch mouette del mövenpick 091 923 23 33 RISTORANTE SORRISO www.sorriso.ch Grotto vallera 091 647 18 91 TRATTORIA ITALIANA WWW.TRATTORIA-ITALIANA.CH RESTAURANT MESA WWW.mesa-restaurant.ch dal buongustaio www.dal-buongustaio.chh = Propietario ItalianoP h = Cuoco Italiano C h Servizio Italiano S h = Buona qualità Q h = ingredienti italiani I h = testato T48 INEWS INEWS 49
  • 26. INEWSe nogastronomia Prodotto con olive delle stesse campagne de “La Regina” di Michelle Obama E’ nato il 1 gennaio in Puglia “Nectàrea” MOSCA il primo olio ProEVO Дорогие читатели! (pro ExtraVergine d’Oliva) Поздравляю всех нас с проектом, который сейчас зарождается на страницах «Italian News»: я говорю о русской редакции журнала. Un rivoluzionario nettare naturale della Dieta Med-Italiana che Вы спросите, почему же я так довольна? Причин немало! Во-первых, следует подчеркнуть, что речь punta ad essere venduto anche in erboristeria e in farmacia идёт о продвижении образа “Made in Italy” в русскомS культурном пространстве, и по этому случаю возникают ino ad oggi non si era ancora sentito parlare di un olio “ProEVO” effettuare leggeri scrub, può alleviare l’acne giovanile e le piccole rughe a многочисленные и уникальные возможности для (Pro ExtraVergine d’Oliva), ossia di un olio così puro da mira- zampa di gallina intorno agli occhi. E’ particolarmente indicato anche nella взаимообмена идеями и мнениями и для реализации re ad elevare e ad esaltare le innumerevoli qualità e peculiarità cura dei capelli fragili o secchi, li fortifica e li rende più lucenti e luminosi. новых совместных итало-русских проектов. Помимо degli oli evo deccellenza e di qualità superiore. Fra tutti i Paesi Anche per mani e unghie è un toccasana, ammorbidendo le prime e raffor- этого, у Вас появляется замечательная возможность produttori di extravergine (Spagna, Grecia, Portogallo, Tunisia, zando le seconde. всегда оказываться в центре событий и первымиUsa,…), questa volta spetta all’Italia il merito di aver creato in assoluto il Invece non tutti sanno (o scordano) che l’olio extravergine d’oliva di qualità, получать самые свежие и важные новости, связанныеprimo ProEVO a cui, probabilmente, ne seguiranno degli altri. grazie al suo elevato contenuto in antiossidanti, protegge dalle malattie cardi- с Италией и Швейцарией, а также мероприятиями,Il 1 gennaio 2013 nella Puglia salentina è nato “Nectàrea”, un prodotto della ovascolari e contrasta i meccanismi d’invecchiamento cellulare. Non solo, i которые там проводятся. Теперь Вы сможете ещёDieta Med-Italiana, 100% italiano, un olio extravergine d’oliva purissimo, grassi in esso contenuti sono quelli che aiutano ad aumentare i livelli di coles-di categoria superiore, ottenuto esclusivamente dalla spremitura con proce- terolo HDL (quello "buono"). A queste proprietà si aggiungono poi l’azione активнее участвовать в культурном и экономическомdimenti meccanici esclusivamente di olive delle antiche cultivar Ogliarola antinfiammatoria e la capacità di favorire la digestione aumentando la produ- взаимообмене между нашими странами и развиватьleccese e Cellina di Nardò, da secoli autoctoni del territorio e, nel caso di zione di bile e di promuovere la salute delle ossa migliorando l’assorbimento ваши собственные проекты, для поддержки которых,Nectarea, provenienti dall’area Vernole/Melendugno, in provincia di Lecce. del calcio. Inoltre aiuta e contribuisce a prevenire alcune forme tumorali, между прочим, всегда открыты и страницы нашегоMa la grande novità è nella sua “veste”, poiché Nectarea è il primo olio ext- come quella al seno, nelle donne, e alla prostata, negli uomini. журнала. Так, стоит только изъявить желание, и рекламаravergine presentato sul mercato accentuando principalmente tutti quegli as- E infine, ma certo non meno importante, non serve probabilmente neanche или репортаж, посвященные Вашей деятельности, будутpetti legati aibenefici e alle qualità cosmetiche, di salute e di benessere che spendere molte parole per ciò che concerne il suo uso in cucina, essendo un освещены в нашем издании, а, как хорошо известно, «Ita-un pregiato extravergine può e sa offrire. Sia la confezione che l’immagine olio extravergine puro, prodotto principe e cardine attorno al quale ruota tutta lian News» является очень популярным и влиятельнымpromozionale di Nectarea porteranno l’utenza a scoprire e a dare (finalmente) la nostra buona e sana Dieta Mediterranea. In virtù dei suddetti aspetti benefi- средством массовой информации на международномla giusta importanza ed il giusto valore che spetta all’olio extravergine d’oliva ci, Nectàrea punta ad essere venduto in erboristeria, nei negozi di cosmetica eitaliano di eccellenza. Nectàrea si presenta in un’elegante bottiglia di acciaio persino nelle farmacie, oltre naturalmente ad occupare una posizione di rilie- уровне, имея читательскую аудиторию около 60 000inossidabile da 0,30L, appositamente progettata e realizzata per contenere e vo e di prestigio sugli scaffali di raffinate gastronomie e negozi di gourmet. E человек в одной лишь Европе.conservare un olio di qualità nel migliore dei modi. La bottiglia è a sua volta non sono nemmeno esclusi i ristoranti di livello che, facendo trovare Nectareacontenuta in una originalissima confezione cilindrica realizzata in foglia di sul tavolo, offriranno ai propri clienti un suggello di qualità. По такому случаю, не без оснований предполагая, чтоlegno e tenuta chiusa da un laccetto. Nectarea inoltre ha un occhio di riguardo verso la sostenibilità in quanto sia на страницах “Italian News” мы будем с Вами частенькоIl sito web del prodotto (www.nectarea.it) è concepito per offrire al visitato- le fasi di produzione del contenuto che la qualità e le materie del contenitore встречаться, считаю своим долгом представиться. Имяre l’immagine di un prodotto d’eccellenza, un raffinato articolo di gourmet (acciaio inox e legno) sono tutte attuate nel più rigoroso rispetto della sosteni- моё - Элеонора, я окончила филологический факультетma anche da erboristeria o da cosmesi. Due termini questi ultimi non certo bilità ambientale, attraverso pratiche agronomiche sostenibili e che prevedo- МГУ им. Ломоносова, поступила в аспирантуру,menzionati a caso, visto che Nectàrea si presenta come un prodotto adatto e no il minor impatto possibile. E anche un occhio di attenzione nei confronti прошла стажировку в Болонском университете и курсыconsigliato in quattro ambiti: come un condimento alimentare a crudo, come della solidarietà e della ricerca, visto che per ogni confezione venduta saran-un cosmetico naturale al 100%, come un prodotto di protezione della salute e no devoluti 0,25 euro ad una onlus di sostegno ai più bisognosi e 0,25 euro ad повышения квалификации в Институте Данте Алигьериdi prevenzione e infine come conosciuto dai più, ottimo in cucina. E’ risaputo, un’organizzazione di ricerca scientifica nel campo della salute. в Милане. Уже несколько лет работаю в качествеinfatti, che le proprietà e le qualità dell’olio extravergine d’oliva vanno ben переводчика и ассистента по межкультурным вопросам,oltre il semplice gusto a tavola. Una curiosità? связанным с Италией и Россией. Хорошо зная какCome condimento, Nectarea aggiunge ed esalta il sapore degli alimenti e ha Nectarea è realizzato con olive provenienti dalle stesse campagne (in agro di российскую, так и итальянскую действительность, наil miglior equilibrio di grassi. Infatti è povero di grassi saturi, i maggiori re- Vernole/Lecce) in cui è posizionato l’albero d’ulivo monumentale e millena- страницах этого журнала я буду Вашим «персональнымsponsabili dell’aumento di colesterolo nel sangue, mentre é ricco di grassi rio “La Regina”, assegnato e “donato” l’anno scorso alla First Lady degli гидом», направляемым опытнейшим издателемmonoinsaturi, ossia di acido oleico, e contiene grassi polinsaturi essenziali in Stati Uniti Michelle Obama quale riconoscimento per il suo impegno profuso Антонио Кампаниле, чьё «печатное детище» - журналcorretto rapporto tra di loro. Questo importante rapporto è similare a quello in America con la campagna “Let’s move!” a favore della Dieta Mediter- “Italian News” - Вы сейчас и держите в руках. От всегоche cè nel grasso del latte materno, a totale giovamento del nostro organismo. ranea e di uno stile di vita e nutrizionale più oculato e più sano. NectareaMentre come cosmetico, grazie al fatto di essere leggero, non irritante, anti- è ideato e commercializzato dal gruppo di promozione della “Dieta Med- сердца желаю Вам приятного чтения. До скорых встречbatterico e ricco di antiossidanti, quest’olio extravergine d’oliva di categoria Italiana” ed è prodotto presso la Cooperativa Sant’Anna di Vernole (Le). на страницах “Italian News”!superiore è perfetto per la cura della pelle del viso e per la cura del corpo.Aiuta sia le pelli secche che quelle grasse, si può usare come struccante e per «Dobbiamo inventare il domani…» (Steve Jobs) Элеонора Малыхина50 INEWS INEWS 51
