Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
CSELTMUSEUM POST RECORD 070211
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

CSELTMUSEUM POST RECORD 070211

  • 3,100 views
Published

CSELTMUSEUM POST RECORD from foundation to July 2nd 2011

CSELTMUSEUM POST RECORD from foundation to July 2nd 2011

Published in Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
3,100
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
13
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Inizio moduloMaurizio Codogno era tutto UF che era in genere orientato verso il cliente (si fa per dire :-) )Yesterday at 11:44am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteEstratto dal RI precedente: allocazione dei registri del calcolatore HP9821 con i nomi delle variabili trattatedai primi programmi di simlazione scritti in HPGL.Inizio moduloYesterday at 11:17am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteFrontespizio di Rapporto Interno del 1975.
  • 2. Inizio moduloYesterday at 11:09am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte La 1006 era una commessa di ricerca di carattere generale che durò per anni e riguardava losviluppo di metodologie di utilizzo di circuteria digitale ad alta velocità.Yesterday at 11:12am · LikeFine moduloLaura Contin was added by Ottone Maurizio Grasso.Inizio moduloYesterday at 10:14am · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelforteAppunti manoscritti per la stesura del brevetto della Base Tempi dei Gruppi Speciali (1972?).
  • 3. Inizio moduloJune 9 at 5:07pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte La struttura da me ideata era originale e permetteva la risincronizzazione automatica dellaparte sottoposta ad un malfunzionamento temporaneo. La struttura aveva una fault tolerance anche nelcaso di guasti multipli.June 9 at 5:10pm · Like SubmitPiero Belforte In effetti quando andò in esercizio non dette particolari problemi ed io andai a Mestre unasola volta per la fase di messa in funzionamento con i relativi aggiustamenti per mantenere le unità(cassetti) del sistema sincronizzati al nanosecondo.June 9 at 5:12pm · Like SubmitPiero Belforte Lunico neo fu che al brevetto venne aggiunto il nome di chi non ci aveva lavorato...June 9 at 5:13pm · Like SubmitPiero Belforte Fu uno dei primi rospi che dovetti ingoiare... (un rospetto rispetto al vero e proprio mobbinga cui fui sottoposto a partire circa dal 1990 per circa 10 anni)June 9 at 5:14pm · Like
  • 4. Gianni Soria i rospetti in umido era un piatto molto diffuso nella mensa CSELTJune 9 at 5:38pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Il mobbing invece non so se era così diffuso...June 9 at 5:40pm · LikeGianni Soria Il mobbing non lavevano ancora inventato, si diceva solo: "ma perche il mio capo deverompere i coglioni solo a me?"June 9 at 5:50pm · Like SubmitPiero Belforte E vero, il termine non esisteva ancora...però era qualcosa di molto più grave che non unasemplice rottura di scatole...June 9 at 5:52pm · LikeGianni Soria era una rottura di scatole che ti costringeva a cambiare aria o a dedicarti ad unaltra attivitaJune 9 at 5:53pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte ... tanto è vero, che come già detto in altre occasioni, la mia sezione venne smembratanonostante le molte realizzazioni di successo documentate anche in CSELTMUSEUM e la stessa fine fu fattafare al laboratorio...June 9 at 5:55pm · Like SubmitPiero Belforte ... da un certo punto in poi assistetti alla distruzione SISTEMATICA di tutto il Know how cheavevo faticosamente messo insieme nel corso di 20 anni di lavoro.
  • 5. June 9 at 5:56pm · LikeGianni Soria Quindi era qualcosa di molto diverso e peggiore di un mobbing miratoJune 9 at 5:59pm · Like SubmitPiero Belforte Proprio così, tanto è vero che ad un certo punto cercai di andarmene (era circa il 94, se trovoqualche documento lo pubblico) ed il dott. Enrico (daccordo con qualcun altro) sarebbe stato felicissimo diaccontentarmi....June 9 at 6:01pm · Like SubmitPiero Belforte ...ma alla fine decisi di rimanere e sopportare, soprattutto per non perdere la possibiltà diricevere la pensione al tempo dovuto.June 9 at 6:10pm · Like SubmitPiero Belforte Comunque fu una esperienza dura che ancora oggi porta con se un ricordo molto sgradevoleche purtroppo si associa a quello dello CSELT.June 9 at 6:11pm · LikeGianni Soria certo che in quelle situazioni non si lavora piu con lentusiasmo e linteresse che un lavoro diricerca richiedeJune 9 at 6:22pm · Like SubmitPiero Belforte Certo, tuttaltro...ma nonostante questo riuscii, grazie alla mia inventiva, a rovesciare almenoparzialmente la situazione con il progetto THRIS di cui ho già presentato dei documenti...June 9 at 6:25pm · Like
  • 6. SubmitPiero Belforte ...ma in ultimo anche questo progetto, apprezzato tra laltro da Telecom Italia, venneannientato così come quello che era rimasto della mia sezione (eravamo rimasti in tre) fino allepilogoquando tra laltro come dirigente venni messo sotto un non dirigente (2000).June 9 at 6:28pm · Like SubmitPiero Belforte ... mi vergogno ancora adesso per quello che mi fu fatto sopportare...June 9 at 6:29pm · Like SubmitPiero Belforte ...dimenticavo, questo è il link al brevetto Europeo della Base Tempi dei GruppiSpeciali: http://worldwide.espacenet.com/publicationDetails/originalDocument?CC=US&NR=4096396A&KC=A&FT=D&date=19780620&DB=EPODOC&locale=en_EPJune 9 at 6:52pm · Like SubmitPiero Belforte ... e questo lequivalentedellUSPTO:http://www.google.com/patents?id=C3g2AAAAEBAJ&printsec=frontcover&dq=piero+belforte+chronometric&hl=en&ei=kvrwTZmGLcu78gOl6NCmBA&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CCkQ6AEwAAJune 9 at 6:55pm · Like SubmitPiero Belforte e questo è un link con una presentazione contenente immagini del progettoTHRIS:http://www.slideshare.net/pierobelforte/thris-project-images-3214631June 9 at 6:57pm · Like SubmitPiero Belforte Lappropriazione indebita di proprietà intellettuale è un reato.Thursday at 12:15pm · Like
  • 7. Fine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (2).Inizio moduloJune 21 at 9:47pm · Like · · UnsubscribeGuglielmo Girardi, Gianni Soria and 2 others like this.Franco Canavesio Questa poi...June 21 at 9:48pm · Unlike · 1 personRoberto Pieraccini Cose ... una celebrazione speciale di Telecom Italia? Chi sono i due tecnici?June 21 at 9:53pm · Like SubmitPiero Belforte Sono cartelloni commemorativi della storia dItalia esposti a Torino lungo via Po.June 21 at 9:54pm · Like
  • 8. Roberto Pieraccini Bello .. certamente lo CSELT ha tutto il diritto di essere considarto parte della storiadItalia ..June 21 at 9:56pm · Like SubmitPiero Belforte In effetti è strano che abbiano preso la camera anecoica come simbolo dello CSELT soloperchè era una delle più grandi dEuropa. Come al solito lo CSELT non viene ricordato per le (non molte)cose importanti che ha realizzato nella sua vita.June 21 at 9:56pm · Like · 2 peopleGuglielmo Girardi Doppiamente incredibile... Si sono ricordati di CSELT!!! Anche se il periodo era gia ladecadenza e la Camera Anecoica era lunica cosa che il management innovativo riusciva a vedere anche seda anni si lavorava gia su InternetJune 21 at 10:30pm · LikeGuglielmo Girardi Comunque ho un bel ricordo della camera anecoica perche mi ricorda Alfredo Fausonecarissimo amico e perdita inestimabileJune 21 at 10:31pm · Unlike · 2 peopleMaurizio Codogno Fausone, lunico capo di cui Marion non abbia mai detto peste e corna...June 21 at 10:35pm · Unlike · 2 people SubmitPiero Belforte Ad un certo punto la camera anecoica divenne una palla al piede e si cercò in tutti i modi di"vendere" un servizio a terzi per cercare di rientrare in qualche modo dall investimento fatto e dai costi digestione.June 21 at 10:39pm · Like
  • 9. Guglielmo Girardi Ricordo molto bene quel periodo in cui si vagheggiava che la ricerca dovesse essere fattaa costi nulli cioe senza spese ma con utili immediatiJune 21 at 10:43pm · Like · 1 person SubmitPiero Belforte I cartelli sotto i portici commemorano più che la storia recente dItalia, quella di Torino e delPiemonte.June 21 at 10:44pm · Like SubmitPiero Belforte Magnifica la trovata della ricerca con ritorni immediati...degna di tutto il contesto!June 21 at 10:45pm · Like SubmitPiero Belforte Se si pensa che la decadenza attuale del mondo occidentale sta molto nella ricerca delprofitto a breve e nella mancanza di capacità di investire su tempi lunghi...June 21 at 10:47pm · Like SubmitPiero Belforte A me la camera anecoica ricorda lultimo anno passato in CSELT...e non è certamente un belricordo.June 21 at 10:49pm · LikeMaurizio Codogno "ricerca a costo zero" era lo slogan del collega Andrea Granelli, quello che per fidelizzarei dipendenti regalò un orologio di plastica da 3000 lire (qualcuno lo trovò in un catalogo di oggettipromozionali).Se non sbaglio, ci sono voluti tre anni prima che Tilab venisse incorporata in Telecom per evitare di portare ilibri in tribunale...June 22 at 9:04am · Unlike · 2 people
  • 10. Renato Albano Non parlare male del tuo "collega Andrea"!! A proposito ... chissà che fine ha fattoquellaffare... Mi pare persino che il mio non funzionasse...boh...Thursday at 12:11pm · LikeFine moduloPiero BelforteDalla presentazione del 94.Jun 28, 2011 10:48pmDalla presentazione del 94.Length: 2:49Inizio moduloJune 28 at 10:52pm · Like · · UnsubscribeOttone Maurizio Grasso likes this. SubmitPiero Belforte Canto del cigno prima della (s)vendita ad Agilent.Thursday at 12:10pm · Like
  • 11. Fine moduloPiero BelforteLaboratorio di Electron Beam testing per circuiti VLSI nei primi anni 90.Inizio moduloThursday at 11:53am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteNuovo fabbricato in via Reiss Romoli nel 1994.Inizio moduloThursday at 11:52am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.
  • 12. Fine moduloPiero BelforteAllo stand del gruppo STET davanti alla bacheca con i componenti per reti LSI e la macrofoto dell?ECI(1983).Inizio moduloMarch 13 at 12:42pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSede di via Borgaro allinizio degli anni 90.Inizio moduloJune 24 at 5:25pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.
  • 13. SubmitPiero Belforte Ci ho passato circa 8 anni (85-93 circa).June 24 at 5:26pm · LikeGiovanni BredaIl mio primo impatto con Cselt: via Borgaro, 1987, stanza dietro la macchinetta del caffè con 2 sedie per 3neoassunti e telefono chiuso alle interurbane, finestre con vista sulle ciminiere (ancora in funzione). Pranzoa orario fisso, tavol...See MoreJune 24 at 10:28pm · Unlike · 2 peopleLuciano Gabrielli Giovanni, la mensa di via Borgaro dire che era surreale è dir poco. Ricordo le paturnie delgestore.June 24 at 11:01pm · Unlike · 1 personFranco Canavesio Ci passai anchio alcuni mesi (in trasferta da Bertoglio) e la trstissima mensa di Giovanni laricordo con una certa angoscia. E pensare che era difeso a spada tratta dai Sippini.Wednesday at 3:45pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteVeicolo per misure di propagazione radio (1994).
  • 14. Inizio moduloJune 28 at 11:00pm · Like · · UnsubscribeMaurizio Codogno likes this.Maurizio Codogno manca la foto della macchina parcheggiata in cima alla torre :-)Wednesday at 9:32am · LikeFine moduloPiero BelforteLaboratorio di test audio e video (1994).Inizio moduloJune 28 at 11:03pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 15. Piero Belforte1979: viaggio di lavoro a Parigi. giardini del Lussemburgo.Inizio moduloJune 28 at 2:24pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Franco Canavesio scapa travai ....June 28 at 2:31pm · Unlike · 2 people SubmitPiero Belforte In realtà era un giorno festivo.June 28 at 3:07pm · Like · 1 personFine moduloGabriele Mansi was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 28 at 3:06pm · Like · · Unsubscribe
  • 16. Fine moduloPiero Belforte1994: misure in camera anecoica acustca.Inizio moduloJune 24 at 6:06pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Come si chiamano i 2 personaggi?June 24 at 6:06pm · LikeRoberto Pieraccini Quello sulla destra e "baldy"? .. no scherzo ... non me lo ricordo ... e non riesco ariconoscere il tecnico in cappa bianca ...June 25 at 1:39am · LikeRodolfo Ceruti Sergio Pipino (quello intero) e Kemar :-).June 27 at 9:06am · Unlike · 3 peopleFine modulo
  • 17. Piero BelforteCentro di supervisione nazionale realizzato per SIP da CSELT nel 1988.Inizio moduloJune 24 at 5:17pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria poi lautority per le telecomunicazioni e passato a Napoli e si e perso nella spazzatura mentreil CSELT iniziava a morireJune 24 at 5:21pm · LikeFine moduloPiero BelforteDimostratore del sistema LION del 1989.Inizio moduloJune 24 at 5:13pm · Like · · Unsubscribe
  • 18. Fine moduloPiero BelforteTrasmettitore laser per 140Mbs realizzato in CSELT nel 1987.Inizio moduloJune 24 at 5:10pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTURIN PRIDEwww.youtube.comPOSTER SELECTION FROM THE EXHIBITION UNDER TURINs PORTICI of Via Po. These posters show Turinvocation for innovation in several science and technology fiel...Inizio moduloJune 23 at 12:42am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (4), oggi.
  • 19. Inizio moduloJune 22 at 11:58pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Una selezione dei poster della mostra èqui:http://www.youtube.com/watch?v=ugmRqTAEED4&feature=player_embedded#at=12June 23 at 12:26am · LikeFine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (1).Inizio moduloJune 21 at 9:46pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli, Guglielmo Girardi and 2 others like this.
  • 20. SubmitPiero Belforte Anche qui lo CSELT viene ricordato solo per le fibre ottiche e non per esempio per quantofatto per la commutazione numerica (Gruppi Speciali ecc.). Si sconta ancora leffetto Basilio.June 22 at 11:34am · LikeFine moduloGuglielmo GirardiPer oggi basta! Buona notte a tutti!Inizio moduloJune 21 at 10:46pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Buona notte Guglielmo!June 21 at 11:07pm · LikeFine moduloPiero BelforteDai portici di via Po (3).
  • 21. Inizio moduloJune 21 at 10:09pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Cè nè anche una con Mussolini e Giovanni Agnelli allinaugurazione del Lingotto...June 21 at 10:10pm · LikeFine moduloPino FigliaCiao amici di Cselt museum riusciamo a fare una cena tutti insieme???Inizio moduloJune 21 at 2:42pm · Like · · SubscribeFranco Settimo, Franco Canavesio and Gianni Stano like this.Giovanni Breda volentieri, ma sono a roma...June 21 at 8:46pm · Like
  • 22. Fine moduloPiero BelforteEdificio dello CSELT stamattina da Superga.Inizio moduloJune 19 at 11:06pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte In primo piano la RESINFLEX.June 19 at 11:07pm · Like SubmitPiero Belforte Lo CSELT non esiste più da almeno 10 anni, ma la RESINFLEX è ancoralì: http://www.resinflex.it/be/main.php?page=fe_std&id_page=sezione1&sezione_fe=sezione1June 19 at 11:11pm · LikeLuciano Gabrielli Ricordo i miasmi della Resinflex ed i tentativi, tutti falliti, fatti dallo CSELT per eliminarli ela grande siepe fatta crescere per mascherarne la vista. Quella invece era cresciuta bene.June 19 at 11:22pm · Like
  • 23. Gianni Soria vedo che nonostante tutto ti ritrovi ancora oggi a fotografare il vecchio caro CSELT. Mi ricordodellamico Calvani defunto da qualche anno che si batteva contro la Resinflex con i suoi miasmi che in certestagioni si mischiavano col profumo delle "bugie" prodotte da una ditta dei paraggiJune 19 at 11:30pm · Like · 2 peopleLuciano Gabrielli E vero, il profumo delle bugie, quasi me lo ero dimenticato.June 19 at 11:33pm · Like SubmitPiero Belforte Il fatto che faccia delle foto dello CSELT non è certo per nostalgia ma per metterle suCSELTMUSEUM. Come già avevo scritto a suo tempo con il compianto Riccardo Calvani facemmo causa allaResinflex nei primi anni 70 senza risultati apprezzabili (loro erano li dal 47 e dicevano che SIP aveva solo danon mettere lo CSELT vicino al loro stabilimento).IJune 19 at 11:40pm · Like SubmitPiero Belforte In quanto agli olezzi era un mix di Resinflex (se il vento arriva da est), di immondizia e diFerrero (accaierie) a cui si aggiungeva in certi mesi quello delle bugie.June 19 at 11:41pm · Like · 1 personFranco Settimo Devo ammettere che laver occupato principalmente uffici sul lato di quella che sarebbediventata Via Olivetti mi rendeva i miasmi della Resinflex meno pesanti, ma quando si usciva magari a fardue passi, lodore era inquietante, oltre che sgradevoleJune 20 at 7:50am · Like
  • 24. Maurizio Codogno daltra parte la Resinflex aveva ragione, quella era una zona industriale. Qualcuno saqualcosa in più delle leggende metropolitane secondo cui il primo sito individuato per lo CSELT era tra Rivolie Rosta, e poi un dirigente Sip ha fatto scambio di terreni?June 20 at 9:01am · LikePino Figlia Che ricordi mi state facendo affiorare tipo la macchina posteggiata sempre enllo stesso posto enello stesso verso tanto da avere dopo 5 anni colore diverso sulle 2 fiancate e parlo della mi amitica Y10motore fire. Mi spiace molto per Calvani era proprio simpatico. Saluti.June 21 at 2:41pm · LikeFine moduloPiero BelforteLe Tecnologie del futuro di Telecom Italia.Inizio moduloJune 20 at 12:08am · Like · · Unsubscribe View all 3 comments
  • 25. Giovanni Breda Il bello è come abbia superato di slancio ogni più ottimistica previsione sui suoi limiti.Progettato per trasportare voce nella banda 300-3400 e qualche criterio in tensione / corrente continua.Grandioso!June 20 at 10:34pm · Like · 1 person SubmitPiero Belforte Miracoli dellelettronica.June 20 at 11:15pm · LikeFine moduloPiero BelforteDalla cantina di casa mia: apparato di rete ad alta voracità.Inizio moduloJune 20 at 12:13am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. SubmitPiero Belforte dopo più di 10 anni sembra nuovo di zecca.June 20 at 12:14am · Like
  • 26. SubmitPiero Belforte Ho chiesto a Telecom di rimuoverlo, ma sembra che la scatola possa servire in futuro perportare la fibra a casa dellutente come fa Fastweb. Sembra che questanno a Torino qualche utente dellazona Centro potrà essere collegato in via sperimentale. Staremo a vedere...June 20 at 2:47pm · LikeFine moduloPaolo Castellino was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 19 at 9:17pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this. SubmitPiero Belforte Benvenuto Paolo, molti ti aspettavano nel gruppo.June 19 at 9:22pm · LikePaolo Castellino Grazie, un abbraccio ai vecchissimi e ai più giovani!June 20 at 10:29am · Like · 1 person
  • 27. Fine moduloPiero BelforteINCREDIBILE ma vero (2).Inizio moduloJune 16 at 11:22pm · Like · · UnsubscribeOttone Maurizio Grasso likes this. View all 17 commentsMaurizio Codogno più facile cselt che mi manda raitre, secondo me.June 17 at 12:43pm · LikeRenata Cassetta Per quel che ne so forse sono state le due cose insiemeJune 18 at 10:57pm · LikeFine modulo
  • 28. Piero BelforteDove si trovavano queste scale (siamo nel dicembre 2000)?Inizio moduloJune 13 at 11:02pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo Credo nelledificio della vecchia mensaJune 13 at 11:03pm · Like SubmitPiero Belforte non proprioJune 13 at 11:04pm · LikeFranco Settimo Ho tirato ad indovinare, lo ammetto. Nel 2000 lavoravo a Sophia Antipolis come PaolinoUsaiJune 13 at 11:05pm · Like SubmitPiero Belforte Beato te!June 13 at 11:06pm · Like
  • 29. Franco Settimo E UsaiJune 13 at 11:06pm · LikeRoberto Pieraccini Nel 2000 ero gia in USA ... sono stato allo CSELT dal 1981 al 1989 ... prima delle grandimigrazioni a Piero della Francesca, via Nole, ecc..June 14 at 2:31am · LikeRodolfo Ceruti Mi sembra che siano nelledificio della camera anecoica EMC.June 18 at 6:43pm · Like SubmitPiero Belforte Bravo, hai indovinato. E stata la mia ultima prigione.June 18 at 6:43pm · LikeFine moduloPiero BelforteAllamico Enzo Garetti dedico anche questa vista dinsieme del suo ufficio (10 dicembre 2000).Inizio moduloJune 15 at 10:56pm · Like · · Unsubscribe
  • 30. Giovanni Perucca likes this.Enzo Garetti Questa veduta è più incasinata, ma purtroppo molto realistica.June 15 at 11:15pm · Like SubmitPiero Belforte Ma no Enzo, non ti rendi conto che è tutto in un ordine incredibile.June 16 at 12:04am · Like SubmitPiero Belforte Mi sembra di notare linarcamento del piano della scrivania sotto il peso di tutto il materialeappoggiato.June 17 at 5:00pm · LikeRodolfo Ceruti Sarà stata incasinata, ma Enzo trovava ogni cosa a colpo sicuro. Questo sì che è ORDINEmentale! Veramente mitico.June 18 at 6:27pm · Like · 2 peopleFine moduloLuciano RosbochFoto La Stampa
  • 31. Le teste che hannorivoluzionatole telecomunicazioniora sonoil nostro cuore....See MoreInizio moduloFebruary 12 at 3:17pm · Like · · Unsubscribe View all 5 comments SubmitPiero Belforte Tutte promesse mantenute!April 24 at 11:06am · LikeMaurizio Codogno quattro mesi dopo me ne andai via, tanto lo cselt non cera più.June 17 at 12:44pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteQualcuno lo riconosce?
