L'impronta ecologica

1,183 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,183
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
212
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L'impronta ecologica

  1. 1. LIMPRONTA ECOLOGICAIl concetto di impronta ecologica è stato introdotto nel 1996 da M. Wackernagel e W. Rees nel loro libro “Our Ecological Footprint:Reducing Human Impact on the Earth. A partire dal 1999 il WWF aggiorna periodicamente il calcolo dellimpronta ecologica nel suo Living Planet Report
  2. 2. LIMPRONTA ECOLOGICA cosè ?Limpronta ecologica è un indicatore utilizzato per valutare il consumo umano di risorse naturali rispetto alla capacità della terra di rigenerarle Risponde alla domanda “Quanto pesiamo sullambiente?”
  3. 3. LIMPRONTA ECOLOGICA cosa misura ?Limpronta ecologica misura larea biologicamente produttiva di mare e di terra necessaria per rigenerare le risorse consumate da una popolazione umana e per assorbirne i rifiuti prodotti
  4. 4. LIMPRONTA ECOLOGICA cosa misura ?Limpronta ecologica misura larea biologicamente produttiva di mare e di terra necessaria per rigenerare le risorse consumate da una popolazione umana e per assorbirne i rifiuti prodotti
  5. 5. LIMPRONTA ECOLOGICA che cosa consideraConsidera sei categorie di territorio Terreno per energia (per l assorbimento della CO2 prodotta dall utilizzo di combustibili fossili) Terreno agricolo (per la produzione di alimenti e altri beni ) Pascoli (per lallevamento del bestiame) Foreste (per la produzione del legname) Superficie edificata (per gli insediamenti abitativi, gli impianti industriali, infrastrutture e servizi) Mare (per la crescita di risorse per la pesca)
  6. 6. LIMPRONTA ECOLOGICA nel 2007Global Footprint Network
  7. 7. LIMPRONTA ECOLOGICA alcuni valori Impronta Ecologica pro-capite Biocapacità media mondiale 1,78 ettari pro capite Δ Impronta Ecologica/ Impronta Ecologica Paese Biocapacità media mondiale (ettari pro capite) (ettari pro capite) Stati Uniti 9,6 7,82 Canadà 7,6 5,82 Australia 6,6 4,82 Svezia 6,1 4,32 Francia 5,6 3,82 Spagna 5,4 3,62 Austria 4,9 3,12 Italia 4,2 2,42 Egitto 4,2 2,42 Cina 1,6 -0,18 India 0,8 -0,98
  8. 8. BIOCAPACITA cosè? La Biocapacità è l’insieme dei servizi ecologici erogati dagli ecosistemi locali, stimata attraverso la quantificazione della superficie dei terreni ecologicamente produttivi che sono presenti all’interno della regione in esame.LImpronta Ecologica è riferita ai servizi ecologici richiesti dalla popolazionela Biocapacità si occupa della capacità potenziale di erogazione di servizinaturali a partire dagli ecosistemi locali.
  9. 9. DEFICIT/SURPLUS ECOLOGICO = BC - EFLImpronta Ecologica è riferita ai servizi ecologici richiesti dalla popolazioneLa Biocapacità stima la capacità potenziale di erogazione di servizi naturali degli ecosistemi locali. Impronta Ecologica Biocapacità pro-capite Deficit/Surplus pro-capite ( ha) ( ha ) USA 9,5 4,9 - 4,7 SVEZIA 7,0 9,8 2,7 Germania 4,8 1,0 -2,9 Italia 3,8 1,1 -2,7 Cina 1,5 0,8 -0,8 Congo 0,9 8,1 7,3 Afganistan 0,3 1,1 0,8 Mondo 2,2 1,8 -0,4
  10. 10. Quante terre ?Le richieste umane hanno superato le capacità rigenerative della Biosfera fin dagli anni ’80. Secondo questa preliminare valutazione, il carico umano, che corrispondeva al 70% della capacità della biosfera nel 1961, è cresciuto fino al 120% nel 1999 “Wackernagel M. et al. 2002”

×