  • 27. Именно в такой творческой атмосфере и родилась великолепная с полным правом сказать, что ключевых принципов у нас три: идея создать русский раздел международного журнала “ INews это – своевременность в предоставлении информации, точность Italianews”, уже хорошо известного в мировых светских кругах. донесения сведений до читателя и строгий отбор материала, А более конкретно идея эта заключается в том, чтобы открыть который позволит выделить и подчеркнуть наиболее значимые новый информационный раздел журнала на русском языке события. (наравне с уже существующими разделами на итальянском, Так сказать, прямо на Ваших глазах рождается новый вид немецком и английском). «обозревателя», который не позволит Вам потерять из виду С признательностью по отношению к русскому народу в самые важные и интересные события. В связи с этим мы рады целом и с большим удовлетворением следует отметить, что на призвать русских журналистов, являющихся экспертами в российском рынке периодических изданий уже представлены области искусства, музыки и светской жизни, к сотрудничеству, некоторые журналы, целиком и полностью посвящённые Италии. чтобы постепенно расширять информативную составляющую Но нельзя также оставить незамеченными и те отличительные нашего журнала и добавить на его страницы соответствующую черты, которые будут выгодно характеризовать нашу, только информацию о событиях из русской действительности. Это что созданную русскоязычную часть журнала, с любовью могло бы в большей степени вовлечь в культурную жизнь обращённую к российскому читателю. России итальянскую публику, что в свою очередь позволило бы В отличие от уже существующих изданий, которые носят значительно расширить наш проект и с полным правом заговорить преимущественно «просветительский» характер, повествуя об обоюдной русско-итальянской заинтересованности. читателям об истории, географии и различных интересных INEWS выходит тиражом в 20 000 копий, а также журнал можно фактах, связанных с Италией, иногда чередуя эту информацию читать в интернете на странице facebook “ i news-italiannews “ . с новостными вставками, наша РУССКАЯ РЕДАКЦИЯ (помимо Мы искренне рассчитываем на Ваше участие и поддержку того, что станет частью признанного в мире международного нашего проекта. издания) будет теснейшим образом связана с современностью, с сегодняшним днём и ближайшим будущим, чтобы не только своевременно информировать читателя, но и вовлечь его в С Новым годом! культурную и экономическую жизнь нынешней Италии. Можно Элеонора Малыхина. Cattedrale di Cristo Salvatoreinews теперь и нарусском языкеК ак известно, в канун Нового года случаются чудеса, бразильской самбы, и новые восходящие звёзды, каковой, к и, словно эстафетная олимпийская палочка, самые примеру, является итальянская певица Морена Альтьери, с прекрасные идеи, родившиеся в старом году, большим успехом, презентовавшая в Цюрихе песню «Просто переходят к году новому. В этот раз всё происходило ты» (“Semplicemente te”). в Цюрихе, где, к слову сказать, достаточно долго жил Ведущие вечера – Франческо и Мисс-Италия Мойра - представилиЛенин, а один из главных городских соборов может похвастаться гостям таких артистов, как Массимо Гальфано, Алекс Ортис,витражами, расписанными М. Шагалом, в то время как о Валерия Эва, а также звёздную ученицу Йоакина Кортеса –Люцерне - соседнем швейцарском городке - Лев Толстой написал танцовщицу фламенко Ирене Лосано, апулийского певца Юрияодноимённый рассказ. Именно в Цюрихе издатель Антонио и итальянскую группу «Амичи ди Балера», под чьи выступленияКампаниле организовал для своих подписчиков и партнёров, пятьсот человек гостей танцевали до четырёх утра.сотрудничающих с ним с 1999 года, праздничный вечер под Чтобы позволить гостям до конца ощутить «вкус» праздника,названием «I NEWS: ИТАЛО-ШВЕЙЦАРСКАЯ НОВОГОДНЯЯ повара Янсен и Клаудио приготовили ужин из 6 смен блюд,ВЕЧЕРИНКА». а также в два часа ночи было подано традиционное дляЭто мероприятие по праву является великолепным примером итальянского новогоднего стола блюдо – свиная колбаса сдружбы народов, ведь не случайно же всё и происходило на чечевицей, по традиции приносящее отведавшему его финансовоетерритории многоязычной Швейцарии. Кого только не было благополучие в грядущем году. Кроме этого, публику порадовална праздничной сцене! Публику радовали и танцовщицы сюрприз в виде дижестива - горькой настойки «от Шефа».52 INEWS INEWS 53
  • 28. p ersonality p ersonalityNOBEL UE: PITTELLA, PROSSIMOOBIETTIVO GLI STATI UNITI DEUROPA“ Beispiel Dietikon B uon giorno und Grüezi, liebe Leserinnen und Leser. Meine besten Wünsche sollen Sie durch das Jahr 2013 beglei- Il meritato premio Nobel per la pace all’Unione europea è un omag- ten! Ich stehe als Stadtpräsident Dietikon vor, einer Stadt im eine gio ai grandi statisti che ci hanno guidato verso una conquista che Limmattal mit bald 25000 Personen. Davon besitzen beinahe poteva essere immaginabile solo in un sogno 60 anni fa e che e’ 2000 einen italienischen Pass, dazu kommen viele sogenann- riuscita ad attraversare anche la dura prova della guerra fredda, ma te Secondos mit einem Schweizer Pass, aber italienischem Hintergrund. che sarebbe rimasta irrealizzabile se non fosse stata condivisa e sos- Ich schätze die italienische Kultur und was sie uns gebracht hat sehr: Unse- Erfolgsstory!tenuta da centinaia di milioni di cittadini e dai loro rappresentanti nelle istitu- re Verwaltung und viele Betriebe zählen auf die Mitarbeit von italienisch-zioni’’. Lo ha detto il vicepresidente vicario del Parlamento europeo, Gianni stämmigen Personen, viele italienische Vereine setzen Impulse im kulturel-Pittella. ‘’L’importante riconoscimento di valore len Leben der Stadt, Restaurants mit italienischer Küche sind beliebt unduniversale deve essere ora uno sprone per tutti gli europeisti a moltiplicare gli Sportvereine profitieren von Kindern und Jugendlichen mit italienischersforzi perche’ un altro sogno possibile e necessariamente realizzabile diventi Herkunft.presto realta’: la costituzione degli Stati Uniti d’Europa, coronamento e nuo- Die gelebte und nicht verordnete Integration erweist sich in Dietikon alsva base di partenza della missione di condivisione del rispetto dei diritti um- eine Erfolgsgeschichte – gegenseitig! Darauf bin ich stolz und danke allen!ani, del progresso e della civilta’ che il vecchio continente si e’ prefissata neldestino del mondo’’ ha concluso Pittella. Otto Müller Stadtpräsident Dietikon54 INEWS INEWS 55
  • 29. c ommunication b ook Mariella Nica mariellanica@gmail.com Terrible Vesuvius! Are you ready for it? D i mattina la città mi appartiene di più. Affacciarmi alla ripa di Accenno a un sorriso tra lironico e lamaro. "Che vuoi dire?", "Voglio dire Cassano per guardare il mare dinverno é un rito insostituibile, che nelle torte di Jenna cè tutta la frustrazione di una vita calpestata dal mari- la falesia a picco restituisce i ricordi ancora caldi dellestate e to violento, cè linfelicità di una donna che vorrebbe amare ed essere amata e accompagna i pensieri della giornata. È così che avvio le mie che non riesce a gioire neanche della sua prima gravidanza...". routine quotidiane, tra il Vesuvio che fronteggia, il caffè brasi- Laura proprio non ci sta. I miei biechi tentativi di smorzare gli entusiasmi si liano di Rosa sorseggiato alla ringhiera e il podcast di listening della BBC. È smontano come un soufflé. E arringa: "Senti, da quanti anni ci conosciamo?", il mio stretching psicofisico giornaliero. "Beh, sono circa trenta di una bella amicizia direi...ti pare?", "Già. È di cosa "Solitaria e rilassata come sempre!", Ah! Laura. I suoi occhiali scuri sono abbiamo parlato in tutti questi anni?", "Ma che domande sono, Laura? Abbia- sempre un invito alla scommessa: cosa chiederà il suo sguardo oggi? "Sto mo parlato di tutto! Delle nostre vite, dei nostri sogni, dei nostri progetti, e poi solo assaporando linverno. Siedi. Ti ordino il caffè". dei mariti, dei figli...", "ecco, appunto. Abbiamo parlato di tutto, fino ai figli. Laura. Lamica di sempre che ritrovo agli incroci stretti e larghi della mia E questo é il punto. Poi? Hai pensato al dopo? Abbiamo mai parlato dellaAndrea Babbi neuer vita, da circa trentanni. Con lei é sempre facile parlare perché già sa. Dietro nostra vita, di ciò che faremo quando i figli adulti se ne saranno andati via?". agli occhialoni scuri che resistono anche alle giornate più buie, ti scruta con Laura. Eccola qui. Come sempre mi spiazza. Non so rispondere. Già. Non ci un sorriso e poi fa silenzio. Annuisce. E allora tu parli. Un po per rompere ho mai pensato. Dopo? Ho sempre immaginato la mia vita fino alla crescita di limbarazzo dei vuoti, un po perché sentì che chissà come qualcuno é dispos- mio figlio, al massimo sono arrivata a ipotizzarmi come una nonna e neancheENIT-Generaldirektor to ad accogliere i tuoi pensieri, a volte troppo pesanti per rimanere da soli. troppo "nonna". E allora parlo. Parto da lontano. "Sai, Laura, pensavo al prossimo pezzo da Ma Laura continua a parlare dei suoi pasticci di carne, degli intingoli e delle scrivere. Non so se continuare sul giornale la web novel che ho avviato su leccornie che é pronta a sottoporre ai palati più esigenti. Parla a ruota libera Facebook. Mi domandavo se funziona la doppia costruzione narrativa ...". del come, del dove, del quando, e il suo entusiasmo le fa scoprire gli occhi,A "Ah, la web novel... sì, ho letto. Mi piace. Mi è piaciuta lidea di raccontarti chiari e profondi. raccontando". Ecco, di Laura apprezzo questo: è diretta, intuisce subito, con Lei dice e dice. Sorseggia il caffè e continua come uneruzione effusiva il suo m 1. Dezember hat der neue ENIT-Generaldirektor Andrea lei puoi procedere senza preamboli. "Terrible Vesuvius! are you ready for discorso fatto di indicativi e di futuri certi. Babbi in Rom sein Amt angetreten. Der 50-jährige leitete it?", non so perchè, ma la guardo e penso allo slogan minaccioso dellagenzia Distendo le gambe e cerco una posizione più rilassata, mi induce a liberare bisher als Geschäftsführer von APT Servizi erfolgreich die turistica sotto casa che pubblicizza escursioni sul cratere... pensieri. Tra i decori della ringhiera vedo ancora il Vesuvio, lontano e in- Geschicke des Fremdenverkehrsamtes der Region Emilia E dunque provo a spingermi oltre. Mi va di raccontarle un pò di cose. combente, mentre la voce di Laura diventa il sottofondo di un film che tra Romagna. Bei einer Pressekonferenz am 12. Dezember in der Ma lei mi anticipa. "Senti, parliamone subito. Ho bisogno di un confronto". flashback e flashforward riannoda fili, quelli della mia vita: bella e di corsa.ENIT-Zentrale in Rom, stellte Babbi seine Pläne vor und stand dann gemein- Mi sembra precipitosa. Contrariamente al solito, è lei ora a verbalizzare pen- Una vita che ora va ripensata, e di nuovo al futuro. Laura ha ragione. Parados-sam mit ENIT-Präsident Pier Luigi Celli den zahlreich erschienenen Jour- sieri troppo affollati e bisognosi di ascolto. salmente è questo il momento degli investimenti. Certi e appaganti. Duraturinalisten Rede und Antwort.
