Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
Istruzioni:
1.  Scarica la presentazione in formato...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni"
Call for solution di FORUM PA
Respons.In.City
la Metodologia di promozione della
ci...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
PRÂGMATA POLITIKA s.r.l
Laboratorio per la mediazio...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
Respons.In.City è una metodologia che ha per obiett...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
La metodologia è stata applicata al Bilancio partec...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
La metodologia Respons.In.City è applicabile a tutt...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
Il processo di generazione di competenze di assunzi...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
I costi ed i tempi d’implementazione sono definiti ...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
Le fasi operative dell’applicazione di Respons.In.C...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
PRÂGMATA POLITIKA:
http://www.mediation-eirene.eu/p...
"Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA
Referente:
Dott. Luca Florio
mobile: +39 335-633445...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

of

Template forumpa challenge-1 Slide 1 Template forumpa challenge-1 Slide 2 Template forumpa challenge-1 Slide 3 Template forumpa challenge-1 Slide 4 Template forumpa challenge-1 Slide 5 Template forumpa challenge-1 Slide 6 Template forumpa challenge-1 Slide 7 Template forumpa challenge-1 Slide 8 Template forumpa challenge-1 Slide 9 Template forumpa challenge-1 Slide 10 Template forumpa challenge-1 Slide 11
Upcoming SlideShare
Planergy
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

