Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

I Ching 5 Movimenti

22,235 views

Published on

La teoria dei “5 Elementi” (Movimenti, Trasformazioni, Mutamenti, Fasi, Logge) descrive sinteticamente il processo ciclico di nascita, crescita, sviluppo, declino, morte e rinascita di tutti i fenomeni, gli esseri e le cose.

A differenza di altre teorie (ad esempio la teoria alchemica dei 4 elementi: acqua, fuoco, terra, aria) tutto l’interesse è posto sull’aspetto dinamico del cambiamento, per cui la dizione più corretta sarebbe “5 Movimenti”o “5 Trasformazioni“. Storicamente nasce e si sviluppa nell’antica Cina sicuramente dopo la teoria dello Yin/Yang, inizialmente le due scuole sono separate e concorrenti, ma poi, col tempo, le due impostazioni convergono e si integrano creando la base della medicina e della filosofia orientale così come la conosciamo.

Il riferimento più antico sulle 5 Trasformazioni è l’”I Ching” (il libro dei mutamenti, l’”oracolo” cinese, del 1000 a.C. circa). Nel “Nei Ching” (Canone di medicina dell’Imperatore Giallo, 200/300 a.C.) la teoria dei 5 Movimenti è già completamente integrata all’interno della concezione medica cinese con tutti i collegamenti agli organi, colori, stagioni, gusti, suoni, ecc. che ancora oggi conosciamo.

La concezione del mondo occidentale moderna è di tipo “lineare”: l’umanità cresce e progredisce indefinitamente, la storia è caratterizzata da sempre nuove conquiste e nuove scoperte. Nel concetto orientale ogni processo si sviluppa ciclicamente percorrendo diverse fasi per poi ritornare all’inizio e riprendere un nuovo ciclo. Queste fasi corrispondono a 5 tipologie generali di movimenti diversi dell’energia che possono descrivere qualsiasi ciclo vitale e sono associate simbolicamente a 5 elementi che le rappresentano:

Acqua: è il movimento dell’energia che va verso il basso fino a raggiungere il punto più profondo (nell’I Ching viene chiamata l’”abissale”) poi si dispone orizzontalmente fluttuando. E’ legata al lato oscuro, all’inconscio, al sonno ed alla morte a cui segue la rinascita. Rappresenta il caos prima della creazione, l’energia ancestrale che deve ancora prendere forma, il mondo acquatico buio e fluttuante del feto prima della nascita. E’ il seme sotto la neve d’inverno.

Legno: è il movimento dell’energia che sale verso l’alto. Rappresenta l’infanzia e la crescita. E’ il tenero filo d’erba che germoglia in primavera bucando il terreno ancora duro e gelido.

Fuoco: è il movimento dell’energia che si muove in tutte le direzioni avendo raggiunto il massimo della sua espressione e del suo fulgore. E’ l’albero rigoglioso che da i suoi frutti.

Terra (suolo, non il pianeta Terra): è il massimo dello Yin. Secondo l’I Ching è la madre. Corrisponde al movimento dell’energia che raccoglie, accoglie, abbraccia, nutre e sostiene. E’ il momento della raccolta dei frutti della terra e del nutrimento. Rappresenta il momento di transizione ed il cambiamento e quindi la trasformazione e la lavorazione dei frutti del raccolto.

Metallo: è il massimo dello Yang. Secondo l’I Ching è il padre. E’ il movimento dell’energia che va verso il basso e all’interno. E’ l’introspezione e la maturità.

Ogni movimento esprime la propria energia in ogni campo dell’esistenza secondo le associazioni riportate nella tabella delle associazioni dei 5 elementi.
Ogni elemento è collegato a tutti gli altri secondo due cicli:

il ciclo di generazione: ogni elemento genera il successivo e lo nutre fornendogli energia (relazione madre/figlio). Ad esempio:
- l’acqua nutre l’albero ( legno)
- il legno alimenta il fuoco
- la cenere del fuoco concima la terra
- dalla terra si estraggono i metalli
- l’acqua sgorga dalla roccia (metallo)
ed il ciclo di controllo: ogni elemento ne controlla un altro (relazione nonno/nipote) limitandone gli eccessi ed impedendo che accumuli eccessiva energia ai danni degli altri. Ad esempio:
- l

Published in: Health & Medicine, Technology
  • Be the first to comment

I Ching 5 Movimenti

  1. 1. ☵ Acqua “ l'Abissale è pericoloso ” wshiatsu.wordpress.com ViVa Shiatsu: lo Shiatsu a Torino <ul><li>associazioni: vita, profondità, flusso, potere
  2. 2. funzione: purificazione, spinta
  3. 3. meridiani: vescica, reni
  4. 4. colore: blu, nero
  5. 5. sapore: salato
  6. 6. stagione: inverno
  7. 7. direzione: nord
  8. 8. emozione: paura
  9. 9. struttura: molle, placido </li></ul>
  10. 10. ☳ ☴ Legno (Albero) “ il Tuono è movimento, il Mite è penetrante ” wshiatsu.wordpress.com ViVa Shiatsu: lo Shiatsu a Torino <ul><li>associazioni: energia, cooperazione, organizzazione
  11. 11. funzione: immagazzinamento, distribuzione
  12. 12. meridiani: fegato, cistifellea
  13. 13. colore: verde
  14. 14. sapore: acido
  15. 15. stagione: primavera
  16. 16. direzione: est
  17. 17. emozione: rabbia
  18. 18. struttura: secco, aspro, segaligno </li></ul>
  19. 19. ☲ Fuoco “ l'Aderente è luminoso ” wshiatsu.wordpress.com ViVa Shiatsu: lo Shiatsu a Torino <ul><li>associazioni: trasformazione, luce, calore, eccitazione
  20. 20. funzione: assorbimento, integrazione
  21. 21. meridiani: cuore, intestino tenue
  22. 22. colore: rosso
  23. 23. sapore: amaro
  24. 24. stagione: estate
  25. 25. direzione: sud
  26. 26. emozione: gioia
  27. 27. struttura: attivo, caldo </li></ul>
  28. 28. ☷ ☶ Terra “ il Ricettivo è devoto, il Monte è quiete” wshiatsu.wordpress.com ViVa Shiatsu: lo Shiatsu a Torino <ul><li>associazioni: stabilità, sostegno, fertilità, nutrimento
  29. 29. funzione: digestione, riproduzione
  30. 30. meridiani: stomaco, milza
  31. 31. colore: giallo, marrone
  32. 32. sapore: dolce
  33. 33. stagione: fine estate, cambio di stagione
  34. 34. direzione: centro
  35. 35. emozione: empatia, preoccupazione
  36. 36. struttura: dolce, saldo, centrato </li></ul>
  37. 37. ☰ ☱ Metallo “ il Cielo è forte, il Lago è letizia ” <ul><li>associazioni: valore, conduttività, forza, precisione
  38. 38. funzione: scambio con l'esterno
  39. 39. meridiani: polmoni, intestino crasso
  40. 40. colore: bianco
  41. 41. sapore: piccante
  42. 42. stagione: autunno
  43. 43. direzione: ovest
  44. 44. emozione: dolore
  45. 45. struttura: longilineo, pallido, dinamico </li></ul>wshiatsu.wordpress.com ViVa Shiatsu: lo Shiatsu a Torino

×