Zu den Hauptanliegen des neuen ENIT-Chefs Parte spedita, dallultimo film che abbiamo visto insieme un mese fa alla ras- e consistenti. Si tratta di riattivare emozioni e passioni, recuperare compe-zählen die intensivere Zusammenarbeit mit den Regionen und die stärkere segna Cibo e cinema: "Waitresse", e dallidea che le è venuta. "È quello che tenze, ripescare hobbies, cercare i link di interessi accantonati. Si tratta diNutzung von Synergien. Daneben betonte Babbi die Notwendigkeit von In- voglio fare anche io!". Mi dice. "Cioè?" Le chiedo. "Ti ricordi Jenna? Vog- risvegliare il magma silente che non ha mai smesso di ribollire sotto pelle.novationen im Bereich Social Media, sowie bei der Qualitätssteigerung des lio diventare una specialista dellarte culinaria anche io". Il mio pensiero va Laura vuole partire dal palato e non ha dubbi. E Io? Già, io? La guardo e sop-touristischen Angebotes.
Babbi hob auch die Rolle von ENIT als Vermittler, subito alla regista del film, Adrienne Shelly, e alla brutta fine che ha fatto: rattutto guardo limpertinenza di uno sguardo che cerca risposte. Ma anche ioBerater und Koordinator für die internationale Vermarktung des Reiselan- assassinata proprio alla fine delle riprese. Cambio faccia. "Che è? Ti sembrò non ho dubbi. Io partirò dallamicizia.des Italien hervor. Als zentrales Portal für die gemeinsame Vermarktung des proprio negata?", "No, no, Laura! Anzi! È che pensavo alla storia di Jenna, a Dalla sua amicizia: "Terrible Vesuvius! Are you ready for it?" Yes, I am.touristischen Angebotes der einzelnen Regionen soll zukünftig die Seite ciò che metteva nelle sue torte oltre agli ingredienti...".www.italia.it dienen.56 INEWS INEWS 57
  • 30. c ommunication c ommunication Michele SchiavoneUniCredit inventa Papillon, perpagare basta tendere la manoEffettuato oggi il primo pagamento biometrico touchless grazie a un sistemache identifica le persone sulla base della mappa delle vene della manoI l primo pagamento biometrico touchless è stato effettuato oggi, da Fe- valori cardine del Brand. KIKO negli ultimi anni ha rivoluzionato il mercato derico Ghizzoni, Amministratore Delegato di UniCredit, in un negozio della cosmesi, permettendo a ogni donna di esprimere la propria personalità, della catena KIKO MAKE UP MILANO. Ghizzoni ha avvicinato la potendo scegliere in un’ampia gamma di prodotti innovativi. Sviluppare e sua mano al sensore, integrato in un POS di nuova testare nuove tecnologie per incrementare il servizio ai Clienti, negli oltre 500 generazione e, grazie a Papillon, in pochi secondi il lettore lo ha rico- punti vendita di tutta Europa, fa parte del DNA di KIKO. Per questo abbiamonosciuto e ha provveduto a effettuare il pagamento. accolto di lavorare in partnership con UniCredit, per offrire un sistema diNiente carte di credito, niente pin da ricordare, niente impronte digitali o pagamento altamente innovativo in linea con la mission del Brand.più complesse scansioni dell’iride. Papillon* e’ un sistema, messo a punto “Papillon è un cambiamento di paradigma – ha dichiarato Marco Berini – si-dal nuovo team di Ricerca e Sviluppo di UniCredit guidato da Marco Berini nora tutti i sistemi tradizionali d’identificazione riconoscevano un documen- Grazie Senatricee Riccardo Prodam, che riconosce attraverso un sensore la geometria delle to o un dispositivo che apparteneva all’individuo. Questo sistema riconoscevene delle mani. Il meccanismo è semplice: il sensore, attraverso lo spettro l’individuo stesso attraverso una procedura semplice e per nulla invasivaemesso dall’emoglobina presente nel sangue quando colpita da un impulso come il mostrare il palmo della propria mano a un sensore, senza neancheelettromagnetico, riconosce la mappa delle vene e delle arterie della mano, toccarlo”. Rita Levi Montalciniche è unica per ciascun individuo. Sono praticamente infinite le possibili applicazioni di questa tecnologia.Nessuna fotografia o archiviazione di dati, però. Il sensore non fa altro che Papillon potrà infatti essere usato in tutte le situazioni che necessitano di“tradurre” simultaneamente questa mappa in un codice numerico univoco. un’identificazione sicura: dai pagamenti ai bancomat, agli accessi ad areeE’ sufficiente che una persona accetti di registrarsi al servizio, permetta al riservate (uno dei tornelli della sede UniCredit di piazza Cordusio funziona Ssistema di tradurre le vene della sua mano in una serie di numeri e, da quel già col sensore di Papillon), sino alle serrature di casa e dell’automobile.momento in poi, ogni volta che avvicinerà la mano al sensore, Papillon lo “La sicurezza dell’identificazione tramite il sistema Papillon rappresenta erbo un ricordo indelebile della visita che il Premio Nobel per la della patria. Dopo aver ascoltato alcune storie di vita vissuta, prese lo spuntoriconoscerà in maniera certa. Inoltre, dal codice creato non è possibile ri- imassimi livelli utilizzati – ha spiegato Riccardo Prodam – e la possibilità medicina e Senatrice della Repubblica italiana, Rita Levi Montal- per ricordarci il suo amore e le ragioni del suo impegno per la ricerca, dellasalire alla rappresentazione della mappa della circolazione sanguigna della di errore è praticamente nulla. Il sensore è molto simile a quello a infrarossi cini, fece dieci anni or sono alla comunità italiana di San Gallo sua curiosità verso il mondo scientifico, e in particolare della sua vicinanzamano "Innoviamo per competere e crescere – ha affermato Federico Ghiz- presente sui comuni telecomandi televisivi e, in più, non è neanche necessario in Svizzera. La visita fu organizzata nei minimi particolari dal verso la diaspora italiana, che aveva vissuto personalmente per sfuggire allezoni, Amministratore Delegato di UniCredit – lo richiede il mercato e ancor toccarlo, basta avvicinare la mano a 5 centimetri e il gioco è fatto". nostro Console pro tempore, Gian Paolo Ceprini, assieme con il leggi razziali. La sua fu una testimonianza straordinaria perché con poche epiù i clienti. Per questo lavoriamo per implementare un nuovo modo di fare Il test effettuato oggi è il primo di una lunga serie prevista per portare a re- Comites per promuovere la pubblicazione di “Le storie di cittadini italiani semplici parole ci fece apprezzare il valore incondizionato della libertà, cibanca, investendo risorse nello sviluppo di soluzioni allavanguardia in gra- gime il sistema, che verrà poi progressivamente introdotto innanzitutto come nella Svizzera orientale”, un libro scritto a quattro mani assieme al professore fece capire il senso che muove nell’impegno per far affermare i diritti civili edo di produrre anche nuovi prodotti e servizi. Il nuovo team di Research & meccanismo di pagamento mobile, accanto ad altre soluzioni, come quelle Rolando Ferrarese, nel quale pubblicammo gli interventi di un convegno sulla ci ricordò l’importanza della ricerca scientifica impegnata a superare in qual-Development ha iniziato a generare idee innovative e prototipi basati sulle attraverso la lettura di Qr Code da parte di smartphones che UniCredit sta presenza culturale, sociale e civile italiana, organizzato assieme alla locale siasi epoca le frontiere della conoscenza.. Quella visita ha lasciato in moltitecnologie più avanzate, per valorizzare creativamente il nostro patrimonio, sperimentando in questo momento. Il sensore di Papillon sarà infatti collegato università, e che conteneva, fotografie e diverse interviste raccolte tra i nostri dei presenti un ricordo che resisterà alla dipartita del Premier Nobel Rita Leviovvero i nostri clienti, i colleghi e la nostra rete, per creare nuove soluzioni a a un normale terminale POS e potrà sostituire completamente il bancomat o connazionali dell’intera circoscrizione. Montalcini.beneficio di tutto il Gruppo”. la carta di credito come meccanismo di riconoscimento della persona e quindi Il premio Nobel e Senatrice Rita Levi Montalcini fu accolta con un lunghis-KIKO MAKE UP MILANO è un’azienda in continua evoluzione – ha affer- di addebito della somma sul conto corrente bancario o sul conto della carta simo e scrosciante applauso in uno dei più bei saloni della città di San Gallo, Michele Schiavone,mato il Presidente Antonio Percassi – innovazione, colore e qualità sono i di credito. gremito fino all’ultimo spazio utile, con gli onori che si tributano ai servitori componente il Comitato di presidenza del CGIE58 INEWS INEWS 59
