Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Pregi e difetti dei principali CMS Open Source

3,273 views

Published on

Una panoramica delle tecnologie open source a disposizione di chi ha necessità di fare gestione del contenuto on line in un mix di canali con governance semplici o complesse (workflow editoriali).

Published in: Internet

Pregi e difetti dei principali CMS Open Source

  1. 1. Pregi e difetti dei principali CMS open source / carlo.frinolli@nois3.it!
  2. 2. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Che cos’è un Content Management System
  3. 3. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Content Management System Gestire i contenuti senza essere un ninja di HTML e quant’altro Un CMS è di fatto una tecnologia abilitante. Abbatte la barriera per la pubblicazione sul web di contenuti editoriali di vario genere.
  4. 4. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE WYSIWYG Revolution What You See Is What You Get e alcune problematiche annesse. Assieme alle potenzialità WYSIWYG, i CMS permettono di conservare contenuti in una base di dati con cui possano essere ricombinati con modalità visive (view) diverse, in contesti diversi.
  5. 5. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Quali caratteristiche? Tecnologie, necessità e specificità senza jargon In sintesi brutale un CMS è un software costituito da linee di codice che si occupano di decidere come interrogare una base di dati, di altre che si preoccupano di decidere come mostrare gli stessi dati a video.
  6. 6. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Multi-canale… responsive… mobile. Contenuti uguali o diversi per visualizzazioni diverse. Considerato quindi l’uso di un database, che separa la presentazione dei dati, dai dati stessi, è semplice immaginare che tra le varie modalità di visualizzazione, si possano creare anche temi o skin compatibili o ottimizzate per il mobile.
  7. 7. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Alcuni dati di utilizzo I nostri qua!ro protagonisti WordPress, Drupal, Plone e Expression Engine che sono oggetto di questo Webinar, hanno diffusioni molto diverse tra loro, quantitativamente e rispetto ai tipi di progetto editoriale in cui sono impiegati. Dati presi da http://trends.builtwith.com/cms
  8. 8. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Does one size fit all? Mi scusi volevo realizzare un sito, qual è il miglior CMS?
  9. 9. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE No. O meglio. Dipende dal proge!o, sorprendente no?
  10. 10. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Depende, todo depende. Stazza e dimensioni del proge!o, ma anche carico e visite. Una metrica da considerare è la quantità dei dati da maneggiare. Ma non basta. Un’altra metrica è legata al carico e alla capacità di scalare di questi software e dei relativi ecosistemi.
  11. 11. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Cos’altro? Archite!ura dell’informazione e organizzazione dei contenuti Diretta conseguenza per la scelta della piattaforma è anche l’organizzazione gerarchica o piatta dei contenuti, che si riflette nell’architettura delle informazioni che va proposta sul sito che stiamo valutando.
  12. 12. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Facile o difficile? Più ci si avvicina al pulsante auto-magico che fa tu!o lui… Più complessa è la struttura e la logica che va approntata perché questo sia possibile. Esistono quindi prodotti nati più semplici ma apparentemente meno versatili, e altri nati più versatili ma con una semplicità relativa.
  13. 13. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Soprattutto: cosa dobbiamo farci? Di workflow editoriali e di complessità Cosa ci aspettiamo e di cosa abbiamo bisogno? In molte occasioni basta un flusso editoriale semplice e diretto: creo un contenuto e lo pubblico. In altre il flusso è più elaborato, con tipi di contenuto più vari, revisioni, editing e approvazioni.
  14. 14. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Nel concreto Andiamo a sbirciare in ciascuno dei nostri candidati. <SPOILER> non conosco approfonditamente tu!i e qua!ro :)
  15. 15. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE WordPress Il più diffuso e semplice tra i CMS in questione.
  16. 16. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE WordPress Nato per i blog, oramai un bel po’ cresciutello. WordPress è un CMS scritto per un classico stack LAMP - Linux Apache MySQL PHP. È nato per permettere di creare il proprio blog personale (sia hosted che SaaS). Ha una curva di apprendimento molto veloce, e una sterminata disponibilità di plugin e temi.
  17. 17. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE WordPress L’unità di misura editoriale La logica editoriale di WordPress ruota attorno al concetto di post, che può essere organizzato con categorie o tag. Dalla versione 3.0 in poi è possibile creare i propri custom post type rendendolo quindi un CMS a tutti gli effetti.
  18. 18. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi e difetti Frontend, backend e tanto altro
  19. 19. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi per gli amministratori WordPress con la sua diffusione così importante ha la maggior quantità di plugin (open source, free software e a pagamento) per estenderne il funzionamento. Parimenti ha una grandissima disponibilità di temi custom anche qui gratis o a pagamento.
  20. 20. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi per gli sviluppatori WordPress vede nel suo famoso LOOP uno dei punti di forza. È estremamente semplice rendere dei dati in modo veloce e abbastanza pulito su una pagina web, sia essa desktop, tablet o mobile. Ha un footprint tutto sommato modesto sui server in cui è installato.
  21. 21. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi per noi designer WordPress con il suo sistema di theming molto semplice è veloce da plasmare per poter rendere i siti (piccoli o grandi che siano) appealing e d’impatto.
  22. 22. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Database Allo stesso modo è molto semplice la struttura del database. È tutto basato sulla tabella posts, arricchita da una tabella post_meta che rappresenta dati aggiuntivi.
  23. 23. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Difetti Per lo stesso motivo per cui è un pregio, la sua semplicità può essere un difetto. Inoltre i coding standard non sono particolarmente rigidi, per cui a leggere il sorgente di molti plugin o temi potete avere alcuni mancamenti. #sapevatelo
