La voce di Romagna intervista a Maura Chiulli

  • 341 views
Uploaded on

 

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
341
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. 30 Venerdì 2LAVOC E RAVENNA Settembre 2011 Omofobia La riminese Maura Chiulli alla festa Pd con il libro ‘Maledetti froci e maledette lesbiche’ in classe Il libro bianco dell’omofobia ‘Nelle scuole pregiudizi e arretratezza culturale’ RAVENNA - Maura Chiulli, pe- Domenica sarà a Ravenna, scarese di nascita ma riminese città che nel luglio scorso è Progetto pro-Avis d’adozione, fa parte della nuova stata al centro di un caso di Domani inaugurazione“progetto graffiti” segreteria nazionale Arcigay per presunta omofobia, peraltro la quale segue il settore scuola, avvenuto tra le mura scolasti- Tanti cuori sui muri della città giovani e politiche di genere. Classe ’81, la Chiulli è in primis che e finito sotto inchiesta da parte del provveditorato... attrice e sceneggiatrice per il tea- “Mi sono interessata personal- RAVENNA - Debutterà domani tro ma, allo stesso tempo, si oc- mente al caso della 17enne ra- sera, nell’ambito del Festival Am- cupa anche di scrittura e lettera- vennate. Purtroppo quella vicen- mutinamenti, l’originale progetto tura. Dopo aver esordito nel da è lo specchio di ciò che anco- “Segui il Cuore”, percorso di ‘So- 2008 con il romanzo lesbo “Pia- ra accede in tante scuole italiane cial Graffiti’ volto alla promozio- cere Maria”, nel 2010 la Chiulli dove il bullismo omofobico e gli ne e alla conoscenza dell’impor- ha pubblicato il primo vero “li- episodi di discriminazione che tanza della donazione del sangue. bro bianco” sulle aggressioni coinvolgono direttamente inse- Sui muri di scuole, case, teatri, omofobe, battezzato provocato- gnanti e docenti sono in cresci- luoghi istituzionali e non verran- riamente “Maledetti froci & ma- ta”. no ‘graffittati’ cuori che daranno ledette lesbiche”. L’autrice - che a Che idea si è fatta dell’accadu- vita ad un percorso: il punto fina- seguito della pubblicazione del si di intimidazioni, insulti, persi- troppo, che la cronaca liquida in to? le del ‘filo rosso’ coinciderà con ‘Segui il cuore’ di Avis volume ha ricevuto diverse mi- no selvaggi pestaggi contro omo- una giornata”. “Non mi stupisce che ancora ci la sede Avis. “Segui il Cuore” è nacce di morte - domenica sera sessuali”. Lei ha definito il volume un li- siano docenti in grado di affer- un progetto di comunicazione ideato da Gerardo Lamattina con (ore 21) sarà ospite della rassegna Nelle sue pagine racconta l’o- bro ‘terapeutico’... mare che l’omosessualità è una l’apporto fondamentale di Tania (Noanda) Moroni, creatrice e rea- “Romagnamente” alla Festa Pd mofobia vissuta in prima per- “In effetti è un libro terapeutico, malattia o di minimizzare eventi lizzatrice dei graffiti e dell’istallazione multimediale che spiega il dove sarà intervistata dalla presi- sona. Da lei e da suoi concitta- c’è la terapia d’urto, lo schiaffo dicriminatori di notevole porta- progetto e che sarà inaugurata domani sera, alle 20, all’Almagià. dente Arcigay Ravenna Tania dini... morale che fa bene all’Italia ben- ta. Non a caso, infatti, l’Italia è il Proprio le pareti dell’ex magazzino dello zolfo ospiteranno il primo Moroni e dall’assessore alla Sicu- “L’idea del libro, infatti, nasce al- pensante, ma che allo stesso secondo paese in Europa per cuore che darà il via al progetto. Per info: rezza e immigrazione Martina la luce di diversi episodi di cro- tempo apre una via alla libertà ai episodi di violenza omofobica seguiilcuore.wordpress.com Monti. In previsione del suo ar- naca avvenuti a Rimini, tra que- protagonisti: allo sottoscritta, che contro trans e una delle poche rivo a Ravenna - città scossa po- sti anche uno stupro ad un ragaz- ha ascoltato e trascritto queste nazioni dove non esiste una leg- chi mesi fa da un presunto caso zo omosessuale, caso conclusosi storie terribili, ma anche a chi le ge anti-omofobia. Siamo cultu- di omofobia avvenuto tra le mu- finalmente, dopo mesi e mesi di ha vissute direttamente e attra- ralmente arretrati e questo è il ra scolastiche - abbiamo scam- battaglia, con una condanna verso queste pagine ha il giusto triste risultato”. Ticket sanitari biato quattro chiacchiere con esemplare. Tutti episodi, pur- spazio e la voce per raccontarle”. Andrea Conti L’Ausl:“Usate fax, mail e sedi decentrate” l’autrice del discusso volume. Chiulli, da anni combatte il Prosegue la corsa agli sportelli pregiudizio e la discriminazio- ne