  • 31. e conomia e conomiaPina BevilacquaUniCredit Denner aumenta il fatturato con una crescitaCon Western Union denaro reale del 3,3 percentoallestero in pochi minuti I l discount svizzero Denner presenta per la terza volta consecutiva Alquanto soddisfacente è anche la crescita dei satelliti Denner e dei Denner unevoluzione straordinaria del fatturato. Il fatturato netto aumenta Express con un fatturato di CHF 649 milioni (+ 1,6%). Anche il canale di dell1,8 percento rispetto allanno precedente, a CHF 2 844 milioni. vendita online per i vini, Denner Wineshop, registra un aumento di fatturatoI Al netto del rincaro dell1,5%, la crescita reale è pari al 3,3%. Nel 2013 del 44 percento. nei complessivi 788 (+24) punti di vendita, Denner ha incrementato nviare soldi all’estero per i clienti UniCredit è diven- lafflusso di clienti del 2,5%. Il discount si posiziona, così, sopra la media di Conservare il ritmo di espansione tato ancora più facile e conveniente, in virtù di un ac- mercato e conquista ulteriori quote. Il discount leader in Svizzera ha raggiunto definitivamente i suoi obiettivi di cordo che il colosso bancario italiano ha firmato con Denner continua la sua scalata al successo e Mario Irminger, CEO Denner, è espansione: entro il 31.12.2012 il discount conta in totale oltre 788 punti di Western Union, leader mondiale nei servizi di paga- molto più che soddisfatto: "Lo sviluppo di Denner degli ultimi tre anni è ecce- vendita in Svizzera, di cui 465 filiali Denner, 316 satelliti Denner e 7 Denner mento. zionale e dimostra che la nostra strategia è corretta.". Del risultato si rallegra Express. Vale a dire 24 punti di vendita in più rispetto allanno precedente.Ora, grazie a questa collaborazione, anche con un semplice anche Dieter Berninghaus, Responsabile del Dipartimento Commercio della Per numero di filiali, Denner si posiziona al secondo posto nel commercio alclic, il denaro può essere trasferito dal proprio conto corrente Federazione delle Cooperative Migros: "Nonostante un contesto di mercato dettaglio svizzero e con la sua fitta rete di filiali è vicino al cliente come ap-in ben 200 Paesi del mondo. Loperazione può essere effettu- difficile, Denner è in fase di crescita e continua a imporsi alla concorrenza. provvigionatore locale, sia in zone rurali sia in aree urbane. Nel 2012 Dennerata tramite Internet banking o attraverso i circa 7.800 ATM Denner, a buon merito, è il numero 3 nel commercio al dettaglio svizzero." registra 2,5 percento di acquisti in più rispetto allanno precedente.e gli oltre 2.100 Totem Multifunzione del Gruppo Unicredit.Le somme potranno essere incassate dopo pochi minuti dalla Incremento costante del fatturato Denner continua a lottare per prezzi piccolispedizione, in una delle oltre 510.000 agenzie Western Union Il fatturato netto (commercio) di tutte le filiali Denner, satelliti Denner e Den- Già allinizio del nuovo anno, Denner ha posto laccento sul tema dei prezzi:sparse nel globo, 24 ore al giorno, tutti i giorni dell’anno. ner Express registra rispetto allanno precedente un aumento dell1,8 percen- 11 articoli di marche famose sono stati posti in vendita a prezzi definitiva-Una bella novità. Grazie alla globalizzazione, infatti, il mo- to, a CHF 2 833 milioni. Questo significa che Denner negli ultimi tre anni è mente più bassi grazie allimporto parallelo. Sono prodotti molto apprezzatiney transfer sta diventando un fenomeno molto popolare per- riuscita a conquistare nuove quote di mercato. Le filiali Denner hanno contri- dai clienti, come Nescafé Gold o Nutella.ché l’esigenza di inviare denaro in modo sicuro, rapido e poco buito al fatturato nellanno di riferimento con CHF 2 185 milioni che si tradu- Continua così la lotta nel commercio al dettaglio: "Noi lottiamo per prezzicostoso è ormai molto sentita. Tanto da chi viaggia per lavoro ce in un aumento del fatturato rispetto allanno precedente dell1,8% percento. bassi. È limpegno di Denner.", sottolinea Mario Irminger, CEO Denner.che per studio o piacere. Dai magnati come dagli immigrati.In ogni angolo della terra.E ai clienti UniCredit che firmano il contrattoda gennaio a marzo 2013 Western Union riser-va un’interessante promozione, che dimezza lecommissioni sul 1° invio di denaro all’estero conil nuovo servizio.60 INEWS INEWS 61
  • 32. INEWSimmo on spotlightDavorka Zguric AUTOD ie Rosenbach Treuhand AG, mit Sitz in Mägenwil/AG, ist ein junges, kompetentes Unternehmen im Immobiliensektor. Dank ihrer Flexibilität, geht sie stark auf die Kundenwünsche ein und unterstützt sie, egal ob bei der Landsuche, bei der Planung des Objektes oder gar bei der Finanzierung. Jede Immobilie wird individuell entworfen und gebaut (keine Fertighäuser). Die Firma ist in der ganzen Deutsch-Schweiz tätig. Derzeit wird das Haus der Familie Esteriore, in Laufen/BL, fertiggestellt. Des Weiteren hat die Rosenbach AG ein Grundstückin Wahlen bei Laufen erworben. Hier entstehen weitere 7 bis 8 Einfamilienhäuser. Im Kanton Aargau, genauer gesagt in Mägenwil, an derBahnhofstrasse 22, entsteht noch in diesem Jahr ein luxuriöses Mehrfamilienhaus mit Eigentumswohnungen. Aktuell sind noch 2 dieser erst-klassigen Wohnungen zu verkaufen. Hyundai i2062 INEWS restyling INEWS 63
  • 33. a uto a utoGiuseppe IacovoHyundai i20, restylinga base di stileLa compatta è ritoccata nella linea erinnovata nella gamma motori,con un tre cilindri turbodiesel sorprendenteI CITROËN SUISSE HAT n un panorama piuttosto desolante come quello attuale del mercato ESP DI SERIE PER TUTTE - In più, ora, viene montato di serie lESP su mondiale, la Hyundai è una specie di isola felice perché, a differenza tutta la gamma per consentire alla vettura di ottenere nuovamente le cinque di quasi tutti gli altri marchi, sta aumentando le sue quote di mercato. stelle EuroNCAP, una valutazione che la i20 pre-restyling aveva già ottenuto Il segreto - che poi non è affatto un segreto - sta prevalentemente nel ma che oggi, con linasprimento di parametri di quei test, non può più essere prezzo e nel rapporto tra prezzo e contenuti dei suoi prodotti, oltre che conseguita se il controllo di stabilità non è uno standard. Inoltre la gamma GEZUGELTin una forma di garanzia che non ha eguali: 5 anni, con chilometraggio illi- motori è stata equiparata a quella, più aggiornata, della cugina Kia Rio: l 1.2mitato, che comprendono anche assistenza stradale e tagliandi. Ma i coreani a benzina passa da 78 a 85 CV, l1.4 CRDi turbodiesel passa da 75 a 90 CV(e ci riferiamo anche alla Kia, che fa parte del medesimo gruppo industriale) e viene introdotto l 1.1 CRDi turbodiesel da 75 CV. In più, sulla Hyundai èda qualche tempo hanno cominciato a curare con attenzione lo stile, facendo disponibile l1.4 a benzina da 100 CV, offerto anche con cambio automatico. Sdisegnare le loro auto in Europa da stilisti europei, per evitare che le lorofortune siano legate solo a mere considerazioni economiche. PICCOLO GRANDE DIESEL - Lunità più interessante è proprio il pic- eit dem 17. Dezember 2012 arbeitet CITROËN SUISSE in neuen den Schweizer Medien verantwortlich sein. Er soll die Produkte und Werte colo tre cilindri gasolio, che verrà commercializzato a settembre (mentre Geschäftsräumen in Schlieren, gemeinsam mit der Filiale Peugeot der Marke herausstellen und wird die interne und externe KommunikationCAMBIA SOPRATTUTTO DAVANTI - La berlina compatta i20 è stata il resto della gamma sarà disponibile già da giugno). È più silenzioso e ha Suisse, die sich ebenfalls dort niedergelassen hat. sowie die Vertretung von Citroën nach aussen leiten.presentata nel 2009 e ora, a tre anni dal lancio, è venuto il momento di un unerogazione più uniforme rispetto alla media dei motori con questa archi- Mit der Neuorganisation der Citroën-Teams wurde im Frühjahr Darüber hinaus wird er für die Pressefahrzeuge zuständig sein.rinnovamento estetico - e non solo - finalizzato soprattutto a rendere più attra- tettura, con un buon tiro in basso che, nelluso normale, permette prestazioni 2012 begonnen, und die Zusammenführung der Marken der PSA- Wir freuen uns, ihn ab dem 1. März 2013 bei uns zu wissen.ente e personale la parte anteriore (sono nuovi i proiettori, il paraurti e il co- molto simili a quelle del 1400 a quattro cilindri. Sarà disponibile anche nella Gruppe an einem Standort schliesst diese Umstrukturierung ab. Die neuen In der Übergangszeit werden alle Ihre Wünsche und Fragen von Laurencefano), ma con qualche intervento migliorativo anche alla fanaleria posteriore versione «eco» Blue Drive, dotata di start&stop, che vanta emissioni di CO2 Büros belegen vier Etagen und verteilen sich auf über 2000 m2. Barbey und der Presseassistentin Ada de Filippo bearbeitet.e allabitacolo, dove la plancia è rivestita in materiale soffice e più gradevole bassissime (solo 93 g/km), con un percorrenza media dichiarata di 27,8 km/ Nachstehend unsere neue Adresse:e sono stati migliorati i dettagli della console centrale. litro. CITROËN (SUISSE) S.A. Citroën Presse-Fahrzeugpark Brandstrasse 24 - 8952 Schlieren CH - CITROËN-Zentrale: +41 4474622 00 Die Organisation des Citroën Presse-Fahrzeugparks bleibt gegenüber heute unverändert. Neuer Citroën-Pressesprecher Die Fahrzeuge werden Ihnen in den Niederlassungen Genf, Bern und Zürich Nach dem Ausscheiden von Herrn Philip Zimmerman wird Herr sowie bei Bemauto in Lugano zur Verfügung stehen. JOSÉ PEIXOTO als Pressesprecher zu CITROËN SUISSE kommen. Er wird Alle Ihre Anfrage bezüglich einer Fahrzeugleihe richten Sie bitte per E-Mail seine Aufgaben ab dem 1. März 2013 wahrnehmen. oder telefonisch an Laurence Barbey oder Ada de Filippo. José Peixoto verfügt über eine langjährige und umfangreiche Erfahrung in der Bei allfälligen Fragen zögern Sie nicht, uns unter den unten genannten Tele- Automobilbranche und hat über mehrere Jahre eine Wochenzeitschrift in der fonnummern zu kontaktieren. Unsere E-Mail-Adressen bleiben unverändert. Region Zürich als Chefredaktor geleitet. Neue Geschäftsräume, ein neues Team und ein attraktives Citroën-Modellan- Ab dem 1. März wird José Peixoto für die Beziehungen zwischen Citroën und gebot… dieses Programm haben wir 2013 für Sie vorgesehen.64 INEWS INEWS 65
