Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Workinrete - Magazine n°1 2020

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
2020
INNOVAZIONE E SVILUPPO:
LE CONNESSIONI TRA
IMPRESEN. 1
RETE DI
IMPRESE
WWW.WORKINRETE.NET
LE CONNESSIONI TRA
IMPRESE
Le Reti rappresentano uno strumento giuridico -
economico di cooperazione fra
imprese che, attr...
WORK IN RETE
LA STORIA
La Workinrete.net è la rete di imprese
eterogenea più estesa di Roma e provincia.
Un'insieme di azi...
Advertisement
Upcoming SlideShare
Giordani_HBR_1509
Giordani_HBR_1509
Loading in …3
×

Check these out next

1 of 9 Ad

Workinrete - Magazine n°1 2020

Download to read offline

Le Reti rappresentano uno strumento giuridico -
economico di cooperazione fra
imprese che, attraverso la sottoscrizione di un
contratto, detto appunto “Contratto di
rete” si impegnano reciprocamente a
collaborare in forme ed ambiti attinenti le proprie
attività, scambiando informazioni e/o
prestazioni di natura industriale, commerciale,
tecnica o tecnologica e/o realizzando in
comune determinate attività attinenti l’oggetto di
ciascuna impresa.

Lo scopo della Rete si identifica nell'obiettivo
di accrescere, individualmente e
collettivamente, la capacità innovativa e la
competitività sul mercato delle imprese
partecipanti.

L’introduzione del Contratto di rete nasce
dall'esigenza di stare al passo con un mercato
globalizzato e, in conseguenza, di competere su
qualità ed innovazione, utilizzando o facendo leva
sull'introduzione delle tecnologie
orizzontali e la condivisione di conoscenze e risorse.

Le Reti rappresentano uno strumento giuridico -
economico di cooperazione fra
imprese che, attraverso la sottoscrizione di un
contratto, detto appunto “Contratto di
rete” si impegnano reciprocamente a
collaborare in forme ed ambiti attinenti le proprie
attività, scambiando informazioni e/o
prestazioni di natura industriale, commerciale,
tecnica o tecnologica e/o realizzando in
comune determinate attività attinenti l’oggetto di
ciascuna impresa.

Lo scopo della Rete si identifica nell'obiettivo
di accrescere, individualmente e
collettivamente, la capacità innovativa e la
competitività sul mercato delle imprese
partecipanti.

L’introduzione del Contratto di rete nasce
dall'esigenza di stare al passo con un mercato
globalizzato e, in conseguenza, di competere su
qualità ed innovazione, utilizzando o facendo leva
sull'introduzione delle tecnologie
orizzontali e la condivisione di conoscenze e risorse.

Advertisement
Advertisement

More Related Content

Similar to Workinrete - Magazine n°1 2020 (20)

Advertisement

Recently uploaded (20)