e lo fa mettendoci la faccia, I dipendenti: “Stipendi entro settembre o fermiamo le macchine” RAVENNA - Prosegue a ritmo crescente l’afflusso dei cittadini agli spor- telli dell’Ausl per la consegna del modulo di autocertificazione inerente i fatti, oltre - ovviamente - alle sue parole abrasive. Che ci di- ce di questo libro? Pansac, scatta l’ultimatum l’applicazione dei nuovi ticket. Per semplificare l’iter di consegna ed “L’ho sempre definito un libro RAVENNA - L’ennesima fumata bianca nell’ambito raltro aver ancora ricevuto il pagamento per intero evitare il più possibile disagi ai cittadini, l’Ausl ricorda che i moduli pos- del coraggio, il coraggio di chi ha della vertenza Pansac innesca l’ultimatum dei di- dello stipendio di luglio e della quattordicesima sono essere trasmessi anche attraverso le seguenti modalità: via fax ai il fegato di esporsi per racconta- pendenti, regolarmente al lavoro ma in attesa dello mensilità”. seguenti recapiti: ambito distrettuale di Ravenna fax 0544-286604; am- re il dolore vissuto, ma anche il stipendio di luglio e della 14esima mensilità. Mer- A tal proposito quest’oggi la direzione aziendale in- bito distrettuale di Faenza fax 0546-601407; ambito distrettuale di Lu- libro dell’orrore, perché fa emer- coledì gli operai si sono incontrati in azienda per fa- contrerà le segreterie nazionali di Filctem Cgil, go fax 0545-214600. Oppure tramite spedizione per posta elettronica sia gere un quotidiano che la nostra re il punto della situazione alla luce di quanto emer- Femca Cisl e Uilcem Uil per ufficializzare il verba- certificata che ordinaria al seguente recapito società ‘civile’ preferirebbe in- so dal vertice svoltosi il giorno precedente in Comu- le dell’incontro e quanto confermato, solo a parole, ausl110ra.uffprotocollo@pec.ausl.ra.it o ancora consegnati direttamente sabbiare”. ne tra l’amministrazione, la direzione aziendale Pan- dall’amministratore delegato che ha assicurato che i presso le sedi Cup. I documenti necessari per l’autocertificazione sono: Perché questo titolo e perché sac e il potenziale acquirente. I dipendenti sono sta- pagamenti di quanto dovuto ai lavoratori saranno re- se il modulo si consegna tramite fax: copia del documento di identità questo libro? ti informati dall’amministratore delegato Stefano golati nella prossima busta paga di settembre. I la- per ogni autocertificazione richiesta. Si raccomanda di conservare il fo- “Il titolo è volutamente provoca- Lupi che, per ora, l’accordo per la cessione dello voratori, nonostante l’azienda continui a perseguire glio di trasmissione (uno per ogni autocertificazione); torio, suona come uno schiaffo stabilimento, non è stato trovato. “In virtù di queste la volontà di chiudere lo stabilimento, non sono ras- - se il modulo si invia tramite e-mail: copia del documento di identità in faccia, quello di cui ha biso- notizie - affermano i sindacati di categoria - la delu- segnati e continuano a mantene attivo il sito, alme- relativo a chi sottoscrive l’autocertificazione e copia del messaggio del- gno un paese culturalmente arre- sione e la rabbia nei lavoratori è evidente, soprattut- no fino alla data dichiarata del pagamento degli sti- l’avvenuto ricevimento da parte dei servizi aziendali; trato come il nostro. Un paese - e to se si considera che essi vengono “stimolati e re- pendi arretrati “oltre la quale - affermano i sindaca- - se il modulo si consegna direttamente presso le sedi: qui rispondo - alla domanda sul- sponsabilizzati” dall’azienda a mantenere produtti- ti - se non vi saranno soluzioni positive, fermeranno due moduli di autocertificazione (uno firmato in originale e una copia la necessità di questo volume, vo lo stabilimento di Ravenna per non danneggiare le macchine”. da lasciare all’Ausl). dove negli ultimi due anni si so- la società e favorire un’eventuale vendita, senza pe- no moltiplicati e accresciuti i ca- Confcooperative boccia (in parte) la manovra e si schiera per la ‘Romagna city’ ‘Giusto scioperare... “Provincia unica? Ottima idea” chiedete ai calciatori’RAVENNA - A inizio settimana, nel testo salvaguardato non pochi posti di lavoro... RAVENNA - Ieri mattina il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci ha par-della manovra economica in discussione “Il nostro è uno dei comparti che ha retto tecipato all’assemblea promossa dalla Cgil al Cinemacity per illustrare lein questi giorni, è stata inserita anche una meglio alla recessione, senza peraltro met- proposte per uscire dalla crisi e le