  • 34. INEWSa rteGalleria Arte - Elite Arcore (Mb) KUNSTNascono nuoveGallerie in SvizzeraL a crisi dei mercati spinge le gallerie a rilanciare le politiche verso Quest’anno pare proprio aver toccato risultati scadenti, questo settore deve nuovi percorsi si cercano più investitori per nuovi spazi che al- riconquistare altri mercati per le nostre gallerie, una sorta di forza trainante trove nascono come funghi. L’Italia stretta dalla morsa dei gran- dell’economia. Alla luce di tutto questo si afferma la necessità che tanti artisti di problemi economici, soffocata da una crisi che colpisce tutte e gallerie che hanno saputo costruirsi una prospettiva professionale in Italia le categorie ha poco denaro per poter dedicare ai suoi mercati. oggi abbandonano le nostre città, confermando che la crisi è ancora lunga, ri-Quindi, i vari italiani che nell’ultimo periodo hanno perso il posto di lavoro, cominciando da zero in un’altra parte del mondo. Una cosa è certa che qualco-gli imprenditori i cui ordinativi sono crollati del 50%, o ancora peggio per sa deve essere fatto, la crisi ha colpito tutto il sistema, ma sta sistematicamentecosì dire quelle istituzioni che lavorando nel mondo dell’arte hanno visto il influenzando in particolar modo i veri protagonisti (gli Artisti); sia affermatitonfo del sistema. Un declino senza regole precipitato in una caduta libera che emergenti hanno da sempre contribuito a dare una forte spinta culturale edoltre 80%. E’ notizia di questi ultimi giorni che visitando le varie Fiere d’Ar- economica alla nostra immagine nella storia del paese, accreditando lustro ate Internazionali come quella di: Bergamo, Bologna, Milano che navigano tutte quelle manifestazioni che ruotano intorno al polo del sistema, ma anchesull’onda dell’innovazione, cavalcano uno spiraglio di luce a differenza delle allo sviluppo di nuovi altri settori come il Design e la Moda.altre concorrenti. Si vive sullo sguardo dei galleristi che aspettano in vano Roberta Falsettauna nuova imminente commissione o ripresa, ma increduli mirano alla piùvicina Basilea o Zurigo dove, non per caso ogni giorno si vede aprire unanuova struttura. Da considerare all’arrogante burocrazia nazionale la colpa,che attraverso i sensori arrivavano frequentemente dai mercati esteri; non Danielahanno saputo controllare e quindi formulare nuove concezioni di crescita,caratterizzando in modo negativo il mercato nazionale del settore dell’artecontemporanea. Questo settore che dovrebbe essere il fiore all’occhiello delnostro Paese, una sorta di forza trainante dell’economia, quest’anno pare pro- Bischofbergerprio aver toccato risultati scadenti. E’ ormai ufficiale fino ad oggi, che diversegallerie non andranno in fiera; 6/10 resteranno a casa. Si afferma che l’annoappena trascorso è stato la conferma del crollo che si stava prospettando sulmercato nazionale. Si parla di una “povertà di settore” dichiarata da 3 strutturesu 10 che chiudono i battenti, ossia tutte quelle che non possono permettersi (Geschäftsleitung)la partecipazione alle fiere nazionali e internazionali per seri problemi econo-mici. I corteggiatori internazionali spasimanti spesso del nostro Mady in Italyin questo burrascoso periodo di sopravvivenza non ricambiano interesse, ilsistema sembra aver accusato un grave colpo, che fa vacillare tutte le vie pertrovare nuove soluzioni alternative. Non si può più guardare solo verso l’Eu-ropa, ma rivolgersi sempre di più all’Est verso nuovi mercati del Sol Levante, Galleria ColonnaTurchia, Arabia Saudita, potenze economiche che potrebbero risollevare lesorti dell’economia nazionale. Fiera di Bergamo Galleria Arte - Elite Arcore (Mb) Mail: info@kunstwarenhaus.ch - Web: www.kunstwarenhaus.ch66 INEWS INEWS 67 INEWS 67
  • 35. a rteGabriella GroppettiEin Kunstwarenhausfür alleA n bester Lage am Zürcher Neumarkt haben Kunstfreunde Die Vernissage im Januar wurde denn auch ein voller Erfolg. Künstler, Kunst- nun die Gelegenheit "ihr" besonderes Werk zu erwerben. Die liebhaber, Kunst-Laien und Kunst-Profis : Sie alle freuten sich über den fri- Idee des Inhabers und Gründers Oliver Münchof und der Ge- schen Wind der mit dem Kunstwarenhaus in Zürichs Galerieszene Einzug schäftsführerin Daniela Bischofberger ist, Kunstliebhabern gehalten hat. mit schmalem Portemonnaie oder bisheriger Schwellenangst Gabriella Groppettivor Galerien den Kauf bezahlbarer Stücke zu ermöglichen. Schon ab 45 Fran-ken ist man mit dabei, kein Preis übersteigt das Limit von 4500 Franken. DieStile sind so vielfältig wie das Angebot: Pop, Urban-Art, Abstrakt, Photo-graphien, Skulpturen oder einfach phantasievolle Kunst - ständig gibt es indieser Galerie Neues zu entdecken.Die Galerie bietet zudem umfassende Beratung an. Ob es eine Wohnung oderein Büro zu verschönern gilt: Das Team vom Kunstwarenhaus nimmt gerneeinen Augenschein an Ort vor oder unterbreitet digitale Vorschläge.Zum weiteren innovativen Service gehört auch das "Probehängen": Bis zueiner Woche kann der Kunde die Werke nachhause nehmen und sich dannentscheiden ob die Wahl richtig war. Wenn ein Bild oder eine Photographienicht mehr gefällt überlässt man es dem Kunstwarenhaus und erhält beimKauf des begehrten Objekts einen Sonderdiscount.Dass das Kunstwarenhaus neue, erfolgreiche Wege beschritten hat zeigt sichübrigens darin dass "Artspacewarehouse" mit einer Zweigstelle in Los An-geles vertreten ist. Auch das Magazin I News ist begeistert von Daniela Bi- Kunstwarenhaus Neumarkt, Neumarkt 6, 8001 Zürichschofsbergers Konzept denn dieses Jahr werden von Künstlern die das Maga- Tel. 044 501 88 18zin begleitet ebenfalls diverse Werke im Angebot zu finden sein. www.kunstwarenhaus.ch - E-Mail info@kunstwarenhaus.ch68 INEWS INEWS 69
  • 36. a rte Rolf Knie in Küssnacht am Rigi Die Ausstellung findet in der Galerie Reichlin Neue Welten von Rolf Knie Die Kraft steckt im Detail in Küssnacht am Rigi statt. Er mag es, mit den Händen in der Farbe zu baden. Zu sehen, welch interessante Ausgangsposition der 16. Februar bis 2. März 2013 Zufall eines belanglos auf der Leinwand ausgeleerten Farbei- mers für ihn bereithält. Neben Pinsel und Händen kommt bei seinen aktuellen Originalen nun auch der Gartenschlauch zum Ein- satz. Schafft weiche, geheimnis- volle Wasserstrukturen, auf deren Bühne minutiös dargestellte Su- jets aus der Tier- und Clownswelt trotz, oder gerade wegen, ihrer geringen Grösse ins Rampenlicht rücken. Überraschend die detail- starke Ausführung der Sujets. Mit Hilfe eines Uhrmacher-Okulars gelingt es Rolf Knie auf kleinstem Raum mit feinen Pinseln, Strich an Strich zu setzten und so seine einzigartig prägnante Ausdrucks- kraft zu erzielen. Ein Blick durch die bereitliegende Lupe ermög- licht, noch tiefer einzutauchen in eine neue, spannende Knie-Welt, die nach unserer Sonderausstel- lung ihre Reise nach Beijing in China antreten wird. A usstellung A usstellungseröffnung F inissage Ö ffnungszeiten 16. Februar bis 2. März 2013 Samstag, 16. Februar 2013, 14–19 Uhr Samstag, 2. März 2012, 10–16 Uhr Montag bis Freitag 8–12 Uhr 13.30–18.30 Uhr Samstag 9–16 UhrGalerie Reichlin AG, Küssnacht am Rigi www.reichlin.ch Galerie für zeitgenössische Kunst Galerie Reichlin AG, Küssnacht am Rigi www.reichlin.ch Galerie für zeitgenössische Kunst70 INEWS INEWS 71
