Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Se io fossi

521 views

Published on

Percorso alla scoperta delle emozioni principali.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Se io fossi

  1. 1. Ispirato da “Se io fossi…” Santoro London Pon Pon Edizioni
  2. 2. Sicuri dell’importanza della componente emotiva come elemento fondamentale per avviare e consolidare l’apprendimento, ci siamo, anche quest’anno, impegnati in un percorso che ha avuto come obiettivo primario la scoperta delle emozioni principali. Strada facendo, seguendo i bambini, i loro pensieri, le loro riflessioni, il percorso è diventato, in modo del tutto inaspettato, un progetto interdisciplinare che ha coinvolto le materie di italiano, storia e arte. Da qui il desiderio di noi insegnanti, di dimostrare ai piccoli il grande valore dei loro lavori e del loro impegno, riunendo tutti gli elaborati in un libro: il loro libro. Il ringraziamento va prima di tutto ai bambini che si sono messi in gioco e si sono fidati di noi e poi un po’ anche a noi “grandi” che abbiamo creduto in loro. Gli insegnanti di Seconda A
  3. 3. SE IO FOSSI UN GATTO… Andrei a giocare tutto il pomeriggio con i miei amici randagi. Poi tornerei a casa a giocare con i miei fratelli con il gomitolo. La sera tornerei dalla mamma a dormire nella cuccia. Anita
  4. 4. SE IO FOSSI UN GATTO… Giocherei con la mia padroncina, le farei le fusa dopo che mi ha dato la pappa e dormirei ma solo un pochino nell’armadio di papà dove ci sono i vestiti puliti. Se mi disturbassero io graffierei loro il braccio e poi scapperei sotto il letto. E, solo se mi calmassi, tornerei in sala a ronfare sotto la coperta con papà. Nicole
  5. 5. SE IO FOSSI UNA CITTÀ…. Ospiterei una corsa di auto e moto. Farei andare avanti e indietro le macchine più potenti e veloci del mondo. Darei ai poveri molti soldi per diventare ricchi. Nicolò
  6. 6. SE IO FOSSI UNA NUVOLA… La pioggia la farei diventare fili di cristallo e li darei ai bambini della città. I bambini ci giocherebbero tirandoli verso il cielo, trasformandoli in felicità. Kristian
  7. 7. SE IO FOSSI UNA VOLPE… Giocherei a ce l’hai con i miei amici, annuserei tutti gli odori del bosco e poi mi butterei tra le foglie divertendomi un mondo. Dormirei in una tana, su un lettino di foglie e sulla neve lascerei un sacco di disegnini con le mie zampettino. Vorrei essere molto curioso e sempre pronto ad aiutare chi è in difficoltà. Correrei libero e felice nel bosco. Fabiano
  8. 8. SE IO FOSSI UNA SIRENA… Andrei su in superficie a vedere gli umani che mi passano davanti sulle loro navi e poi tornerei giù. Potrei giocare di giorno con le altre sirene, di pomeriggio saluterei i cavallucci marini e gli altri animali del mare e di notte potrei dormire con loro dopo aver organizzato un pigiama party. Matilda
  9. 9. SE IO FOSSI UNA BALLERINA…. Ballerei all’infinito, ascolterei la maestra di ballo e farei dei balletti bellissimi. Se andassi al campionato, sarei un po’ agitata, ma il pubblico mi applaudirebbe e io farei salti di gioia. Ma continuerei ad allenarmi per diventare sempre più brava. Rachele
  10. 10. SE IO FOSSI UN RAGNO…. Andrei sotto i mobili, mi arrampicherei sui muri, farei i dispetti. Tesserei le ragnatele, andrei in giro per casa e farei spaventare le persone correndo veloce. Christian
  11. 11. SE IO FOSSI UN BALLERINO… Vincerei i campionato con la mia squadra e sarei molto contento. Salterei di felicità, andrei in vacanza con la mia squadra a divertirci tutti insieme. Se ballassi, farei salti mortali e capriole all’indietro e, alla fine della sfida, il pubblico applaudirebbe e ci darebbe il premio mondiale. Hantony
  12. 12. SE IO FOSSI UNA SIRENA… Abbraccerei i pesci più belli, farei dei tuffi bellissimi e tante feste. Da grande farei tantissimi piccolini e insegnerei loro a fare tutto quello che so, a fare tanti tuffi e ad essere buoni amici. Daria
  13. 13. SE IO FOSSI UN GATTO… Dormirei, giocherei, se mi facessero arrabbiare, graffierei, mi farei coccolare, mi arrampicherei e starei in braccio. Giocherei a prendere il gomitolo, ad inseguire la pallina e con le foglie degli alberi. Farei i dispetti alle persone e vorrei trovare amici gatti per giocare con loro. Greta
  14. 14. SE IO FOSSI UNA BALLERINA…. Ballerei ogni secondo e farei un balletto diverso dall’altro. Farei anche lo stacchetto intanto che ballo. Ascolterei la maestra per capire se faccio tutto giusto, andrei ad insegnare e il pubblico applaudirebbe i miei allievi. Io mi sentirei molto felice, anche di più di una stella cadente. Alice
