Your SlideShare is downloading. ×
Cos’è i-think-italia?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Cos’è i-think-italia?

152
views

Published on

l futuro non può aspettare di essere vissuto, il futuro va cambiato oggi. Per farlo, il più grande strumento a nostra disposizione è il pensiero. Quel pensiero che studia, confronta, condivide e …

l futuro non può aspettare di essere vissuto, il futuro va cambiato oggi. Per farlo, il più grande strumento a nostra disposizione è il pensiero. Quel pensiero che studia, confronta, condivide e informa; quel pensiero che scandaglia, analizza, razionalizza e innova; quel pensiero capace di trasformarsi da scienza a coscienza di noi stessi, di ciò che siamo e di ciò che saremo. Per non vivere passivamente il nostro presente. E quale potrebbe essere il nostro prossimo passo se non il progresso? Energie alternative e rinnovabili, green economy, rivoluzione scientifica e digitale, libera informazione e libera condivisione delle idee. Il mondo che verrà è un mondo a misura d’uomo, figlio di un futuro che può essere previsto.

http://i-think-italia.it - Pensiero Attivo
Un futuro che solo a pensarci sembra già migliore.

Published in: Health & Medicine

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
152
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. IO PENSO.IO (CI) SONOROMA, HOTEL FORTYSEVEN9 LUGLIO 2012ORE 11SEGUIRÀ BRUNCHIGNAZIO MARINO PRESENTAIl futuro non può aspettare di essere vissuto, il futuro va cambiato oggi.Per farlo, il più grande strumento a nostra disposizione è il pensiero.Quel pensiero che studia, confronta, condivide e informa; quel pensieroche scandaglia, analizza, razionalizza e innova; quel pensiero capacedi trasformarsi da scienza a coscienza di noi stessi, di ciò che siamoe di ciò che saremo. Per non vivere passivamente il nostro presente.E quale potrebbe essere il nostro prossimo passo se non il progresso?e digitale, libera informazione e libera condivisione delle idee.che può essere previsto.UN FUTURO CHE SOLO A PENSARCISEMBRA GIÀ MIGLIORE.introduce:ANDREA PANCANIVicedirettore tg La7LUNEDÌ 9 LUGLIO 2012ore 11:00siamo lieti di invitarvi presso:HOTEL FORTYSEVENVia Luigi Petroselli, 47 Roma Seguirà brunchper informazioni:www.i-think-italia.itpress@i-think-italia.itRSVP335-1774309