  • 32. Inizio moduloJune 16 at 5:22pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo likes this. SubmitPiero Belforte Sembra un fauno in agguato nella foresta...June 16 at 6:07pm · Like · 1 personFranco Canavesio Trovo sia una foto molto originale che per altro lo ferma in una posizione caratteristica. InCSELT talvolta si metteva così dietro le piglie o i gli stipite delle porte. Lespressione e la posa sono le stesse(barba a parte).June 16 at 6:18pm · Unlike · 2 people SubmitPiero Belforte In effetti dopo circa 40 anni non stento a riconoscerlo, anche perchè eravamo compagni dicorso al Poli.June 16 at 6:19pm · Like SubmitPiero Belforte Bisognerebbe invitarlo ad unirsi a noi su CSELTMUSEUM...June 16 at 6:22pm · Like
  • 33. SubmitPiero Belforte Mi sembra ieri quando mi diceva che era stufo di stare in CSELT perchè ci avevano messoanni per "estrarre il pitch".June 16 at 6:31pm · Like · 1 personGianni Stano Sembra Shel Shapiro dei Rokes.June 16 at 7:52pm · Like · 1 personGerardo Fornuto Ricordo ancora i suoi appassionati interventi nelle assemblee sindacali!June 17 at 11:51am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteINCREDIBILE ma vero (1).Inizio moduloJune 16 at 11:10pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 34. Roberto PieracciniMUSA *Multi User Speaking Automaton" ... uno dei primi sintetizzatori della voce in tempo reale nelmondo ... chi e il giovane seduto al vecchio terminale FACIT?Inizio moduloJune 14 at 1:39am · Unlike · · SubscribeYou, Franco Canavesio and Gianni Stano like this.Franco Canavesio Claudio Miotti (stesso giorno di assunzione 1/12/1975)June 14 at 9:30am · LikeRoberto Pieraccini SI .. Claudio Miotti ... ci siamo incrociati per pochi mesi agli inizi del 1981... ricordo chedigitava a memoria, in esadecimale, il codice di bootstrap del PDP 11 60 ...June 14 at 5:22pm · Unlike · 1 personGiovanni Ponte il frontale di musa ce lho io!June 15 at 10:49pm · Like · 1 personRoberto Pieraccini Nooo .. davvero? UNpezzo storico...da mettere in salotto :)
  • 35. June 15 at 10:52pm · Like · 1 personGiovanni Ponte beh è in box! lho salvato giusto giusto prima che lo rottamasseroJune 15 at 10:54pm · Like · 1 personFranco Canavesio Proprio così Roberto, la "scuola" era quella di Paolo Castellino che manovrava a memoriagli swich per il bootstrap del Laben!June 16 at 9:40am · Unlike · 1 personRoberto Pieraccini Pionieri...June 16 at 3:07pm · LikeMaurizio Codogno Fra Martino campanaro...June 16 at 3:11pm · LikeGiovanni Ponte e di paolo si hanno notizie?June 16 at 3:24pm · LikeRoberto Pieraccini E su FaceBoook ... ci siamo parlati qualche settimana fa... http://www.facebook.com/profile.php?id=1382360447June 16 at 3:56pm · Unlike · 1 person
  • 36. Giovanni Ponte grazie!June 16 at 4:30pm · LikeFine moduloGianni StanoInizio moduloFebruary 10 at 11:05pm · Unlike · · SubscribeYou and Franco Canavesio like this.Franco Settimo Poggio, Campassi et aliiFebruary 10 at 11:08pm · LikeFranco Settimo Anchge Baronetti, dallinglese Sirs (come i Beatles e lo stesso George Martin)February 10 at 11:11pm · LikeOttone Maurizio Grasso Campassi. Baronetti, Mesturino (seminascosto); da destra Paltro, Marchisio,Franceschini, Polese ...
  • 37. June 16 at 11:30am · LikeFine moduloMaurizio Codogno was added by Ottone Maurizio Grasso.Inizio moduloJune 16 at 11:01am · Like · · SubscribeFine moduloPiero BelforteDicembre 2000: attività esplorativa di laboratorio su commessa "PASSA PALLA"Inizio moduloJune 15 at 11:51pm · Like · · UnsubscribeOscar Rodríguez likes this. SubmitPiero Belforte Questo sì che è orientamento al cliente!June 16 at 12:06am · Like
  • 38. SubmitPiero Belforte ...ma al mio!June 16 at 12:06am · LikeFine moduloPiero BelforteAttività esplorativa per la commessa "PASSA PALLA".Inizio moduloJune 15 at 11:33pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLultima visita allufficio di Enzo GarettiInizio moduloJune 15 at 10:29pm · Like · · Unsubscribe
  • 39. Renata Cassetta likes this.Enzo Garetti Meno male che queto particolare non era dei peggiori.June 15 at 10:40pm · Unlike · 1 personEnzo Garetti grazie di tutto. EnzoJune 15 at 10:40pm · Like SubmitPiero Belforte Tutto era in un ordine quasi maniacale...June 15 at 10:52pm · LikeFine moduloPiero Belforte10 dicembre 2000: una delle mie ultime attività in CSELT.Inizio moduloJune 15 at 10:11pm · Like · · Unsubscribe
  • 40. Gianni Soria ovviamente in perfetta tenuta giacca e cravatta!June 15 at 10:31pm · Like SubmitPiero Belforte Loocasione era unica, mi sa che fosse il mio ultimo giorno in CSELT e volevo rimanere benenelle foto ricordo (con autoscatto) , certe soddifazioni non hanno prezzo!June 15 at 10:34pm · Like SubmitPiero Belforte Chissà se qualcuno indovina cosa stavo facendo.June 15 at 10:36pm · LikeFine moduloPiero BelforteSvuotamento degli armadi.Inizio moduloJune 15 at 10:32pm · Like · · Unsubscribe
  • 41. Fine moduloPiero BelforteVista notturna.Inizio moduloJune 15 at 10:28pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSulla destra si intravvede ledificio verde della camera anecoica.Inizio moduloJune 15 at 10:26pm · Like · · UnsubscribeOscar Rodríguez likes this.Fine modulo
  • 42. Piero BelforteAltra veduta dalla camera anecoica (18 dicembre 2000).Inizio moduloJune 15 at 10:24pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte18 dicembre 2000: panorama dalla camera anecoica.Inizio moduloJune 15 at 10:22pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePanorama dalla finestra.Inizio moduloJune 15 at 10:19pm · Like · · Unsubscribe
  • 43. Fine moduloPiero Belforte10 dicembre 2000: dettaglio del piano della scrivania.Inizio moduloJune 15 at 10:16pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDi che cosa si tratta?Inizio moduloJune 13 at 11:22pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Franco Canavesio Il portatile Siemens. Ce lho ancora in magazzino, perfettamente funzionante. Noto comemodello "Kabul" e non chiedetemi il perchè di questo nome.June 14 at 9:40am · Unlike · 1 person
  • 44. Franco Canavesio Forse per il colore e la foggia vagamente "militare"June 14 at 10:00am · Like SubmitPiero Belforte Anche il mio, con Windows 95, funziona ancora perfettamente. Era molto robusto.June 14 at 10:37am · Like SubmitPiero Belforte Qui è collegato da casa con il cellulare aziendale TACS. Il messaggio è quelllo del mio amico inUSA che mi proponeva la nuova attività (dopo la email famosa del "PASSA PALLA", vedi post precedente).June 14 at 10:39am · Like SubmitPiero Belforte Sempre 10 dicembre 2000.June 14 at 10:39am · Like SubmitPiero Belforte Il cellulare non è il TACS ma il GSM.June 15 at 10:37am · Like · 1 personFranco Canavesio Giusto, ce lho uguale e funziona ancora.June 15 at 1:21pm · Unlike · 1 personFine modulo
  • 45. Gianni StanoCselt 1976Inizio moduloJune 15 at 12:27am · Like · · SubscribeFranco Canavesio likes this.Renata Cassetta Come eri piccolo!!!!!!June 15 at 9:26am · LikeFine moduloPiero BelforteQui siamo nel 2000 (18 dicembre).Inizio modulo
  • 46. June 13 at 10:26pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria sempre figo con giacca e cravatta...June 13 at 10:53pm · Like SubmitPiero Belforte Diciamo che è una delle rare occasioni in cui mi vedi in giacca e cravatta, indumenti da mesempre odiati.June 13 at 10:55pm · LikeGianni Soria eppure mi ricordo che era una tua caratteristica essere sempre elegante (cosa notatasopratutto dalle belle donzelle che giravano in cselt)June 13 at 11:15pm · Like SubmitPiero Belforte Per quanto riguarda leleganza, penso che tu mi abbia scambiato con qualcun altro...June 13 at 11:18pm · LikeRenata Cassetta In realtà ti ricordo per lo più con il camice, e per le belle donzelle non mi pronuncio......comunque che bello rivedervi tutti!June 14 at 7:51pm · Like SubmitPiero Belforte Renata, mi sa che anche tu mi scambi con qualcun altro, perchè il camice non lo mettevomai...
  • 47. June 14 at 8:23pm · Like SubmitPiero Belforte ... le uniformi, così come giacca e cravatta, le ho sempre odiate.June 14 at 8:24pm · LikeRenata Cassetta oops, scusa, forse non me lo ricordavo +! Comunque anchio ho sempre odiato le divise (neseppero qualcosa i ns, vecchi Capi, tra cui nientepopodimeno che ling. Ginocchio che aveva inventato perle dipendenti femmine (!!) i cosiddetti "faudaletti celestiali"..........) Qualcuno sa di che cosa parlo?June 15 at 9:16am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteCollage di immagini di CSELTMUSEUM dal 4 aprile ad oggi.Inizio moduloJune 14 at 11:45pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Messo su slideshare al link:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/cm-image-collection1404to14062011
  • 48. June 15 at 9:15am · LikeFine moduloRoberto PieracciniTrattamento del segnale vocale ... chi lo riconosce? (circa 1978)Inizio moduloJune 14 at 1:37am · Unlike · · SubscribeYou like this.Gianni Soria perbacco! ma che fine ha fatto? Chi riesce a rintracciarlo?June 14 at 7:53am · LikeFranco Canavesio Carlo Scagliola non lho mai più sentito. Ho trovato adesso il suo numero di telefono supipl e oggi provo a chiamarlo.June 14 at 9:34am · Like
  • 49. Renata Cassetta Lultima volta che gli ho parlato stava per partire per gli USA ......non si sarà fermato là?June 14 at 1:23pm · LikeRoberto Pieraccini No no ... non e in USA (ma e anche grazie a lui che in USA ci sono io ...) ... "life works inmysterious ways" :) ... sta a Genova (dopo aver lavorato diversi anni alla San Giorgio) ... e in pensione efelice "nonno". Ci siamo visti a pranzo in Toscana un paio di anni fa. Franco ... ho il suo numero e indirizzo diemail .. se ti interessa te lo mando.June 14 at 5:20pm · LikeRenata Cassetta Sono contenta che tu sia in USA! Ma in che USA sei?June 14 at 7:43pm · LikeRoberto Pieraccini Renata ... sono in USA da circa 22 anni. Prima in New Jersey, poi stato di New York, eNew York City gli ultimi 4 anni. Un figlio (26) nato a Cirie e una (20) nata in New Jersey ... loro vivonoancora in NJ ... a meno di un ora da me. Io vivo in centro a Manhattan, a due passi da Time Square ... hosempre mantenuto legami stretti con lItalia ... vengo spesso...anche 3 o 4 volte lanno ...June 14 at 7:58pm · LikeRenata Cassetta Allora ormai 6 Newyorkese! Che bello! Ogni tanto ci capita di venire dalle tue parti (lultimavolta eravamo in Hotel proprio vicino a Times Square) o in altri posti (es. California o Florida o altro .....).June 15 at 9:08am · Like · 1 personRenata Cassetta Io ho 2 figli, molto + vecchi dei tuoi (39 e 34), sposati, il 1° vive in Germania e il 2° a Torino...... Mi piace molto aver notizie dei miei ex colleghi CiaoJune 15 at 9:10am · Like · 1 person
  • 50. Fine moduloGianni StanoCselt 1976Inizio moduloJune 15 at 12:20am · Like · · SubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteE questi cosa sono (dicembre 2000)?Inizio moduloJune 13 at 11:07pm · Like · · Unsubscribe
  • 51. Franco Canavesio Qualcuno che trosloca ... tu?June 14 at 9:42am · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Proprio così: questo è lultimo trasloco, quello dello sfratto definitivo.June 14 at 10:33am · Like SubmitPiero Belforte E il 12 dicembre 2000, stavo riempiendo i primi scatoloni... stavano finalmente per finire 10anni di MOBBING serrato.June 14 at 10:36am · Like SubmitPiero Belforte Qui siamo negli uffici del fabbricato della camera anecoica, dove in ultimo eravamo statirelegati (chissà poi perchè).June 14 at 9:58pm · LikeRoberto Pieraccini Si ... la camera anecoica...me la ricordo bene .. il regno di Rodolfo Ceruti e del suogruppo ... dove si andava a sperimentare il silenzio assoluto ... al buio si sentiva il cuore che batteva...ealcuni giuravano che si poteva sentire anche il rumore del sangue nelle vene (questa ovviamente era unabufala) :)June 15 at 12:00am · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte No, questa è quella di Pomponi.
  • 52. June 15 at 12:05am · LikeFine moduloPiero BelforteQuesto è il mio vecchio compagno di banco.Inizio moduloApril 15 at 1:34am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Renato Gaiotto, intento ad una misura di potenza in guida donda. Qui dovremmo essereancora in via Avigliana. Mi ricordo nella seconda metà degli anni 60 che mi raccontava di lavorare in uncentro studi della Sip dove faceva il "tubista".April 15 at 1:22pm · Like SubmitPiero Belforte ... tubista in quanto a quellepoca erano di gran moda le guide donda per microonde chesembravano dei tubi (non cerano ancora le fibre ottiche che erano anchesse delle guide dondadielettriche per frequenze più alte).April 15 at 1:25pm · Like Submit
  • 53. Piero Belforte ...quando capì che in CSELT non avrebbe mai fatto carriera nonostante le sue capacità, se neandò e fondò una Software House (Ipso Project).April 15 at 1:27pm · LikeGiovanni Ponte e chi è quello di spalle sullo sfondo?April 15 at 6:00pm · LikeRenata Cassetta .....forse sono dopo tempo massimo ...... ma non è Friggi?June 14 at 7:58pm · Unlike · 1 personGiovanni Ponte brava!June 14 at 10:34pm · LikeGiovanni Ponte è proprio luiJune 14 at 10:34pm · LikeFine moduloPiero BelforteVALORI ORGANIZZATIVI (1995).
  • 54. Inizio moduloApril 14 at 10:47pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Orientamento al cliente, come le escort...April 23 at 11:34pm · LikeRenata Cassetta ......scusate, ma questa roba era nota solo a voi ........io non lho mai vista ...... ma come mainon è stata applicata??????????June 14 at 7:55pm · Like SubmitPiero Belforte Erano porcherie che propinavano nei corsi "manageriali".June 14 at 8:25pm · Like SubmitPiero Belforte Purtroppo talvolta era applicata come per esempio il valore che assunse lorientamento al"cliente" Telecom Italia, che più che un cliente era una matrigna che in realtà non sapeva cosa farsene delloCSELT.June 14 at 8:29pm · Like Submit
  • 55. Piero Belforte ... e non lo ha mai saputo.June 14 at 8:31pm · LikeFine moduloPiero BelforteHo problemi ad accedere ai post anteriori al 383 (circa marzo 2011) su più di 1000. Lho segnalato a FB maper ora ho solo una risposta automatica. Succede anche a voi?Inizio moduloHo provato ad accedere, anche io ho dei problemiFine moduloInizio modulo Add an optFine moduloInizio moduloJune 7 at 11:16am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Bloccato a 383June 7 at 11:33am · Like
  • 56. SubmitPiero Belforte Sempre bloccato al post 383.June 8 at 5:01pm · Like SubmitPiero Belforte Se si visualizzano le foto del gruppo e si va a ritroso, procedendo ad un certo punto post perpost si arriva a Febbraio (anche se non si visualizzano ancora tutti i post dallinizio).June 9 at 10:00am · Like SubmitPiero Belforte Ho notato che se si visualizzano le ultime foto in ordine cronolgico è possibile ritornarefacilemente sulle prime semplicemente andando a ritroso (PULSANTE SINISTRO): questo mi sembra il modopiù semplice per accedere ai post più vecchi.June 14 at 10:46am · LikeFine moduloLuca Giacomello was added by Paolo Pastorino.Inizio moduloJune 14 at 9:41am · Like · · SubscribeFine moduloAndrea Guiot was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 14 at 12:13am · Like · · Unsubscribe
  • 57. Fine moduloPaolo Bonavoglia was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 13 at 10:50pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this. SubmitPiero Belforte Benvenuto a Paolo, che ci porta il ricordo di suo padre Luigi sotto la cui guida lo CSELT passòuno dei periodi migliori della sua storia.June 13 at 10:52pm · LikeFine moduloPaolo Pastorino and Sergio Gugliermetti were added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 10 at 12:09pm · Like · · UnsubscribeFranco Settimo likes this.