0 Likes

Share

Download to read offline

Template forumpa challenge-1

Download to read offline

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

Template forumpa challenge-1

  1. 1. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Istruzioni: 1.  Scarica la presentazione in formato presentazione (menu file-> download as) o fai una copia della presentazione sul tuo Google Drive 2.  Compila le 10 slide con tutte le informazioni 3.  Carica la tua presentazione su slideshare.com e inserisci il link nella scheda di segnalazione sul sito di www.forumpa.it Info redazione@forumpa.it 06.684251
  2. 2. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" Call for solution di FORUM PA Respons.In.City la Metodologia di promozione della cittadinanza come responsabilità condivisa Come favorire la partecipazione dei cittadini e la cittadinanza attiva PRÂGMATA POLITIKA
  3. 3. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA PRÂGMATA POLITIKA s.r.l Laboratorio per la mediazione e la giustizia riparativa La società si configura come aggregazione di 30 consulenti operativi presso le seguenti sedi operative: Padova (HQ), Firenze, Genova, Milano, Savona, Verona, Lumezzane (Bs), Oderzo (Tv), Osnago (lc) Presentazione dell’organizzazione
  4. 4. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Respons.In.City è una metodologia che ha per obiettivo la promozione della cittadinanza nell’ambito di tutti quegli assetti in cui i cittadini e le Amministrazioni sono chiamati a promuovere processi di costruzione di soluzioni condivise in risposta alle esigenze che il territorio di appartenenza esprime. Per il raggiungimento di tale obiettivo la metodologia opera sull’assunzione di responsabilità condivisa di tutti i membri della Comunità di appartenenza per cui la partecipazione non si configura quale obiettivo ultimo di un processo partecipativo piuttosto quale strategia atta a collocare tutti i ruoli della comunità partecipe al processo in un assetto di terzietà rispetto alla comunità stessa, dove ogni ruolo è esercitato rispetto al bene comune della comunità e non rispetto alle richieste individuali e particolaristiche. Le prassi metodologiche operate non sono pertanto riferite alla promozione del dialogo tra ciò che ognuno tutela (stakeholders) ma tra ciò che ognuno offre (community holders), e pertanto l’obiettivo di un processo partecipativo non è più riferito all’efficacia di assolvere le richieste bensì alla capacità di investire sulle competenze dei singoli partecipanti rispetto a quanto possono offrire per il bene comune (quanto i cittadini possono essere resi competenti nell’assumersi la responsabilità di “portare” alla comunità) La metodologia si fonda sulla rilevazione e l’analisi delle esigenze del territorio effettuata attraverso il coinvolgimento dell’intera Comunità (cittadini, imprese, esperti, pubblica amministrazione). La mappatura delle esigenze del territorio e l’individuazione delle soluzioni rappresenta il risultato del processo partecipativo oggetto di applicazione della metodologia. Presentazione della soluzione 1/5
  5. 5. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA La metodologia è stata applicata al Bilancio partecipativo, un processo decisionale promosso dall’Amministrazione comunale di Cascina (PI) relativo a definire come utilizzare il bilancio comunale in riferimento alle esigenze della comunità (Cascina partecipa 2013!) . In relazione alla definizione del bilancio previsionale Anno 2014, è stata messa a disposizione una somma pari a 350.000,00 euro, facente parte del capitolo di bilancio sulle spese per investimenti del Comune, destinata al finanziamento dei progetti risultati più condivisi dalla comunità in virtù della realizzazione del percorso partecipativo. Il processo è stato co-finanziato dall’ Autorità Regionale per la Partecipazione della Regione Toscana mediante le risorse stanziate in applicazione delle L.R. 69/2007 sulla partecipazione Presentazione della soluzione 2/5
  6. 6. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA La metodologia Respons.In.City è applicabile a tutti quei contesti in cui i cittadini sono chiamati dalle Amministrazioni a partecipare attivamente alle scelte della politica rispetto a tematiche legate alla gestione del territorio La metodologia può essere applicabile anche a processi similari promossi da soggetti diversi dalle Amministrazioni (es: Aziende private) laddove le decisioni che devono essere intraprese da questi ultimi hanno un impatto diretto sugli assetti della Comunità Presentazione della soluzione 3/5
  7. 7. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Il processo di generazione di competenze di assunzione di responsabilità condivisa, obiettivo ultimo dell’applicazione della metodologia, chiama in causa tutti i soggetti della comunità e del territorio oggetto dell’intervento. In particolare: a)  L’Amministrazione, mediante l’istituzione di un Cabina di regia, ossia un tavolo di coordinamento all’interno dell’Amministrazione con l’obiettivo di monitorare lo stato di avanzamento del progetto e condividere la pianificazione dei processi organizzativi. I ruoli amministrativi sono inoltre attivi anche nei tavoli di lavoro operativi finalizzati alla mappatura delle esigenze del territorio e alla costruzione delle soluzioni atte a rispondere a tali esigenze b)  I cittadini, le imprese e le aggregazioni di cittadini formali (associazionismo) ed informali (comitati spontanei) Tutti i soggetti sono coinvolti affinché possano responsabilmente esercitare il proprio ruolo, ognuno per quanto di propria competenza, in direzione delle scelte da intraprendere per il bene comune. Presentazione della soluzione 4/5