motivazioni alla base dello sciopero ge-stretta sugli sgravi fiscali al mondo della ter mano, se non in qualche rara eccezio- nerale proclamato per la giornata del 6 settembre. “Se fanno sciopero i cal-cooperazione, perciò abbiamo ascoltato il ne, alla cassa integrazione. Abbiamo ga- ciatori, che sono una categoria di privilegiati - ha commentato il sindacoparere di Raffaele Gordini, presidente di rantito solidità e ricchezza al tessuto eco- al termine dell’incontro - non vedo come possa essere messo in discussio-Confcooperative Ravenna. nomico locale, solo grazie alle nostre for- ne il diritto dei lavoratori di fare sciopero. Loro sì hanno molte ragioni perPresidente, come giudica innanzitutto la ze. Colpirci così è un atto politico inaccet- protestare”. Il sindaco ha aggiunto di condividere le motivazioni alla basemanovra del governo? tabile”. della giornata di sciopero indetta dalla Cgil: “Così non possiamo andare“Sicuramente è una manovra necessaria Secondo lei, quali sono le misure che si avanti. Serve un progetto serio per l’Italia che tenga insieme crescita edche ci chiede l’Europa. Se non adottassi- possono adottare per migliorare questa equità, competitività e i diritti. Sarò in piazza anche per sostenere le ri-mo tale intervento si aggraverebbe il ri- manovra? chieste dei Comuni: se la manovra non cambia i Comuni faranno faticaschio paese, condizione a cui non possia- “Aumentare l’Iva di un punto garantirebbe a chiudere i bilanci salvaguardando l’attuale livello dei servizi per i citta-mo permetterci di arrivare. Purtroppo so- un gettito cospicuo, 4-5 miliardi di euro. dini. E’ importante marciare uniti e compatti verso questi obiettivi”.no le misure della manovra che mi lascia- Puntare sui grandi patrimoni, costituiti da Aderisce allo sciopero anche la Federazione provinciale della Sinistra cheno molto perplesso, in particolare le scure beni di lusso individuali e ben individua- per bocca del capogruppo in Provincia Tiziano Bordoni così commentasul mondo della cooperazione. L’interven- bili, ma forse non c’è la volontà di farlo, e la manovra: “È iniqua, non risolve i problemi del paese, ci spinge versoto è molto cambiato, anche dopo l’incon- Raffaele Gordini mantenere il contributo di solidarietà. Fa- la recessione e contro di essa è necessario mobilitarsi. Esprimiamo la no-tro con le parti sociali; cambiamenti che re un bel dimagrimento dei costi di politi- stra adesione allo sciopero e saremo presenti alla manifestazione previstacertamente non giovano al sistema paese”. entità della manovra, con una ricaduta ca e burocrazia, ma anche qui manca la in piazza. I pesanti e ingiustificati tagli ai trasferimenti agli Enti locali pre-Focalizziamo l’attenzione sulla coopera- fortemente negativa sul mondo cooperati- volontà. Relativamente a tale questione, visti nella proposta in discussione in Parlamento - prosegue Bordoni -zione. A livello nazionale i presidenti del- vo, un sistema sano e ben strutturato”. guardando a livello locale, sposo con gran- avranno un devastante impatto sul livello di servizi offerto ai cittadini.le tre centrali hanno già espresso il loro Andando nello specifico, qual è la misura de entusiasmo la proposta del sindaco di Chiediamo l’adesione allo sciopero da parte di tutti gli amministratori deiparere negativo, immagino che anche lei che più vi penalizzerebbe? Forlì Balzani, promotore della Provincia Comuni e della Provincia del territorio ravennate che non condividono lanon sarà entusiasta. “Contestiamo l’incremento della tassazio- Unica Romagnola, che sarebbe ben diver- proposta del Governo. Chiediamo inoltre che tale adesione sia visibile du-“Andare a colpire le cooperative è un’ini- ne sugli utili accantonati a riserva, proprio sa dalla Regione Romagna, chiudendo il rante la manifestazione in Piazza del Popolo e che i Consigli Comunali eziativa politica, più che economica. Stia- quelle risorse indivisibili che sono servite cerchio con l’abolizione delle province e quello Provinciale iscrivano all’ordine del giorno una immediata discus-mo parlando di qualche centinaio di mi- per affrontare meglio la spaventosa crisi la diffusione e il potenziamento delle sione sull’impatto della manovra sul futuro degli Enti locali. Ci sono mo-lioni di euro che entrerebbero nelle casse economica”. Unioni dei comuni”. menti in cui bisogna decidere da che parte stare - conclude Bordoni - que-dello Stato, una goccia rispetto alla totale Nulla da dire, in effetti la cooperazione ha Lorenzo Pelliconi sto è uno di quelli”.