  • 58. View all 3 commentsSergio Gugliermetti un altro nostalgico dei vecchi tempi ....June 11 at 2:19pm · LikeFranco Settimo Ieri per caso ho visto Dionese, quindi mai più commento fu più azzeccato del tuoJune 11 at 2:20pm · LikeFine moduloSimone Bizzarri was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 9 at 11:23am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChi ha un account su Linkedin può isciversi al gruppo CSELTMUSEUM suLinkedIn:http://www.linkedin.com/groups/CSELTMUSEUM-3816152CSELTMUSEUM | LinkedInwww.linkedin.comGroup of former CSELT employees interested in collecting documents related to CSELT ( Italian TelecomLabs) activity from foundation (1964) to the end (2001).Inizio modulo
  • 59. June 8 at 8:43pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Bradley and 3 other members were added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 8 at 12:29am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSchemi elettrici dei 3 moduli "custom" che sviluppai per la Base tempi dei Gruppi Speciali (1971).Inizio moduloJune 7 at 12:30pm · Like · · UnsubscribeFine moduloOttone Maurizio Grasso was added by Piero Belforte.Inizio modulo
  • 60. June 6 at 3:43pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte1971: prove di laboratorio su modulo cable driver della Comsat.Inizio moduloJune 6 at 12:30pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Manoscritto : http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/physical-design-of-the-time-base-unit-of-the-gruppi-speciali-piero-belforte-1971-8220951June 6 at 2:51pm · LikeFine moduloPiero BelforteModulo logico COMSAT ad alta velocità (progetto del 1968) utilizzato per la realizzazione della Base tempidei Gruppi Speciali.
  • 61. Inizio moduloJune 6 at 12:15pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Non tutti i moduli erao della COMSAT. Si progettarono in CSELT i primi moduli della futuraserie 100 per la realizzazione di funzioni particolari richieste dalla struttura della Bse tempi (LogicaMaggioritaria ecc.).June 6 at 12:17pm · Like SubmitPiero Belforte Dal sito dello Smithsonian National Air and Space Museum un esempio di cancellatore decodella COMSAT realizzato con questimoduli:http://www.nasm.si.edu/collections/artifact.cfm?id=A19990146000June 6 at 12:20pm · LikeFine moduloPiero BelforteMarzo 1971: Accorgimenti per Fault tolerance della Base Tempi dei Gruppi Speciali.
  • 62. Inizio moduloJune 6 at 11:44am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Manoscritto disponibile qui:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/fault-tolerance-design-for-the-time-base-unit-of-the-gruppi-speciali-piero-belforte-march-1971June 6 at 12:08pm · LikeFine moduloPiero BelforteMarzo 1971: Considerazioni di progettto della Base Tempi dei Gruppi Speciali.Inizio moduloJune 6 at 11:11am · Like · · Unsubscribe
  • 63. SubmitPiero Belforte Manoscritto disponibile qui:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/piero-belforte-design-considerations-related-to-the-time-base-unit-of-gruppi-speciali-march-1971June 6 at 11:42am · LikeFine moduloPiero Belforte5 marzo 1971: Organizzazione della Base Tempi dei Gruppi Speciali.Inizio moduloJune 4 at 1:31pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Ho caricato il manoscritto qui:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/time-base-specs-for-the-first-italian-digital-switch-1971June 5 at 1:04pm · Like
  • 64. Fine moduloPiero BelforteSchema a "francobolli" della base tempi del cassetto A (RCF) dei Gruppi Speciali (1971).Inizio moduloJune 5 at 12:31pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSimulazione delle situazioni di funzionamento reali con modelli estrapolati dalle misure su breadboard.Inizio moduloJune 1 at 7:48pm · Like · · Unsubscribe View all 6 comments SubmitPiero Belforte ed il brevetto relativo continua ad esserecitato:http://www.google.com/patents?id=HHvOAAAAEBAJ&pg=PA2&dq=simultaneous+belforte&hl=en&ei=nafnTfySJ8Sp8AP-he35Cg&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CCcQ6AEwADgK#v=onepage&q&f=false
  • 65. June 2 at 5:11pm · Like SubmitPiero Belforte Ho caricato la descrizione dettagliata di questo progetto su questolink:http://www.slideshare.net/PieroBelforte1/piero-belforte-rtbproject1982June 3 at 4:36pm · LikeFine moduloPiero BelforteZurigo,1998 in occasione del Congresso EMC. Chi è sulla panchina oltre a me?Inizio moduloMarch 26 at 6:00pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Link allarticolo presentato in quellaoccasione:http://www.slideshare.net/pierobelforte/prediction-of-pcb-radiated-emissions-emc-symposium-rome-1998March 26 at 6:08pm · Like
  • 66. Carla Giachino :-)June 3 at 3:04pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Foto scattata da Flavio Maggioni.June 3 at 3:34pm · LikeFine moduloPiero BelforteFrammento di tabulato della "Sezione Elaboratore" del maggio 1970.Inizio moduloJune 3 at 1:03pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Come si può notare il retro è utilizzato per alcune note manoscritte riguardanti cosiderazionisulle interconnessioni di cassetto per i Gruppi Speciali.June 3 at 1:05pm · Like
  • 67. SubmitPiero Belforte Qualcuno riconosce la calligrafia?June 3 at 1:06pm · LikeFine moduloPiero BelforteChissà se qualcuno si ricorda di questa nota...Inizio moduloJune 3 at 12:33am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte E solo di 40 anni fa (circa)...June 3 at 12:51am · LikeFine modulo
  • 68. Piero BelforteQuesto è il componente con il datasheet preliminare sbagliato (luglio 1972).Inizio moduloJune 3 at 12:35am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePer i feticisti della carta CSELT: foglio quadrettato del 1970.Inizio moduloJune 2 at 4:59pm · Like · · UnsubscribeFine moduloMelita Schwab was added by Piero Belforte.Inizio moduloJune 2 at 3:26pm · Like · · Unsubscribe
  • 69. View all 3 comments SubmitPiero Belforte Avevo ormai perso le speranze di averti nel gruppo...June 2 at 3:28pm · LikeMelita Schwab Grazie. Un saluto caro. A presto. Ciao.June 2 at 3:28pm · LikeFine moduloPiero BelforteAcquisizione delle misure con banco automatico (Hp 9836).Inizio moduloJune 1 at 7:47pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDettaglio del collegamento al cavo di lancio semirigido del TDR.
  • 70. Inizio moduloJune 1 at 7:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteCaratterizzazione con limmancabile TDR (7S12).Inizio moduloJune 1 at 7:45pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLato saldature.Inizio moduloJune 1 at 7:42pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 71. Piero BelforteInsieme dei prototipi sviluppati nel corso del progetto (1982).Inizio moduloJune 1 at 7:39pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDettaglio di un breadboard sviluppato alla tavoletta grafica.Inizio moduloJune 1 at 7:19pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteQuesto si che era un vero esperto di ricevitori radio !Inizio modulo
  • 72. June 1 at 6:29pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. SubmitPiero Belforte Foto del 1982.June 1 at 6:33pm · LikeLuciano Gabrielli il mitico BeccutiJune 1 at 6:41pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte A quanto mi diceva, aveva personalmente restaurato molte delle radio esposte al Museodella RAI qui a Torino:http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b7ccf90b-a340-4c33-ba39-1830df1f3158.html#p=0June 1 at 6:47pm · Like · 1 person SubmitPiero Belforte Era molto interessante ascoltare gli accorgimenti che doveva attuare per riportare afunzionare apparecchi antichi di cui non era più praticamente disponibile la componentistica.June 1 at 6:51pm · Like SubmitPiero Belforte Qui Vincenzo Beccuti è alle prese con lo sviluppo di breadbord usati per la valutazione di "kitparts" SGS da utilizzare per il progetto RTB.June 1 at 7:17pm · Like
  • 73. Fine moduloPiero BelforteIBM System/360 : Solid Logic Technology (SLT) modules.www.youtube.comSolid Logic Technology (SLT) miniaturized modules of IBM System/360 computer family are shown (years1963-65). They belongs to my old electroncs collection.Inizio moduloJune 1 at 2:29pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Modulo logico (suppongo RTL) della IBM del 1965.Inizio moduloMay 31 at 6:52pm · Like · · Unsubscribe
  • 74. SubmitPiero Belforte http://www.youtube.com/watch?v=lUWpomOe9o0&NR=1June 1 at 8:23am · LikeFine moduloPiero BelforteAltra traiettoria del famoso circuito di CHUA (sempre simulata ad onda).Inizio moduloMay 27 at 12:37pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte http://www.facebook.com/pages/Chuas-circuit/102199919821793?sk=wikiMay 27 at 12:41pm · Like SubmitPiero Belforte Esempi di "marocco" scientifico.May 27 at 12:45pm · Like Submit
  • 75. Piero Belforte Le prime applicazioni dei computer digitali (fine anni 30, inizio 1940) furono proprio nelcampo della simulazione circuitale (per scopi bellici).May 31 at 11:38pm · Like SubmitPiero Belforte Mac software!June 1 at 12:03am · LikeFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Transitor PNP al germanio ad "alta frequenza" OC44 della Philips.Inizio moduloMay 31 at 6:44pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. SubmitPiero Belforte Si trovano anche sul WEB:http://www.transparentsound.com/transistors/vintage-transistors/mullard/OC44-45-01A.JPGMay 31 at 6:46pm · Like
  • 76. SubmitPiero BelforteE queste erano le specifiche:OC44Ge PNP Lo-Pwr BJTVariousV(BR)CBO (V)=15...See MoreMay 31 at 6:47pm · Like SubmitPiero Belforte Come si può notare la frequenza di taglio era di ben 15 Mhz.May 31 at 6:48pm · Like SubmitPiero Belforte Il contenitore era di vetro verniciato. La giunzione era protetta da un gel siliconico. Se sisverniciava il contenitore diventavano dei fototransistorin cui la corrente di collettore era controllata dallaluce incidente sul componente oltre che dalla corrente di base.May 31 at 11:42pm · LikeFine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Modulo logico della IBM del 1965 (2).
  • 77. Inizio moduloMay 31 at 6:53pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. SubmitPiero Belforte Gli ibridi IBM portano la data 23 novembre 1963!May 31 at 7:12pm · Like SubmitPiero Belforte Eccoli citati nel museo IBM: http://www-03.ibm.com/ibm/history/history/year_1964.htmlMay 31 at 7:23pm · Like SubmitPiero Belforte Dallarchivio IBM: IBM introduces the IBM System/360 - a new concept in computers whichcreates a "family" of small to large computers incorporating IBM-designed Solid Logic Technology (SLT)microelectronics and uses the same programming instructions. The concept of a compatible "family" ofcomputers transforms the industry.May 31 at 7:24pm · Like SubmitPiero Belforte E ovviamente li troviamo anche suYouTube:http://www.youtube.com/watch?v=7u6Ulc263UQMay 31 at 7:26pm · Like SubmitPiero BelforteLe prestazioni mi sembrano addirittura esagerate:Solid Logic Technology. Microelectronic circuits -- productof IBMs Solid Logic Technology -- make up the systems basic componentry. System/360 is the firstcommercially available data proc...See More
  • 78. May 31 at 7:31pm · Like SubmitPiero Belforte Da 6ns a 300ns per la logica e 200ns per le piccole cache memories sono veramente pochivista lepoca.May 31 at 7:35pm · Like SubmitPiero Belforte Miracoli della guerra fredda:http://www.youtube.com/watch?v=iCCL4INQcFo&NR=1May 31 at 7:41pm · Like SubmitPiero Belforte E questo è ancora peggio:http://www.youtube.com/watch?v=IvJpZYQy_7Q&feature=relatedMay 31 at 7:48pm · Like SubmitPiero Belforte Per non parlare diquesto:http://www.youtube.com/watch?v=06drBN8nlWg&feature=relatedMay 31 at 7:55pm · Like SubmitPiero Belforte Per chi fosse interessato ad un po di storia dei computer, ecco un Museo suYouTube: http://www.youtube.com/user/ComputerHistory#p/aMay 31 at 7:57pm · Like · 1 person SubmitPiero Belforte Questo video del 69 è dedicato al riconoscimento dellavoce:http://www.youtube.com/watch?v=JJ_zlj4pFV0May 31 at 11:30pm · Like
  • 79. Fine moduloPiero BelforteElettronica anni 60, dalla mia collezione : Diodi a punta (baffo di gatto) usati nei moduli DTL dei primicomputer a transistori della Olivetti.Inizio moduloMay 31 at 6:50pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte I realtà la dicitura esatta è " a punta di contatto" per distiguerli dai più antichi rivelatori a"baffo di gatto".May 31 at 7:08pm · Like · 1 personFine moduloPiero Belforte
  • 80. Elettronica anni 60, dalla mia collezione : Modulo logico della IBM del 1965, lato saldature..Inizio moduloMay 31 at 6:55pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Come si può notare nel 1965 la IBM usava già una tecnica modulare miniaturizzata moltosofisticata con circuiti ibridi a film spesso realizzati dalla TEXAS Instruments. I circuiti stampati avevano giàdelle geometrie molto ridotte (per quei tempi, quasi mezzo secolo fa).May 31 at 6:57pm · Like SubmitPiero Belforte Questi esemplari li avevo acquistati al Balon di Porta Palazzo mentre frequentavo il Poli edove mi approvigionavo di componenti smontando le piastre dei primi computer della Olivetti/GeneralElectric (50 Lire a transistor).May 31 at 7:00pm · Like SubmitPiero Belforte Quando entrai in CSELT rimasi stupito dal metodo usato per le realizzazioni sperimentali sullefamose piastre di bachelite che mi sembravano molto arretrate.May 31 at 7:03pm · LikeFine modulo
  • 81. Guglielmo GirardiA proposito di dotazioni di laboratorio ho trovato questo mod.171Inizio moduloMay 30 at 9:40pm · Unlike · · UnsubscribeYou, Franco Canavesio and Roberto Pieraccini like this.Franco Settimo Mac softwareMay 30 at 9:42pm · Unlike · 3 peopleFranco Canavesio Il cacciavite da orologiaio, ideale per le viti delle stanghette degli occhiali!May 30 at 9:59pm · LikeGuglielmo Girardi Era il piu prezioso di quegli attrezziMay 30 at 10:00pm · Like · 1 person SubmitPiero Belforte Guglielmo ti avevano dato tutto questo in dotazione?May 30 at 10:06pm · Like
  • 82. Guglielmo Girardi Mi pare proprio di si. Li ricordo tutti quei pezziMay 30 at 10:11pm · Like SubmitPiero Belforte E strano, perchè non mi risulta che li dessero ai laureati...May 30 at 10:12pm · LikeGuglielmo Girardi Guarda che avevo anche il camice...May 30 at 10:13pm · LikeGuglielmo Girardi La scrittura sul foglio e la miaMay 30 at 10:13pm · Like SubmitPiero Belforte Certo anche a me fu dato il camice, ma del resto della dotazione non ho mai ricevuto niente.May 30 at 10:14pm · LikeGuglielmo Girardi Non ci posso credere! Comunque Flavio Melindopotrebbe dire lultima parolaMay 30 at 10:15pm · Like SubmitPiero Belforte Daltra parte cosa se ne faceva un ingegnere del saldatore, visto che nel corso di laurea nonera compreso un corso di saldatura a stagno...May 30 at 10:16pm · Like
  • 83. Guglielmo Girardi ah ah ahMay 30 at 10:17pm · Like SubmitPiero Belforte Io non avrei avuto problemi visto che avevo anche il diploma da perito elettronico, manonostante questo non ricevetti niente...May 30 at 10:21pm · Like SubmitPiero Belforte Qualche segretaria di allora ci potrebbe chiarire il mistero...May 30 at 10:24pm · LikeRenata Cassetta Se vi riferite a me, pur non avendo mai lavorato nellaulica RICERCA, mi risulta che tuttodipendeva dal fatto che uno fosse + o - simpatico alla segretaria (della cosiddetta Divisione di Ricerca, osimile.......)May 30 at 11:27pm · Unlike · 2 people SubmitPiero Belforte Allora io non ero stato molto simpatico mentre Guglielmo lo era stato...May 30 at 11:29pm · Like SubmitPiero Belforte Nella segreteria di Commutazione nel 70 cera già Melita?May 30 at 11:31pm · LikeRenata Cassetta .......altrochè, è arrivata prima di me!
  • 84. May 30 at 11:35pm · Like SubmitPiero Belforte In realtà penso che questi attrezzi te li davano se li richiedevi...May 30 at 11:37pm · LikeRenata Cassetta Beh in realtà dovrebbe essere stato cosìMay 30 at 11:42pm · LikeGuglielmo Girardi Allora vuol dire che ero sicuramente il piu simpaticoMay 31 at 10:37am · Unlike · 2 peopleFlavio Melindo Chiamato in causa, se la memoria non mi tradisce, io non avevo ricevuto nessuno degliattrezzi elencati; mi avrebbe fatto comodo il famoso tester ICE, dato che il mio personale era solo un 5000ohm/volt. Mi stupisce che lavesse avuto Girardi, mi pare che allepoca evessero smesso di dare ladotazione agli ingegneri. Il camice invece era per tutti, io lapprezzavo molto.May 31 at 11:15am · LikeGuglielmo Girardi Grazie Flavio. Io non ricordo piu le circostanze se non che nel 1971 ero ancora inTrasmissione col prof. Tamburelli e qualche saldatura lho proprio fatta (ho imparato a casa quando facevoil Poli e non al Poli). Lunica cosa rimasta e quel fogliettino che ho postato (non ho piu la copertina dellibretto).May 31 at 11:24am · LikeFlavio Melindo Io invece di saldature a stagno ero un esperto! La prima radio (a galena) lho costruita a 10anni, la prima a tubi verso i 13-14 (radio a reazione, se qualcuno sa ancora cosè...), supereterodina a
  • 85. transistor e ricetrasmittente portatile (a tubi!) verso i 20. Al Poli mi avevano invece insegnato a usare lasaldatrice a arco.May 31 at 11:54am · Like SubmitPiero BelforteAll Isituto Tecnico (Elettronica Indusriale) tra i vari corsi di laboratorio insegnavano a saldare a stagno(penso al terzo anno, avevamo circa 16 anni) con realizzazioni di strutture tridimensionali a fili di rame. Trale realizzazioni d...See MoreMay 31 at 12:23pm · Like SubmitPiero Belforte Daltra parte allIstituto Tecnico di allora (anni 60) facevano fare al prima anno anche uncorso di Falegnameria con tutta una serie di attrezzi tra cui pialle che erano più grandi di noi stessi...May 31 at 12:25pm · Like SubmitPiero Belforte ... insegnamento apprezzabile perchè ti faceva acquisire una abilità manuale che ti rimanevaper gli anni a venire e che completava la tua preparazione.May 31 at 12:28pm · Like SubmitPiero Belforte Mi sembra di ricordare che non richiesi gli strumenti di dotazione perchè a casa li possedevogià (compreso il famoso tester ICE di cui ho pubblicato una foto tempo fa). Comunque ai laureati di normanon venivano dati.May 31 at 12:30pm · Like SubmitPiero Belforte In caso vi interessino dettagli sulle radio a reazione:http://www.youtube.com/watch?v=QdBMmNwBKKQMay 31 at 3:00pm · Like
  • 86. Fine moduloPiero BelforteQuesta è la serie completa (1970) ancora perfettamente funzionante.Inizio moduloMay 30 at 7:21pm · Like · · UnsubscribeGiovanni Perucca likes this.Roberto Pieraccini Credo di averli visti ancora in giro quando sono entrato in CSELT nel 1981 ...May 30 at 7:30pm · LikeGiuseppe Bena La mia cucitrice era una Zenith color beige, e fa il suo mestiere ogni tanto in casa. Dellevapunti non ricordo bene, forse aveva un occhiello al termine della molla interna.May 30 at 8:19pm · Unlike · 1 personFranco Settimo Come direbbe Enzo Lazzari, in piemontese: Mac software!May 30 at 8:48pm · Like · 1 person
  • 87. Guglielmo Girardi La pinzatrice spariva ad ogni trasloco (ne ho perse tante) e la leva punti era veramentepreziosa e disponibile per luso solo in segreteriaMay 30 at 10:08pm · Like SubmitPiero Belforte Dellocchiello del levapunti non ho visto traccia.May 30 at 10:08pm · Like SubmitPiero Belforte A proposito di Lazzari, vi ricordate cosa usava come distintivo allocchiello della giacca?May 30 at 10:10pm · LikeRenata Cassetta Questi li possedevo anchio, e li ho tuttora (e sono in miglior stato ....... Il levapunti non haocchielli...........May 30 at 11:19pm · LikeFine moduloPiero BelforteQualcuno si ricorda di questo accessorio (1970)?
