Edizione del Corriere di Romagna di oggi

4,664 views

Published on

Published in: Sports, Travel
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
4,664
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
12
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Edizione del Corriere di Romagna di oggi

  1. 1. euro 1,20y(7HB1C8*KSLOOS( +;!=!$!=!$y(7HB1C8*KSLOKK( +=!z!:!$!, Anno XIX / N. 234 REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE E PUBBLICITÀ: PIAZZA TRE MARTIRI, 43 - RIMINI - TEL: 0541-354111 FAX: 0541-354199. SPEDIZIONE IN A.P. – D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) ART. 1 COMMA 1 – DCB FORLI’. SEDI: RAVENNA GIOVEDÌ (0544-218262), FAENZA-LUGO (0546-23120) FORLÌ (0543-35520), CESENA (0547-611900), RSM (0549-995147), IMOLA (0542-28780) - E-MAIL: RIMINI@CORRIEREROMAGNA.IT - 1,20 IN TANDEM CON LA STAMPA* 25 AGOSTO 2011 ● BASKET DNB ● CALCIO COPPA ITALIA ● BASEBALL ● ATLETICA LEGGERA 35 Crabs, l’allenatore 34 Pareggia il Santarcangelo 35 San Marino-Nettuno 36 Gorrieri e la Pretelli potrebbe essere Bellaria, colpo a Perugia domani primo atto ai mondiali in Corea il croato Bavcevic della finalissimaORE DI ANGOSCIA. Elisabetta Rosaspina doveva arrivare in questi giorni per il Meeting e per andare a trovare i genitori al cimitero. La paura degli amiciE’ di Montescudo la giornalista rapitaDerubata, pestata e sequestrata assieme a tre colleghi in Libia. Assassinato l’autista MONTESCUDO. Avrebbe do- nel paesino in cui sono sepolti i sapere i primi d’agosto ad alcu- lisabetta Rosaspina, insieme Sono spaventati gli amici divuto trascorrere questa setti- suoi genitori, come le capita ni amici. Ieri mattina, invece, la con tre colleghi, è stata bloccata Montescudo che la aspettavanomana tra le colline di Montescu- spesso, almeno tre o quattro giornalista del Corriere della se- in Libia da una banda armata, per le loro solite cene.do, qualche giorno di vacanza volte l’anno, e come aveva fatto ra originaria di Montescudo E- derubata di tutto e sequestrata. ●ABATI a pagina 3 DA IERI A MARINA DI RIMINI EXTRAPARLAMENTOElezioni 2013 Marina Berlusconi parcheggia lo yacht in darsena SAN MARINO. Dal 26 al 30Si scaldano Gobbi CittadinanzaRavaioli e Biagini RIMINI. Elezioni democraticapolitiche del 2013.Ravaioli e Gobbi puntanoal Senato. Per la Camera Torna il festivalc’è anche Biagini. SAN MARINO. ●LETTA a pagina 5 Dal 26 al 30 agosto torna il Festival teatrale della citta- dinanza democra- tica: il tema dellaIL CASO 5ª edizione del fe-Mirra e Moretti stival sono le ri-ge- nerazioni. Tra gliSfida infinita spettacoli svetta quello di Ascanioe nuove accuse E’ arrivato ieri lo yacht di Marina Berlusconi, ormeggiato in darsena. MASCIA a pagina 9 Celestini. ●A PAGINA 23 RIMINI. Prosegue lasfida fra Vincenzo Mirrae Mauro Moretti. Volanonuove accuse. ●LETTA a pagina 5 RISARCIMENTI Hera, 450mila euro Dodicenne rischia la vita in piscina alle “vittime” delle fogne Salvato dalla madre, stava per annegare in hotel. Ricoverato in Rianimazione RIMINI. Sono stati quantifica-BELLARIA ti i risarcimenti che Hera do- RIMINI. Un 12enne, inParcheggio via Costa, vrà versare ale “vittime” delle Pellegrini-Magnini vacanza con i genitori di origine lombarda, ha ri-ok dal consiglio fogne, dopo la schiato ieri di morire an-Minacce al sindaco fuoriuscita dei liquami il 6 giu- foto del primo bacio negato nella vasca idro- massaggio di un albergo gno scorso in di Bellaria Igea Marina, BELLARIA. Approvatain consiglio la trasforma- zona piazzale Kennedy: circa all’hotel Carducci Hotel Dell’A ma ri ss im o. Trasportato d’u rg e nz azione del parco di via 450mila euro all’ospedale, è ricoveratoCosta in parcheggio. per 57 richieste arrivate. ●SANI a pagina 11 in Rianimazione. ●RUGHI a pagina 12 ●LANCELLOTTI a pagina 8 ●SERVIZIO a pagina 3 ACQUISTA E LEGGI IL “CORRIERE” ANCHE SU WWW.CORRIEREROMAGNA.IT
  2. 2. 2 GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011
  3. 3. TELEFONO 0541 354111 FAX 0541 354199 3 EMAIL: GIOVEDÌ rimini@corriereromagna.it E PROVINCIA 25 AGOSTO 2011 Dodicenne rischia di annegare nella piscina dell’albergo Sindrome da sommersione: salvato dalla mamma, ora è ricoverato in prognosi riservata in Rianimazione BELLARIA IGEA MARINA. zione (la prognosi è riservata, metro e con un diametro di to all’ospedale Infermi di Ri- dell’albergo e c’è sempre mo- Un ragazzino di 12 anni di ma non è in pericolo di vita), è due. Non è rimasto molto a mini. Si è temuto il peggio, vimento. Accertamenti su Verbania, in vacanza con i ge- stato messo in salvo in extre- lungo sott’acqua, ma ha bevu- ma nonostante le cautele del quanto accaduto sono affidati nitori, ha rischiato di morire mis: la madre, che era a pochi to parecchio, prima che pro- caso, in serata (in attesa ai carabinieri della stazione annegato nella vasca idro- metri, si è distratta un attimo prio la mamma lo recuperas- dell’esito delle lastre ai pol- di Bellaria. Sul posto i mili- massaggio di un albergo di per prendere il cellulare e se dal fondo, dove il dodicen- moni) sono arrivati messaggi tari hanno raccolto testimo- Bellaria Igea Marina, Hotel voltandosi verso il figlio non ne aveva perso i sensi. Il pa- tranquillizzanti ai familiari: nianze: non si esclude che il Dell’Amarissimo, di via Pira- lo ha più visto. Il ragazzino, pà, poco distante, ha fatto se la caverà. Non è chiara, co- ragazzino sia stato colto da no. L’adolescente, che si tro- per cause ancora al vaglio, è partire subito la chiamata al me detto, la dinamica dell’e- malore o possa essere stato va attualmente sotto osserva- infatti finito sul fondo della 118. Gli operatori sanitari lo