Your SlideShare is downloading. ×
0
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Uomini
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Uomini

391

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
391
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • L'uomo non è niente altro che quello che progetta di essere; egli non esiste che nella misura in cui si realizza; non è, dunque, niente altro che l'insieme dei suoi atti, niente altro che la sua vita. L'uomo non è niente altro che quello che progetta di essere; egli non esiste che nella misura in cui si realizza; non è, dunque, niente altro che l'insieme dei suoi atti, niente altro che la sua vita.
  • Transcript

    • 1. Uomini <ul><li>L&apos;uomo non è niente altro che quello che progetta di essere; </li></ul><ul><li>egli non esiste che nella misura in cui si realizza; </li></ul><ul><li>non è, dunque, niente altro che l&apos;insieme dei suoi atti, </li></ul><ul><li>niente altro che la sua vita. </li></ul>
    • 2. <ul><li>Gli uomini sono rari . </li></ul>
    • 3. Per giudicare un uomo bisogna almeno conoscere il segreto del suo pensiero,delle sue sventure, delle sue emozioni. Non c&apos;è uomo che rassomigli a un altro uomo
    • 4. Il migliore fra gli uomini è colui che arrossisce quando lo lodi e rimane in silenzio quando lo diffami.
    • 5. L&apos;uomo è un essere nel quale l&apos;essenza è preceduta dall&apos;esistenza .
    • 6. L&apos;uomo povero, ma indipendente, non è che agli ordini della necessità. L&apos;uomo ricco, ma dipendente, è agli ordini di un altro uomo o di molti.
    • 7. Amico è con chi puoi stare in silenzio
    • 8. Le amicizie vere sono quelle che si fondano sul sentimento; l&apos;amico non giudica, comprende
    • 9. Tutti vogliono avere un amico, nessuno si occupa d&apos;essere un amico .
    • 10. Una nuova conoscenza è un esperimento, un nuovo amico è un rischio .
    • 11. È molto più facile riconoscere l&apos;errore che scoprire la verità. Quello sta in superficie e se ne viene a capo agevolmente; questa riposa in profondità e non a tutti riesce di scandagliarla.
    • 12. Non è scandaloso avere una verità oggi e una domani. È scandaloso non averne mai.
    • 13. È difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità.
    • 14. La verità che ha bisogno di prove è solo mezza verità.
    • 15. Spesso la verità è il contrario delle voci che corrono circa i fatti o le persone .
    • 16. Bisogna che si sia in due per scoprire la verità: che vi sia uno che la esprima e un altro che la comprenda.
    • 17. Il dubbio è una passerella che trema fra l&apos;errore e la verità. Non ho certezze; la certezza è nemica invidiosa della verità Il debole dubita prima della decisione; il forte dopo.
    • 18. La vecchiaia inizia nel momento in cui cessa la capacità di apprendere.
    • 19. Invecchiando si diventa più tolleranti; non vedo commettere alcun errore che non abbia commesso anch&apos;io.
    • 20. Saper invecchiare significa saper trovare un accordo decente tra il tuo volto di vecchio e il tuo cuore e cervello di giovane.
    • 21. UOMINI <ul><li>PRESENTAZIONI D’IMMAGINI CREATA DA </li></ul><ul><li>ANGELO MAUTONE 2009 </li></ul>

    ×