  • 88. Inizio moduloMay 30 at 7:20pm · Like · · UnsubscribeGiovanni Perucca and Franco Canavesio like this.Luciano Gabrielli Certo che lo ricordo, ma non lho mai posseduto. Quando sono arrivato io, nel 1975, nonfaceva più parte della dotazione individuale.May 30 at 7:31pm · Unlike · 1 personGiuseppe Bena Resisto mod. 2240, splendido attrezzo, è 44 anni che lo uso e non li dimostraMay 30 at 8:15pm · Unlike · 1 personRenata Cassetta .......ok, ma è proprio vecchio! Ed era rigorosamente riservato ai ricercatori ......May 30 at 11:16pm · LikeFine modulo
  • 89. Piero BelforteDal Corriere on line di oggi.Inizio moduloMay 30 at 2:24pm · Like · · UnsubscribeGianni Soria riposi in pace e sia raggiunto al piu presto da altri piccoli boiardi ancora in circolazionelautamente foraggiati dallINPSMay 30 at 2:31pm · LikeFranco Settimo In qualità di minuscolo boiardo spero di raggiungerlo al più tardo (trovare lerrore)May 30 at 3:51pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Per boiardi di stato si intendevano penso solo i top manager del parastato...May 30 at 4:13pm · LikeFranco Settimo Lo so, ma ho voluto dare del minuscolo fieno in cascina allamico SoriaMay 30 at 4:14pm · Like Submit
  • 90. Piero Belforte spero che lui non si riferisse anche a noi...May 30 at 4:15pm · LikeFranco Settimo Basta auspicare che succeda al più tardoMay 30 at 4:16pm · Like SubmitPiero Belforte ...speriamoMay 30 at 4:18pm · LikeFine moduloRoberto Pieraccini was added by Piero Belforte.Inizio moduloMay 29 at 6:21am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAltra attività (ri)creativa del sottoscritto (circa 1988): Attrattore caotico (circuito di CHUA) simulato adonda.Inizio modulo
  • 91. May 27 at 12:21pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEsperimento virtuale di propagazione di solitoni su linea di trasmissione non lineare con simulatore ad onda(Piero Belforte circa 1988) (2).Inizio moduloMay 24 at 11:45am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this. SubmitPiero Belforte Attività "ricreativa" del sottoscritto quando ormai in CSELT questo tipo di studi (per lo menoin Commutazione) era stato messo allindice.May 24 at 11:47am · Like SubmitPiero Belforte Già, perchè qualcuno, per ragioni esclusivamente carrieristiche era già orientato al futuro"cliente"...May 24 at 12:04pm · Like SubmitPiero Belforte ... avviando anzitempo quel processo che portò CSELT a non essere più un centro di ricerca(come ben illustrato nellultimo articolo di Basilio Catania già citato in CSELTMUSEUM).May 24 at 12:34pm · Like
  • 92. SubmitPiero Belforte ... altro che "Innovation & Creativity" del corso di Warren Tyrrel.May 24 at 12:36pm · Like SubmitPiero Belforte Immagine numero 800 di CM.May 24 at 3:55pm · LikeFine moduloPiero BelforteEsperimento virtuale di propagazione di solitoni su linea di trasmissione non lineare con simulatore ad onda(Piero Belforte circa 1988).Inizio moduloMay 24 at 11:36am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAdesso che lo tsunami è passato: Banco ottico per esperimenti sulla generazione di solitoni del 1987.
  • 93. Inizio moduloMay 24 at 10:39am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio mobile di qualificazione antenne del 1987.Inizio moduloMay 24 at 10:33am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Non riesco a capire se la torre sullo sfondo a sinistra è quella dello CSELT. Lantenna èpuntata in unaltra direzione.May 24 at 10:36am · LikeFine modulo
  • 94. Piero BelforteMonocromatore usato per misure di dispersione cromatica nel 1986.Inizio moduloMay 24 at 10:25am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSistema di test per circuiti integrati del 1986.Inizio moduloMay 24 at 10:23am · Like · · UnsubscribeFine moduloGuglielmo GirardiLultima lettera ricevuta da TILAB (Granelli) del 2003/03/27. Il 1 aprile arrivava lanaloga di TI (Bracco). Eraproprio tutto finito... Il resto per me e durato solo fino al 31/12/2003
  • 95. Inizio moduloMay 23 at 7:48pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Così hai finito in bellezza come dipendente Telecom Italia.May 24 at 10:10am · LikeFine moduloGuglielmo GirardiMascherina per disegnare diagrammi SDL/CCITTInizio moduloMay 23 at 7:57pm · Unlike · · SubscribeYou, Franco Canavesio and Giovanni Breda like this.
  • 96. Fine moduloDiego Milanesehei, ecco dovera finito larchivio scomparso dello CSELT. dalle prime foto a colori in poi riconosco ogniscatto. Bravi!DiegoInizio moduloMay 19 at 9:14pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio, Franco Settimo and Marina Melchioni like this. SubmitPiero Belforte Però molte foto erano finora inedite...May 19 at 11:08pm · LikeFine moduloPiero BelforteRiflettore dicroico (1987).
  • 97. Inizio moduloMay 18 at 10:38pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Pino Figlia Fummo i primi al mondo battendo la Ericsoon di gran lunga . Teoria Contu-Bresciani e parteTecnologica Savini , Pagana e MAntica + Forigo/Ossola LAzzara e Massaglia .May 18 at 10:51pm · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteDiagrammi ad occhio tricolori del 7S12 che ne dimostrano la possibilità di utilizzo fino a 10Gbps.Inizio moduloMay 16 at 1:13pm · Like · · Unsubscribe
  • 98. SubmitPiero Belforte Se si pensa che il progettodel cassetto Tektronix è della fine anni 60 ...May 16 at 1:15pm · Like SubmitPiero Belforte La tecnologia dei TDR non si è evoluta così velocemente: attualmente siamo su frontidellordine di 10ps e bande sui 40Gbps.May 16 at 1:17pm · LikeFranco Canavesio Immagine perfetta per CSELTMUSEUM Italia 150May 16 at 3:33pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte ... da non confondersi con una fiamma tricolore orizzontale.May 16 at 4:00pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteIl glorioso cassetto riflettometro della sezione CC (anni 70).
  • 99. Inizio moduloMay 16 at 12:58pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Ancora perfettamente funzionante dopo quasi 40 anni!May 16 at 12:59pm · Like SubmitPiero Belforte ... ed utilizzabile in progetti fino a 10Gbps:http://www.youtube.com/watch?v=btmrIN62iDcMay 16 at 1:00pm · Like SubmitPiero Belforte Si può notare letichetta adesiva gialla con su scritto ECL che era il soprannome della sezioneCC (anche quando non era ancora una sezione).May 16 at 1:03pm · LikeFine moduloLuciano GabrielliNel 1976 la tecnica costruttiva utilizzata in commutazione per la realizzazione dei Gruppi Speciali e delCATTO era ritenuta ormai superata. Stavano nascendo altri standard meccanici che sembrava opportunoadottare. Fu deciso di sviluppare un nuovo standard di telaio per la commutazione che venne denominatoCZ 76 basato su piastre a circuito stampato di dimensione più ampie che in pratica dovevano sostituire ilvecchio cassetto cablato a wire wrap. Le caratteristiche del nuovo telaio dovevano coniugare le necessitàdella prototipizzazione e di una produzione di piccola serie che ancora si pensava ci potesse essere dopo
  • 100. quella sperimentata, e non decollata, dei Gruppi Speciali, ma i tempi erano ormai cambiati e l’uso di questostandard fu assai limitato. Nella foto una vecchia slide fatta per presentare il nuovo standard meccanico.Inizio moduloMay 16 at 10:40am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Non me lo ricordavo.May 16 at 10:57am · LikeLuciano Gabrielli In effetti, è stato poco applicato anche perchè grandi sviluppi non ci sono più stati,comunque è stato utilizzato anche nel tuo laboratorio per lo svilippo del piano di commutazione a tre statida 8000 canali come si può vedere da alcune foto che hai pubblicato nel gruppo. Ve ne sono anche altrerelative ad altri progetti dove questo standard si riconosce.May 16 at 11:04am · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Si, adesso lo ricordo, in realtà non lavevo riconosciuto.May 16 at 12:05pm · LikeFine modulo
  • 101. Piero BelforteAmbiente di sviluppo specifiche mediante SDL (1984).Inizio moduloMay 16 at 10:22am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Ambiente che vide luso dei primi terminali grafici a colori provvisti, tra laltro di mouse.Questo avvenne prima che i primi PC entrassero in CSELT. Il mouse, oggi universale ed insostituibile, alloraera una rarità.Ricordo di averlo utulizzato per realizzare una specifica implementativa del protocollo disecondo livello dellacceso ISDN a partire dalle specifiche SASCN.May 16 at 10:38am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelfortePHP: Protocol Handling Processor del 1985.
  • 102. Inizio moduloMay 16 at 10:19am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Il PHP sviluppato da CSELT, Hardware e Software, sullo standard dellUT10 per la gestionedel protocollo di livello 2 dellaccesso ISDN. La responsabilità di questo progetto fu assegnata a ErnestoViale, e per un po ci lavorai anche io.May 16 at 10:35am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteEsperimento di videolibreria (1984).Inizio moduloMay 16 at 10:27am · Like · · UnsubscribeOttone Maurizio Grasso likes this. SubmitPiero Belforte Riconoscete i personaggi nella foto?
  • 103. May 16 at 10:29am · LikeLuciano Gabrielli Ovviamente Melido, inconfondibile, purtroppo gli altri non riesco a vederli bene. Misembra però di riconoscere in dr. Simonetta collegato in videoconferenza. Questo della foto era, se nonsbaglio, il mega ufficio di Melindo.May 16 at 10:32am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteEsperimenti di telemedicina (1983).Inizio moduloMay 16 at 10:24am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Riconoscete i personaggi nella foto?May 16 at 10:29am · Like
  • 104. Fine moduloPiero BelforteElaboratori per trattamento delle immagini (1985).Inizio moduloMay 16 at 10:17am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteIsola ottica alla Fiera di Milano del 1985.Inizio moduloMay 12 at 6:44pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Riconoscete gli operatori?May 12 at 6:45pm · Like
  • 105. Luciano Gabrielli Luigi Genitiempo sulla destra, la signora al centro non saprei.May 12 at 7:01pm · Like SubmitPiero Belforte Anchio avevo riconosciuto Luigi. La signora mi sembra di averla vista ma non ne so il nome.May 12 at 9:08pm · LikeLuciano Gabrielli Se Luigi passa di qui forse può aiutarci.May 12 at 9:25pm · LikeLuigi Genitiempo la signora non faceva parte dello cselt, era una operatrice telefonica della SIP di milanoprestata, durante il periodo fieristico, per effettuare la dimostrazione dei servizi audio/video fruibiliattraverso " lisola ottica"May 12 at 11:28pm · LikeFine moduloPiero BelforteDimostrazione di servizi ISDN allISS84 di Firenze (1984).Inizio moduloMay 12 at 6:41pm · Like · · Unsubscribe
  • 106. Luciano Gabrielli likes this.Giovanni Breda Dove era stata allestita la centrale? FI Bruni?May 12 at 10:35pm · LikeFine moduloPiero BelforteLaser a guadagno controllato del 1983.Inizio moduloMay 12 at 6:39pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEcco come venivano realizzati i layout dei circuiti stampati nei primi anni 70.
  • 107. Inizio moduloApril 15 at 10:17pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte La layoutista è Anna Voena?April 20 at 12:15am · LikeFlavio Melindo Mi pare si chiamasse Caterinella, ma forse mi sbaglio.May 12 at 4:10pm · Like SubmitPiero Belforte Non mi ricordo questo nome, forse Gerardo la sa riconoscere.May 12 at 5:22pm · LikeFine moduloPiero BelforteCopertina di "Elettronica e Telecomunicazioni" del 1976 (foto di lucido).
  • 108. Inizio moduloMay 10 at 12:27pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDa un articolo comparso su "Elettronica e Telecomunicazioni" nel 1974.Inizio moduloMay 10 at 12:25pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): caratterizzazione riflettometrica di filo da wire-wrap in Milene AWG30 utilizzato per le interconnessioni dati tra moduli della serie 100.Inizio moduloMay 10 at 11:21am · Like · · Unsubscribe
  • 109. Fine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): caratterizzazione riflettometrica di cavetto intwisted-pair da wire-wrap utilizzato in configurazione sbilanciata.Inizio moduloMay 10 at 11:17am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): prototipo sperimentale di modulo della serie500 realizzato in MCM su FR4.Inizio moduloMay 10 at 11:14am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSempre dai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): prototipo sperimentale realizzato con i modulidella serie 250.
  • 110. Inizio moduloMay 10 at 11:12am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDai lucidi del mio corso dellAquila (1974-75 circa): modulo della serie 250.Inizio moduloMay 10 at 11:10am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteRelè ESK (2).Inizio moduloMay 10 at 11:05am · Like · · Unsubscribe
  • 111. SubmitPieroBelforte http://books.google.it/books?id=07NmhqkOqwsC&pg=PA207&lpg=PA207&dq=esk+relays&source=bl&ots=O_yp0IKzLG&sig=G0cll12qy0OdBBZreHiFTGCanuw&hl=it&ei=AP3ITfe7Jc-LswbOt5WMAw&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CB8Q6AEwAA#v=onepage&q=esk%20relays&f=falseMay 10 at 11:06am · LikeFine moduloPiero BelforteDal solito libro "100 Years of Telephone Switching " di Chapuis - JoelInizio moduloMay 10 at 11:04am · Like · · UnsubscribeFine moduloGiovanni PeruccaE il modello del concentratore di traffico semielettronico 10/3. Utilizzava matrice di commutazione a relèminiaturizzati ESK e circuiti logici DTL (vedi post successivo). Il clock di sistema viaggiava a ben 2,5 kbit/s
  • 112. Inizio moduloMay 3 at 6:10pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this. SubmitPiero Belforte Anche questa molto interessante. Si vedono distnitamente le valvole dello strumento in alto.May 3 at 8:37pm · Like SubmitPiero Belforte Si riconoscono anche i moduli dei circuiti logici e diversi transistori discreti, oltre che lefamose basette di bachelite (vedi foto di Bena precedente) montate su liste di legno. Il tutto interconnessocon la solita pastasciutta di fili!May 3 at 8:42pm · Like SubmitPiero Belforte Mi ricordo che quando venni in CSELT per la prima volta (fine 1969 . inzio 1970) mi stupiimoltissimo nel vedere questa tecnica di realizzazione dei prototipi. Mi chiedevo come facesse a funzionaretutto senza innescare oscillazioni spurie e incontrollate.May 3 at 8:45pm · LikeGiovanni Perucca P.S. La foto è del marzo 1965May 4 at 10:20am · Like
  • 113. Giovanni Perucca Le frequenze erano basse: i fronti donda si misuravano in decine di microsecondiMay 4 at 10:24am · Like SubmitPiero Belforte Proprio per questo motivo ed anche perchè i circuiti logici lavoravano su livelli a cuilamplificazione era nulla, non si innescavano oscliazioni.May 4 at 10:41am · Like SubmitPiero Belforte Allora si andava a 2,5Kbit/s, adesso si arriva a25Gbit/s:http://www.youtube.com/watch?v=00E5GvUXRaU&feature=relatedMay 6 at 10:08am · LikeFlavio Melindo Da notare anche la matrice di connessione con quei quei maledetti microrelè Siemens chenon si capiva mai se erano attratti o a riposo; ma da notare soprattutto un giovanissimo Gianni Perucca... ;-)May 9 at 10:33am · Unlike · 2 peopleFine moduloGiovanni PeruccaQuesto è quello che si diceva nel gennaio del1979 sui limiti pratici per i circuiti integrati
  • 114. Inizio moduloMay 6 at 9:51am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Non mi sembra una previsione sbagliata.May 6 at 10:06am · Like SubmitPiero Belforte Anche se il limite pratico riportato nella slide è stato superato abbondantemente su alcunipunti (complessità, velocità , dimensioni minime e consumo).La tensione di alimentazione invece non si èancora abassata fino a 0.4V (oggi siamo su circa 1V).May 6 at 10:23am · LikeFine moduloGiovanni PeruccaCircuiti logici DTL. Quello rosso è un flip-flop (memoria da 1 bit) quello giallo è una doppia porta AND,quello blu un "one shot" (elemento di ritardo). Contenevano componenti discreti annegati in resinaepossidica. I circuiti integrati non erano ancora in commercio. Rispetto alle logiche a relè costituivano giàun progresso enorme.