pisodio. La vasca idromas- “attirato” da un bocchettone zione nel Reparto di Rianima- vasca, profonda appena un hanno rianimato e trasporta- saggio si trova sul terrazzo dell’aerazione.E’ originaria di Montescudo, dove torna spesso a trovare i genitori al cimitero. Sarebbe dovuta essere qua per il Meeting. La paura degli amici Rapita la giornalista RosaspinaInsieme a tre colleghi è stata sequestrata in Libia dai lealisti. Ucciso il loro autista di Enea Abati i telefonini satellitari. mettersi in contatto con u- Racimolato il bottino, i no dei giornalisti. Gli in- MONTESCUDO. Avrebbe dovuto tra- rapitori hanno mostrato viati «stanno bene» e,scorrere questa settimana tra le col- le loro reali intenzioni: mandato a dire, nella tele-line di Montescudo e i padiglioni del prima li hanno malmenati fonata, che al termine delMeeting in fiera a Rimini. Ieri mat- e poi consegnati a un grup- Ramadan «sono stati an-tina, invece, la giornalista del Cor- Rosaspina po di militari fedeli a che rifocillati con cibo eriere della sera originaria di Monte- in passato Gheddafi. In seguito i re- acqua». La notizia del ra-scudo Elisabetta Rosaspina, insieme aveva già porter sono finiti in una pimento di Elisabetta, 53a tre colleghi, è stata bloccata in Li- raccontato casa privata dove sono ri- anni, residente a Milano,bia da una banda armata, derubata sul posto masti sotto sequestro. ha gettato nel panico gli a-di tutto, pestata e sequestrata. diversi Le prime notizie in Ita- mici di Montescudo, dove conflitti lia sono arrivate quando il teatro è dedicato a Fran- Elisabetta aveva in ani- tra cui la Monici di Avvenire è riu- cesco Rosaspina, suo avo emo di trascorrere qualche guerra in scito a comunicare, col sa- tra i maggiori incisori delgiorno di vacanza nel pae- Elisabetta Libano tellitare del padrone della ’700. L’assessore Gilbertosino in cui sono sepolti i Rosaspina è il conflitto casa, con la madre e la pro- Arcangeli è sconcertato:suoi genitori, come le ca- corrispon- palestinese pria redazione, facendo «L’aspettavamo per le no-pita spesso, almeno tre o dende da e la strage sapere che tutto sommato stre solite cene. Ci avevaquattro volte l’anno, e co- Madrid per di Beslan «stanno tutti bene». Poi detto che sarebbe arrivatame aveva fatto sapere i il Corsera in Russia però le comunicazioni con per il Meeting. Inveceprimi d’agosto ad alcuni a- l’Italia si sono interrotte niente. Lei adora Monte-mici. Poi però la crisi libi- Non doveva essere una la Stampa e Claudio Moni- to una violenza tremenda del tutto. «I quattro si tro- scudo. Viene a trovare ica è precipitata e il giorna- missione particolarmente ci di Avvenire e viaggiava e pochi scrupoli. L’autista vano in un appartamento genitori al cimitero e stale di via Solferino ha scel- a rischio, in teoria. Ma ieri in auto tra Zawiyah e Tri- dei giornalisti è stato fred- a Tripoli, tra Bab Al-Azi- cercando casa per trascor-to lei, tra le inviate di pun- mattina qualcosa è andato poli (80 chilometri dalla dato all’istante. Elisabetta ziya e lHotel Rixos», ha ri- rere qui la sua vecchiaia.ta e corrispondente dalla storto. Era insieme Giu- capitale), quando un grup- Rosaspina e i colleghi, ter- ferito in serata il console Non possiamo fare altroSpagna, per raccontare il seppe Sarcina del Corrie- po di civili ha bloccato il rorizzati, sono stati deru- di Bengasi Guido De San- che sperare che vada tuttotramonto di Gheddafi. re, Domenico Quirico del- convoglio e mostrato subi- bati di ogni cosa, compresi ctis, dopo essere riuscito a bene».All’origine dello scontro ci sarebbe una mancata precedenza. Il conducente del mezzo a due ruote è ricoverato in rianimazione Inversione a U a Bellaria Violento scontroSchianto all’incrocio, 35enne in fin di vita tra 2 automobiliIncidente ieri pomeriggio a Misano in via Del Carro tra un’auto e uno scooter In 9 all’ospedale MISANO. Un 35enne residente a Mon- RIMINI. Un incidentetescudo è ricoverato nel reparto di ria- tra due auto e nove per-nimazione - in gravissime condizioni - A sinistra sone finite in ospedale. E’dell’ospedale di Cesena. L’uomo è stato l’arrivo successo martedì, alletrasportato con l’elicottero dopo un vio- dell’ambu- 23.30, in via Ravenna, alento scontro in cui è rimasto coinvolto lanza sul Bellaria, dove a scontrar-tra uno scooter e un’auto che si è ve- luogo si sono stati due veicolirificato ieri alle 15.45, a pochi passi dal dell’inci- (Opel Astra e Citroen C4).circuito di Santa Monica. Secondo le ri- dente dove Secondo le ricostruzionicostruzioni effettuate dalla municipale, si sono della municipale, il 26en-il 35enne in sella al mezzo a due ruote si scontrati ne alla guida dell’Astrasarebbe schiantato contro la Citroen C3 a un (con a bordo una ragazza)all’incrocio tra via Del Carro e Ca’ Raf- incrocio ha fatto un’inver sionefaelli: all’origine dell’incidente ci sareb- di Misano immettendosi nella cor-be una mancata precedenza. Il condu- un’auto e sia opposta mentre arri-cente dello scooter, un Mbk, ha avuto la uno scooter vava la Citroen, guidatapeggio: nell’impatto è stato sbalzato (foto Diego da un 19enne che traspor-contro il parabrezza della Citroen. Il Gasperoni) tava altri sei amici. L’im-35enne, originario di Acerra (Napoli), patto violento ha fatto te-poco dopo è stato sottoposto alle cure dei mere il peggio: le cinquemedici arrivati in ambulanza sul luogo ambulanze arrivate suldell’incidente. Riscontrate le gravi con- posto hanno trasportato idizioni, è stato deciso il trasporto a Ce- nove ferito all’ospedale,sena, dove il paziente ha subito un lungo dove sono state riscontra-intervento chirurgico. te lesioni di lieve entità.