  • 37. a rte M.S. Bastian / Isabelle L. in Küssnacht am Rigi Die Ausstellung findet in der Galerie Reichlin in Küssnacht am Rigi statt. 16. März bis 6. April 2013 New Bastropolis Die neu geborene Bastian-Stadt ist mehr als das Portrait eines Ortes und seiner Bewohner, es ist ein Gefühl. Das Gefühl, getragen zu sein von einer positiven At- mosphäre inmitten des ganz «normalen Wahnsinns» einer lebhaften Stadtkul- tur. Geprägt vom Reichtum der gesamten Farbpalette, richtet das Schweizer Künst- lerpaar, M.S. Bastian / Isabelle L., den Fokus in seinen neuen Werken auf das Malerische. Fremd und doch nicht fremd, tauchen inmitten frei erfundener Städte plötzlich weltbekannte Räume und Plätze Ö ffnungszeiten auf, fügen sich zu einem spannenden Gan- Montag bis Freitag 8–12 Uhr zen – zum phantastischen New Bastropo- 13.30–18.30 Uhr lis, welches in der Galerie Reichlin seine Samstag 9–16 Uhr Premiere feiert. A usstellung A usstellungseröffnung F inissage Veranstalter GALERIE REICHLIN AG Grepperstrasse 8 16. März bis 6. April 2013 Samstag, 16. März 2013, 14–19 Uhr Samstag, 6. April 2012, 10–16 Uhr 6403 Küssnacht am Rigi in Anwesenheit der Künstler www.reichlin.ch info@reichlin.ch Tel. 041 850 16 50Galerie Reichlin AG, Küssnacht am Rigi www.reichlin.ch Galerie für zeitgenössische Kunst Galerie Reichlin AG, Küssnacht am Rigi www.reichlin.ch Galerie für zeitgenössische Kunst72 INEWS INEWS 73
  • 38. INEWSa rte speciale eLEzioni Ausschnitt aus Sonnenblumen Patchwork 160x94 cm auf Base laminiert mit 3x5 Blumen MAYA STREULI Ausstellung 7. Februar - 24. FebruarFELSLABOR In der Keller Galerie ZürichGrösse und Ausführung können noch bestimmt werden MAYA STREULI Fotokünstlerin Geboren in Zürich, aufgewachsen in kilchberg C 1995-1996 verschiedene PC-kurse ProDidacta 1999 Word kurs Spectralab kilchberg ari connazionali, I Parlamentari eletti allestero contribuiscono inoltre a rafforzare la proiezione 2005 Bildbearbeitungskurs, ZFI Zentrum für informatik intensive Beschäftigung u.a. mit Adobe Photoshop ci avviciniamo alle votazioni per lelezione della Camera dei globale dellItalia, favorendo i rapporti di amicizia e gli scambi economici e ab 2006 selbständig als Fotokünstlerin Deputati e del Senato della repubblica. Il voto è un diritto cos- culturali con i Paesi di vostra residenza. 2006 verschiedene Kurse in Bildbearbeitung, Webdesign Fotokurse im Fernstudium tituzionale garantito dalla legge ai cittadini italiani residenti in Il Ministero degli Esteri, con i suoi uffici a Roma e allestero, è impegnato 2009-2010 Weiterbildungskurse in Bildbearbeitung Italia e allestero. Il suo esercizio da parte di ognuno di voi è perchè possiate esercitare il diritto di voto. Averto in modo speciale tale res- Verschiedenen Ausstellungen in kilchberg, Arosa, Rüschlikon, thalwil, Zürich anche un dovere civico essenziale per la vitalità della democrazia del nostro ponsabilità. Ho dato istruzioni alla nostra rete diplomatico-consolare di dare Kontakt: Tödiweg 2, 8802 Kilchberg ZH - Tel. 044-7151194 / mayasfotocollagen@bluewin.ch Paese e utile a mantenere vivo e saldo il vostro rapporto con la madrepatria. la più ampia e completa informazione sulle procedure elettorali. www.mayas-collagen.ch Cè una data che vorrei sottolineare sin dora: le buste preaffrancate contenenti La vostra identità, il vostro attaccamento allItalia, che già si manifestano le buste anonime con le schede votate dovranno pervenire agli Uffici consola- in varie forne e attività, trovano lespressione più alta nella partecipazione ri entro le ore 16,00 del 21 febbraio 2013. Vernissage: Donnerstag 7. Februar 18-20 Uhr Öffnungszeiten elettorale per il rinnovo del Parlamento italiano. Cogliere questa occasione Per ogni richiesta di chiarimento, non esitare a contattare gli uffici consolari è il modo migliore per far sentire adeguatamente la vostra voce e arricchire o a consultare il sitowww.esteri.it. DI – FR 14.00 bis 18.30 Uhr il dibattito pubblico e il pluralismo. Il voto di ognuno di voi concorrerà così KÜnstlerapero: Samstag 16. Februar 17.00 Uhr SA 11.00 bis 17.00 Uhr - Sonntag, 9. und 16.12. offen al progresso dellItalia. I 12 deputati e 6 senatori eletti allestero, nel rispetto delle prerogative costituzionali, contribuiscono a tutelare i vostri interessi e a Con i miei più cari saluti. rappresentare autorevolmente, presso le autorità diGoverno e le varie istanzeKeller Galerie - Heidi Suter nazionali, le cause che più vi stanno a cuore. Giulio TerziSelnaustrasse 15 (Eing. Sihlamtstrasse) - 8001 Zürich - Tel.Fax 044 202 09 63 - www.kellergalerie.ch - kellergalerie@sunrise.ch74 INEWS INEWS 75
  • 39. Consolato Generale d’Italia Zurigo ELEZIONI DEL PARLAMENTO ITALIANO FEBBRAIO 2013 VOTO ALL’ESTERO PER CORRISPONDENZA I cittadini italiani stabilmente residenti all’estero, iscritti INFORMAZIONI DETTAGLIATE SONO INOLTRE DIS- nelle liste elettorali della Circoscrizione Estero, possono PONIBILI SUL SITO www.esteri.it partecipare alle elezioni votando PER CORRISPONDEN- ZA. Essi votano per le liste di candidati presentate nella Per ulteriori chiarimenti scrivere a: zurigo.elettorale@esteri.it rispettiva ripartizione della Circoscrizione Estero. oppure rivolgersi all’Ufficio Elettorale del Consolato: tel. 044- 2866.265 044-2866.266 fax 044-2866.201 Si raccomanda di regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo scrivendo a: aire.zurigo@esteri.it ( per informazioni Oltre alla normale apertura al pubblico (www.conszurigo.esteri. visitare il sito http://www.conszurigo.esteri.it ) it), l’Ufficio Elettorale è aperto limitatamente alle questioni elet- torali nei seguenti giorni: A ciascun elettore residente all’estero, che non abbia optato per il voto in Italia entro il 3 gennaio, il Consolato invia per posta, - domenica 10 febbraio ore 10:00-14:00 entro il 6 febbraio, un PLICO contenente: un foglio informativo - lunedi’ 11 febbraio ore 10:00-14:00 sul voto, il certificato elettorale, la scheda elettorale (due per chi, - martedi’ 12 febbraio ore 09:00-13:00 avendo compiuto 25 anni, può votare anche per il Senato), una - giovedi’ 14 febbraio ore 09:00-13:00 busta completamente bianca in cui inserire le schede votate, una - domenica 17 febbraio ore 10:00-14:00 busta già affrancata recante l’indirizzo del Consolato, le liste dei candidati della propria ripartizione. - lunedi’ 18 febbraio ore 10:00-14:00 - martedi’ 19 febbraio ore 09:00-13:00 L’elettore, utilizzando la busta già affrancata e seguendo attenta- - giovedi’ 21 febbraio ore 09:00-13:00 mente le istruzioni contenute nel foglio informativo, dovrà spe- dire SENZA RITARDO le schede elettorali votate, in modo che arrivino al Consolato entro - e non oltre - le ore 16:00 di giovedì 21 febbraio. Il voto è personale e segreto ed è fatto divieto di votare più volte e inoltrare schede per conto di altre persone. Chiunque violi le disposizioni in materia elettorale sarà punito a norma di legge. L’elettore (residente nella circoscrizione del Consolato Generale d‘Italia di Zurigo) che alla data del 10 febbraio non avesse ancora ricevuto il plico elettorale, potrà rivolgersi al all’Ufficio Eletto- rale del Consolato per verificare la propria posizione elettorale e Il Console Generale richiedere un duplicato. Min. Mario Fridegotto76 INEWS INEWS 77
  • 40. Michele Schiavone L’Italia prima tutto L ’Italia prima di tutto. L’Italia in cui tutti i suoi cittadini possano E’ questa la partita che si giocherà alle prossime elezioni legislative italiane sentirsi rappresentati e per la quale ogni singolo sforzo e contri- alle quali parteciperanno per la terza volta anche i cittadini italiani residenti buto venga valorizzato e riconosciuto come un valore aggiunto all’estero. Per vincerla è necessario un impegno straordinario e partecipato al bene comune. L’Italia che attraverso le sue istituzioni faccia a sostegno del Partito democratico, che presenterà propri candidati per la sentire la vicinanza dello Stato e renda fruibili tutti i diritti uni- Camera dei deputati e al Senato della Repubblica anche nella ripartizione versali ancorati nella sua Carta costituzione: la più bella del mondo. L’Italia europea. A differenza dell’Italia, all’estero il voto si esprime per corrispon- da riportare nell’alveo delle democrazie più avanzate, rispettosa delle diver- denza ed ogni elettrice ed elettore riceverà a casa il materiale elettorale, che sità religiose, culturali, etniche e di genere, attenta ai bisogni delle famiglie dovrà essere rispedito alla sede consolare di residenza nei tempi indicati. La tradizionali e di fatto. Un paese in cui nessuno venga lasciato indietro, ab- partecipazione al voto è molto importante per diverse ragioni. Tra le tante bandonato al proprio destino e non sia penalizzato dalle condizioni sociali quella più significativa è data dalla presenza nel parlamento italiano di una di partenza. Un’Italia capace di creare pari opportunità d’accesso al mondo rappresentanza diretta