  • 115. Inizio moduloMay 3 at 6:24pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Franco Canavesio like this. SubmitPiero Belforte Molto interessante. Erano stati realizzati in CSEL?May 3 at 8:31pm · LikeGiovanni Perucca No erano in commercio, mi sembra prodottin dalla PhilipsMay 4 at 10:18am · Like SubmitPiero Belforte Adesso ricordo che la Philips a quellepoca aveva prodotto dei moduli di quel tipo.May 4 at 10:43am · Like SubmitPiero Belforte Sul WEB non li ho ritrovati, ma suggrisco di dare uno sguardo a questolink:http://homepages.nildram.co.uk/~wylie/ICs/monolith.htmMay 4 at 10:48am · Like Submit
  • 116. Piero Belforte Ed oggi siamo a questo punto:http://www.youtube.com/watch?v=YIkMaQJSyP8May 5 at 11:13pm · Like · 1 person SubmitPiero Belforte Saltando indietro di mezzo secolo ritroviamo anche i moduli logici della Philipsqui: http://homepages.nildram.co.uk/~wylie/ICs/package.htmMay 5 at 11:59pm · Like SubmitPiero BelforteDal link precedente: "A gap of approximately ten years was to pass before encapsulated circuits were triedagain. This time, it was Philips in the Netherlands who in about 1961 developed the "1-Series CircuitBlocks". The 2.IA1 shown on the...See MoreMay 6 at 12:05am · Like · 1 personGiovanni Perucca Complimenti! sei riuscito a scovare la documentazioneMay 6 at 9:31am · Like SubmitPiero Belforte Grazie, avevo perso la speranza di trovarli... Cè un accenno persino inWikipedia: http://en.wikipedia.org/wiki/Philips_NORbitsMay 6 at 9:48am · LikeFine moduloPiermario Besso was added by Pino Figlia.
  • 117. Inizio moduloMay 6 at 8:16am · Like · · SubscribeFine moduloGuglielmo GirardiAmarcord (2)Inizio moduloMay 4 at 10:55am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Questa non lavevo mai vista.May 4 at 12:41pm · LikeGuglielmo Girardi Ultimi vagiti...May 4 at 1:03pm · LikeFranco Canavesio Una versione superlusso, neppure in carta riciclata.May 4 at 3:24pm · Like
  • 118. Guglielmo Girardi Era la carta che formava i notes che venivano distribuiti alle riunioni dalle relazioniesterneMay 4 at 4:18pm · LikeLuciano Gabrielli Comunque la prima, quella con lntestazione molto formale, era unaltra cosa.Decisamente la preferivo.May 4 at 9:41pm · LikeGuglielmo GirardiIl mio era un esempio di fogli intestati. Per lavorare non ho mai usato quel tipo di foglio estremamentescomodo per le dimensioni delle cose che avevo da scrivere: una riunione necessitava 10-15 pagine diappunti, una relazione oscillava d...See MoreMay 4 at 10:25pm · Unlike · 2 people SubmitPiero Belforte Se devo dire la verità non mi è mai piaciuta molto la carta quadrettata dello CSELT. Preferivoscrivere e disegnare su fogli bianchi spesso ottenuti dal retro dei fogli della carta delle vecchie stampanti.May 4 at 10:53pm · Like · 1 personGuglielmo Girardi Ho usato anchio i fogli delle vecchie stampanti (tabulati?), la carta era di qualita moltosuperiore. Le dimensioni 5mmx5mm sono per me quelle giuste.May 4 at 10:55pm · Unlike · 1 personFranco Canavesio Negli ultimi anni usavo dei quaderni a quadretti rilegati, tipo libro robusti, adatti a tutti itipi di appunti. Li conservo ancora.
  • 119. May 4 at 11:07pm · Like · 1 person SubmitPiero Belforte Certamente il quaderno, come afferma anche Guglelmo, è sempre stata la soluzione miglioreper il buon ingegnere ordinato.May 4 at 11:20pm · Like · 1 personFine moduloFranco Canavesio added photos to Amarcord.AmarcordInizio moduloMay 3 at 2:33pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Guglielmo Girardi like this.Franco Canavesio Blocco quadrettato CSELT mod. 011 01/96May 3 at 2:37pm · Like
  • 120. SubmitPiero Belforte Questo non me lo ricordoMay 3 at 3:30pm · LikeGuglielmo Girardi E il modello successivo. Quello dello scritto di Calvani e loriginale inventato da DelPrete, se non ricordo male.May 3 at 5:14pm · LikePino Figlia Tra i brevetti Cselt cera anche blocco quadrettato??May 3 at 5:33pm · Like · 1 personFine moduloFranco CanavesioInizio moduloMay 3 at 2:33pm · Unlike · · UnsubscribeYou like this.
  • 121. Fine moduloPiero BelfortePrima pagina di uno studio di Riccardo Calvani su coefficiente di riflessione di carichi non lineari (anni 70).Inizio moduloApril 30 at 5:40pm · Like · · UnsubscribePino Figlia Non so dirvi perchè ma quando studiavi una teoria o creavi un modello matematico se larta eraquella intestata Cselt la soluzione si costruiva da sola. Mi piacerebbe averne un modello in PDF per farne1000 copie chissa??April 30 at 7:22pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Hai ragione, anche io avevo questa impressione. Su un foglio di carta anonimo le cosesembravano molto più difficili. Potremmo provare a brevettare il metodo :-)April 30 at 7:30pm · Like
  • 122. Pino Figlia No so dirti , forse la dimensione del quadretto , la stessa composizione della carta che con certebiro o con le prime papermate scorreva lisscio e poi nel retro magari i dettagli del calcolo. Ho ancoraparecchi calcoli in originale sulle guide donda fatte su questa magica carta.April 30 at 7:58pm · LikeFranco Canavesio Devo avere ancora un blocco a quadretti da qualche parte...April 30 at 10:18pm · LikePino Figlia mi basta un solo foglio anche in pdf ma ben scansito cosi lo riproduco. Ho delle formule che nonmi tornano magari...May 2 at 4:16pm · Like · 1 personFranco Canavesio Pino, se mi fai sapere il tuo indirizzo di posta elettronica ti mando il pdf.May 2 at 9:34pm · Like SubmitPiero Belforte Potrebbe diventare un souvenir per i nostalgici...May 2 at 10:00pm · Like SubmitPiero Belforte ...per cui suggerirei di caricare il jpg nelle foto del gruppo e chi vuole se lo scarica e lostampa.May 2 at 10:02pm · LikePino Figlia ieri sera ho trovato parecchi calcoli di antenne fattti solo 28 anni fa.May 3 at 11:36am · Like
  • 123. SubmitPiero Belforte Pubblica qualcosa di significativo.May 3 at 11:42am · LikePino Figlia ok stasera seleziono.CiaoMay 3 at 1:16pm · LikeFine moduloPiero BelforteAuditorium (1997).May 2, 2011 10:18pmAuditorium (1997).Length: 1:11Inizio moduloMay 2 at 10:24pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Guglielmo Girardi like this.
  • 124. Fine moduloRoberto Manione was added by Piero Belforte.Inizio moduloMay 2 at 2:57pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteVisto che piacciono i manoscritti su carta CSELT.Inizio moduloApril 30 at 8:39pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Questo fu scritto da me nel 1983. Erano considerazioni circa lestensione dei metodi ad ondaper la simulazione a parametri distribuiti delle interconnessioni interne dei circuiti integrati.April 30 at 8:41pm · Like
  • 125. Fine moduloPiero BelfortePiastrina multistrato realizzata per caratterizzazioni riflettometriche di componenti veloci in package flat-pack (fine anni 70).Inizio moduloMarch 19 at 1:10am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Correggo, è dei prmi anni 70, come risulta da un RI appena disseppellito.April 30 at 12:32pm · LikeFine moduloPiero BelforteDue pagine tratte dal Rapporto Interno manoscritto di Accatino del 1979.
  • 126. Inizio moduloApril 30 at 8:28am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteComunicazione di Accatino del 1979 relativa alla disponibilità del suo programm di calcolo dei parametri dimicrostriscie accoppiate.Inizio moduloApril 29 at 11:59pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.
  • 127. Fine moduloGiovanni BredaHo trovato questa foto di Agostino Vailati. La qualità non è ottima, ma mi sembra una foto fedele.Ho trovato il Notiziario Tecnico che lo ricorda. Si tratta del numero 1 del 2003. Bella e interessante latestimonianza / biografia di Alberto Romeo. Ne cito un passo: "oltre alla straordinaria intelligenza e allacapacità singolare di intravvedere rapidamente le soluzioni ottime ai problemi, altre doti locontraddistinguevano: leccezionale modestia e la cristallina onestà intellettuale che si univano a unattaccamento alla Società e al lavoro quotidiano assolutamente fuori dal comune e che si manifestavanoanche nella necessità di creare e trasferire conoscenza"Inizio moduloApril 28 at 10:39pm · Unlike · · SubscribeYou, Mario Calabrese, Giovanni Perucca, Giovanna Giordano and 2 otherslike this.Luciano Gabrielli Grazie Giovanni, è una foto molto fedele, un ricordo importante che mancava a questogruppo. Condivido completamente la testimonianza di Alberto Romeo.April 28 at 10:45pm · LikeFranco Canavesio Leggendo questa bella sintesi mi è tornato immediatamente in mente un altro collega euomo che ricordo con immutata grande stima: Alfredo Fausone.April 29 at 9:50am · Unlike · 3 people
  • 128. Giovanni Breda Lo ricordo un po lontanamente. Non so bene per quale motivo lavorativo ci siamoincontrati. Mi colpì molto il modo con il quale ci lasciò. Ne ho comunque un buon ricordo.April 29 at 10:27pm · LikeFine moduloGiovanni Perucca was added by Piero Belforte.Inizio moduloApril 29 at 9:00pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Luciano Gabrielli like this.Fine moduloGiovanni BredaUn curioso aneddoto su Agostino è il seguente. Nei primi tempi del mio lavoro mi consideravo (e lo ero)grande esperto di protocolli ISDN. Andai ad una lezione tenuta da Agostino (che non conoscevo) e riscontraiin ciò che diceva delle imprecisioni e glielo feci notare. Mi fece una sfuriata che mi parve assolutamentesproporzionata rispetto allentità del problema tanto che dissi che rinunciavo senzaltro ad insistere... Moltotempo dopo ne ho capito il motivo: io mi facevo forza su "le specifiche dicono" mentre il suo punto era supossibili problemi che luso dei canali poteva creare alla manutenzione. Peraltro i suoi timori si sono poi inparte verificati in campo con buona pace delle specifiche.Pochi giorni dopo lho incontrato allAquila e mi ha salutato con il suo modo cordiale. Modo che poi mi haaccompagnato sempre e che sempre ricorderò.
  • 129. Inizio moduloApril 28 at 11:43pm · Unlike · · SubscribeYou and Franco Canavesio like this.Fine moduloPiero BelforteCavità risonante riempita di dielettrico (destra) del 1982.Inizio moduloApril 28 at 11:16pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteFeeder per antenna multibanda sviluppato in CSELT nel 1982.Inizio moduloApril 28 at 11:12pm · Like · · Unsubscribe
  • 130. Fine moduloPiero BelforteAntenne CSELT installate nelle White Mountains (USA) nel 1981 per lo studio del Big Bang.Inizio moduloApril 28 at 6:35pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Ottone Maurizio Grasso like this.Pino Figlia Ricordo bene la cosa PAgana Enrico ebbe il premio Guglielmo MArconi se non ricordo male. Annidopo insieme abbiamo prodotto antenne su varie bande per Lantartide e per la sonda CAssini che oggi èoltre Giove ormai. Sembrano tempi cosi lontani....April 28 at 10:35pm · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteSistema di filatura della fibra ottica (1981).
  • 131. Inizio moduloApril 27 at 11:00pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio and Piero Panacci like this.Gerardo Fornuto Mi ricordo benissimo del laboratorio, come del povero Modone qui ritratto.April 28 at 5:52pm · LikeFine moduloPiero BelfortePrototipo di piano di commutazione a 3 stadi da 8000 canali nel Laboratorio di Tecniche di Commutazionein via Reiss Romoli (circa 1981).Inizio moduloApril 28 at 6:46am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 132. Piero BelforteInizio moduloApril 28 at 6:44am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteFrancobollo commemorativo (1981).Inizio moduloApril 28 at 6:43am · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 133. Piero BelforteSETUP di test dei componenti RTB nel Laboratorio di Tecniche di Commutazione in via Reiss Romoli (circa1981).Inizio moduloApril 28 at 6:41am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteESAU: dispositivo di collaudo funzionale dellECI nel Laboratorio di Tecniche di Commutazione in via ReissRomoli (circa 1981).Inizio moduloApril 28 at 6:40am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio della sezione CC (Tecniche di Commutazione) in via Reiss Romoli (Inizio anni 80). (3)Inizio modulo
  • 134. April 28 at 6:32am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio della sezione CC (Tecniche di Commutazione) in via Reiss Romoli (Inizio anni 80) (2).Inizio moduloApril 28 at 6:31am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio della sezione CC (Tecniche di Commutazione) in via Reiss Romoli (Inizio anni 80).Inizio moduloApril 28 at 6:30am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteComponenti ottici sviluppati in CSELT nel 1980.
  • 135. Inizio moduloApril 27 at 10:57pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAdattatore e concentratore pacchetti (1980).Inizio moduloApril 27 at 10:54pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSchema a blocchi della base tempi di cassetto della rete da 8000 canali.Inizio moduloApril 27 at 10:35pm · Like · · Unsubscribe
  • 136. SubmitPiero Belforte La risoluzione dei tempi richiesti per il sistema, che era tutto sincrono,era sotto ilnanosecondo a livello di due armadi.April 27 at 10:47pm · Like SubmitPiero Belforte Questa specifica veniva soddisfatta mediante regolazione dei ritardi de segnali ditemporizzazione ottenuta con linne di ritardo regolabili a step e con continuità a livello di ogni cassetto.April 27 at 10:49pm · LikeFine moduloPiero BelforteDettaglio di un altro diagramma tempi con evidenziate le zone di indeterminazione dello stato dei segnali(tratteggiate).Inizio moduloApril 27 at 10:45pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteDettaglio di un diagramma tempi del sistema (1973).
  • 137. Inizio moduloApril 27 at 10:39pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteBanco di misura a microonde fino a 8Ghz del 1975.Inizio moduloApril 21 at 10:31pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. SubmitPiero Belforte Sulla sinistra Renato Gaiotto.April 21 at 11:33pm · LikeGianni Stano A destra Barchi nella camera schermata.April 22 at 7:51pm · Like
  • 138. Pino Figlia Era il banco a correzione di errori ??? Poi HP fece il coordinato che ammazzo tutto mi ricordobene nel 1983 mi pare si era poi acquistato come sezione antenne . Era l8510??April 26 at 1:40pm · LikeFine moduloPiero BelforteCassetto da 1000 canali aperto.Inizio moduloApril 25 at 12:17am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte La ditta che realizzava la meccanica era la Peruzzi di Torino.April 26 at 10:33am · LikeFine modulo
  • 139. Piero BelforteFLOW-CHART del microprogramma di diagnosi e riconfigurazione automatica del sistema.Inizio moduloApril 25 at 12:32am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte A quei tempi i microprocessori non erano ancora sul mercato per cui il "firmware" (nonesisteva acora questo termine) veniva scritto in memorie PROM e il processore rudimentale venivaimplementato con circuiti a media scala.April 25 at 10:12pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Era comunque sorprendente le cose che si riuscivano a fare con così poche risorse.April 25 at 10:27pm · Like SubmitPiero Belforte La necessità aguzza lingegno!April 25 at 10:48pm · Like · 2 people SubmitPiero Belforte Se mi ricordo bene la struttura del processore di controllo fu definita da Marco Gandini ed ilmicroprogramma fu sviluppato bit per bit da Ugo Collonnelli.April 25 at 11:20pm · Like
  • 140. Luciano Gabrielli Mentre Gandini lo ricordo benissimo di Colonelli mi ero praticamente dimenticato forseperchè lho incrociato appena, se non ricordo male lasciò lo CSELT abbastanza presto o sbaglio?April 25 at 11:23pm · Like SubmitPiero BelforteSi, era una persona eccezionale, originario di Macerata. Per combinazione mia moglie Luisa ed i miei suocericonoscevano i suoi genitori che stavano a Macerata. Si accorse ben presto che in CSELT non avrebbe fattonessuna carriera e, nonost...See MoreApril 25 at 11:45pm · Like SubmitPiero Belforte Altro cervello sottratto alla ricerca...April 25 at 11:46pm · Like SubmitPiero Belforte Me lo ricordo ancora adesso mentre sviluppava il microprogramma di cui sopra su fogli chesembravano dei lenzuoli tanto erano grandi!April 25 at 11:47pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli Adesso ricordo bene di Colonnelli. In quel periodo in Bontempi o in Farfisa (due aziendesimili) andarono due persone, una era Colonnelli e laltra Amadio (credo che fosse originario di Ascoli) cheera nella sezione di Melindo e che era stato assunto con me.April 25 at 11:54pm · Like SubmitPiero Belforte Si, mi ricordo anchio di Amadio.April 26 at 12:00am · Like
  • 141. Rodolfo Ceruti Se non ricordo male anche Giuliani andò in Farfisa o Bontempi (ad occuparsi di citofoni)April 26 at 9:19am · LikeLuciano Gabrielli Ricordi bene Rudy, Giuliani andò in Farfisa ad occuparsi di citofoni e telefonia per interni.Lo CSELT era cambiato per quello a che era il suo ruolo e credo non trovasse più possibilità di carriera.April 26 at 9:32am · LikeFine moduloPiero BelforteTabella scritta da me a mano nel 73-74 con alcuni dati relativi allEC8000.Inizio moduloApril 26 at 12:09am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Come si può notare il sistema era costituito, nella versione completamente eqipaggiata daquasi DIECIMILa circuiti integrati quasi tutti ECL. La memoria dei campioni di fonia era costituita da
  • 142. componenti da 128bit ciiascuno perchè erano le uniche ad avere un tempo di accesso compatibile con laspecifica del sistema (circa 12ns).April 26 at 12:13am · Like SubmitPiero Belforte Allora avevo 26 anni (un ragazzino).April 26 at 12:16am · Like SubmitPiero Belforte .. e praticamente tutti quelli che avevano lavorato al progetto erano dei ventenni.April 26 at 12:19am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteCassetto CSC con ventilatori estratti.Inizio moduloApril 25 at 12:20am · Like · · Unsubscribe Submit
  • 143. Piero Belforte A quei tempi molti si scandalizzavano per la presenza dei ventilatori e definivano questosistema "la stufa". Oggi la ventilazione forzata è, come noto, una pratica diffusa dai notebook ai terabitrouter: http://www.cisco.com/en/US/products/ps9853/prod_view_selector.htmlApril 25 at 9:59pm · LikeLuciano Gabrielli E vero, oggi la ventilazione forzata è molt diffusa, allora si riteneva che i ventilatoricomportassero una riduzione della affidabilità dei sistemi ed inoltre si temeva molto la polvere chepotevano introdurre nei rack. Si optava allora per impianti centralizzati con efficaci sistemi di filtraggio. Ogginei router i ventilatori si sprecano.April 25 at 10:06pm · Unlike · 1 personGiovanni Breda Uno dei "benefici" dellinnovazione è che gli apparati consumano (forse) meno, ma in modomolto più concentrato. Ne deriva la necessità della ventilazione forzata.E anche vero che le centrali funzionano egregiamente da molti anni e non so se accadrà lo stesso con gliapparati attuali.Peraltro negli anni abbiamo via via aumentato la temperatura delle sale di centrale senza alcun grossoproblema!April 25 at 11:53pm · Unlike · 2 people SubmitPiero Belforte Daltra parte il sistema in questione (era la più grande rete monostadio T mai sviluppata )aveva un consumo di circa 400mW a canale.April 26 at 12:03am · LikeFine moduloPiero BelforteSchema a blocchi della rete di connessione da 8000 canali.