  4. 4. 4 GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011
  5. 5. Cronaca di Rimini GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 5 RIMINI. «Un’occasione per- sa». Non sono bastate la me- Provincia: tutta colpa dei bagnini Prefetto, ai sindaci dei cinque Comuni della costa e a Fil- diazione della Prefettura, del- Sciopero marinai di salvataggio, l’Oasi di Mussoni nel mirino cams Cgil. A questo punto è la Provincia e la lettera aperta praticamente confermato lo inviata dai baywatch a ogni Mussoni. ma una nota dell’amministra- risolta positivamente da alcu- sciopero annunciato dal sin- bagnino: Oasi Confartigiana- «Quello della Provincia, su zione provinciale -. Purtroppo ne associazioni di categoria. dacato per il 27 e 28 agosto. to ha chiuso la porta ad ogni richiesta del sindacato, era un si deve registrare l’indisponi- Comunque, un’occasione per- Nella lettera aperta i salvatag- richiesta di riattivare il tavolo ultimo tentativo, dopo l’analo- bilità di una delle due parti a sa». gi avevano sottolineato tra per il rinnovo del contratto go non andato a buon fine nei confrontarsi sino in fondo per L’indisponibilità di Oasi l’altro che il costo dell’aumen- dei marinai di salvataggio. Un giorni scorsi da parte della individuare una soluzione in Confartigianato a riattivare il to contrattuale per ogni bagni- atto unilaterale di cui l’ammi- Prefettura, finalizzato a ricer- extremis su una problematica tavolo contrattuale e di scon- no sarebbe di 40 euro per tutta nistrazione provinciale non care un punto di possibile me- aperta da tre anni, periodica- giurare così ulteriori iniziati- la stagione, a fronte di una può che prendere atto, ma non diazione tra le parti in modo mente foriera di sgradevoli ve di sciopero da parte dei ma- grande responsabilità: «Non senza riservare una bacchet- da evitare comprensibili disa- polemiche specie durante la rinai di salvataggio è già stata siamo un costo, ma un inve- tata ai bagnini di Giorgio gi a residenti e turisti - affer- stagione estiva, peraltro già formalmente comunicata al stimento». (g.g.)L’ex sindaco punta con decisione alla poltrona da senatore. L’assessore sta ancora meditando, ma la sua disponibilità prende sempre più corpoParlamento, Ravaioli e Biagini in campoNel 2013 si vota, potrebbero giocarsi la candidatura alle primarie con Gobbi e la Marchioni di Marco Letta Il centro destra sa che la convivenza con Gnassi Sergio Pizzolante può regalare rose e fiori, ma an- RIMINI. Portate in cantina le che spine su spine. Dipende. Inurne dalle quali è uscito vinci- viene dato per sicuro ogni caso i rumors a mesi alter-tore Andrea Gnassi (Pd), il mon- ma vive con il dubbio ni danno Biagini pronto a com-do politico cittadino attraversa petere con la Marchioni. Senzaun raro momento di calma elet- di dovere giocarsi drammi: si vince, si perde, ami-torale. Apparente però: la gio- il posto con Renzi ci come prima. Superata ormaistra delle candidature non si nel Pd la suddivisione area mar-ferma mai. La prossima scaden- L’ex sindaco Alberto Ravaioli gherita area diessina, resta ilza è quella del 2013, elezioni po- e l’assessore Roberto Biagini vincolo una donna un uomo. Malitiche: sempre che Silvio Ber- non è detto che non possa esserelusconi riesca a tenere la scia- suoi - si gioca la partita proprio risolto al Senato.luppa a galla fino al termine del sull’onda di un partito che vince E veniamo al Pdl. L’onorevolesuo mandato. Rimini si presen- e cresce. Ravaioli invece è l’in- Sergio Pizzolante viene datota ai nastri di partenza con il se- quilino di Palazzo Garampi fra i sia fra gli intoccabili sia franatore Sergio Zavoli (Pd) e gli più longevi, fra poco più di un quelli che qualcosa potrebberoonorevoli Elisa Marchioni (Pd) anno dovrebbe andare in pen- rischiare per via di referenti ro-e Sergio Pizzolante (Pdl). sione, ha più volte affermato: so- mani passati un po’ in secondo Partiamo dal centro sinistra. che nel 2008, ma da un punto di no a disposizione, conosco tutti suno le avrebbe negato il bis. piano. Dipende se il congressoE da una certezza: le candidatu- vista formale Zavoli era uno dei i problemi della città, fatemi Ma ci sono le primarie e quindi invernale farò proprio l’obbligore si decidono con le primarie. nostri. Non è un mistero per proposte. Proposte che, finora, la possibilità di competere. Chi delle primarie. In quel caso Piz-Zavoli - che vanta anche i gal- nessuno che a quella simpatica non risulta siano arrivate. Ecco si propone? Per ora solo voci, zolante può mettersi già da oraloni di presidente di vigilanza poltrona puntino (per ora) in che allora Ravaioli la sua nuova magari alimentate da un males- il cuore in pace: il braccio di fer-Rai - può essere definito un ex due: Lino Gobbi e Alberto Ra- chance se la costruisce attraver- sere più o meno di giornata. Chi ro con Gioenzo Renzi è inevi-riminese nel senso più politico vaioli. Ex segretario provincia- so le primarie e l’ex sindaco è un vive le “cose” viserbesi non può tabile. Paura? Pare di no. Glidel termine e nel 2013 la sua ri- le del Pd il primo, ex sindaco il avversario scomodo per chiun- non sapere che Roberto Biagi- strateghi del Pdl non si scom-conferma al Senato non deve su- secondo. Gobbi ha lasciato la que. Alla Camera, l’onorevole ni (assessore della giunta Ra- pongono: se c’è da correre il par-perare l’esame territoriale: in guida del partito dopo la vitto- Elisa Marchioni è al primo vaioli e ora della giunta Gnassi) tito corre, Renzi lo abbiamo giàun certo senso era già così an- ria di Gnassi e - sostengono i mandato e in un’altra epoca nes- scalpita. E chi conosce il Biagio sconfitto alle regionali. L’amministratore delegato delle Ferrovie spiega la sua versione dei fatti e minaccia azioni legali Vincenzo Mirra: Moretti, a noi dueL’assessore contro il “gigante”: mi ha fatto arrabbiare, ora se ne accorge RIMINI. Un po’ Danny de venga richiesto con l’anti-Vito, un po’ Mister Ma- cipo necessario alla suagoo. Anche se lui si prefe- «Lui è arrogante programmazione». La «I democristiani L’assessorerisce nei panni di Gimli ma io sono bastardo prova? Il sindaco Andrea ti accoltellavano provinciale(«il nano del Signore degli Non finisce qua» Gnassi ha avuto miglior ma col sorriso» Vincenzoanelli, quello con l’ascia, fortuna. Per la cronaca, i Mirrail più cattivo di tutti») o di vo, Mirra si presenta al legali delle Ferrovie stan- proprio perchè Moretti in versione«Davide che sconfigge Go- Meeting, raggiunge lo no anche valutando come non dava udienza. Ma non uomolia». Alla fine chiamiamo- stand di Trenitalia per la- tutelare l’immagine della se lo può permettere, lui sandwichlo con il suo vero nome: sciare una lettera piccata società. fornisce un servizio pub- perVincenzo Mirra (U dc ), e un secchiello di sabbia. In tutto ciò, Mirra ne e- blico». contestareassessore provinciale alla Promettendo: se non ven- sce come un paladino. «In Come nasce la sfida Morettimobilità che punta il mi- go ricevuto vado a Roma piazza un sacco di gente del secchiello? in fierarino contro uno degli uo- con un camion e lo scarico che non conosco - raccon- «Ci ho ragionato tutta lamini più potenti: Mauro davanti alla sede centra- ta - mi esorta a non mol- notte. In trent’anni di vita lateo». camion di sabbia. Se nonMoretti, numero uno del- le. lare». politica ho conosciuto de- Moretti se l’è presa. mi fossi ammalato in giu-le Ferrovie. Una sfida im- Apriti cielo. L’ingegner Racconti com’è anda- mocristiani capaci di ac- «Il suo problema è la ca- gno, l’avrei già fatto. Erapari che fa subito fuoco e Moretti (raccontano i be- ta con Moretti? coltellarti, ma sempre col duta d’immagine, costrui- tutto pronto, partivamofiamme: Davide definisce ne informati) chiama il «Mi dicono che Gnassi sorriso. Non dico che devi ta sull’Alta velocità. Ma da Cattolica».Golia un enorme arrogan- presidente Stefano Vitali, lo deve incontrare, allora avere la mia idea, però mi c’è un territorio che chie- Lo fa davvero?te, per via di un incontro non certo per fargli i com- mi presento con i docu- devi rispettare. Moretti de attenzione. Lo sberleffo «A Roma. Lo scarico da-negato in maniera bru- plimenti. Mentre ieri la menti e gli ordini del gior- mi ha fatto incavolare. Io di ieri incide sulla sua im- vanti la sede delle Ferro-sca, quando invece Mirra società Ferrovie dello Sta- no votati in aula. Quando non ho mai conosciuto un magine, ma la gente pren- vie».voleva chiedere come mai to fa sapere tramite una Gnassi finisce, Moretti mi arrogante come lui, ma de il locale da Rimini per Non dice sul serio.l’Alta Velocità evita la nota che Mirra pretende- dice: io con lei non parlo, lui non ha mai incontrato arrivare all’Alta velocità «Lo dico e lo faccio. L’al-dorsale adriatica, come va di essere ricevuto ma il perchè mi ha insultato sul- un bastardo come me, nel di Bologna. Si può?». tro giorno a Moretti gli èmai i treni per Cattolica e suo nome non era in agen- la stampa, si rivolga a senso positivo del termi- Per come si sono mes- andata bene che non c’e-Misano spariscono, come da. «Non vi è pertanto al- Montezemo lo. Monteze- ne. La prossima volta ci se le cose, difficilmente ra, se no quel secchiello dimai partire da Rimini di cuna difficoltà nell’incon- molo fa concorrenza a pensa due volte. Ho pen- Moretti la riceve fra og- sabbia glielo tiravo addos-domenica diventa un cal- trare l’ad del Gruppo Fs, Trenitalia sull’Alta velo- sato anche di portagli un gi e domani. so». “Bastardo” dentro evario. Il giorno successi- sempre che l’in co nt ro cità e mi ero rivolto a lui buono per un corso di ga- «Vado a Roma con un anche fuori. (marco letta)
  6. 6. 6 GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 Cronaca di Rimini Filcams rilancia: «Le feste non si possono vendere» Dalla comune difesa dei “ponti” alla questione delle aperture domenicali: si riapra il dialogo RIMINI. «La festa non si ven- Il sindacato ne approfitta ora zione peggiorerà ulteriormen- governo la richiesta di soppri- de». Mente la Cgil nazionale per allargare il discorso: «Da te». mere l’articolo che sposterebbe porta avanti la petizione per mesi la Filcams nazionale ha La Filcams Cgil di Rimini au- le festività civili e cancellereb- non cancellare il 25 aprile, il 1° messo in campo un’iniziativa spica che «la posizione dell’at- be i ponti turistici. La proposta maggio e il 2 giugno, la Filcams di sensibilizzazione sul lavoro tuale amministrazione comu- di emendamento nasce dalla alza il tiro e rilancia: «No al la- nelle giornate festive, «La festa nale possa essere propedeutica sollecitazione dell’a s s e s so r e voro festivo nel commercio». La non si vende» - ricorda una no- ad una ripresa della discussio- provinciale al turismo Fabio Federazione italiana lavoratori ta. «Chi pensa che il consumo ne e del confronto, certi di poter Galli, che la scorsa settimana a- commercio, turismo e servizi aumenti incrementando le a- confidare in un vero spirito veva scritto all’Upi. «Non si della Cgil di Rimini informa di perture nel commercio, sba- concertativo, sino ad oggi laten- prevede un risparmio quantifi- avere accolto con soddisfazione glia. Se le lavoratrici, i lavora- te, che possa dare risposte alle cato ma solo un indeterminato e condiviso le parole del sinda- tori e i pensionati non si ve- lavoratrici e ai lavoratori del “incentivo al lavoro” - afferma co Andrea Gnassi contro la sop- dranno aumentare il proprio settore commercio finalizzate l’Unione -. L’unico effetto certo pressione delle festività civili reddito, neanche sopprimendo ad una migliore conciliazione della cancellazione dei ponti tu- contenuta nella manovra eco- tutte le festività (civili e religio- dei tempi di vita e di lavoro». ristici sarebbe la penalizzazio- nomica del governo: «Non si ba- se) ci sarà un aumento dei con- Intanto l’Unione province ita- ne del settore turistico, enorme rattano i valori nazionali», ave- sumi, perché i soldi nelle tasche liane ha inserito formalmente motore economico diretto e in- va dichiarato il primo cittadino degli italiani già non ci sono e nel pacchetto di proposte di e- dotto, tra i più produttivi e ca- L’assessore Fabio Galli al Corriere Romagna. dopo questa manovra la situa- mendamenti alla manovra del ratteristici d’Europa». (g.g.) Da casa a scuola: percorsi sicuri Il nido d’infanzia “Aquilotto” continua l’attività Rivoluzionata la viabilità nella zona del centro studi Colonnella Evitato Decisivo il contributo degli studenti: ecco tutti i progetti al via rischio chiusura di Giorgia Gianni tà del Comune e l’associa- donale rialzato. Su via A- sarà sistemato il marcia- na pista ciclabile rialzata, RIMINI. Il nido d’infan- zione “Pedalando e cam- gnesi, nel tratto da via Fa- piede lato monte. Sempre dal lato dell’istituto per zia Aquilotto prosegue la RIMINI. Gli studenti ri- minando” per riorganiz- da a via Colonna, sarà i- su via Agnesi, nel tratto geometri Belluzzi, protet- sua attività. Grazie aglivoluzionano la viabilità. zare la circolazione in zo- stituito il doppio senso di da via Sirani a via Colon- ta con parapetti all’incro- interventi di ampliamen-L’iniziativa “Percorsi si- na centro studi Colonnel- marcia con divieto di so- na, sarà invece istituito cio con via Flaminia. to e adeguamento, lacuri casa-scuola”, pro- la, aumentare la sicurezza sta su entrambi i lati, un senso unico di marcia Verrà riorganizzata in- struttura che nei mesimossa e cofinanziata dal- dei percorsi casa-scuola e mentre l’incrocio con via verso nord. Su via Colon- fine anche la circolazione scorsi era a rischio dila Regione Emilia-Roma- riqualificare le strade ri- Sirani sarà rialzato, così na, da via Agnesi a via su via Tambroni e via Si- chiusura, continuerà adgna, si è tradotta a Rimini ducendo le auto in sosta. Il come quello tra via Agne- Tambroni, vi sarà il senso rani, con sensi unici e una accogliere i suoi piccoliin un vero progetto esecu- progetto prevede innanzi- si e via Colonna. Una nuo- unico in direzione monte, nuova regolamentazione pazienti; ne sono previstitivo approvato martedì tutto la riorganizzazione va pista ciclopedonale mentre da via Tambroni a della sosta. Su via Agnesi, ben 22 per il prossimo au-dalla giunta. L’at tività dell’area di parcheggio