degli interessi che contraddistinguono le nostre comu-LETTERA APERTA dell’educazione, della formazione e della conoscenza quali condizioni essen- nità all’estero. Nel caso specifico della Svizzera, che non aderisce all’Unione ziali per promuovere il lavoro e il sapere, quali fattori di sviluppo per favorire europea, il ruolo di mediazione esercitato in questa legislatura dai parla- il progresso civile e sociale e la crescita economica. L’Italia che rimetta al mentari italiani residenti nella Confederazione, Claudio Micheloni, Franco centro del proprio impegno civico la solidarietà, la giustizia e l’uguaglianza. Narducci e Gianni Farina, è risultato determinante per ripristinare i rapportiAGLI ELETTORI ITALIANI IN EUROPA Un paese dal quale si possa partire per libera scelta e non per costrizione, diplomatici tra i due paesi, che si erano incrinati a causa di diversi contenzi- come è già successo nel passato, per fuggire dal bisogno e dalla povertà. Il osi fiscali. Oltre alla questione del fisco , nell’immediato saranno affrontati Bel Paese che continua a vivere nei sogni e nei desideri della diaspora, che ha anche i dossier relativi agli accordi bilaterali in scadenza e tra questi quelli C popolato i cinque continenti portandosi in eredità la gioia di vivere e il gusto che riguardano i frontalieri, la delocalizzazione di aziende, il proseguimento are amiche e cari amici, del Made in Italy. Guardiamo a questa Italia con ansia e con speranza perché verso sud di Alp transit, la politica del traffico ferroviario, la partecipazione da ieri sera ufficialmente il mio nome non compare sentiamo una forte voglia di riscatto dopo l’esperienza fallimentare e illusio- della Svizzera all’esposizione universale di Milano “Expo 2015”, la questi- nelle liste elettorali della Circoscrizione Europa. Da nistica dell’epopea berlusconiana. one dell’insegnamento e della diffusione della lingua e della cultura italiana. allora si susseguono le telefonate con accuse recipro- Le prossime elezioni legislative, ci offrono l’opportunità di scegliere, final- All’estero la campagna elettorale sarà più breve di quella italiana, tuttavia i che di alcuni dei presenti nella lista che si incolpano gli mente, tra l’Italia che abbiamo conosciuto in questi ultimi venti anni di favole candidati del Partito democratico garantiranno la loro presenza nelle diverse uni con gli altri per questa mia estromissione. mirabolanti e fallimentari raccontate dai governi conservatori e il paese reale, aree geografiche della Confederazione. Ringraziamo i simpatizzanti, gli is- Non critico assolutamente il loro comportamento: credo sia assolut- che siamo chiamati a ricostruire con gli occhi rivolti al futuro. Un futuro critti, le elettrici e gli elettori che vorranno aiutarci a far vincere il progetto di amente normale cercare di difendere le proprie posizioni facendo di che vorremmo impregnato dal profumo della primavera popolare, capace di rinnovamento proposto dal partito democratico con Pier Luigi Bersani candi- tutto per “eliminare” quelli che potrebbero essere stati dei concorrenti coniugare diritti, crescita, giustizia sociale e sviluppo. Di fronte all’attuale dato a presidente del Consiglio, e per rafforzare questo impegno vi chiediamo pericolosi. situazione caotica, segnata da un diffuso disorientamento morale ed etico in di sostenere con convinzione i candidati del Partito democratico residenti in Faccio però fatica ad essere obiettivo e rimango molto amareggiato per il cui versa il nostro paese, l’unico punto di riferimento politico certo, che si Svizzera: Claudio Micheloni, Franco Narducci, Gianni Farina e Emilia Sina. trattamento che mi è stato riservato. Evidentemente 20 anni di partecipazione erge a baluardo della democrazia, resta il Partito democratico. Nell’affrontare attiva nel Partito (per quanto la mia professione mi abbia permesso), il coordi- questa campagna elettorale in altri tempi avremmo pensato che “non aveva- namento del PDL in Svizzera, due campagne elettorali totalmente a mie spese mo nulla da perdere, se non le nostre catene”. e rapporti intessuti negli anni con tutte le componenti delle nostre comunità, evi- Oggi, invece, abbiamo la responsabilità ed il dovere di indicare ai nostri dentemente, dicevo, tutto ciò non è stato preso in alcuna considerazione. cittadini una nuova prospettiva, alternativa a quella liberista, per uscire dal Nonostante tutto, però, la cosa che più mi amareggia e mi offende è che quasi ciclone dell’antipolitica e indicare la strada e il percorso per costruire un futu- 600.000 italiani residenti in Svizzera siano stati lasciati, per pure convenienze eletto- ro condiviso, tenendo in considerazione la grave situazione di prospettiva di rali, senza un rappresentante in grado di essere eletto. Credo che questo sia un errore sviluppo e di occupazione, che ha investito l’intera Europa. Ed é in un’Europa gravissimo che avrà pesanti ripercussioni sul risultato elettorale. La mia passione politi- dei cittadini che occorre trovare la chiave di volta per superare la crisi, che ha ca, lunga oramai decenni, però non si spegne. Le attestazioni di stima da parte di tutte le le sue radici anche nella mancanza di un vero governo dei paesi membri. Il componenti politiche mi spingono all’impegno. Continuerò a seguire il MIR di Giampiero futuro si costruirà se si riusciranno a riformare le istituzioni, se si promuoverà Samorì e di conseguenza, con effetto immediato, rinuncio al ruolo di coordinatore del PDL una politica industriale che tenga conto delle energie rinnovabili e del gover- per la Svizzera. no del territorio, se si accentuerà la lotta alle organizzazioni malavitose e se si abbatterà la burocrazia. L’Italia é sollecitata ad investire sul futuro delle Un caro saluto a tutti voi, giovani generazioni.78 INEWS Danilo BENEVELLI INEWS 79
  • 41. e lezioniLuisa PavesioIl console rock torna in campo:Mario Vattani candidatodella Destra di StoraceF are il diplomatico, si sa, è cosa tuttaltro che semplice. Sotto la soccorso, mentre le accuse nei suoi confronti sarebbero state messe in ecces- patina brillante di una vita che trascorre fra serate mondane e fre- sivo risalto mediatico ancor prima che lui potesse in qualche modo discol- quentazioni di classe, si scopre la severa disciplina cui ogni fun- parsene. Non si può entrare nel merito di un giudizio di natura squisitamente zionario si deve attenere per dare di sé un’immagine inattaccabile amministrativa, soprattutto non disponendo delle carte istruttorie. La doman- e il più possibile neutra. Banditi quindi dal sistema individualismi da che ci poniamo è un’altra: quale sarà stato il rilievo dato nel corso deldestabilizzanti e creatività fuori dai ranghi. Recentemente, sotto il giudizio giudizio ai trascorsi di Vattani jr. nella carriera diplomatica? Perché di suc-dellattuale Ministro Terzi è caduto Mario Andrea Vattani, nato in Francia nel cessi lex Console ne può vantare parecchi: dallo Spazio Espositivo al Cairo1966, primogenito del più potente diplomatico della storia del Ministero, quel sullemigrazione italiana alla soluzione di delicate controversie riguardantipapà Umberto che fu due volte Segretario Generale degli Esteri e poi Presi- lo scottante tema della sottrazione di minori, poi, a Roma come Consiglieredente dellICE, guardato con soggezione e rispetto dagli stessi politici con cui Diplomatico del Ministro delle Politiche Agricole, lavvio del negoziato per ilaveva a lungo collaborato. cosiddetto “corridoio verde” fra Italia e Egitto; infine, a Tokyo, la conclusioneIl motivo del richiamo da Osaka di Mario Vattani, con ordine di rientro im- della trattativa per la new entry sul mercato giapponese delle arance rosse dimediato in Patria (cinque giorni) e lunga sospensione dal servizio, è presto Sicilia e lorganizzazione delle Primavera Italiana 2007, rassegna di più didetto. Nel corso di unanimata festa a Roma, Mario Andrea, capo della band trecento eventi culturali ed economici.musicale “Sottofasciasemplice”, aveva intonato a Casa Pound alcune canzoni Al di là della valutazione che ognuno di noi, arroccato dietro il proprio stec-dal sapore ritenuto “nostalgico” e vagamente anarcoide. Luscita su You Tube cato ideologico, decida di formulare sullintera vicenda e sul suo protagonista,del video – prezioso reperto sul cui reperimento poco o nulla si sa – hanno Mario Andrea Vattani si presenta senz ombra di dubbio come un personaggiofatto il resto, con la polemica su LUnità e il conseguente avvio del procedi- a tinte forti, pieno di sorprese in superficie, ma lineare nelle scelte di fondo.mento disciplinare. La reazione di Vattani non si è fatta attendere, in partico- Nel lungo processo della sua