  8. 8. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA I costi ed i tempi d’implementazione sono definiti in base alle specifiche di ogni processo partecipativo oggetto di applicazione della metodologia. Le prassi operative previste (Assemblee, tavoli di lavoro..) e gli strumenti utilizzati (comunicazione, logistica, numero dei facilitatori…) sono tarate rispetto alle specifiche condizioni di contesto quali, ad esempio, la popolazione coinvolta, l’oggetto del processo partecipativo, la presenza di competenze utilizzabili già disponibili sul territorio ecc… La valutazione dell’efficacia dell’applicazione di Respons.In.City ad un processo partecipativo è condotta con l’utilizzo della metodologia M.A.D.I.T (metodologia analisi dati informatizzati testuali) definita sui presupposti teorici della Scienza dialogica, ed è finalizzata a valutare lo scarto tra la configurazione di Cittadinanza (responsabilità condivisa) a T0 (a inizio progetto) e la configurazione di "Cittadinanza" (responsabilità condivisa) a T1 (a fine progetto). La configurazione di cittadinanza è da intendersi, secondo i presupposti della Scienza dialogica, discorsivamente, cosicché la valutazione d’efficacia è volta a tracciare quanto l’intervento abbia contribuito a modificare la costruzione della configurazione discorsiva ascrivibile agli interessi particolari nella direzione di modalità di costruzione della configurazione di realtà che facciano riferimento alla “promozione della responsabilità condivisa“ L’incremento delle competenze della comunità nella gestione delle esigenze del territorio rappresenta un patrimonio che rimane a disposizione della comunità stessa andando ad incrementare discorsi legati alla possibilità di intervento del cittadino rispetto alla promozione della salute del territorio, grazie ai quali è possibile anticipare un abbattimento dei costi legati alla gestione delle esigenze della cittadinanza (ad es: decremento degli esposti da parte della cittadinanza). L’applicazione della metodologia genera inoltre riconoscibilità delle scelte che l’Amministrazione compie a conclusione dell’intervento cosicché l’esito finale sarà utilizzato dalla comunità in modo adeguato e pertinente in quanto riconosciuto dalla cittadinanza evitando il riemergere di conflittualità sui temi oggetto di intervento che rappresenterebbero un costo aggiuntivo per l’intera comunità Presentazione della soluzione 5/5
  9. 9. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Le fasi operative dell’applicazione di Respons.In.City 1 2 3 4 5 6 Definizione della matrice gestionale-operativa con l obiettivo di definire i ruoli che supportano la gestione ed il monitoraggio dell intero processo partecipativo in tutte le sue fasi (chi fa rispetto a quale obiettivo) Individuazione degli snodi dialogici con l obiettivo di individuare gli attori sul territorio da coinvolgere nel processo partecipativo (chi partecipa in interazione con chi) Promozione del processo partecipativo, con l obiettivo di realizzare le azioni per la promozione del processo sul territorio (come diffondere la conoscenza del processo partecipativo nella comunità) Rilevazione delle esigenze, con l obiettivo di definire le azioni per intercettare le esigenze che la comunità esprime (come rilevare le esigenze della comunità) Costruzione della mappatura delle esigenze della comunità, con l obiettivo di definire le azioni di dialogo tra gli attori coinvolti per generare una condivisione delle esigenze che la comunità esprime (come generare una mappa condivisa delle esigenze della comunità) Costruzione delle soluzioni con l obiettivo di definire le azioni di dialogo tra gli attori coinvolti per generare una condivisione delle soluzioni in grado di soddisfare le esigenze mappate dalla comunità (come generare soluzioni progettuali condivise dalla comunità) Valutazione di processo Valutazione del progetto tramite indicatori di processo atti a rilevare eventuali aspetti critici o errori commessi nella gestione del progetto, permettendo di mettere in atto strategie per la loro gestione in itinere a t0 e t1 Valutazione di efficacia Valutazione dello scarto tra la configurazione di cittadinanza raccolta prima dell’intervento (T0) con quella raccolta a conclusione del processo (T1)
  10. 10. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA PRÂGMATA POLITIKA: http://www.mediation-eirene.eu/partners/pragmata-politika/?lang=it https://www.linkedin.com/company/pragmata-politika SULLA METODOLOGIA RESPONS.IN.CITY: Durante R., Gherardini V., Florio L., Lamanna M., “Respons.In.City: come innescare la partecipazione della comunità per la città del futuro” in Vademecum per la città intelligente dell’Osservatorio nazionale Smart city, Anci, Edizioni Forum PA, 2013. Turchi G.P., Fumagalli R., Monia P. (a cura di) (2012), La promozione della cittadinanza come responsabilità condivisa. L’esperienza pilota di mediazione civica sul territorio della Valle del Chiampo, Upsel Domeneghini Editore: Padova. Turchi G.P., M.A.D.I.T.: metodologia di analisi informatizzata dei dati testuali, Aracne Editore, Roma, 2007; Turchi G.P., Dati senza numeri. Per una metodologia di analisi dei dati informatizzati testuali: M.A.D.I.T., Monduzzi Editore, Bologna, 2009. SUL BILANCIO PARTECIPATIVO “CASCINA PARTECIPA 2013!”: http://www.cascina-partecipa.org/ http://www.facebook.com/pages/Cascina-Partecipa/214445638644128?fref=ts Per ulteriori approfondimenti
  11. 11. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Referente: Dott. Luca Florio mobile: +39 335-6334450 email: lflorio9@gmail.com nome skype: lflorio66

Views

Total views

973

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

523

Actions

Downloads

2

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×