e rialzata correrà sul lato via Flaminia vi sarà un via Colonna e via Sirani tunno. Fu proprio unapartecipata dal 2009 ha fermata dei bus in via Fa- mare, dal parcheggio di doppio senso di marcia, sarà istituito un limite delle prime decisioni del-coinvolto insegnanti e da e la realizzazione di un via Fada davanti al liceo con sosta vietata 0–24. An- massimo di velocità di 30 la nuova giunta comuna-studenti, l’ufficio mobili- attraversamento ciclope- Einstein a via Colonna, e che qui verrà realizzata u- km/h. La rivoluzione del- le, quella di investire la viabilità è scaturita da 237mila euro, al fine di e- un percorso approfondito vitare la soppressione del Un mare di libri sotto all’ombrellone fatto di assemblee, rilievi delle caratteristiche delle strade, questionari per co- noscere le modalità di nido. La gestione dell’A- quilotto verrà affidata at- traverso procedura ad e- videnza pubblica, inoltre, Grazie ai turisti agosto resta il mese forte per le vendite in libreria spostamento dei ragazzi, per consentire una più a- elaborazione dei dati e gevole amministrazione di Erika Nanni re della libreria "Il libro e progettazione delle propo- dal punto di vista tecnico, la vela"- sia grazie all’in- ste da parte degli studenti organizzativo ed econo- RIMINI. Non solo cre- centivo delle insegnati, degli insegnanti, impe- mico, il gestore dell’Aqui- me solari e teli da mare, sia di propria iniziativa. gnati con l’a mm i n i st r a- lotto sarà lo stesso delle ma anche thriller e ro- I più amati sono i libri di zione comunale nella de- due sezioni del nido d’in- manzi, nelle borse da avventura, come quelli finizione delle soluzioni fanzia dell’ex seminario. spiaggia dei turisti rimi- di Geronimo Stilton, o che ora sono diventate u- «Con questa soluzione nesi. A giudicare dalle quelli del famoso ma- na delibera ufficiale. «Un siamo riusciti a dare una vendite delle librerie del- ghetto Harry, senza di- progetto particolare – sot- risposta alle famiglie ri- la città, che impennano sdegnare classici come tolinea l’assessore alla minesi» afferma il vice- nel mese di agosto, si di- "Il richiamo della fore- mobilità Roberto Biagini sindaco Gloria Lisi, as- rebbe che la lettura sotto sta" o "Moby Dick"». I tu- -, che coinvolge in prima sessore alle politiche l’ombrellone resta un risti più determinati, ad- persona i ragazzi delle dell’educazione e della fa- piacere cui è difficile ri- dirittura, approfittano scuole riminesi: potranno miglia, consapevole della nunciare. Eppure, nella della libreria esoterica così veder concretamente difficile situazione in cui classifica stilata da Last- "Il giardino dei libri" per realizzate le proprie idee versano gli enti locali. (e- minute condotta su accaparrarsi tutti quei per il bene collettivo». rika nanni) 10mila viaggiatori di no- volumi che in altre città ve paesi europei, l’Italia non troverebbero. «I tu- si attesta il fanalino di Dai vampiri ai classici: ad acquistare sono soprattutto le donne risti comprano molto più coda, con il solo 55% del- dei residenti, e il mese di la popolazione che deci- e signorine, ma anche ra- solo alcuni dei romanzi agosto è quello che porta de di abbinare alla tinta- gazze e bambine sono che continuano ad infuo- i fatturati più alti, pur- rella le emozioni di un quelle che leggono di più care i cuori delle giovani troppo però, già da qual- bel libro, contro al 72% in spiaggia, e prediligo- lettrici. «Gli uomini in- che anno ho riscontrato degli svedesi, i più vir- no la narrativa e il gene- vece rimangono sul ge- un calo più o meno del tuosi in materia. Sulla ri- re fantasy, quello in cui nere del giallo e del thril- 30%». Tra le letture alter- viera romagnola, però, i troneggiano vampiri e ler, snobbano la narrati- native, è "The secret" del- lettori appassionati non demoni, cui seguiranno va, ma si cimentano nel- la scrittrice Rhonda Byr- mancano, e dalle librerie presto angeli e fate. "Il la saggistica» continua il ne, quella che sembra ot- giunge conferma. «In a- profumo delle foglie di li- commesso della Monda- tenere maggiore succes- gosto si vendono fino a mone" e "Il linguaggio se- dori, specificando inol- so. Abbandonando il ge- 400 copie in una giorna- greto dei fiori" sono due tre che ai giovani uomini nere paranormale e spi- ta- dichiarano dalla dei titoli che stanno ap- sono ancora cari perso- rituale ed entrando nella Mondadori di piazza Tre passionando di più il naggi come Harry Potter realtà più pungente della Martiri- e ancora di più il pubblico femminile, e il piccolo Frodo del Si- politica e dell’attualità, venerdì, quando siamo mentre la saga di "Twili- gnore degli anelli. la lettura si fa più impe- aperti anche di sera. Chi ght" o "Il diario del Vam- «I bambini sono i no- gnativa, caratterizzan- legge di più? Indubbia- piro", protagonisti indu- stri migliori clienti- dice dosi spesso, come un fe- mente le donne.» Signore scussi, i vampiri, sono Manola Lazzarini, titola- nomeno di nicchia.
  7. 7. GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 7
  8. 8. 8 GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 Cronaca di Rimini UN METRO DI LIQUAMI IN CASASono 57 le domande di risarcimento arrivate ad Hera su 117 lettere informative distribuite dopo l’evento del 6 giugno in zona piazzale Kennedy“Vittime”delle fogne, via ai risarcimenti Circa 450mila euro i danni totali quantificati dai periti dell’assicurazione di Patrizia M. Lancellotti alberghiere e una da un L’INTERVENTO esercizio commerciale. RIMINI. Ci vorranno Nella zona interessatanon meno di 400mila eu- all’evento Hera aveva di- «La missionro, forse 450mila, per ri- stribuito presso tutti glisarcire le “vittime” delle edifici 117 lettere infor- dell’Inps è la lottafogne, tutti quei residen- mative con allegato ilti, attività commerciali ealberghi che il 6 giugno, modulo di supporto alla richiesta di risarcimen- all’evasione»nella zona di piazzale to. C’erano voluti giorni RIMINI. «Da sem-Kennedy, sono stati in- prima di potere ripulire pre una delle “mis-vasi dai liquami usciti garage e scantinati dai li- sion” dell’Inps è sta-da un tombino. Un even- quami; alcune automobi- ta ed è proprio la lot-to eccezionale, accaduto li parcheggiate nei box ta all’evasione con-lo scorso 6 giugno, dovu- sotto i condomini, erano tributiva e il contra-to all’avaria di un senso- state praticamente som- sto al lavoro nero.re durante l’acquazzone merse dai liquami. Qua- L’approccio basatoche ha mandato in tilt il si un metro d’acqua sulla cultura dellasistema di gestione della sporca aveva messo ko legalità è sviluppa-paratia che non si è aper- alcuni locali, come il to dall’Istituto inta. E l’acqua di fogna, in- Punto Snai e il limitrofo modo ampio, perva-vece di prendere la stra- centro abbronzature, ol- sivo e innovativoda verso il mare, ha pre- tre all’ingresso e ai gara- tanto che, in questaso quella verso le vie Fiu- ge dell’hotel Gradisca; azione, di contrastome e Monfalcone: un me- Ecco come si presentava Marina centro lo scorso 6 giugno tutti i piani terra di re- non è solo ma lavo-tro di liquami ha invaso sidence e palazzine nelle ra in sinergia con legarage, scantinati, e pia- ciremo tutti. E così sarà. ti casi si sono resi neces- cati dall’assicurazione, due strade erano stati in- altre amministra-ni terra delle abitazioni. I periti dell’assicurazio- sari altri approfondi- la Fondiaria Sai. Tra le vasi da acqua di fogna, zioni pubbliche, con 57 al momento (dati ag- ne si sono già messi al menti. 