  • 144. Inizio moduloApril 25 at 10:59pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte La struttura delle ridondanze era molto sofisticata. Duplicate le basi tempi e le memorie dicontrollo (MIC) e con ridondanza 1:8 per le memorie della fonia (RCF). Un blocco da 1000 canali (1 cassetto)di riserva veniva ciclicamente confrontato con uno degli 8 blocchi da 1000 cnali attivi (caldi). In caso didifferenze era facile stabilire se il guasto riguardava la riserva o le unità attive.April 25 at 11:15pm · LikeFine moduloPiero BelforteSegnali a 81,192 Mbit/s allinterno del sistema (2).Inizio moduloApril 25 at 12:30am · Like · · Unsubscribe
  • 145. SubmitPiero Belforte Queste forme donda erano ottenute con un oscilloscopio campionatore della Philips conbanda di 1Ghz che permetteva di collegare un plotter xy alluscita ottenendo una rappresentazione moltofedele dei segnali ad alta velocità presenti nel sistema.April 25 at 10:08pm · LikeFine moduloPiero BelforteSegnali a 81,192 Mbit/s allinterno del sistema (1).Inizio moduloApril 25 at 12:29am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Il multiplexaggio dei flussi numerici ( e relativo demultiplexaggio in uscita) è diventato unapratica diffusa ai giorni nostri grazie ai componenti detti SERDES che arrivano a velocità di 25Gbit/s!April 25 at 10:03pm · Like
  • 146. Fine moduloPiero BelforteDal libro "100 Years of Telephone Switching (1878-1978)" di Chapuis e Joel.Inizio moduloApril 24 at 11:24pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte LCT fu pioniere nella commutazione PCM TDM.April 24 at 11:25pm · Like SubmitPieroBelforte http://books.google.it/books?id=07NmhqkOqwsC&pg=PA306&lpg=PA306&dq=laboratoire+central+de+telecommunications&source=bl&ots=O_yn6OMAMN&sig=7l_bvefqo3aGbT3Z4VJtrppHgpk&hl=it&ei=5ZK0TeTMNsyQswa3zIHvCw&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=3&ved=0CCcQ6AEwAg#v=onepage&q=laboratoire%20central%20de%20telecommunications&f=trueApril 25 at 9:42pm · Like
  • 147. Fine moduloPiero BelforteLato saldature del modulo.Inizio moduloApril 25 at 12:25am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteModulo serie 100 della rete da 8000 canali.Inizio moduloApril 25 at 12:25am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte
  • 148. Dettaglio cassetto da 1000 canali.Inizio moduloApril 25 at 12:16am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte8000 Channels Switching Network (1974).Inizio moduloApril 25 at 12:13am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteProgramma di una visita in CSELT del marzo 1976.Inizio moduloApril 24 at 11:14pm · Like · · Unsubscribe
  • 149. SubmitPiero Belforte Visita del leggendario LCT di Parigi in CSELT.April 24 at 11:22pm · LikeFine moduloPiero BelforteIl famoso disco in vinile con brani di voce sintetizzata (1978)Inizio moduloApril 22 at 4:39pm · Like · · Unsubscribe View all 6 comments SubmitPiero Belforte Chissà quanto ci metterebbe oggi su un normale notebook.April 24 at 11:06am · Like · 1 person
  • 150. Pino Figlia tempo dellinvio credo .April 24 at 12:31pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteTrovato RELIQUARIO di 30 anni orsono.Inizio moduloApril 13 at 12:09am · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. View all 6 comments SubmitPiero Belforte Il primo quellanno andò ad un progettista dellSGS per un circuito integrato per alimentatoriswitching...April 23 at 11:28pm · Like SubmitPiero Belforte .. questo la dice lunga sul potere e sulla considerazione che CSELT aveva nel gruppo STET.
  • 151. April 23 at 11:30pm · LikeFine moduloPiero BelforteMezzo secolo di evoluzione delle TLC (da presentazione di DeJulioItaltel):www.gtti.it/files/50anni/DeJulio.pptInizio moduloApril 22 at 11:42pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. SubmitPiero Belforte Anche da questa slide si conferma lassenza dello CSELT nel campo della tecnologia IP partitaa metà anni 80 (di cui il CERN a 300Km di distanza fu uno dei leader mondiali pur non avendo le TLC comesettore di ricerca istituzionale).April 23 at 12:24pm · Like SubmitPiero Belforte Non escludo che fu ATM che in quegli anni andava di moda sopratutto nei progetti europeiuna delle maggiori cause di distrazione...April 23 at 12:26pm · Like
  • 152. SubmitPiero Belforte Eppure anche a buon senso si capisce che ATM con una lunghezza fissa di pacchetto limitataa soli 53 byte avesse il fiato corto fin dalla nascita...April 23 at 12:27pm · LikeGiovanni Breda Anche a me lATM è sembrata sempre una strana tecnologia. E anche vero che con il sennodi poi...April 23 at 12:39pm · Like SubmitPiero Belforte Mi ricordo che in CSELT verso la metà degli anni 80 venne a parlare di protocollo TCP/IP ungiovane ingegnere della HP che ne aveva fatto oggetto della tesi di laurea...April 23 at 12:40pm · Like SubmitPiero Belforte ... il suo nome era Ettore Bandieri e lo ho appena ritrovato su YOUTUBE: http://www.bpm-power.com/it/product/5633/FLASH+SDHC+Card+4GB+KINGSTON+rt+[SD4-4GB].htmlApril 23 at 12:40pm · Like SubmitPiero Belforte La sua descrizione del primo giorno di lavoro mi ha ricordato la mia prima settimana di lavoroin CSELT quando ling. Loffreda mi dette una ventina di articoli del Bell System Techical Journal di allora dastudiare...April 23 at 12:55pm · Like SubmitPiero Belforte Mi sembrava di essere prigioniero, avevo perso la libertà, il tempo non passava mai e michiedevo come avrei fatto a resistere a lungo...April 23 at 12:57pm · Like
  • 153. SubmitPiero Belforte Alla fine della settimana Loffreda mi chiamò e rimase molto stupito quando gli dissi che eroriuscito a capire il contenuto degli articoli che mi aveva dato da studiare...April 23 at 12:58pm · LikeFranco Canavesio Lapproccio tipico con i neoassunti (non solo di Loffreda)April 23 at 3:10pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli In effetti lattenzione per lATM in CSELT era completa e credo che questa fu una causadella mancata considerazione della nascente tecnologia IP. Ricordo che una delle voci nel deserto chetentava di promuovere delle discussioni su IP era quella di Guadagni, purtroppo non mi sembra che ci fossemolto seguito.April 23 at 3:19pm · Unlike · 1 person SubmitPiero BelfortePer quanto riguarda gli articoli che mi vennero dati da leggere da Loffreda, in realtà erano articoli cheriguardavano tecniche numeriche di trasmissione e di trattamento del segnale. Il fatto è che lui (era il miorelatore di tesi) si port...See MoreApril 23 at 7:47pm · Like SubmitPiero Belforte Persona veramente eccezionale...In CSELT cera una persona (Rizzo mi pare) che imitavabenissimo la sua voce e si divertiva a telefonare ai colleghi per convocarli alle famose riunioni...April 23 at 7:50pm · LikeLuciano Gabrielli Non ho mai conosciuto Rizzo, ma ne ho sentito parlare spesso specialmente da de Bosio.Doveva essere un tipo molto divertente, non solo perchè faceva limitazione di personaggi "famosi" ma
  • 154. anche perchè inventava delle situazioni strane. Raccontava de Bosio di una storia che si era inventata cheaveva per oggetto un impermiabile giallo dotato di presa di terra.April 23 at 8:09pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Il precedente link a Youtube era sbagliato. Ecco quellogiusto:http://www.youtube.com/watch?v=vKYQ_NFxA6YApril 23 at 9:46pm · LikeFine moduloPiero BelforteQui siamo nel 1980 e sempre di cavo ottico si tratta...Inizio moduloApril 22 at 9:59pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli questa volta una posa su palo, ricordo di aver già visto questa foto, ma dove è stata fatta?April 22 at 10:04pm · Like Submit
  • 155. Piero Belforte San Candido.April 22 at 10:05pm · LikeBruno Costa Condizioni estreme di gelo e di vento per testare un cavo ottico aereo. Si scelse la località diSan Candido, in Alto Adige, dove le temeprature invernali potevano scendere sotto i venti gradi sotto zero.April 22 at 10:06pm · LikeFranco Canavesio La conosco bene solo destate ed è un posto splendido (come tutta la Pusteria).April 23 at 5:54pm · LikeFine moduloGiovanni BredaEcco Aldo RoveriInizio moduloApril 23 at 3:35pm · Like · · Subscribe
  • 156. Giovanni Breda Curiosamente in posa simmetrica rispetto a Decina!April 23 at 3:36pm · LikeLuciano Gabrielli E vero, ottima osservazione la tua. Quai a dimostrazione che lavoravano in simbiosi.April 23 at 3:37pm · LikeFine moduloPiero BelforteE questo personaggio ve lo ricordate?Inizio moduloApril 23 at 11:41am · Like · · UnsubscribeGiovanni Breda Decina....April 23 at 11:48am · Like
  • 157. SubmitPiero Belforte Proprio lui, Maurizio Decina.April 23 at 11:51am · Like SubmitPiero Belforte Ne ho tuttora un buon ricordo risalente alla collaborazione con Italtel per la UT e lui eradirettore della ricerca e sviluppo.April 23 at 11:54am · LikeGiovanni Breda Diciamo che ne ho un ricordo a tinte contrastanti...!! Lho avuto come professore (assente)quando collaborava con Italtel.April 23 at 12:05pm · LikeLuciano GabrielliLho rivisto in TV in una intervista trasmessa pochi giorni fa. Era un personaggio un po trasgressivo. Ricordoche lavorava spesso in coppia con il pro. f Roveri, i maligni dicevano che Roveri era quello che lavoravaveramente mentre Decin...See MoreApril 23 at 3:26pm · LikeGiovanni Breda Con Roveri ho fatto due esami (dei quali uno come supplente di Decina!) e la tesi. Grandepersona Roveri.April 23 at 3:33pm · LikeLuciano Gabrielli E vero Giovanni, un gran lavoratore, non aveva quelle doti di comunicazione che hannoaiutato moltissimo Decina a diventare un personaggio pubblico.April 23 at 3:36pm · Like
  • 158. Fine moduloGiovanni BredaDopo De Julio e Decina qualcuno ha una foto di Agostino Vailati? Merita molto di più di essere ricordato. Hocercato su Internet ed anche sulla intranet di Telecom ma non ho trovato assolutamente nulla. Se ricordobene cera un numero commemorativo del Notiziario Tecnico, ma non ce lho a casa.Inizio moduloApril 23 at 12:43pm · Unlike · · UnsubscribeYou and Franco Canavesio like this. View all 4 comments SubmitPiero Belforte ...con il mio progettoHiSAFE:http://www.linkedin.com/groups?gid=2675471&mostPopular&trk=tyahApril 23 at 1:34pm · LikeLuciano Gabrielli Concordo con Giovanni. Purtroppo, malgrado molti fossero i mei rapporti con Agostinoalmeno negli ultimi 5 o 6 anni, non ho una sua foto. Avevo però conservato il numero commemorativo delNotiziario Tecnico ma al momento non ricordo che fine abbia fatto, approfondirò le mie ricerche nellasperanza di recuperarlo.April 23 at 3:31pm · Like
  • 159. Fine moduloPiero BelforteE questo?Inizio moduloApril 15 at 1:12am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli De Julio??April 15 at 8:43am · Like SubmitPiero Belforte Si è lui.April 15 at 1:01pm · Like SubmitPiero Belforte Esperto di elettromagnetismo!April 22 at 10:23pm · Like
  • 160. Luciano Gabrielli Non ho mai saputo che fosse esperto di elettromagnetismo, lho conosciuto comeresponsabile della rete di SIP e non lho mai sentito impegnato in discussioni tecniche.April 22 at 10:26pm · Like SubmitPiero Belforte Mi sono confuso con Pileri.April 22 at 10:30pm · Like SubmitPiero Belforte De Julio è attualmente presidente dell?Italtel.April 22 at 10:31pm · LikeFranco Settimo Nemmeno Pileri credo fosse esperto di elettromagnetismo. Sia De Julio sia Pileri eranoesperti di reti, il primo soprattutto in trasmissione datiApril 23 at 10:06am · LikeLuciano Gabrielli In effetti la prima volta che ho visto un giovane e brillante Pileri parlava di gestione dellerete in occasione di un Incontro con le Consociate in CSELT, ma non ricordo che anno fosse.April 23 at 10:28am · Like SubmitPiero Belforte Dal documento del profilo Italtel attuale:"Stefano Pileri, amministratore delegato (Italtel)Nato a Roma nel 1955, è laureato in Ingegneria Elettronica con un Master di specializzazione inElettromagnetismo Applicato.Ha trascorso tutta la sua carriera in Telecom Italia ove, sino al novembre 2009, è il Chief TechnologyOfficer e Direttore di Technology & Operations,"April 23 at 11:40am · Like
  • 161. SubmitPiero Belforte Dallo stesso documento risulta che le linee installate facenti capo alle centralii della linea UTrisultano essere di circa 27 MILIONI nel mondo.April 23 at 11:44am · Like SubmitPiero Belforte Questa cifra da unidea della diffusione della tecnologia CSELT delle reti di connessione e deirelativi componenti integrati di 30 anni fa contenuti nel mio reliquario da poco riscoperto.April 23 at 11:46am · Like SubmitPiero Belforte A questo punto penso di poter affermare che quella fu la tecnologia CSELT che ebbe (ed hatuttora) la MASSIMA DIFFUSIONE SUL MERCATO.April 23 at 11:48am · Like · 1 person SubmitPiero Belforte Piaccia o non piaccia.April 23 at 11:49am · LikeFine moduloPiero BelforteDallarticolo di Basilio del 1976 altra foto della posa del COS 1.
  • 162. Inizio moduloApril 22 at 10:20pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Alcuni reperti di questo esperimento sono stati conservati anche dopo la pesanteristrutturazione delledificio e del giardino fatta ai primi degli anni 90. Ricordo che nel prato era statolasciato qualche "reperto" visibile che attribuivo a questo esperimento.April 22 at 10:24pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelfortePosa del cavo ottico sperimentale COS1 vicino al fabbricato CSELT (1976).Inizio moduloApril 22 at 4:31pm · Like · · Unsubscribe
  • 163. Bruno Costa Il nuovo cavo era maneggiato con grande precauzione da una intera squadra di installatoridella SIRTI.April 22 at 9:35pm · Like SubmitPiero Belforte Erano i famosi bergamaschi?April 22 at 9:41pm · LikeBruno Costa Questo non so: ma nel bene e nel male questo fu linizio della tecnologia di posa dei cavi otticiin Italia.April 22 at 9:44pm · Unlike · 1 personBruno Costa Il cavo fu tenuto sotto osservazione, nei nostri laboratori, e con strumenti da noi sviluppati,con una serie programmata di misure attraverso le stagioni, per scoprire eventuali correlazioni con eventiclimatici ed ambientali.April 22 at 9:46pm · Like SubmitPiero Belforte E cosa risultò dalle misure?April 22 at 9:46pm · LikeBruno Costa Anche se il cavo era un primo sviluppo, realizzato da Pirelli, con fibre ottiche di primagenerazione, multimodali, alcune ancora con indice a gradino, altre più evolute con indice graduato, sirivelò sostanzialmente poco sensibile alle condizioni ambientali, generando quindi fiducia sulla possibilità diprocedere ad uno sviluppo di rete basato sulle fibre ottiche.April 22 at 9:57pm · Unlike · 1 person
  • 164. Bruno Costa Ling. Catania stesso illustrò i primi risultati alla seconda Conferenza Europea sulleComunicazioni Ottiche (ECOC), tenutasi a Parigi nellautunno del 1976:http://www.chezbasilio.it/immagini/cos1_tests.pdfApril 22 at 10:01pm · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteQuesto apparato ottico del 1978 dovrebbe essere riconosciuto da qualcuno...Inizio moduloApril 22 at 4:36pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Bruno CostaLo strumento per la misura del backscattering in fibre, poi diventata una delle principali misure dicaratterizzazione di fibre e cavi ottici.I primi esemplari risalgono al 1978. Allora era uno dei migliori esistential mondo, con alcune p...See MoreApril 22 at 9:23pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Era nata la riflettometria ottica.