  15. 15. SE IO FOSSI UNA SIRENA… Viaggerei nell’acqua veloce come un fulmine, mi siederei su una roccia per guardare le barche e le navi. Se trovassi una barca affondata la renderei il mio rifugio. Chiamerei tutte le mie amiche sirene per fare una bellissima festa con dolcetti, caramelle e succo di frutta. Ballerei tutto il giorno con le mie amiche sirene, ma andrei anche a scuola per imparare tante cose, ascolterei le maestre e il maestro, prenderei bei voti e farei tantissimi disegni: disegnerei arcobaleni e cavalli alati. Yousra
  16. 16. SE IO FOSSI UN PUPAZZO DI NEVE… Guarderei i bambini che giocano a palle di neve e chiederei ad uno di loro se mi mette un cappellino. Giocherei a mimo con i miei amici e saluterei tutti quelli che passano di fianco a me. Canterei insieme agli uccellini, ascolterei il vento che fischia insieme al tic toc del picchio. Il mio padrone sarebbe un bravo bambino che passa ogni giorno da me a salutarmi e a farmi compagnia. Matteo
  17. 17. SE IO FOSSI UNA CITTÀ… Vorrei dare una casa a chi non ce l’ha. Mi piacerebbe avere tanti bambini, per i quali farei un campo da calcio. Darei soldi a chi è povero e tanta felicità tra i cuori. Rayan
  18. 18. SE IO FOSSI UNA CITTÀ Sarei immensa con tanti palazzi e tante case, con tante strade e tante auto che vanno avanti e indietro e un sacco di persone. Se qualcuno si perdesse per strada farei in modo che potesse tornare presto a casa sua. Di giorno sarei molto rumorosa e tutta illuminata e di notte sarei silenziosa e buia per lasciare riposare le persone addormentate. Matteo
  19. 19. SE IO FOSSI UNA VOLPE… Vorrei andare in giro per il bosco e guardare gli altri animali; vorrei andare a vedere altri posti e abitare in una tana grossa per ospitare tutti quelli che voglio. Sarei veloce e vorrei giocare con i miei mille amici, senza mai fermarmi, divertendomi senza fine. Andrea
  20. 20. SE IO FOSSI UNA BALLERINA… Danzerei da sola su una musica lenta e dolce. Ballerei in un prato verde, per la mia famiglia e per chi mi vuole bene. Deborah
  21. 21. SE IO FOSSI UN CAVALLO…. Sarei alato, correrei libero insieme ai miei simili e volerei nel cielo con le mie piccole ali, in mezzo a milioni e milioni di nuvole color panna. Volerei indietro nel tempo fino in Egitto per dare più cibo al faraone; farei gare di corsa, mi sceglierei un padroncino o una padroncina e dimostrerei loro la bellezza del mondo. Vivrei in una stalla insieme agli altri cavalli magici e catturerei tutti i banditi. E quando piove, con una semplice magia, d’improvviso, farei tornare il sole. Andrea
  22. 22. SE IO FOSSI UN UCCELLINO…. Volerei per tutti i paesi del mondo, sceglierei quello che mi piace di più e lì ci farei il mio nido. Incontrerei nuovi amici e un’uccellina per condividere con lei il mio nido. Esplorerei insieme a lei tutta la città, avrei dei figli e insegnerei loro a volare. Mi trasferirei in altri paesi e affronterei le cose più difficili. Vorrei essere colpito da un incantesimo per vivere per sempre con tutta la mia famiglia e i miei amici. Cecilia
  23. 23. SE IO FOSSI UNA PRINCIPESSA… Sarei dolce come lo zucchero, farei una bellissima festa, canterei una canzone e andrei nel palazzo reale. Giulia
  24. 24. SE IO FOSSI UNO SCOIATTOLO…. Andrei veloce come un fulmine e mi nasconderei per non farmi trovare dalle persone cattive. Se mi trovassero salterei loro addosso per farle spaventare. Mi arrampicherei sugli alberi per tirare le ghiande addosso alle persone che mi vengono a disturbare. Riccardo
  25. 25. SE IO FOSSI UN ARCOBALENO…. Sarei tutto colorato di diversi colori vivaci e sarei felice di essere nel grande cielo luminoso di nuvole bianche come la neve. Potrei guardare il panorama con occhi lucidi e brillanti come chi sta per piangere di gioia. Sentirei rumori e suoni lenti, molto lenti, della gente che mi è vicino per guardare come sono bello, colorato e brillante. Non sarei mai sporco, ma luccicherei, tranne quando piove. Sarei sempre pieno di gioia nel mio cuore, come il fuoco caldo, e il mio cuore batterebbe così forte che non riuscirei a fare il broncio nemmeno se le persone non mi dicessero che sono bello. Michela
  26. 26. SE IO FOSSI UNO SCOIATTOLO… Correrei più veloce di un fulmine, mi arrampicherei agilissimo da un ramo all’altro. Coglierei le ghiande, me ne mangerei un po’ e le altre le lascerei per l’inverno. Francesco
  27. 27. Classe 2^ A Scuola Primaria “Mons. Bonetta” Ferno Anno Scolastico 2015/2016

×