57 domande pervenute 54 maleodorante e dall’ine- l’autorità giudizia-giornati a ieri) le richie- lavoro e hanno quantifi- Proprio per procedere sono di tipo residenziale quivocabile colore scu- ria e di polizia e an-ste di risarcimento dan- cato l’importo globale: con la massima celerità e riguardano sia parti ro, rendendo impratica- che con le forze eco-ni pervenute a Hera che non meno di 400mila eu- Hera ha girato tutte le ri- condominiali che singoli bili per giorni tutti i lo- nomiche, sociali ea poche ore dal disastro ro, più probabilmente chieste pervenute diret- appartamenti, due sono cali sotto il livello della civili del Paese».aveva annunciato: risar- 450mila visto che in mol- tamente ai periti incari- pervenute da strutture strada. Lo precisa la dire- zione provinciale dell’Inps in merito «Uccise con crudeltà e per gelosia» all’articolo pubbli- cato domenica 21 a- gosto dal titolo “Pensioni più ma- gre di centinaia diLa procura chiude l’inchiesta e si appresta a chiedere il giudizio immediato euro”, su cui pun- tualizza: «per quel RIMINI. Cristian Vasile Lepsa, il 35en- sa sera dal fidanzato che in preda ad un che riguarda i lavo-ne romeno in carcere da sei mesi con raptus di gelosia, l’aveva inseguita fin ratori in nero, dallal’accusa di omicidio volontario per aver dentro l’appartamento di unamica dove Elena lettura dell’articolocolpito con un pugno in faccia e ucciso la ragazza aveva tentato di rifugiarsi. fu uccisa può sembrare chela compagna 25enne Elena Catalina Ta- Arrampicatosi su un albero, aveva fatto a Rimini l’Inps nel tempo ab-nasa, potrebbe essere processato a bre- irruzione nell’abitazione da una fine- dal bia condiviso e aiu-ve con giudizio immediato davanti alla stra e aveva colpito la giovane, che si fidanzato tato questa tipolo-Corte d’assise di Rimini. E’ questa in- trovava in stanza con il fratello della con gia lavorativa».fatti l’intenzione della procura di Rimi- sua amica, con un violento pugno al vol- un pugno In merito alla sud-ni: al termine delle indagi- to. Per il medico legale è in faccia detta rettifica, nonni, il pm Davide Ercolani, stato quello a fracassare il si comprende co-titolare dell’inchiesta, èconvinto di aver l’eviden- La vittima, 25enne, venne cranio allaconcause.non ci sarebbero ragazza: munque come possa apparire questaza della prova e spinge per colpita con un pugno in Lepsa, difeso dagli avvo- chiave di letturaabbreviare i tempi. Non è faccia dal compagno cati Veniero Accreman e d el l’articolo, nonescluso che nelle prossimedue settimane, il legali Gordana Kozlovacki Pasi- ni, ha sempre sostenuto di Precipita dal secondo piano: essendo riportata alcuna responsabi-dell’indagato, chiedano di rimando il ri- aver invece colpito accidentalmente lato abbreviato. L’accusa contesta al ro- ragazza intervenuta per separarlo grave una pensionata lità diretta o indi- retta dell’Istituto,meno la duplice aggravante della cru- dall’altro uomo con il quale aveva in- RIMINI. Precipita in strada da un bancone del né una simile consi-deltà e dei futili motivi e - per episodi gaggiato una colluttazione. L’accusato secondo piano sotto gli occhi di alcuni passanti. E’ derazione sarebbeprecedenti - i maltrattamenti, le lesioni aveva anche raccontato di aver trovato i accaduto nel pomeriggio di ieri, attorno alle 15, in mai stata nelle in-(17 giorni di prognosi per l’amico della due in atteggiamenti intimi e svestiti, via Fogazzaro. La donna, una pensionata residen- tenzioni della scri-vittima) e la violazione di domicilio. circostanza decisamente smentita dagli te a Rimini, è stata immediatamente soccorsa dal vente. L’omicidio risale alla fine di febbraio. investigatori della Squadra mobile sul- 118 e trasportata in ospedale: ha riportato gravi Inoltre l’Inps ag-La giovane, già maltrattata nel pome- la base delle testimonianze e dei succes- lesioni. Soffre di crisi depressive. giunge anche cheriggio del 25, era stata aggredita la stes- sivi accertamenti. «riguardo all’istitu- to dell’integrazione al minimo delle pen- “Evade”dai domiciliari per prendere un caffè sioni (riportato er- roneamente nell’ar- ticolo pensione so- condannato a cinque mesi e dieci giorni ciale) si precisa che tale istituto è tutt’o- ra esistente per le RIMINI. Assaporare un cilio riminese una con- to punto l’hanno visto af- pensioni liquidate e caffè da un amico al piano danna per favoreggia- facciarsi dal terrazzo del da liquidarsi con il di sopra gli costa una mento della prostituzione piano di sopra. «Ero an- sistema retributivo nuova condanna a cinque per ordine del tribunale dato a prendere un caffè e misto, mentre è mesi e dieci giorni con di Velletri. Nel primo po- dal vicino», si è giustifi- stato abrogato per l’accusa di evasione dagli meriggio di martedì i ca- cato. Difeso dall’avvocato le pensioni liquida- arresti domiciliari. Pro- rabinieri del radiomobi- Andrea Mandolesi, dopo te e liquidabili nel tagonista dell’episodio è le, passati da lui per un la condanna a 5 mesi e 10 sistema contributi- un albanese di 22 anni controllo, non l’ha n n o giorni, è tornato ai domi- vo». che sconta nel suo domi- trovato in casa. A un cer- ciliari.
  9. 9. Cronaca di Rimini GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 9 UN ARRIVO IMPROVVISO Marina Berlusconisceglie la nuova darsenaper il suo yacht da sogno RIMINI. E’ arrivato dal probabilità la barca nonmare all’improvviso, sci- si sarebbe concessa unavolando maestoso sull’ac- semplice tappa riminesequa all’interno della nuo- mordi e fuggi ma dovreb-va darsena e gettando su- be restare per l’in te robito lo scompiglio tra i prossimo anno. Una scel-presenti, certi che a bor- ta strategica quella dellado ci potesse essere anche figlia del premier, che inla proprietaria: Marina questo modo terrebbeBerlusconi. l’imponente imbarcazio- E invece niente. Alme- ne nei mari riminesi per Lo yacht da sogno della figlia di Berlusconi è attraccato in darsena a Rimini (Gasperoni)no per il momento. Il suo poi spostarsi lungo le co-elegante “Besame”, yacht dalla Grecia, dove la nu- ste adriatiche, con qual- non si sa se e quando farà to arredato su indicazioni nelle riviste patinate dida 27 metri della Ferretti, mero uno della Mondado- che puntata in Croazia. la sua comparsa in darse- della stessa Marina, che gossip, soprattutto quan-inaugurato nell’estate del ri si sarebbe concessa, as- La presenza della primo- na. Non sono arrivate all’interno ha voluto oltre do era ormeggiata a Por-2008 proprio nei cantieri sieme ai figli, una breve genita di Silvio Berlusco- conferme in merito, se alla sala dedicata al fit- tofino, accanto alla barcadi Cattolica, è ormeggiato vacanza tra i mari cristal- ni, che ieri pomeriggio non quella che sabato