  24. 24. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Case study Made with WordPress ILFATTOQUOTIDIANO.IT JQUERY.COM NOIS3.IT :P Come potete vedere, ci sono tre tipi di siti molto diversi. Due con carichi molto elevati (un quotidiano e un sito per sviluppatori web) e uno molto figo. :) …
  25. 25. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Drupal Nativamente modulare, intrinsecamente complicato.
  26. 26. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Drupal Nodi gordiani e tassonomie organizzative. Drupal è anch’esso un CMS scritto per un classico stack LAMP - Linux Apache MySQL PHP. Una peculiarità rispetto a WordPress è quello di essere nativamente modulare.
  27. 27. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Drupal L’unità di misura editoriale La logica editoriale di Drupal ruota invece attorno al concetto di nodo, che può essere organizzato con tassonomie. Da sempre è possibile creare tipi di contenuto custom personalizzando (dalla versione 7.0 in poi) la disponibilità di campi specifici.
  28. 28. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi e difetti Builder, themer e performance
  29. 29. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi per i builder Drupal permette anche a chi non ha una competenza di sviluppo spinta di creare siti con un certo grado di complessità editoriale. Possiede una grande disponibilità di moduli custom per la stragrande maggioranza free software su drupal.org, quindi è molto estendibile.
  30. 30. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi per gli sviluppatori Pur con una curva di apprendimento assai più ripida rispetto a WordPress, Drupal possiede dei coding standard non solo più consistenti, ma soprattutto per pubblicare il proprio modulo su d.org è necessario passare una code review.
  31. 31. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi per i themer Possedendo una buona separazione tra logica e presentazione, Drupal permette ai cosiddetti temizzatori o themer, di creare l’aspetto del proprio portale/sito in maniera pulita permettendo, al costo della scrittura del tema, un’ottima adattabilità al mobile e search engine optimisation (SEO).
  32. 32. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Difetti A volte è un po’ l’ufficio complicazioni affari semplici. Ad esempio fino alla versione 7.0 per avere delle visualizzazioni custom è necessario un modulo esterno Views senza il quale Drupal è praticamente inutile. Oppure per mettere un pulsante social…
  33. 33. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Database e performance L’impronta del database su un server in cui è installato Drupal è decisamente più corposa. Mediamente un file di dump di Drupal può essere anche un ordine di grandezza più grande. Ne consegue che le performance possono degradare molto velocemente se non è fatto un uso sapiente delle funzionalità.
  34. 34. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Case study Made with Drupal MAXIM.COM WHITEHOUSE.GOV FASTWEB INTRANET (COMING SOON) Da tenere particolarmente d’occhio Drupal 8 che sta per uscire e che è basato sul Framework PHP Symfony. …
  35. 35. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Expression Engine Perché open non è free.
  36. 36. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Expression Engine Un CMS classico: cosa pubblicare dove. Expression Engine è un CMS scritto usando il framework PHP CodeIgniter. Rappresenta più compiutamente i Content Management System classici: si gestiscono canali, contenuti e template più che post o nodi.
  37. 37. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi e difetti
  38. 38. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi Un approccio multi-canale può portare ad avere contenuti diversi per canali diversi, facilitando così la separazione di contenuti e l’organizzazione più capillare e gerarchizzata degli stessi.
  39. 39. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Difetti? A una primissima impressione si rischia di perdere il controllo del sistema e la curva di apprendimento, così come l’installazione non è semplice e liscia come avviene per Drupal o WordPress.
  40. 40. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Case study Made with EE IDEO.COM MARKSIMONSON.COM YOU TELL ME… Anche a causa della relativa diffusione di questa piattaforma a pagamento, non è semplice trovare dei case study notevoli.
  41. 41. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Plone L’unico scri!o in un linguaggio che non è PHP dei qua!ro.
  42. 42. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Plone Un CMS classico, pronto a scalare. Plone è l’unico del quartetto di oggi che non è scritto in PHP ma in Python. Come approccio non è troppo dissimile da Expression Engine: il concetto è sempre legato alla decisione “cosa pubblico, dove”?
  43. 43. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Plone Un CMS classico, pronto a scalare. Unisce i pregi di una tecnologia sostanzialmente enterprise a un’elasticità di esercizio notevole, pur non avendo una curva di apprendimento molto rapida.
  44. 44. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi e difetti
  45. 45. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Pregi Rispetto a Expression Engine, oltre all’ovvia gratuità per scaricarlo, installarlo e usarlo, è nativamente più completo e scalabile sia in termini di funzionalità che di prestazioni.
  46. 46. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Difetti? Anche qui si rischia di perdere il controllo del sistema. Inoltre la scelta di usare un linguaggio non diffusissimo per gli ambienti Web come Python (meno diffuso di PHP), può penalizzare il reperimento di informazioni ed expertise, a meno di avere partner affidabili.
  47. 47. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Case study Made with Plone AMNESTY.CH BRASIL.GOV.BR PLONE.ORG/SUPPORT/SITES Rispetto alle altre piattaforme Plone ha il pregio di avere una sezione del sito completamente dedicata ai case study.
  48. 48. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Una matrice di confronto fonte: IdealWare CMS Da questa immagine si capisce che ci sono ovviamente pregi e difetti per tutte le soluzioni analizzate. ! Personalmente prediligo le soluzioni free software (gratis e rilasciate sotto licenza GPL o Apache).
  49. 49. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE A voi la parola Senza insultare il webinarista grazie :P
  50. 50. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Grazie per l’attenzione.
  51. 51. PREGI E DIFETTI DEI PRINCIPALI CMS OPEN SOURCE Carlo Frinolli CEO + CREATIVE DIRECTOR carlo.frinolli@nois3.it @carl0s_ +39 347 31 12 050

×