evoluzione dagli anni del movimentismo nellelare di fronte alla mancata considerazione da parte della Farnesina di alcune piazze romane a quelli di impeccabile funzionario del Ministero degli Esteri,attenuanti da lui invocate, come quella del carattere assolutamente privato lamore alla musica e la passione politica sembrano essere stati i veri puntidella goliardica esibizione. Anche il fatto che la decisione ministeriale non fermi della sua esistenza avventurosa. Oggi, al termine del periodo di sospen-abbia atteso il parere del TAR del Lazio, che ha condannato il Ministro Terzi sione, dedicato alla produzione di olio biologico, ecco la nuova svolta nellaa rifondere le spese di giudizio, è stato additato da Vattani jr. - in alcune delle vita di Vattani jr., la candidatura come capolista della Destra di Storace ininterviste concesse a firme autorevoli del Foglio, de LEspresso e Il Giornale, Campania. Il cerchio che si chiude, con il ritorno del Console al primo alveononché del Fatto Quotidiano - come un segnale di scarsa apertura nei suoi politico, rivela certo una coerenza inconsueta in questa Italia piena di politiciconfronti. Vattani sottolinea nella propria difesa mediatica come lo stesso trasformisti. Quante chances abbia di essere eletto, non sappiamo: le prossi-Presidente della Camera Fini, assurto alle cariche più prestigiose della Re- me elezioni, ricche di nuove offerte accanto a quelle tradizionali dei politici dipubblica, condivida un passato politico per alcuni aspetti similare. Altrettan- lungo corso, si presentano irte di difficoltà anche per i più navigati.to decisa è la contestazione dellaccusa rivolta allex Console di lesione dei Ciò che invece è possibile fin dora prevedere è che la campagna elettorale divalori costituzionali, in quanto mai egli avrebbe fatto uso del suo incarico in Mario Vattani non mancherà di toccare temi e problemi della nostra emigra-Giappone per fare propaganda di ideologie vere o presunte. Conclude infi- zione, non fossaltro che per il personale bagaglio umano che si porta dietrone Vattani che la Farnesina, nella sua lunga storia, avrebbe avuto un occhio lex ragazzo sballottato fra scuole e lingue di paesi diversi divenuto, da adulto,meno severo verso reati come traffici di visti e passaporti ed omissioni di alto funzionario delle nostre missioni all’estero.80 INEWS INEWS 81
  • 42. partynews presented by partypictures E IV S U L C X Nightlife Babes ESimone BilliCANDIDATO ALLA CAMERA DEI DEPUTATI RIPARTIZIONE EUROPA BASEL GROSSER GEWINNER AM SWISS NIGHTLIFE AWARDTUTTI I PAESI EUROPEI, DAL PORTOGALLO ALLA RUSSIA COMPRESA LA TURCHIA Am 12. Januar ging der dritte Swiss Nightlife Award über die Bühne. Zu den Abräumern zählten Newcomer wie DJ Cruz oder alte SNA-Hasen wie DJ Remady und die Modernity Events. Ein Basler Club sahnte gar zwei MalSimone Billi 37 anni ingegnere lavora in una Tutto questo deve realizzare professionalità che trovino dignitosa collocazio- ab.multinazionale in Svizzera. E’ candidato alla ne in Italia, non fuori! Quindi, se sarò eletto, il mio impegno sarà rivolto alla dignità e al miglioramento del Lavoro, alla tutela del Made in Italy, alla difesa Die Eulen am dritten Swiss Nightlife Award wurden in einemCamera dei Deputati Circoscrizione Estero, Saal vergeben, der erst Tage später Eröffnung feierte: DieRipartizione Europa. della Meritocrazia e dell’Italianità all’Estero. Eventlocation «AURA» am Zürcher Paradeplatz gehört mit ihrer 360°-Projektionsfläche zu den modernsten Lokalitä-Ingegnere Billi, dal suo sito www.SimoneBilli.it si legge che Utilizza molto i social network e la rete in generale per la ten Europas, der Swiss Nightlife Award war also sozusagenha un esperienza decennale nel campo della Proprieta’ In- sua campagna elettorale. Su quali temi si è espresso mag- Startschuss in ein neues Kapitel Schweizer Eventgeschich-dustriale e del Made in Italy, sulla valorizzazione e prote- giormente? te.zione dei Prodotti Tipici. Cosa l’ha spinta a candidarsi? Si, internet è fondamentale sia per avvicinare il cittadino alla politica sia per Vor 350 geladenen Gästen wurden die Eulen-Trophäen an Nightlife BoysTanti sono i casi eclatanti che hanno fatto perdere la fiducia dell’elettore nella raggiungere tanti elettori durante la campagna elettorale e farsi conoscere in die Crème de la Crème des Schweizer Nachtlebens ver-Politica. E difatti, proprio per questo motivo, allinizio avevo esitato ad ac- un collegio così ampio come quello della Ripartizione Europa. Con i miei geben: DJ Remady bekam bereits seinen dritten Vogel alscettare la candidatura. Invece poi ho cambiato idea ed ho firmato il modulo. tweet e post voglio dire che sono fiero di essere italiano! So che abbiamo «Best House DJ», der erst 22-jährige Newcomer DJ CruzLo sa perché? Perché vorrei una Classe Dirigente molto più attenta ai bisogni tanto per cui lottare e vorrei farmi portavoce della Nuova Emigrazione. Ho gewann in der Sparte «Best Blackmusic & Partytunes DJ» scritto di Made in Italy, anche su www.SimoneBilli.it. Ho affrontato il tema und das Kaufleuten wurde als «Best Club» ausgezeichnet.e alle necessità dei cittadini. Mi sono detto: posso fare qualcosa per il mio Grosser und überraschter Abräumer war der Basler ClubPaese invece di stare a guardare e lamentarmi? Ebbene, si! Mi sento e voglio del nostro know-how spesso in pericolo e dell’innovazione che puo’ essere il Nordstern. In gleich zwei Kategorien, nämlich «Best Speci-contribuire, se gli elettori me ne daranno la possibilità, alla crescita del Paese, principale motore della ripresa Italiana. Sono convinto che possiamo farcela alized Club» und «Best Event», wurde er vom Publikum unded è quello che mi impegnerò a fare con tutte le mie forze! E vero, ho un a superare questo periodo di crisi, anche aprendoci a nuove idee. C’è tanto der Award Academy auf das oberste Treppchen gehievt. Dieottimo lavoro in Svizzera che mi appassiona e mi garantisce un buon futuro da fare per proteggere e valorizzare la nostra Cultura, guardando sempre un Freude war gross und für einmal war der Graben zwischened un buon tenore di vita, non ho bisogno di fare politica. Se non verrò eletto passo oltre. Zürich und Basel praktisch nicht vorhanden. So dankte dercontinuerò ad impegnarmi nella mia stupenda professione ed a guardare con Ho scritto dell’italiano, la nostra lingua meravigliosa, articolata e complessa. Vertreter des Nordsterns in seiner Rede nicht nur den Club-rammarico la situazione in Italia. Però potrò almeno dire: io ci ho provato! Dobbiamo far sì che si diffonda maggiormente, che venga sempre più studiata gängern und dem Bewilligungsbüro Basel-Stadt, sondern all’Estero. Da italiano, voglio farmi carico di tutto questo, ora che mi si è beendete seine Rede mit einem herzerwärmenden «DankeDa quando vivo a Zurigo, ho molto riflettuto su cosa significa essere Italiani Züri!» Weitere Bilder unter: usgang.ch/picturese sul bagaglio culturale che ci portiamo dietro quando andiamo in giro per il presentata l’opportunita’ di far sentire la mia voce, che poi è la voce di tanti,Mondo. Il Patrimonio del nostro Paese è amato e riconosciuto, ma in alcuni troppi giovani che hanno cercato fortuna fuori dall’Italia. Tanti giovani checasi non come si dovrebbe. Spesso, l’Italia è bersaglio di critiche sulla sua sognano di tornare in Italia e trovarla migliore.gestione. L’Italia si merita di più: merita gente che si impegna, non profes-sionisti della politica, ma persone abituate al lavoro come unico strumentoper raggiungere i propri obiettivi. Per questo voglio dare il mio contributo.Ho voglia di proporre le mie idee, frutto di anni di lavoro nel campo dellaprotezione dell’innovazione.Quali sono le cose che le stanno più a cuore, e che quindisaranno oggetto delle sue proposte?Non ho dubbi, la cosa che più mi ferisce, è sentire parlare continuamente diCervelli in Fuga dall’Italia, dove sembra che sia diventato impossibile trovareun lavoro dopo anni di sacrifici e studi. Sembra che non ci sia piu’ posto per il mandatario elettorale: jacopo bianchimerito, che i giovani non abbiano piu’ futuro, che sia molto difficile costruirsiuna famiglia. Sono tutti elementi che devono farci riflettere e dirigerci versonuove scelte e nuove sfide. Noi Italiani siamo abituati al bello, abbiamo unPaese con il maggior numero di siti patrimonio dell’Umanità al Mondo, ab- www.simonebilli.itbiamo una enogastronomia di eccellenze, e menti creative.82 INEWS INEWS 83
  • 43. Multilingual Lifestyle Magazine, Italiannews.ch - Nr. 11 Februar, CHF- 4.- italiannewsm u lt i l i n g u a l lifestyle magazineFREITAG, 8 MÄRZ KONGRESSHAUS ZÜRICHSAMSTAG, 9 MÄRZ PENTORAMA AMRISWILSONNTAG, 10 MÄRZ PALAIS DE CONGRES BIENNE