po- ness anche una vasca i- del fratello, Piersilvio,da ieri, intorno alle 15, a lini prima di riprendere sembrava essere certa an- trebbe essere stipulato dromassaggio. proprietario di un colossoRimini. Sopra c’è solo l’e- gli impegni di lavoro a che per la presenza del l’accordo per il posto bar- Una mastodontica im- del mare ancora più im-quipaggio che lo ha por- Milano. Meeting in città, è stata ca annuale all’i n te r n o barcazione da mille e una ponente e lussuoso: un 37tato, secondo alcune indi- Nonostante l’asse nza però smentita dopo nean- della nuova darsena. Lo notte, insomma, che tante metri dal nome “Su e-screzioni, direttamente dell’armatrice, con molta che un’ora. E al momento yacht dallo scafo blu è sta- volte è stata immortalata gno”. Il programma di oggi del MeetingParata di politici e imprenditori Per Marchionne ed Elkann ressa da rockstar con Fassino, Calderoli e Illy Grande folla e richiesta d’autografi ieri al Meeting per l’ad della Fiat e il rampollo di casa Agnelli RIMINI. Parata di politici e imprendi- RIMINI. Flash, richieste di contrare a porte chiuse alcunitori anche oggi al Meeting, nei padiglio- autografi, curiosi che cercano studenti universitari, volon-ni della fiera di Rimini. Si parte alle di immortalare il momento tari al Meeting. Ieri ha visita-11.15 in salone B7 con l’incontro sulla con lo smartphone e una ressa to gli stand, le mostre e ha ac-riforma del federalismo fiscale: tra i re- di telecamere, microfoni e tac- quistato quattro biglietti dellalatori Roberto Calderoli, ministro per la cuini. La folla in delirio indi- lotteria. Ha parlato di tutto:semplificazione normativa, Piero Fassi- ca la vera star del Meeting pensioni, manovra, Juventusno, sindaco di Torino, e Gianni Aleman- 2011: Sergio Marchionne, ar- e Fiat, ma soprattutto di gio-no, sindaco di Roma. Alla stessa ora, in rivato ieri, ancora una volta a vani, che ha spronato «a darsisala A3, la conferenza scientifica “La li- sorpresa, nei padiglioni della da fare in quello in cui credo-bertà dei geni”, mentre la sala C1 ospita fiera. L’amministratore dele- no e hanno voglia di fare. Una“L’impresa italiana nel mondo”, con – gato di Fiat ha rubato la scena lezione che ho imparato è chetra gli altri, gli imprenditori Andrea Illy persino al suo presidente, è meglio fare le cose sbaglian-e Roberto Snaidero. John Elkann. E la presenza do, che non fare niente». E sul- Nel pomeriggio, alle 15 il cardinale dei due alla kermesse di Cl ha la crisi: «La grande lezioneDionigi Tettamanzi parteciperà alla lasciato nell’ombra il segreta- che ho imparato dal mio lavo-presentazione della mostra dedicata a rio del Pdl, Angelino Alfano. ro e dalla collaborazione conSan Carlo Borromeo, mentre in sala A3 Marchionne era già comparso Sergio Marchionne è che lesi terrà un nuovo incontro di “Esperien- domenica al Meeting, in occa- tempeste passano, in Fiat neze alla prova”. Sempre alle 15 in sala Ne- sione della visita del presiden- abbiamo attraversate tante.ri sarà presente il ministro delle infra- te della Repubblica Giorgio E’ importante attraversarle,strutture e dei trasporti per parlare di Napolitano. Ieri il suo secon- questo è rassicurante».“Lavori in corso: l’Italia che arriva”. do blitz, in polo nera di rito, John Elkann ha firmato numerosi autografi Cdo remember day. Og gi Alle 17 una riflessione sulla moderni- per ascoltare l’intervento di dalle 19.30 al Cdo Rimini pointtà in auditorium B7, seguita alle 19 in Elkann sul tema “Quali cer- nistro dell’economia? Mai», scendere in politica, avrebbe (padiglione C1) e dalle 20 insala A3 dall’incontro “I cristiani in po- tezze in un mondo incerto?”. mentre sulla possibile discesa il mio appoggio». John El- Sala tiglio si tiene la giornatalitica”, introdotto da Roberto Formigo- «Un intervento perfetto», ha in politica di Luca Cordero di kann era invece arrivato al dedicata all’incontro con tuttini. Stessa ora, sala C1, la conferenza “In- commentato alla fine l’Ad Montezemolo si è sbilanciato: Meeting già martedì pomerig- gli associati della Compagnianovazione e competitività”, con la par- Fiat, intervenendo a tutto «Se, nonostante il mio consi- gio, in veste informale (polo, delle Opere di Rimini. Saràtecipazione del segretario di stato sam- campo a margine dell’incon- glio di non farlo, Montezemo- jeans, scarpe da ginnastica e presente all’assemblea il pre-marinese all’industria Marco Arzilli. tro: «Io in politica, come mi- lo decidesse comunque di una collanina al collo) per in- sidente Bernard Scholz. (g.g.)
  10. 10. RICCIONE GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 10 Lui, 27enne, la seguiva a casa, al lavoro e nei locali la sera prendendola a schiaffi e pugni Dopo una partita di calcio giovanile internazionalePerseguita la ex, arrestato Aggredito dall’allenatore arbitro finì in ospedale:Una 25enne è stata minacciata e picchiata per mesi scatta la denuncia per lesioni RICCIONE. La pedinava infatti, era anche quello RIMINI. Sulla porta degli spogliatoi, al ter-ovunque andasse, per poi di evitare che l’ex compa- mine di una partita tirata, ma pur sempre diaggredirla senza andare gna frequentasse amici, ragazzini e nell’ambito di un torneo ispiratotroppo per il sottile, con oltre al nuovo ragazzo, all’amicizia tra i popoli, il giovane arbitro sischiaffi e pugni, conditi per farla sprofondare in è ritrovato a tu per tu con l’allenatore scon-da una serie di minacce di uno stato di isolamento. fitto. Un adulto, grande e grosso, che non si èmorte. Un vero e proprio Ansia, disturbi del sonno, soffermato a chiedere spiegazioni su qual-incubo quello in cui era crisi di pianto e sveni- che decisione non condivisa, ma ha comin-sprofondata da maggio a menti erano solo alcuni ciato a colpire il fischiettoluglio scorso una giovane degli effetti collaterali prima che potesse trovarealbanese di 25 anni, resi- che la ragazza ha subito, rifugio nella sua stanza.dente a Riccione, costret- assieme al perenne timo- L’aggressione risale al 3ta a vivere nel terrore per re per la propria incolu- giugno scorso ed è avvenu-mesi a causa delle violen- mità. ta a Riccione al termine dize subite dall’ex compa- Alla drammatica situa- una sfida dell’Italia Supergno: Victor Alfonso Ma- zione è stato però dato un Cup, tra due compagini gio-tos De Haza, dominicano Costano caro le botte e le minacce alla ex taglio martedì, alle 23, vanili (un inglese e una te-27enne. quando i carabinieri di desca). L’arbitro federale - Il calvario era iniziato compagna. Appostamenti da perdere»). Riccione hanno arrestato un 20enne romano della se-perché la ragazza, dopo la sotto l’abitazione della Una miscela esplosiva il dominicano in via Ma- zione di Latina - ha quere-rottura delle relazione donna erano all’or di ne che si traduceva anche in meli, in esecuzione di lato nei giorni scorsi il pic-sentimentale, aveva deci- del giorno, seguiti poi da aggressioni fisiche (per la un’ordinanza di custodia c h i a t o r e , i d e n t i f i c a t o Un arbitro è stato aggreditoso di non tornare sui pro- pedinamenti e ulteriori giovane anche una pro- cautelare del Tribunale ne