  • 165. April 22 at 9:25pm · LikeBruno Costa Ad essere pignoli non di riflessione si tratta, ma di diffusione (scattering) diffusa da tutto ilvolume; nei punti di discontinuità si ha invece riflessione allindietro.April 22 at 9:32pm · LikeFine moduloPiero BelforteTest dellantenna per INTELSAT V (1977).Inizio moduloApril 22 at 4:33pm · Like · · Unsubscribe View all 5 commentsGianni Soria Bielli, chi ha notizie di quel simpaticone?April 22 at 8:17pm · Like
  • 166. Pino Figlia Sono anni che non lo sento.April 22 at 8:28pm · LikeFine moduloPiero BelforteCostruzione della nuova ala dello CSELT nel 1978.Inizio moduloApril 22 at 4:41pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteMUSA (1977) di cui si è già discusso in precedenza.Inizio moduloApril 22 at 4:34pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 167. Piero BelforteGiunto SPRINGROOVE per fibra ottica (1976).Inizio moduloApril 22 at 4:27pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEsperimento di trasmissione segnale TV analogico su fibra ottica (1976).Inizio moduloApril 22 at 4:26pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLaboratorio Centrali elettromeccaniche in Via Reiss Romoli nel 1968.Inizio modulo
  • 168. April 17 at 9:14pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Con lavvento delling Loffreda questo laboratorio non avrebbe avuto un grande futuro...April 17 at 9:15pm · Like SubmitPiero Belforte Di Loffreda si diceva che il più recente trattato di management che avesse letto era il Principedi Niccolò Machiavelli...April 17 at 9:17pm · Like SubmitPiero Belforte Nelle riunioni nel suo ufficio la m... veniva profusa a palate a chi non si dimostrava allaltezzadella situazione...April 17 at 9:23pm · LikeLuciano Gabrielli Non ho conosciuto direttamente Loffreda, quando sono arrivato io non cera più, tuttaviala fama mi era notaApril 17 at 9:25pm · Like SubmitPiero Belforte ... e come diceva Preti, alla fine delle riunioni lultimo cucchiaino di m... era destinatoinevitabilmente all ing. Muccini.April 17 at 9:25pm · LikeLuciano Gabrielli Cera comunque qualcuno che qualche anno dopo tentava di emularlo
  • 169. April 17 at 9:26pm · LikeLuciano Gabrielli Beh, con Muccini era facile, mi sembrava molto timido e anche un po remissivoApril 17 at 9:26pm · Like SubmitPiero Belforte Beh, direi che a forza di cucchiani si era abituato a digerirla...April 17 at 9:28pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli vero.. non lho mai visto arrabbiato, eppure per diversi anni il mio ufficio quasi confinavacon il suoApril 17 at 9:29pm · Like SubmitPiero Belforte Al di là di questi aspetti ritengo Loffreda uno dei dirigenti più capaci che lo CSELT abbia maiavuto. Per molti anni una buona parte dello CSELT è progredita sullo slancio che lui era riuscito a dare inmolti settori grazie alla realizzazione dei Gruppi Speciali.April 17 at 10:24pm · Like · 1 personLuciano Gabrielli concordo!April 17 at 10:33pm · LikeAstegiano Luciano Muccini era un Signore, cosa rara di questi tempi !April 22 at 10:56am · Like Submit
  • 170. Piero Belforte Loffreda non lo era, ma il suo impatto positivo sullo CSELT durò per gli anni a venire. DiMuccini non si sentì mai la mancanza.April 22 at 11:02am · LikeAstegiano Luciano Vero anche questo. Concordo comunque con le capacità di Loffreda!April 22 at 11:08am · LikeFine moduloPiero BelforteChi è?Inizio moduloApril 15 at 1:12am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli La foto è un po piccola, ma mi pare di riconoscere Benettazzo.April 15 at 8:43am · Like Submit
  • 171. Piero Belforte Luigino Benettazzo, chairman dello CSELT dal 15/04/1992. Cosa significasse la carica dichairman non lho mai saputo.April 15 at 1:03pm · LikeAstegiano Luciano Io ho un suo documento firmato come PresidenteApril 22 at 11:02am · LikeFine moduloPiero BelforteTelefono a gettoni progettato in CSELT nel 1964.Inizio moduloApril 16 at 4:25pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio, Luciano Gabrielli and 2 others like this.Pino Figlia quando lo dico nessuno mi crede grazie per questa foto.April 16 at 5:02pm · Like
  • 172. SubmitPiero Belforte Anche questo è uno dei non tanti casi in cui un progetto CSELT è stato utlizzato su larga scalanella rete.April 16 at 7:47pm · LikeLuciano Gabrielli Ricordate chi seguiva questo progetto? Io non cero ancora ma penso che potrebbe avercilavorato Bertoglio o Balocco. Mi piacerebbe anche se qualcuno ricordasse qualcosa del progetto dellasistema per fotografare i contatori telefonici, mi sembra che ci lavorasse Zanetti o sbaglio?April 16 at 9:40pm · Like SubmitPiero Belforte A me sembra che allapparecchio a gettoni ci avesse lavorato Perucca.April 17 at 12:15am · LikeLuciano Gabrielli E possibile, ma non lo ricordo. Però mi sembra strano che non ci fosse anche lo zampinodi Bertoglio.April 17 at 12:03pm · Like · 1 personAstegiano Luciano SI, aveva lavorato Perucca e si chiamava U+I (Urbane + Interurbane), Bertoglio non mirisulta avesse fatto nulla su questo telefonoApril 22 at 10:58am · Unlike · 1 personFine modulo
  • 173. Piero BelforteQuesta foto del 1965 è già stata pubblicata. Lho di nuovo caricata per capire se la persona di spalle inprimo piano è Ottavio Bertoglio (Laltra sullo sfondo è Ernesto Viale)..Inizio moduloApril 16 at 4:50pm · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Sembra anche a me che sia Bertoglio.April 16 at 9:28pm · LikeEnzo Garetti Anche a me e ad Alma sembra che sia proprio OttavioApril 18 at 10:17pm · Like SubmitPiero Belforte Concordo.April 18 at 10:23pm · LikeFranco Canavesio Un guovanissimo Bertoglio per nulla sconvolto dalla matassa aggrovigliata che gli stadavanti.April 19 at 3:47pm · Unlike · 1 person
  • 174. Astegiano Luciano Non mi pare sia Bertoglio !!April 22 at 10:49am · Like SubmitPiero Belforte Per dirimere la questione servirebbe il parere del diretto interessato.April 22 at 10:53am · LikeFine moduloPiero BelforteFoto del 1973. Che cosa rappresenta?Inizio moduloApril 21 at 10:20pm · Like · · UnsubscribeLuciano GabrielliE il CATTO, ovvero il sistema di contabilità automatico del traffico telefonico tramite operatrice, progettatoe realizzato da CSELT per lItalcable. Quel sistema è stato progettato agli inizi degli anni 70, tuttavia questafoto risale al...See More
  • 175. April 21 at 11:31pm · Unlike · 1 personLuciano GabrielliQuesto sistema venne utilizzato con profitto dallItalcable per diversi anni e tra laltro servì anche a scoprireuna truffa che veniva sistematicamente fatta da alcuni operatori Italcable. In effetti gli operatori eranomolto preoccupati c...See MoreApril 21 at 11:38pm · Like SubmitPiero Belforte Quindi la truffa dei 5 Milioni di SIM fasulle,le intercettazioni a pagamento ecc. ecc. avevanodei precedenti...April 21 at 11:41pm · LikeLuciano Gabrielli Si ma allora fu fatta a danno dellAzienada da dipenenti disonesti, quella delle SIM non misembra che fosse di questo tipoApril 21 at 11:42pm · Like SubmitPiero Belforte Anche quella era fatta da dipendenti che vantavano verso l Azienda una clientela ben piùvasta di quella reale.April 21 at 11:44pm · LikeLuciano Gabrielli Si, hai ragioneApril 21 at 11:47pm · LikeAstegiano Luciano Concordo con la descrizione di Gabrielli, avevo già inserito alcune foto di quellimpiantoquando CSELT MUSEUM era partito (andate a vedere indietro)
  • 176. April 22 at 10:43am · LikeAstegiano LucianoPer quanto riguarda le frodi ne avevo anche già parlato a suo tempo, si trattava di unorganizzazioneinterna agli operatori Italcable che si appoggiava a personaggi influenti, tra questi furono indagati il figliodel Presidente Leone ed Ur...See MoreApril 22 at 10:46am · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Ce ne vorrebbero di sistemi come il CATTO!April 22 at 10:49am · LikeFine moduloPiero BelforteSistema di trasmissione a 140 Mbit/sec del 1973.Inizio moduloApril 21 at 10:24pm · Like · · Unsubscribe
  • 177. Bruno Costa DirindinApril 22 at 12:10am · Like SubmitPiero Belforte Giusto!April 22 at 12:13am · LikeLuciano Gabrielli un nome indimenticabile, eppure non lo ricordavo, grazie Bruno!April 22 at 12:16am · LikeBruno Costa Mi ricordo le ore che passavano, ling. Fabbri appollaiato sullo sgabello girevole da laboratoriocon seduta di legno e Dirindin ad eseguire infinite, accuratissime misure seguite da aggiustamenti deicircuiti.Correva voce che gli amplificatori risultanti avessero un rumore inferiore a quello teorico (il che volevaprobabilmente dire che nel modello teorico non erano stati messi valori corretti, presumo...)April 22 at 10:15am · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteSala calcolo CSELT nel 1966.Inizio modulo
  • 178. April 17 at 12:26am · Like · · UnsubscribeGianni Soria chi saranno mai quei due? Non li riconoscoApril 17 at 1:29am · Like SubmitPiero Belforte La persona seduta ha qualche somiglianza con Castellano...April 17 at 10:53am · LikeLuciano Gabrielli La persona in piedi mi ricorda Ghergia, mentre non saprei dire per la persona sedutaApril 17 at 11:56am · LikeRenata Cassetta Quello in piedi non è Borio?April 19 at 11:13pm · Like SubmitPiero Belforte Mi sembra prorio lui.April 19 at 11:32pm · LikeRenata Cassetta Si dovrebbe essere Adrano Borio, ma laltro non so proprio...April 19 at 11:35pm · Like
  • 179. Sergio Galliano Che ne direste di Enzo Murdocca?April 21 at 4:31pm · LikeRenata Cassetta Ho una rettifica: quello in piedi pare nn sia Borio, ma Aldo Artusio (qualcuno se lo ricorda?Penso proprio di si). E laltro potrebbe essere proprio Enzo Murdocca.April 22 at 9:30am · LikeFine moduloPiero BelforteSala CAD per circuiti stampati del 1975.Inizio moduloApril 21 at 10:47pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte In primo piano il fotoplotter. Seduto a sinistar mi sembra di riconoscere Darbesio.April 21 at 10:48pm · Like
  • 180. Luciano Gabrielli si, dalla postura e dagli occhiali sembra proprio anche a meApril 21 at 11:25pm · LikeFine moduloPiero BelforteUnaltra promessa mancata: ATM (da Telecom Ginevra 1995) (1)Inizio moduloApril 20 at 10:41am · Like · · UnsubscribeMario Gabriele Rossi nessuna nelle aziende citate (tranne Fujitshu) esiste ancora ... e son passati solo 15anni!April 21 at 10:35pm · Like SubmitPiero Belforte E vero.April 21 at 10:45pm · Like
  • 181. Fine moduloPiero BelforteStrumennto per misure su PCM sviluppato in CSELT nel 1971.Inizio moduloApril 21 at 10:15pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteUnaltra promessa mancata: ATM (2)Inizio moduloApril 20 at 10:42am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli Promessa mancata o previsione sbagliata?April 20 at 10:52am · Like
  • 182. SubmitPiero Belforte Entrambe: ATM è stata una tecnica di transizione scalzata di fatto da IPApril 20 at 12:21pm · LikeGiovanni BredaRicordo però che senza ATM non saremmo partiti se non qualche hanno dopo con lADSL! LATM è unatecnologia molto utilizzata in rete ancora oggi.Questi commenti mi stupiscono alquanto.La considerazione che ho dellATM come pure dellISDN è...See MoreApril 21 at 12:21am · LikeFine moduloLuca Bincoletto was added by Gianluca Gritella.Inizio moduloApril 20 at 3:41pm · Like · · SubscribeFine moduloLuciano GabrielliGinevra, prima metà anni 80. Chi riconoscete?
  • 183. Inizio moduloApril 15 at 3:53pm · Like · · UnsubscribeGianni Stano Uno sei tu e laltro collega non ricordo il nome.April 15 at 3:55pm · LikeGianni Stano Vado a lavorare a dopo.April 15 at 3:55pm · LikeBruno Costa Fioretto, GallarateApril 15 at 5:10pm · LikeLuciano Gabrielli Bravissmo Bruno. Non ne sono certo ma in secondo piano di spalle mi smbra diriconoscere PenzaApril 15 at 5:21pm · Like SubmitPiero Belforte Si, anche a me sembra Penza.April 15 at 5:31pm · LikeBruno Costa Lo ricorda certamenteApril 15 at 5:31pm · Like
  • 184. SubmitPiero Belforte La mostra è Telecom Ginevra dal 26 ottobre al 1novembre 1983.April 15 at 5:34pm · LikeLuciano Gabrielli Grazie Piero, non ricordavo la data.April 15 at 5:38pm · Like SubmitPiero Belforte La ricordo solo perchè in una foto che ho caricato qualche tempo fa compare un tabellonesullo sfondo con le date.April 15 at 5:40pm · Like · 1 personGiovanni Ponte quello seduto in primo piano è Pucci il gessato di spalle potrebbe essere ChiarottinoApril 15 at 5:57pm · LikeLuciano Gabrielli Su quello gessato di spalle non so, ma quello seduto in primo piano ero io.April 15 at 6:00pm · LikeGiovanni Ponte pucci! non vedi che è già brizzolato? tu avevi ancora i capelli corvini daiApril 15 at 6:03pm · LikeLuciano Gabrielli Mi spiace doverti dare torto, ma ne sono più che certo.April 15 at 6:09pm · Like
  • 185. Giovanni Ponte ma parliamo della stessa foto? quello vestito di grigio che guarda verso la gallarate sei tu?April 15 at 6:16pm · LikeLuciano Gabrielli Quello seduto in primo piano con il vestito grigio e le scarpe nere sono io. Quello in piedicon la giacca scura è Giorgio Fioretto, lunica donna della foto è ovviamente la Gallarate.April 15 at 6:28pm · LikeRenata Cassetta Non vogliateme ma anchio sono convinta che in primo piano sia Gianni Pucci!April 19 at 11:08pm · Like SubmitPiero Belforte La persona seduta anche a me ricorda più Pucci che Luciano Gabrielli.April 20 at 12:06am · LikeLuciano Gabrielli Vedo che questa foto ha stimolato un lungo dibattito sulla identità della persona seduta inprimo piano, probabilmente la somiglianza con Pucci sarà stata notevole, ma vi assicuro, da direttointeressato, che ero io. Conservo questa foto da molti anni e ricordo esattamente quellepisodio eloccasione in cui venne fatta.April 20 at 12:08am · Like SubmitPiero Belforte Va bene Luciano, ti crediamo sulla parola!April 20 at 12:09am · Like · 1 person
  • 186. Fine moduloPiero BelforteQuesta foto è abbastanza nota ed è relativa ad esperimenti di trasmissione in spazio libero mediante laser.La foto è del 1966 ed è ripresa dal colle della Maddalena, mentre il laser mi sembra localizzato in viaAvigliana.Inizio moduloApril 17 at 9:08pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Non cera il rischio di accecare qualcuno?April 17 at 9:09pm · Like SubmitPiero Belforte Credo che oggi Guariniello vieterebbe questo tipo di esperimenti.April 17 at 9:10pm · Like · 2 people
  • 187. Renata Cassetta Veramente il laser percorreva tutto il corridoio di via Avigliana (non cerano altri spazi perqueste prove) e tutti lo attraversavamo "scavalcandolo", anche se Michetti diceva che non cera nessunpericoloApril 19 at 11:17pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Incredibile!April 20 at 12:03am · LikeFine moduloPiero BelforteRipetitore per cavo coassiale a 140 Mbit/s (1974).Inizio moduloApril 19 at 11:22am · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEquipaggiamnenti di gestione ADT e AAG progettati da CSELT ed installati a Bologna (1969).
  • 188. Inizio moduloApril 18 at 9:31pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Non mi ricordo di averli mai sentiti nominare. Qualcuno se ne ricorda?April 18 at 9:32pm · LikeLuciano Gabrielli Ricordo che ne ho sentito parlare credo alla fine degli anni 70 allinizio degli anni 80 (ceraancora Giuliani). Probabilmente sarà stato una loro riprogettazione perchè si parlava di integrazione ditecniche numeriche in una centrale elettromeccanica. Mi sembra che il progetto lo seguisse Bertoglio e checi lavorasse Tiribelli oppure Spiridione Demicheli. Sicuramente Rosboch ne sa molto di più.April 18 at 11:33pm · LikeFine moduloPiero BelforteStazione di trasmissione mobile del 1968.
  • 189. Inizio moduloApril 18 at 7:45pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Pino Figlia Guida a collo doca e riflettore con collare per ridurrei back Lobe ma chi aveva progettato questaantenna??? E chi è il personaggio??April 18 at 9:49pm · LikeFine moduloErnesto VialeCATS Bellcore ricordate?Inizio moduloApril 18 at 11:51am · Unlike · · Subscribe
  • 190. You and Franco Settimo like this.Luciano Gabrielli certo che mi ricordo, ma il sistema Belccore non si chiamava CSAT? CATS era il sistema diautomazione dei test realizzato da CSELT.April 18 at 4:52pm · LikeFine moduloPatrizia Valfre was added by Piero Belforte.Inizio moduloApril 18 at 3:04pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSchema a blocchi del concentratore ad albero del 67 (dal brevetto a nome Cappetti Perucca Melindo).Inizio moduloApril 17 at 10:42pm · Like · · Unsubscribe
  • 191. Flavio Melindo Il mio primo lavoro "serio", che fu portato fino a realizzare la diramazione dutente, inseritain una scatola che doveva essere montata su palo. Bena dovrebbe ricordarsene!April 18 at 12:39pm · Unlike · 1 personFine moduloPiero BelforteConcentratore di traffico semielettronico realizzato nel 67.Inizio moduloApril 17 at 10:35pm · Like · · UnsubscribeFlavio MelindoQuesto concentratore è il mio più lontano ricordo di Cselt. Era stato appena installato a Rorà di Luserna e ioera stato appena assunto. Perucca voleva capire se il concentratore, che era servito da linee aeree,resisteva alle sovratension...See MoreApril 18 at 12:36pm · Unlike · 1 person SubmitPiero Belforte Precursore di Pomponi.
  • 192. April 18 at 12:37pm · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteChe cosa sono?Inizio moduloApril 16 at 10:09am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli A prima vista direi un filtro per il caffè, ma dato il contesto potrebbe essere una capsolatelefonica anche se non ne sono molto sicuro.April 16 at 10:12am · Like SubmitPiero Belforte Siamo nel 1972 e sono prototipi di microfoni ad eletrrete sviluppati in CSELT.April 16 at 10:24am · Like · 2 peopleFranco Canavesio Io non cero ancora ma dovrebbero essere opera di Rodolfo Ceruti
  • 193. April 17 at 8:56pm · LikeRodolfo CerutiConfermo, sono i primi prototipi di microfono ad elettrete con membrana tesa. Poi seguirono quelli conmembrana approggiata che furono ingegnerizzati per sostituire il microfono a carbone(allora imperante)negli apparecchi telefonici elettr...See MoreApril 18 at 9:38am · Unlike · 2 peopleFine moduloPiero BelforteSEMINARI SSGRR 1978 (3).Inizio moduloApril 17 at 6:29pm · Like · · UnsubscribeGiovanni Breda Carrelli ancora nel 78 insegnava...April 17 at 10:41pm · Like Submit
  • 194. Piero Belforte Si ma era già in SIP.April 17 at 10:42pm · LikeFine moduloPiero BelforteVeicolo per la verifica della copertura radio nel 67.Inizio moduloApril 17 at 10:32pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteQuesta foto del 68 mostra una sala di"controllo della connessione" realizzata in CSELT.Inizio moduloApril 17 at 10:29pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 195. Piero BelforteE questo?Inizio moduloApril 15 at 10:15pm · Like · · UnsubscribeDanilo Riva Questo è Maurizio Bergamini. Abbiamo fatto la visita preassunzionale insieme.April 15 at 10:16pm · Like SubmitPiero Belforte Giusto.April 15 at 10:25pm · LikeDanilo Riva Aveva un diploma da elettricista/impiantista, e appena assunto lo hanno mandato ad aiutare ilbuon Montoro a fare le fotocopie.April 15 at 10:28pm · Like SubmitPiero Belforte Mi sembra fosse sempre elegantissimo.April 15 at 10:29pm · Like
  • 196. Danilo Riva Assolutamente sì.April 15 at 10:30pm · Like · 1 personGianni Stano il telefono con riconoscitore lo avevo montato io nellauto di MossottoApril 15 at 11:44pm · Unlike · 1 personGianni Stano Mi ricordo che facevamo dei giri con Gallo che era lautista di Mossotto per provare ilriconoscitore.April 15 at 11:46pm · LikeGianni Stano Avevo fatto anchio la foto prima di Bergamini.April 15 at 11:48pm · Like SubmitPiero Belforte Però Bergamini era probabilmente più elegante...April 16 at 12:01am · LikeGianni Stano Certo Bergamini non lo batteva nessuno pre il fisico ed eleganza.April 16 at 12:05am · LikeFranco Canavesio Confermo, questo era il prototipo di riconoscitore vocale (sia dipendente cheindipendente dal parlatore) nellambito del progetto europeo ARS (Adverse Environment Recognition of
  • 197. Speech). Responsabile Giancarlo Babini. Io evevo seguito le attività di raccolta database vocali in auto e testin campo.April 17 at 9:04pm · Unlike · 1 personFranco Canavesio Il sistema a cui fa riferimento Gianni era invece quello sviluppato in collaborazione con laVoice Control Systems di Dallas, integrato nei telefoni Italtel (mi sembra MB45).April 17 at 9:06pm · LikeFine moduloPiero BelforteSEMINARI SSGRR 1978 (2).Inizio moduloApril 17 at 6:29pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSEMINARI SSGRR 1978 (1).