Workinrete - Magazine n°1 2020

  1. 1. 2020 INNOVAZIONE E SVILUPPO: LE CONNESSIONI TRA IMPRESEN. 1 RETE DI IMPRESE WWW.WORKINRETE.NET
  2. 2. LE CONNESSIONI TRA IMPRESE Le Reti rappresentano uno strumento giuridico - economico di cooperazione fra imprese che, attraverso la sottoscrizione di un contratto, detto appunto “Contratto di rete” si impegnano reciprocamente a collaborare in forme ed ambiti attinenti le proprie attività, scambiando informazioni e/o prestazioni di natura industriale, commerciale, tecnica o tecnologica e/o realizzando in comune determinate attività attinenti l’oggetto di ciascuna impresa. Lo scopo della Rete si identifica nell'obiettivo di accrescere, individualmente e collettivamente, la capacità innovativa e la competitività sul mercato delle imprese partecipanti. L’introduzione del Contratto di rete nasce dall'esigenza di stare al passo con un mercato globalizzato e, in conseguenza, di competere su qualità ed innovazione, utilizzando o facendo leva sull'introduzione delle tecnologie orizzontali e la condivisione di conoscenze e risorse. RETE DI IMPRESE COS'È E COME FUNZIONA?
  3. 3. WORK IN RETE LA STORIA La Workinrete.net è la rete di imprese eterogenea più estesa di Roma e provincia. Un'insieme di aziende che collaborano allo scopo di migliorare la competitività di ogni singolo business, di operare sul mercato con prezzi concorrenziali e competenze di alto livello. La Workinrete.net è stata costituita il 30 maggio 2016.  A quattro anni dalla sua nascita il numero di imprese aderenti è cresciuto in via esponenziale. Nel 2020 sono 67 le aziende retiste che hanno aderito al progetto. PANORAMICA 2016 2017 2018 2019 2020 75 50 25 0
  4. 4. I SETTORI PRINCIPALI DEGLI ATTORI Le 67 aziende Retiste che compongono e danno vita alla Workinrete.net sono state suddivise per settore economico di competenza. Questo sguardo complessivo ci permette di notare le predominanze di alcuni settori. Food & Hospitality 66.7% Comunicazione e informatica 10.3% Servizi alla persona 10.3% Traslochi e autonoleggio 7.7% Immobiliare 5.1%
  5. 5. CONNESSIONE & STRUTTURA Le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione hanno profondamente mutato il contesto competitivo delle imprese. Da un lato è stato enfatizzato l’apporto positivo ai processi aziendali in termini di efficienza; dall'altro si è riconosciuto il loro potenziale di connettività, come infrastrutture a rete in grado di sostenere scambi informativi e dinamiche comunicative tra operatori economici. A partire dalla fine degli anni Novanta, in contrapposizione ai modelli consolidati di produzione, distribuzione e consumo - la cosiddetta “old economy” - la new economy ha estremamente forzato l’attenzione per il potenziale dirompente della necessaria connessione tra le imprese, facendone l’elemento fondativo dei processi di generazione del valore e fonte indiscussa del vantaggio competitivo delle imprese. La Workinrete.net si impegna con le sue aziende retiste a promuovere uno scambio vantaggioso tra le parti, ad instituire un terreno di promozione e connessione le diverse realtà aziendali. In un'economia fluida come quella che stiamo vivendo, solo una congiunzione tra tutti gli attori può apportare beneficio all'intero sistema e alla singola realtà imprenditoriale.
  6. 6. I MERCATI POST COVID-19 COSA CI ASPETTA Quattro miliardi di persone, in più di 90 stati, sono confinate in casa per la pandemia da Covid-19. Con buona parte del mondo in lockdown lo è anche il mercato. I consumi sono calati e anche cambiati. In questo primo trimestre del 2020 la trasformazione è stata veloce e anche un po’ traumatica. È molto interessante che questa modifica nelle abitudini dei consumatori non abbia riguardato un unico Paese o continente, ma è globale. Una caratteristica che potrebbe aiutare le aziende ad adeguarsi a questa situazione, che rimarrà anche dopo la fine della pandemia. Il principale cambiamento riscontrato riguarda l'approccio al digitale, in particolare nel nostro Paese, sempre molto dibattuto e frammentato. In un panorama dove il mercato che possiamo toccare con mano è venuto meno, il digitale ha risposto rafforzando ancor di più la sua necessità di svilupparsi capillarmente in tutte le aziende di tutti i settori. I dati dell’agenzia di ricerca di mercato Ipsos sostengono che negli Stati Uniti, ad esempio, gli acquisti tramite internet sono aumentati del 161,4%. La frequenza di questi acquisti digitali è aumentata in Italia di circa il 25%. All'approccio al digitale si è affiancata la necessità spontanea di creare rete tra le aziende. Il mercato della competizione e delle aziende che vivono da sole si è sgretolato, ponendo l'attenzione sulla necessità di creare sistemi di interscambio tra le realtà imprenditoriali. .
  7. 7. Rafforzare il sistema di rete interno Promuovere uno scambio maggiore tra le retiste Supportarle nel loro sviluppo imprenditoriale Affiancarle nel passaggio digitale e tecnologico Promuoverle con i canali ufficiali della Workinrete.net al mercato esterno La Campagna Ripartiamo promossa dalla Workinrete.net ha come obiettivi principali: LA CAMPAGNA RIPARTIAMO
  8. 8. LA CAMPAGNA RIPARTIAMO TI ASCOLTA La Campagna Ripartiamo della Workinrete.net vuole essere anche uno spunto di ascolto delle vostre richieste, idee e sviluppi di progetti. Proprio per ripartire da un mercato indebolito, abbiamo messo a disposizione una Commissione Interna che risponderà come centro di ascolto delle vostre proposte. La Campagna Ripartiamo è un raccoglitore delle vostre necessità e idee. Una volta analizzate andremo a verificare se il progetto proposto può essere d'interesse comune tra le retiste. Questo permetterà di dare vita a iniziative collettive che avranno impatti positivi sulle singole imprese, ottimizzando il principio di interscambio della Rete, in termini di competenze, sviluppo e costi.
  9. 9. Aderisci alla Campagna Ripartiamo Siamo pronti a supportarti ed ascoltare le tue idee. Scrivici all'email info@workinrete.net o chiamaci al numero 3887774786 Insieme, facciamo Rete

×