ll’allenatore. Il mist erpri passi e di costruirsi u- appostamenti dove la gio- gnosi di 7 giorni) accadu- di Rimini e scaturita da perse la testa e picchiò duro, sferrando calcina nuova vita con un’al- vane lavorava: un pres- te sia lungo la strada che un’indagine condotta da- e pugni anche quando il ragazzo era a terra.tra persona. Una scelta, sing snervante, durante il nei locali pubblici, come gli agenti della squadra Ricoverato in ospedale l’arbitro venne giu-questa, che ha mandato quale non mancavano an- avvenuto il 13 luglio scor- mobile della polizia dicato guaribile in 30 giorni, ma a tutt’oggisu tutte le furie De Haza, che le frasi dai contenuti so, quando l’uomo l’ha Ora l’uomo, in carcere lamenta dei postumi e chiede venga fattail quale avrebbe messo in minacciosi («se ti vedo in trascinata via davanti a ai Casetti, dovrà rispon- giustizia. «Quell’energumeno mi ha distrut-atto un piano per riuscire giro con un altro ammaz- tutti per costringerla a se- dere di atti persecutori e to». Il pm Gemma Gualdi ha aperto un fa-incutere timore all’ex zo te e lui: io non ho nulla guirlo a casa. L’obiettivo, lesioni aggravate. scicolo con l’accusa di lesioni. Coriano, debiti per quasi 4 milioni Vandali rovesciano i cassonetti di notte Il lungomare dei rifiuti Gli operatori protestano Il commissario prefettizio: piano triennale per pagare i 78 creditori RICCIONE. Bidoni per l’immondizia in libertà sul lun- CORIANO. Il commissario pre- evasione Ici. E’ stato emesso an-gomare tra piazzale Azzarita e il Marano. Quelli dello fettizio Maria Virginia Rizzo fir- che il bando per la vendita dellascorso anno sono stati sostituiti con dei nuovi di forma ma il decreto di riconoscimento capacità edificatoria dell’area ar-cilindrica e di colore grigio, «ma non sono stati fissati a di legittimità dei debiti fuori bi- tigianale di via Piane. «Molti diterra - racconta un bagnino -, con il risultato che la notte lancio: 3milioni e 967mila euro. questi debiti risalgono ad annivengono ribaltati dai ragazzi di ritorno dai locali. Spes- Sono 78 i creditori del Comune precedenti all’ultima ammini-so il mattino siamo costretti a raccogliere l’immondizia per complessive 258 fatture da pa- strazione comunale - spiega laanche sulla nostra spiaggia». E non solo. «Qualche tem- gare. Rizzo -, per ognuno sono stati de-po fa è accaduto che il bagnino a fianco al mio si sia Il gruppo di lavoro permanente finiti tempi e modalità di paga-trovato in spiaggia tutto il bidone - prosegue l’operatore istituito il 4 maggio ha esaminato mento di quanto di loro spettanza.- per rimuoverlo mi ha chiamato a dargli una mano». nel dettaglio tutte le fatture ogget- Abbiamo realizzato un’operazio- Il mattino lungo la passeggiata si trova di tutto, «car- to dei decreti. I debiti riconosci- ne di grande trasparenza, che citacce, vetri, gli spazzini passano ma le pulizie lasciano bili saranno pagati dal Comune consente da oggi di compiere unsempre un po’ a desiderare. Il nuovo tratto rifatto con secondo un piano triennale di ra- ulteriore passo in avanti nel per-fondo in vetroresina è come un pugno in un occhio, è teizzazione che fa leva su opera- corso di risanamento complessi-tutto nero, è stato fatto un lavoraccio». zioni di intervento diversificate. vo del Comune, proseguendo ciò Altra questione è poi l’inciviltà dei proprietari dei Si parla di alienazione di beni pa- che avevamo già iniziato nei mesicani. «La zona è disseminata di deiezioni - racconta un trimoniali disponibili, fra cui la scorsi». Ieri mattina il plico conaltro bagnino -, i padroni passeggiano con i loro amici a modifica del diritto di assegnazio- tutti i materiali è stato inviato al-quattro zampe incuranti di portarsi appresso sacchetto ne delle aree Peep, l’assunzione di la Corte dei conti e alla Prefettu-e paletta». Il commissario Rizzo un mutuo e il recupero di quote di ra.Lavori A14, chiusa Metrò, chiedono informazioni anche da Rimini Multe per tavolini abusivi, la Fipe:viale Ascoli Piceno Infopoint in Comune, i dubbi dei cittadini: dalla linea 11 alle navette «Provvedimento giusto ma tardivo» RICCIONE. Viale Ascoli RICCIONE. Anche da Ri- marrà come semplice na- ad esempio molti chiedo- RICCIONE. Multe a pizzerie al taglio, piadinerie, ro-Piceno rimarrà chiuso al mini arrivano cittadini a vetta, con un mezzo molto no come faranno ad arriva sticcerie e gelaterie che utilizzano abusivamente ta-traffico dalle 21 di questa chiedere chiarimenti sul più piccolo rispetto l’at- all ’Ausl di Rimini. Do- voli e sedie (sono state venti quelle sanzionate nei gior-sera alle 6 di domani per Trc all’infopoint allestito tuale, di collegamento tra vranno prendere il Trc fi- ni scorsi dai vigili, soprattutto in viale Dante). «Unconsentire i lavori della nella sede comunale. «O- le varie stazioni del Trc e no alla stazione ferrovia- provvedimento giusto ma tardivo - commenta Alessan-terza corsia dell’autostra- gni mattina si rivolgono funzionerà a segmenti di- ria e da lì l’autobus, che dro Corazza, presidente Fipe -, all’amministrazione a-da. L’intervento sarà ese- allo sportello 3-4 persone - stinti, tre per la precisio- tra quattro anni, quando vevamo chiesto controlli già da luglio». Alle attivitàguito da Hera e servirà a spiega il responsabile ne. Chi dovrà andare da entrerà in funzione l’ope- artigianali è espressamente vietato dal regolamentocreare un collegamento in Saul Saponi -, di cui un ter- stazione a stazione tra Ric- ra, dovrà essere sincroniz- comunale di utilizzare tavoli e sedie per fare accomo-viale dell’Ecologia tra le zo proviene da Rimini, la- cione e Rimini non utiliz- zato all’arrivo del Metrò. dare i loro clienti. «Fanno una concorrenza sleale atubazioni per non inter- mentando il fatto che da zerà l’11 ma il Trc». E così - conclude Saponi - ristoranti e bar - prosegue Corazza -, che pagano larompere l’erogazione del loro il Comune non si è at- D al l ’Agenzia Mobilità per tutte le altre destina- Tosap, la tassa per occupazione di suolo pubblico, egas alle abitazioni. Per en- tivato allo stesso modo per fanno sapere che tra sei zioni, aeroporto, ospedale, sobbarcarsi il costo». L’auspicio della Fipe per il fu-trare e uscire dalla zona di fornire informazioni». mesi sarà pronto il nuovo eccetera». Il punto infor- turo è che «i controlli proseguano, e il prossimo annoRaibano occorrerà utiliz- La domanda più fre- Piano del trasporto pub- mativo sul progetto è si- comincino prima, altrimenti il commercio sta diven-zare via Venezia. I lavori quente riguarda la linea 11 blico rivisto e imperniato tuato al piano terra del Co- tando un grande calderone nel quale ognuno fa quellopotrebbero proseguire an- dell’autobus. «Si chiedono sull’asse portante che sarà mune, ed è aperto dal lu- che vuole». Alle attività finite nei controlli della mu-che nella notte tra venerdì che fine farà, se verrà so- il Trc. «Tutti gli orari degli nedì al venerdì dalle 8.30 nicipale sono stati notificati i provvedimenti di rimo-e sabato. stituita o meno. L’11 ri- autobus e anche dei treni: alle 12.30 (0541.608209). zione, oltre alle sanzioni che vanno dai 50 ai 160 euro.

×