  • 198. Inizio moduloApril 17 at 6:28pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChi si ricorda di cosa è questo oggetto?Inizio moduloApril 17 at 11:15am · Like · · UnsubscribeLuciano GabrielliSembrerebbe un marocco, uno dei tanti orologi che si sono costruiti in CSELT quando sono apparsi sulmercato i primi chip. Ne avevo uno anche io. Ricordo che da Sobrà di costruivano quasi "in serie". Eraancora perfettamente funzionante e p...See MoreApril 17 at 12:01pm · Like SubmitPiero Belforte Bravo Luciano, è proprio uno di quei marocchi che ho poi utilizzato per anni come sveglia. Ilmio lo avevo montato allinterno di una vaschetta porta minuteria di plastica.
  • 199. April 17 at 12:22pm · LikeFine moduloPino FigliaCAri colleghi vedendo tutte le attivit e i risultati che negli anni si sono succeduti ho la sensazione che non cisia stato il giusto riconoscimento nel mondo non solo in Italia. Cosa costerebbe tutti noi fare un librooppure una monografia che guardando quanto scritto nelle note nei commenti e le foto [ gi scritto . Che nepensateInizio moduloApril 16 at 8:34pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Sono daccordo sul raccogliere ed organizzare in qualche modo il materiale pubblicatocompresi i commenti in modo che rimanga una traccia di quanto fatto (e non fatto) in quegli anni.April 17 at 11:18am · LikeLuciano Gabrielli Concordo anche io.April 17 at 11:57am · LikeFine modulo
  • 200. Piero BelforteBanco di prova di un trasmettitore laser nel 1965.Inizio moduloApril 16 at 4:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloGerardo FornutoA proposito di circuiti stampati ... qualcuno riconosce il personaggio insieme a me nella foto? siamo nel1977Inizio moduloApril 16 at 10:34am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte non si vede la foto.April 16 at 11:31am · Like
  • 201. SubmitPiero Belforte Me lo ricordo benissimo ma non mi viene in mente il nome...April 16 at 4:05pm · LikeFine moduloPiero BelforteVideo sulla qualficazione (1997).Apr 15, 2011 1:04amVideo sulla qualficazione (1997).Length: 2:44Inizio moduloApril 15 at 1:09am · Like · · UnsubscribeLuciano Gabrielli likes this.Luciano Gabrielli Non ricordavo lesistenza di questo video, dove lo hai trovato?April 16 at 10:40am · Like
  • 202. SubmitPiero Belforte ho aperto gli scatoloni ed oltre agli scheletri dei ricercatori ho trovato un CD non ancorausato del 1997.April 16 at 11:33am · Like · 2 peopleFine moduloPiero BelforteOpere di Paracelso.Inizio moduloApril 15 at 11:39pm · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Veniva anche chiamato John Wayne.April 15 at 11:40pm · Like SubmitPiero Belforte Nonostante i suoi errori (es. Socrate), al suo tempo Telecom era in situazione invidiabile separgonata allo sfacelo attuale.
  • 203. April 15 at 11:43pm · LikeGiovanni Breda Direi però che il contesto era completamente differente.April 16 at 12:10am · LikeLuciano Gabrielli In effetti il contesto è cambiato abbastanza da allora!April 16 at 10:10am · Like SubmitPiero Belforte Più che altro dal monopolio si è passati al "mercato" ma sopratutto i nuovi padroni emanager lhanno ridotta in questo stato.April 16 at 10:26am · LikeLuciano Gabrielli Sono vere entrambi le cose che hai detto, ma credo che la seconda sia stata la piùdeleteria.April 16 at 10:29am · LikeFine moduloPiero BelforteQui si realizzavano i circuti stampati (inizio anni 70).
  • 204. Inizio moduloApril 15 at 1:38am · Like · · Unsubscribe SubmitPiero Belforte Riconoscete le persone della foto?April 15 at 1:17pm · LikeDanilo Riva Per caso quello sullo sfondo è Bonino?April 15 at 10:39pm · Like SubmitPiero Belforte Si, è proprio lui. Non ricordo la signora in primo piano.April 15 at 10:42pm · LikeDanilo Riva Mi sembra Luciana Busso.April 15 at 10:43pm · Unlike · 1 personGerardo Fornuto Forse è la Anna VoenaApril 16 at 10:28am · Unlike · 1 person
  • 205. Fine moduloPiero BelforteChi è?Inizio moduloApril 15 at 10:08pm · Like · · UnsubscribeMario Titli Mi pare PorzioApril 16 at 7:54am · LikeLuciano Gabrielli Direi anche io che è proprio luiApril 16 at 8:39am · Like SubmitPiero Belforte Si, è Porzio.April 16 at 10:00am · Like
  • 206. SubmitPiero Belforte Sta verificando un sistema di modulazione PSK con lanallizzatore di spettro (1977).April 16 at 10:05am · LikeFine moduloPiero BelforteVia Avigliana 3, dove era nato lo CSEL, oggi.Inizio moduloApril 15 at 11:24pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteChi è?Inizio moduloApril 15 at 10:58pm · Like · · Unsubscribe
  • 207. Danilo Riva Direi Anna Chiadò Piat, in una insolita attività, visto che di mestiere non operava al SEM...April 15 at 11:06pm · Like SubmitPiero Belforte Si è lei, lapparecchiatura è lElectron Beam Testing per il test dei chip dei circuiti integrati(1986).April 15 at 11:09pm · LikeDanilo Riva Infatti. E stata mia allieva al Politecnico al corso di Tecnologie Elettroniche, e poi collegaquando è venuta a lavorare in CSELT con Emiliano Pollino e Marcello Melgara.April 15 at 11:10pm · LikeDanilo Riva Lho giusto incontrata laltro ieri, nellex CSELT...April 15 at 11:11pm · Like SubmitPiero Belforte Si me la ricordo bene, come anche suo marito Maurizio Griva.April 15 at 11:11pm · Like SubmitPiero Belforte Invitala a far parte di CSELTMUSEUM.April 15 at 11:12pm · Like
  • 208. Danilo Riva Non mi pare abbia un profilo su Facebook.April 15 at 11:14pm · LikeFine moduloPiero BelforteDella tecnologia delle reti di connessione e della relativa applicazione su larga scala nella rete naturalmentenon si fa alcun cenno (Mossotto 1997).Inizio moduloApril 15 at 10:50pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this.Fine moduloPiero BelforteInternet fa una timida apparizione in una slide di Mossotto del 97.
  • 209. Inizio moduloApril 15 at 10:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteEffetto CMOS.Inizio moduloApril 15 at 10:31pm · Like · · UnsubscribeDanilo Riva Ricordo che poco prima di andarsene Mossotto aveva presentato una slide dove era previstauna crescita fino ad almeno 2.000 unità. Michiedo che cosa aveva sniffato... Poi è arrivato il collegaAndrea...April 15 at 10:35pm · Like SubmitPiero Belforte Non aveva sniffato laria che tirava.April 15 at 10:36pm · Like · 1 personFine modulo
  • 210. Piero BelforteCrescita dello CSELT prima del tracollo.Inizio moduloApril 15 at 10:26pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLinvenzione di Giovanni Oglietti (1928).Inizio moduloApril 15 at 2:48pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio likes this. SubmitPiero Belforte Dopo più di 80 anni da allora abbiamo lIP dinamico.April 15 at 2:49pm · Like
  • 211. Fine moduloPiero BelforteE questo chi è?Inizio moduloApril 15 at 1:35am · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta ......Alberto Boetti?April 15 at 8:12am · Like SubmitPiero Belforte Si, è propio lui al SEM (microscopio elettronico a scansione) nel 1972.April 15 at 1:16pm · Like SubmitPiero Belforte ... grande appassionato di vola a vela.April 15 at 1:27pm · Like
  • 212. Fine moduloPiero Belforte30 anni di top manager.Inizio moduloApril 15 at 1:32am · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta Cerano proprio tutti!April 15 at 8:11am · Like SubmitPiero Belforte Anche Giovanni Oglietti che rimase con la carica di Chairman onorario fino al 1986. Miricordo di averlo incontrato ancora quando veniva ancora in CSELT per gli incontri con le Consociate neglianni 80 guidando ancora personalmente la sua auto (aveva più di 90 anni!).April 15 at 1:15pm · LikeFine modulo
  • 213. Piero BelforteINTERVISTA DI PARACELSO (1995).Inizio moduloApril 14 at 10:42pm · Like · · UnsubscribeFranco Canavesio Noto che nel 1995 gli opinion leader erano ancora leader dopinione.April 15 at 9:39am · LikeFine moduloPiero BelforteQuesto è facile.
  • 214. Inizio moduloApril 15 at 1:13am · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta E evidentemente Cesare Mossotto ...... Non sono invece riuscita a riconoscere gli altriApril 15 at 8:10am · Like · 1 personFine moduloPiero BelforteSede dello CSEL di via Avigliana (esterno).Inizio moduloApril 15 at 1:37am · Like · · UnsubscribeRenata Cassetta Più o meno era così, ma il basso fabbricato non centrava proprio......... Eravamo al 3° pianodel palazzo più alto.April 15 at 8:06am · Unlike · 1 person
  • 215. Fine moduloPiero BelforteLUCIDO del CORSO (1975).Inizio moduloApril 14 at 10:56pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteCORSO SSGRR del 1975.Inizio moduloApril 14 at 10:56pm · Like · · UnsubscribeFine modulo
  • 216. Piero BelforteDIAGRAMMA TEMPORALE PER LA REALIZZAZIONE DEI CIRCUITI INTEGRATI PER RETI DI CONNESSIONE(1981).Inizio moduloApril 14 at 10:53pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSCHEMA A BLOCCHI SU CARTONE REALIZZATO CON TAVOLETTA GRAFICA su HP9845 (1981).Inizio moduloApril 14 at 10:50pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteLATTERE DI COLLEGHI GIAPPONESI DELLNTT (anni 80).
  • 217. Inizio moduloApril 14 at 10:48pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteCONTRATTO INTEGRATIVO CSELT 1994.Inizio moduloApril 14 at 10:46pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteARRUOLAMENTO ai CORSI di FORMAZIONE MANAGERIALE (1987).Inizio moduloApril 14 at 10:44pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero Belforte
  • 218. SITUAZIONE CSELT dicembre 1988 (2).Inizio moduloApril 14 at 10:41pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSITUAZIONE CSELT dicembre 1988 (1).Inizio moduloApril 14 at 10:40pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteAutomobilisti CSELT.
  • 219. Inizio moduloApril 14 at 10:38pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTAGLIA e INCOLLA (2) inizio anni 70Inizio moduloApril 14 at 10:33pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTAGLIA e INCOLLA (1) inizio anni 70Inizio moduloApril 14 at 10:32pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPino Figliaecco la scheda Microway
  • 220. Inizio moduloApril 13 at 9:54pm · Like · · Subscribe View all 19 commentsGianni Stano Ok. Ritornando ai processori, a noi servono tutti anche lo z80 e l8080 o 8086.April 13 at 10:22pm · LikeGianni Stano tutto quello che fa storia.April 13 at 10:27pm · LikeFine moduloPiero BelforteSesta ed ultima reliquia al microscopio.
  • 221. Inizio moduloApril 13 at 9:55pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteQuinta reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:53pm · Like · · UnsubscribeFine moduloGianni StanoSto cercando un processore vecchio 286 qualcuno per caso se ne trova uno?Stiamo mettendo su una specie di museum in Digital network nostro negozio.Inizio moduloApril 13 at 12:14am · Like · · Subscribe View all 4 commentsPino Figlia Vedo . Avevo anche il 496 e un quadputer con lI80860 una scheda acceleratrice che costava 23milioni per PC . Ho calcolato con questa scheda un data base per costruire i polarizers a iride coassiale perprogetto Quasat . Altri tempi davvero. CiaoooApril 13 at 9:49pm · Like · 1 person
  • 222. Gianni Stano www.digitalnetwork.euApril 13 at 9:50pm · LikeFine moduloPiero BelforteQuarta reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:47pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteTerza reliquia al microscopio.Inizio modulo
  • 223. April 13 at 9:45pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelforteSeconda reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:42pm · Like · · UnsubscribeFine moduloPiero BelfortePrima reliquia al microscopio.Inizio moduloApril 13 at 9:38pm · Like · · UnsubscribeFine moduloGuglielmo GirardiQuesta e la mia copia appena spolverata...
  • 224. Inizio moduloApril 8 at 6:22pm · Unlike · · SubscribeYou, Renata Cassetta, Franco Canavesio and Franco Settimo like this.Fine moduloGianni Stanoquesta e storia !!Commodore USAwww.commodoreusa.netInizio moduloApril 8 at 3:42pm · Like · · SubscribeFranco Canavesio and 2 others like this.Fine modulo
  • 225. Paolo Vola was added by Piero Belforte.Inizio moduloApril 8 at 9:59am · Like · · UnsubscribeFine moduloEmiliano Pollino CalvoCari tuttivi trasmetto una email di Bruschi e Cognolato che stanno cercando di dare una mano a Carlo Debernardiaffetto da SLA e con un figlio di 9 anni:Salve a tutti,probabilmente parecchi di voi già sono al corrente dei grossi problemi di salute che sta affrontando CarloDe Bernardi, a cui è stata recentemente diagnosticata la SLA (Sclerosi Laterale Amniotrofica). In pochi mesiha perso l’uso delle gambe, del braccio destro, ed ormai anche col sinistro riesce a svolgere pochissimeattività. Ha ormai bisogno di una assistenza continua.Ciononostante ha mantenuto una perfetta lucidità, ed il suo sarcasmo, talvolta rivolto anche verso séstesso, è inalterato. La cosa, per alcuni aspetti, rende anche più drammatica la difficile situazione.Ci siamo chiesti in che modo potevamo essergli d’aiuto, ma ovviamente sul versante medico è seguito almeglio, anche se nel caso specifico ad oggi poco si può fare, se non tentare di rallentare il progressivopeggioramento della situazione.Abbiamo pensato che forse possiamo essergli di giovamento agendo in qualche modo nei confronti delfiglio più piccolo, di soli 9 anni, che sicuramente avrà bisogno di essere seguito per un periodo di tempolungo. Abbiamo parlato con Carlo di poter fare una sorta di “adozione a distanza” per il ragazzino,attraverso un versamento periodico su un conto a loro disposizione, ed abbiamo trovato il suo consenso.Pertanto stiamo lanciando un’iniziativa, che consiste nel raccogliere adesioni ad un fondo in favore del figliodi Carlo. La cosa più importante è quella di assicurare una continuità nel tempo, diciamo di almeno cinqueanni, per accompagnarlo fino alla fine delle scuole dell’obbligo; ma possibilmente il “vitalizio” potrebbeprolungarsi di più.Abbiamo valutato le possibili forme, e vi proporremmo la seguente: Un versamento periodico, che puòassumere una forma trimestrale od annuale, su un conto bancario, ad esempio attraverso un RID, od unasottoscrizione diretta.Il conto bancario è intestato a Carlo ed a suo fratello Alberto, che gode della totale fiducia di Carlo, e anchedella nostra, avendo avuto modo di conoscerlo.Se riusciamo (stiamo valutando con alcune banche) vorremmo convogliare tutti i versamenti su un conto(intestato a Carlo e al fratello) che poi riverserebbe la somma dei contributi, associati collettivamente sottoil termine “colleghi ed amici di Carlo”, sul conto dei beneficiari.La somma è ovviamente decisa da ciascuno dei sottoscrittori, anche se ci sentiamo di suggerire una cifrache può aggirarsi sui 50 € al trimestre, per ottenere un contributo di una certa significatività.
  • 226. Il contributo verrebbe sospeso se, a causa di qualsiasi motivo, il figlio di Carlo non potesse più beneficiarnedirettamente. A tal fine svolgeremo personalmente, e soprattutto con l’ausilio del fratello di Carlo, undiscreto ma costante “monitoraggio” che la cifra venga utilizzata secondo i fini prestabiliti.Vorremmo enfatizzare l’importanza che l’impegno debba privilegiare la CONTINUITA’ nel tempo, piuttostoche l’intensità: è più importante contare su una piccola somma sicura per un periodo prolungato che unavvio corposo ed un rapido spegnimento.Nei prossimi giorni, man mano che riceveremo le adesioni, faremo circolare le informazioni concrete inproposito.Grazie anticipatamente,Carlo Bruschi, Livio CognolatoInizio moduloMarch 28 at 4:18pm · Like · · SubscribeFranco Settimo Io ci sto Emiliano. Se qualcuno mi fa avere le coordinate del conto corrente, mi organizzocon versamenti trimestrali.A presto. Franco emailMarch 28 at 4:47pm via · LikeEmiliano Pollino Calvo FacebookFranco mi mandi la tua email che la giro a Bruschi?GrazieEmiliano emailMarch 28 at 5:02pm via · LikeFranco Settimo franco.settimo@alice.itMarch 28 at 9:06pm · Like
  • 227. Dino LinguaCiao EmilianoGrazie per la segnalazione.Io sono d’accordo a partecipare a questa iniziativa; per me sarebbe importante però che si riuscisse a fareun qualcosa di automatico (tipo un RID come giustamente si suggerisce) per evitare di tralas...See More emailMarch 28 at 9:41pm via · LikeDino LinguaCiao Emiliano,avrei bisogno di parlarti in tempi brevi.Mi mandi un tuo numero di telefono (dino.lingua@alice.it) o mi chiami tu al 335387184?...See More emailMarch 28 at 10:55pm via · LikeAntonella Corno Tieni il gruppo informato. Noi siamo interessati a partecipareMarch 29 at 1:28am · LikeFlavio Melindo FacebookÈ una notizia tristissima, una malattia inesorabile.Potrei contribuire, mediante bonifico continuativo, con 150 €/trimestre.Dimmi se va bene, su quale cc devo farlo, quando cominciare.Flavio emailApril 7 at 6:46pm via · Like
  • 228. Donatella Bertolotti Mi dispiace moltissimo. Quando puoi fammi sapere come procedere. Grazie.April 7 at 7:01pm · LikeFine moduloGiovanni Rocca was added by Mario Calabrese.Inizio moduloApril 7 at 6:59pm · Like · · SubscribeFine moduloDonatella BertolottiLe originiInizio moduloApril 7 at 9:49am · Unlike · · UnsubscribeYou, Franco Settimo and Luciano Gabrielli like this.
  • 229. SubmitPiero Belforte Documento eccezionale risalente addirittura al settembre 1962.April 7 at 10:17am · Like SubmitPiero Belforte Risale a circa mezzo secolo fa!April 7 at 10:55am · LikeDonatella Bertolotti E vero, ma ne ho un bel ricordoApril 7 at 11:31am · Unlike · 1 personPino Figlia Approfitto per salutare Donatella se si ricorda di me. Ciao.April 7 at 11:49am · LikeDonatella Bertolotti Certo che mi ricordo, e sono contenta di risentirti. CiaoApril 7 at 12:04pm · LikeMario Titli Dal 2 maggio 1967 ho iniziato anchio a conoscere quei locali; quando poi ho cominciato adorientarmi, ci siamo trasferiti in via Reiss. Saluti a Donatella!April 7 at 5:20pm · LikeDonatella Bertolotti Grazie, ricambioApril 7 at 5:25pm · Like
  • 230. Fine moduloDonatella BertolottiA proposito di antiquariato... Questo è un listino stipendio del 1966. E me